Pagina 8 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 106 fino 120 di 128

Discussione: Diario di un Videogiocatore: il mio 2018 in voti

  1. #106
    Perfetto su Switch L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    2.825

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    5

    Predefinito

    Persona 4 Golden - 9.5

    Applausi. Da oggi sono definitivamente un'Atlus Lover / Persona Fanboy. Bellissimo in tutti suoi aspetti, il mio preferito dopo il quinto capitolo, non lo supera per pochissimi motivi. Innanzitutto, non ho apprezzato particolarmente i ritmi della trama, troppo lenta fino a metà gioco e troppo veloce dopo la metà del gioco. Nonostante questo particolare, la trama e i personaggi sono di altissimo livello, e tra i Persona che ho giocato, questo Persona 4 Golden ha il miglior cast di personaggi nonchè i migliori confidant. La colonna sonora poi, ha praticamente sostituito, in parte, nel mio cuore quella di Persona 5, fantastici i Battle Theme dei nemici normali e quello dei boss. Un assoluto capolavoro del genere, e del videogioco in generale.

    Quindi per adesso la mia classifica è: P5=P4 > P3

    Aspettando il remake di Persona 3


    Sto giocando: Rainbow Six Siege (online), Dragon Quest XI.
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040

  2. #107
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    50.905

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    79

    Predefinito

    The Witcher 2: Assassins of Kings - 8

    Davvero un buon gioco sotto quasi tutti gli aspetti, dopo un ottimo prologo, l'atto 1 (di 3) inizia un po' così, sottotono e confusionario, ma poi si prosegue benone fino alla fine del gioco. Il CS scricchiola, ma in confronto a quell'aborto del primo è oro, più dinamico e divertente, l'inventario è ancora confusionario, i boss fanno cagare, tutti quanti, la storia, nonostante sia un po' troppo politica, è buona ai livelli di quella del primo, mentre c'è stato un miglioramento decisivo nella scrittura di dialoghi e personaggi. Un plauso all'estetica straordinaria (anche graficamente è ottimo, ancora oggi fa una buonissima figura). Ultimo difetto, il più grosso insieme ai boss merdosi, è la gestione della meditazione/alchimia: non posso mettermi mai in meditazione quando serve, il che mi impedisce di bere le cazzarola di pozioni, che, al contrario del primo, si possono bere solo in meditazione e durano pochissimo, rendendole di fatto quasi inutili o comunque difficili da usare a modo.
    In conclusione, seppure continui a non apprezzare granché il mondo narrativo di the witcher, il gioco mi è piaciuto parecchio.

    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, O quel destrier, che miei, non più tuoi sono | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  3. #108
    Perfetto su Switch L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    2.825

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    5

    Predefinito

    The Sexy Brutale - 9

    Davvero un bell'indie, ispirato e dalla trama interessante.


    Sto giocando: Rainbow Six Siege (online), Dragon Quest XI.
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040

  4. #109
    Spettro L'avatar di GamingAddiction
    Registrato il
    08-03-2014
    Messaggi
    1.854

    Xbox Live
    TURI3600
    Citazioni
    0

    Predefinito

    segue da: http://forum.multiplayer.it/showthre...1#post12956320

    The Awesome Adventures of Captain Spirit - voto: 8
    Pur essendo solo un piccolo antipasto in vista di LIS2, è un'esperienza (oltretutto gratuita!) veramente interessante sia per la narrativa che si conferma di ottimo livello sia per il tema trattato. Sul piano grafico, inoltre, i miglioramenti rispetto a LIS ci sono tutti e sono molto graditi.

    RiME - voto: 8 [uscito nel 2017, giocato quest'anno grazie al Game Pass a 1€]
    Bei puzzle ambientali anche se mai troppo complicati e sfidanti ma l'elemento forte sta nella storia toccante e ben "raccontata". Di grande qualità sono anche l'accompagnamento musicale e la componente artistica delle immagini. E' un'esperienza che mi ha preso dall'inzio alla fine tanto che una volta concluso mi sono accorto di aver sbloccato pochi obiettivi, segno che non mi è mai venuta voglia di divagare.

    ABZU - voto: 6 [uscito nel 2016, giocato quest'anno grazie al Game Pass a 1€]
    Artisticamente bellissimo ma componente ludica praticamente non pervenuta. Ad ogni modo già solo per gli splendidi ambienti marini che mette in scena vale il tempo necessario per giungere alla fine (poco come dovrebbe sempre essere per un art game).
    Ultima modifica di GamingAddiction : 14-07-2018 alle ore 10.56.55

  5. #110
    Codice Fiscale L'avatar di 3cod3
    Registrato il
    29-11-2008
    Residenza
    Immagisfera
    Messaggi
    50.905

    PSN
    e3CoD3
    Citazioni
    79

    Predefinito

    The Witcher 3: Wild Hunt - 8.5

    Valori produttivi alle stelle per un gioco che è curatissimo di sicuro, ma che ha due errori strutturali abbastanza fastidiosi. Primo, l'open world: capisco che la trama avesse bisogno di ampio respiro per quanto riguarda le ambientazioni, ma non capisco perché creare queste enormi landscape vuoti da attraversare a cavallo per minuti interi tenendo premuto X e nient'altro... puoi fermarti qua e là a fare robina ripetitiva (che francamente mi ha stufato subito), ma davvero tutto il gioco si basa sulle quest e sui dialoghi, quindi non capisco questo volerti fare cavalcare a tutti i costi. Per carità, l'ambientazione ne risente assolutamente in positivo, non solo è realizzata in modo certosino, ma senti la distanza fra i posti con una grandezza "giusta" e per andare da un posto all'altro attraversi cittadine, vallate, boschi, montagne, il che ti immerge alla grande... a livello ludico però ben presto ti viene voglia di usare il viaggio rapido a manetta, soprattutto quando la narrazione incalza e non vuoi farti 10 minuti di viaggio "vuoto" con Rutilia (l'essere più glitchato al mondo). Novingrad per esempio è decisamente meglio, grazie alle sue dimensioni "contenute" le missioni lì dentro sono più immediate, meno dispersive, ci si butta nei dialoghi e nella storia (che sono il cuore del gioco) senza perdere tempo a girovagare. Avrei ampiamente preferito che facessero più mappe, grandi come quelle del 2, con Rutilia che fungeva da fast travel tra questi luoghi, anche se si sarebbe persa un po' di atmosfera sicuramente.
    Secondo, la longevità: devo essere sincero, alternavo genuina voglia di proseguire e curiosità, con "oh no, mo tocca fare questo". Davvero, la quest principale è TROPPO lunga e troppo diluita (così come lo è la narrazione a volte), col risultato che le ultime quest le ho fatte frettolosamente per arrivare al finale irraggiungibile (con conseguenze decisamente, ehm, vistose, visto che i dialoghi dell'ultima parte del gioco sono CRUCIALI ). Davvero potevano tagliare parecchio dalle prime quest per esempio (che come da tradizione witcher sono le più mosce, anche se meno confusionarie del solito). Per dire, bella la storia del barone sanguinario eh... però mettimela secondaria, invece di farmela fare tutta, allungando tantissimo. Probabilmente c'è chi ha apprezzato la scelta, ma io avrei preferito una narrazione principale più concisa.
    Per il resto il gioco funziona ottimamente, è bello, migliora ulteriormente le cose che erano il fiore all'occhiello dei precedenti (dialoghi, scelte, quest system, ecc.), e conclude la trilogia molto bene. Direi il migliore della serie. Davvero un'ottimo gioco.

    Considerazioni sul finale
    Spoiler:
    Ultima modifica di 3cod3 : 10-07-2018 alle ore 09.49.29

    L'ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte | Né mi offerir di dar lo scudo in dono, O quel destrier, che miei, non più tuoi sono | Perchè il mare di Evangelion è rosso? | Cos'è (veramente) un RPG?

  6. #111
    Drexciyan Wavejumper L'avatar di anty92
    Registrato il
    20-06-2010
    Messaggi
    2.321

    Citazioni
    7

    Predefinito

    God of war

    Un racconto epico per eccellenza. Rispettoso dei topoi e dei personaggi originari. Il gioco è perfetto, da tramandare ai posteri. Qualità livello Wind Waker.

    10/10

    Now Playing: God of War
    Will Play: Persona 5
    Album of the moment: The Black Dog - Bytes

  7. #112
    Spettro L'avatar di fra_z
    Registrato il
    17-02-2017
    Messaggi
    441

    MyNintendo
    Fra-82
    Citazioni
    1

    Predefinito

    Wonder Boy: The Dragon's Trap: 7
    Operazione nostalgia fatta come si deve, rispettosa dell'originale ma senza essere ruffiana. Bravi.

    Sonic Mania: 8
    Altra operazione nostalgia, solo che io non avevo mai giocato a Sonic. L'impatto è stato spiazzante, ma con il tempo è sbocciato l'amore vero. Colonna sonora da urlo.

    Darkest Dungeon: 8
    Severo, giusto, bastardo, sadico, benevolo ma con disprezzo (nel senso che a volte sembra dire "vabbè, a sto giro ti faccio vincere, ma tu rimani comunque una pippa) (almeno al livello di difficoltà normale). Impegnativo ai massimi livelli, non nel senso di "difficile", ma che richiede concentrazione, tempo e dedizione. Imperdibile per chi ama i combattimenti a turni e la gestione del party (con la gestione del turnover stile allenatore di una squadra che partecipa all'Europa League). Il genere è teoricamente perfetto su Switch, ma l'interfaccia, senza mouse e tastiera, è un mezzo disastro (fortuna che aiutano i controlli touch) (auguri a chi vorrà giocarlo solo con i pad).

    Graceful Explosion Machine: 6
    Sparatutto a scorrimento laterale che mi ha ricordato, per stile grafico e sonoro, Geometry Wars, ma senza raggiungerne i picchi di eccellenza. Gioco comunque simpatico e gradevole, adatto più agli scalatori delle classifiche che a chi si accontenta (e, se è come me, festeggia) di completare un livello. Buon passatempo.

    Into the Breach: 7
    Strategico un po' in stile Advance Wars che è una vera e propria partita a scacchi. Una mossa sbagliata e mandi l'intera partita a donnine. Bello bello, ma l'avrei voluto (#perfetto) su Switch

    Bloodstained: Curse of the Moon: 6
    Operazione nostalgia evitabile e paracula. Giochino tutto sommato insignificante, nonostante i nomi che gli stanno dietro (e il gioco principale, Bloodstained: Ritual of the Night, non sembra venir su benissimo). Si gioca, ma meglio recuperare una ROM legale dei vecchi Castlevania.

    Mario Kart 8 Deluxe: 10
    Se qualcuno mi chiedesse: "vale la pena prendere una Switch solo per giocare a Mario Kart?", risponderei di sì (il che la dice lunga sulla mia attendibilità )

    Mario Tennis Aces: 8
    Il gameplay è da 10 e lode, la varietà delle modalità online è rivedibile (basterebbe una lobby in stile ARMS per alzare il voto di almeno mezzo punto). Per me comunque è una droga (non riesco a giocare a nient'altro, eccetto Mario Kart)

    Overcooked: mah
    Preso per giocarci con mia moglie. Troppo impegnativo per chi non sa tenere un pad in mano, troppo scemo per avere un qualche appeal su un videogiocatore medio.

    Fortnite: boh
    Ne intuisco le potenzialità e capisco perché la gente ci si sfonda. Io ci ho provato Ringo, ci ho provato con grande fatica a farmelo piacere, ma proprio non fa per me.

    bonus track: giochi gratuiti

    Rusty Lake - Cube Escape: 7
    Serie di avventure punta e clicca tipo "fuga da una stanza" (tipo i giochini che stavano su flashgames.it e simili) con uno stile vagamente lynchiano (vagamente significa moooolto vagamente) che è riuscita a catturare la mia attenzione. Ci sono episodi più riusciti (Seasons, Case 23, Birthday e Theatre secondo me) (e anche l'episodio ambientato nella camera di Arles di van Gogh) e altri un po' meh. Cmq la consiglierei ai più curiosi, tanto è gratis.
    Poi ci sono anche tre episodi a pagamento (circa 7 euro in tutto) che non saprei se consigliare o no. (a me un paio, Rusty Lake Hotel e Roots sono piaciuti abbastanza, Paradise proprio no)

    The Awesome Adventures of Captain Spirit: meh
    Non l'ho finito e non ho interesse a farlo. Loro son bravi a rendere interessanti storie zeppe di cliché triti e ritriti e a scegliere musiche azzeccatissime, ma ho paura che Life is Strange (carino ma assolutamente non capolavoro) sia stato una più una botta di culo che la scoperta di una nuova formula per i giochi incentrati sulla narrazione.
    MyNintendo: Fra-82 Codice Switch: SW-6965-4225-9010

  8. #113
    Perfetto su Switch L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    2.825

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    5

    Predefinito

    The Evil Within 2 - 8.5

    Davvero bello. Tutte le cose meno riuscite del primo capitolo, come una trama frammentaria e un level design un po scialbo, vengono migliorate sensibilmente e mi sono davvero piaciute. Peccato per le animazioni ancora scadenti, che non poche volte mi han fatto bestemmiare davvero tanto.


    Sto giocando: Rainbow Six Siege (online), Dragon Quest XI.
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040

  9. #114
    Pastore Errante L'avatar di gocc
    Registrato il
    07-06-2012
    Residenza
    San Blas, Panama
    Messaggi
    20.970

    PSN
    Gocc87
    Citazioni
    52

    Predefinito

    Aggiornamento:
    FIFA 18 8 - Dopo 4 anni mi aspettavo qualche novità in più, detto questo per quanto mi riguarda è sempre un ottimo titolo sportivo, buona la carriera in singolo, ma oramai il divertimento viene quasi totalmente dalle modalità online. Plauso per la modalità World Cup. Ci si ribecca nel 2022 su PS5.

    Tearaway Unfolded 9 - Perla clamorosa in termini di giocabilità. L'interazione e lo sfruttamento del DS4 è pazzesca. I MediaMolecule sono dei geni, pochi caxxi. Se l'avete scaricato col Plus non potete assolutamente non giocarlo. Unico piccolo difetto - per assurdo - è la durata che secondo me è un pochino troppo elevata.

  10. #115
    sonino L'avatar di boys
    Registrato il
    14-10-2008
    Residenza
    ROMA
    Messaggi
    29.807

    Citazioni
    29

    Predefinito

    Ultimi mesi

    Dark Souls Remastered: 7.5

    Ovviamente il voto non va al gioco in se che si dimostra, anche a distanza di anni, un capolavoro, ma al compitino svolto da From nell'operazione di restyling. Un gioco che ha segnato un epoca come questo meritava un trattamento alla SotC per intenderci, alzare solo la res (manco al 4K per quel motore) e il frame è un pò deludente.
    Spero con tutto il cuore che un eventuale remake/remaster di Demon's Souls non sia mai sfiorata da loro.

    Detroit Become Human: 7.5

    Progetto più ambizioso e grosso di QD, i bivi e le decisioni che possono cambiare le carte in tavola sono sul serio centinaia (se non proprio migliaia), la storia, e in generale le vicende dei protagonisti, intrattengono e appassionano pur toccando i classici clichè del genere. Comparto grafico impressionante, dai volti agli ambienti. Certo parliamo sempre di un gioco particolare, il gameplay totalmente QTE centrico rimane il tratto distintivo della produzione QD, non che mi aspettassi altro, ma forse si sarebbe potuto lavorare di più su qualche variante.

    Vampyr: 7.5

    I Dontnod si confermano bravissimi nel raccontare le storie, molto meno portati per quanto concerne l'uso del pad, e non si smentiscono nemmeno questa volta. Vampir ti lascia l'idea di qualcosa di incompiuto, che forse con più capacità (e forse soldi) da parte del team avrebbe potuto essere altro: da una parte abbiamo un setting, un atmosfera e una trama pressochè perfetti, la storia non solo è interessante ma anche raccontata alla grande, ti tiene incollato dall'inizio alla fine, tra colpi di scena e situazioni in continua evoluzione... purtroppo però nel gioco esiste anche un gameplay, e qui arrivano le noti dolenti, il cs è abbozzato e a tratti si va proprio di "'ndo cojo cojo", qualche abilità interessante c'è e salva un minimo la situazione, però non basta, a questo dobbiamo inserire un comparto grafico/tecnico datato (ma datato forte) che solo l'atmosfera della Londra del 1918 riesce un minimo a bilanciare, qualche dubbio anche sulla gestione dei vari quartieri, a conti fatti è stata un aggiunta che ho trovato più noiosa che realmente utile. Occasione sprecata.

  11. #116
    Moderatore L'avatar di Emerald_Weapon
    Registrato il
    02-10-2007
    Messaggi
    26.001

    Citazioni
    34

    Predefinito

    BORDERLANDS (PS3)

    Sto ancora cercando di capire cosa salvare, e sento di essermi tenuto largo col voto.

    Voto: 5.0
    PLAYING --- FINAL FANTASY XV (PS4)

  12. #117
    Spettro L'avatar di sammy749
    Registrato il
    05-04-2011
    Messaggi
    256

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Bloodborne: Che dire,in assoluto uno dei migliori giochi per ps4 che abbia mai giocato,se avete amato dark souls,se amate l'esplorazione e il combat sistem all'arma bianca adorerete questo gioco.
    L'atmosfera è realizzata in modo accurato,originale e molto coerente con se stessa.
    Il combat è divertentissimo,fluido e il sistema della armi con le loro trasformazioni veramente interessante.
    Difetti,sicuramente il framerate che purtroppo a volte rende il gioco scattoso(vero laurence?),altro difetto la mappa di gioco che nonostante sia ben realizzata l'ho trovata inferiore a quella di dark souls.
    Tra i difetti personali sicuramente il sistema delle statistiche,secondo me se lo avessero rimosso e sostituito con altro il gioco ne avrebbe giocato visto il sistema delle armi che utilizza;altro difetto il farm di cure,avrei preferito qualcosa alla dark soul;la non possibilità di non mettere il gioco in pausa e alcune lanterne troppo lontane dai boss li ho trovati sbagliati perché fondamentalmente non aggiungono difficoltà o complessità al gioco ma solo scomodità.
    Piccola nota per i non amanti degli horror come me:provatelo perché ne vale veramente la pena,magari giocate/leggete/vedete qualcosa di colorato per fare da contraltare,io personalmente mi sono avvalso di rayman legends,fairy tail e odin Sphere Leifthrasir

    Voto: 9
    Alla ricerca della Valle incantata videoludica

  13. #118
    Perfetto su Switch L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    2.825

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    5

    Predefinito

    Heavy Rain - 8.5

    Amo i giochi dove il gameplay è ridotto al minimo e la storia diventa preponderante. Un gran thriller, peccato per alcuni plothole che, in un primo momento, credevo essere insignificanti, invece devo dire che sono abbastanza stucchevoli. Gran gioco comunque, peccato che mi sia spoilerato il finale qualche anno fa, perchè sono un pirla


    Sto giocando: Rainbow Six Siege (online), Dragon Quest XI.
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040

  14. #119
    Perfetto su Switch L'avatar di Master Keaton
    Registrato il
    13-05-2016
    Residenza
    Torre Del Greco (Napoli)
    Messaggi
    2.825

    PSN
    kazuy_23
    Citazioni
    5

    Predefinito

    The Legend of Zelda: Breath of the Wild - 8

    Davvero un bel gioco, mi ha preso tanto e mi è piaciuto parecchio, ma considerandolo come l'ultimo capitolo di una serie storica, PER ME, non allaccia le scarpe ai capitoli precedenti. L'open world è davvero incredibile, è bellissimo da vedere e da approciare, con una libertà senza eguali, tuttavia, è decisamente troppo dispersivo. Penso di aver passato più tempo a camminare, che a godermi ciò che l'open world aveva da offrire. Ci sono troppe lande vuote e desolate, e laddove finisce l'immersività del gioco, inizia la noia. Non che sia difetto oggettivo, per carità, ma avrei preferito delle mappe più contenute con le stesse cose da fare. In poche parole: si passa troppo tempo a non fare niente e camminare senza un motivo apparente, non è questione di desolazione = immersività, diventa proprio noioso camminare in parti vuote della mappa, parti di cui si poteva fare tranquillamente a meno.

    Il combat system. Non orrendo, ma insoddisfacente. Link è legnoso come non mai, e la parte ruolistica introdotta in quel gioco si poteva tranquillamente evitare. Non è tanto per il fatto che le armi siano tutti uguali e che i moveset siano uguali o che le armi si differenzino solo per il danno, quelle cose per me son cavolate, ma è tanto per il fatto che non c'è soddisfazione nell'usare delle armi forti o uniche o rare. Il perchè? IL DANNATISSIMO SISTEMA DI USURA! A che cacchio mi serve usare armi rare o uniche, se dopo 6 colpi mi si frantuma in mano a caso? Quando dovrei utilizzarle? Perchè dovrei utilizzarle? Perchè mettere una cosa del genere, così ingombrante ai fini dell'esperienza complessiva? Non mi lamento invece della scarsa varietà dei nemici, non lo faccio mai, ma mi lamento dei boss. Tutti estremamente simili tra di loro e, sopratutto, incredibilmente facili.

    I dungeon e i sacrari sono favolosi. Li difendo fino alla morte, perchè sono bellissimi. Io preferirò sempre i dungeon ambientali ed elementali dei capitoli precedenti, ma penso che i sacrari e i colossi, con la loro libertà d'approccio per gli enigmi, siano dei metodi freschi per svecchiare la formula dei dungeon. Semplicemente fantastici.

    Un'altra nota dolente è la storia. La storia di uno Zelda non è mai stata preponderante, e non è mai stato un'intreccio complesso, ma è sempre stata ricca di personaggi e situazioni memorabili. BOTW pecca di entrambe le cose, purtroppo. I personaggi sono delle marchette allucinanti, stereotipati come non mai, mentre il pretesto del "prescelto che deve salvare la principessa", francamente, ha rotto le scatole. Ridatemi l'apocalisse di Majora's Mask.

    TL:TR

    Open world bellissimo da vedere e da giocare, con una libertà incredibile ma troppo dispersivo, con lande troppo vuote e desolate che spesso portano a momenti di noia nel camminarci sopra. Dungeon e sacrari favolosi, ma combat system e bossfight insoddisfacenti. Il CS è troppo legnoso, mentre le bossfight sono tutte estremamente simili tra di loro. Il sistema di usura è un calcio nelle palle. Storia poco interessante e personaggi scemi.


    Sto giocando: Rainbow Six Siege (online), Dragon Quest XI.
    PSN: kazuy_23
    Codice Amico Switch: SW-0346-4601-4040

  15. #120
    Spettro L'avatar di sammy749
    Registrato il
    05-04-2011
    Messaggi
    256

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Odin Sphere Leifthrasir:8
    Una piccola perla,grafica cartoon stupenda,5 diversi personaggi ognuno con un proprio gameplay e una storia raccontata dal punto di vista di ogni personaggio.
    Il difetto più grande è sicuramente il backtracking,se per voi è un grosso problema non finirete mai il gioco(come me hai tempi di ps2),se siete abituati(i mmorpg mi hanno vaccinato) provatelo,è veramente un titolo particolare e vale la pena giocarlo.
    Alla ricerca della Valle incantata videoludica

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •