PDA

Visualizza versione completa : Tonnellate di rifiuti elettronici... alla fine del 2002



Ironperu
29-10-2002, 19.48.39
Nel 2002 l'Italia produrrà 47.000 tonnellate di rifiuti elettronici


Monitor, computer, stampanti, fax, televisori, telefonini; una montagna di apparecchiature fuori uso che diventa sempre più difficile smaltire senza far correre pericolosi rischi all'ambiente


In Italia nel 2002, secondo stime del Consorzio Ecoqual'It e dell'Osservatorio nazionale rifiuti, saranno prodotte più di 47 mila tonnellate di rifiuti elettronici. Una quantità che il Wwf giudica allarmante perché ad oggi i sistemi di smaltimento risultano ancora troppo approssimativi e a forte impatto ambientale.Nel dettaglio, si legge nella newsletter Ecosportello, al dicembre 2002 saranno dismesse 12.000 tonnellate di monitor, 12.400 tonnellate di computer (PC desk top e portatili, tastiere, mouse, modem), 1.240 tonnellate di server e workstation, 900 tonnellate di scanner, 2.610 tonnellate di stampanti, 13.800 tonnellate di fax, copiatrici e multifunzione, 4.989 tonnellate tra toner per laser, ink jet e bubble jet. 'Se non gestiti correttamente - osserva il Wwf - i rifiuti tecnologici possono rappresentare un pericolo per l' ambiente e la salute umana'.

Il solo incenerimento dei Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) nell' Unione Europea, continua l'associazione, è causa di emissione in atmosfera di circa 36 tonnellate di mercurio e 16 di cadmio l'anno, senza contare le notevoli emissioni di diossine e furani nell'aria. Inoltre, l'e-waste' contribuisce a più del 50% del piombo immesso negli inceneritori. Ogni cittadino europeo produce in media 20 kg di rifiuti hi-tech l'anno e le percentuali di aumento di questi rifiuti sono tra il 16 ed il 28% entro i prossimi 5 anni.

I rifiuti tecnologici contengono materiali diversi di cui una parte altamente pericolosa come piombo cadmio, mercurio e cromo, PCB, ritardanti di fiamma bromurati. Entità ed effetti dannosi delle sostanze chimiche contenute nell'e-waste, sono stati illustrati in un dossier presentato nel corso della quinta edizione dell' Award Ecohitech, il premio ambientale dedicato alle imprese elettriche ed elettroniche per valorizzare l'impegno delle aziende sui versanti della produzione e dello smaltimento sostenibili. L'innovazione tecnologica e l'espansione del mercato, è stato sottolineato, accelerano il processo di sostituzione. Se negli anni '70 i computer nuovi duravano in media 10 anni, oggi questa durata si riduce a 4,3 anni in media e nel caso dei prodotti più innovativi e dei cellulari a 18 mesi.

la domanda del topic è:
ritenete di essere dei grandi consumatori di elettronica, tanto da contribuire a questo fenomeno, oppure vi accontentate di quello che avete per molto tempo... oppure siete tirchi?
:D:D
by Ironperu

col.max.r
29-10-2002, 19.57.58
produrrò il prossimo rifiuto fra 2-3 anni...

follettomalefico
29-10-2002, 20.03.57
Tutta l'elettronica che acquisto me la tengo :)


Tutti i pc vecchi diventano ottimi server dedicati... :)

E per il resto... ... ...resto? :D

Yota
29-10-2002, 20.23.42
Gli unici rifiuti che faccio sono i cd che brucio o rompo..per il resto tento tutti i miei pc dallo vic 20 in poi e tutte le console...
Yota retrogamer e collezzionista

The El-Dox
29-10-2002, 20.27.43
e fai bene. kollezzionarismo rulezZZ

col.max.r
29-10-2002, 20.29.42
Originally posted by The El-DoX
e fai bene. kollezzionarismo rulezZZ

concordo

DaNg3R
29-10-2002, 21.02.14
Originally posted by Ironperu
la domanda del topic è:
ritenete di essere dei grandi consumatori di elettronica, tanto da contribuire a questo fenomeno, oppure vi accontentate di quello che avete per molto tempo... oppure siete tirchi?
:D:D
by Ironperu

Prossimo rifiuto? 3-4 mesi! oopure niente ki lo sa?:rolleyes:

La TNT2 nn la butto visto che me comprano :evil:

Knudson
29-10-2002, 21.54.46
colleZionista, 1 zeta, gnuranti :p :notooth: :p

The Whippet
29-10-2002, 22.46.40
Io non riuscirei MAI a buttar via una mia vecchia apparecchiatura che mi ha servito bene per tanto tempo... ci sono affezzionato.

Pensate che non butto via neanche le pile esaurite! L'unica cosa di cui sono gran consumatore è telecomandi universali dato che Richa me ne fa fuori in media uno ogni 2 mesi quando li dimentico sul divano.

fokker fw190a
29-10-2002, 23.46.25
io tengo tutto,sono affezionato ai miei vecchi componenti;)

Yota
29-10-2002, 23.50.01
Originally posted by Knudson
colleZionista, 1 zeta, gnuranti :p :notooth: :p
vero...
ammetto scrivo da cani...
ma solo quando scrivo di fretta:D (che paraculo che sono...)

TrustNoOne
30-10-2002, 02.24.21
mai buttato niente.. al max venduto :)
I pc vecchi li ho a casa mia dove abitano i miei giu' in abruzzo, al servizio di mio padre (e mio quando torno a casa periodicamente :) )
Il primo cellulare che ho avuto, 5110 rotto dopo 3 anni di botte, ce l'ho ancora a casa, ci sono affezionato :)
conservo anche tutte le periferiche rotte (spesso ne riutilizzo cavi e/o qualsiasi cosa mi serva...)
a casa ho una gf3ti500 bruciata per esempio (non chiedetemi perche'... non ve lo dico :) incidente di percorso)
I dissipatori li ho messi sulle ram della mia attuale 8500le occata per sempio :)
Anzi
addirittura
una volta io e un mio amico trovammo un pc vicino ad un bidone della spazzatura
c'era rimasto poco, era un 486 e non c'era neanche l'hd...
ho buttato il case (in fondo solo metallo) e ho tenuto il resto, con le ram ho fatto dei portachiavi, il processore lo tengo come soprammobile...
Che altro dire? :)

Mischa
30-10-2002, 03.27.02
io posto con un atari originale, in simil-radica come si deve, cui ho aggiunto componenti. specifico:

- razzi di gomma arancione rubati a baronkarza e force commander, oltre che andromeda e pegasus;

- calamite plutoniche dei micronauti;

- braccia calamitate nere (fan sempre figo, yeah) di robot S.T.A.R. (black hole);

- pezzo di curva parabolica rally polistil, giallo-nera incazzusa;

- infine, uso il joystick glorioso ovviamente sempre atari, nero pulsante singolo rosso in alto a sx, collegato ad un motorola dell'82 con antenna alta un metro: in tal modo posso lanciare dal balcone, ogni volta che clicko, cassette taroccate col turbotape. nel frattempo guardo annichilito lo schermo (un monitor olivetti fondo nero scritte verde), che suona come un modem 9.6, e godo.

- tocco di classe: quando clicko sul joystick il commodore, grazie a due contatti applicati sul frontale del mangiadischi che uso come scheda audio (un 45, rigorosamente), lancia i missili (stecchini cotton-fiock).

- li spara dal davanti, e gli ho anche disegnato le tette come venus. l'ho attaccato a un allarme acustico (un vecchio grillo parlante clementoni hackato), che dice "Zeppe fotoniche, azioneee!!!!". però non funziona sempre, devo rivedere lo script (in basic) che lo gestisce.