PDA

Visualizza versione completa : Le 5 piccole cose...



d0nk4
12-12-2013, 23.20.53
...che odio.

5 - Lavare le mani con la saponetta per poi sentirle maledettamente secche (sapone liquido is the way)

4 - Non trovare le chiavi quando vado di fretta (caxxo spariscono sempre in queste occasioni)

3 - I baci appena sveglio (potri uccidere un cinghiale con un soffio alle 7 del mattino)

2 - Gli schizzi d' acqua del water quando evaquo

1 - La tazza del cesso gelida al mattino

Prego.

MarcoLaBestia
12-12-2013, 23.35.07
Trattore "impazzito" a Cerignola (http://www.foggiatoday.it/cronaca/arresto-agricoltore-cerignola-trattore-contro-polizia.html) :roll3::roll3::roll3:

Kewell18
13-12-2013, 06.35.52
In ordine sparso
5- il ketchup
4- incontrare un semaforo (rosso) ogni 50 metri
3- il modo in cui gli anglosassoni escono a divertirsi = farsi carichi di alcool al 24 ore prima di andare nei locali, e una vota in discoteca a ballare in cerchio occupando un sacco di spazio. Che se ne stiano nei loro cazzo di pub dove io ovviamente non ci metto piede...
2- quando qlc ti manda un messaggio, le (dico "le" perche' in genere sono femmine) rispondi quasi subito e...niente...nessun segnale di vita...
1- quelli che ascoltano musica o guardono film in metro o in treno senza auricolari...

Spawn88
13-12-2013, 09.01.49
5- quando scopri che è finita la carta igienica in bagno;

4- quando suonano al campanello, sei a casa da solo e tu dove sei? in cesso ovviamente;

3- la gente che in treno occupa un posto con la borsa/zaino e il cappotto quando il treno è stra-pieno;

2- i trolley usati alla Fiera dell'Artigianato a Rho Fiera, una folla assurda e gente che inciampa in sti fottuti cosi;

1- Barbara D'Urso, mi sta profondamente sui coglioni.

Lord_Vetinari
13-12-2013, 09.13.01
5 - Non sapere mai cosa mettere nell'ultimo posto rimasto vuoto nelle classifiche del tipo "le 5 piccole cose che".

4 - La cerniera che ripetutamente tira dentro un angolino di tessuto e s'inceppa.

3 - Il modo in cui i clienti, se sono aziende, mi cambiano il referente interno giusto appena sono riuscito ad ammaestrarlo per fargli capire cosa si può fare, dati compenso e tempi che offrono, e cosa no. Che tanto non cambia niente, la mia posizione resta la stessa e si spreca solo tempo nei briefing.

2 - Idem come Kewell

1 - Il bue che da del cornuto al mulo.

sharkone
13-12-2013, 10.06.36
3- quando non riesco a trasformare il domani è un altro giorno in oggi è un altro giorno
2- quando non trovo l'orologio e poi era nel primo posto dove l'avevo cercato
1- quando mi fregano il posto a tavola



2- quando qlc ti manda un messaggio, le (dico "le" perche' in genere sono femmine) rispondi quasi subito e...niente...nessun segnale di vita...

Non conviene mai risponderLE subito. Ti dimostri bisognoso. Questo almeno quello che ho capito dopo tanti anni:D.
Se lei ci mette due ore metticene anche tu due, si regolerà di conseguenza.

Lord_Vetinari
13-12-2013, 10.21.09
Non conviene mai risponderLE subito. Ti dimostri bisognoso. Questo almeno quello che ho capito dopo tanti anni:D.
Se lei ci mette due ore metticene anche tu due, si regolerà di conseguenza.

In ambito sentimentale di sicuro. Però quando lei è solo un'amica ed è già impegnata, ti scrive per andare a farsi un aperitivo in amicizia "settimana prossima poi ti faccio sapere i dettagli" e tre settimane dopo non si è ancora fatta viva, girano un po' le balle. :asd:

Tausendsassa
13-12-2013, 10.56.12
Ordine sparso

- Chi sbatte le portiere
- Quando dobbiamo fare 20 min di coda e chi guida non accende il riciclo (perché tanto fumo, quindi devo respirare la merda)
- Lavare solo una mano, non sopporto la sensazione di sentirne una bagnata e una no
- Gli errori grammaticali miei o altrui, quantomeno quelli grossolani
- Quando la gente che deve entrare in un posto (in particolare nelle aule dell'uni) non afferra il difficile concetto di dare la precedenza a chi deve uscire. Idem quando devo scendere dal pullman/treno.

Kewell18
13-12-2013, 11.31.10
Non conviene mai risponderLE subito. Ti dimostri bisognoso. Questo almeno quello che ho capito dopo tanti anni:D.
Se lei ci mette due ore metticene anche tu due, si regolerà di conseguenza.

:asd::birra:
Io non faccio mai questi ragionamenti. Sono sempre molto diretto e istintivo. E sicuramente a volte non dovrei.
Poi in genere rispondo subito ai messaggi solo se sono sul cesso o nel letto da solo con il cel in mano. Quindi ricevo il mes, e tac, rispondo senza neanche pensarci. Durante il giorno difficilmente mi riesce.



- Quando la gente che deve entrare in un posto (in particolare nelle aule dell'uni) non afferra il difficile concetto di dare la precedenza a chi deve uscire. Idem quando devo scendere dal pullman/treno.

Ti do un consiglio: NON andare mai in Cina.
Sappi che questa e' la norma, ogni volta che si entra/esce da metro, Pullman, ascensori, ecc. Il cinese non puo' assolutamente dare la precedenza, deve dimostrare di essere lui il piu' gradasso di turno e passare per primo.
Pensa che una volta mi e' successo pure in un cesso pubblico. :look:

FALLEN_ANGEL_664
13-12-2013, 12.40.40
5 - La tavoletta del cesso calda perchè l'ha appena usata qualcun altro. La tavoletta del cesso deve essere fredda. Punto. Calore = contatto umano = male! :asd:
4 - Le persone che fanno un qualunque rumore al cinema. Dal parlare al ridere (non andrei a vedere un film comico al cinema), io quando guardo un film per guardarlo* voglio silenzio attorno. Infatti quelle rare volte che ci sono andato nella mia vita ho largamente preferito andarci a settimane dall'uscita del film di turno. Anche perchè è più facile beccare dei posti buoni.
3 - I discorsi banali e scontati, con una attenzione particolare per i commenti rivolti alle personalità in TV specie se sono personaggi di fantasia, specie se sono cattivi, specie se sono banali (i personaggi).
2 - Chi si prende troppa confidenza con me, specie a livello fisico. Visto che di per mio sono una persona alquanto mite e passiva, mi capita per lo più di autobloccarmi quando invece "dovrei" prendere di peso la persona che mi stà appiccicata e rimetterla al suo posto. E magari spezzargli un braccio.
1 - Chi mi tocca o cucina cibo che mangerò con mani sporche. E per sporche intendo anche dopo che si è toccato i piedi (poco importa se te li sei appena puliti), dopo aver accarezzato un criceto o il gatto (questo se stà cucinando) o dopo aver pisciato (io e mio padre entrambi nel bagno di casa, lui sul cesso ed io che mi lavo le mani, lui ovviamente come si alza mi da un paio di pacche sulla spalla - CAZZO LAVATELE!).

*nel senso che il film che stò guardando cattura tutta la mia attenzione e non sono impegnato da altre attività

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

pacchi
13-12-2013, 13.32.31
5 - le code degli istituti pubblici italiani
4 - l'ignoranza delle persone che incontri con cui DEVI parlare
3 - il momento dell'avvicinamento al cesso mentre non ce la fai più a pisciare... che più ti avicini più ti scappa
2 - quelli che si credono dei tuoi amici solo perchè lavorate insieme
1 - gli automobilisti quando sono anche io al volante

UnicoPCMaster
13-12-2013, 14.02.36
- In treno, quando su tre posti liberi le persone scelgono l'unico posto che non dovevano scegliere, cioé quello accanto il mio, invece di uno dei due della coppia interamente libera, in modo che invece di stare entrambi larghi siamo entrambi scomodi intenti a fissare due posti liberi di fronte a noi (vale anche per sale d'attesa o altri posti con tante sedie libere e la persona si piazza incollata a me);
- In treno, come già detto, la gente (praticamente tutti eccetto me :asd:) che non concepisce il concetto che se non fai prima uscire le persone (provando a salire o piazzandosi davanti l'uscita senza lasciare alcun varco per scendere e ti guardano pure come a dirti "vuoi scendere", come? :asd:), non c'è spazio per salire;
- In posta, la gente che perde un sacco di tempo allo sportello per farsi fare una consulenza completa ed ovviamente per farsi dare il modello da compilare al momento, con chiaramente il fesso (io) che prima di andare ha già preparato ciò che serviva ed eventualmente si è informato in precedenza perché non voleva perdere o far perdere tempo eccetto quello necessario per l'operazione;
- Salendo sul treno, quando stranamente noi utenti ci siamo piazzati ai lati per consentire alle persone di scendere ed arriva la persona intelligente che ha stranamento trovato quel bellissimo spazio al centro e prova a salire;
- Quelli che lavorano nei trasporti pubblici della mia zona (ma è estendibile anche agli altri istuti pubblici della zona) :asd:;
- La gente che nonostante tu abbia capito cosa aveva da dirti e gli abbia già risposto positivamente persiste nel farti tutto il discorso e/o elencarti tutte le seccature che comporterà (cosa che mi sembra abbia come unico scopo quello di farmi cambiare idea :asd:) vanificando del tutto il motivo per cui avevo risposto immediatamente; :asd:
- la gente che in ufficio deve passarmi una chiamata mi chiama PCmaster! c'è blablabla al telefono posso blablabla, invece di utilizzare la linea interna che dovrà usare comunque per passarmi quella chiamata. :asd:

Brus
13-12-2013, 14.28.49
1 - Anche io odio lavare una sola mano, devono essere entrambe o asciutte o bagnate

2 - I nomi di file e cartelle che non iniziano con la maiuscola

3 - Rimbambiti in auto (quello che sta in mezzo alla strada, quello che per svoltare fa rallentare l'auto per attrito, partendo 100mt prima e facendo la curva a 1km/h, vari altri)

4 - Gli arroganti (soprattutto su cose di cui non sanno un cazzo), i/le permalosi/e, i seriosi

5 - Il desktop pieno di icone

*Lorenzo*
13-12-2013, 16.05.57
- Quelli che parcheggiano regolarmente davanti al cancello nonostante regolare cartello di passo carrabile e poi se la prendono se gli fai l'osservazione.
"Oh scusi, era solo 1 minuto per prendere cosarandom"
"Non me ne frega niente, la macchina non la parcheggi manco per un secondo, toglila subito e addio"
"Ehhh, ma che modi, per 1 minuto, è propio maleducato".
Conto fino a 10 perché in fondo non vale la denuncia per tentato omicidio.

-Gli sbarbati sui bus che mica ci arrivano che lo zaino da 20kg te lo devi togliere dalle spalle se non vuoi sbatterlo in muso ogi volta che ti giri.

- Quelli che vanno piaaaaano, e tu hai fretta, e non li puoi passare agevolmente perché sti rintronati ovviamente girano sembre a gruppi di 5 o 6 minimo, in un unica riga che prende tutto il marciapiede.

-Veneziani only: Le passerelle per l'acqua alta. Ok, tu turista vedi 'sta grandissima rogna dell'acqua alta come un insolito spettacolo da immortalare. Ma se fai fotografie mentre dietro di te ci stanno centinaia di non-turisti che in quel momento vogliono essere ovunque tranne che li, poi non lamentarti se ti malediscono i morti fino ad Adamo.

- Le donne al bancomat. Si, fregauncazzo se passo per misogino! 9 volte su 10 sono donne, quelle che stanno minuti interi per fare uno stracazzo di prelievo.
La cosa che mi fa imbufalire è che non è che prendono la scheda mentre sono in coda. Nooooo, mentre sono in coda sono ovviamente al cellulare, ma andiamo con ordine.

Persona normale:
-Ha gia in mano la tessera
-Arrivato il suo turno, infila la tessera
-Digita il pin
-Effettua prelievo
-Ritira tessera
-Ritira denaro ed eventuale ricevuta.
-Fine
Tempo medio, 1 minuto, 1 minuto e mezzo se il bancomat è di quelli che rompono le balle.

Donna:
- Non ha la tessera in mano, sta parlando al telefonino
- Arriva il suo turno, appoggia la borsa sul bancomat
- Si giostra tra il tenere il cell incollato all'orecchio e il frugare nella borsa per trovare il taccuino
- Apre il taccuino, fruga tra diverse tessere, ne estrae una.
- Infila la tessera
- Dato che è distratta a parlare al cell, si accorge con un po' di ritardo che la tessera è sbagliata.
- Rimette la tessera nel portafogli, ne estrae un'altra.
- Vivadio, è quella giusta
- Digita il pin
- Ridigta il pin, stavolta giusto, dopo aver detto all'interlocutore al cell di aspettare un secondo, chessenò si confonde un'altra volta e il bancomat gli frega la tessera.
- Effetua il prelievo
- Ritira la tessera.
- Apre il portafogli, mette via la tessera, richiude il portafogli
- Ritira i soldi
- Apre il portafogli, mette via i soldi, richiude il portafogli, il tutto sempre, ovviamente, giostrandosi con il cell.
- Mette il portafogli in borsa.
- Mette la borsa a tracolla con ancora il telefonino all'orecchio, in una dimostrazione di agilità e contorsionisomo che farebbe scattare una standig ovation al Cirque du Soleil.
- Si toglie dal bancomat.
Tempo, un paio di ere geologiche UAAAAAAAARGHHH il bancomat è per prelievi VELOCI, non per starci il tempo di un intera gravidanza di un elefante, cerebrolesa!

E ditemi che non è vero! :mad:

Martox29a
13-12-2013, 16.54.49
1) Quando entro in un negozio malfornito con idee chiare e distinte ® circa cosa comprare e qualcuno tenta di persuadermi a comprare altro, sostenendo che quell''altro sia "migliore" dell'articolo cercato da me (chiaramente è sempre una cazzata, tentativo di vendere qualcosa pur non avendo l'articolo cercato dal cliente).

2) Internet Explorer.

3) Creazionisti e preti, indistintamente e senza soluzione di continuità.

4) L'odore che lasciano sulle mani le cipolle, se affettate senza guanti.

5) L'acqua dello scaldabagno che non è infinita (:asd:)

stronzolo
13-12-2013, 18.01.33
1) Il fatto che durante la settimana lavorativa a prescindere dall'orario in cui vado a dormire mi sveglio pieno di sonno e sarei disposto a vendere un rene piuttosto che dovermi alzare quando invece durante un qualsiasi giorno festivo mi alzo alle otto o anche prima pieno di energia(grazie a Dio non sempre)

2) Quando cinque minuti prima di dover andare a lavoro scoppia un bisogno impellente e già so che non lascerò il freddo abbraccio della tazza per almeno dieci minuti

Schianta
14-12-2013, 12.03.20
5 la tavoletta del cesso, fonte di discussioni e rompimenti di palle, o uccidi la compagna o installi un pisciatoio come quelli dei bagni pubblici, ho optato per la seconda.

4 i materassi morbidi

3 i tuttologi che pretendono di aver ragione con rubia parlando di fusione nucleare.

2 il caldo

1 mia suocera

Lower
14-12-2013, 12.32.47
- I tappeti bagnati, in particolare se sono scalzo
- Gli schizzi d'acqua del WC
- La deformazione voluta delle mie parole

Tutto qui quello che mi viene in mente.

Ape_Africanizzata
14-12-2013, 13.02.12
5) Odio Facebook e come sta alterando i rapporti sociali tra le persone

4) I chav

3) I cibi spazzatura di nuova generazione, come il latte al gusto di mars

2) I tuttologi, tipo Giggio, anche se lui lo scuso, e in generale quelli che pretendono di saperla lunga

1) Quando mi si addormenda una gamba o un piede

Andreas
14-12-2013, 13.02.24
1) Quelli che vanno a meno di 50 km/h in macchina;
2) Quelli che puzzano di sudore e cercano di coprire semplicemente con un profumo;
3) Gli "amici di tutti";
4) Vedere una ragazza che mangia tanto a tavola;
5) Le lucine nella stanza quando devi dormire: se non c'è buio pesto e già non riesco a prendere sonno comincio ad andare in fissa e devo staccare tutte le prese della corrente.

Ape_Africanizzata
14-12-2013, 13.08.36
Gli amici di tutti sono lammerda, in effetti

Skymaster
14-12-2013, 14.21.08
:sisi:
Gli amici di tutti sono lammerda, in effetti

Lower
14-12-2013, 14.42.54
Che intendete con 'gli amici di tutti'?

stronzolo
14-12-2013, 15.38.53
3)Quegli amici che dopo aver passato l'adolescenza come i peggiori morti di figa riescono finalmente a trovare una pazza/cessa orrenda disposta a dargliela ed ascendono alla condizione di servi della gleba perdendo ogni contatto con gli amici e diventando una sorta di zerbini/schiavi/umili lacchè di signori del male da cartone animato, roba che a guardarli le umiliazioni che i nazisti infliggevano ai prigionieri ebrei nei campi di concentramento non sono nulla(ma la cosa più orrenda è lo sguardo estasiato dei poveracci in questione mentre subiscono le angherie dei loro aguzzini)

4)Le tipe che ti dicono:"Non mi presti abbastanza attenzioni perché non mi amihhh!1!11!1!"

Thor
14-12-2013, 19.00.59
5 - Le donne che fumano
4 - Gli interdetti in automobile
3 - I capricci e le urla dei miei figli
2 - I cagacazzo che telefonano/bussano alla porta per venderti cose o servizi di cui non me ne frega un cazzo o per chiedere soldi per ennemila buone cause
1 - La sfiga che mi attanaglia sempre e comunque

stan
14-12-2013, 19.33.10
Ordine sparso

5. Gli arroganti
4. Chi fa tanto " l'amico " e poi sfrutta la propria posizione per buttarlo nel culo, perché in fondo è brutto litigare e sulle cose ci si passa sopra....giusto?
3. I saccenti, ma un po' meno, sto comprendendo che è questione d'autostima, e alla fine 'sticazzi....
2. Voler fare un sacco di cose ma sentirmi impedito dalle mie stronzate.
1. Le mie stronzate.

Il fuori categoria campione dei pesi super massimi:


Odio Facebook e come sta alterando i rapporti sociali tra le persone

Crishto!

sharkone
14-12-2013, 20.14.44
4. Gli untori (raffreddore, mal di gola ecc):asd:

PeppeBlackKravitz
16-12-2013, 13.01.40
- Le donne che ti mollano dopo averti detto non ti lascierò mai. E ti mollano perchè dopo xxxxx anni avresti avuto bisogno di loro in un momento e/o periodo, e loro si buttano tra le braccia di un altro. Poi ti dicono...eh ma sei cambiato.

- I falsi ed ipocriti.

-Gli arrampicatori sociali.

- Gli integralisti ideologici.

- I broccoli bolliti (non li sopporto)

PeppeBlackKravitz
16-12-2013, 13.03.42
ed aggiungerei sempre le donne che ci parli e scherzi per xxxx ore poi le lasci il numero e non ti chiamano mai.

frank10
16-12-2013, 13.11.26
3)Quegli amici che dopo aver passato l'adolescenza come i peggiori morti di figa riescono finalmente a trovare una pazza/cessa orrenda disposta a dargliela ed ascendono alla condizione di servi della gleba perdendo ogni contatto con gli amici e diventando una sorta di zerbini/schiavi/umili lacchè di signori del male da cartone animato, roba che a guardarli le umiliazioni che i nazisti infliggevano ai prigionieri ebrei nei campi di concentramento non sono nulla(ma la cosa più orrenda è lo sguardo estasiato dei poveracci in questione mentre subiscono le angherie dei loro aguzzini)

Descrizione quasi perfetta di un amico che infatti non vedo da mesi :asd:.

:tsk:.

SoniTuX3336
16-12-2013, 15.38.39
- le ragazze quando hanno il ciclo :|
- l'avere troppi gruppi di amici. Cioè, odio quelle situazioni in cui ogni gruppo di cui faccio parte, anche marginalmente, fa qualcosa lo stesso fottuto giorno degli altri. E tu dopo non sai con chi cavolo andare. Pensare che fino a tipo 1-2 anni fa non uscivo quasi mai di casa....ora spero di restarci :asd: :(
- una mia compagna di classe che mi odia e ogni occasione è buona per sputtanarmi. Mi dice pure che io la tratto in modo diverso dagli altri e che ho problemi con lei. Ovviamente non è vero, cerco il più possibile di stare tranquillo con tutti, ma questa qua fa di tutto per farsi odiare. C'è riuscita :\
- Odio il fatto che tutta la gente con cui esco allegramente e di cui apprezzo sinceramente la compagnia....non si trova nella mia classe :\


Sono sicuro che c'è qualcos'altro ma sono le prime cose che mi son venute in mente.

Lord_Vetinari
16-12-2013, 17.48.45
Numero uno bonus, anche se ho già compilato: odio quando le brutte notizie, grandi o piccole che siano, arrivano a pochi giorni da una festa qualsiasi. Non solo rovina tutto, ma rosichi anche di più perché vedi la gente che festeggia.

sharkone
16-12-2013, 17.54.12
- Odio il fatto che tutta la gente con cui esco allegramente e di cui apprezzo sinceramente la compagnia....non si trova nella mia classe :\


Vedi il lato positivo, potrebbe diventare un altro gruppo tra i quali scegliere e torneresti al punto 1:sisi:.

ps alla tizia dille davanti a tutti in una fase di sputtanamento che è inutile che esagera con te che non è il tuo tipo. Da lì vedi la sua reazione.

stronzolo
16-12-2013, 18.00.30
- una mia compagna di classe che mi odia e ogni occasione è buona per sputtanarmi. Mi dice pure che io la tratto in modo diverso dagli altri e che ho problemi con lei. Ovviamente non è vero, cerco il più possibile di stare tranquillo con tutti, ma questa qua fa di tutto per farsi odiare. C'è riuscita :\

secondo me ne vuole un vagone da te, un giorno prova a cambiare drasticamente atteggiamento con lei e vedi come reagisce

SoniTuX3336
16-12-2013, 19.58.00
Ragazzi se pensate che mi venga dietro vi sbagliate :asd: anche perchè ce l'ha il ragazzo.
Piuttosto, io l'anno scorso gli andavo dietro, m'era venuta proprio una cotta bella tosta. Eravamo pure amici. Poi, senza stare a raccontare tutto, diciamo che il non essermi fatto avanti ha rovinato tutto.

La cotta quest'anno non c'è più e io la trattavo in modo normale. Anzi, non diciamoci stronzate, non ci parlavo proprio. Ma quello perchè non c'è nulla da dire. Quando capitava parlavo normalmente e basta.
E a me sembra assolutamente lecito. Lei sta sempre con gli amici suoi, io coi miei. Lei non mi cerca, io non la cerco. Insomma, un po' come quando, che ne so, si incontra qualche amico di vecchia data, si scambiano due parole e poi ognuno per la sua strada. Non credo neanche che lei abbia una qualche "necessità" della mia presenza.

Eppure, una volta avevo fatto una battuta su What'sApp, gruppo della classe, riuscita malissimo (non era manco a sfondo sessuale eh, cioè, manco era una battuta, ho scritto la prima cosa che mi è passata per la mente [non lo farò mai più :asd:]) e mi sono beccato i suoi insulti.
Chiedo scusa aggiungendo che la reazione mi pareva esagerata e, in generale, lei disse che non mi merito le sue scuse, sono irrispettoso e che la tratto in modo diverso. :S

Vabbè, senza prolungarmi che potrei scriverci un papiro, però questa cosa mi fa sorgere un grande dubbio:
io vorrei parlarle non tanto perchè voglio sanare un rapporto che comunque non ha più possibilità di esistere, ma perchè son curioso di cos'ha da dire e perchè voglio risolvere la situazione visto che mi sono rotto i coglioni dei suoi processi nei miei confronti.
Ma l'idea di dirle "parliamone" mi ripugna altamente. E se le parlassi riceverebbe un trattamento diverso rispetto alle persone di cui mi frega un ca**o (lei rientra in queste). Potrebbe pure sembrare che io dipenda da lei.

stronzolo
16-12-2013, 20.10.07
Si ma adesso non è che tutto ad un tratto ci importa qualcosa della tua squallida esistenza, se proprio devi apri un topic e chiamalo SoniLoveLine così ti aiutiamo.
imo lei ha fiutato da tempo che ne volevi da lei e adesso pensa che non la caghi più perchè le porti rancore.

SoniTuX3336
16-12-2013, 20.24.56
Si ma adesso non è che tutto ad un tratto ci importa qualcosa della tua squallida esistenza, se proprio devi apri un topic e chiamalo SoniLoveLine così ti aiutiamo.
imo lei ha fiutato da tempo che ne volevi da lei e adesso pensa che non la caghi più perchè le porti rancore.

ahahah è quello che pensavo mentre scrivevo :asd:
Non riesco a trattenermi nello scrivere, come adesso, potevo inviare il messaggio dopo l' :asd: eppure...

visto che ci sono aggiungo la quinta cosa che odio:

-sudare sotto le ascelle :sisi:

P.s.: e anche su questo ci sarebbero da dire molte cose!

bejita
16-12-2013, 20.39.45
ancora c'har fiato per parra' ma vatte a magna' na cosa va

PeppeBlackKravitz
17-12-2013, 07.15.41
secondo me ne vuole un vagone da te, un giorno prova a cambiare drasticamente atteggiamento con lei e vedi come reagisce


Concordo. Secondo me è crucca è vuole il wurstel AIA!

Secondo me non devi parlare.
La prendi, giri l'angolo e le fai sentire il rumore della zip. Lei ti dirà in italiano "tedescato":"Cvaro soniLove Line cvosa é qvesto rumore che sento nella tua pvatta?" :asd: e tu li le dici di non sentire niente. Lei si incuriosirà:"No ma senti...." a quel punto senza dire una parola dovrai fare il tuo dovere :asd:

Ape_Africanizzata
17-12-2013, 09.25.16
Aggiungo anche:

- L' abbiocco pomeridiano e il risveglio con la bocca ' impastata'

- L'accento milanese troppo marcato e l' intercalare 'figa'

- Chi non chiude la porta al cinema. Mi manda in Berserk

Kewell18
17-12-2013, 09.56.24
Aggiungo anche io:
- quelli a cui passi il telefono per fargli vedere UNA foto e inziano a scorrere per vedere le altre.

Tausendsassa
17-12-2013, 10.40.11
ancora c'har fiato per parra' ma vatte a magna' na cosa va

Ecco, ti uso come spunto, niente di personale :sisi:

-Le persone relativamente giovani che parlano in dialetto

billygoat
17-12-2013, 11.24.41
5. chi non fa le cose esattamente come le farei io
4. avere un concetto da esprimere e non trovare la parola esatta che lo esprime
3. i giapponesi
2. milano
1. berlusconi

roronoa
17-12-2013, 12.31.32
5) Il rinvio delle partite della Roma per colpa della nazionale.

4) La lazio.

3) Quando sei al semaforo e, 1 millesimo di secondo dopo che è diventato verde, ti suonano. Ma che cazzo te suoni!!

2) L'incertezza negli eventi che sò per certo debbano accadere in un determinato arco di tempo, ma non si sa nè come e nè il momento preciso (vale per qualsiasi cosa).

1) Quelli che vogliono fare i simpatici e gli "amiconi" per forza, subito dopo che l'hai appena conosciuti. Ma chi te conosce.. :asd:

stronzolo
17-12-2013, 13.17.21
5) Quando mi dico:"ecco appena ho un pomeriggio/giornata libero/a faccio finalmente quella cosa"(che si tratti di andare a comprare un paio di scarpe,trovare un amico o anche solo dedicare un pomeriggio ai vg in memoria dei tempi che furono:asd:). Ma non appena il fatidico pomeriggio/giorno viene il mio corpo è talmente a pezzi che sento solo il bisogno di stravaccarmi sul divano dove puntualmente mi addormento per risvegliarmi tre o due ore più tardi più rintronato ed a pezzi di prima

Kewell18
17-12-2013, 14.21.20
3. i giapponesi


Ma perche'? :asd:


3) Quando sei al semaforo e, 1 millesimo di secondo dopo che è diventato verde, ti suonano. Ma che cazzo te suoni!!

1) Quelli che vogliono fare i simpatici e gli "amiconi" per forza, subito dopo che l'hai appena conosciuti. Ma chi te conosce.. :asd:

- I romani che non perdono occasione di far sentire il proprio accento romanesco per far capire per bene a tutti che sono della capitale :birra:
:asd: In realta' non mi da fastidio, ma e' interessante notare che siete gli unici, insieme forse ai napoletani, che persino in un forum, dove appunto si scrive, ci tenete a far sentire le vostre origini...
- Cmq, quelle due te le quoto

E ne aggiungo una fresca fresca:
- quelli che se ne vanno in giro con il capuccio in testa anche nei luoghi chiusi...E non mi riferisco alle donne mussulmane :asd:

billygoat
17-12-2013, 15.18.08
Ma perche'? :asd:


5 piccole cose che odio dei giapponesi:

5. le bacchette e il mangiar seduti. cazzo, andate all'ikea e compratevi un set di posate, un tavolo e delle sedie come si deve.
4. le mascherine. se ti fanno schifo i germi occidentali resta pure a casa tua.
3. le fotografie. no, la scritta "w la figa" o "inter merda" sul muro non è un raro esempio di arte etrusca e non merita una fotografia.
2. l'esser presi bene per qualunque stronzata. basta pensare al karaoke, al cosplay o al fatto che uno dei monumenti nazionali sia una cazzo di statua di gundam!
1. la perversione. nei porno giapponesi fanno cose più assurde del mondo ma censurano i piselli: ma perché se un uomo senza gamba sta penetrando ogni buco possibile col suo moncherino mentre mangia merda di cane tu mi devi pixellare il suo pisello che piscia in faccia alla tizia in questione?? per non parlare dei distributori automatici di mutandine usate o dei vagoni della metro speciali per studentesse che non vogliono essere palpeggiate dagli altri viaggiatori di cui mi hanno raccontato degli assidui frequentatori (per lavoro) del giappone.

*Lorenzo*
17-12-2013, 15.40.25
5 piccole cose che odio dei giapponesi:

5. le bacchette e il mangiar seduti. cazzo, andate all'ikea e compratevi un set di posate, un tavolo e delle sedie come si deve.
4. le mascherine. se ti fanno schifo i germi occidentali resta pure a casa tua.
3. le fotografie. no, la scritta "w la figa" o "inter merda" sul muro non è un raro esempio di arte etrusca e non merita una fotografia.
2. l'esser presi bene per qualunque stronzata. basta pensare al karaoke, al cosplay o al fatto che uno dei monumenti nazionali sia una cazzo di statua di gundam!
1. la perversione. nei porno giapponesi fanno cose più assurde del mondo ma censurano i piselli: ma perché se un uomo senza gamba sta penetrando ogni buco possibile col suo moncherino mentre mangia merda di cane tu mi devi pixellare il suo pisello che piscia in faccia alla tizia in questione?? per non parlare dei distributori automatici di mutandine usate o dei vagoni della metro speciali per studentesse che non vogliono essere palpeggiate dagli altri viaggiatori di cui mi hanno raccontato degli assidui frequentatori (per lavoro) del giappone.

5. So cazzi loro.
4. Le mascherine le usano anche a casa loro, e mi pare (a meno che non sia una leggenda metropolitana) che la usino per non usare costantemente i fazzoletti in caso di raffreddore, poichè soffiarsi il naso in pubblico per loro è come per noi pisciare. Non si fa. Si sono strani ok...
3. Qui concordo. Mai capito.
2. La statua del gundam (preferirei il Mazinga o il Daitarn. Magari in scala 1:1 :sbav:) la voglio anchio al posto di quei due pezzi di lamiera arruginita (Chi è di Mestre sa di che parlo). Il cosplay se fatto bene è una figata. Il karaoke, prenditela con Fiorello se ce l'abbiamo qui :sisi:
1. Anche su questa sono d'accordo... e notare che è un'inversione totale di quando le immagini erotiche consistevano in gente vestita di tutto punto e solo col pisello/bernarda in bella vista. Si, sono strani x2

billygoat
17-12-2013, 16.02.36
5. So cazzi loro.

ciò non non impedisce che a me stia sulle palle...


4. Le mascherine le usano anche a casa loro, e mi pare (a meno che non sia una leggenda metropolitana) che la usino per non usare costantemente i fazzoletti in caso di raffreddore, poichè soffiarsi il naso in pubblico per loro è come per noi pisciare. Non si fa. Si sono strani ok...
buono a sapersi. adesso quando li vedrò con le loro mascherine, oltre a tossire appena entrano nel raggio di un metro da me, mi soffierò il naso nel modo più rumoroso possibile e cercando di attirare la loro attenzione...


2. La statua del gundam (preferirei il Mazinga o il Daitarn. Magari in scala 1:1 :sbav:) la voglio anchio al posto di quei due pezzi di lamiera arruginita (Chi è di Mestre sa di che parlo).
contento tu. :D

Il cosplay se fatto bene è una figata.
sarà, a me sembra solo ridicolo e da nerd senza speranza.


Il karaoke, prenditela con Fiorello se ce l'abbiamo qui :sisi:
fiorello non c'entra e, giustamente, il karaoke in italia sta morendo per fortuna... parlo della tristezza di affittare una stanza apposta in un posto dedicato per un'oretta, chiudersi dentro e cantare a caso... vedi la puntata sul giappone de "il testimone" di pif su MTV. :|

Andreas
17-12-2013, 20.17.41
Aggiungo anche io:
- quelli a cui passi il telefono per fargli vedere UNA foto e inziano a scorrere per vedere le altre.

E' vero. :roll3:

Pure a me fa innervosire 'sta cosa

Skymaster
17-12-2013, 20.31.49
E' vero. :roll3:

Pure a me fa innervosire 'sta cosa
Cercano materiale per fapparsi meglio :roll3:

TheMax
17-12-2013, 21.14.39
- I colloqui di lavoro con annesse domande imbecilli
- Il francese
- L' uso di Facebook a scopi differenti dal cazzeggio estremo
- La Juve
- Il fatto che tutte le ragazze su cui mi cade l'occhio sono fidanzate

Kewell18
18-12-2013, 06.32.59
5 piccole cose che odio dei giapponesi:

5. le bacchette e il mangiar seduti. cazzo, andate all'ikea e compratevi un set di posate, un tavolo e delle sedie come si deve.
4. le mascherine. se ti fanno schifo i germi occidentali resta pure a casa tua.
3. le fotografie. no, la scritta "w la figa" o "inter merda" sul muro non è un raro esempio di arte etrusca e non merita una fotografia.
2. l'esser presi bene per qualunque stronzata. basta pensare al karaoke, al cosplay o al fatto che uno dei monumenti nazionali sia una cazzo di statua di gundam!
1. la perversione. nei porno giapponesi fanno cose più assurde del mondo ma censurano i piselli: ma perché se un uomo senza gamba sta penetrando ogni buco possibile col suo moncherino mentre mangia merda di cane tu mi devi pixellare il suo pisello che piscia in faccia alla tizia in questione?? per non parlare dei distributori automatici di mutandine usate o dei vagoni della metro speciali per studentesse che non vogliono essere palpeggiate dagli altri viaggiatori di cui mi hanno raccontato degli assidui frequentatori (per lavoro) del giappone.

Ti ha gia' risposto Lorenzo, cmq aggiungo anche io:
1- Ma mica solo loro usano le bacchette...Odia I cinesi (loro si che ne hanno di motivi) se devi odiare qlc per questo, e' un idea loro...Per il tavolo e le sedie, in effetti non e' il massimo, e infatti tante donne giapponesi hanno il problema delle ginocchia gemelle a causa dlla postura che sono costrette a tenere. Cmq e' un'usanza che sta via via scomparendo.
2- Come detto da Lorenzo, le maschere le usano anche in Giappone
3- Va bhe ma anche noi se andiamo in giappone ci mettiamo a fare foto alle donne vestite con l'abito classico, cosa per loro normale. Cosi' come le scritte sui muri per loro sono folkloristiche per noi normali. E di sesmpi di occidentali che fanno foto in giappone a cose che loro considerano non necessarie ce ne sono a volonta'.
4- Anche qui, a loro piace il karaoke e I cosplay, a noi il calcio, gli aperitivi, l'espresso. Cultura.
5- Lo censurano per legge, non per perversione...Che la legge sia stupida, e' un'altro discorso...
Sui maniaci, ok, quello hai ragione. Purtroppo e' un problema.

sharkone
18-12-2013, 06.37.42
3- Va bhe ma anche noi se andiamo in giappone ci mettiamo a fare foto alle donne vestite con l'abito classico, cosa per loro normale. Cosi' come le scritte sui muri per loro sono folkloristiche per noi normali. E di sesmpi di occidentali che fanno foto in giappone a cose che loro considerano non necessarie ce ne sono a volonta'.


Scaricherei mezzo rullino (?) al primo Club Sega incontrato:asd:.

aleArt
18-12-2013, 07.54.37
5 i coatti per forza (e roma ne è piena)
4 isotuttoiocomevalavitatenncapiscincazzo
3 i clienti che smettono di fare sicurezza nella propria azienda per problemi di soldi e girano su bmw o mercdes con tanto di ipad e iphone o capo firmato
2 l ex moglie del mio amico fraterno
1 le radio romane che parlano di calcio (quasi tutte)

billygoat
18-12-2013, 10.10.21
Ti ha gia' risposto Lorenzo, cmq aggiungo anche io:
...CUT...

tutto molto bello, ma comunque mollatemi... se voglio odiare i giapponesi rinchiuso nella mia cameretta voglio essere lasciato libero di farlo senza dover dare spiegazioni. a me i giappi stanno sulle palle. punto. c'è un motivo per cui mi piace la pasta al pesto? no, eppure mi piace e nessuno mi chiede perché. i giapponesi non mi piacciono come non mi piacciono i broccoli. non cercate di redimermi! :|

Martox29a
18-12-2013, 10.38.43
Vietato l'ingresso ai ragni e ai visigoti (http://www.youtube.com/watch?v=2Qoq1X4nWYE).:asd:

*Lorenzo*
18-12-2013, 11.29.28
tutto molto bello, ma comunque mollatemi... se voglio odiare i giapponesi rinchiuso nella mia cameretta voglio essere lasciato libero di farlo senza dover dare spiegazioni. a me i giappi stanno sulle palle. punto. c'è un motivo per cui mi piace la pasta al pesto? no, eppure mi piace e nessuno mi chiede perché. i giapponesi non mi piacciono come non mi piacciono i broccoli. non cercate di redimermi! :|

Si si, tranquillo, ci mancherebbe. ;)
A me i jappo non mi dispiacciono (stiamo pur sempre parlando del popolo che ci ha dato Miyazaki, Go Nagai, Miyamoto ...) semplicemente hanno una cultura decisamente diversa dalla nostra "occidentale". Diversa, non migliore o peggiore.
Le mie risposte erano più una spiegazione sulle tue osservazioni.

Più che altro a me stanno sulle balle i fanboy estremi di tutto quello che è jappo, solitamente sbarbatelli che credono che il giappone sia tutto bello e colorato come in un anime, mentre la realtà è decisamente diversa... :sisi:

billygoat
18-12-2013, 12.55.47
a scanso di equivoci: sono ironico. :)

Di0
18-12-2013, 23.12.08
* La gente che quando stai guidando in un parcheggio o, peggio ancora, parcheggiando ti sta comunque incollata al culo perche' e' troppo ritardata per capire che stai per fare retromarcia, poi blocca te, blocca loro, blocca il traffico, blocca tutto.
* La gente che quando deve spiegare qualcosa, tralascia informazioni, da' per scontato passaggi e fatti che uno probabilmente non conosce, si spiega a cazzo e inevitabilmente ti fa perdere piu' tempo a capire che cazzo vogliono che a fare quello che occorre.
* La gente che per chiederti una cosa, ci gira attorno. O quelli che non sanno quello che vogliono e si aspettano che tu gli legga nel pensiero.
* La gente che non ha la minima idea del luogo in cui si trova, e si ferma a cazzeggiare nei posti piu' inopportuni: di fronte a delle porte, in mezzo alle scale, in un passaggio piu' stretto del solito, dove c'e' bisogno di creare una fila, cazzo: guardati attorno, abbi un minimo di consapevolezza rispetto a chi ti sta attorno e mettiti in una minchia di posto dove non dai fastidio a nessuno
* La gente.

Ed aggiungo, fuori concorso, il sesto posto: * me stesso, perche' probabilmente faccio tutte queste cose senza rendermene conto.

*Lorenzo*
19-12-2013, 11.26.54
Ed aggiungo, fuori concorso, il sesto posto: * me stesso, perche' probabilmente faccio tutte queste cose senza rendermene conto.

Massì, d'altronde non c'è cosa più insopportabile del vedere i nostri comportamenti peggiori fatti dagli altri :sisi:

Ghostkonrad
19-12-2013, 11.50.13
* La gente che non ha la minima idea del luogo in cui si trova, e si ferma a cazzeggiare nei posti piu' inopportuni: di fronte a delle porte, in mezzo alle scale, in un passaggio piu' stretto del solito, dove c'e' bisogno di creare una fila, cazzo: guardati attorno, abbi un minimo di consapevolezza rispetto a chi ti sta attorno e mettiti in una minchia di posto dove non dai fastidio a nessuno.

Oh cazzo, si, quanto li odio. Anche se ammetto che a volte capita anche a me. :asd:
Non saprei dire se è una cosa italica o no, però, la mia statistica non è sufficiente.




- I romani che non perdono occasione di far sentire il proprio accento romanesco per far capire per bene a tutti che sono della capitale :birra:
:asd: In realta' non mi da fastidio, ma e' interessante notare che siete gli unici, insieme forse ai napoletani, che persino in un forum, dove appunto si scrive, ci tenete a far sentire le vostre origini...

Allora mi detesteresti, in questo momento. :asd:
Tutti i miei colleghi parigini sono del nord (milanesi, torinesi, veneti), quindi io sono diventato ancora più romanaccio del solito per reazione.:asd:
A Roma invece, paradossalmente, certo di evitare di comportarmi da romano.

Ape_Africanizzata
19-12-2013, 12.02.43
Ora che ci penso, anche certi romani mi stanno sulle palle. Quelli che pensano che siccome Roma è stata il centro del mondo per un millennio 2000 e passa anni fa lo sia ancora adesso e che quindi loro siano i migliori. Come dei romani che incontrai a New York che si vantavano che 'l'avemo costruita noi niuiorch'...mabbaaaffanculo

TheMax
19-12-2013, 13.24.37
5 bis) Tutti gli stronzi che non ti fanno uscire dalla metropolitana -_-', maleducazione e inciviltà ai massimi livelli. Ma è tanto difficile capire che quando lo spazio fisico è terminato se non fai scende prima la gente non entri? Levateve dar cazzo!


Allora mi detesteresti, in questo momento. :asd:
Tutti i miei colleghi parigini sono del nord (milanesi, torinesi, veneti), quindi io sono diventato ancora più romanaccio del solito per reazione.:asd:
A Roma invece, paradossalmente, certo di evitare di comportarmi da romano.

Io al telefono sono diventato una cosa terribile, quando parlo co mi madre sembro er Monnezza::roll3:, ma sul lavoro cerco di trattenermi per non sembrare un cafone :asd:

Ghostkonrad
19-12-2013, 14.06.38
Ora che ci penso, anche certi romani mi stanno sulle palle. Quelli che pensano che siccome Roma è stata il centro del mondo per un millennio 2000 e passa anni fa lo sia ancora adesso e che quindi loro siano i migliori. Come dei romani che incontrai a New York che si vantavano che 'l'avemo costruita noi niuiorch'...mabbaaaffanculo

Oddio, questo lo fanno un po' gli italiani in generale.
"Avevamo l'impero e mangiavamo su raffinati triclini mentre gli altri europei erano barbari" è il classico che si sente dire più spesso.

FALLEN_ANGEL_664
19-12-2013, 17.23.34
Direi sia consuetidine piuttosto diffusa tra chiunque sia nato sullo stesso suolo di/"discenda" in qualche modo da gente che ha avuto in passato gloria ed amenità varie. Gli inglesi ti diranno che controllavano un quarto del globo, i greci che han creato le loro città-stato con relative meraviglie artistiche e nel campo del pensiero, i francesi che han avuto Carlo Magno e Napoleone, eccetera eccetera.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Ghostkonrad
19-12-2013, 17.35.52
Direi sia consuetidine piuttosto diffusa tra chiunque sia nato sullo stesso suolo di/"discenda" in qualche modo da gente che ha avuto in passato gloria ed amenità varie. Gli inglesi ti diranno che controllavano un quarto del globo, i greci che han creato le loro città-stato con relative meraviglie artistiche e nel campo del pensiero, i francesi che han avuto Carlo Magno e Napoleone, eccetera eccetera.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Ok, chiaro, ma gli Inglesi controllavano un quarto del globo un secolo fa, non due millenni fa. Napoleone pure, son due secoli fa circa.
Insomma, mi pare che francesi ed inglesi ne abbiamo un po' più donde di noi e greci, ecco. :asd:

MarcoLaBestia
19-12-2013, 17.54.14
una grande cosa ke odio: milano.

*Lorenzo*
19-12-2013, 18.16.05
una grande cosa ke odio: milano.

:.: Ma dai... questa è nuova. Non ce l'avevi mai detto che odi milano O.o Ma pensa te, chi se lo immaginava O.o







:asd:

TheMax
19-12-2013, 18.17.42
Ok, chiaro, ma gli Inglesi controllavano un quarto del globo un secolo fa, non due millenni fa. Napoleone pure, son due secoli fa circa.
Insomma, mi pare che francesi ed inglesi ne abbiamo un po' più donde di noi e greci, ecco. :asd:

2000, 200, 100, 50 anni fa o ieri, sono comunque dichiarazioni da complessati (e mica poco).

slavic
19-12-2013, 21.20.24
ok questa è vecchia vecchia ma di recente mi è stata ricordata di nuovo....

1.Come mi sta sul cazzo pagare La stessa cifra in Euro per cose che si vengono venduti in Dollari alla stessa identica Cifra che ci propinano a noi in Euro :|
Invece ai inglesi li fanno sempre la conversione come si deve...
fottuti amergani :tsk:

MarcoLaBestia
19-12-2013, 23.16.15
:.: Ma dai... questa è nuova. Non ce l'avevi mai detto che odi milano O.o Ma pensa te, chi se lo immaginava O.o

:asd:

Piove da ieri.

Meno male ke domani taglio la corda! :metal::metal::metal:

sharkone
20-12-2013, 08.05.16
una grande cosa ke odio: milano.:asd:

FALLEN_ANGEL_664
20-12-2013, 09.09.00
Ok, chiaro, ma gli Inglesi controllavano un quarto del globo un secolo fa, non due millenni fa. Napoleone pure, son due secoli fa circa.
Insomma, mi pare che francesi ed inglesi ne abbiamo un po' più donde di noi e greci, ecco. :asd:

Fossero stati anche i loro diretti padri, cambierebbe niente. Discorsi su come in passato altra gente che potremmo in qualche modo ricondurre a noi (e volendo possiamo ricondurre praticamente ognuno a noi visto che tutti siamo umani) abbiano compiuto grandi gesta và bene per discorsi ispiranti su ciò che anche noi possiamo fare di nostra volta. Farsi bello perchè un tizio od un popolo 2000, 200 o 20 anni fà ha fatto qualcosa è stupido a livello concettuale.

Eppoi suka gli inglesi e Napoleone. Senza il nostro impero romano che li elevò dalle loro barbarie adesso starebbero ancora a vedere chi ha l'ascia più lunga. Altro che conquistare il globo! :teach: :asd:

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

PeppeBlackKravitz
20-12-2013, 10.37.27
I francesi: mettono la baguette sotto le ascelle....io il pane lo voglio normale non "AROMATIZZATO" ai peli! :asd: