Pagina 1 di 15 1234567891011 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 222

Discussione: Omosessualità nei videogiochi: taboo da sfatare o mercificazione della tematica?

  1. #1
    Liv. 42 L'avatar di Rh_negativo
    Registrato il
    26-03-2007
    Messaggi
    109.154

    Citazioni
    195

    Predefinito Omosessualità nei videogiochi: taboo da sfatare o mercificazione della tematica?

    Il reveal di TLOU 2 ha sollevato un polverone per un bacio lesbo:



    Chi trova forzata la cosa e chi trova assurdo che ci scandalizzi, chi pensa sia naturale inserire personaggi gay e chi pensa si una cosa fatta ad arte per far discutere o addirittura fare propaganda.

    A voi.
    Ultima modifica di Rh_negativo : 13-06-2018 alle ore 13.36.10

  2. #2
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    11.840

    Citazioni
    0

    Predefinito

    nessuna delle due IMHO. Prosecuzione dei gusti sessuali di Ellie da left behind (probabile ma non certo). IMHO polemica inutile.


    Passiamo al fallimentoh formale

  3. #3
    W I BEI MASCHIONI L'avatar di MaarekStele
    Registrato il
    10-11-2009
    Messaggi
    17.538

    Citazioni
    4

    Predefinito

    a me non da fastidio il fatto che sia lesbica, la cosa che non sopporto è il voler per forza far ricadere l'attenzione li.
    basta guardare tutta la scena che si crea, l'atmosfera ecc
    Non è un bacio rapido, veloce... come dicevo, è inserito a forza per il politicamente correto. potevano benissimo non metterlo e avere lo stesso phatos con altre strategie.
    Altra cosa che non ho gradito per la stessa politica, sempre per "proteggere" le minoranze (cosa di cui non hanno bisogno, visto che oggi giorno vengono considerate normali), l'inserimento della della donna nazi su bf.
    ma mettetemi la donna russa sul campo, che ha combattuto davvero, vedere l'esercito tedesco formato da donne mi fa un pò ridere.
    questa è la risposta degli sviluppatori(postata da sparco nel topic di bf)



    non è perchè uno chiede un qualcosa, è da inquadrare subito come omofobo o misogino
    Ultima modifica di MaarekStele : 13-06-2018 alle ore 14.12.17
    ♂️♂️💯%🌈

  4. #4
    Spettro L'avatar di VintageStyle
    Registrato il
    15-10-2008
    Residenza
    in un paesino della toscana
    Messaggi
    5.917

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Totalmente forzata, ma tant'è di questi tempi fa figo essere hipster o gay friendly.

  5. #5
    Spettro L'avatar di Aledeplayer
    Registrato il
    20-07-2015
    Messaggi
    6.534

    MyNintendo
    theVeth
    PSN
    Mister-Axel
    Steam
    theVeth
    Citazioni
    12

    Predefinito

    Ho visto una ragazza che si è lasciata trasportare dal momento...
    Una ragazza che vive in mondo diverso dal nostro. Un mondo devastato.
    Ho visto la speranza in una comunità che, nonostante tutto, è riuscita ad andare avanti.
    Un umanità che non si arrende, che sopravvive e che vive.

    Non mi è manco passato per l'anticamera del cervello il fatto che fosse un bacio lesbo.

    La malizia sta negli occhi di chi guarda.

  6. #6
    La tua coscienza L'avatar di Coscienza
    Registrato il
    07-04-2018
    Messaggi
    145

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Bel topic, carne fresca

  7. #7
    La tua coscienza L'avatar di Coscienza
    Registrato il
    07-04-2018
    Messaggi
    145

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Io parto da un assunto che è anche un avvertimento di comunicazione. Se le vostre argomentazioni sono basate su costrutti sentimentali, non ne verremo mai e dico mai fuori. Ragionate con la testa non con i sentimenti quando siete chiamati a dire cosa è giusto e cosa è sbagliato.

  8. #8
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    45.555

    Citazioni
    49

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Aledeplayer Visualizza messaggio
    Ho visto una ragazza che si è lasciata trasportare dal momento...
    Una ragazza che vive in mondo diverso dal nostro. Un mondo devastato.
    Ho visto la speranza in una comunità che, nonostante tutto, è riuscita ad andare avanti.
    Un umanità che non si arrende, che sopravvive e che vive.

    Non mi è manco passato per l'anticamera del cervello il fatto che fosse un bacio lesbo.

    La malizia sta negli occhi di chi guarda.
    This.

    E cmq è dura affermare "no, non sono omofobo" dopo aver fatto polemica su un bacio lesbo.

    Se non sei omofobo non vedi la differenza tra un bacio lesbo e uno etero, se uno trova un bacio etero normale e uno lesbo no allora ha evidentemente un problema, una fobia nei confronti del "diverso", non vedo come si possa negare tutto ciò.

  9. #9
    La tua coscienza L'avatar di Coscienza
    Registrato il
    07-04-2018
    Messaggi
    145

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Cosa significa omofobia?

  10. #10
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    45.555

    Citazioni
    49

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da VintageStyle Visualizza messaggio
    Totalmente forzata, ma tant'è di questi tempi fa figo essere hipster o gay friendly.
    Vintage... Potrei venire del tuo discorso (cioè, anche no, ma almeno potrei capirlo) se fossimo bombardati da vg con tematiche lgbt tutti i santi giorni. Così, evidentemente, non è. Mi viene in mente giusto Life is strange, per dire... Non mi sembra che il mondo dei vg stia subendo chissà quale attacco dalle temibili lobby gay, o sbaglio?

  11. #11
    W I BEI MASCHIONI L'avatar di MaarekStele
    Registrato il
    10-11-2009
    Messaggi
    17.538

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da blackseedboy Visualizza messaggio
    This.

    E cmq è dura affermare "no, non sono omofobo" dopo aver fatto polemica su un bacio lesbo.

    Se non sei omofobo non vedi la differenza tra un bacio lesbo e uno etero, se uno trova un bacio etero normale e uno lesbo no allora ha evidentemente un problema, una fobia nei confronti del "diverso", non vedo come si possa negare tutto ciò.
    a dire il vero a me da anche fastidio vedere le coppiette che si limonano o slinguazzano alle fermate, nelle piazze, per strada...c'è modo è modo di comportarsi e atteggiamenti da avere in situazioni diverse.
    indipendentemente che sia etero o no.
    e non ho mai apprezzato particolarmente le scene di sesso nei vg.
    ♂️♂️💯%🌈

  12. #12
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    45.555

    Citazioni
    49

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Coscienza Visualizza messaggio
    Cosa significa omofobia?
    Apri wikipedia o un vocabolario e vattelo a cercare, se non lo sai.

  13. #13
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    45.555

    Citazioni
    49

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da MaarekStele Visualizza messaggio
    a dire il vero a me da anche fastidio vedere le coppiette che si limonano o slinguazzano alle fermate, nelle piazze, per strada...c'è modo è modo di comportarsi e atteggiamenti da avere in situazioni diverse.
    indipendentemente che sia etero o no.
    e non ho mai apprezzato particolarmente le scene di sesso nei vg.
    Questa è una tua considerazione, e difatti sei liberissimo di decidere se comprare o meno TLOU2 anche per quel motivo.

    A me aveva dato veramente fastidio la scena di violenza del primo trailer, imho quella si veramente eccessiva e disturbante, penso che converrai con me che, per quanto a te potrebbe dare lo stesso fastidio, un bacio etero non avrebbe suscitato tutto questo vespaio in giro.

  14. #14
    La tua coscienza L'avatar di Coscienza
    Registrato il
    07-04-2018
    Messaggi
    145

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da blackseedboy Visualizza messaggio
    Apri wikipedia o un vocabolario e vattelo a cercare, se non lo sai.
    Provo a dirtelo io.

    È una invenzione linguistica, un neologismo introdotto negli studi di psicologia sociale sull’onda del clima del sessantotto, e viene oggi utilizzato come perfetto sistema per linciare, redarguire, far tacere i dissidenti. Il tutto sulla base di salti logici ingiustificati.

    Ora, la domanda è: come siamo passati da una generica (anche se ambigua) definizione di omofobia intesa come “paura dello stesso (sesso)“, ovvero una generale avversione per gli omosessuali, ad un’altra che comprende “odio“, “discriminazione” e quindi “violenza“?

    Chi lo decide, quando il mio discorso volto a criticare l’omosessualità è intriso d’odio per le persone omosessuali?

    Se dico che provo orrore per le pratiche omosessuali, qualcuno si sente legittimato a dedurre che allora odio gli omosessuali?

    Se affermo che l’omosessualità è oggettivamente disordinata, sto discriminando qualcuno?

    Dove e quando e come, questo salto necessario dal piano soggettivo-individuale, ovvero dal piano psichico dei miei sentimenti, della mia percezione della realtà, del mio gusto personale, delle mie convinzioni, del mio credo religioso (se c’è), al piano oggettivo-sociale, pubblico, viene giustificato e fondato come portatore di discriminazioni, violenze, insomma, di fatti che violano concretamente la libertà o la dignità altrui e quindi sono penalmente rilevanti?

    In altre parole: dove sta scritto che automaticamente un discorso fondato su quella che loro stessi definiscono “paura” ed “avversione” si tramuta in azione lesiva dei diritti altrui?

    Da quando, esiste il diritto a non essere criticati?

    E poi: quando e come viene data una definizione di “odio” tale da presentare una rilevanza giuridica?

    Chi lo stabilisce, dov’è l’odio in un discorso? In base a quali criteri?

    E’ diventato sinonimo di avversione, disaccordo, contestazione, divergenza?

    Basta non essere d’accordo, per odiare?

    Perché le cose stanno esattamente così: è da questa (indotta ed astuta) confusione, da questi (nascosti) salti logici che deriva la negazione di un diritto esistente, autentico: il mio. E’ la mia libertà di parola e di espressione ad essere soppressa. E’ sufficiente che il primo si alzi e dica “questo è un discorso intriso d’odio!” per attirarmi le critiche di mezzo mondo o di mezzo forum
    Ultima modifica di Coscienza : 13-06-2018 alle ore 14.40.57

  15. #15
    Liv. 42 L'avatar di Rh_negativo
    Registrato il
    26-03-2007
    Messaggi
    109.154

    Citazioni
    195

    Predefinito

    Ogni parola è un'invenzione linguistica

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •