PDA

Visualizza versione completa : Quanto è dannoso lo zucchero?



PeppeBlackKravitz
04-01-2017, 10.12.55
VI riporto due docufilm che ho guardato.

That sugar

Damon Gameau decide di documentare gli effetti di una dieta di 60 giorni esclusivamente a base di prodotti considerati "sani" e "a basso contenuto di zucchero", come lo yogurt magro, i succhi di frutta, i cereali, la verdura in scatola e le barrette di muesli. Al termine di questo periodo, gli vengono diagnosticati un ingrossamento del fegato, mancanza cronica di sonno con un principio di depressione ed uno di obesità e diabete. Una volta scoperto di aver di fatto inconsapevolmente consumato circa quaranta zollette di zucchero al giorno, Gameau si renderà conto di come l'industria falsifichi e ometta la verità sugli abusi di tale sostanza.

SQirxx-5msc


Fed up


Fed Up smentisce tutto ciò che credevamo di conoscere sul cibo e sulla perdita di peso, svelando l'esistenza di una trentennale campagna d'informazione avviata dall'industria alimentare, in accordo con il governo degli Stati Uniti, finalizzata a confondere l'opinione pubblica americana, dando vita a una delle più grandi epidemie sanitarie della storia.


hba8CDLQVtAc

Doc completo fed up:



http://www.dailymotion.com/video/x2da5dm_fed-up-sub-ita_lifestyle

PeppeBlackKravitz
04-01-2017, 10.14.13
ho sbagliato sezione......doveva andare in os XD..potreste gentilmente spostarla? :)

Rippo
04-01-2017, 14.40.30
Però scientificamente l'esperienza di un solo individuo potrebbe non essere provante. A parte il fatto che passare da una dieta normale, repentinamente, ad un'altra più sana può portare allo stress/stato depressivo di cui si parla sopra.

Per lo meno, se io dovessi cambiare la mia dieta da un giorno all'altro, sarei abbastanza alterato :asd:

Bisognerebbe condurre studi più approfonditi imo

Kewell18
04-01-2017, 15.39.50
Non serve spappolarsi il fegato facendo un documentario per capire che lo zucchero fa male...
Pure fumare fa male, qualcuno potrebbe smentire?
Eppure la gente continua...

*Lorenzo*
04-01-2017, 16.01.53
La questione è se le etichette dicono davvero quanto zucchero c'è effettivamente in un dato alimento. Ad esempio le varie bibite gassate tipo cola, fanta e simili, hanno tantissimo zucchero.

Poi siamo sempre li, serve la moderazione in tutto, se ti scoli una bottiglia da 1L e mezzo di cola al giorno ovvio che inizi ad avere problemi.
Cmq si parla di ammerega, li hanno regole differenti, bisognerebbe appunto approfondire un attimo.

PeppeBlackKravitz
04-01-2017, 16.36.28
Io dico che c'è molta disinformazione.
Risposta ti alteri si...Il cervello è drogato di zuccheri semplici...Tu lo privi e lui te li chiede...prova a comprare roba priva di zuccheri aggiunti al supermercato. ..La gente pensa che Light è bene...E questo è falso. Le industrie hanno tolto i grassi dagli Alimenti...rendendoli difficile da mangiare. Prova uno yogurt greco magro al 0% di grassI senza zuccheri aggiunti e poi mi dici. Le industrie hanno quindi tolto i grassi e aggiunto zuccheri semplici

Simgiov
04-01-2017, 20.52.02
Io ritengo che nella salute generale di una persona la componente "felicità" sia moooolto importante. E mangiare verdurine bollite insipide non condite e gallette di polistirolo non mi rende certamente felice. Qua in Danimarca faccio una dieta di merda rispetto a quella che facevo in Italia, tuttavia sono più "soddisfatto" quando mangio con il risultato che mi serve meno cibo per soddisfare la fame: ho perso 5kg in 4 mesi senza mettermi a dieta e non ho preso neanche mezzo raffreddore, pur abitando in un clima più rigido. Non si può ridurre il benessere a una mera questione di "questa sostanza fa bene, l'altra male", c'è molto di più nell'alimentazione.

stronzolo
04-01-2017, 21.00.55
Io ritengo che nella salute generale di una persona la componente "felicità" sia moooolto importante. E mangiare verdurine bollite insipide non condite e gallette di polistirolo non mi rende certamente felice. Qua in Danimarca faccio una dieta di merda rispetto a quella che facevo in Italia, tuttavia sono più "soddisfatto" quando mangio con il risultato che mi serve meno cibo per soddisfare la fame: ho perso 5kg in 4 mesi senza mettermi a dieta e non ho preso neanche mezzo raffreddore, pur abitando in un clima più rigido. Non si può ridurre il benessere a una mera questione di "questa sostanza fa bene, l'altra male", c'è molto di più nell'alimentazione.

Vabbè ma esiste anche lo zucchero organico mascobado (quello marrone), costa ovviamente di più e non "addolcisce" come quello bianco ma è comunque un alternativa apparentemente più sana, poi devo ammettere che da qualche anno ho preso gusto a bere cose come il tè senza zuchero per sentirne maglio il sapore e devo dire che non mi dispiace affatto

Simgiov
04-01-2017, 21.09.15
Vabbè ma esiste anche lo zucchero organico mascobado (quello marrone), costa ovviamente di più e non "addolcisce" come quello bianco ma è comunque un alternativa apparentemente più sana, poi devo ammettere che da qualche anno ho preso gusto a bere cose come il tè senza zuchero per sentirne maglio il sapore e devo dire che non mi dispiace affatto

Mio padre ha cominciato qualche tempo fa a prendere solo Coca Zero in casa. All'inizio mi faceva schifo, ora mi sono abituato e non riesco a bere quella normale, troppo dolce :eek2:

-trattino
04-01-2017, 21.30.14
Io non riesco a bere né l'una né l'altra, pensa un po' (come qualunque altra bibita che abbia mai assaggiato in vita mia, ergo acqua a volontà) :asd:

3cod3
04-01-2017, 22.40.00
La Coca Zero fa cagare :sisi:

Jack_Frost
04-01-2017, 23.18.53
Io bevo coca cola tipo 3 volte all'anno e quando capita mi pare di sentire gli zuccheri arrivare al cervello :asd:

3cod3
05-01-2017, 01.10.13
Almeno 2 giorni su 7 bevo Coca Cola, in più almeno un Estathè al giorno è d'obbligo...
E boh, io la Coca Cola Zero o Decaffeinata non riesco a berla, è decisamente più cattiva (soprattuto la Zero).

Simgiov
05-01-2017, 10.11.22
Anche a me faceva quell'effetto la Zero in origine, sembrava chinotto o qualcosa del genere, poi mi sono abituato e ora trovo quella normale troppo dolce, quasi da "nausea" da quanto è zuccherata. Invece nel caffè ce ne metto un sacco di zucchero, amaro non mi piace, il caffè deve essere morbido e coccoloso :sisi:

blackseedboy
05-01-2017, 10.21.36
Anche a me faceva quell'effetto la Zero in origine, sembrava chinotto o qualcosa del genere, poi mi sono abituato e ora trovo quella normale troppo dolce, quasi da "nausea" da quanto è zuccherata. Invece nel caffè ce ne metto un sacco di zucchero, amaro non mi piace, il caffè deve essere morbido e coccoloso :sisi:

Seh, magari sapesse di delizioso chinotto quella merda zero :asd:

iIsocio
05-01-2017, 10.32.45
Fed up

Anche tu folgorato da Fed Up?
Io dopo aver visto il documentario, ed essermi successivamente documentato con libri ho ridotto il mio apporto di zucchero giornaliero del 60% almeno.
Attenzione zuccheri che neanche sapevo di prendere, considera che bevo caffè amaro da qualche anno ormai.

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 11.02.54
Vabbè ma esiste anche lo zucchero organico mascobado (quello marrone), costa ovviamente di più e non "addolcisce" come quello bianco ma è comunque un alternativa apparentemente più sana, poi devo ammettere che da qualche anno ho preso gusto a bere cose come il tè senza zuchero per sentirne maglio il sapore e devo dire che non mi dispiace affatto

zero. ...È zucchero...tempo di digestione pari a zero...effetto uguale

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 11.10.05
OBzvN9FLx4Q

stronzolo
05-01-2017, 12.34.26
zero. ...È zucchero...tempo di digestione pari a zero...effetto uguale

quindi anche gli zuccheri presenti naturalmente nella frutta farebbero male?

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 12.48.13
quindi anche gli zuccheri presenti naturalmente nella frutta farebbero male?

è fruttosio....E un succo di frutta ha effettuato simili. ..meglio la frutta...A parte che nei succhi di solito aggiunGino zucchero..

stronzolo
05-01-2017, 13.23.32
è fruttosio....E un succo di frutta ha effettuato simili. ..meglio la frutta...A parte che nei succhi di solito aggiunGino zucchero..

Beppe non puoi scrivere un pò meglio che non ho capito bene? Sei da telefono?

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 13.27.20
Beppe non puoi scrivere un pò meglio che non ho capito bene? Sei da telefono?

si sono col t 9 scusa :). Un succo di frutta industriale ha normalmente zucchero + fruttosio ed i principit sono gli stessi. Se hai tempo guarda i documentari che ho postato :)

-trattino
05-01-2017, 15.50.42
In ogni caso la vita è una merda.
Dio/Madre Natura/gli alieni hanno creato un mondo di prelibatezze, e il 90% fa male.

Bella stronzata, non avrei saputo far di meglio :approved:

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 16.25.17
In ogni caso la vita è una merda.
Dio/Madre Natura/gli alieni hanno creato un mondo di prelibatezze, e il 90% fa male.

Bella stronzata, non avrei saputo far di meglio :approved:

che la birra sia con te

stronzolo
05-01-2017, 16.32.48
In ogni caso la vita è una merda.
Dio/Madre Natura/gli alieni hanno creato un mondo di prelibatezze, e il 90% fa male.

Bella stronzata, non avrei saputo far di meglio :approved:

Non so se deprimermi pensando che l'universo sembra avere lo scopo ultimo di uccidermi (preferibilmente con un tumore:prendi un aereo? Ti esponi ai raggi cosmici. Devi farti una radiografia? Sono raggi X baby. Ti chiudi in casa convinto che lì nulla possa nuocerti? Saluta il tuo caro vecchio amico Radon. E non dimentichiamoci le banane (http://imgs.xkcd.com/blag/radiation.png)*) o considerarmi fortunato visto che nonostante tutto riusciamo a sopravvivere:asd:

*che poi parliamone, c'è gente che si preoccupa per il fattore cancerogeno nelle carni rosse o per il wifi (il cui rischio radioattivo è fisicamente impossibile) e poi magari passa le giornate chiuse in un ufficio al piano terra senza mai aprire una finestra facendosi un bel bagno di radon che è la seconda causa di tumori

*Lorenzo*
05-01-2017, 16.56.03
Questo universo non ci vuole assolutamente, è già incredibile che siamo arrivati fino a qui. Siamo limitati ad una parte della superficie di un singolo pianeta in un universo dove, o non c'è nulla, o se c'è qualcosa ci ammazzerebbe in meno di un nanosecondo :sisi:

Io un bicchiere di chinotto al giorno me lo bevo, e al pomeriggio mangiucchio un po' di biscotti... sono anni che vado avanti così e non ho avuto (finora) problemi. Un po' di pancetta, ma quella credo sia lo scotto minimo da pagare :asd:
Il caffè non riesco più a berlo zuccherato.

-trattino
05-01-2017, 17.17.57
che la birra sia con te

Astemio e felice (sembra un ossimoro, ma non lo è) http://www.papersera.net/public_html2/yabbfiles/Smilies/ahsisi.gif

Di0
05-01-2017, 19.24.29
Non serve spappolarsi il fegato facendo un documentario per capire che lo zucchero fa male...
Pure fumare fa male, qualcuno potrebbe smentire?
Eppure la gente continua...

Non lo darei cosi' per scontato. Prima di accettare universalmente che fumare facesse male, le lobby del tabacco (quelle vere, quelle che tengono per le palle l'FDA in america, quelle che possono tranquillamente permettersi di portare in tribunali internazionali interi governi e vincere (https://youtu.be/6UsHHOCH4q8), non le lobby massoniche da cospirazionisti pentastellati, qui parliamo di quelle serie) per anni sono riuscite, anche influenzando e corrompendo il mondo scientifico a screditare e ritardare l'idea che il "fumare facesse poi cosi' male".
L'idea che fumare facesse male ci ha messo, letteralmente, decenni a prender piede grazie a tutto questo.
Con lo zucchero e' successa una cosa simile: per anni non abbiamo capito quanto male facesse esattamente perche' c'e' stata una vera e propria campagna di disinformazione talmente capillare da non essere percepita nemmeno dagli addetti ai lavori (https://youtu.be/MepXBJjsNxs) su quanto male facesse lo zucchero, spostando l'attenzione invece sugli effetti dei grassi nei cibi, che invece sono stati intenzionalmente e colpevolmente esagerati e distorti da decine di ricercatori con le tasche riempite dalle varie multinazionali della ristorazione tipo Coca Cola, Heinz, etc.

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 22.04.44
Non lo darei cosi' per scontato. Prima di accettare universalmente che fumare facesse male, le lobby del tabacco (quelle vere, quelle che tengono per le palle l'FDA in america, quelle che possono tranquillamente permettersi di portare in tribunali internazionali interi governi e vincere (https://youtu.be/6UsHHOCH4q8), non le lobby massoniche da cospirazionisti pentastellati, qui parliamo di quelle serie) per anni sono riuscite, anche influenzando e corrompendo il mondo scientifico a screditare e ritardare l'idea che il "fumare facesse poi cosi' male".
L'idea che fumare facesse male ci ha messo, letteralmente, decenni a prender piede grazie a tutto questo.
Con lo zucchero e' successa una cosa simile: per anni non abbiamo capito quanto male facesse esattamente perche' c'e' stata una vera e propria campagna di disinformazione talmente capillare da non essere percepita nemmeno dagli addetti ai lavori (https://youtu.be/MepXBJjsNxs) su quanto male facesse lo zucchero, spostando l'attenzione invece sugli effetti dei grassi nei cibi, che invece sono stati intenzionalmente e colpevolmente esagerati e distorti da decine di ricercatori con le tasche riempite dalle varie multinazionali della ristorazione tipo Coca Cola, Heinz, etc.

Guarda che pure certi nutrizionisti sono da prendere a cragnate sul capo quando ti dico e no devi mangiare la pasta integrale MISURA...solo misura eh senza dare informazioni sul bilancio calorico spesa energetica ripartizione dei macronutrienti.

Lemme che è un cretino ha ragione a dire la frutta fa ingrassare, il che è provocatorio la gente piutttosto che chiedere perché dice queste cose, dice che è un pazzo. Zucchero di canna, zucchero è sempre la stessa cosa, calorie vuote che drogano letteralmente il cervello al pari se non peggio della nicotina. Nel documentario, in uno dei due, hanno fatto un esperimento.

Due cannule, una 40 ina di topi.

Da una usciva cocaina, dall'altra zucchero o a cqua con zucchero. Bene, il 90 % dei topi è rimasto assuefatto e dipendente dallo zucchero.

Hanno demonizzato i grassi e tutt'ora si legge prodotto light etc, la gente manco sa che i grassi hanno delle importanti funzioni nella produzione di determinati ormoni. Basta guardare le atlete che al di sotto del 10% di massa grassa non hanno più le loro cose....(il che è un bene :asd:)

Di0
05-01-2017, 22.14.59
Ripeto, il problema e' a monte, il nustrizionista o anche il medico, tipicamente, si rifa' al "corpus" di studi pubblicati, se gli studi sono stati per anni "massaggiati" in una certa direzione dai soldi delle multinazionali, il nutrizionista potrebbe anche essere in buona fede.
Prima che scoppiasse la "bolla" del tabacco, era pieno di medici che magari dicevano che con moderazione una sigaretta abbassava lo stress, aiutava l'ipertensione e checcazzo ne so, l'importante era non esagerare. Ora diam per scontato che fossero cagate, ma all'epoca il dibattito era "reale", non soltato ipotetico.
Ricorda qualcosa?

PeppeBlackKravitz
05-01-2017, 22.26.09
Ripeto, il problema e' a monte, il nustrizionista o anche il medico, tipicamente, si rifa' al "corpus" di studi pubblicati, se gli studi sono stati per anni "massaggiati" in una certa direzione dai soldi delle multinazionali, il nutrizionista potrebbe anche essere in buona fede.
Prima che scoppiasse la "bolla" del tabacco, era pieno di medici che magari dicevano che con moderazione una sigaretta abbassava lo stress, aiutava l'ipertensione e checcazzo ne so, l'importante era non esagerare. Ora diam per scontato che fossero cagate, ma all'epoca il dibattito era "reale", non soltato ipotetico.
Ricorda qualcosa?


Si ma un nitrizionista che ti consoglia oltretutto "marche" quando si parla di pasta...bah...

è un po diverso, basta provare una dieta in assenza di zucchero e pesarsi da quando si parte a quando si termina, un mesetto.......(parlo di mangiare ziccheri naturalmente presenti negli alimenti, pasta, riso...basta provare, chi fa palestra già faceva queste cose negli anni 70...si è vero che hanno coperto tutto ma adesso no è che la situazione sia molto cambiata, via per abitudine che per prodotti presentia supermercato. Prova a fare la spesa togliendo tutti i prodotti che contengono zuccheri aggiunti, dalla maionese ad un sempice biscotto. Compreresti solo olio, sale, farina, carni pesce e verdure..e arrivare a 2000 kcal con alimenti naturali è difficile, credimi. Certo pure sulle carni o meglio sulle carni industriali è uno schifo...praticamente i pulcini diventano polli di tot kg in due mesi e vanno in macellazione e noi magiamo antibiotici e anabolizzanti...

kenciro36
05-01-2017, 23.36.05
quindi anche gli zuccheri presenti naturalmente nella frutta farebbero male?

No perchè gli zuccheri della frutta sono mitigati dalle fibre della stessa che te li fa assorbire molto più lentamente.

P.s. il pane bianco ha lo stesso effetto del glucosio.

Kewell18
06-01-2017, 07.38.43
Non so se deprimermi pensando che l'universo sembra avere lo scopo ultimo di uccidermi (preferibilmente con un tumore:prendi un aereo? Ti esponi ai raggi cosmici. Devi farti una radiografia? Sono raggi X baby. Ti chiudi in casa convinto che lì nulla possa nuocerti? Saluta il tuo caro vecchio amico Radon. E non dimentichiamoci le banane (http://imgs.xkcd.com/blag/radiation.png)*) o considerarmi fortunato visto che nonostante tutto riusciamo a sopravvivere:asd:

*che poi parliamone, c'è gente che si preoccupa per il fattore cancerogeno nelle carni rosse o per il wifi (il cui rischio radioattivo è fisicamente impossibile) e poi magari passa le giornate chiuse in un ufficio al piano terra senza mai aprire una finestra facendosi un bel bagno di radon che è la seconda causa di tumori

Sta cosa mi ha sconvolto...ma allora tanto vale vivere come Bender nel suo giorno da umano...E noi ci preoccupiamo del global warming? Fanculo tutto, tanto vale estinguersi...

PeppeBlackKravitz
06-01-2017, 09.10.08
Il fruttosio può essere usato dai muscoli o deve essere staccato nel fegato?

-trattino
06-01-2017, 11.34.11
Non so se deprimermi pensando che l'universo sembra avere lo scopo ultimo di uccidermi (preferibilmente con un tumore:prendi un aereo? Ti esponi ai raggi cosmici. Devi farti una radiografia? Sono raggi X baby. Ti chiudi in casa convinto che lì nulla possa nuocerti? Saluta il tuo caro vecchio amico Radon. E non dimentichiamoci le banane (http://imgs.xkcd.com/blag/radiation.png)*) o considerarmi fortunato visto che nonostante tutto riusciamo a sopravvivere:asd:

*che poi parliamone, c'è gente che si preoccupa per il fattore cancerogeno nelle carni rosse o per il wifi (il cui rischio radioattivo è fisicamente impossibile) e poi magari passa le giornate chiuse in un ufficio al piano terra senza mai aprire una finestra facendosi un bel bagno di radon che è la seconda causa di tumori


Questo universo non ci vuole assolutamente, è già incredibile che siamo arrivati fino a qui. Siamo limitati ad una parte della superficie di un singolo pianeta in un universo dove, o non c'è nulla, o se c'è qualcosa ci ammazzerebbe in meno di un nanosecondo :sisi:

Io un bicchiere di chinotto al giorno me lo bevo, e al pomeriggio mangiucchio un po' di biscotti... sono anni che vado avanti così e non ho avuto (finora) problemi. Un po' di pancetta, ma quella credo sia lo scotto minimo da pagare :asd:
Il caffè non riesco più a berlo zuccherato.


Sta cosa mi ha sconvolto...ma allora tanto vale vivere come Bender nel suo giorno da umano...E noi ci preoccupiamo del global warming? Fanculo tutto, tanto vale estinguersi...

Io chiuderei il topic per "depressione indotta"... Che ne dite? :sisi:

Simgiov
06-01-2017, 14.37.16
Il fruttosio può essere usato dai muscoli o deve essere staccato nel fegato?

L'ATP (la "benzina" nei meccanismi cellulari) è prodotto unicamente dal glucosio. Tutti gli altri zuccheri vanno ridotti a glucosio.

PeppeBlackKravitz
06-01-2017, 15.02.26
Il fruttosio non è capitato dal glut4.recettore dei muscoli

PeppeBlackKravitz
06-01-2017, 15.12.17
Viene trasformato unicamente dal fegato e non fa alzare la insulina

BenderSnake
06-01-2017, 15.30.58
L'ATP (la "benzina" nei meccanismi cellulari) è prodotto unicamente dal glucosio. Tutti gli altri zuccheri vanno ridotti a glucosio.

Durante il digiuno il corpo può usare i corpi chetonici, soprattutto il cervello. Che no, non fanno bene, ma le religioni dicono che il digiuno purifica quindi non ce ne libereremo mai :asd:
Dall'altra parte abbiamo medici che pensano di poter ridurre questo (http://vmh.uni.lu/#reconmap) + i singoli metabolismi di questi (http://vmh.uni.lu/#microbes/search), e tutti gli effetti genomici, epigenetici ed ambientali ad una singola addizione di calorie... dall'admin di una nota pagina di debuking su FB, "io ho studiato medicina ed è tutto riducibile ad una addizione, è colpa vostra ciccioni del cazzo che mangiate la notte e non seguite le nostre diete" :asd:
Seriamente, per dire qual'è la giusta alimentazione per il singolo essere umano dobbiamo ancora capire come funziona il microbiota, le funzioni del mesentere, e capire veramente come funziona l'interazione tra genoma ed ambiente... e questi sono i primi problemi che mi vengono in mente. Ne riparliamo fra 20 anni :asd:

kenciro36
11-01-2017, 10.53.04
Il digiuno intermittente è una delle migliori tecniche per diminuire il grasso viscerale, anti aging, anabolismo muscolare e manutenzione straordinaria dell'organismo durante il quale vengono annullati tutti gli errori di folding proteici ed apoptosi cellulare.

18 ore consecutive ad acqua, tè verde o caffe senza esagerare nelle dosi di quest'ultimi due.

Ceno alle 20, pranzo direttamente il giorno successivo alle 13.00.

Niente di impossibile, niente di destabilizzante, meglio ancora se alle 18esima ora ci metto un allenamento anaerobico o aerobico integrando nel post work out con un carboidrato come il superstarch 2000 e degli aminoacidi essenziali quali MAP o M.A.S 16 ;) visto che nel post workout a digiuno la finestra anabolica è mostruosamente aperta ma per pochi minuti.

I corpi chetonici non sono un danno considerato l'intervallo di tempo.

PeppeBlackKravitz
11-01-2017, 11.34.53
Il digiuno intermittente è una delle migliori tecniche per diminuire il grasso viscerale, anti aging, anabolismo muscolare e manutenzione straordinaria dell'organismo durante il quale vengono annullati tutti gli errori di folding proteici ed apoptosi cellulare.

18 ore consecutive ad acqua, tè verde o caffe senza esagerare nelle dosi di quest'ultimi due.

Ceno alle 20, pranzo direttamente il giorno successivo alle 13.00.

Niente di impossibile, niente di destabilizzante, meglio ancora se alle 18esima ora ci metto un allenamento anaerobico o aerobico integrando nel post work out con un carboidrato come il superstarch 2000 e degli aminoacidi essenziali quali MAP o M.A.S 16 ;) visto che nel post workout a digiuno la finestra anabolica è mostruosamente aperta ma per pochi minuti.

I corpi chetonici non sono un danno considerato l'intervallo di tempo.

ma i corpi chetonici, la chetosi non è chetoacidosi mi pare che poi non so davvero se crea più danno lo zucchero o l'ossidazione dei lipidi, so però che il nostro corpo reagisce a periodi di "carestia" di zuccheri in questo modo, bruciando in maniera naturale le riserve di grasso, mentre non è affatto abituato a gestire lo zucchero semplice

Simgiov
11-01-2017, 14.19.55
Cena alle 20 e pranzo direttamente il giorno successivo alle 13? E' la mia routine :asd:, io la colazione non la faccio quasi mai.

kenciro36
11-01-2017, 15.15.21
Cena alle 20 e pranzo direttamente il giorno successivo alle 13? E' la mia routine :asd:, io la colazione non la faccio quasi mai.

Si ma il digiuno è interrotto se nel caffè ci butti lo zucchero o lo macchi .

PeppeBlackKravitz
11-01-2017, 15.26.12
Si ma il digiuno è interrotto se nel caffè ci butti lo zucchero o lo macchi .

puoi macchiarlo con lo sputo :sisi:

Simgiov
11-01-2017, 15.34.52
Si ma il digiuno è interrotto se nel caffè ci butti lo zucchero o lo macchi .

Ma il caffè lo prendo solo quando faccio colazione, sarà in media 2 volte a settimana. E' più la birretta dopo cena che rompe il digiuno :asd:

PeppeBlackKravitz
11-01-2017, 15.54.03
Ma il caffè lo prendo solo quando faccio colazione, sarà in media 2 volte a settimana. E' più la birretta dopo cena che rompe il digiuno :asd:

qualsiasi cosa che contenga zucchero lo interrompe perché appena mangiato zucchero arriva l'insulina per abbassare il livello di zucchero nel sangue

PeppeBlackKravitz
28-02-2017, 11.25.53
https://www.youtube.com/watch?v=SQirxx-5msc

mi è piaciuto

BenderSnake
28-02-2017, 12.20.13
https://www.youtube.com/watch?v=SQirxx-5msc

mi è piaciuto

Visto, ha delle enormi castronerie come la non assimilabilità del fruttosio... che è tipo la base dell'intero ragionamento sul saccarosio, quindi fa crollare l'intero film.
Poi mi fa abbastanza ridere l'utilizzo degli aborigeni australiani come esempio, sono ecologicamente una specie diversa essendosi adattati ad un'alimentazione del tutto diversa dalla nostra.
https://chefitalianinelmondo.wordpress.com/2011/11/15/siamo-tutti-aborigeni/ Poi però articoli come questo fanno il salto logico: se gli aborigeni si salvano dalla morte tornando alla loro nicchia ecologica, vuol dire che siamo tutti aborigeni e w la paleodieta comprate il mio libro etc etc.
E dire che aver trovato quel rottame pieno di colesterolo di Ötzi dovrebbe averci illustrato come funziona bene la paleodieta.

PeppeBlackKravitz
28-02-2017, 12.26.25
Visto, ha delle enormi castronerie come la non assimilabilità del fruttosio... che è tipo la base dell'intero ragionamento sul saccarosio, quindi fa crollare l'intero film.
Poi mi fa abbastanza ridere l'utilizzo degli aborigeni australiani come esempio, sono ecologicamente una specie diversa essendosi adattati ad un'alimentazione del tutto diversa dalla nostra.
https://chefitalianinelmondo.wordpress.com/2011/11/15/siamo-tutti-aborigeni/ Poi però articoli come questo fanno il salto logico: se gli aborigeni si salvano dalla morte tornando alla loro nicchia ecologica, vuol dire che siamo tutti aborigeni e w la paleodieta comprate il mio libro etc etc.
E dire che aver trovato quel rottame pieno di colesterolo di Ötzi dovrebbe averci illustrato come funziona bene la paleodieta.

si sul fruttosio ha sparato delle cavolate assurde ma:



tenendo il medesimo bilancio calorico 2300 kcal, con alimentazione basata su zuccheri "nascosti"/aggiunti mantenendo lo stesso stile di vita è ingrassato parecchio nel giro di due mesi.
Facendo la prova su se stesso è ingrassato (grasso viscerale soprattuto)

Dal canto mio posso dire che avendo fatto per un periodo di tempo una dieta keto cycle sono dimagrito parecchio perdendo pochissima massa magra e che tornando a mangiare "normale" sono reingrassato.