PDA

Visualizza versione completa : veganariano, vivi e lascia vivere



Mischa
21-07-2002, 05.04.08
Una risposta sensata, plz: il veganariano (mix tra vegetariano, che in teoria dovrebbe poter mangiare un po' di tutto alla fine, e il vegan da manuale) adduce motivi semi-spirituali animistico/new-age concettualmente-puri a quella che sembra una vocazione, più che una dieta. dunque:

come diavolo fa (chi usa tal genere di argomentazione) a tirare in ballo il rispetto per la vita?

1. le piante sono esseri viventi: quindi, mangiarle significa ucciderle. cotte o crude, non ha importanza. ciò implica forse che esistano esseri viventi di prima e seconda categoria? (pesci no, mammiferi no, volatili no, piante sì, etc.)

2. altra cosa: le pellicce. d'accordo, allevare visoni per scuoiarli e farne un mantello per una siliconata cerebrolesa può sembrare offensivo, vista dalla parte dei visoni. ognuno ha la sua dignità. ma quel visone non è nato libero, è nato in cattività - ergo, non sarebbe nato, se non per finire a coprire il silicone della schifosa di turno. perché ci si deve vedere qualcosa di morale? che differenza c'è, rispetto a usare una cintura o indossare un paio di scarpe?

3. o si usa la natura, e allora la si usi e basta, o la si smetta di farne drappo da promozione, sono stufo di sentire argomentazioni filo-planetarie da gente che ha nike ai piedi, ma non compra il tonno.

The El-Dox
21-07-2002, 10.17.27
sono solo esibizionisti e ipokriti.

Khorne
21-07-2002, 11.22.55
La cosa che più mi lascia perplesso è che i leoni vanno a caccia e mangiano animali... tutto ok.
Gli alligatori sbranano chi entra in acqua... ok.
Le aquile cacciano i conigli... ok.

Ma se un uomo si azzarda a mangiare carne, guai! Diamine, siamo esseri onnivori e mangiamo sia carne che verdure. Solo che non andiamo più a cacciare nei campi erbosi ma nei supermercati: non ne vedo la differenza.

X - M
21-07-2002, 11.27.49
nah, sono tutte ca*****.

HALO
21-07-2002, 11.33.31
mischa apparte che mi devi dire cosa fumi perchè non so come fai a fare dei post simili :eek: :roll2 .. heheh.. ne ho letti per ora 3 o 4 dei tuoi e mi è venuta la pelle d'oca ....ragazzo fatti curare.... hihihi (è detto in modo buono) 6 un essere umano? cmq pienamente daccordo col tuo post... dispiace la fine che vanno a fare certi animali però è la vita... i vegetariani li trovo un mucchio di idioti per la maggioranza di essi.. come dici tu , pure le piante sono esseri viventi.... solo che il mondo è pieno di ignoranti e di teste di caxxo che non hanno nulla di megli da fare... come quelli che sono contro la caccia e poi vanno a pescare!!!!!!! il cacciatore spara in testa al cinghiale e il cinghiale muore sul colpo, il pescatore vi immaginate la morte che fa fare al pesce allora?! .... allora che non vengano a rompere , vadano a pescare e non scassino i cogli@ni a chi piace andare a caccia. IL mondo è pieno di teste di caxxo è ora che akernaton salga al potere ....

col.max.r
21-07-2002, 12.16.30
Originally posted by Mischa


da gente che ha nike ai piedi, ma non compra il tonno.

Io ho le nike e mangio il tonno :D :D :rolleyes: :O :doubt.....per il resto sono d'accordo + o - con te, odio quei frikkettono/hippy/pacifisti che fanno in giro nudi, in gabbia per protestare contro le pellicce, certo non è il massimo crescere e sapere che quando si sarà un pò più grandi verranno a prenderti e ti scuoieranno, quelli che mangiano sono piante perchè non voglio mangiare esseri viventi, allora potete fare anche a meno di mangiare. Poi mangiare carne è giustissimo, è la natura che ci ha istruito: animale piccolo e stupito mangiato da animale grande e stupido, che sarà mangiato a animale grande e intelligente, se le sue carni sono buone, verra mangiato a animale piccolo e furbo (uomo). ho perso il filo del discorso :confused: :rolleyes: :p :zzz:

fenderplay
21-07-2002, 12.59.17
Originally posted by The El-DoX
sono solo esibizionisti e ipokriti.

sono perfettamente d'accordo...i vegetariani mi fanno venire il prurito alle mani...sarebbero capaci di dare dell'immorale al leone perchè si mangia la gazzella :D

Berek
21-07-2002, 13.20.08
Originally posted by fenderplay


sono perfettamente d'accordo...i vegetariani mi fanno venire il prurito alle mani...sarebbero capaci di dare dell'immorale al leone perchè si mangia la gazzella :D

Il che è molto ma molto singolare detto da chi tiene Nadia in firma :)

fokker fw190a
21-07-2002, 13.31.27
a me fanno :D :D :D con tutte quelle caxxate che sparano:cool:

fenderplay
21-07-2002, 13.41.13
Originally posted by Berek


Il che è molto ma molto singolare detto da chi tiene Nadia in firma :)

oddio, hai ragione! porca miseria, mi hai messo in crisi! :ueh: :ueh: :ueh:



ehm, diciamo che lei può, perchè è una vegetariana sincera :D :D

Jimmy Woodman
22-07-2002, 14.14.29
Originally posted by Mischa
Una risposta sensata, plz:.....


Presto andrà di moda il cannibalismo....il problema sono le tette al silicone...troppo indigeste.:D

La natura crea, la natura distrugge....ognuno fa la sua parte, l'uomo in maniera esponenziale.

Liga10
22-07-2002, 14.25.30
Originally posted by Mischa
Una risposta sensata, plz: ....

Io ne faccio una questione di scelta...fino a che nn rompono le pelotas a me perchè mangio kg di carne al giorno nn mi fanno ne caldo ne freddo...Anche perchè nn credo che tutti i vegetariani rompano le palle a chi nn lo è!
Diciamo cmq che, in generale, il discorso" ma anche le piante sono esseri viventi" nn fa una piega...
se poi è una ragazza ad essere vegetariana..meglio... esco a cena pago per uno e mangiamo in due...(io odio futta e verdura)...:D :D

BESTIA_kPk
22-07-2002, 14.38.24
Trovo ignorante chi parla male dei vegetariani in generale. + che ignorante, idiota.

Un conto è il vegetariano ipocrita, un conto è quello per necessità, un conto è quello per scelta che non rompe i coglioni a nessuno.

C'è gente che mangia solo carne e gente che mangia solo verdura... siamo onnivori, ma alcuni non possono permettersi di mangiare tutto (diete del caxxo a parte nè non parlo di idiozie di moda). Questi ultimi non sono da insultare secondo me.

Per gli animali ingabbiati... bè prima di tutto hanno un cervello che li distingue dalle piante, inoltre vivono si in cattività, nascono in tale condizione, ma è cmq una condizione di §§§§§ :notooth:.

Non sono contro la caccia, e neppure contro la pesca. Neppure contro i vegetariani nè i carnivori.
Meglio un animale cacciato piuttosto che uno cresciuto in batteria.
Meglio uno in batteria che uno in batteria e poi scannato in malo modo. Meglio un animale libero che viene sbranato da un'altro animale? bo

Io non professo nessuna dieta e vesto quel che mi serve. Quindi x le pellicce loll sono inutili ormai, si fanno cmq e preferisco altri indumenti. Se una persona che vive in questo clima (mediterraneo) si mette addosso dei cadaveri per apparire bella, caxxi suoi, mi fa lollare :roll3:. Se un vegetariano ipocrita poi veste roba di pelle ecc... lol triplo. Ma non per questo insulto gli altri.

Boe.
22-07-2002, 15.01.25
Originally posted by Mischa
1. le piante sono esseri viventi

Le piante non sono "esseri" in quanto non hanno una coscienza e organi tali da poterli define esseri. Potresti condiderare la flora come una "cosa" piuttosto.



2. : le pellicce. d'accordo, allevare visoni per scuoiarli e farne un mantello per una siliconata cerebrolesa può sembrare offensivo, vista dalla parte dei visoni. ognuno ha la sua dignità. ma quel visone non è nato libero, è nato in cattività - ergo, non sarebbe nato, se non per finire a coprire il silicone della schifosa di turno. perché ci si deve vedere qualcosa di morale? che differenza c'è, rispetto a usare una cintura o indossare un paio di scarpe?

Se fai un discorso del genere a un animalista usa te per fare le scarpe. Le pelliccie non vengono fatte solamente da animali allevati (mi spieghi una pelliccia di foca?). Anche se così fosse nessuno autorizza l'uomo ad allevare bestie per farci delle pelliccie. Allora perchè solo animali e non umani? Mi preme farti anche notare che le comuni scarpe sono fatte di pelle di bovino o da resti della loro macellazione. Pertanto vengono utilizzate le pelli di animali atti a sfamare il genere umano



3. o si usa la natura, e allora la si usi e basta, o la si smetta di farne drappo da promozione, sono stufo di sentire argomentazioni filo-planetarie da gente che ha nike ai piedi, ma non compra il tonno.

Secondo te uno che si impegna nell'ecologia non può usare delle scarpe nike? E che kazzo di regola è mai questa?

Esiste una regola chiamata rapporto con la natura: ognuno ha quello che crede. Un animalistanon tollera le pelliccie, un ecologista salvaguardia l'ecosistema pur mangiando pomodori a pranzo. Chiunque vesta una scarpa nike non manca di rispetto a nessuno se non a ipotetici minorenni che prima le facevano con un cent di paga al giorno.

Credo che prima di affrontare discorsi del genere e dare affrettate conclusioni sarebbe il caso di informarsi un pò meglio. Sopratutto perchè devi essere pronto a rispondere alle varie categorie che hai "citato".

Concludo dicendo che le varie categorie di animalisti, vegetariani, ecologisti, cannibali etc compiono una scelta ben sensata e convinta. Pertanto per loro principale rispetto ti pregherei di dimostrare meno ipocrisia nei tuoi discorsi, che mi sembrano assai privi di ogni forma di cognizione

Boe.
22-07-2002, 15.02.50
Originally posted by fenderplay


sono perfettamente d'accordo...i vegetariani mi fanno venire il prurito alle mani...sarebbero capaci di dare dell'immorale al leone perchè si mangia la gazzella :D

affatto ti assicuro. Un vegetariano conosce e rispetta l'ecosistema e i suoi simili sicuramente meglio di chi fa esclamazioni del genere... ;)

Sparpa
22-07-2002, 16.05.54
Trovo questo discorso un pò spinoso... da qualunque parte tu tenti di prenderlo ti pungi...;)

Trovo però che il problema di fondo sia una certa coscienza, una morale di fondo.
Cosa ci è realmente necessario? Cosa superfluo?
E' questo il punto a mio avviso, questo e nessun altro.

Uccidere un visone per farne pellicce non la considero una cosa necessaria. Uccidere un pitone per farne scarpe non è una cosa necessaria. Uccidere un coccodrillo per farne una cintura non è una cosa necessaria.

Nutrirsi è ben diverso. Quella è una legge naturale, e il nostro cervello, il nostro ingegno ci permette di fare le cose peggiori e più abominevoli, ma anche le cose più belle ed affascinanti.

E' una lotta fra bene e male anche questa.

Purtroppo si rischia sempre di cadere nella contraddizione.

RoodRedBear
22-07-2002, 17.31.33
Originally posted by Sparpa

Uccidere un visone per farne pellicce non la considero una cosa necessaria. Uccidere un pitone per farne scarpe non è una cosa necessaria. Uccidere un coccodrillo per farne una cintura non è una cosa necessaria.


Completamente daccordo.
Non ho nessun problema a mangiare carne, xkè so di farlo solo xkè mid evo nutrire.
Invece odio le pellicce, e tutti gli indumenti SUPERFLUI come cinture di coccodrillo, serpente, foke, e altri animali.
Non vedo il motivo poi di attaccare in questo modo i vegetariani.
La pensano in un certo modo, e non mi sembra giusto aggredire delle persone per questo motivo. Certo, esistono i vegetariano ipocriti, quelli ka fanno casino e poi hanno il chiodo, ma non possiamo fare di tutta l'erba un fascio.
Io sono dell'idea ke almeno le piante non soffrono, ke crescano in cattività o libere, e quindi potrebbe essere presa come avere minor responsabilità nel mangiarle..
Cmq io continuo a mangiare di tutto, non stresso i vegetariani e loro non stressano a me..

fenderplay
22-07-2002, 20.24.15
Originally posted by RoodRedBear


Completamente daccordo.
Non ho nessun problema a mangiare carne, xkè so di farlo solo xkè mid evo nutrire.
Invece odio le pellicce, e tutti gli indumenti SUPERFLUI come cinture di coccodrillo, serpente, foke, e altri animali.
Non vedo il motivo poi di attaccare in questo modo i vegetariani.
La pensano in un certo modo, e non mi sembra giusto aggredire delle persone per questo motivo. Certo, esistono i vegetariano ipocriti, quelli ka fanno casino e poi hanno il chiodo, ma non possiamo fare di tutta l'erba un fascio.
[...]

fermi tutti: quando si parla di vegetariani ci si riferisce esclusivamente al cibo, non è così? ovvio che anch'io detesto le pellicce e sono assolutamente a favore del rispetto per gli animali...ci mancherebbe altro...

l'importante, secondo me, è che tale rispetto (nei confronti degli animali e della natura in genere) non sfoci nell'ambientalismo più estremo...l'estremismo è sempre un male, in qualunque campo

Mischa
22-07-2002, 23.23.28
... il bello è che tutti parlano di vegetariani:

non mi sembra di averli nominati, se non di passaggio.

Brus
23-07-2002, 00.07.51
Originally posted by Mischa

1. le piante sono esseri viventi: quindi, mangiarle significa ucciderle. cotte o crude, non ha importanza. ciò implica forse che esistano esseri viventi di prima e seconda categoria? (pesci no, mammiferi no, volatili no, piante sì, etc.)

Come già detto da qualcuno le piante non sono proprio esseri viventi..vivono si, ma sono come delle cose "meccaniche" che fanno le stesse cose ripetutamente...non hanno sentimenti, non provano dolore, non hanno cervello, non hanno carattere.
[b]

2. altra cosa: le pellicce. d'accordo, allevare visoni per scuoiarli e farne un mantello per una siliconata cerebrolesa può sembrare offensivo, vista dalla parte dei visoni. ognuno ha la sua dignità. ma quel visone non è nato libero, è nato in cattività - ergo, non sarebbe nato, se non per finire a coprire il silicone della schifosa di turno. perché ci si deve vedere qualcosa di morale? che differenza c'è, rispetto a usare una cintura o indossare un paio di scarpe?


Allora perchè non prendiamo un uomo e una donna francesi [giusto per avere una "razza" diversa] e i bambini che ne risultano li usiamo come trova mine? Tanto sono nati in "cattività"...lo stesso è per gli animali...se sapessero la fine che devono fare, nn credo credo vorrebbero venire al mondo. Inoltre se nn sbaglio, la loro condizione di vita è ottima, no?
Ma perchè la gente non si compra pelliccie e capi d'abbigliamento in pelle finta? Ormai i materiali sintetici sono identici alla pelle vera, persino con l'odore. Impossibile, in quanto dopo non potrebbero fare gli/le sboroni/e dicendo "l'ho pagata 20 milioni"...



3. o si usa la natura, e allora la si usi e basta, o la si smetta di farne drappo da promozione, sono stufo di sentire argomentazioni filo-planetarie da gente che ha nike ai piedi, ma non compra il tonno.

Non capisco cosa intendi dire con le nike...cmq sia...le persone che si comportano così [predicano bene ma razzolano male] sono i classici moralisti/esibizionisti, ma c'è anche chi è fermamente convinto di ciò che fa, e oltre a predicar bene, razzola idem.

NOn trovo però giusto il modo con cui vi scagliate contro i vegetariani...loro hanno questa "fissa", xchè dobbiamo dargli degli idioti per questo? Potrebbero fare altrettanto loro con noi, nn credete? Ma so già che vi incazzereste, vero? Certo, non devono venire a scassarmi, però.
Sono sicuro che ho dimenticato qualcosa che avevo in mente...

Evil Raven
23-07-2002, 03.30.13
vivi e lascia vivere
non sopporto i vegetariani che ti sparano le menate perchè uccidi gli animali

se fossi vegetariano probabilmente non sopporterei i non vegetariani che mi danno del fighetto finto alternativo esibizionista





se ci facessimo tutti una badilata di cazz1 nostri, vegetariani e non il mondo sarebbe un posto migliore ( per ogni vegetariano, c è una bistecca in piu' per me, viva i vegetariani )

Grevity
23-07-2002, 08.32.20
Originally posted by Mischa
Una risposta sensata, plz:


Come al solito il problema degli esseri umani è il pensare troppo, dare un senso, una alto senso anche a quello che, in fondo, senso non ha...se non quello strettamente connesso alla natura delle cose.
"Rispetto della vita", dicono loro? Ma cosa significa in un mondo che è andato avanti (benissimo) per miliardi di anni con le stesse regole? C'è chi mangia e chi viene mangiato. Punto. La cosa più normale di questo mondo.
Al massimo possiamo parlare di "dignita".
Cioè, allevando visoni in gabbie piccolissime, dandogli da bere paraflù(o qualcosa del genere)per rendere il loro pelo più lucido e poi squoiarli vivi per ottenere una pelliccia che avrà il solo scopo di far vedere a tutti quanto è stata brava una donna ad impalmare il ricco di turno, beh....c'è veramente poca dignita in questo...non è tanto "usare" la natura, quanto "offenderla"...

Sparpa
23-07-2002, 12.30.54
Originally posted by Mischa
... il bello è che tutti parlano di vegetariani:

non mi sembra di averli nominati, se non di passaggio. beh proprio tutti no, a me sembra di aver parlato seguendo quello che è il tema del topic :)