Pagina 48 di 55 PrimoPrimo ... 383940414243444546474849505152535455 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 706 fino 720 di 812

Discussione: Elezioni Politiche 2018

  1. #706
    Zaraki kenpachi L'avatar di destino
    Registrato il
    26-07-2001
    Residenza
    Blood Pool
    Messaggi
    45.079

    Citazioni
    11

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da blackseedboy Visualizza messaggio
    Dici ? Io leggo che il ministero degli affari eu segue tutte le attività europee alla pari e d'intesa col ministero degli esteri, ma se ripetere cento volte che è un ministero senza portafoglio ti rassicura sul fatto che Savona non conta niente... Buon per te, si vede che l'attuale ruolo italiano all'interno della UE a te sta più che bene, no?
    a me sta più che bene che agli esteri ci sia una persona che è stata già ministro con Monti e con Letta.

    A te invece?

    Sull'europa forse ti stupirò, ma io sono estremamente critico nei confronti di un sistema che si è totalmente calato le braghe ai diktat economici tedeschi, ma i problemi dell'europa non si risolvono scappando di notte di nascosto dall'euro (fottendosi i risparmi degli italiani, piccolo dettaglio che voglio continuare a sottolineare, magari a te questo andava benissimo) ma andando in europa, trovando alleati che la pensano come te e mettendo in minoranza le posizioni politiche tedesche e la loro ossessione per le politiche di austerity.

    Se qualcuno se ne vuole andare dall'europa quelli devono essere i tedeschi.

  2. #707
    Spettro
    Registrato il
    13-11-2005
    Messaggi
    6.927

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da destino Visualizza messaggio
    a me sta più che bene che agli esteri ci sia una persona che è stata già ministro con Monti e con Letta.

    A te invece?

    Sull'europa forse ti stupirò, ma io sono estremamente critico nei confronti di un sistema che si è totalmente calato le braghe ai diktat economici tedeschi, ma i problemi dell'europa non si risolvono scappando di notte di nascosto dall'euro (fottendosi i risparmi degli italiani, piccolo dettaglio che voglio continuare a sottolineare, magari a te questo andava benissimo) ma andando in europa, trovando alleati che la pensano come te e mettendo in minoranza le posizioni politiche tedesche e la loro ossessione per le politiche di austerity.

    Se qualcuno se ne vuole andare dall'europa quelli devono essere i tedeschi.
    Si Ok Destino ma quello e' il piano B. Il piano A prevede di rinegoziare il fiscal compact
    Per il resto sono d'accordo con tutto il resto, e devo dire che non ti facevo euroscettico

  3. #708
    Zaraki kenpachi L'avatar di destino
    Registrato il
    26-07-2001
    Residenza
    Blood Pool
    Messaggi
    45.079

    Citazioni
    11

    Predefinito

    Non è colpa mia se in germania hanno bisogno ogni 30-40 anni che il resto del mondo ricordi loro un minimo di umiltà, chissà se a sto giro basteranno le parole, perchè nei precedenti episodi queste ultime non hanno funzionato benissimo.

    Sempre per rimanere sul tema germania, i dazi USA che ci stiamo beccando in tutta europa sono per l'ennesima volta una colpa tutta tedesca, visto il surplus commerciale che la germania ha con gli USA.
    In questo concordo in toto con l'articolo di Paudice

    https://www.huffingtonpost.it/2018/0...ze_a_23447917/
    Ultima modifica di destino : 01-06-2018 alle ore 19.36.00

  4. #709
    Spettro
    Registrato il
    13-11-2005
    Messaggi
    6.927

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Si la tracotanza tedesca e' la loro condanna, purtroppo - perche' sono un popolo incredibilmente industrioso. Oltre a quello, c''e il fatto che gli USA non vogliono accettare che i crucchi guardino a est, ed in questo senso i dazi USA vanno letti come 'avvertimento' a non guardare troppo alla Russia e Cina, con cui Berlino ha rapporti commerciali sempre piu' stretti.

  5. #710
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    796

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da blackseedboy Visualizza messaggio
    E Savona ci aveva già fatto uscire dall'euro nottetempo...
    E Tria ha già deciso di far alzare l'Iva al 25%...
    Per darti ragione sei costretto a mettermi in bocca cose che non ho detto, tipico di chi non ha argomenti veri.
    Ti ho spiegato perché Savona a Mattarella non andava bene e Giorgetti o Tria sì.
    Rispondi nel merito se hai argomenti, altrimenti taci.

  6. #711
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    46.016

    Citazioni
    52

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    Per darti ragione sei costretto a mettermi in bocca cose che non ho detto, tipico di chi non ha argomenti veri.
    Ti ho spiegato perché Savona a Mattarella non andava bene e Giorgetti o Tria sì.
    Rispondi nel merito se hai argomenti, altrimenti taci.
    Guarda, ancora peggio, ti ho confuso con Destino, fai te...

  7. #712
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    46.016

    Citazioni
    52

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ape_Africanizzata Visualizza messaggio
    Si la tracotanza tedesca e' la loro condanna, purtroppo - perche' sono un popolo incredibilmente industrioso. Oltre a quello, c''e il fatto che gli USA non vogliono accettare che i crucchi guardino a est, ed in questo senso i dazi USA vanno letti come 'avvertimento' a non guardare troppo alla Russia e Cina, con cui Berlino ha rapporti commerciali sempre piu' stretti.
    Aggiungo questa

    http://www.repubblica.it/economia/fi...usa-197836897/

    Che non mi sembra robetta da poco...

  8. #713
    MacOS-Win-Linux L'avatar di Ghostkonrad
    Registrato il
    21-07-2007
    Residenza
    Rehovot (IL)
    Messaggi
    7.793

    Citazioni
    4

    Predefinito

    L'ironia del fatto che i 5stelle abbiamo contribuito a fare ministro l'ex avvocato di Andreotti, non la sottolinea nessuno?
    Può tornare utile, per dimenticarsi il fatto che un ex steward del San Paolo di Napoli, è la persona che dovrebbe cercare di gestire la situazione che vede Trump intenzionato a farci il mazzo a suon di dazi.

    Comunque, sono sorpreso, perchè ero veramente convinto che si sarebbe andati a elezioni.
    Non so se tutto questo fosse un bluff di Mattarella, ma se lo era, chapeau, perché ha avuto tutto quel che voleva.
    Quis custodiet ipsos custodes? (Giovenale)

  9. #714
    Spettro L'avatar di ro_nar
    Registrato il
    11-10-2004
    Messaggi
    6.269

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da destino Visualizza messaggio
    ministero senza portafoglio, va in europa a sbraitare ma le decisioni che contano le prendono altri, esattamente come richiesto da mattarella.

    Quello che forse non ti è chiaro è che alla fine il signor Di Maio è dovuto andare da mattarella, mettersi la richiesta di impeachment su per il culo e trovare una proposta in linea con i desiderata del presidente della repubblica, esattamente come dice l'art 92 della costituzione, altrimenti il governo se lo sognava di notte.

    Quindi tutte ste risate proprio non le capisco

    Mattarella l'ha fatta grossa, creando un precedente pericoloso con la fantasiosa lettura interessata delle sue prerogative, sostenuta solo da qualche costituzionalista maggiordomo, come il "napoletanino" cassese e dal main stream mediatico, che non vale assolutamente nulla. Per il resto, la quasi totalita' degli addetti ai lavori, ha dovuto, a denti stretti e di malavoglia, dare torto a custode dei mercati finanziari succubi dello spread
    http://forum.multiplayer.it/image.php?type=sigpic&userid=211115&dateline=13831  31854

  10. #715
    Zaraki kenpachi L'avatar di destino
    Registrato il
    26-07-2001
    Residenza
    Blood Pool
    Messaggi
    45.079

    Citazioni
    11

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ro_nar Visualizza messaggio
    Mattarella l'ha fatta grossa, creando un precedente pericoloso con la fantasiosa lettura interessata delle sue prerogative, sostenuta solo da qualche costituzionalista maggiordomo, come il "napoletanino" cassese e dal main stream mediatico, che non vale assolutamente nulla. Per il resto, la quasi totalita' degli addetti ai lavori, ha dovuto, a denti stretti e di malavoglia, dare torto a custode dei mercati finanziari succubi dello spread
    a parte gente che scrive su Il Fatto e su Il manifesto questo stuolo di costituzionalisti della domenica che urlava al colpo di stato magicamente è scomparso una volta che di maio è tornato in ginocchio a chiedere il perdono del presidente della repubblica.
    Io più che ragionamenti di costituzionalisti ho visto l'ennesima abitudine tutta italiana a salire sul carro del vincitore.

    ma poi si può sempre scegliere, per esempio io se devo decidere di dar ragione ad uno tra mattarella e di maio, di sicuro do ragione al secondo

    https://www.ilpost.it/2018/05/28/di-...la-repubblica/

  11. #716
    Spettro L'avatar di stronzolo
    Registrato il
    18-02-2012
    Messaggi
    7.644

    Citazioni
    34

    Predefinito

    Non essendo la prima volta che un PdR pone un veto del genere non parlerei di "precedente pericoloso"

  12. #717
    We are Venom L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    46.016

    Citazioni
    52

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da stronzolo Visualizza messaggio
    Non essendo la prima volta che un PdR pone un veto del genere non parlerei di "precedente pericoloso"
    Però è stata la prima volta che il tutto è accaduto per motivi prettamente politici, a dirla tutta...

    http://www.ilsole24ore.com/art/notiz...?uuid=AEjC1auE

  13. #718
    Spettro L'avatar di stronzolo
    Registrato il
    18-02-2012
    Messaggi
    7.644

    Citazioni
    34

    Predefinito

    Può darsi, secondo Mattarella la sua intenzione era di evitare l'ira dei mercati (toppando alla grande) e/o tutelare i risparmiatori, non ci vedo niente di strano, il PDR ha già di suo diversi poteri politici e la stessa costituzione è vaga sulla definizione del suo ruolo per garantirgli un certo margine di manovra.
    Tu il caso di Maroni non lo definiresti politico?

  14. #719
    Spettro L'avatar di ro_nar
    Registrato il
    11-10-2004
    Messaggi
    6.269

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da destino Visualizza messaggio
    a parte gente che scrive su Il Fatto e su Il manifesto questo stuolo di costituzionalisti della domenica che urlava al colpo di stato magicamente è scomparso una volta che di maio è tornato in ginocchio a chiedere il perdono del presidente della repubblica.
    Io più che ragionamenti di costituzionalisti ho visto l'ennesima abitudine tutta italiana a salire sul carro del vincitore.

    ma poi si può sempre scegliere, per esempio io se devo decidere di dar ragione ad uno tra mattarella e di maio, di sicuro do ragione al secondo

    https://www.ilpost.it/2018/05/28/di-...la-repubblica/
    nessuno di questi parlava di colpo di stato, figurati... come ho chiaramente scritto prima, quello che hanno detto, lo hanno detto a denti stretti, con vera sofferenza:
    http://temi.repubblica.it/micromega-...azia%E2%80%9D/
    http://temi.repubblica.it/micromega-...eto-su-savona/

    http://www.la7.it/coffee-break/video...05-2018-242897




    Citazione Messaggio inviato da stronzolo Visualizza messaggio
    Non essendo la prima volta che un PdR pone un veto del genere non parlerei di "precedente pericoloso"
    I presunti "precedenti" erano nomi a cui il presidente aveva rivelato un non gradimento(la famosa moral suasion), a cui era seguito il ritiro di tale nome da parte dei partiti, cosa che passava con il nome di "cortesia istituzionale".
    Questa volta, i partiti non hanno ceduto(effettivamente poco cortesi...) e hanno confermato il nome a cui e' seguito il rifiuto, su base politica, di Mattarella, altra cosa importante: il PdR non puo' dare un indirizzo politico
    come puo' essere cortesia un atto dovuto? Se ti chiedo un passaggio, e tu me lo dai, e' cortesia, ma se ho il potere di farmi dare il passaggio da te, la tua non e' cortesia, chiaro no?

    inoltre, art.90 Il Capo dello Stato non è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione, allorché è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza dei suoi membri. il Capo dello Stato è politicamente irresponsabile in quanto la responsabilità politica degli atti presidenziali è assunta dai ministri che sono tenuti ad apporre la controfirma.

    e' il PdC ad essere il responsabile dell'attivita' dei ministri. Come puo' il PdC essere responsabile del lavoro fatto da persone scelto da uno che e' "non responsabile" per definizione ?

    tra l'altro, nella costituzione, la parte che riguarda le prerogative del PDR, non figura quello di nominare i ministri, cosa che si trova nell'art.92 che regola la formazione del governo.

    Ed ecco l'art.92
    -Il Governo della Repubblica è composto del Presidente del Consiglio e dei Ministri, che costituiscono insieme il Consiglio dei Ministri. Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri.

    L'art. non dice: "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e i Ministri" come qualcuno vorrebbe far credere, ma "Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri." ergo, sulla nomina dei ministri, il significato e' quello del combinato disposto con "e su proposta di questo" riferito al PdC, dal che, si evince, che la nomina dei ministri da parte di Mattarella e' obbligata.
    http://forum.multiplayer.it/image.php?type=sigpic&userid=211115&dateline=13831  31854

  15. #720
    Spettro L'avatar di ro_nar
    Registrato il
    11-10-2004
    Messaggi
    6.269

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da stronzolo Visualizza messaggio
    Può darsi, secondo Mattarella la sua intenzione era di evitare l'ira dei mercati (toppando alla grande) e/o tutelare i risparmiatori, non ci vedo niente di strano, il PDR ha già di suo diversi poteri politici e la stessa costituzione è vaga sulla definizione del suo ruolo per garantirgli un certo margine di manovra.
    Tu il caso di Maroni non lo definiresti politico?
    ma esula dai sui compiti, quello di evitare un governo perche' egli crede, a torto o a ragione , che questi porti carestie e pestilenze.

    Su maroni cosi' come sugli altri, i partiti hanno dato seguito alle rimostranze del PdR del momento, chiaro? Non ci sono precedenti in cui i partiti, ad un primo rifiuto da parte del Pdr abbiano riconfermato il nome a cui poi il PdR abbia posto il veto.
    http://forum.multiplayer.it/image.php?type=sigpic&userid=211115&dateline=13831  31854

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •