Discussione: TAVERNA dell'Orco Bevitore [OT permessi :D]

  1. #77341
    Spettro L'avatar di DarkGoth
    Registrato il
    30-01-2008
    Messaggi
    1.291

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Ti sto dicendo che dipende dai giochi. I titoli oramai molto vecchi, diciamo fino al 2007 via, andavano già benone con i dual core e la presenza dei due core in più non la avvertivi gran che. Le prestazioni erano influenzate molto di più dal clock. Giravano facilmente meglio con un dual-core a 3Ghz che con un quad a 2.6 Ghz. Poi pian piano la presenza dei core aggiuntivi s'è fatta sempre più significativa.
    Il fatto che tu ora abbia un quad-core però non ti mette certo a livello di un I3 o di un I5 quindi con un quad di prima generazione come quello la potenza è cmq molto minore rispetto a processori odierni ed ha anche una frequenza oramai alquanto bassa, per quello dovresti sicuramente overclockarlo per recuperare un po' di gap almeno sulle frequenze.
    Per dirti oggi c'è ancora chi, con qualche compromesso, tira ancora avanti con dual core spinti a 4Ghz.
    ok, inizio a capire a logica. Mettiamo da parte un attimo la questione processore.

    La s.video montata su quel vecchio pc supporta le directx 9.c. Ora... con questa "barriera" faccio bene, secondo te, a comprare quel processore Quad Core? Considerato che i giochi attuali dx11 li gioco su un altro PC? Quella vecchia macchina vorrei tenerla "ferma" non oltre un certo punto di tecnologia, non so se mi spiego. Come se fosse un pc dedito più al retrogaming che a quello attuale. Vorrei mantenere Windows 7 anche dopo che verrà abbandonato dal supporto Microsoft (quì ne verrebbero fuori altre opinioni e ok, lasciamo perdere).

    Per meglio capire, lì fanno fatica a girare giochi recenti come Dark Souls 2, The Witcher 2, prendiamo questi come punti di riferimento.
    Sebbene supportino le directx 9, partono sì ma mettono sotto pressione il pc. Infatti evito di farli girare, li provai proprio per testare il pc. Per citarne un altro, il vostro amato Skyrim invece, gira benone, con qualche compromesso certo, ma potrei addirittura completarlo con qualche mods (evito a priori quelli grafici, di solito).

    (e davvero, scusami se ti secco co ste pippe, rispondimi a tempo perso ) Ma almeno capisco qualcosa anche io.
    Ultima modifica di DarkGoth : 23-06-2018 alle ore 20.36.11

  2. #77342
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.517

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da DarkGoth Visualizza messaggio
    ok, inizio a capire a logica. Mettiamo da parte un attimo la questione processore.

    La s.video montata su quel vecchio pc supporta le directx 9.c. Ora... con questa "barriera" faccio bene, secondo te, a comprare quel processore Quad Core? Considerato che i giochi attuali dx11 li gioco su un altro PC? Quella vecchia macchina vorrei tenerla "ferma" non oltre un certo punto di tecnologia, non so se mi spiego. Come se fosse un pc dedito più al retrogaming che a quello attuale. Vorrei mantenere Windows 7 anche dopo che verrà abbandonato dal supporto Microsoft (quì ne verrebbero fuori altre opinioni e ok, lasciamo perdere).

    Per meglio capire, lì fanno fatica a girare giochi recenti come Dark Souls 2, The Witcher 2, prendiamo questi come punti di riferimento.
    Sebbene supportino le directx 9, partono sì ma mettono sotto pressione il pc. Infatti evito di farli girare, li provai proprio per testare il pc. Per citarne un altro, il vostro amato Skyrim invece, gira benone, con qualche compromesso certo, ma potrei addirittura completarlo con qualche mods (evito a priori quelli grafici, di solito).

    (e davvero, scusami se ti secco co ste pippe, rispondimi a tempo perso ) Ma almeno capisco qualcosa anche io.
    Wait, fammi capire, quello sarebbe solo un pc da retrogaming ? Ma allora lascialo com'è. Piuttosto overclocka il dual core e cerca una scheda video usata. Per dirti con il mio dual core a 3.6Ghz e una 660 GT (non Ti) Dark Souls 2 l'ho giocato maxato senza problemi.
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  3. #77343
    Spettro L'avatar di DarkGoth
    Registrato il
    30-01-2008
    Messaggi
    1.291

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Wait, fammi capire, quello sarebbe solo un pc da retrogaming ? Ma allora lascialo com'è. Piuttosto overclocka il dual core e cerca una scheda video usata. Per dirti con il mio dual core a 3.6Ghz e una 660 GT (non Ti) Dark Souls 2 l'ho giocato maxato senza problemi.
    La s.video standard di cui ti parlavo nel precedente post è l'Ati HD4830. Ormai obsoleta, i driver ufficiali ce li ho salvati su pc.

    Tra le mani mi trovo un'altra Ati HD5xxx (sempre usata, chissà magari posso sfruttarla senza comprarne un'altra). Non ricordo con precisione se è la serie HD5400 o la HD5500. Secondo te, questa HD5xxx è automaticamente migliore della mia in uso HD4830? <non ci capisco una fava, ma posso dirti che la HD4830 è più grossa, fisicamente parlando.
    Oppure i numeri di serie (più alti) non significano nulla in questo caso? Conta che non l'ho mai testata per giocare, questa HD5xxx intendo.

    Se dovesse, questa HD5xxx, rivelarsi una ciofeca, e fossi costretto a comprarne un'altra, vorrei restare possibilmente sempre su Ati. Sempre se, secondo te, faccio bene.

    PS: ovviamente, una s.video che calzi a pennello con il procio Intel E8400, senza risultare eventualmente depotenziata.
    Ultima modifica di DarkGoth : 23-06-2018 alle ore 22.40.03

  4. #77344
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.517

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Sinceramente non ricordo più i numeri delle vecchie serie AMD, anche perchè in quel periodo proprio non seguivo il mercato GPU. Prova a googolare.
    Cmq non è detto. Una scheda di fascia medio o alta della serie 4 resta più potente di una di fascia bassa della serie 5.
    Ad ogni modo con un E8400 overclockato vai tranquillo che fino a una 660 nvidia o AMD equivalente le sfrutti.
    Ultima modifica di Darkless : 24-06-2018 alle ore 14.15.59
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  5. #77345
    Spettro L'avatar di DarkGoth
    Registrato il
    30-01-2008
    Messaggi
    1.291

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Sinceramente non ricordo più i numeri delle vecchie serie AMD sinceramente, anche perchè in quel periodo proprio non seguivo il mercato GPU. Prova a googolare.
    Cmq non è detto. Una scheda di fascia medio o alta della serie 4 è resta più potente di una di fascia bassa della serie 5.
    Ad ogni modo con un E8400 overclockato vai tranquillo che fino a una 660 nvidia o AMD equivalente le sfrutti.
    va bene Darkless, grazie mille della disponibilità, ti ho seccato abbastanza e ammorbato l'intero thread.

    Ultima cosa solamente: https://www.amazon.it/ARCTIC-Freezer...tic+freezer+13

    è un Arctic Freezer 13, secondo te andrebbe bene per quel processore E8400? Devo basarmi anche sullo spazio presente nel case?

  6. #77346
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.517

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Per andare bene va bene, il socket è compatibile. Non è gigantesco, è simile al mio, quindi non dovresti avere problemi se il case è decente. Dai un'occhiata alle misure per sicurezza.
    Ah la pasta termica è già applicata alla base del dissipatore, non devi comprarla a parte.
    Ultima modifica di Darkless : 24-06-2018 alle ore 14.21.28
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  7. #77347
    Spettro L'avatar di aurelio2010na
    Registrato il
    24-10-2014
    Messaggi
    1.054

    Citazioni
    3

    Predefinito

    Ci sono i saldi steam per chi fosse interessato. Qualche offerta decente c’e

  8. #77348
    Spettro L'avatar di HeinrichDM
    Registrato il
    09-05-2009
    Residenza
    Napoli - Roma
    Messaggi
    1.688

    Steam
    LoSciamano
    Citazioni
    0

    Predefinito

    Io mi son preso death of the outsider

  9. #77349
    Spettro L'avatar di Feanor83
    Registrato il
    02-06-2007
    Messaggi
    13.013

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da HeinrichDM Visualizza messaggio
    Io mi son preso death of the outsider
    Ottima scelta
    I detest elves. Like with a fucking passion. (MCA)

  10. #77350
    Spettro L'avatar di DarkGoth
    Registrato il
    30-01-2008
    Messaggi
    1.291

    Citazioni
    0

    Predefinito

    Citazione Messaggio inviato da Darkless Visualizza messaggio
    Per andare bene va bene, il socket è compatibile. Non è gigantesco, è simile al mio, quindi non dovresti avere problemi se il case è decente. Dai un'occhiata alle misure per sicurezza.
    Ah la pasta termica è già applicata alla base del dissipatore, non devi comprarla a parte.
    Grazie mille di tutto, molto gentile.

  11. #77351
    Shoeless God of War L'avatar di Darkless
    Registrato il
    22-12-2002
    Residenza
    Cremona
    Messaggi
    13.517

    Citazioni
    4

    Predefinito

    Figurati
    Non è bello ciò che è bello
    Ma è bello ciò che a Darkless piace

  12. #77352
    Spettro L'avatar di aurelio2010na
    Registrato il
    24-10-2014
    Messaggi
    1.054

    Citazioni
    3

    Predefinito

    Ci sono parecchi titoli scontati segnalo divinity 1 se avete con chi giocarlo coop che sta a 11 euro, dark souls 3 e witcher 3 a 15 euro.
    Il goty di fallout4 a 30 e se invece vi piacciono gli strategici occhio ai total war che in saldo sono più felicemente acquistabili

  13. #77353
    Malato di Ruolo L'avatar di gugand
    Registrato il
    18-05-2007
    Messaggi
    3.921

    Citazioni
    3

    Predefinito

    Non ho visto nessuno parlare di Battletech. Lo faccio io.

    Il gioco non l'ho finito, sono ad una 70ina di ore, ma credo di essere non distante dal farlo.
    La trama non è niente di particolarmente nuovo. Il protagonista fa parte della guardia di una regina spodestata dallo zio cattivo. Lei scompare per 3 anni creduta morta nel momento del colpo di stato. Nel frattempo il protagonista diventa il capo del gruppo di mercenari che gli ha salvato la vita nel sopracitato golpe. Il gioco consiste nel dare i tuoi servizi alle varie fazioni paganti e guadagnare abbastanza da non fallire. Le missioni principali sono ben finanziate dalla regina che cerca di riprendersi il regno.
    Per me che non conosco l'universo di Battletech cartaceo è interessante. Ogni volta che compare un termine o un nome c'è sempre la possibilità di passarci sopra col mouse ed avere una tooltip di spiegazioni.
    Mi suona un po' inverosimile la solita tecnologia perduta che non si sa riprodurre nonostante si trovino in giro ancora dei pezzi e la tecnologia è tutt'altro che particolare, ma me ne farò una ragione. Questo mi permette ad ora di avere un mech con armi uniche che a parità di ingombro, peso e calore generato fanno molti più danni delle altre armi.

    Molte missioni principali sono leggermente più elaborate di quelle casuali, hanno più obbiettivi da raggiungere e spesso c'è un qualche plot twist che possono sorprendere sia a proprio vantaggio che svantaggio. Questo significa che se si va troppo baldanzosi contro nemici apparentemente molto deboli si rischia di trovarsi con i mech isolati o troppo danneggiati per fronteggiare i nuovi nemici che entrano in gioco. Viceversa una situazione disperata soprattutto all'inizio, dove hai i mech medi e leggeri (cioè non hanno ne tante armi, ne tantomeno grande resistenza) e devi affrontare mech più grandi, il raggiungimento di un obbiettivo porta all'arrivo di alleati e/o l'attivazione di torrette a proprio vantaggio.
    Una cosa che ho imparato a mie spese è che di solito al raggiungimento di un obbiettivo principale arrivano dei nuovi mech, quindi prima conviene sempre eliminare le difese (mech e torrette), a meno che non si è in una situazione di evidente svantaggio tattico nel quale il raggiungimento dell'obbiettivo è salvifico.
    Alcune missioni principali hanno delle situazioni uniche che possono cambiare molto le strategie da adottare rispetto al solito. Ad esempio si possono sfruttare dei silo che contengono carburante che danneggiare pesantemente i nemici, ma ci si abbassa il premio finale visto che il carburante serve alla causa. Oppure una situazione dove i disturbi radio sono tali che gli avversari non riescono a percepire la presenza dei mech finchè non sono a vista.

    Le missioni casuali avvengono su porzioni di mappe molto più grandi del terreno di battaglia. Tutte disegnate a mano. Ci sono molte varietà di mappe quindi il rischio dejavù è raro, ma capita. Ho fatto un paio di missioni che erano fotocopia di un paio giocato qualche ora prima. Non posso metterci la mano sul fuoco, ma credo che ogni pianeta abbia assegnata una mappa e viene presa la porzione adatta al tipo di missione che si va ad affrontare. Dato che all'inizio mi sono mosso sempre tra gli stessi luoghi è ricapitato di ritrovarmi in situazioni identiche.

    Le missioni sono di diverso genere:
    -battaglia: distruggere tutti gli avversari. Le più semplici, di solito. Bisogna fare attenzione a come si avanza e cercare le coperture. A volte si aggiunge un gruppo di nemici di rinforzo che comunque tocca distruggere per portare a termine la missione con successo e non si può fuggire, però diventa anche un bonus al compenso finale della missione.
    -scorta: Consiste nello scortare una fila di mezzi da un punto ad un altro. Questo tipo di missione può essere abbastanza rognoso per il fatto che i mezzi da scortare non sono resistenti come i mech. Un mech di dimensione medio-grande che scarica tutte le armi contro un mezzo corazzato lo distrugge in un attacco singolo. I nemici mirano all'obbiettivo anche con armi a lunghissima gittata e tendono ad ignorare i mech di scorta. Se si ha cura di tenere a debita distanza i mech dai mezzi da scortare si riesce a finire senza perdite.
    -difesa: è simile alla scorta, ma peggio. Consiste nel difendere un complesso di edifici dall'essere distrutto. Solo una volta sono riuscito a finire una missione di difesa senza perdere nemmeno un edificio. Fortunatamente la missione è vinta finché rimane anche un solo edificio in piedi, ma si perde il bonus.
    -conquista di una base: simile alla battaglia, si aggiunge solo che bisogna raggiungere la base con un mech.
    -recupero: si deve raggiungere un punto per raccogliere qualcosa e poi scappare in un punto di raccolta. Sono in realtà battaglie molto lunghe. Anche se i rinforzi sono secondari per vincere la missione, conviene prolungare la battaglia fino allo sterminio dei nemici ed avere grossi bonus.
    -assassinio: distruggere un bersaglio specifico e poi scappare nel solito punto di recupero. Per queste missioni fa comodo avere mech con autocannon e PPC che possono colpire da distanze elevate. Il bersaglio tende a scappare e farsi proteggere da altri mech. Ne ho fatta una sola ed è stata l'unica missione generica che ho ripetuto 4 o 5 volte. I mech di scorta erano grossi rispetto ai miei e alla fine ho vinto con l'ultimo mech che mi era rimasto in piedi, e pure malconcio.

    I campi di battaglia possono essere di diversi tipi ed incidono principalmente sulla capacità di dissipare il calore sviluppato dalle armi. Ci sono anche aree poco stabili che rendono meno stabile l'equilibrio, acqua che porta via calore a discapito della mobilità, boschi o mulinelli di polvere che aumentano la copertura agli attacchi a distanza, minerali radioattivi che disturbano i sensori sia ai propri che a quelli dei sistemi di mira avversari.

    A tutto questo si aggiungono le coperture, le abilità dei piloti, la varietà delle forze e debolezze di ogni mech e il morale dei machwarrior che può essere usata per fare attacchi mirati o recupero dell'equilibrio gratis. A discapito di una quantità limitata di tipologia di armi (5 tipi di armi di cui uno solo permette attacchi indiretti) e di un numero limitato di abilità speciali dei piloti (al massimo 3) le situazioni e il livello di personalizzazione del proprio contingente sono molte.

    In genere conviene semplicemente prendere i mech più grossi armarli al meglio e metterci i migliori piloti, ma in pratica non si hanno mai tutte queste cose insieme visto che i mechwarrior si feriscono e stanno fermi per settimane, o addirittura muoiono, e i mech sono da riparare occupando per giorni la catena di riparazione, mentre le spese ci sono tutti i mesi. Considerando che ci vogliono una 15ina di giorni in media per spostarsi da una missione all'atra finisce che bisogna assemblare la squadra con quello che si ha disposizione oppure è gameover per bancarotta. Quindi armare i mech più leggeri per affrontare nemici più grossi di loro non è facile. Combinare bene gli elementi e usare tattiche adeguate a quello che si ha disposizione può fare la differenza. In questo ricorda Darkest Dungeon.

    La parte manageriale include selezionare il livello di salario (più è alto e più partono motivati) impostare le priorità nella riparazioni dei mech, la personalizzazione dei mech, acquisto e vendita di mech ed armi e dopo qualche missione c'è pure la nave da potenziare. I potenziamenti includono sistemi per velocizzare le riparazioni, velocizzare la guarigione dei mechwarrior, alzare il morale, allenare quest'ultimi e far viaggiare la nave più velocemente. Molto del materiale e i mech si recuperano dalle battaglie, finora ho solo acquistato la roba che aveva statistiche migliori rispetto all'oggetto standard.
    Ad ogni missione non principale si può contrattare quanto farsi pagare, quanto raccogliere di bottino e quanto guadagnare in reputazione. Ovviamente se uno dei 3 è portato al massimo il resto è 0.
    Le missioni principali sono il modo migliore per fare soldi ed hanno obbiettivi secondari che possono aumentare di parecchio il premio finale. Sono, però, le uniche missioni su cui non si può contrattare niente.

    In conclusione il gioco mi ha preso moltissimo, la parte tattica è molto bella. Mi dispiace solo che nel multiplayer (1v1) i mech e i mechwarrior siano predefiniti e non è stato dato nessun sistema di personalizzazione.
    Ultima modifica di gugand : 25-06-2018 alle ore 13.24.27

  14. #77354
    Spettro L'avatar di aurelio2010na
    Registrato il
    24-10-2014
    Messaggi
    1.054

    Citazioni
    3

    Predefinito

    Hai fatto bel post gugand sprecato qua dentro potresti aprire un 3d per parlare del gioco

  15. #77355
    Spettro
    Registrato il
    29-10-2007
    Messaggi
    3.482

    Citazioni
    2

    Predefinito

    la questione lostech è semplice: dopo secoli di bombardamenti a tappeto di ogni cosa mobile o immobile, primi fra i quali fabbriche e laboratori, ci si stava per ritrovare a picchiarsi coi bastoni, di conseguenza si sono messi a un tavolo "mi starai sempre e comunque sulle palle, però da oggi in poi toccare la tecnologia è crimine di guerra contro l'umanità intera e il suo sviluppo. e perché picchiarsi coi bastoni è da bavbavi". nella "storia vera" di battletech è capitato che un tizio si sia imbattuto in un piccolo tesoretto di lostech, poco più che quattro giocattoli e una tessera punti del supermercato, si accende disputa furibonda allora il tizio decide di far saltare in aria questi, ricordiamolo, quattro giocattoli e una tessera punti. la galassia intera ha fatto a turno a chi gli infilava più ombrelli aperti su per il culo. qui nel giro di un quarto d'ora un idiota qualsiasi bombarda centinaia di mech perché sì. questo è il livello di coerenza con cui sono stati trattati trama e ambientazione. e regole, soprattutto regole.
    "battletech" è un marchio ridotto malissimo, ce lo filiamo in quattro idioti. quattro idioti perlopiù vecchi borbottoni scorreggioni che se leggono "battletech" vogliono "battletech", non quel disastro spaveterrificante di orrori che è ogni singola modifica che hanno apportato al regolamento, una con meno senso dell'altra. ammetto che con l'ultima patch hanno cercato disperatamente di correggere il tiro, ma troppo poco troppo tardi e con errori di base che non possono essere risolti senza riscrivere tutto da capo.
    nel computo generale di pregi e difetti, i mech commander gli restano superiori. e ho detto tutto.

Informazioni discussione

Users Browsing this Thread

Al momento 1 utenti stanno leggendo questo topic. (0 utenti registrati e 1 ospiti)

Bookmark

Regole di scrittura

  • Non puoi aprire nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi pubblicare allegati
  • Non puoi modificare i tuoi post
  •