PDA

Visualizza versione completa : Solar Lord



abcdefg
02-10-2001, 22.49.00
Io colleziono questo fumetto dal 97,ovvero da quando uscii il primo numero.
Solarlord è edito in Italia dalla Jade,e mi viene un dubbio:
Non sarò mica l'unico a comprarlo in tutta Italia?
Quando uscii aveva una cadenza mensile,dopo 2 numeri ha cominciato ad uscire una volta ogni 45 giorni,e dopo poco,una volta ogni 2 mesi.
La cosa grave che l'uscita non è rispettata,in qianto in numeri in fumetteria arrivano 4 o 5 mesi dopo l'uscita ufficiale.
Oltretutto la qualità di impaginazione del fumetto è diventata scarsissima.
All'inizio c'erano delle pagine patinate,pulite e lucenti,ma dopo poco sono diventate banalissima carta,brutta e opaca,e alcuni numeri arrivano addirittura in cindizioni pessime al Fumettaro.
Ciò mi ha portato a pensare di esser l'unico ragazzo a comprare questo fumetto di Khoo Fuk Lung chew peraltro apprezzo molto.
Sono arrivato al numero 21 e non ho idea se vedrò mai il 22...
E' una cosa veramente indecente!!!!!

Simbul
02-10-2001, 22.53.00
Ne ho letto un numero in treno mesi fa... anche se non l'avevo comprato io :D
Se devo essere sincero ho il vago dubbio di sapere come mai non lo compra nessuno... hehehe ma i gusti sono gusti :p

Kaory-Makymura
02-10-2001, 23.38.00
Haaaaaaaaaaaaaaargggg SOLAR LORD?..

hem, coff.. coff.. con il dovuto rispetto.. anche a me ne è capitata una copia in treno.. [tho' guarda che coincidenza]..
E al di là dei disegni un po' troppo di stampo americano, ho trovato il Lettering qualcosa di osceno..le onomatopee dei combattimenti poi sono qlcosa di orribile..

Che spreco..

abcdefg
03-10-2001, 00.05.00
I primissimi numeri erano veramente uno spettacolo,intendo fino al 5-6.
Dopo il fumetto cala,ma la storia ti prende troppo e continui a comprarlo.
Se avete un solo numero non potete giuducare.
E poi la storia dal numero 15 è ripartita in 4°.
Al di là del pessimo lavoro di traduzione della Jade vi consiglio di comprare almeno il primo numero.
E poi ci sono alcune tavole che sono veramente da paura!!!

abcdefg
03-10-2001, 00.09.00
Riguardo alle onomatopee molte sono state aggiunte o inventate,in quanto il fumetto in realtà ne sarebbe quasi privo dapo che è incline alla descrizione delle situazioni,e non ad un impatto immediato.