Pagina 8 di 8 PrimoPrimo 12345678
Visualizzazione risultati 106 fino 115 di 115

Discussione: Conte the godfather

  1. #106
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Premier, Conte: "Sono felice qui e voglio restarci per anni"

    L'allenatore del Chelsea blocca le voci di mercato: "Sto bene a Londra e ho un ottimo rapporto con il club" E sulla Premier: "8 vittorie per assicurarsi il titolo"


    17 MARZO 2017 - MILANO

    "Sono molto felice di essere l'allenatore del Chelsea e voglio continuare qui per molti anni". In conferenza stampa in vista della gara contro lo Stoke City Antonio Conte mette così a tacere le voci di mercato che lo riguardano. Voci che nelle scorse settimane lo avevano accostato a Inter e Barcellona. Sulle voci di contrasti con il club per quel che riguarda il mercato, Conte ha poi replicato: "Ho un ottimo rapporto con il club e quando ho bisogno di qualcosa, parlo con la società e cerchiamo sempre di trovare la soluzione giusta, insieme».

    VINCERNE 8 — L'ex ct della Nazionale guarda al rush finale della stagione. "Penso sia importante per me e per i giocatori concentrarci sul presente. Abbiamo un obiettivo importante da raggiungere. Siamo pronti ad affrontare ogni situazione». L'obiettivo è vincere 8 delle ultime 11 gare per assicurarsi il titolo: "Abbiamo bisogno di 24 punti per vincere il campionato e dobbiamo pensare gara per gara. Se perdessimo solo tre partite da qui alla fine sarebbe comunque un buon risultato":

    Già....

    @blackseedboy




    Non mi fa taggare beppe -.-
    @Giuseppe90Maister


    Passiamo alle cose formali

  2. #107
    A Hideo Kojima Gamer L'avatar di blackseedboy
    Registrato il
    02-06-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    44.193

    Citazioni
    38

    Predefinito

    Se rimane a Londra ne stappo una di quello buono buono

  3. #108
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da blackseedboy Visualizza messaggio
    Se rimane a Londra ne stappo una di quello buono buono
    fossi in suning farei fare una scommessina a buds..


    Passiamo alle cose formali

  4. #109
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Classifica




    Casa

    [IMG][/IMG]



    Trasferta

    +



    Ultime 5 partite



    Passiamo alle cose formali

  5. #110
    Spettro L'avatar di LucaTFSI
    Registrato il
    29-01-2009
    Messaggi
    3.053

    Citazioni
    0

    Predefinito

    I giocatori del Leicester sono i peggiori figli di pulla che il mondo abbia mai conosciuto.
    Case:CM haf x MB: ROG maximus vi hero CPU: i5 4670k 3.4ghz Dissi: Noctua nh-d14 RAM: Corsair vengeance pro 1600mhz 8gb GPU: asus r9 280x directcuII HDD: wd 1tb + ssd samsung 840pro 256gb Ali: XFX pro650watt Monitor: samsung 27" 2ms Tastiera: CM quickfire ultimate Mouse: razer deathadder

  6. #111
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da LucaTFSI Visualizza messaggio
    I giocatori del Leicester sono i peggiori figli di pulla che il mondo abbia mai conosciuto.
    le ultime 5 partite. mah.


    Passiamo alle cose formali

  7. #112
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    gonde vince angora.


    Passiamo alle cose formali

  8. #113
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    "honde se la gioca". Ancora vittoria ma il "hothenam" tiene il passo "huttana la "mayala"


    Passiamo alle cose formali

  9. #114
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Premier, Chelsea-Middlesbrough 3-0: Conte a un passo dal titolo
    Conte a una vittoria dal titolo dopo le reti di Diego Costa, Marcos Alonso e Matic. Boro in Championship



    08 MAGGIO 2017 - MILANO

    Il verdetto della serata del posticipo di Premier è che il Middlesbrough ritorna a distanza di un solo anno in Championship. L’altra sentenza è che, dopo il 3-0 con cui il Chelsea si sbarazza del Boro, manca soltanto una vittoria agli uomini di Conte per mettere le mani sul quinto titolo della loro storia. Venerdì prossimo sul terreno del WBA potrebbe insomma essere il momento di stappare lo champagne.


    COSTA, E SONO 20 —

    I Blues partono alla grande e già al secondo minuto il Middlesbrough deve ringraziare la traversa della propria porta. Fabregas, in campo al posto dell’infortunato Kanté, pesca Alonso sulla sinistra dell’area di rigore e lo spagnolo fa partire un tiro al volo che Guzan devia sulla trasversale. Il Chelsea continua a martellare la difesa del Boro e il rasoterra dal limite di Fabregas, innescato da Hazard, è largo. Si mette in moto anche Diego Costa: al 20’ protesta per la spinta subita da Friend che non gli permette di convertire in rete il centro “lungo linea” di Hazard. Due minuti più tardi è 1-0 per i padroni di casa: l’ispano-brasiliano si avventa sul passaggio di Fabregas e tocca il pallone nel sacco facendolo passare tra le gambe di Guzan. È la rete numero 20 di DC19 in questa Premier. I ragazzi di Conte hanno una facilità di palleggio che gli ospiti non sono in grado di imbrigliare. E al 34’ passano di nuovo con un dialogo tutto iberico: Alonso riceve da Azpilicueta e con la complicità di Guzan infila il punto del raddoppio. Conte vede avvicinarsi il titolo ed esulta come solo lui sa fare. I padroni di casa potrebbero dilagare, ma Moses e ancora Alonso non trovano il punto del tris prima del riposo.
    MATIC, IL TRIS È SUO — La ripresa parte esattamente come era terminato il primo tempo. I Blues dominano e alla prima azione Pedro scaglia un destro sulla traversa. I blu s’installano nella metà campo avversaria, mentre gli uomini di Agnew abbassano la testa. Le occasioni fioccano: Alonso, Cahill e un ispiratissimo Fabregas vanno a un passo dal gol; il punto del 3-0 sembra maturo. E infatti al 65’ il secondo assist della serata di Fabregas (ne ha confezionati almeno dieci nelle ultime sei stagioni di Premier) permette a Matic di stoppare di petto e trovare la stoccata vincente per il suo primo gol a Stamford Bridge. I Blues non si fermano mai, fanno impazzire gli ospiti: Pedro spara alto e Guzan dice di no a Moses. Conte regala gli ultimi cinque minuti a John Terry che a fine stagione lascerà la squadra della capitale. I 180 secondi di recupero sono un tripudio per gli uomini della capitale con Stamford Bridge che applaude a scena aperta: il titolo è ormai a un solo passo.
    Pier Luigi Giganti
    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    gonde dorna a dedde bundi dal doddenham


    Passiamo alle cose formali

  10. #115
    Black Like no one L'avatar di PeppeBlackKravitz
    Registrato il
    09-04-2005
    Residenza
    Dreamland
    Messaggi
    10.185

    Citazioni
    0

    Predefinito

    gonde vinge


    http://www.gazzetta.it/Calcio/Premie...55475995.shtml


    Chelsea, Conte: "Trionfo dedicato alla mia famiglia: loro in Italia, non è facile"
    "Non era facile, da sfavorito, con una squadra che era arrivata decima, vincere il campionato più difficile al mondo. Ho preso dei rischi e sono stato ripagato"
    
    2




    13 MAGGIO 2017 - MILANO
    Antonio Conte festeggiato dai suoi giocatori. Reuters
    Antonio Conte festeggiato dai suoi giocatori. Reuters
    “Grazie, grazie, è un grande traguardo per tutti i giocatori - ha dichiarato Antonio Conte dopo che il suo Chelsea ha battuto il West Bromwich, conquistando aritmeticamente il titolo in Premier League - li ringrazio per il loro impegno e la loro intensità: mi hanno mostrato sempre l’attitudine giusta per fare qualcosa di grande, come abbiamo fatto”. Decisiva, e inattesa, la sua scelta di mettere in campo il belga Batshuayi, che aveva segnato un solo gol in questo campionato, e ha trovato il secondo pochi minuti dopo il suo ingresso in campo. “Ho visto Pedro e Hazard stanchi, avevamo bisogno di energia. Michy (Batshuayi, ndr) mi ha dato molto con questo cambio: ha avuto un'annata non facile perché si era dovuto adattare al nostro calcio, ma aveva fatto una buonissima semifinale con il Tottenham, meritava una possibilità”.
    PUBBLICITÀ

    inRead invented by Teads

    RISCHI PREMIATI — “Mi sono cambiato, era arrivato di tutto - ha dichiarato presentandosi ben dopo la mezzanotte, in tuta, ai microfoni di Sky, e non con la giacca e cravatta che aveva in panchina - ringrazio tutti, i giocatori, lo staff e il club che mi ha supportato per tutta la stagione. Non era facile per me arrivare in Inghilterra e provare nuove realtà, con una nuova lingua e ereditando una squadra che veniva da una stagione deludente, conclusa al decimo posto: è una grande soddisfazione vincere quello che ormai è il campionato più difficile del mondo. Volevo dare un'idea di calcio, quando perdemmo contro l'Arsenal non avevo visto nulla di quello che avevo chiesto. Mi sono preso il rischio di fare la difesa a tre, che il Chelsea non aveva mai fatto: sono stato premiato. Come per la scelta di mettere Batshuayi”. Nessuna risposta all'inevitabile domanda sul futuro: “Adesso mi godo la Premier, è un traguardo veramente grande, che abbiamo vinto da underdog, senza essere favoriti: adesso non ci dobbiamo fermare, abbiamo la FA Cup, in finale con l'Arsenal a Wembley, può trasformare una grande stagione in una fantastica. Dedico la vittoria alla mia famiglia: loro sono rimasti in Italia, e non è stato facile quest'anno, specialmente quando le cose non andavano bene”. Con l'Inter che farebbe carte false per portarlo a Milano, l'opportunità di riunire la famiglia l'avrebbe...


    Passiamo alle cose formali

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •