Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24

Discussione: Destino...

  1. #1
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito Destino...

    Mi chiedo spesso se il destino è gia scritto o siamo noi con le nostre scelte a decidere la concatenazione degli eventi futuri.
    Questo dubbio si è accentuato dopo la visione del film "Final Destination 2" (uguale spiccicato al primo...).
    Secondo voi le nostre singole e, apparenti, insignificanti scelte; influiscono sul nostro futuro?
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  2. #2
    Spettro L'avatar di angelheart
    Registrato il
    07-09-2002
    Residenza
    roma
    Messaggi
    7.061

    Predefinito Re: Destino...

    Originally posted by mimmo81

    Secondo voi le nostre singole e, apparenti, insignificanti scelte; influiscono sul nostro futuro?
    si, assolutamente

  3. #3
    Tengen Toppa L'avatar di Wyrmslayer
    Registrato il
    19-12-2000
    Residenza
    Yetsira (frazione di San Nazzaro)
    Messaggi
    2.392

    Predefinito

    Heh.
    Io reputo realistica una teoria che trovo talmente folle da essere quasi credibile, ma che richiederebbe un gran numero di pagine peressere esposta in maniera perlomeno comprensibile.
    Stringendo:
    Come prendiamo le nostre decisioni?
    Cosa sono i nostri pensieri?
    Perchè le cose succedono?

    Azione -> reazione.
    Questa secondo me é la base... potremmo sviluppare il discorso, se vi interessa.

    Legendary Healer
    SCIENCE! It works, bitches.

  4. #4
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito

    certo!

    per la prima e terza domanda il tutto è riassumibile proprio dal destino (non che la seconda non nè faccia parte, ma queste sono strettamente interessate).

    Esempio:

    mi faccio un panino...a un certo punto mi passa la voglia e decido di lasciarlo a metà...ma per educazione (ci hanno insegnato che il cibo non si spreca) lo mangio tutto (il fato entra in azione stimolando la nostra coscienza)...quei minuti impiegati per mangiare quel pezzo di panino potevano essere impiegati in cose diverse che magari non faremo nemmeno più...

    questo è un esempio nemmeno tanto chiaro.
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  5. #5
    Belkarizzato L'avatar di KappaGiBi
    Registrato il
    11-07-2002
    Residenza
    Somewhere in Heaven
    Messaggi
    4.717

    Predefinito

    Wyrm, potrsti essere pià preciso? mi interessa il doscorso

  6. #6
    Prometeo L'avatar di Ray McCoy
    Registrato il
    19-03-2001
    Residenza
    Dog Company
    Messaggi
    19.310

    Predefinito

    Il destino esiste, tutto è già stato scritto.

    Ma le cose non ci riusciranno mai, se non agiamo. Se riusciamo in qualcosa dopo esserci impegnati, allora era destino che avessimo successo. Altrimenti no.

    Insomma, il destino è solo una scusa per dimostrare umiltà quando le cose vanno bene, e cui dare la colpa quando vanno male.
    Ray "Klein" McCoy | (Red Faction - E+VDW - Allied Captain Still Fighting? - Every link went to hell)

    Behold the gates of mercy
    In arbitrary space
    And none of us deserving
    The cruelty or the grace

  7. #7
    Spettro L'avatar di blamecanada
    Registrato il
    07-01-2002
    Messaggi
    11.550

    Predefinito

    nulla è già scritto.

    di solito si chiama destino l'evento di qualcosa che non potevamo/non siamo riusciti ad evitare. oppure quello che non possiamo prevedere

    questo topic mi fa venire in mente questa canzone

  8. #8
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito

    quindi siamo vittime di noi stessi?
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  9. #9
    Tengen Toppa L'avatar di Wyrmslayer
    Registrato il
    19-12-2000
    Residenza
    Yetsira (frazione di San Nazzaro)
    Messaggi
    2.392

    Predefinito

    Ben volentieri

    Dunque, a noi interessa sapere se ciò che facciamo é "scritto", oppure se é assolutamente casuale e determinato dal nostro libero arbitrio, giusto?

    Bene, possiamo partire da un concetto fondamentale e semplicissimo, che ho già enunciato, ossia il principio di azione/reazione, ossia: se qualcosa succede c'é un motivo, sempre (una reazione segue sempre un'aizone... a questo punto verrebbe da chiedersi come diavolo é cominciato tutto, dato che anche la "prima" azione che ha causato la "prima" reazione dev'essere a sua volta stata causata da qualcosa... ma questo é un altro discorso ).

    Dunque, se un sasso rotola giù da una scarpata c'è certamente un motivo. Anche se non lo conosciamo c'è per forza. Ciò che lo sosteneva si sarà eroso. Degli insetti o altre creaturine potrebbero averne minato la stabilità, potrebbero esserci altri mille fattori, fattostà che ci sono.

    Ma parlavamo di pensieri e decisioni. Il nostro cervello é un laboratiorio elettrochimico, di una complessità inimmaginabile. Non posso nemmeno iniziare a proporre un modello anche solo lontanamente somigliante al suo funzionamento. Ciò che é certo é che anche il cervello umano, come qualsiasi altra cosa in esistenza, segue delle regole alle quali non si può contravvenire. Ogni reaizone elettrochimica avviene perché é stata provocata in qualche maniera, possibilmente da un altra reazione elettrochimica, ma non é questo che ci interessa... mettendo assieme gli ultimi due paragrafi potete facilmente intuire che ogni reazione cerebrale avviene per una precedente azione dello stesso tipo, mi seguite? Pensieri, sentimenti, scelte, sensazioni e quant'altro sono tutti reazioni (o meglio, somme delle stesse, di una complessità ancora inimmaginabile) di questo tipo, causate da azioni precedenti.

    E questo può essere inquietante.

    Prendiamo una cosa semplice, come una palla di gomma che rimbalza per terra. Con alcune semplici formule posso creare un modello che ne descriva il comportamento, con un certo livello di precisione. Questo modello però é imperfetto: ci sono troppe cose di cui non tiene conto, rendendo approssimativa la previsione che si può fare (posso dire che se lascio cadere da un metro una palla fatta di questo materiale, su questa superficie, essa rimbalzerà della tale altezza, con un fattore di errore epsilon ). Ma mettiamo di poter creare un modello perfetto, che ricrei la realtà con precisione assoluta. Applichiamolo al lancio di un dado. Un modello perfetto ci dirà senza possibilità di errore il risultato di ogni lancio, sempre e comunque. Questo ammettendo di poter creare un modello perfetto.

    Ma per creare un modello perfetto dovremmo sventrare e rivoltare come un guanto ogni aspetto della realtà, carpirne tutti i segreti, comprendere tutto, e se questo dovesse un giorno rivelarsi possibile?

    Immaginate di avere una specie di simulatore che modellizzi reazioni fisiche a livello subatomico, scendendo nella scala più piccola, al minimo assoluto, e che con questo modello crei una copia esatta del vostro cervello, anzi meglio: del vostro corpo, di tutto ciò che vi circonda e di tutto ciò che avete incontrato.

    A questo punto basta ribadire che alla stessa azione corrisponde sempre la stessa reazione per ottenere qualcosa di veramente inquietante: il simulatore "totale" si comporterà esattamente come vi siete comportati voi (poichè di fatto È voi; una copia perfetta, anche se solo un modello). E si comporterà sempre alla stessa maniera, poichè ciò che accadrà nella sua realtà sarà sempre uguale (essendo generato dallo stesso modello sempre con gli stessi parametri di partenza), la stessa cosa dicasi per i suoi pensieri e per le sue azioni. È inevitabile.

    Se tutti i pensieri sono causati da azioni precedenti, allora il libero arbitrio esiste? No. È un'illusione.

    Legendary Healer
    SCIENCE! It works, bitches.

  10. #10
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito

    riguardo al simulatore:

    e i fattori esterni dove li mettiamo? non sono da sottovalutare
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  11. #11
    Tengen Toppa L'avatar di Wyrmslayer
    Registrato il
    19-12-2000
    Residenza
    Yetsira (frazione di San Nazzaro)
    Messaggi
    2.392

    Predefinito

    Originally posted by mimmo81
    riguardo al simulatore:

    e i fattori esterni dove li mettiamo? non sono da sottovalutare
    Forse non mi sono spiegato bene: un modello perfetto simula tutto con precisione assoluta.

    Legendary Healer
    SCIENCE! It works, bitches.

  12. #12
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito

    Originally posted by Wyrmslayer
    Forse non mi sono spiegato bene: un modello perfetto simula tutto con precisione assoluta.
    anche un cane che fa la cacca nel preciso punto in cui dobbiamo passare noi?

    ti dirà che se noi la evitiamo magari andiamo a scontrarci con una persona sconosciuta di cui magari ti potresti innamorare o al contrario scivolarci sopra e magari sbattere la testa e morire?
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  13. #13
    Style-Addicted L'avatar di aciddeath
    Registrato il
    11-07-2002
    Residenza
    Una grossa necropoli - Il Mondo
    Messaggi
    5.751

    Predefinito

    Originally posted by Wyrmslayer
    Ben volentieri
    [...]Se tutti i pensieri sono causati da azioni precedenti, allora il libero arbitrio esiste? No. È un'illusione.
    tutto qsto discorso x spiegare cosa? > la teoria azione/reazione?
    nn è difficile da capire.. secondo combinati processi a ogni azione corrisponde 1 reazione e cosi via..
    cmq anch'io m sono cimentato in qst'impresa (illusione) d capire se "è già tutto scritto" oppure esiste davvero il libero arbitrio e quindi la nostra personalità/carattere/IO ma l'unica cosa che posso dire e che ogni volta che sono arrivato ad 1 conclusione sono stato subito contraddetto dalla realtà - potremmo considerare la risposta cosi lontana tanto da credere che molte volte è la realtà stessa che s contraddice da sola ..
    cmq resto + propenso al libero arbitrio - forse x rifiutare l'idea che IO nn esista >< se è già tutto scritto..
    Ultima modifica di aciddeath : 15-03-2004 alle ore 16.32.29
    La Mediocrità, nella quasi totalità dei casi, soffoca ogni tentativo di non farne parte! - Adrian S.

    http://multiplayer.it/forum/image.php?type=sigpic&userid=16608&dateline=125985  3229

  14. #14
    Slightly Mad L'avatar di mimmo81
    Registrato il
    16-09-2003
    Residenza
    Roma Capoccia...der Mondo Infame
    Messaggi
    2.288

    Predefinito

    esatto!!!

    se è gia stato tutto scritto che senso ha vivere?
    ROMA: UNICO GRANDE AMORE



    Forum "Ufficioso" & MARIONE

    Sdraiato sopra il prato mi domandai dove fossi capitato, a allora mi risposi cosi' : sono capitato sopra un prato dove mi son domandato "Dove sono capitato?". Ecco la risposta al mio quesito: sono capitato sopra un prato dove sono scivolato. Aiuto. Mi sono bloccato. Sono in un circolo vizioso. Sono socio. so-cio

  15. #15
    Banned L'avatar di Boda17
    Registrato il
    09-02-2004
    Residenza
    Aberdeen
    Messaggi
    77

    Predefinito

    Tutto sommato credo che un disegno anche se vago riguardo il nostro futuro ci sia..

    in fondo non si può parlare poi di errori nella vita.. boh
    Our little group has always been and always will until the end...

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •