Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 31 fino 45 di 46

Discussione: Wal-Mart: finalmente un passo deciso per prevenire le sparatorie

  1. #31
    Ipocrita Ⓐ L'avatar di Sarhi
    Registrato il
    31-08-2013
    Messaggi
    3.305

    Citazioni
    9

    Predefinito

    No, i giochi violenti sugli scaffali del walmart rimarranno, è stata solo un problema di comunicazione. Resta che la situazione è assurda, capisco che dopo l'avvenimento di momenti tragici l'emozione è forte e difficile da dimenticare, specie se te lo ricordano con dibattiti ripetuti tutto il giorno in TV, sui giornali, sui internet, pure su forum sperduti come questo, la rimozione di armi da fuoco nei video promozionali può essere anche un metodo giusto per alleggerire la mente da questa pesantezza, ma se non sei coerente e lasci in bella vista armi da caccia, non cambia poi granché e nel frattempo tutti i mezzi di comunicazione continuano martellanti a parlarne, non mi sembra poi così efficace questo alleviamento, copri una minuscola, insignificante e soprattutto una non colpevole parte senza ottenere un risultato concreto, le armi non spariranno, di stragi ce ne saranno ancora, però per uno o due mesi non vedi dei poster di giochi con armi... questo non dovrebbe rendere qualcuno più sicuro, sembra anzi una presa in giro, perché non si va mai nel nocciolo della questione e il dolore dei parenti non sparirà mai e in futuro altri continueranno a soffrire. È poi passato un poco inosservato ma Erony ha messo un link in cui si racconta della cancellazione della trasmissione di un torneo di Apex, ultimamente anche l'esport, grazie a un buon ritorno economico, è degno di finire sul più grande network sportivo americano, ecco, nel momento che viene riconosciuto come una tipologia di sport si dovrebbe essere già in grado di capire la differenza tra una ripresa di una situazione reale, in un contesto certo di guerra, di un soldato che spara per uccidere a un torneo dove dei ragazzi sudati, seduti su sedie da $300 urlano con in mano un mouse, non una pistola, non a guida di un drone militare, ma di un avatar saltellante, eppure così non sembra essere, perché di nuovo per rispetto è stato deciso di non trasmetterlo, ma di nuovo, a cosa serve il rispetto se non ha un valore concreto, se non porta a un cambiamento, ci si copre gli occhi di fronte il problema, ma tralasciando questo punto, perché non c'è questa separazione di concetti? Ci fossero le olimpiadi oscurerebbero le attività che coinvolgono l'uso di armi? O questo verrebbe riconosciuto come attività meramente ludica come a conti fatti è l'esport? Per qualche ragione non si riesce a separare o a percepire la finzione di ciò che si guarda, ciò che si vede in un vg è vero quanto quello che vedo in strada o nei tg, e dunque va trattato come argomento serio tanto quanto quello che si discute nei salotti politici, questo fenomeno è in alcuni riscontrabile anche prima delle sparatorie, quindi in momenti meno avvelenati dagli eventi, giusto la settimana scorsa alcuni giornalisti oltreoceano hanno montato una controversia sul nuovo Cod, in particolare sull'utilizzo del fosforo bianco nella componente multiplayer, praticamente la questione ruotava sulla leggerezza con cui viene ottenuta (uccidere per essere ricompensati con uno strumento più efficace ad uccidere) e se avesse eticamente senso la presenza di uno strumento di morte come parte dello svago, ora è capace che questi signori sono tutti occupati a tirare vergate sulla schiena di Trump, Wallmart ed ESPN ma, forse poco consci, criticando l'aggiunta della killstreak, il ragionamento e la correlazione di vero con il fittizio è stato portato avanti anche da questi "esperti" del settore, c'è poco da stupirsi se poi delle accuse o dei provvedimenti vengono presi nei confronti del "videogioco", se la serietà dell'intrattenimento proposto viene visto e vissuto come una realtà a cui dare un'importanza pari a quella di tematiche reali, c'è un problema in chi ne usufruisce, che sia l'età, lo sviluppo mentale o qualsiasi altra caratteristica interna alla persona, non in chi crea o chi comprende la differenza tra reale e realistico, tra vero e falso, quindi al momento ci ri-ri-ri-ridobbiamo sorbire attacchi dai soliti politicanti, dagli ipocriti e osservare azioni del tutto inutili a cancellare le cause del problema.

  2. #32
    Spettro L'avatar di Ergozigoto
    Registrato il
    04-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    11.327

    Citazioni
    15

    Predefinito

    I'll be with you soon, my Shalafi

  3. #33
    Spettro
    Registrato il
    23-11-2015
    Messaggi
    462

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Pilots2013 Visualizza messaggio
    Gli studi esistono e mettono i videogiochi in correlazione positiva con riflessi, velocità di pensiero, ecc...
    Non sono state trovate correlazioni negative, poi se ai bambini di 6 anni fanno giocare GTA V o giochi simili il problema non è dei videogiochi in quanto tali, i genitori dovrebbero essere responsabili di permettere di usufruire a un certo contenuto, che sia gioco, film, serie tv.
    Citazione Messaggio inviato da laikacomehome Visualizza messaggio
    È chiaro che deve avere dei problemi, anche latenti. L'ho scritto, infatti, non è voglio sostenere che i videogiochi facciano diventare scemi. Ci mancherebbe.

    Però se la fruizione è sballata (contenuti proposti a età non adatte, soprattutto), il potenziale di innesco potrebbe essere superiore a quello di qualsiasi altro medium, poiché solo il videogioco porta con sé un effetto osmosi così totalizzante della personalità, nell'avatar di gioco.

    Il tuo esempio comunque non è sbagliato. Impedire che la gente fumi una piantina perché potrebbe essere un pericolo per la pubblica sicurezza e la salute dell'individuo quando siamo invasi da fiumi di alcool accessibili anche in minore età è ridicolo, ma ciò non significa che con discreta percentuale non sia una droga di passaggio.
    Tutto sta a come imposti una discussione, è chiaro che se la tua argomentazione è "i videogiochi uccidono" e poi c'è una vendita del genere di armi, allora non si fa un passo avanti e rimaniamo nel fango delle ovvietà...
    Avete ragione entrambi, per carità io non posso fare statistica però io ho giocato il primo gta(quello con visuale dall'alto e rutti e scorregge) che avrò avuto non più di 12 anni, idem re2(anche se quello mi faceva scagazzare sotto) o manhunt o film horror o violenti. Diciamo che in famiglia non mi hanno mai dato limiti da questo punto di vista(vuoi per mancanza di tempo, vuoi per ignoranza verso il prodotto)però io ad oggi non riesco neanche a tirare uno schiaffo al mio rottweiler di 50 kg perchè mi dispiace, quindi non sono diventato pazzo/killer. Tutto parte dalla persona, magari giocare o guardare queste cose può aiutare a diventare matto, però credo sia una percentuale minima e già devi avere qualche devianza. E' anche vero che oggi i giochi sono fotorealistici e quindi non lavori tanto di immaginazione come si faceva una volta perchè hai tutto a schermo e quindi possa contribuire ancor di più ad avere delle devianze sbagliate. Quando però mi viene in negozio il bambino con la mamma, che vuole prendere gtav e la mamma non glielo prende perchè puoi solo uccidere prostitute e fregargli i soldi mi scende una tristezza per quel bambino che non avete idea, sbaglio io sicuramente eh però con mia figlia non le vorrò dare tutte queste limitazioni

  4. #34
    Hee Ho! L'avatar di Jack_Frost
    Registrato il
    06-03-2009
    Messaggi
    14.533

    Citazioni
    13

    Predefinito

    Ci hanno sfasciato la minchia col mito americano per 50 anni ma sono la nazione più ritardata sulla terra.

    PS Grande Reggie

  5. #35
    Spettro L'avatar di DJsparco92
    Registrato il
    29-03-2013
    Messaggi
    32.053

    Citazioni
    25

    Predefinito

    ma guardate che nn ci credono nemmeno i minchioni che accusato vg,tizio,caio o sto cazzo,è la classica mossa per sviare l'attenzione dal reale problema.

    gli usa hanno la cultura delle armi che tra l'altro fa girare soldi a palate.a meno che gli usa nn spariscano,questo nn cambierà mai.
    Il meta vi seppellirà... :asd cit.



    TOPIC DEL SECOLO : http://forum.multiplayer.it/showthre...do-ad-Infamous

  6. #36
    Blogger L'avatar di Pilots2013
    Registrato il
    27-08-2014
    Residenza
    Castellammare di Stabia
    Messaggi
    2.563

    PSN
    PilotsGamer2013
    Citazioni
    15

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da DJsparco92 Visualizza messaggio
    ma guardate che nn ci credono nemmeno i minchioni che accusato vg,tizio,caio o sto cazzo,è la classica mossa per sviare l'attenzione dal reale problema.

    gli usa hanno la cultura delle armi che tra l'altro fa girare soldi a palate.a meno che gli usa nn spariscano,questo nn cambierà mai.
    Probabilmente è questo il maggior motivo. La vendita di armi crea un giro di denaro troppo massiccio per castrarlo all'improvviso. Se c'è una unica cosa che sa fare Trump sono i conti.
    Università degli Studi di Napoli Federico II - Ingegneria Informatica



  7. #37
    Spettro L'avatar di stronzolo
    Registrato il
    18-02-2012
    Messaggi
    8.082

    Citazioni
    35

    Predefinito


  8. #38
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    55.872

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    109

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da stronzolo Visualizza messaggio

    Sto giocando Control
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  9. #39
    Profeta del Gameplay L'avatar di Biggy
    Registrato il
    03-01-2005
    Residenza
    Messina
    Messaggi
    2.557

    PSN
    Biggy79
    Xbox Live
    XBiggy360
    Citazioni
    43

    Predefinito

    Mi chiedo cosa abbiano fatto i "democratici" (quelli che dopo l'elezione di Trump hanno iniziato a parlare di abolizione del suffragio universale... sì, purtroppo è vero) come Obama per risolvere il problema della libera circolazione delle armi quando erano al governo.

    Niente.

    Perché nessuno, in una situazione come quella statunitense, dove l'immigrazione massiva ha portato alla creazione di ghetti e bande malavitose di ogni etnìa, può permettersi di disarmare il cittadino comune: sarebbe una mattanza di innocenti, perché nell'impossibilità dellw forze dell'ordine di essere ovunque in.ogni istante, l'unico deterrente per il criminale è la paura di beccarsi una pallottola da un cittadino onesto che si difende da una aggressione.

    Con una criminalità diffusa in modo capillare, disarmare gli onesti significherebbe fare il gioco del crimine.

    E allora cosa fa il democratico: riempie il paese di immigrati irregolari, genera degrado e criminalità (tra quelli che entrano PER delinquere e quelli che entrano sperando di trovare il paradiso terrestre ma non trovano nulla, se non la possibilità di diventare braccia armate della criminalità organizzata o piccola criminalità indipendente), NON FA NULLA per limitare il problema delle armi (perché al primo omicidio di un cittadino che era stato disarmato da una loro legge anti-armi la loro popolarità crollerebbe), e aspettano il momento che i repubblicani vadano al governo per fare parate di ipocrisia.

    Il problema si risolve prima abbattendo la criminalità e l'immigrazione irregolare, fatto questo, dopo, si potranno gradatamente disarmare i cittadini onesti.

    Prima significherebbe avallare stragi di innocenti e dare ai criminali il via libera per instaurare il terrore di uscire in strada, i coprifuoco, e via dicendo.

    Nel frattempo che NON SI PUÒ rendere illegale la circolazione di armi, l'unica possibilità per evitare le sparatorie è quello di limitare la componente emulativa nelle menti più deboli.
    "La verità passa per tre gradini: prima viene derisa e ridicolizzata, poi viene ferocemente contrastata, infine viene accettata come palese ovvietà." Arthur Schopenhauer

  10. #40
    "Ecate, figlia mia" L'avatar di Duca Gargaros
    Registrato il
    11-10-2010
    Residenza
    Un po' qui, un po' lalà
    Messaggi
    26.349

    Citazioni
    11

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Jack_Frost Visualizza messaggio
    Ci hanno sfasciato la minchia col mito americano per 50 anni ma sono la nazione più ritardata sulla terra.
    Il resto del mondo che ci si affida però è più ritardato

  11. #41
    piccolo lord L'avatar di laikacomehome
    Registrato il
    28-10-2010
    Messaggi
    1.287

    PSN
    Starfred
    Xbox Live
    Alfamedeo
    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Biggy Visualizza messaggio
    Mi chiedo cosa abbiano fatto i "democratici" (quelli che dopo l'elezione di Trump hanno iniziato a parlare di abolizione del suffragio universale... sì, purtroppo è vero) come Obama per risolvere il problema della libera circolazione delle armi quando erano al governo.

    Niente.

    Perché nessuno, in una situazione come quella statunitense, dove l'immigrazione massiva ha portato alla creazione di ghetti e bande malavitose di ogni etnìa, può permettersi di disarmare il cittadino comune: sarebbe una mattanza di innocenti, perché nell'impossibilità dellw forze dell'ordine di essere ovunque in.ogni istante, l'unico deterrente per il criminale è la paura di beccarsi una pallottola da un cittadino onesto che si difende da una aggressione.

    Con una criminalità diffusa in modo capillare, disarmare gli onesti significherebbe fare il gioco del crimine.

    E allora cosa fa il democratico: riempie il paese di immigrati irregolari, genera degrado e criminalità (tra quelli che entrano PER delinquere e quelli che entrano sperando di trovare il paradiso terrestre ma non trovano nulla, se non la possibilità di diventare braccia armate della criminalità organizzata o piccola criminalità indipendente), NON FA NULLA per limitare il problema delle armi (perché al primo omicidio di un cittadino che era stato disarmato da una loro legge anti-armi la loro popolarità crollerebbe), e aspettano il momento che i repubblicani vadano al governo per fare parate di ipocrisia.

    Il problema si risolve prima abbattendo la criminalità e l'immigrazione irregolare, fatto questo, dopo, si potranno gradatamente disarmare i cittadini onesti.

    Prima significherebbe avallare stragi di innocenti e dare ai criminali il via libera per instaurare il terrore di uscire in strada, i coprifuoco, e via dicendo.

    Nel frattempo che NON SI PUÒ rendere illegale la circolazione di armi, l'unica possibilità per evitare le sparatorie è quello di limitare la componente emulativa nelle menti più deboli.
    In realtà studi nell'ambito della criminologia e del diritto penale consolidati da decenni affermano che se al cittadino comune è data la possibilità di accedere alle armi, la probabilità di un conflitto a fuoco con un soggetto che si macchia di crimine patrimoniale è molto più alta, visto che si crea un'escalation di violenza con i ladri che vanno preparati anche per sparare. E sono dati confermati anche in Italia, dove con le riforme della legittima difesa domiciliare e poi notturna, facendo perdere il requisito della necessità (considerata proporzionale a prescindere), è aumentato il numero di morti.
    Non esiste nessuna deterrenza.

    Far armare la gente è una scemenza, scientificamente provato, e l'autotutela è una roba da primitivi.
    Soprassiedo su tutto il discorso dell'immigrazione eccetera, che altrimenti non ne usciamo più.

    Non sai di cosa parli. Il giro delle armi produce miliardi, e se un'industria è redditizia, crea posti di lavoro e riesce a pressare la classe politica tramite le lobby, non è possibile da scardinare. Poi gli Stati Uniti sono costruiti sul diritto di proprietà sopra ogni cosa e da difendere a ogni costo, perciò culturalmente è un retaggio imbecille e impossibile da scardinare pure quello.

    Ti consiglierei di limitarti ai videogiochi, ma per amore dei fegati del forum, evito.

  12. #42
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    55.872

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    109

    Predefinito

    Quindi colpa dei migranti anche in questo caso.
    Fatelo notare a salvini sarà felicissimo di scriverlo nell'ennesimo post da cerebroleso.
    Ultima modifica di 3cod3 : 11-08-2019 alle ore 01.48.09

    Sto giocando Control
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  13. #43
    piccolo lord L'avatar di laikacomehome
    Registrato il
    28-10-2010
    Messaggi
    1.287

    PSN
    Starfred
    Xbox Live
    Alfamedeo
    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 3cod3 Visualizza messaggio
    Quindi colpa dei migranti anche in questo caso.
    La coperta di Linus dell'occidente.
    Come se poi l'uomo non fosse corso dietro al capitale dall'alba dei tempi, migrando regolarmente e irregolarmente.

    Una guerra tra poveri che si spartiscono le briciole, manovrata sapientemente da chi pasteggia sulle tavole imbandite dove festeggia lui e qualche amico suo.

  14. #44
    warrior within L'avatar di EronY
    Registrato il
    20-09-2007
    Messaggi
    8.821

    Citazioni
    15

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Biggy Visualizza messaggio
    cut/

  15. #45
    Spettro L'avatar di DJsparco92
    Registrato il
    29-03-2013
    Messaggi
    32.053

    Citazioni
    25

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Biggy Visualizza messaggio
    Mi chiedo cosa abbiano fatto i "democratici" (quelli che dopo l'elezione di Trump hanno iniziato a parlare di abolizione del suffragio universale... sì, purtroppo è vero) come Obama per risolvere il problema della libera circolazione delle armi quando erano al governo.

    Niente.

    Perché nessuno, in una situazione come quella statunitense, dove l'immigrazione massiva ha portato alla creazione di ghetti e bande malavitose di ogni etnìa, può permettersi di disarmare il cittadino comune: sarebbe una mattanza di innocenti, perché nell'impossibilità dellw forze dell'ordine di essere ovunque in.ogni istante, l'unico deterrente per il criminale è la paura di beccarsi una pallottola da un cittadino onesto che si difende da una aggressione.

    Con una criminalità diffusa in modo capillare, disarmare gli onesti significherebbe fare il gioco del crimine.

    E allora cosa fa il democratico: riempie il paese di immigrati irregolari, genera degrado e criminalità (tra quelli che entrano PER delinquere e quelli che entrano sperando di trovare il paradiso terrestre ma non trovano nulla, se non la possibilità di diventare braccia armate della criminalità organizzata o piccola criminalità indipendente), NON FA NULLA per limitare il problema delle armi (perché al primo omicidio di un cittadino che era stato disarmato da una loro legge anti-armi la loro popolarità crollerebbe), e aspettano il momento che i repubblicani vadano al governo per fare parate di ipocrisia.

    Il problema si risolve prima abbattendo la criminalità e l'immigrazione irregolare, fatto questo, dopo, si potranno gradatamente disarmare i cittadini onesti.

    Prima significherebbe avallare stragi di innocenti e dare ai criminali il via libera per instaurare il terrore di uscire in strada, i coprifuoco, e via dicendo.

    Nel frattempo che NON SI PUÒ rendere illegale la circolazione di armi, l'unica possibilità per evitare le sparatorie è quello di limitare la componente emulativa nelle menti più deboli.
    ma che stra cazzo stai a di ?

    tu hai proprio il cervello andato a puttane.
    Il meta vi seppellirà... :asd cit.



    TOPIC DEL SECOLO : http://forum.multiplayer.it/showthre...do-ad-Infamous

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •