Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 43

Discussione: Diario di un Videogiocatore: il mio 2019 in voti

  1. #1
    Liv. 42 L'avatar di Rh_negativo
    Registrato il
    26-03-2007
    Messaggi
    114.730

    Citazioni
    235

    Predefinito Diario di un Videogiocatore: il mio 2019 in voti

    L'idea è semplice: tenere un "diario" di quello che giochiamo quest'anno e mettergli un voto e/o un piccolo giudizio man mano che li giocate.

    Un post per uno da editare di volta in volta con tutti i titoli + un post nuovo ogni volta che aggiungete un gioco

    Provvederò poi via via a fare un elenco nel primo post per facilitare la ricerca


    Diario del 2016
    Diario del 2017
    Diario del 2018

    ELENCO:
    3cod3: lista
    SAmmy749: lista
    Ultima modifica di Rh_negativo : 25-02-2019 alle ore 14.36.45

  2. #2
    Liv. 42 L'avatar di Rh_negativo
    Registrato il
    26-03-2007
    Messaggi
    114.730

    Citazioni
    235

    Predefinito

    Vista la difficoltà a seguire il topic pregerei di attenersi strettamente alla formula UN POST con tutti i titoli da editare di volta in volta ed UN post per ogni gioco che finite.
    Si prega segnalarmi in pm il post "raccoglitore in modo che possa metterlo linkato nel topic starter.

    Grazie.

  3. #3
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    53.700

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    97
    Ultima modifica di 3cod3 : 02-03-2019 alle ore 22.36.03

    Sto giocando Pillars of Eternity (PS4)
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  4. #4
    Tutelato L'avatar di stobbArt
    Registrato il
    15-11-2007
    Residenza
    In culo ai lupi
    Messaggi
    35.091

    Citazioni
    6

    Predefinito

    Pensavo che avessi deciso di rimandare l'inizio del 2019, un po' come quelli che fatturano ancora 31.12.18 per non fare fatture elettroniche

    GIOCHI 2019


    GIOCHI GIOCATI NEL 2019 MA USCITI PRIMA:

    - Luigi's Mansion: 8.
    Un ottimo remake per un piccolo gioiello, uno di quei giochi di lancio fatti apposta per sperimentare qualcosa di nuovo e riusciti in pieno nel tentativo.

    - Horizon: Zero Dawn: 8.
    Alcuni momenti di stanca tipici degli open world, ma nel complesso il miglior gioco dei Guerrilla, con una bella storia, un'ambientazione divina e un ottimo combat system, almeno contro le macchine.

    - The Legend of Zelda: The Minish Cap: 9.
    Lo Zelda in collaborazione con Capcom è un'ode alla giocabilità , con un sacco di idee intelligenti e un mondo pieno di gameplay quasi quanto i dungeon. E graficamente è di un bello indescrivibile.
    Ultima modifica di stobbArt : 03-03-2019 alle ore 23.47.11
    Tag Live: stobbArt87. PSN ID: stobbArt87. NNID: stobbArt87.

  5. #5
    Che Gen L'avatar di boys
    Registrato il
    14-10-2008
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    30.717

    Citazioni
    34

    Predefinito

    2019


    [PS4] Onimusha Warlords: 7

    [PS4] Resident Evil 2: 9

    [NSW] New Super Mario Bros U Deluxe: 8

    [PS4] Metro Exodus 8
    Ultima modifica di boys : 23-02-2019 alle ore 17.06.09

  6. #6
    Il Vero Rufus L'avatar di ottoDVD
    Registrato il
    20-09-2008
    Residenza
    Raccoon City
    Messaggi
    44.007

    Citazioni
    79

    Predefinito

    Prenoto.

  7. #7
    Loiro L'avatar di Cloud
    Registrato il
    16-03-2010
    Messaggi
    43.343

    Citazioni
    46

    Predefinito

    PS4 Giochi 2019

    Kingdom hearts 3 Voto: Non classificabile(10)



    Dopo ben 13 anni di attesa dal giorno in cui fini Kingdom hearts 2 finalmente è arrivato il giorno in cui ho finito il terzo, fatidico, interminabile ed incredibile terzo capitolo.

    Ha rispettato tutte le mie aspettative, come trama, sviluppi e fine sono completamente soddisfatto, Nomura ha svolto un lavoro eccellente.
    La saga prosegue, ma tutti i vecchi intrecci narrativi(beh quasi tutti) sono stati risolti e hanno avuto la loro degna conclusione.

    Il gioco graficamente è meraviglioso, i mondi disney sono riprodotti da dio (Toy Box è bellissimo, e i pirati sono fuori parametro) come del reseto le varie cinematiche pre-renderizzate che veramente se la giocano visivamente con i film e controparti reali.

    Ost ai massimi livelli, dove Ishimoto e La Shinomura si superano(soprattutto quest'ultima che non deve invidiare nulla a Uematsu).

    Per me il gioco della vita, mi sono commosso al finale di Kh1 quando ero un ragazzino, al finale di Kh2 avevo un sorriso stampato sulla faccia e durante il finale di KH3 era un misto tra gioia e tristezza.


    Per me è un capolavoro e verrà ricordato per parecchio tempo, un gioco che si è fatto attendere per ben 13 anni (di fatto di sviluppo son stato solo 13) ma l'attesa è valsa la pena, e più o meno ogni fan della serie che la segue dall'inizio sarà d'accordo).

    Il gioco è una montagna russa di emozioni incredibile, in troppi momenti ho avuto la pelle d'oca, e tutta la parte finale è geniale, sia com'è strutturata, sia come regia, sia come gameplay (perché ci sono chicche davvero niente male ).

    Mi fa quasi strano a parlare di Kingdom hearts 3 che fino a diversi anni fa era solo un miraggio, invece eccoci qua.

    Non lo dimenticherò mai, e Nomura è un genio e troll...al pari di Kojima (anzi direi anche più matto cosa ha combinato con KH3 e con il secret ending ).


    Tales of vesperia definitive edition: Voto 7


    E' proprio vero che il divertimento di un tales of è direttamente proporzionale al numero degli stessi che uno ha giocato.

    Graces F che fu il mio primo Tales l'ho amato, 150 ore e passa, platinato, end game corposo, miglior cs della serie, mi ci sono sfondato, anche se la storia e i pg erano la fiera dei clichè mi è piaciuto veramente tanto.
    Xilia pure bello bello. Xillia 2 abbandonato perchè era un insulto di gioco
    Symphonia l'ho iniziato, l'ho droppato per quasi un anno e l'ho ripreso solo nell'ultimo mese dove l'ho finito.

    Vesperia l'ho voluto giocare da troppo tempo, da quando provai quella demo su 360 e mi piacque assai all'epoca, l'attesa è stata lunghissima...ma ne sarà valsa la pena?

    Sni.

    Sicuramente se l'avessi giocato al tempo su ps3, magari dopo aver giocato solo Graces F l'avrei apprezzato molto di più.
    Oggi invece è stato un buon gioco però don diversi aspetti meh.

    Il cs in primis, non so cos'è questo input lag ma è veramente odioso.In Graces F potevi partire dal primo minuto a hard e avevi un cs reattivo e divertente, qui è un parto, soltanto andando avanti, dopo che si ha abbastanza arti e combe lunghe il cs diventa meno tedioso e ''quasi'' divertente. L'aspetto che decisamente mi ha deluso di più.

    Personaggi?Hmmm niente di che, non fosse stato per Yuri avrei bocciato il party istant.
    Veramente Yuri è un gran bel personaggio, coerente, che regge tutta la baracca e non è proprio la fiera del clichè (beh oddio...magari ai tempi dell'uscita non lo era, ora un po'...still rimane un ottimo pg, bravo Yuri).

    Trama?Solita roba, niente di chè.

    Graficamente piacevole ma il lavoro svolto è proprio cheap, ma all'epoca mi ricordo che spaccava tantissimo.

    Ovviamente non ho fatto nulla di roba secondaria perchè avevo 0 voglia.


    Il prossimo tales dovrà essere veramente un completo revamp sennò manco scontato lo prenderò (salvo caratteristiche fighe).
    Ultima modifica di Cloud : 12-02-2019 alle ore 20.13.14


    Third Children | ID PSN: Cloud7896 | My Anime List | Codice amico: 8266-6344-2611

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Emerald_Weapon
    Registrato il
    02-10-2007
    Messaggi
    26.609

    Citazioni
    38

    Predefinito

    Io come sempre non faccio distinzioni fra 2019 e altro uscito prima, con gli arretrati che mi ritrovo:


    FINAL FANTASY XV (PS4) --- 6.0

    HELLBLADE: SENUA'S SACRIFICE (PS4) --- 5.0




    Gli arretrati (che ricordo):

    Spoiler:
    Ultima modifica di Emerald_Weapon : 16-03-2019 alle ore 17.52.17
    PLAYING --- N/D

  9. #9
    Sonaglio L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    4.528

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    6

    Predefinito

    BLU = PS4, Rosso = Nintendo Switch, Grigio = PC.

    Giochi usciti nel 2019 e giocati nel 2019

    Resident Evil 2: Remake - 9




    Giochi giocati nel 2019 ma usciti prima


    Bayonetta - 8
    Binary Domain - 7,5





    Diario 2018

    Diario 2017
    Ultima modifica di Master Keaton : 18-03-2019 alle ore 19.46.48


    Sto giocando: Castlevania: Symphony of the Night
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040
    Steam: Keaton
    Fiero adepto della #legaovest, contro la #Famenera

  10. #10
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    53.700

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    97

    Predefinito

    Red Dead Redemption II - 7,5

    Un gioco che riprende le basi del primo capitolo, ma cerca di renderlo più "realistico" e più "denso", cerca anche di migliorare l'apparato narrativo e di far rivivere il vecchio (w)est in un mondo ricreato di cesello. Riesce in un paio di queste cose, mentre in altre parti si incarta totalmente, trascinandosi i difetti del primo e creandone anche di nuovi. Lato gameplay il gioco è certamente più "realistico", meccaniche come quelle dei vestiti caldi e freddi, il cavallo "inventario", la fame e la sete, alcune azioni come il trasporto degli animali/persone, i viaggi, ecc. Se da una parte questo rende l'ambientazione più vera e immersiva, dall'altra rende alcune azioni basilari davvero troppo macchinose e lente da eseguire, anche solo l'estrazione dell'arma a volte è impacciata e confusionaria, cosa che influenza direttamente le sparatorie. Anche la caccia, con la vista del'acquila copia-carbone di AC, stona un po' in mezzo a tutta questa ricerca di "realismo", avrei preferito seguire le tracce in altro modo, perchè il resto della caccia è ben fatto. Le sparatorie sono fatte abbastanza male, sia come campo di battaglia, sia come puntamento e sparo, sia come coperture, che come IA e visibilità dei nemici; argina un po' il tutto l'automira e il red eye, ma è deprimente che senza questi elementi sia quasi impossibile sparare decentemente, cosa che va in contrasto con la "realisticità" che vuole avere il titolo. Aggiungiamoci poi che si spara per l'80% del gioco e la cosa si fa abbastanza grave. Di contro il gioco è sicuramente più "denso" del primo, molte più secondarie ed eventi in giro per la mappa, anche più vari, un bel passo avanti.
    La narrazione è frammentata, diluita e altalenante, la trama non è nemmeno male, ha i suoi momenti (il capitolo 6 o la fine del 3), anche ben enfatizzati, ma sono affogati all'interno di una intro inutilmente prolissa, digressioni ceetrali invadenti (tipo il capitolo 5) e un epilogo da latte alle ginocchia. Il tutto è caratterizzato da una lunghezza eccessiva e, nonostane questo, non si riesce ad approfonidre le questioni come avrebbe potuto (tipo la parte degli indiani o dell'italiano). I personaggi sono anche scritti bene, per lo più.
    Sul mondo di gioco invece c'è poco da dire, è stato ricreato davvero benissimo, l'atmosfera e le ambientazioni sono perfette, gli effetti atmosferici sono tra i più belli mai visti, e in generale si sente di essere nel vecchio (w)est. Gli unici problemi rimangono i classici dei giochi Rockstar, l'OW, anche se più pieno di secondarie a sto giro, rimane abbastanza fine a sè stesso, esplorazione praticamente nulla se non per robettine come collezionabili o pelli/pesci leggendari, mappa sfruttata pochissimo, vaste distese di nulla (se non qualche evento scriptato) in cui cavalchi e basta (anche se autopilota, carovane e treni arginano un po' la cosa).
    Graficamente molto bello, OST davvero ben fatta e longevità sballata, troppo lungo e disomogeneo. Un gioco che chi ama la R* e il primo RDR, amerà sicuramente, per chi, come me, non ama nè l'uno nè l'altro, un grosso passo avanti e finalmente un buon gioco, seppur ricco di difetti.


    The Elder Scrolls: Arena - 4

    Non sono riuscito a finirlo perchè è davvero brutto. Da notare che sicuramente era un titolo avveneristico per il 1994, non tanto per l'idea dell'open world (che era già presente in giochi più vecchi), ma per il concetto di mappa full 3d in cui potevi girare e sentirti davvero in un regno "vero" con città, regioni, png e quant'altro. Inoltre ci sono già alcune delle basi principali della saga, oltre alla lore, l'idea di avere un mondo persistente esplorabile liberamente e di avere una trama principale che può passare in secondo piano rispetto al "contorno". Ma perchè il gioco "fallisce"? Diciamo inanzitutto che è invecchiato molto, ma molto male, e che per questo è difficile da analizzare cercando di immedesimarsi nel giocatore dell'epoca, inoltre credo che l'idea che avessero per il gioco superasse decisamente di troppo ciò che potevano effettivamente realizzare con i limiti tecnici di quegli anni. Detto questo, è molto semplice capire cosa non va del gioco: è tutto schifosamente troppo ripetitivo. Se nei dungeon qualcosa di carino c'è, essendo un dungeon crawler dinamico, diventano noiosi in fretta perchè non hanno nessun elemento di varietà se non i nemici più forti, le città sono tutte identiche e gigantesche, ai png a giro puoi solo chiedere indicazioni praticamente e le quest secondarie sono tutte randomatiche e uguali. Poi, per carità, vedere che la mappa cambia (un po') in base alla geografia, con tanto di sfondo diverso per dare l'illusione di orizzonte visivo, vedere condizioni meteo variabili, vedere il ciclo giorno/notte e una mappa così vasta sicuramente era impressionante per l'epoca... ma il gameplay è una mattonata sulle palle: chiedi in giro dov'è il luogo dove devi andare -> viaggio rapido -> entra nel dugneon -> finsici il dungeon -> ripeti. Capisco che ai tempi lo si potesse trovare incredibile per degli aspetti avveneristici, ma sono anche sicuro che pochi pazzi lo avranno completato, invece di lasciarlo marcire dopo che l'effetto "wow" era svanito. Oggi che non c'è nemmeno l'effetto "wow", rimane solo un gioco brutto.

    PS: E' praticamente l'effetto che farebbe No Man's Sky vanilla (quindi senza tutte le features inserite) tra 25 anni
    Ultima modifica di 3cod3 : 13-01-2019 alle ore 16.22.50

    Sto giocando Pillars of Eternity (PS4)
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  11. #11
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    53.700

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    97

    Predefinito

    Metro 2033 - 5

    Setting affascinante, resa grafica non male, tutto il resto per me va dal medicore al brutto. Le sparatorie sono brutte, specialmente quelle contro i mostri, il sistema di modifica delle armi e dei negozi non era male, ma è distribuito a cavolo lungo il gioco e la trama è robaccia. Ma la cosa peggiore è che vuole essere un survival, un gioco narrativo e pure un gioco action alla cod (con tanto di compagni che ti seguono e fasi "spettacolari"), purtroppo il gioco non riesce in nessuno dei tre aspetti, risulatando un gioco nè carne nè pesce. Uno degli aspetti peggiori e intollerabili comunque è il level design, penso sia il gioco lineare dove più spesso non ho capito dove diavolo andare. Senza contare che è pure rotto, visto che l'ultima missione ho dovuto farla con 58 secondi di filtri rimanenti e 5 proiettili, sfruttando il trick del "metto la maschera un secondo per riavviare il timer di soffocamento" e facendo uccidere i nemici al png. C'è da dire che il gioco ha tanti spunti interessanti che spero vengano ampliati in Last Light, perchè così proprio non ci siamo.
    Ultima modifica di 3cod3 : 21-01-2019 alle ore 22.26.37

    Sto giocando Pillars of Eternity (PS4)
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  12. #12
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    53.700

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    97

    Predefinito

    What Remains of Edith Finch - 8

    Un gioco davvero d'atmosfera, malinconico e intrigante. Questa idea di rivivere i ricordi di questa famiglia "maledetta" attraverso la casa che ha ospitato le sue varie generazioni (che si estende in verticale in maniera anche assurda, come a ricreare un albero genealogico) è davvero bella, la narrazione poi è scorrevolissima e si adegua alla persona di cui stiamo guardando la storia in maniera bellissima. Notevole anche il collegamento con Unfinished Swan, il loro precedente gioco, e le citazioni ad altri giochi/film messe ad hoc.
    Quasi al livello di To the Moon, davvero bello
    Ultima modifica di 3cod3 : 27-01-2019 alle ore 16.29.20

    Sto giocando Pillars of Eternity (PS4)
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  13. #13
    Sonaglio L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    4.528

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    6

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 3cod3 Visualizza messaggio
    What Remains of Edith Finch - 8

    Un gioco davvero d'atmosfera, malinconico e intrigante. Questa idea di rivivere i ricordi di questa famiglia "maledetta" attraverso la casa che ha ospitato le sue varie generazioni (che si estende in verticale in maniera anche assurda, come a ricreare un albero genealogico) è davvero bella, la narrazione poi è scorrevolissima e si adegua alla persona di cui stiamo guardando la storia in maniera bellissima. Notevole anche il collegamento con Unfinished Swan, il loro precedente gioco, e le citazioni ad altri giochi/film messe ad hoc.
    Quasi al livello di To the Moon, davvero bello
    è un "full" walking simulator dove cammini e basta, o c'è qualche altra cosa nel mezzo?


    Sto giocando: Castlevania: Symphony of the Night
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040
    Steam: Keaton
    Fiero adepto della #legaovest, contro la #Famenera

  14. #14
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    53.700

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    97

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Master Keaton Visualizza messaggio
    è un "full" walking simulator dove cammini e basta, o c'è qualche altra cosa nel mezzo?
    "Walking simulator" puro, niente enigmi nè altro.

    Sto giocando Pillars of Eternity (PS4)
    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, o quel destrier, che miei, non più tuoi sono
    La vera magia di KH | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  15. #15
    Sonaglio L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    4.528

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    6

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 3cod3 Visualizza messaggio
    "Walking simulator" puro, niente enigmi nè altro.
    passo allora


    Sto giocando: Castlevania: Symphony of the Night
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040
    Steam: Keaton
    Fiero adepto della #legaovest, contro la #Famenera

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •