1. Preambolo

    1. Il presente regolamento è valido su tutti i forum del sito Multiplayer.it, salvo esplicite variazioni proposte dai moderatori e approvate dall’amministratore, finalizzate all’adattamento a specifiche comunità o a mutamenti avvenuti nel corso del tempo.
    2. La consultazione del regolamento è propedeutica alla partecipazione sul forum, l'ignoranza delle regole non è condizione valida per infrangerle.
  2. Libertà

    1. Rispetto
      Sui forum c'è libertà di parola, nei limiti della convivenza civile, del rispetto e dell'assenza assoluta di discriminazione o razzismo di qualunque genere.
    2. Il regolamento ha ovviamente un limite di flessibilità, dettato dalle diversità che caratterizzano l’utenza di un forum come Multiplayer.it.
    3. L'utente nel momento in cui pubblica qualcosa sul forum dichiara implicitamente di avere ogni responsabilità per quanto pubblicato.
    4. No CRACKS
      E' espressamente vietato parlare di warez, crack, modifiche e simili. Topic contenenti questi argomenti saranno chiusi ed immediatamente editati.
    5. Data l'estrema suscettibilità delle persone su argomenti religiosi, politici e sportivi, i moderatori sono tenuti ad una flessibilità minore su questo genere di argomenti. Ogni seppur minima forma di degenerazione comporterà quindi la chiusura della discussione ed eventuali altri provvedimenti.
    6. Anche se ogni utente/moderatore/amministratore è da considerarsi dal punto di vista umano come da quello delle regole della civile convivenza uguale all'altro e avente diritti e doveri identici, eventuali forme di attacchi personali o prese di posizione dirette nei confronti di un moderatore o amministratore nel suo ruolo, piuttosto che nella forma di utente, verranno valutate con minore flessibilità.
  3. Netiquette

    1. E' vietato riportare messaggi privati scambiati con un utente. Non è consentito pubblicare senza l'esplicito permesso dell'autore il contenuto di messaggi di posta elettronica, PM, ICQ, MSN o qualunque media privato. È bene ricordare che questo comportamento è perseguibile per legge.
    2. E' consigliabile evitare di scrivere tutto in maiuscole, in quanto questo comportamento è di disturbo ed è considerato in internet alla stregua di URLARE.
    3. No SPAM
      Non postare messaggi vuoti o inutili (spam, vedi punto 7).
    4. Evitare discussioni troppo violente e accese (flame).
    5. Rispettare le idee, religioni e razze diverse dalla propria.
    6. Rispettare chi è nuovo: nessuno arriva sapendo già tutto.
    7. Prima di postare è meglio conoscere il forum e il topic in cui si sta postando: in ogni gruppo ci sono delle regole da rispettare e anche regole non scritte dettate dalla semplice convivenza tra gli utenti stessi.
    8. E' obbligatorio evitare insulti ad altri utenti del forum, anche se intesi in modo scherzoso, se non si è più che sicuri che non vengano presi male.
    9. Usare la Ricerca
      Prima di porre certi tipi di domanda, sarebbe sempre meglio usare la funzione “Cerca” del forum o un motore di ricerca. Spesso la risposta desiderata è già stata fornita da altri.
  4. Discussioni: generale

    1. I titoli delle discussioni devono essere significativi e inerenti al contenuto della discussione stessa.
    2. Una discussione (o un messaggio) che tratta argomenti non inerenti con il forum (o con la discussione) va segnalato con la dicitura "OT" (Off Topic). Sarebbe comunque meglio utilizzare questa pratica il meno possibile.
    3. E' inutile condurre "guerre di opinione" sulla rete: se ci sono diatribe personali, è obbligatorio risolverle con mezzi più consoni e privati, senza disturbare gli altri utenti.
  5. Discussioni: citazioni

    1. Per evitare appesantimenti inutili della pagina da visualizzare, il testo contenuto nelle citazioni dovrà essere limitato al minimo essenziale per rendere comprensibile la risposta.
    2. Nel caso di citazione con immagini, è preferibile togliere il tag IMG in modo che risulti il link all'immagine e non l'immagine stessa.
    3. Sebbene a volte sia lecito citare un post di qualcuno solamente per dichiarare che si è d'accordo (eventualmente con un asterisco a significare il consenso con quanto detto), è meglio evitare di applicare abitudinariamente questa pratica.
  6. Discussioni: crossposting, riesumazione

    1. No CROSSPOST
      Il crossposting è la pratica di aprire due o più discussioni identiche in più sezioni. Questo va evitato, scegliendo invece il forum più idoneo alla discussione. Una discussione di crosspost sarà quindi chiusa, eventualmente cancellata se di disturbo eccessivo.
    2. Le discussioni che possono essere trattate meglio in altri forum saranno spostate senza preavviso.
    3. E' vietato riesumare discussioni vecchie se non per un motivo lecito. Se il moderatore riterrà che non esista tale motivazione, potrà a sua discrezione chiudere la discussione, cancellare i nuovi post per riportarla alla sua condizione iniziale, oppure creare una nuova discussione in cui spostare gli interventi recenti.
  7. Spam

    1. Per spam si definisce qualunque forma di messaggio che disturbi il corretto svolgimento di una discussione: messaggi ripetuti di contenuto equivalente o identico, messaggi senza significato il cui unico scopo è aumentare il contatore, messaggi palesemente OT, forme di chat e simili sono tutti rientranti in questa definizione.
    2. L'apertura di discussioni a raffica è anch'essa spam, se sconsiderata e tale da impedire o disturbare lo svolgimento naturale di altre discussioni.
    3. E' vietato linkare sul forum propri siti o siti di terzi al solo fine di farne pubblicità, in particolare se richiedono registrazione preventiva o hanno scopo di lucro. E' vietata ogni forma di promozione o segnalazione di siti o negozi esterni che trattino materiale pornografico o illegale, mediante link, immagini o qualsiasi altra forma. E' infine vietato linkare notizie o contenuti esterni di siti che trattino gli stessi contenuti sviluppati sul network Multiplayer.it. Questa pratica è concessa unicamente quando il contenuto esterno non sia presente sul network, e il contenuto stesso andrà postato nella sua interezza sul forum, citando la fonte con relativo link. Tutte le eccezioni dovranno essere richieste e approvate direttamente dall'amministratore.
    4. Nei casi peggiori i moderatori possono decidere di cancellare i post di disturbo ed eventualmente di bannare l'autore.
  8. Firme

    1. La firma di un utente è una caratterizzazione dello stesso, ma DEVE rispettare gli altri. Non saranno accettate firme (a discrezione dei moderatori) che daranno fastidio alla lettura del forum, offensive, ingombranti o pesanti, a sfondo erotico, pornografico, politico o rientranti nella categoria di pubblicità impropria.
    2. La firma deve rientrare nei limiti di spazio di 600x100 pixel (larghezza x altezza), con al massimo 50kb di peso. DEVE essere allineata a sinistra, può contenere testo, grafica (al massimo una immagine) o entrambe, ma il totale non deve comunque mai superare queste dimensioni. Chiaramente non è obbligatorio occupare tutto lo spazio a disposizione.
    3. Nel caso di superamento dei limiti in altezza, appare nella firma una barra rossa che indica di quanto si sta violando il regolamento. Questo consente a chiunque di poter adattare la firma nei limiti in modo semplice e quindi automoderarsi.
    4. La non apparizione eventuale dell'indicatore del limite (che può essere causata da alcune impostazioni del browser) non è comunque una ragione per ignorare il regolamento. L'ultima parola spetta in ogni caso ai moderatori.
    5. Il richiamo da parte di un moderatore comporta l'obbligo di rientrare nei canoni indicati. I moderatori ad ogni modo possono cancellare la firma senza alcuno preavviso, qualora la situazione lo dovesse richiedere. Eventuali discussioni o chiarimenti dovranno essere portati avanti in privato.
    Firma MASSIMA di esempio
  9. Moderazione: generale

    1. La moderazione dei forum è competenza di moderatori, supervisori di sezione, editore, reparto tecnico e amministratore.
    2. Lock
      I moderatori hanno il ruolo di controllare l'operato degli utenti in specifiche sezioni del forum, supervisionare, tutelare il corretto svolgimento delle discussioni e intervenire in caso di violazione del regolamento. Non dispongono dell’opzione di ban, ma possono e devono proporre il ban stesso in determinate circostanze (vedi punto 10).
    3. Ban
      I supervisori di sezione hanno possibilità di moderazione e di ban in qualsiasi sezione del forum. La loro funzione principale è quella di supervisionare una particolare macroarea (ad esempio quella Console piuttosto che quella PC), il comportamento degli utenti e l'operato dei moderatori di quell'area stessa.
    4. L'editore e il reparto tecnico hanno ruoli decisionali nella amministrazione e gestione interna di Multiplayer.it.
    5. L'amministratore è la figura di riferimento sopra le parti per staff, moderatori, utenti, esterni e per ogni problematica relativa al forum e ai suoi rapporti. Ha piena facoltà sia dal punto di vista tecnico che da quello amministrativo e l'approvazione di tutte le modifiche strutturali e regolamentari del forum è sua competenza.
    6. La moderazione ha come fine il mantenimento di un clima di civile discussione fra gli utenti, applicando il regolamento in modo univoco ed imparziale. E' costantemente sottoposta a verifiche ed eventuali abusi comportano immediati provvedimenti. Gli utenti sono quindi invitati a evitare contestazioni o polemiche pubbliche in merito.
    7. Tutti gli utenti possono consultare in qualsiasi momento la lista che indica quali sono gli Amministratori, i Supervisori ed i Moderatori, a questo indirizzo, in maniera tale da sapere sempre a chi rivolgersi per un particolare problema.
  10. Moderazione: modalità

    1. Richiami: l'invito pubblico o privato al rispetto del regolamento non è finalizzato all'espressione di una opinione personale nei confronti di un utente, ma a evitare altri provvedimenti nel suo e altrui interesse. L'utente richiamato può chiedere eventuali chiarimenti in privato: i moderatori sono sempre disponibili al dialogo e allo scambio di opinioni, quando ciò avvenga in termini civili.
    2. Spostamento: i moderatori possono spostare i post o le discussioni che a loro giudizio troveranno migliore collocazione in discussioni già esistenti o in forum di tematica affine.
    3. Edit: ogni utente ha la responsabilità di quanto posta, pertanto i moderatori faranno ricorso alla modifica di post o discussioni solo in casi particolari, ad esempio per rimuovere contenuto illegale, pornografico, link di spam e simili. La ragione della modifica sarà in ogni caso chiaramente indicata.
    4. Cancellazione: similmente a quanto vale per l’edit, i moderatori utilizzeranno questo strumento in occasioni specifiche, ad esempio per la pulizia o manutenzione straordinaria di un forum o di una discussione, al fine di agevolarne la lettura.
    5. Chiusura: normalmente i moderatori non adotteranno questo provvedimento in misura preventiva, ma quando riterranno che altre soluzioni (ad esempio richiami e segnalazione di infrazioni) siano state inefficaci o che una discussione non abbia alcuna possibilità di recupero. In caso di chiusura di una discussione è obbligatorio evitarne la prosecuzione non autorizzata in discussioni nuove o già esistenti.
    6. Segnalazione infrazioni: i moderatori segnaleranno le infrazioni commesse da un utente nel suo profilo. Le informazioni relative sono visibili ai moderatori e al singolo titolare del profilo, e ne viene tenuto conto al fine di eventuali provvedimenti. Il richiamo al rispetto del regolamento non implica necessariamente la segnalazione di una infrazione, spesso anzi ha il fine di evitarla.
    7. Ban: le infrazioni gravi o ripetute possono comportare l'allontanamento temporaneo o definitivo dal forum. L'utente interessato sarà sempre avvisato della durata del ban e della relativa motivazione, all'interno del forum stesso. L'utente non sarà riammesso fino allo scadere del periodo stabilito, o in caso di ban definitivo senza il consenso esplicito dell'amministratore o dei supervisori di sezione. La reiscrizione non autorizzata con diverso account comporta un nuovo ban e la perdita definitiva della possibilità di riammissione. Fatta eccezione per evidenti infrazioni gravi, il ban di un utente è sempre preceduto da una discussione tra il moderatore che lo ha proposto e altri responsabili. Il provvedimento è il risultato di una decisione collettiva, non individuale, e viene attuato dall'amministratore o dai supervisori di sezione.
    8. Eccezioni: sebbene il regolamento abbia lo scopo di essere il più esaustivo possibile, sicuramente non contempla ogni evenienza. Le eccezioni verranno quindi gestite in relazione alle specifiche circostanze. In caso di dubbi, gli utenti sono invitati a consultare un moderatore.
  11. Segnalazioni ai moderatori

    1. Se vengono notate violazioni del regolamento o comportamenti dubbi, è meglio evitare un post in una discussione pubblica. E' invece consigliabile usare l'opzione "Segnala questo Post ai Moderatori" che manda un avviso a tutti i moderatori dell'area interessata.
    2. Se qualcuno ha già postato in merito nella discussione, è meglio evitare altre segnalazioni: ne basta una.
    3. L'abuso della segnalazione di violazioni (soprattutto in una discussione) corrisponde a spam e/o flame, e comporta provvedimenti nei confronti dell'autore.