PDA

Visualizza versione completa : Finalmente vi capisco...



Cartoncino
23-01-2014, 22.02.05
Ricordo ancora quei momenti fantastici dove all'E3 c'erano tantissime informazioni sugli ultimi giochi Sega, le copertine delle riviste con Iron Man, accordi da tutte le parti, la scoperta ogni mese di team nuovi mai sentiti prima. Gli anni di Sega of America e dei talent scout, dei reality e dei revival. Oggi non ci sta più niente di tutto questo. Finalmente capisco cosa si prova ad aspettare invano, un po' come voi che attendevate notizie su quei team giapponesi con tutti i nomi uguali e con solo un numerino diverso. Ma ora a che giochiamo?

Mana RD
23-01-2014, 22.04.22
Ai porting in treddì stereoscopico su 3DS.........................

STE
23-01-2014, 22.10.28
grande cartoncino

Toshihiro90
23-01-2014, 22.53.29
Benvenuto nel mondo reale Cartoncino :D

Schubert
24-01-2014, 01.03.56
Come a cosa giochiamo? C'è Sonic Dash Cartoncino. Poi sicuramente Sega Networks farà uscire tanti altri capolavori.

superstarsiro
24-01-2014, 01.57.39
Secondo me dovremmo fare un poll tra tutti gli utenti del
Club Sega, scegliere una software house a maggioranza e far finta che sia il "sequel spirituale" di SEGA.
Così, per aver qualcosa di cui parlare :asd:

Io voto Idea Factory :asd: almeno i disegni son belli

...

Che tristessa T_T

Oh sto anno esce Pso2 in inglese! Nel frattempo giocati LumberJack! Tanta roba!

...
...

sharkone
24-01-2014, 12.07.12
Bisogna reinventarsi free to play ritmici.

City Hunter
24-01-2014, 13.22.19
brividi, anche solo tornare alla mente agli anni della dirigenza Jeffery :brr:

Io voto Atlus :D (che volpone che sono :asd: )

Mana RD
24-01-2014, 19.26.51
Io voto Atlus :D (che volpone che sono :asd: )

Siamo in due...:sagace:

Schubert
24-01-2014, 19.42.24
Voto Ubisoft :sisi:

Mana RD
24-01-2014, 19.46.36
Voto Ubisoft :sisi:

http://i40.tinypic.com/281vs6x.jpg

Cartoncino
24-01-2014, 21.11.03
Questa vostra proposta mi coglie di sorpresa e alquanto impreparato. Io mi sono avvicinato da poco al fantastico mondo Sega ma sinceramente non saprei direi così su due piedi quale casa possa presentare simili tratti di eterogeneità e fantasia, capaci di portare i nostri programmatori e amici a affrontare generi e giochi diversi come Golden Axe o The Conduit. Mi vengono solo in mente case storiche come Acclaim o THQ, ma purtroppo credo abbiano fatto entrambe una brutta fine. Forse è questo il destino dei grandi.