Pagina 2 di 55 PrimoPrimo 12345678910111252 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 16 fino 30 di 812

Discussione: Elezioni Politiche 2018

  1. #16
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Paris
    Messaggi
    2.102

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da 3cod3 Visualizza messaggio
    Si si, l'avevo capito, infatti ho voluto spiegare per quello
    Non avrei avuto problemi a lasciare il mio voto ad altri se mi avessero convinto, ma l'uscita di D'Alema e Bersani dal PD è stata la cosa che più mi ha convinto, quindi...
    La solita mossa di separarsi per racimolare qualche votino in coalizione dopo cinque e più anni di disastro, secondo me.

    Comunque specificando che io ancora non ho capito come funziona la legge elettorale, mio limite evidentemente, ho deciso di andare a votare anche io dopo tanto tempo. Un'ultimo voto prima dell'espatrio diciamo.


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto
    del tuo nuovissimo
    fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie."


  2. #17
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    50.953

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    79

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    La solita mossa di separarsi per racimolare qualche votino in coalizione dopo cinque e più anni di disastro, secondo me.
    Possibilissimo, e comunque come già detto non penso proprio che il PD abbia qualche chance di vincere.

    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, O quel destrier, che miei, non più tuoi sono | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  3. #18
    Risolvo problemi L'avatar di -trattino
    Registrato il
    04-11-2011
    Residenza
    Shitaly
    Messaggi
    9.023

    Citazioni
    44

    Predefinito

    Anche io non ho ancora ben capito il funzionamento della legge elettorale. I classici spot pubblicitari che ogni tanto passano in TV per invogliare al voto non aiutano, visto che sono fatti col culo

    Uno di questi giorni provo a prendere il testo, anche se non mi faccio troppe illusioni.

    « Frankly, I cannot conceive how any thoughtful man can really be happy. » --- H.P. Lovecraft

  4. #19
    MacOS-Win-Linux L'avatar di Ghostkonrad
    Registrato il
    21-07-2007
    Residenza
    Rehovot (IL)
    Messaggi
    7.793

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Votare per abitudine un partito che ha fatto male...
    Il PD ha governato il paese per 5 anni (nonostante un risultato elettorale alquanto balordo), quindi dovrebbe essere semplice giudicare quanto bene o male abbia fatto.
    E' una semplice domanda: il paese oggi è messo peggio che nel 2013?
    Io dico di no. Sempre malmesso, ma comunque messo leggermente meglio. E nel campo dei diritti civili, con unioni civili per omosessuali e testamento biologico finalmente realtà, dirò che è messo anni luce meglio.
    Quis custodiet ipsos custodes? (Giovenale)

  5. #20
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Paris
    Messaggi
    2.102

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ghostkonrad Visualizza messaggio
    Il PD ha governato il paese per 5 anni (nonostante un risultato elettorale alquanto balordo), quindi dovrebbe essere semplice giudicare quanto bene o male abbia fatto.
    Io dico di no. Sempre malmesso, ma comunque messo leggermente meglio. E nel campo dei diritti civili, con unioni civili per omosessuali e testamento biologico finalmente realtà, dirò che è messo anni luce meglio.
    Sono d'accordo sui passi avanti dei diritti civili, cose sacrosante che mancavano. Però in quei cinque anni devi mettere sulla bilancia anche cose come il jobs act (manco il coraggio di chiamarlo con un nome italiano) che nemmeno un economista bocconiano dello stesso Pd come Boccia ha avuto il coraggio di votare, o la buona scuola, o il disastro con le banche, e così via.
    Insomma quello che dico io è: per assurdo si sono scambiate le unioni civili per ad esempio diritti sul lavoro per dirne una. Insomma penso di essere stato chiaro. Poi per carità, può essere anche la mia visione che è in qualche modo sbagliata, ma penso che una buona fetta di italiani se ne siano accorti che qualcosa non quadra. Ne è la prova che le candidature sono state fatte come sono state fatte. "Bolzano, imparerò il tedesco"

    Citazione Messaggio inviato da Ghostkonrad Visualizza messaggio
    E' una semplice domanda: il paese oggi è messo peggio che nel 2013?
    Quindi il Pd farà il 40%, no?


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto
    del tuo nuovissimo
    fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie."


  6. #21
    Cazzabubbola L'avatar di eomund
    Registrato il
    19-05-2005
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    6.060

    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ape_Africanizzata Visualizza messaggio
    Secondo me la 'risma', considerando quanto e' forte il 'vincolo esterno' - e quindi quanto, realmente, l' Italia puo' fare su questioni strategiche come la gestione delle frontiere e dei flussi migratori, la politica economica e demografica - e' un po' la stessa. Non dico che il blocco PD e il blocco di FI siano intercambiabili, ma non penso nemmeno che una vittoria di Berlusconi in coalizione con Salvini farebbe sprofondare l' Italia verso una deriva autoritaria, come leggo in giro.
    Non è questione di deriva autoritaria. E' "risma" perché il "programma" che loro propongono è al 95% l'opposto di quello che io ritengo utile per il Paese.
    A parte la cialtroneria oltre il limite del ridicolo: non solo non è vero che l'aliquota proporzionale al 23% costa "solo" 110 mld (nemmeno se azzeri le detrazioni - peraltro vorrebbero reintrodurre una no tax area ad un'"altezza" doppia di quella pensata da loro a suo tempo, quindi riborda con altri costi a carico dell'erario), ma l'affermazione che il costo verrebbe compensato con maggiori entrate più che doppie perché la gente se la tassi poco paga più volentieri è una balla tonante smentita dai fatti: nella storia dell'umanità, quale che fosse la pressione fiscale di partenza, ogni aumento delle imposte è stato seguito da un aumento del gettito ed ogni calo delle stesse è stato seguito da un calo del gettito. La curva di laffer non esiste in questo mondo. Il tutto tacendo che 0 è sempre molto meno di 23% e quindi mi conviene comunque non pagare e che una flat tax è evidentemente incostituzionale.
    E tralasciamo anche il fatto che i problemi più gravi di evasione ci sono con l'IVA e non con le imposte dirette, quindi...
    eomund76#2878 HC
    eomund#2760 SC

    Il mio self found Grail. SUR cucuzzolo della montagnaaa!

  7. #22
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ape_Africanizzata Visualizza messaggio
    Non votero' nessuno. Ma la Bonino ha il classico profilo da esca. Classico voto che rosicchia elettori ai partiti di sinistra che come al solito non governeranno mai. Ci becchiamo Salvini e Berlusconi in tandem, mi sa. Risultato elettorale meritato, secondo me.
    Appurato che potrebbe succedere davvero che la Bonino rosicchi voti ai partiti di sinistra, questa è solo una dimostrazione di come gli elettori non sappiano nemmeno cosa pensano.
    Renzi è accusato di essere troppo liberale, mentre i radicali che sono liberali da sempre (proposero di abolire del tutto l'art. 18 diversi anni fa) vengono individuati come "vera sinistra" perché... boh, perché la vulgata è che la Bonino è buona e Renzi è cattivo.

    Intendiamoci, dal mio punto di vista ci sono tante buone ragioni per votare +Europa. Dal punto di vista di uno che non vota PD perché "Renzi è liberista", no.

  8. #23
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Blue Alchemist Visualizza messaggio
    Come possono fare un governo di coalizione?

    I 5 stelle non si alleano con nessuno e un nuovo Patto del Nazareno non avrebbe il sostegno dei parlamentari di Lega e Fratelli d'Italia (a meno che Berlusconi non abbia intenzione di sfruttare gli esuli del Movimento 5 Stelle, cosa che in effetti ha già detto di voler fare).
    I 5 stelle si alleeranno con chiunque sia disponibile se arrivano primi. E se arrivano primi troveranno un sacco di persone disponibili.

  9. #24
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ghostkonrad Visualizza messaggio
    In qualche modo dovranno, altre opzioni sul tavolo non ce ne sono. Con questa legge elettorale, e a meno di sconvolgimenti non da poco nel panorama politico, che un partito/coalizione prenda una maggioranza assoluta in parlamento è impossibile.
    Potrebbe esserci o un grande asse di estrema destra con i 5stelle, B, la lega e la Meloni, o un altro governo Gentiloni (che mi pare più probabile). Il 5 marzo si vedrà.
    Ah, e sta legge elettorale è una merda, anche se non merda quanto il Porcellum. Prima di votare ma la sono studiata ed è il solito ginepraio all'italiana che cerca di far tutto e far contenti tutti, e finisce col fallire entrambe gli obbiettivi.
    E' la conseguenza del fallimento del 4 Dicembre: una legge di compromesso fatta sul filo del rasoio dopo vari tentativi falliti (mattarellum corretto, italicum, di nuovo mattarellum corretto, tedesco, questa legge).
    E' la conseguenza del nostro sistema istituzionale, dove per approvare qualcosa devi far contenti tutti se no non hai i voti.
    E' quel che abbiamo voluto noi italiani.

  10. #25
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Sono d'accordo sui passi avanti dei diritti civili, cose sacrosante che mancavano. Però in quei cinque anni devi mettere sulla bilancia anche cose come il jobs act (manco il coraggio di chiamarlo con un nome italiano) che nemmeno un economista bocconiano dello stesso Pd come Boccia ha avuto il coraggio di votare, o la buona scuola, o il disastro con le banche, e così via.
    Un economista bocconiano come Boccia, che rema contro Renzi da sempre per interessi di bottega non l'ha votato. Un premio nobel per l'economia come Stiglitz (quello che Grillo millantava avesse scritto il programma economico del M5S nel 2013) lo ha lodato.

    Il disastro con le banche è ovviamente imputabile a decenni di politiche clientelari e non alla Boschi come vorrebbe la vulgata, e in realtà il decreto che elimina il voto capitario è la soluzione giusta, ma è arrivato tardi di circa 20 anni.

  11. #26
    MacOS-Win-Linux L'avatar di Ghostkonrad
    Registrato il
    21-07-2007
    Residenza
    Rehovot (IL)
    Messaggi
    7.793

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Sono d'accordo sui passi avanti dei diritti civili, cose sacrosante che mancavano. Però in quei cinque anni devi mettere sulla bilancia anche cose come il jobs act (manco il coraggio di chiamarlo con un nome italiano) che nemmeno un economista bocconiano dello stesso Pd come Boccia ha avuto il coraggio di votare, o la buona scuola, o il disastro con le banche, e così via.
    Insomma quello che dico io è: per assurdo si sono scambiate le unioni civili per ad esempio diritti sul lavoro per dirne una. Insomma penso di essere stato chiaro. Poi per carità, può essere anche la mia visione che è in qualche modo sbagliata, ma penso che una buona fetta di italiani se ne siano accorti che qualcosa non quadra. Ne è la prova che le candidature sono state fatte come sono state fatte. "Bolzano, imparerò il tedesco"
    Quindi il Pd farà il 40%, no?
    Vabé, quindi il problema è il Jobs Act?
    A parte il fatto che la disoccupazione è calata, a parte il fatto che da nessuna parte c'è una scelta obbligata tra diritti sociali e civili (come certi rossobruni stanno cercando di far passare), a me da sui nervi il parlare di "diritti dei lavoratori", perché dei diritti di cui tu parli ne godeva solo una parte, dei lavoratori. E a quel punto non sono diritti, ma privilegi. Il fatto che i diritti di quella classe siano calati quindi mi scandalizza ben poco, se questo serve a migliorare la situazione di quelle persone (disoccupati inclusi) che sinora i diritti non li avevano.


    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    E' la conseguenza del fallimento del 4 Dicembre: una legge di compromesso fatta sul filo del rasoio dopo vari tentativi falliti (mattarellum corretto, italicum, di nuovo mattarellum corretto, tedesco, questa legge).
    E' la conseguenza del nostro sistema istituzionale, dove per approvare qualcosa devi far contenti tutti se no non hai i voti.
    E' quel che abbiamo voluto noi italiani.
    Si si ovvio. A me neanche l'Italicum piaceva tanto (anche se comunque di più dello sgorbio che abbiamo ora), il mio sogno è il sistema francese, puro e semplice.
    Quis custodiet ipsos custodes? (Giovenale)

  12. #27
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Paris
    Messaggi
    2.102

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    Un economista bocconiano come Boccia, che rema contro Renzi da sempre per interessi di bottega non l'ha votato. Un premio nobel per l'economia come Stiglitz (quello che Grillo millantava avesse scritto il programma economico del M5S nel 2013) lo ha lodato.

    Il disastro con le banche è ovviamente imputabile a decenni di politiche clientelari e non alla Boschi come vorrebbe la vulgata, e in realtà il decreto che elimina il voto capitario è la soluzione giusta, ma è arrivato tardi di circa 20 anni.
    Vabbè mi sembra deboluccia la tesi che Boccia abbia votato no ad una riforma fondamentale del governo solo per remare contro Renzi. Poi Stieglitz ormai lo sia usa solo quando conviene. Ha anche detto che l'euro come moneta semplicemente non funziona, eppure non mi pare che il Pd l'abbia preso in parola.

    Citazione Messaggio inviato da Ghostkonrad Visualizza messaggio
    Vabé, quindi il problema è il Jobs Act?
    A parte il fatto che la disoccupazione è calata, a parte il fatto che da nessuna parte c'è una scelta obbligata tra diritti sociali e civili (come certi rossobruni stanno cercando di far passare), a me da sui nervi il parlare di "diritti dei lavoratori", perché dei diritti di cui tu parli ne godeva solo una parte, dei lavoratori. E a quel punto non sono diritti, ma privilegi. Il fatto che i diritti di quella classe siano calati quindi mi scandalizza ben poco, se questo serve a migliorare la situazione di quelle persone (disoccupati inclusi) che sinora i diritti non li avevano.
    Non sono proprio d'accordo. Ora per fare un discorso generico, non riferito solo al pd, ma negli ultimi dieci o quindici anni, generalmente i diritti dei lavoratori in generale si sono ristretti piuttosto che estendersi. Mi sembra innegabile e un qualsiasi centrosinistra o presunto tale non può avallare questo andazzo.

    Quindi, insomma, chi votate. Avete le idee chiare?


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto
    del tuo nuovissimo
    fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie."


  13. #28
    Spettro L'avatar di Blue Alchemist
    Registrato il
    01-04-2012
    Messaggi
    419

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    I 5 stelle si alleeranno con chiunque sia disponibile se arrivano primi. E se arrivano primi troveranno un sacco di persone disponibili.
    Non si alleeranno mai con nessuno perchè nella loro dannata testa non esiste la concezione di poter - e dover - fare una trattativa (dopotutto la politica è l'arte del compromesso). E gli altri partiti giustamente non daranno nessun tipo di appoggio senza ricevere alcuna contropartita.





    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    E' la conseguenza del fallimento del 4 Dicembre: una legge di compromesso fatta sul filo del rasoio dopo vari tentativi falliti (mattarellum corretto, italicum, di nuovo mattarellum corretto, tedesco, questa legge).
    E' la conseguenza del nostro sistema istituzionale, dove per approvare qualcosa devi far contenti tutti se no non hai i voti.
    E' quel che abbiamo voluto noi italiani.
    Ni.

    È la conseguenza di tanti fattori, i più importanti dei quali sono sicuramente:

    1) La spocchia del Partito Democratico di aver scritto l'Italicum solo per la camera (in previsione della vittoria del sì).

    2) La bocciatura della riforma costituzionale al referendum del 4 dicembre.

    3) L'affossamento del successivo tentativo di accordo sulla legge elettorale (il tedeschellum) da parte dei pagliacci a 5 Stelle e dei franchi tiratori del Partito Democratico.

    Lungi da me comunque rivangare il passato, era solo per ricordare che sono molte le cause che hanno portato alla situazione odierna.





    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Quindi, insomma, chi votate. Avete le idee chiare?
    Scheda bianca.

    Voterei il Partito Democratico ma l'aver dato il bonus cultura di 500 euro solo ai diciottenni mi brucia ancora.
    Io che sclero su steam nella mia piccola mansarda. [...]



    # passiamo ai licenziamenti formali

  14. #29
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Vabbè mi sembra deboluccia la tesi che Boccia abbia votato no ad una riforma fondamentale del governo solo per remare contro Renzi.
    In effetti non si è vista nessuna fronda contro la nuova dirigenza nel Pd in questi ultimi 4 anni.

  15. #30
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    777

    Citazioni
    5

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Blue Alchemist Visualizza messaggio
    1) La spocchia del Partito Democratico di aver scritto l'Italicum solo per la camera (in previsione della vittoria del sì).
    E qui ti sbagli. Non fu spocchia, ma condizione richiesta dalla minoranza per votare la legge. Emendamento D'Attorre, che rendeva valido l'Italicum solo alla camera.
    Purtroppo, l'amara verità è che a non volere un sistema in cui chi vince decide erano in troppi.

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •