Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Visualizzazione risultati 16 fino 25 di 25

Discussione: Diario del 10 gennaio 2004 - Quel maledetto chip.

  1. #16
    K. Domande? L'avatar di K4pp4
    Registrato il
    15-06-2000
    Residenza
    Bugella Civitas
    Messaggi
    584

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by Format_C
    Ciao Kappa,
    guarda io la vedo così: ideologicamente posso anche essere d'accordo con te, ma praticamente proprio no.
    Se guardiamo il mondo che ci circonda non possiamo fare altro che constatare quanto sia pericoloso permettere che tutti possano fare tutto, a partire da uno stupido chip. attenzione, io non voglio difendere Sony, voglio soltanto ribadire il fatto che la sentenza di cui si parlava è se vuoi giusta ideologicamente ma comunque incompleta visto che non specifica chi può fare cosa ma dice soltanto si può fare e basta. Io posso anche capire che alla tua play potrai fare quello che vuoi, ma questo solo dopo che l'hai acquistata! Io che sono Sony vendo a te negoziante un prodotto studiato per funzionare così com'è e che non puoi assolutamente modificare prima di venderlo... e questa, attenzione, non è una limitazione della libertà di "vendere quello che mi pare" ma una difesa di un prodotto proprio ed in questo caso possiamo vedere come il dare massima libertà a tutti possa sfociare in unaforma di anarchia che fa a cazzoti con il comune buonsenso.
    Resta il fatto che il negoziante a mio parere non può vendere una console modificata anche solamente per il fatto che l'utenza è diventata talmente ampia da far si che una grandissima percentuale di persone ritiene che la modifica sia legale e che i "dischetti della pleisytescion" si comprano in piazza a 5 euro, ignorando addirittura che questo sia un crimine. Allora facciamo così, poniamo che sia giusto fare di quello che si acquista ciò che si vuole, io compro la ps2 poi la riporto al negoziante che mi fà la modifica: non posso usare software copiato... mi compro la ps2 e me la modifico: ho fatto quello che volevo in casa mia, ma non posso usare software copiato... e allora mi chiedo nuovamente perchè legittimare chi modifica un qualcosa per cui l'unico possibile utilizzo impone di infrangere la legge?
    Ciao Format
    Dal punto di vista 'commerciale' ti do perfettamente ragione. Il problema è che non si può fare una legge con in mente solo i risvolti commerciali. L'identità persona <-> consumatore è già fin troppo spinta da aziende, centri commerciali, pubblicità e tutto il resto. Esistono anche le persone come individui, non solo il risvolto commerciale. E la persona come individuo può anche decidere che la sua PS sta meglio con una scocca in plexiglass o fatta con le lattine di cocacola vuote. Non è e non può essere un problema di Sony.
    L'equazione "modifica = chip = operazione illegale" è un confondere la causa con l'effetto. E' vero che un modchip è una modifica, ma il fatto che quella specifica modifica sia illegale non rende automaticamente illegale ogni forma di modifica o personalizzazione.
    Stesso discorso per le implicazioni. L'importazione parallela NON è illegale. E' costosa, difficile (quanto omologare un'auto dopo il tuning) ma NON illegale. Ragion per cui, non capisco il motivo per cui io debba essere limitato nella possibilità di fruire di questo mio diritto da banali politiche commerciali.
    Ripensandoci, il punto è questo: la legge non può essere al servizio delle operazioni commerciali, così come il diritto non deve esserlo.
    Facciamo un altro esempio: il delirio di Xbox e la feature di lettura del DVD, in cui mi viene fornita una macchina una cui caratteristica è presente ma inibita, e sbloccata solo da un'apposita periferica. Questa è follia. Come se la mia macchina avesse l'airbag lato passeggero che si attiva solo se utilizzo una chiave di accensione Deluxe, in vendita separatamente... o se per poter reclinare i sedili mi servisse un attrezzo proprietario previsto come optional.
    La cosa si fa sempre più complessa, anche dal punto di vista etico. Perchè se da un lato io non sono nel giusto moddando l'Xbox, dall'altro quanto lo è MS nel vendermi una macchina che non posso sfruttare al pieno delle sue possibilità?
    Come se le 'berline' fossero station wagon con un cubo di latta saldato nel bagagliaio per ridurne la capacità...
    Ultima modifica di K4pp4 : 12-01-2004 alle ore 15.06.25
    L'Arte è arte
    E la Vita è Vita,
    Ma vivere con Arte
    E' l'Arte della Vita

    One - You lock the target
    Two - You bait the line
    Three - You slowly spread the net
    And four - You catch the man

    Front 242 - Headhunter
    E riprendere quota fino al prossimo vuoto d'aria,
    rotta su Shangri-La per distruggerla al primo colpo,
    Betty Bop sulla carlinga"

  2. #17
    K. Domande? L'avatar di K4pp4
    Registrato il
    15-06-2000
    Residenza
    Bugella Civitas
    Messaggi
    584

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by ten2000
    Il discorso di kappa non fa una grinza lo sottoscrivo totalmente.

    Ciao Ten, ben ritrovato
    e grazie
    L'Arte è arte
    E la Vita è Vita,
    Ma vivere con Arte
    E' l'Arte della Vita

    One - You lock the target
    Two - You bait the line
    Three - You slowly spread the net
    And four - You catch the man

    Front 242 - Headhunter
    E riprendere quota fino al prossimo vuoto d'aria,
    rotta su Shangri-La per distruggerla al primo colpo,
    Betty Bop sulla carlinga"

  3. #18
    all or none
    Registrato il
    10-11-2000
    Residenza
    Seattle
    Messaggi
    5.073

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by K4pp4
    Ciao Ten, ben ritrovato
    e grazie
    Ciao caro, grazie a te
    Una ottima spiegazione.

    Un altro esempio che potrebbe tornare utile al discorso è relativo ai chip/mod delle automobili.
    Si è mai vista una Mercedes od una qualsiasi altra azienda automobilistica fare causa ad un proprietario perchè ne ha sostituito la centralina o perchè l'ha rimappata?

    Io mi stupisco che ci sia bisogno di una sentenza legale per sancire il diritto alla proprietà, scritto a chiare lettere all'interno della nostra Costituzione.

  4. #19
    Spettro L'avatar di /\/\att
    Registrato il
    27-09-2001
    Residenza
    Garda Lake, Italy
    Messaggi
    8.220

    Citazioni
    0

    Predefinito

    ... o senno diamo ragione alla SIAE che ha messo un tassa sui CD vergini per recuperare i danni della pirateria.
    Una volta si era innocenti fino a prova contraria, adesso no.
    Paolo "Matt" Matrascia - My Talks

    Sono convinto che Dio esista...
    ... ma lui è al corrente della Nostra esistenza?

  5. #20
    xkè leggi qui? L'avatar di Format_C
    Registrato il
    05-03-2003
    Messaggi
    1.023

    Citazioni
    0

    Predefinito

    ...è difficile dichiararsi innocenti fino a prova contraria quando spendi 25 euro per installare un chip per leggere prodotti illegali, non è un processo alle intenzioni ma non facciamo gli italiani fino all'estremo.

    per Ten, se cambi la centralina nella macchina e non la fai riomologare il mezzo è passibile di sequestro.

    per tutti: non avete capito il senso del mio discorso, questa sentenza non sancisce per niente il diritto alla proprietà, ma cosa c'entra??? mi state dicendo che finchè non monto un chip la console non è mia ??? ma dai, ma che discorsi sono... se io voglio sfrombolare la console fuori dalla finestra sono liberissimo di farlo altro che, come sono libero di metterla nell'acquario o in forno, semplicemente non posso usarla per ammazzare il mio vicino di casa o per commettere altri atti illegali, e diamine proprio qua mi venite a dire che io guardo solo il lato commerciale??? non difendiamo l'indifendibile, la pirateria è pirateria punto e basta e non c'entra con il diritto alla proprietà o con tutta la retorica del mondo, poi insomma vi ritengo persone intelligenti e sono sicuro che avete capito cosa voglio dire e sopratutto che questo non è un discorso sulla morale, soltanto volevo sottolineare che quel giudice a mio parere ha commesso una grande leggerezza... un po' come quel suo collega che anni fa aveva fatto ritirare resident evil dal mercato! quello si che era un affronto alla libertà, altro che impedire il proliferare e il protrarsi di una vergogna tutta nostrana (e di altri paesi di serie B).
    Keyboard error or no keyboard present. Press F1 to continue

    Responsabile Multiplayer Shopping

  6. #21
    K. Domande? L'avatar di K4pp4
    Registrato il
    15-06-2000
    Residenza
    Bugella Civitas
    Messaggi
    584

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by Format_C
    ...è difficile dichiararsi innocenti fino a prova contraria quando spendi 25 euro per installare un chip per leggere prodotti illegali, non è un processo alle intenzioni ma non facciamo gli italiani fino all'estremo.

    per Ten, se cambi la centralina nella macchina e non la fai riomologare il mezzo è passibile di sequestro.

    per tutti: non avete capito il senso del mio discorso, questa sentenza non sancisce per niente il diritto alla proprietà, ma cosa c'entra??? mi state dicendo che finchè non monto un chip la console non è mia ??? ma dai, ma che discorsi sono... se io voglio sfrombolare la console fuori dalla finestra sono liberissimo di farlo altro che, come sono libero di metterla nell'acquario o in forno, semplicemente non posso usarla per ammazzare il mio vicino di casa o per commettere altri atti illegali, e diamine proprio qua mi venite a dire che io guardo solo il lato commerciale???
    Concordo pienamente il tuo discorso, ma trovo che non sia centrato: il possesso e l'utilizzo di materiale illegale è _già_ regolamentato dalle leggi dello Stato Italiano. Non serve creare regolamenti appositi, sentenze o precedenti.
    Se Mister XXX ammazza il suo vicino di casa con un coltello da cucina, NON SERVE una legge che limiti l'uso degli attrezzi culinari.
    Diversamente rischio di non potermi comprare una mannaia per farmi le bistecche perchè un deficente l'ha usata per mutilare il suo professore. In questo caso esiste già il codice penale: omicidio o lesioni personali gravi. Qui è la stessa cosa: è il punto ad essere sbagliato, il reato consiste nel possesso del materiale illegale (chip in questo caso) a prescindere dal fatto che sia messo in una console o in un vaso dei fiori. In altre parole, l'atto della modifica secondo me è ininfluente. Il reato è quello di possedere il chip (altrimenti se Tizio ne ha 500 in casa non installati non commette reato? Ha senso?), non di averlo infilato nella PS2 o nel tostapane. Usiamo le leggi che ci sono per favore, che ne abbiamo già fin troppe, e non creiamo leggi apposite ogni volta che una major piange... _dovremmo_ essere in democrazia, non in "ad hoc-razia"...
    L'Arte è arte
    E la Vita è Vita,
    Ma vivere con Arte
    E' l'Arte della Vita

    One - You lock the target
    Two - You bait the line
    Three - You slowly spread the net
    And four - You catch the man

    Front 242 - Headhunter
    E riprendere quota fino al prossimo vuoto d'aria,
    rotta su Shangri-La per distruggerla al primo colpo,
    Betty Bop sulla carlinga"

  7. #22
    Wolf Soul L'avatar di Shadrac
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Modena
    Messaggi
    1.228

    Citazioni
    0

    Predefinito

    IMHO nn parlate dello stesso concetto secondo me avete ragione tutte a due hahahaha
    Zio Ben "DA UN GRANDE POTERE DERIVANO GRANDI RESPONSABILITA'"

  8. #23
    all or none
    Registrato il
    10-11-2000
    Residenza
    Seattle
    Messaggi
    5.073

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by Format_C
    ...è difficile dichiararsi innocenti fino a prova contraria quando spendi 25 euro per installare un chip per leggere prodotti illegali, non è un processo alle intenzioni ma non facciamo gli italiani fino all'estremo.

    per Ten, se cambi la centralina nella macchina e non la fai riomologare il mezzo è passibile di sequestro.

    per tutti: non avete capito il senso del mio discorso, questa sentenza non sancisce per niente il diritto alla proprietà, ma cosa c'entra??? mi state dicendo che finchè non monto un chip la console non è mia ??? ma dai, ma che discorsi sono... se io voglio sfrombolare la console fuori dalla finestra sono liberissimo di farlo altro che, come sono libero di metterla nell'acquario o in forno, semplicemente non posso usarla per ammazzare il mio vicino di casa o per commettere altri atti illegali, e diamine proprio qua mi venite a dire che io guardo solo il lato commerciale??? non difendiamo l'indifendibile, la pirateria è pirateria punto e basta e non c'entra con il diritto alla proprietà o con tutta la retorica del mondo, poi insomma vi ritengo persone intelligenti e sono sicuro che avete capito cosa voglio dire e sopratutto che questo non è un discorso sulla morale, soltanto volevo sottolineare che quel giudice a mio parere ha commesso una grande leggerezza... un po' come quel suo collega che anni fa aveva fatto ritirare resident evil dal mercato! quello si che era un affronto alla libertà, altro che impedire il proliferare e il protrarsi di una vergogna tutta nostrana (e di altri paesi di serie B).
    Ciao Format (mi ero dimenticato di salutarti)

    Lo so, l'ho scritto apposta, e in effetti il problema potrebbe risiedere a monte un po' come la pirateria via Internet; se mancano i controlli...
    Restiamo comunque in tema.

    Io ti capisco, ma secondo me osservi la sentenza solo dal lato commerciale.
    Se comprassi un gioco originale jap, devo per forza comprarmi una console nuova?

    Nell'ordinanza il giudice rileva che il caso giuridico è nato in quanto gli acquirenti sono costretti a fare i conti con produttori che mettono in vendita delle macchine elettroniche limitate in modo che possano essere utilizzate solo per gli usi ad essi graditi

    Le parole di cui sopra secondo la mia modestissima opinione esprimono bene il concetto inerente il Diritto di Proprietà.

  9. #24
    Spettro L'avatar di /\/\att
    Registrato il
    27-09-2001
    Residenza
    Garda Lake, Italy
    Messaggi
    8.220

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Quoto Ten.
    Che la Pirateria sia uno dei mali del nostro mondo è indubbio. Che lo siano anche le pratiche di monopolio invece pure

    Format, a tuo modo di vedere ritieni ingiusta anche la sentenza di assoluzione nei confronti di DVDJohn?
    Paolo "Matt" Matrascia - My Talks

    Sono convinto che Dio esista...
    ... ma lui è al corrente della Nostra esistenza?

  10. #25
    all or none
    Registrato il
    10-11-2000
    Residenza
    Seattle
    Messaggi
    5.073

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Originally posted by /\/\att
    ... o sennò diamo ragione alla SIAE che ha messo un tassa sui CD vergini per recuperare i danni della pirateria.
    Una volta si era innocenti fino a prova contraria, adesso no.
    Carissimo! Un salutone anche a te

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •