Pagina 7 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 91 fino 105 di 120

Discussione: Scienza e stregoni

  1. #91
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    291

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Quindi non bisogna credergli? (Lo scrivete come se questo automaticamente chiude l'intera discussione, bah)
    Ma su quello che dice invece, aldilà di chi o cosa sia?
    L'omeopatia sostiene che le cause delle malattie siano i miasmi, non i virus o i batteri. Un medico omeopata che parla di virus è come un astrologo che parla di astrofisica. Non è in alcun modo un parere competente. Quindi sì, questo chiude l'intera discussione, visto che tu lo citavi come fonte affidabile in quando "medico".

    Detto questo, se vogliamo entrare nel merito, quando dice nel primo minuto che molti vaccini sono progettati per impedire i sintomi della malattia dice una fesseria COLOSSALE, visto ciò che sono i vaccini. Devo spiegarti perché quest'affermazione è priva di senso o lo sai?
    La sua seconda affermazione riguarda la mancanza di efficacia del vaccino del poliovirus. Basta andare su wikipedia per verificare che da quando è stato lanciato il piano mondiale della prevenzione del poliovirus nel 1988, si è scesi dai 350.000 casi annui del 1988 ai 223 del 2012.
    A questo punto siamo a un minuto di intervento. Francamente non ho bisogno di andare oltre.

  2. #92
    Spettro
    Registrato il
    13-11-2005
    Messaggi
    6.625

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Sindrome di Dunning-Kruger piu' argomenti ad hominem, direi che c'e' tutto

  3. #93
    Spettro L'avatar di stronzolo
    Registrato il
    18-02-2012
    Messaggi
    6.827

    Citazioni
    25

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ape_Africanizzata Visualizza messaggio
    Sindrome di Dunning-Kruger piu' argomenti ad hominem, direi che c'e' tutto
    vuoi fare concorrenza a ghost per lo shit post? Nah non è vero, ghost nonostante tutto la sua opinione la esprime
    Ultima modifica di stronzolo : 16-07-2017 alle ore 11.40.16

  4. #94
    Spettro
    Registrato il
    13-11-2005
    Messaggi
    6.625

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Io non la esprimo quando ci sono certi utenti in giro. Credimi, e' tempo sprecato. Ho gi'a' fatto troppe discussioni fiume dove dovevo tollerare pagine di insulti velati o meno, tanto vale intervenire solo per rimarcare l' ovvio

  5. #95
    Spettro L'avatar di stronzolo
    Registrato il
    18-02-2012
    Messaggi
    6.827

    Citazioni
    25

    Predefinito

    sul fatto che sia meglio evitare di discutere con Elendil mi trovi d'accordo

  6. #96
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1.944

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    L'omeopatia sostiene che le cause delle malattie siano i miasmi, non i virus o i batteri. Un medico omeopata che parla di virus è come un astrologo che parla di astrofisica. Non è in alcun modo un parere competente. Quindi sì, questo chiude l'intera discussione, visto che tu lo citavi come fonte affidabile in quando "medico".
    Non sono un esperto di medicina quindi posso fidarmi di quello che dice questo medico come mi posso fidare di quello che dici tu, ufficialmente lui è medico mentre tu non so. Comunque grazie per la tua opinione, la terrò in considerazione per farmi un idea.
    Quando dici he lo citavo come fonte attendibile sbagli, l'ho solo citato. Non so chi sia, mi hanno fatto vedere il video e cercavo una vostra opinione su quello che dice non su chi pensate che sia.

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    Detto questo, se vogliamo entrare nel merito, quando dice nel primo minuto che molti vaccini sono progettati per impedire i sintomi della malattia dice una fesseria COLOSSALE, visto ciò che sono i vaccini. Devo spiegarti perché quest'affermazione è priva di senso o lo sai?
    Si grazie, mi piacerebbe capire meglio.

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    La sua seconda affermazione riguarda la mancanza di efficacia del vaccino del poliovirus. Basta andare su wikipedia per verificare che da quando è stato lanciato il piano mondiale della prevenzione del poliovirus nel 1988, si è scesi dai 350.000 casi annui del 1988 ai 223 del 2012.
    A questo punto siamo a un minuto di intervento. Francamente non ho bisogno di andare oltre.
    Magari ha altre fonti che non siano Wikipedia? Ha citato nell'intervento alcune istituzioni o sbaglio?
    Guarda tutto l'intervento, magri negli altri 6 minuti dice cose interessanti anche per te.


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto del tuo nuovissimo fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie." maledizione-cit., inoltre: "Cosa fatta capo ha."
    http://psnprofiles.com/ctrl-vinski

  7. #97
    Apache L'avatar di NL29
    Registrato il
    24-03-2013
    Residenza
    Bright Falls
    Messaggi
    5.824

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Finché ci sarà qualcuno che crederà a quello che esce dalla bocca (e dalla tastiera) degli omeopati il problema sarà irrisolvibile.

  8. #98
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    291

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Si grazie, mi piacerebbe capire meglio.
    La componente fondamentale di un vaccino è proteine e/o DNA proveniente dai batteri, virus etc. che causano la malattia. Il vaccino funziona perché, iniettato, stimola il nostro organismo a produrre spontaneamente gli anticorpi in grado di neutralizzare il microogranismo stesso.

    Ovviamente, non ha alcuna funzione se sei già malato. Per cui dire che ci sono vaccini progettati per eliminare i sintomi di una malattia è una frase priva di senso e chi la pronuncia si qualifica già come ciarlatano di prim'ordine, senza, davvero, bisogno d'altro.

    Magari ha altre fonti che non siano Wikipedia? Ha citato nell'intervento alcune istituzioni o sbaglio?
    Guarda tutto l'intervento, magri negli altri 6 minuti dice cose interessanti anche per te.
    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16899145

    http://polioeradication.org/

    Wikipedia però già sarebbe un buon inizio in confronto ai video del M5S.

  9. #99
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    291

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Ape_Africanizzata Visualizza messaggio
    Io non la esprimo quando ci sono certi utenti in giro. Credimi, e' tempo sprecato. Ho gi'a' fatto troppe discussioni fiume dove dovevo tollerare pagine di insulti velati o meno, tanto vale intervenire solo per rimarcare l' ovvio
    Non la esprimi, ma ti limiti a insultare velatamente (Sindrome di Dunning-Kruger) per poi piangere perché con certi utenti non si può discutere, signora mia.

  10. #100
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1.944

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Una lettera aperta. Anche qui molti spunti interessanti e alcune cose per me nuove.


    Ill.ma Ministra Lorenzin,
    sono un Genetista, già ricercatore del CNR, che ora si occupa a pieno tempo di salute.
    Sin dagli anni ’70, mi sono interessato di vaccini. Da favorevole sono diventato contrario. Sono stato convertito dalle conoscenze. Sono tante, ma per ragioni di spazio cito le principali.
    Non sono state le vaccinazioni di massa a salvare l’umanità dalle malattie infettive, ma le condizioni igieniche e l’uso di acqua potabile. Le vaccinazioni di massa sono arrivate dopo. Le case farmaceutiche hanno fatto di tutto per farci credere il contrario, tanto che la maggior parte della gente se n’era convinta.
    Fortunatamente c’è anche molta gente che non la pensa così, in quanto ci sono molti bambini morti o comunque danneggiati dalle vaccinazioni. I vaccini preparati per le vaccinazioni di massa non hanno nulla in comune con i vaccini di una volta: preparati in tempo reale e somministrati con modalità più vicine a quello che faceva la natura.
    La gente non si fida dei vaccini moderni perché sono sporchi: contengono pezzi di DNA estraneo e inquinanti vari che causano patologie varie, quando non la morte immediata. A ciò si aggiunga che il virus o il batterio, dopo la manipolazione non sono più quelli selvatici, ma spesso, dipende dal trattamento, sono mutati e quindi possono essere più virulenti e più pericolosi o meno virulenti e quindi addirittura non efficaci. Questi fatti insieme alla genetica dei soggetti vaccinati produce effetti diversi, che vanno, appunto, dalla morte allo sviluppo nel tempo di diverse patologie.
    Le vaccinazioni di massa, quando vanno bene, nel senso che il soggetto vaccinato non mostra patologie, producono immunità a breve tempo (5-10 anni) e non a vita, come invece accade quando la malattia infettiva viene contratta e superata naturalmente. Le malattie esantematiche erano le benvenute, perché inducevano immunità duratura e servivano a rinforzare il sistema immunitario contro altre malattie e disturbi neurologici anche in età avanzata. La gente faceva di tutto per contrarre le malattie esantematiche, perché esse erano garanzia di una vita più sana.
    Le vaccinazioni di massa sono responsabili della diffusione nelle popolazioni di virus e batteri modificati, dai quali la gente, soprattutto non vaccinata, pare si stia difendendo bene, ma su questo punto ritengo che solo uno studio attento potrà dirci quale sarà il futuro dell’umanità, alla quale si è tolta la possibilità di vaccinarsi naturalmente e si è imposta la vaccinazione artificiale. Sappiamo, però, che i bambini non vaccinati si ammalano di meno di quelli vaccinati. Lo sappiamo perché alcuni studiosi hanno svolto queste ricerche e non perché i Ministeri della Sanità si sono preoccupati di verificare se le vaccinazioni di massa fanno veramente bene, come dice la TV.
    Se le vaccinazioni imposte facessero veramente bene, perché si teme che i bambini non vaccinati possano infettare quelli vaccinati? I bambini vaccinati non sono già coperti? Semmai, sono i bambini non vaccinati che dovrebbero temere di essere infettati. I bambini immunodeficienti che non possono essere vaccinati devono temere di più i vaccinati e meno quelli non vaccinati, i quali almeno avrebbero il merito di non essere portatori, fino a quando non si ammalano.
    Il 90% dei bambini nasce già immune al Tetano. Eppure l’antitetanica è obbligatoria. Basterebbe un semplice test per evitare di fare anche questo vaccino.
    Questa nota è stata sollecitata anche da amici che oggi, 11 luglio 2017, sono a Roma per partecipare al presidio permanente dei no-vax davanti al Senato.
    Ministra, faccia un piccolo sforzo, ritiri il DDL. Gli italiani sapranno perdonarla.

    Bari, 11 luglio 2017
    Pietro Perrino


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto del tuo nuovissimo fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie." maledizione-cit., inoltre: "Cosa fatta capo ha."
    http://psnprofiles.com/ctrl-vinski

  11. #101
    Spettro
    Registrato il
    13-11-2005
    Messaggi
    6.625

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    Non la esprimi, ma ti limiti a insultare velatamente (Sindrome di Dunning-Kruger) per poi piangere perché con certi utenti non si può discutere, signora mia.
    Dai ma almeno wikipedia consultala bene, eddai!

  12. #102
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    291

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da ctrl-vinski Visualizza messaggio
    Una lettera aperta. Anche qui molti spunti interessanti e alcune cose per me nuove.
    Neanche questo fa il virologo o l'immunologo. E' un laureato in scienze agrarie. E infatti non sa cosa sia l'immunità di gregge. E francamente non è che ti si può andare dietro se ogni volta che qualcosa che posti viene confutato te ne esci con qualcos'altro. Ci saranno milioni di pareri sui vaccini su internet. Poi c'è l'opinione larghissimamente prevalente nella comunità scientifica e medica internazionale.

  13. #103
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1.944

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    Neanche questo fa il virologo o l'immunologo. E' un laureato in scienze agrarie. E infatti non sa cosa sia l'immunità di gregge. E francamente non è che ti si può andare dietro se ogni volta che qualcosa che posti viene confutato te ne esci con qualcos'altro. Ci saranno milioni di pareri sui vaccini su internet. Poi c'è l'opinione larghissimamente prevalente nella comunità scientifica e medica internazionale.
    "Francamente" non credo tu sia in qualche modo costretto ad alcunché, se non ti va di discutere sei libero di non farlo.
    Poi, scusami, ma ti informo che non è che tu abbia l'ultima parola di verità su tutti. Quindi le tue confutazioni possono al limite essere pareri diversi, alcuni condivisibili se sostenuti dai dati, come ti ho già detto in passato e che sono ben felice di leggere. Per il resto questo atteggiamento è "francamente" inaccettabile nell'ambito di una discussione, perché appunto di discussione si tratta.

    Inoltre, ho già detto diverse volte che sono estremamente contrario e insofferente all'atteggiamento del "Neanche questo fa il virologo o l'immunologo. E' un laureato in scienze agrarie." Perché non porta da nessuna parte e denota poca apertura mentale. Cioè immagino cosa possa, volendo, dire di te il laureato in scienze agrarie (genetista Cnr). A proposito tu sei un immunologo o virologo?
    Ultima modifica di ctrl-vinski : 18-07-2017 alle ore 12.10.05


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto del tuo nuovissimo fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie." maledizione-cit., inoltre: "Cosa fatta capo ha."
    http://psnprofiles.com/ctrl-vinski

  14. #104
    Spettro
    Registrato il
    20-05-2016
    Messaggi
    291

    Citazioni
    1

    Predefinito

    No, infatti, non mi va affatto di discutere con uno che fa propaganda antivaccinista ricopiando interventi di parlamentari o di figuri dubbi spacciandoli per pareri competenti. Perrino è l'ennesimo personaggio famigerato per fare propaganda populista sul tema caldo del momento (oggi i vaccini, ieri la Xylella). E se tu quando ti viene risposto ignori la risposta e cambi solo propaganda postando un altro articolo, dimostri di essere tu a non volere discutere, com'è evidente ad avere un minimo sindacale di senso critico.

  15. #105
    Caotico Neutrale L'avatar di ctrl-vinski
    Registrato il
    27-08-2013
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1.944

    PSN
    ctrl-vinski
    Citazioni
    2

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Elendil_ Visualizza messaggio
    No, infatti, non mi va affatto di discutere con uno che fa propaganda antivaccinista ricopiando interventi di parlamentari o di figuri dubbi spacciandoli per pareri competenti. Perrino è l'ennesimo personaggio famigerato per fare propaganda populista sul tema caldo del momento (oggi i vaccini, ieri la Xylella). E se tu quando ti viene risposto ignori la risposta e cambi solo propaganda postando un altro articolo, dimostri di essere tu a non volere discutere, com'è evidente ad avere un minimo sindacale di senso critico.
    Non fai altro che confermarti poco incline ad una discussione serena e proficua.
    Io non faccio né propaganda, né spaccio alcunché, né tantomeno ignoro, mi pare di averlo dimostrato in più di una occasione. Chi non è d'accordo con te fa propaganda o spaccia. Con tutto il rispetto, ma questo tuo atteggiamento non migliora la tua immagine su questo forum

    Ma poi, scusami ancora, ma sei una contraddizione vivente. Nessuno può dire nulla sui vaccini perché non è immunologo o virologo, tu invece hai la Verità per tutti, ma comunque non sei né virologo né immunologo. Posso almeno sorriderne?
    Ultima modifica di ctrl-vinski : 18-07-2017 alle ore 12.33.24


    "É meglio imparare l'arte squisita della piromania, il sottile tempismo di un esperto di demolizione o come premere il grilletto del tuo nuovissimo fucile Gauss più velocemente di qualcun altro? Bisogna scegliere, bisogna scegliere..."
    Viandante caotico neutrale, quindi: "La peste alle vostre famiglie." maledizione-cit., inoltre: "Cosa fatta capo ha."
    http://psnprofiles.com/ctrl-vinski

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •