PDA

Visualizza versione completa : RINO GAETANO: non solo Gianna Gianna



Peter Pan
10-06-2002, 19.50.09
Collocatelo in un periodo storico ben preciso... gli anni di piombo... il terrorismo impazza... i ragazzi borghesi sulle spiagge canticchiano Lucio Battisti... e chi inneggia al Comunismo, anni prima che si rivelasse un fallimento ideologico-sociale, canta a squarciagola "La Locomotiva" di Guccini....

Ma c'è anche chi si pone al di fuori di questi schemi... e sono i veri anarchici, coloro che restano al di fuori di ogni partito e ideologia, coloro che sanno che tutto è una fregatura, che partito equivale a dire: controllo di chi si dichiara diverso ma che poi all'interno del governo pensa solo a farsi la villa al mare... come poi con "Mani Pulite" è tutto venuto a galla....

http://www.musicalstore.it/cantautori/nuova%20immagini%20cantautori/GAETANO/GAETANO%206.jpg

Rino Gaetano era il portavoce di questa "minoranza", se così si può dire... Una dovuta rivisitazione storica per un'artista abbastanza sottovalutato, e non per trascuratezza.

Rino era un personaggio scomodo, che non disdegnava di portare a Sanremo un brano scanzonato come Gianna, ma lo fece a modo suo... in frak... a maniche corte... con pantaloni tagliati corti... ed un cilindro con un girasole sopra!
Il buffone di corte, il menestrello... colui che insegnava che si può benissimo essere al di fuori di tutti gli schemi, pur rimanendo dentro per smuovere le cose, perchè solo così si può ridere (e deridere) il sistema...

Nuntereggae Più
(1978)


Abbasso e alè nuntereggae più Abbasso e alè nuntereggae più

abbasso e alè con le canzoni senza fatti e soluzioni,
la castità, nuntereggae più La verginità, nuntereggae più
la sposa in bianco, il maschio forte, i ministri puliti
i buffoni di corte, ladri di polli, Super pensioni,
nuntereggae più ladri di stato e stupratori,
il grasso ventre dei commendatori, diete politicizzate,
evasori Legalizzati,nuntereggae più
auto blu, sangue blu, cieli blu, amore blu,
rock and blues nuntereggae più

eya alalà nuntereggae più pci psi nuntereggae più
dc dc nuntereggae più pci psi pli pri dc dc dc dc dc dc
Cazzaniga e la lega nuntereggae più,
avvocato Agnelli,Umberto Agnelli Susanna Agnelli
Monti Pirelli dribbla Causio che passa a Tardelli
Musiello Antognoni Zaccarelli
nuntereggae più Gianni Brera nuntereggae più

Bearzot nuntereggae più
Monzon Panatta Rivera D'Ambrosio Lauda Thoeni Maurizio Costanzo
Mike Bongiorno Villaggio Raffa Guccini
onorevole eccellenza cavaliere senatore
nobildonna ,eminenza monsignore,
vossia cherie mon amour nuntereggaepiù

Immunità parlamentare nuntereggae più abbasso e alè
il numero cinque sta in panchina
Si è alzato male stamattina MI SIA CONSENTITO DIRE
nuntereggae più il nostro è un partito serio

certo disponibile al confronto d'accordo
nella misura in cui alternativo aliena ogni compromesso
hai lo stress , fai del sess, è tutto un cess,
ci sarà la ress, se questa estate andremo al mare
Sole e soldi e tanto amore e vivremo nel terrore
che ci rubino l'argenteria , è più prosa che poesia
Dove sei tu , non mi ami più ,dove sei tu io voglio tu soltanto tu,
dove sei tu soltanto tu nuntereggae più

Uè paisà nuntereggae più, il bicolage nuntereggae più
il quindici diciotto il prosciuto cotto
il quarantotto il sessantotto le p trentotto
sulla spiaggia di Capocotta (Cartier Cardin Gucci )
portobello e illusioni lotteria da trecento milioni
mentre il popolo si gratta mentre a dama c'è chi fa la patta
a sette e mezzo c'è una matta
mentre vedo tanta gente che non c'ha l'acqua Corrente
e non c'ha niente , ma chi mi sente,
ma chi mi sente, e allora amore mio ti amo
che bella sei vali per sei
ci giurerei è meglio lei che bella sei
che bella lei ci giurerei sei meglio tu
che bella sei che bella sei nuntereggae più
che bella lei vale per sei
ci giurerei sei meglio tu che bella sei
nuntereggae più


Follia pura!!! Magari rime spinte portavano ad un apparente non-sense... ma nel mezzo c'era la frecciatina, la pugnalòata ad un sistema politico che già da allora spingeva affinché la gente ignorasse i veri problemi, affinchè tutti potessero convincersi che non c'era nessun terrorismo... nonostante si andasse in spiaggia con la pistola nel costume!
Tanto c'era il calcio ad aizzare l'umore della gente, discostandola dalle beghe politiche e la televisione che sparava filosofie di vita al di fuori di ogni realtà...
Fantascienza?
E cosa avrebbe detto del presidente Ciampi che nel giorno dell'anniversario della Strage di Capaci, dove morirono i giudici antimafia Falcone e Borsellino, salutava mondanamente la Nazionale in partenza per i Mondiali di Calcio?

Bé... la realtà ormai è sotto gli occhi di tutti... e verso la fine degli anni 70 potevi essere considerato un sovversivo, o ignorato come molto spesso si usava fare... se eri un personaggio scomodo, si faceva di tutto per portarti al silenzio... ma l'ironia di Gaetano era troppo forte... troppo!
Allora perchè non fu ascoltato fino in fondo?
E soprattutto, perché quando la sua auto si schiantò in via Nomentana, all'alba del 2 Giugno 1981, ben cinque ospedali ne rifiutano il ricovero?

Peter Pan
10-06-2002, 19.51.48
pubblicato sul retro della copertina dell'album «Mio Fratello e' Figlio Unico» nel 1976.


18 Aprile festa nazionale dei parastatali con almeno due anni di servizio. La scelta casualmente di comune accordo fra tutti i parastatali del regno festeggiava San Galdino vergine. Tutti si preparavano alla festa e nessuno ne sentì mai la mancanza. Il principe con i piedi contro il lampadario acquistava dimestichezza con lo Yoga-Rock: ultima importazione anglo-americana in tema di belinate. Il fratello del principe si rosicchiava il medio della sinistra convinto di contribure con questo allo sviluppo dei popoli in via di sottosviluppo. La regina sculacciava di santa ragione un servitore, visto che si trattava di un fatto reale. Il re si depilava sulle cosce. Il popolo eseguiva un raro esercizio di masturbazione massificata. La forza dell'ordine nell'esercizio del proprio dovere si identificava col popolo, e tutti cantavano in coro « Binario, dolci parallele della vita ». I parastatali scalzi e votati alla castità si recavano in fila per quattro verso lo stadio pena: la morte. Il primo esercizio, consisteva nella scalata dei tralicci d'illuminazione ai bordi dello stadio; e nell'immediato tuffo a testa in giù sulle gradinate. Altri mille giochi coronavano la festa e tutte le categorie partecipavano con spirito sportivo e abnegazione assoluta. Al vincitore veniva concesso di toccare per secondi trenta le coscie alla regina, ma inevitabilmente ogni anno era lo stesso re, gelosissimo e depilato a sottoposi al trattamento. Allora ci furono dei moti sovversivi capeggiati dai rossi che al grido « W la regina e le sue cosce » organizzarono manifestazioni articolate. La rivoluzione non tardò. La rivoluzione era fissata per le ore 18:00 in piazza larga e si apriva con un concerto di Fabrizio De Andrè.

Rino Gaetano (1976)

Peter Pan
10-06-2002, 19.54.34
Costruendo Case


fabbricando case ospedali casermoni e monasteri
fabbricando case ci si sente più veloci e più leggeri
fabbricando scuole dai un tuo contributo personale all'istruzione
fabbricando scuole sub-appalti e corruzione bustarelle da un milione
fabbricando case popolari biservizi secondo il piano regolatore
fabbricando case ci si sente vuoti dentro il cuore
ci si sente vuoti dentro il cuore
ma dopo vai dal confessore e ti fai esorcizzare
spendi per opere assistenziali
per sciagure nazionali e ti guadagni l'aldilà
e puoi morire in odore di santità
fabbricando case
fabbricando case ospedali casermoni e monasteri
fabbricando case ci si sente più veloci e più leggeri
fabbricando case assicuri un avvenire ai tuoi figli con amore
fabbricando case col sorriso e col buonumore
col sorriso e col buonumore

ma dopo vai dal confessore e ti fai esorcizzare
spendi per opere assistenziali
per sciagure nazionali e ti guadagni l'aldilà
e puoi morire in odore di santità
fabbricando case