Pagina 5258 di 5264 PrimoPrimo ... 425847585158520852485249525052515252525352545255525652575258525952605261526252635264 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 78.856 fino 78.870 di 78954

Discussione: TAVERNA dell'Orco Bevitore [OT permessi :D]

  1. #78856
    Formica Elettrica L'avatar di falco_delle_tenebre
    Registrato il
    05-03-2006
    Messaggi
    1.423

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Feanor83 Visualizza messaggio
    Dove/con cosa l'hai giocato, per curiosità?

    Io su Switch ho trovato i controlli precisissimi. Mai avuta la sensazione di sbagliare per via dei controlli.
    PC con pad Xbox One. Che sì, ha un d-pad di merda, quindi può essere colpa sua. Però insomma, ci ho giocato The End is Nigh senza problemi. Con l'analogico mi trovo comunque male, e in generale coi platform 2D preferisco sempre la crocetta, a maggior ragione se così veloci.

    Non che stia dicendo che il gioco legge male le pressioni, ma non avendo vie di mezzo penso basti che non tolga totalmente il dito da > nel fare una transizione >^ che schizzo via a 45°. E per come funziona il gioco, è un movimento impossibile da correggere in corsa. Magari è colpa di un mio vizio pad alla mano, ma mai avuto problemi con altri titoli 2D.

  2. #78857
    Spettro L'avatar di Feanor83
    Registrato il
    02-06-2007
    Messaggi
    13.347

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Hai giocato con il D-PAD della XBOX 0.0?

    A me quel controller piace molto ma usare il suo D-PAD per qualcosa di diverso dalla selezione degli oggetti rapidi mi sembra masochistico.

    Dici bene, però, una volta che hai sbagliato lo sprint in Celeste non lo puoi più correggere e di conseguenza sei morto.
    I detest elves. Like with a fucking passion. (MCA)

  3. #78858
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.856

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Raizen Visualizza messaggio
    Appunto, può pregiudicare il lavoro nell'insieme e renderlo più cesso di quel che sia o risultare un valore aggiunto. E si ha il diritto di giudicare quel risultato senza dover automaticamente risultare razzisti, limitati mentalmente, frivoli e chi più ne ha più ne metta.
    Assolutamente. Quello di cui discutevo con Feanor era un'altra cosa e riguardava l'opera in sè, non la sua trasposizione di Netlix. Semplicemente io negli scritti di Sapkowski non ci ho visto un intendo di denuncia sociale.
    Per quanto riguarda la serie Netflix non è certo mettendo etnie a caso ai pesonaggi che mandi (o rinforzi) un messaggio, per questo le dichiarazioni della sceneggiatrice sono ridicole.
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  4. #78859
    Formica Elettrica L'avatar di falco_delle_tenebre
    Registrato il
    05-03-2006
    Messaggi
    1.423

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Feanor83 Visualizza messaggio
    Hai giocato con il D-PAD della XBOX 0.0?

    A me quel controller piace molto ma usare il suo D-PAD per qualcosa di diverso dalla selezione degli oggetti rapidi mi sembra masochistico.

    Dici bene, però, una volta che hai sbagliato lo sprint in Celeste non lo puoi più correggere e di conseguenza sei morto.
    Eh lo so, mi voglio male, devo decidermi a prendere un pad apposito per i 2D e lasciare questo a tutto il resto

  5. #78860

  6. #78861
    Metallaro L'avatar di Uriziel90
    Registrato il
    05-05-2007
    Messaggi
    6.698

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Raizen Visualizza messaggio

    Qui si parla invece dell'utilizzo indiscriminato del politically correct nel casting di una serie per portare avanti certe denunce.

    Per chi non l'avesse visto, Watchmen fa un uso molto più massiccio del politically correct rispetto a The Witcher, praticamente trasforma un'opera americana degli anni '80, che difficilmente sarebbe stata equa nella distribuzione della popolazione per etnia, ed infatti aveva solo personaggi caucasici, in un'opera di puro black power.
    Io Watchmen non l'ho ancora visto, ma le mie perplessità sin dall'inizio non erano tanto sulla questione casting ma su questa cosa del massiccio politically correct che in The Witcher non ci vedo. Cioè, a parte mettere nel cast due o tre attori neri, io questa dose incredibile di moralismi non ce l'ho trovata.
    Per me TW è semplicemente un prodotto pensato e realizzato in un'ottica di fare un prodotto che possa piacicchiare un po' a tutti, cioè un prodotto contenutisticamente mediocre tipo la roba Disney.

    Ma questo approccio non è che sia nuovo nel mondo del cinema e della tv, semplicemente ci sono state variazioni nelle priorità del casting.

    Per fare un parallelo proprio con i paladini del politically correct, ora c'è chi fa polemica perché il nuovo Capitan America sarà nero. Ma Capitan America è sempre stato l'uomo propaganda, quindi nulla è cambiato. Ed anche il casting originale non è stato fatto avendo come priorità le capacità recitative ma esclusivamente l'aspetto fisico. Prima si puntava agli attori bellocci, ora li si vogliono bellocci e/o colorati a piacere. Insomma, sempre la solita solfa.

    TW è stato realizzato superficialmente ed il casting ha seguito questo approccio. Ma per quel che ho visto la cosa si ferma lì.

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Assolutamente. Quello di cui discutevo con Feanor era un'altra cosa e riguardava l'opera in sè, non la sua trasposizione di Netlix. Semplicemente io negli scritti di Sapkowski non ci ho visto un intendo di denuncia sociale.
    Per quanto riguarda la serie Netflix non è certo mettendo etnie a caso ai pesonaggi che mandi (o rinforzi) un messaggio, per questo le dichiarazioni della sceneggiatrice sono ridicole.
    Io negli scritti ho visto quasi solo denuncia sociale. Quello e rimandi ad elementi culturali del nord e nord-est Europa. Infatti ho iniziato a trovare noiosi i libri quando entrambi gli elementi sono scemati perché poi è rimasta sostanzialmente solo la storia che di per sé non ho mai trovato particolarmente avvincente.

    Io comunque certe dichiarazioni ufficiali le evito a priori, tanto sono sempre un coacervo di boiate.

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk
    L'uomo è soltanto un errore di Dio? Oppure Dio è soltanto un errore dell'uomo?



  7. #78862
    Toshin L'avatar di Raizen
    Registrato il
    31-07-2008
    Messaggi
    4.637

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Uriziel90 Visualizza messaggio
    Io Watchmen non l'ho ancora visto, ma le mie perplessità sin dall'inizio non erano tanto sulla questione casting ma su questa cosa del massiccio politically correct che in The Witcher non ci vedo. Cioè, a parte mettere nel cast due o tre attori neri, io questa dose incredibile di moralismi non ce l'ho trovata.
    Per me TW è semplicemente un prodotto pensato e realizzato in un'ottica di fare un prodotto che possa piacicchiare un po' a tutti, cioè un prodotto contenutisticamente mediocre tipo la roba Disney.

    Ma questo approccio non è che sia nuovo nel mondo del cinema e della tv, semplicemente ci sono state variazioni nelle priorità del casting.

    Per fare un parallelo proprio con i paladini del politically correct, ora c'è chi fa polemica perché il nuovo Capitan America sarà nero. Ma Capitan America è sempre stato l'uomo propaganda, quindi nulla è cambiato. Ed anche il casting originale non è stato fatto avendo come priorità le capacità recitative ma esclusivamente l'aspetto fisico. Prima si puntava agli attori bellocci, ora li si vogliono bellocci e/o colorati a piacere. Insomma, sempre la solita solfa.

    TW è stato realizzato superficialmente ed il casting ha seguito questo approccio. Ma per quel che ho visto la cosa si ferma lì.



    Io negli scritti ho visto quasi solo denuncia sociale. Quello e rimandi ad elementi culturali del nord e nord-est Europa. Infatti ho iniziato a trovare noiosi i libri quando entrambi gli elementi sono scemati perché poi è rimasta sostanzialmente solo la storia che di per sé non ho mai trovato particolarmente avvincente.

    Io comunque certe dichiarazioni ufficiali le evito a priori, tanto sono sempre un coacervo di boiate.

    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk
    Il politically correct c'è in The Witcher, e non è dato dalla quantità, ma da come vengono inseriti. Per dire, in Watchmen sono più bianchi che neri, eppure il politically correct è evidentissimo, soprattutto per i ruoli, dove sono stati persino più sfacciati che in The Witcher. Cazzo se non l'hanno fatto con tutti i crismi del caso.

    Per Cap non ho seguito la storia, è evidente l'uso del politically correct se mi dici che il prossimo sarà nero, la questione, anche qui come per Watchmen, visto che a quanto mi pare non esista un Cap nero canonico nei fumetti, è come lo giustificheranno.
    È Steve Rogers? Non credo proprio, comunque sarebbe una stronzata.

    Inventano un motivo per il quale ci sia questo nuovo super soldato che decide di indossare l'abito del paladino americano? Sti cazzi, ottimo se fatto bene, tanto anche oggi a dispetto di tanti idioti, molti personaggi neri sono idoli indiscussi della società americana.

    Sarebbe come con Spiderman, anche nel gioco hanno usato la versione nera (che non conta una sega visto che ha un costume integrale) così come nel lungometraggio animato.
    Hanno scelto di usare Morales, personaggio canonico tra l'altro, non è Peter Parker nero.

    Sono scelte di politically correct usare personaggi neri in contesti che non hanno personaggi neri? Si.
    È sempre un errore? No, può essere una vaccata se fatto a cazzo, come Heimdall che sembra abbia sollevato folle e altre cose, oppure, può essere usato in maniera molto intelligente come, ancora una volta, Watchmen.

    È politically correct usare personaggi neri per interpretare personaggi neri canonici o versioni con personaggi neri di eroi che notoriamente sono bianchi, come Spiderman? No.

    Sent from my SM-G965F using Tapatalk
    Raizen Machine ® Specs:

    CASE: Cooler Master 690 III - PSU: XFX XTR Series 650W Full Modular 80 Plus Gold - CPU: Intel Core i7 4770K - MoBo: ASRock Z97 Extreme4 - RAM: Corsair Vengeance Pro Series — 16GB DDR3 1866MHz C9 - GPU: Asus STRIX GTX 980 OC Ed. - HD: Samsung SSD 850 PRO 512GB - Monitor: Acer Nitro VG270U 2560 x 1440 - Mouse: Logitech G502 Proteus Core - Keyboard: Cooler Master Quickfire Ultimate - Headset: Ozone Attack Snow Ed.

  8. #78863
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.856

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Raizen Visualizza messaggio
    Per Cap non ho seguito la storia, è evidente l'uso del politically correct se mi dici che il prossimo sarà nero, la questione, anche qui come per Watchmen, visto che a quanto mi pare non esista un Cap nero canonico nei fumetti, è come lo giustificheranno.
    È Steve Rogers? Non credo proprio, comunque sarebbe una stronzata.
    Sei uno dei pochi alieni che non ha seguito i cinecomics Marvel Rogers s'è ritirato e ha passato lo scudo Falcon (aka Wilson) che è sempre stato interpretato da un'attore di colore. Anch'egli personaggio canonico di colore nei fumetti.
    D'altraparte c'è già anche chi rogna per il "girl power" in Love & Thunder senza sapere che pure Thor al femminile viene dai fumetti e non si sono inventati nulla.
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  9. #78864
    Toshin L'avatar di Raizen
    Registrato il
    31-07-2008
    Messaggi
    4.637

    Citazioni
    1

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Sei uno dei pochi alieni che non ha seguito i cinecomics Marvel Rogers s'è ritirato e ha passato lo scudo Falcon (aka Wilson) che è sempre stato interpretato da un'attore di colore. Anch'egli personaggio canonico di colore nei fumetti.
    D'altraparte c'è già anche chi rogna per il "girl power" in Love & Thunder senza sapere che pure Thor al femminile viene dai fumetti e non si sono inventati nulla.
    Ero rimasto volutamente indietro con Endgame perché aspettavo la versione 4k visto che non sono riuscito a vederlo al cinema...

    Sent from my SM-G965F using Tapatalk
    Raizen Machine ® Specs:

    CASE: Cooler Master 690 III - PSU: XFX XTR Series 650W Full Modular 80 Plus Gold - CPU: Intel Core i7 4770K - MoBo: ASRock Z97 Extreme4 - RAM: Corsair Vengeance Pro Series — 16GB DDR3 1866MHz C9 - GPU: Asus STRIX GTX 980 OC Ed. - HD: Samsung SSD 850 PRO 512GB - Monitor: Acer Nitro VG270U 2560 x 1440 - Mouse: Logitech G502 Proteus Core - Keyboard: Cooler Master Quickfire Ultimate - Headset: Ozone Attack Snow Ed.

  10. #78865
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.856

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Potevi dirlo che ti evitavo lo spoiler
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  11. #78866
    Cavaliere HyperTESo L'avatar di Fertal
    Registrato il
    23-01-2003
    Residenza
    Castel S.Pietro T (BO)
    Messaggi
    3.413

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Sei uno dei pochi alieni che non ha seguito i cinecomics Marvel Rogers s'è ritirato e ha passato lo scudo Falcon (aka Wilson) che è sempre stato interpretato da un'attore di colore. Anch'egli personaggio canonico di colore nei fumetti.
    D'altraparte c'è già anche chi rogna per il "girl power" in Love & Thunder senza sapere che pure Thor al femminile viene dai fumetti e non si sono inventati nulla.
    io sono un altro alieno allora: praticamente ho visto si e no 3 filme degli avengers, rigorosamente in ordine casuale e sicuramente tra i primi, quindi niente infinity war ed endgame

    quindi direi che son pure più alieno di raizen
    "Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone." J. Steinbeck

    "Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori,
    le cortesie, l'audaci imprese io canto...."
    (L'Orlando Furioso)
    "Benedetto il Signore, mia roccia, che addestra le mie mani alla guerra, le mie dita alla battaglia" La Bibbia, Salmi, CXLIV

    "La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta." Isaac Asimov

  12. #78867
    Toshin L'avatar di Raizen
    Registrato il
    31-07-2008
    Messaggi
    4.637

    Citazioni
    1

    Predefinito

    No, purtroppo ormai so già che il film mi servirà giusto per collegare tutti gli spoiler fatti fino ad ora, ovvero tutto.

    Sent from my SM-G965F using Tapatalk
    Raizen Machine ® Specs:

    CASE: Cooler Master 690 III - PSU: XFX XTR Series 650W Full Modular 80 Plus Gold - CPU: Intel Core i7 4770K - MoBo: ASRock Z97 Extreme4 - RAM: Corsair Vengeance Pro Series — 16GB DDR3 1866MHz C9 - GPU: Asus STRIX GTX 980 OC Ed. - HD: Samsung SSD 850 PRO 512GB - Monitor: Acer Nitro VG270U 2560 x 1440 - Mouse: Logitech G502 Proteus Core - Keyboard: Cooler Master Quickfire Ultimate - Headset: Ozone Attack Snow Ed.

  13. #78868
    Metallaro L'avatar di Uriziel90
    Registrato il
    05-05-2007
    Messaggi
    6.698

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Raizen Visualizza messaggio
    Il politically correct c'è in The Witcher, e non è dato dalla quantità, ma da come vengono inseriti. Per dire, in Watchmen sono più bianchi che neri, eppure il politically correct è evidentissimo, soprattutto per i ruoli, dove sono stati persino più sfacciati che in The Witcher. Cazzo se non l'hanno fatto con tutti i crismi del caso.

    Per Cap non ho seguito la storia, è evidente l'uso del politically correct se mi dici che il prossimo sarà nero, la questione, anche qui come per Watchmen, visto che a quanto mi pare non esista un Cap nero canonico nei fumetti, è come lo giustificheranno.
    È Steve Rogers? Non credo proprio, comunque sarebbe una stronzata.

    Inventano un motivo per il quale ci sia questo nuovo super soldato che decide di indossare l'abito del paladino americano? Sti cazzi, ottimo se fatto bene, tanto anche oggi a dispetto di tanti idioti, molti personaggi neri sono idoli indiscussi della società americana.

    Sarebbe come con Spiderman, anche nel gioco hanno usato la versione nera (che non conta una sega visto che ha un costume integrale) così come nel lungometraggio animato.
    Hanno scelto di usare Morales, personaggio canonico tra l'altro, non è Peter Parker nero.

    Sono scelte di politically correct usare personaggi neri in contesti che non hanno personaggi neri? Si.
    È sempre un errore? No, può essere una vaccata se fatto a cazzo, come Heimdall che sembra abbia sollevato folle e altre cose, oppure, può essere usato in maniera molto intelligente come, ancora una volta, Watchmen.

    È politically correct usare personaggi neri per interpretare personaggi neri canonici o versioni con personaggi neri di eroi che notoriamente sono bianchi, come Spiderman? No.

    Sent from my SM-G965F using Tapatalk
    È che continuo a ritenere l'entità del politically correct di TW decisamente esiguo. Cioè, rientra ampiamente nell'approccio superficiale adottato con il materiale originale.

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    D'altraparte c'è già anche chi rogna per il "girl power" in Love & Thunder senza sapere che pure Thor al femminile viene dai fumetti e non si sono inventati nulla.
    Se non vado errato Thor donna è stato inserito nei fumetti da pochi anni, anche lì solo per una questione di pseudo-femmimismo.

    Ed è effettivamente una boiata perché nulla vieta che Thor abbia un altee ego femminile, ma cambiare sesso al Thor divinità...

    Comunque, visto il livello dei film con Thro uomo direi che difficilmente si possa fare di peggio.

    Citazione Messaggio inviato da Raizen Visualizza messaggio
    Ero rimasto volutamente indietro con Endgame perché aspettavo la versione 4k visto che non sono riuscito a vederlo al cinema...

    Sent from my SM-G965F using Tapatalk
    Non preoccuparti, ti sei perso solo altre tre ore di sceneggiatura senza senso più la lista degli attori che si erano fracassati i maroni degli Avengers e che quindi verranno sostituiti nei prossimi film.


    Inviato dal mio Mi 9T utilizzando Tapatalk
    L'uomo è soltanto un errore di Dio? Oppure Dio è soltanto un errore dell'uomo?



  14. #78869
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.856

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Uriziel90 Visualizza messaggio
    Se non vado errato Thor donna è stato inserito nei fumetti da pochi anni, anche lì solo per una questione di pseudo-femmimismo.

    Ed è effettivamente una boiata perché nulla vieta che Thor abbia un altee ego femminile, ma cambiare sesso al Thor divinità...

    Comunque, visto il livello dei film con Thro uomo direi che difficilmente si possa fare di peggio.
    "Divnità" lascia un po' il tempo che trova. Il Thor che conosciamo farà almeno un film con i guardiani della galassia e designerà come sostituta mentre è via la tipa (di cui manco mi ricordo il nome). Non è certo la cosa più strana che si sia vista nell'universo Marvel. Marvel che da decine di anni sforna versioni di etnie e sesso diversi dei propri eroi. Lamentarsene ora è alquanto inutile.
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  15. #78870
    Spettro L'avatar di Feanor83
    Registrato il
    02-06-2007
    Messaggi
    13.347

    Citazioni
    4

    Predefinito

    A proposito di polically correct e Netflix c'è una serie animata originale, scritta da uno degli autori di Avatar, che vi consiglio spassionatamente anche al netto di una tecnica di animazione fastidiosissima usata nella prima stagione (e poi abbandonata nella seconda per fortuna).

    Si chiama Dragon Prince ed è arrivata a metà della programmazione prevista. Il polically correct è fastidioso come in pochi altri casi in certe puntate (vi dico solo che c'è un generale donna sordomuta - che non ho ancora capito come impartisca gli ordini alle truppe in battaglia - e una coppia di regine lesbiche a cui a nessuno viene in mente di sollevare problemi di successione), ma comunque resta uno dei migliori high fantasy che si possano vedere sul piccolo schermo.
    Ultima modifica di Feanor83 : 29-01-2020 alle ore 15.14.29
    I detest elves. Like with a fucking passion. (MCA)

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 2 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 2 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •