PDA

Visualizza versione completa : La morte dello sport...



Ray McCoy
07-06-2002, 17.08.40
Dopo i topic sul doping che tempestarono il forum tempo addietro, un nuovo topic su quella che, a conti fatti, è la causa effettiva della morte dello sport... Se il doping uccide la sportività degli atleti, questa uccide la sportività del pubblico...

Tifare perchè le squadre avversarie perdano, prima ancora che tifare perchè la propria squadra vinca...

L'ho riscontrato ovunque, nella vita, ma anche qui sul forum... Mi viene solo da provare vergogna per chi fa così (tanto non lo ammetteranno mai), perchè facendo così sono davvero la rovina della sportività e dell'unico motivo per cui esiste lo sport: unire, non dividere...

blamecanada
07-06-2002, 17.11.54
parole sante! (la prima volta ke sono d'accordo con te)

Lucassj
07-06-2002, 17.12.01
Eh si ormai succede dovunque.......
all'ultimo di campionato di quest'anno,i tifosi della Lazio incoraggiavano la propria squadra a perdere per non far vincere la Roma
:rolleyes:

elfebo
07-06-2002, 17.13.34
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Dopo i topic sul doping che tempestarono il forum tempo addietro, un nuovo topic su quella che, a conti fatti, è la causa effettiva della morte dello sport... Se il doping uccide la sportività degli atleti, questa uccide la sportività del pubblico...

Tifare perchè le squadre avversarie perdano, prima ancora che tifare perchè la propria squadra vinca...

L'ho riscontrato ovunque, nella vita, ma anche qui sul forum... Mi viene solo da provare vergogna per chi fa così (tanto non lo ammetteranno mai), perchè facendo così sono davvero la rovina della sportività e dell'unico motivo per cui esiste lo sport: unire, non dividere...

tipicoo atteggiamento antifairplay in italia.
Viaviamo di bar, di caffe' con gli amici a cui dobbiamo bruciare il fegato dicendo "ahah!!W POBORSKY!!!" (mi e' successo pe rmolti giorni dopo il 5 maggio).
E allora di risposta tu tifi per il borussia dortmund affinche' batta il milan, o per il deportivo affinche' batta la juve.
E' una guerra di potere immaginario.
Se la tua squadra vince lo scudetto e la mia la coppa campioni, siamo pari, ma se la mia perde la coppa campioni, tu sei felice perche' hai dimostrato che solo tu sei un vincente e gli altri sono dei perdenti.

Ray McCoy
07-06-2002, 17.19.22
Originally posted by elfebo
Se la tua squadra vince lo scudetto e la mia la coppa campioni, siamo pari, ma se la mia perde la coppa campioni, tu sei felice perche' hai dimostrato che solo tu sei un vincente e gli altri sono dei perdenti.

Sì, insomma... Cominciamo a dimostrare che siamo dei vincenti... Una volta che abbiamo vinto, solleviamo la coppa in segno di vittoria con una mano e con l'altra stringiamo la mano dell'avversario (premettendo che anche questo sia stato corretto)...

Un po' di competizione migliora un ambiente, ma qui si esagera... Questa non è competizione, è un innato e scorretto desiderio di rivalsa...

elfebo
07-06-2002, 17.31.29
Originally posted by -S-Piccolo-S-




Un po' di competizione migliora un ambiente, ma qui si esagera... Questa non è competizione, è un innato e scorretto desiderio di rivalsa...

gia' ma prendi in considerazione la tipologia del tifoso che hai davanti:

INTERISTA: rassegnato,gufo,perdente da troppi anni,orgoglioso.
JUVENTINO: altezzoso,prepotente,vincente,egoista
MILANISTA: altezzoso(ricorda ancora il 1991,1992),perdente da un po,gufo,orgoglioso.

COME SI FA A NON TIFARSI CONTRO????:D:D:D:D

Liga10
07-06-2002, 17.51.00
Beh dai ragazzi facciamo i seri...
Scusate io sono juventino ed uno delle cose che preferisco è prendere per il chiulo i miei amici delle altre squadre...in fondo è un gioco...lo faccio io lo fanno loro...dov'è il problema???
In fondo lo sport è sempre e comunque un gioco...echecaxxo divertiamoci...
Ieri ho preso per le chiappe gli interisti perchè hanno perso lo scudetto ???(anche oggi cmq nel caso ve ne siate dimenticati... :p ) Beh domani toccherà a me...se ci togliamo anche il divertimento di prenderci in giro siamo fottuti...
Sia ben inteso che un conto è prendersi per il chiulo un conto è riempirsi di mazzate...
E poi ditemi quanti di voi nn avrebbero un orgasmo multiplo se la Francia uscisse dalla Coppa del Mondo????:D :D :D

Themis
07-06-2002, 17.52.21
Originally posted by elfebo

COME SI FA A NON TIFARSI CONTRO????:D:D:D:D

Il tifoso è per definizione gufo, altrimenti è sportivo.

blamecanada
07-06-2002, 17.57.50
hei, è diverso tifare contro una squadra perkè un'altra squadra vinca dal tifare contro LA PROPRIA squadra xkè l'altra vinca

maxippo
07-06-2002, 17.59.26
Originally posted by Liga10

E poi ditemi quanti di voi nn avrebbero un orgasmo multiplo se la Francia uscisse dalla Coppa del Mondo????:D :D :D

parole sante, se la eliminassero non mi metterei certo a piangere... :D

genius
07-06-2002, 18.16.11
Beh per una volta mi trovo d'accordo con uno juventino..(SEMPRE FORZAROMA).
Liga10 ha ragione, prendersi in giro, e gufare contro le altre squadre é un gioco. Poi un discorso é gufare contro una squadra italiana in coppa che non si fa, ma un discorso é la gufata tra Roma e Lazio, o contro la Francia.
Sperare che un'altra squadra perda, non significa non essere sportivo, é solo un altro modo di tifare. Il non fairplay come qualcuno ha detto non si dimostra tifando contro una squadra ma magari non ammettendo, se questa vince, che ha giocato bene...rosicando insomma.
Voi che dite?

mincia
07-06-2002, 18.16.37
mmm non sono d'accordo con piccolo.
Se uno è tifoso, è tifoso. Cioè:
In primis vuole la vittoria della propria squadra e di conseguenza la sconfitta di tutte le altre.

Tifando Ternana, quest'anno avrei "preferito" non retrocedere. Certo, sarei stato più contento di salvarmi anche se contemporaneamente il Perugia avesse vinto lo scudetto. Logicamente se l'anno prossimo la Ternana torna in B sono contento al 90% se oltretutto il Perugia retrocede lo sarò al 99% e se inoltre il Chievo vince la coppa Uefa al 100% Ma tutto questo è normale. Credo.
Conosco gente dell'altra città Umbra (non posso ripeterne il nome per più di 3 volte in un post :D) che ha goduto come un maialetto della nostra retrocessione. Non per questo penso che siano antisportivi o che decretino la morte dello sport...
.
.
.
.
.
.

SONO SOLO IMBECILLI!!! :D:D:D:D:D

Sparpa
07-06-2002, 19.16.25
Originally posted by mincia
Conosco gente dell'altra città Umbra (non posso ripeterne il nome per più di 3 volte in un post :D) che ha goduto come un maialetto della nostra retrocessione. Non per questo penso che siano antisportivi o che decretino la morte dello sport...
.
.
.
.
.
.

SONO SOLO IMBECILLI!!! :D:D:D:D:D

:doubt:

io lo sapevo, lo sapevo!! Vi fa male retrocedere, poi non ci capite più na mazza :D
Son convinto che stamattina avrai spento i server del forum in preda ad attacco isterico multiplo :roll3:

Boe.
07-06-2002, 19.20.04
io non credo che l'atto del gufaggio faccia morire lo sport. Non lo credo affatto. Fin da piccoli quando praticavamo sport sentivamo il forte sapore della competitività. E non è certo una cosa nociva. Sono d'accordo con Themis che dice che un conto è il tifoso un conto è lo sportivo. Lo sportivo tifa tutto e tutti, tutti amici e tutti buoni. Il tifoso per indole non può essere così.
Tutto ciò è molto marcato nei principali sport televisivi e cioè: calcio, formula1 e motociclismo. Nel calcio fin da piccolo sapevo che esistevano 2 categorie: gli juventini e gli antijuventini. Gli antijuventini poi si dividono in milanisti, interisti, romanisti, laziali.. etc etc etc.. è una definizione a dir poco storica. Poi i colori spariscono quando appare il mondiale. Tutti azzurri, tutti bravi, per poi il 1° settembre riprendere a fare quel che si fa sempre: tifare per la propria squadra e gufare per le altre. Che male c'è? Nessuno.. Idem dicasi per la formula uno: ferraristi e antiferraristi. I ferraristi si dividono in puritani e in antishumacheriani. Gli antiferraristi invece si dividono quei 2 o 3 piloti cui vale la pena tifare..
E il motociclismo poi? come può un tifoso di Vale Rossi non godere quando Biaggi si ritira? insomma.. fa parte del gioco.. non capisco la nocività..

Esistono poi le dovute eccezioni: giocatori e squadre super partes. Vedi quest'anno il Chievo: difficile che risultasse antipatico a qualcuno.. idem per giocatori come Ronaldo.. chi gli vuole male non capisce nulla..

Piumino
07-06-2002, 19.26.55
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Dopo i topic sul doping che tempestarono il forum tempo addietro, un nuovo topic su quella che, a conti fatti, è la causa effettiva della morte dello sport... Se il doping uccide la sportività degli atleti, questa uccide la sportività del pubblico...

Tifare perchè le squadre avversarie perdano, prima ancora che tifare perchè la propria squadra vinca...

L'ho riscontrato ovunque, nella vita, ma anche qui sul forum... Mi viene solo da provare vergogna per chi fa così (tanto non lo ammetteranno mai), perchè facendo così sono davvero la rovina della sportività e dell'unico motivo per cui esiste lo sport: unire, non dividere...

Parole saggie...;)

The Whippet
07-06-2002, 23.06.52
Originally posted by Boenet
io non credo che l'atto del gufaggio faccia morire lo sport. Non lo credo affatto. Fin da piccoli quando praticavamo sport sentivamo il forte sapore della competitività. E non è certo una cosa nociva. Sono d'accordo con Themis che dice che un conto è il tifoso un conto è lo sportivo. Lo sportivo tifa tutto e tutti, tutti amici e tutti buoni. Il tifoso per indole non può essere così.
Tutto ciò è molto marcato nei principali sport televisivi e cioè: calcio, formula1 e motociclismo. Nel calcio fin da piccolo sapevo che esistevano 2 categorie: gli juventini e gli antijuventini. Gli antijuventini poi si dividono in milanisti, interisti, romanisti, laziali.. etc etc etc.. è una definizione a dir poco storica. Poi i colori spariscono quando appare il mondiale. Tutti azzurri, tutti bravi, per poi il 1° settembre riprendere a fare quel che si fa sempre: tifare per la propria squadra e gufare per le altre. Che male c'è? Nessuno.. Idem dicasi per la formula uno: ferraristi e antiferraristi. I ferraristi si dividono in puritani e in antishumacheriani. Gli antiferraristi invece si dividono quei 2 o 3 piloti cui vale la pena tifare..
E il motociclismo poi? come può un tifoso di Vale Rossi non godere quando Biaggi si ritira? insomma.. fa parte del gioco.. non capisco la nocività..

Esistono poi le dovute eccezioni: giocatori e squadre super partes. Vedi quest'anno il Chievo: difficile che risultasse antipatico a qualcuno.. idem per giocatori come Ronaldo.. chi gli vuole male non capisce nulla..

Ma graaaaande! Io penso che gufare contro le squadre avversarie sia una delle cose più divertenti del tifo. Io non spererò MAI che perda il Milan ma voi non avete idea di quali rituali ho fatto per tentare di non far vincere alla juve lo scudetto (corni napoletani, cabala, sale che si scioglie in acqua...) peraltro miseramente falliti...:(

Ray McCoy
07-06-2002, 23.33.09
Il problema, francamente, è che (sarà sfortuna mia, che vi devo dire) a me sembra di vedere la gente più interessata alla sconfitta degli avversari, che alla vittoria dei propri...

Insomma, Liga chiede chi non sarebbe contento a vedere la Francia eliminata... Io non sarei contento... Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

The Whippet
07-06-2002, 23.35.20
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

Ma... ma... e se ci ciula come 4 anni fa???? Meglio che se ne vada prima no????:D

Squizzo
08-06-2002, 00.43.46
Originally posted by -S-Piccolo-S-
... Io non sarei contento... Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

Beh...se fosse fra le più forti non rischierebbe di venire eliminata al 1° turno...

Vorrei farti notare le brillanti prestazioni della Francia dopo i mondiali dell'86...

Praticamente sicuri di qualificarsi ai mondiali in Italia nel 90, i galletti si fanno eliminare all'ultima giornata delle qualificazioni... :D ...stessa cosa per i mondiali del 94... :D (se non sbaglio entrambe le volte persero l'ultima partita con Israele, nazione calcisticamente direi abbastanza scarsa...)
Per essere sicuri di qualificarsi ai mondiali successivi non trovano di meglio da fare che organizzarli loro :D :D :D (almeno son sicuri che alla fase finale ci arrivano...)
Nel 98 buon inizio ai mondiali...ma dopo la prima fase rischiano la clamorosa eliminazione con il Paraguay che avrebbe meritato la vittoria...finchè quel vecchiaccio di Blanc non c'ha messo lo zampino...batte l'Italia solo ai rigori e senza Zidane non avrebbe combinato nulla... :)
Agli europei hanno fatto pietà...passando miracolosamente contro Spagna e Portogallo e vincendo una finale in modo osceno dopo non aver combinato nulla durante tutta la partita...
Son due anni che non ottiene grandi risultati nelle partite che disputa...e ora rischia di venir sbattuta fuori al 1° turno...

Quindi: FORZA DANIMARCA!!! :D

fokker fw190a
08-06-2002, 00.58.48
quei bastardi ci hanno ciullato due titoli e la gente ancora dice che gli fa pena mah

Liga10
08-06-2002, 01.42.39
Originally posted by -S-Piccolo-S-
...Insomma, Liga chiede chi non sarebbe contento a vedere la Francia eliminata... Io non sarei contento... Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

Beh allora per il nome che hanno anche Brasile Argentina Inghilterra e via dicendo nn meriterebbero di essere eliminate...ma è la legge dello sport passa solo il piu forte (o ql che ha piu chiulo... ;) ).
In fondo un po di sana competizione tifosa (e sottolineo SANA) nn fa mai male...ma alla fine...sono opinioni... ;)

Ray McCoy
08-06-2002, 07.04.57
Originally posted by Liga10
Beh allora per il nome che hanno anche Brasile Argentina Inghilterra e via dicendo nn meriterebbero di essere eliminate...

Se giocano bene, no, non meriterebbero di essere eliminate...

Ma, scusate, io sono l'unico che trae piacere oltre che dal risultato, anche dalla partita? Insomma, a me fa piacere che si giochino dei begli incontri, tanto meglio se si vince...

Mi sembra come con la Ferrari... Ho smesso di seguire il Gran Premio perchè ormai vince praticamente solo lei... C'è gara? Affatto... A che scopo guardarlo?

Chissà perchè, ma la vostra semrba la logica dello scommettitore accanito... "Non mi interessa come si giochi, basta che non ci rimetta soldi (o la faccia)..."

Liga10
08-06-2002, 11.54.59
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Se giocano bene, no, non meriterebbero di essere eliminate...

Ma, scusate, io sono l'unico che trae piacere oltre che dal risultato, anche dalla partita? Insomma, a me fa piacere che si giochino dei begli incontri, tanto meglio se si vince...

Mi sembra come con la Ferrari... Ho smesso di seguire il Gran Premio perchè ormai vince praticamente solo lei... C'è gara? Affatto... A che scopo guardarlo?

Chissà perchè, ma la vostra semrba la logica dello scommettitore accanito... "Non mi interessa come si giochi, basta che non ci rimetta soldi (o la faccia)..."


Beh anche a me piace guardare le partite se sono belle...
E' il concetto in generale...semplicemente nn me la sento di condannare chi "gufa" contro le avversarie...(posso capire il tuo ragionamento se la squadra contro cui uno gufa nn ha nulla a che fare con la sua...)

Mazza
08-06-2002, 18.50.35
Originally posted by -S-Piccolo-S-

Tifare perchè le squadre avversarie perdano, prima ancora che tifare perchè la propria squadra vinca...




ma e' quello che tutta italia fa con la juve:D :rolleyes:

Gaia
08-06-2002, 21.45.22
E' ovvio che da brava romanista godo delle sconfitte della lazio e della juve, però penso che questo faccia parte della competizione su cui si regge lo sport.


Non è più sport quando si va a tifare CONTRO la propria squadra pur di far perdere la rivale!

Eesempio i laziali burini l'ultima di campionato...


Non se commenta...

Elrond
08-06-2002, 21.49.57
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Dopo i topic sul doping che tempestarono il forum tempo addietro, un nuovo topic su quella che, a conti fatti, è la causa effettiva della morte dello sport... Se il doping uccide la sportività degli atleti, questa uccide la sportività del pubblico...

Tifare perchè le squadre avversarie perdano, prima ancora che tifare perchè la propria squadra vinca...

L'ho riscontrato ovunque, nella vita, ma anche qui sul forum... Mi viene solo da provare vergogna per chi fa così (tanto non lo ammetteranno mai), perchè facendo così sono davvero la rovina della sportività e dell'unico motivo per cui esiste lo sport: unire, non dividere...

concettualmente sono daccordo, praticamente no...
(e cmq, come ha detto Gaia, anche quest'atteggiamento rientra nella competitività dello sport, basta che non si esageri)

Ales{s}andro
09-06-2002, 09.50.51
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Il problema, francamente, è che (sarà sfortuna mia, che vi devo dire) a me sembra di vedere la gente più interessata alla sconfitta degli avversari, che alla vittoria dei propri...

Insomma, Liga chiede chi non sarebbe contento a vedere la Francia eliminata... Io non sarei contento... Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

Beh..........perchè noi meritiamo una fine così che rischiamo di essere eliminati per un §§§§§§§§ §§§§§§§ bastardo puttaniere di guardalinee? No, ma è la legge del calcio.....purtoppo non sempre vincono le squadre + forti, le migliori........
La Francia non ha vinto il mondiale e l'Europeo perchè era la migliore.....ma perchè una serie di circostanze favorevoli le hanno permesso di farlo...... quindi se ora viene eliminata ci godo perchè è la giusta sentenza per quello che si è presa negli anni passati e che ora deve ridare.....noi invece abbiamo sempre, SEMPRE DATO. (ricordiamoci le finali 94 - 2000) ....

tu dici che non sarai contento se la Francia verrà eliminata. Ma come??????? Proprio perchè sei sportivo, visto che la Francia fino ad ora ha giocato male merita di andare fuori e se poi ci mettiamo un po' di tifo azzurro non riesco a credere alle tue parole.....magari non godi, ma un pochettino contento lo sarai.....


cmq secondo me si può essere sportivi, tifosi, e tifosi sportivi......nel senso quelli che ammettono che la loro squadra ha giocato male oppure che c'era un rigore per l'avversario, oppure che non ci meritavamo..........ebbene tu secondo me sei solo sportivo. .........ma allo stesso tempo non puoi essere tifoso se non provi almeno un po' di contenteza nel vedere la Francia che ci ha ciulato un quarto e una finale senza meritarlo.......

alexakis
09-06-2002, 22.10.52
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Insomma, Liga chiede chi non sarebbe contento a vedere la Francia eliminata... Io non sarei contento... Insomma, è una della squadre più forti, non merita una fine così...

Sarebbe il giusto dazio per il §§§§ clamoroso che ha avuto negli scorsi Mondiali e negli scorsi Europei...

blamecanada
09-06-2002, 22.52.40
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Se giocano bene, no, non meriterebbero di essere eliminate...

Ma, scusate, io sono l'unico che trae piacere oltre che dal risultato, anche dalla partita? Insomma, a me fa piacere che si giochino dei begli incontri, tanto meglio se si vince...

Mi sembra come con la Ferrari... Ho smesso di seguire il Gran Premio perchè ormai vince praticamente solo lei... C'è gara? Affatto... A che scopo guardarlo?

Chissà perchè, ma la vostra semrba la logica dello scommettitore accanito... "Non mi interessa come si giochi, basta che non ci rimetta soldi (o la faccia)..."
anke io ho smesso di guardare la f1, tanto vince schumi, non ke mi dispiaccia, ma è brutto vincere così

genius
10-06-2002, 01.57.30
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Mi sembra come con la Ferrari... Ho smesso di seguire il Gran Premio perchè ormai vince praticamente solo lei... C'è gara? Affatto... A che scopo guardarlo?


Regà..so stupido io a non aver capito questa frase?
Scusa tu che parli di sportività e che le + forti devono vincere perché non segui il gran premio in cui a Ferrari é la migliore e domina e merita di vincere?Preferiresti che ogni tanto vincesse qualche altra scuderia? Anche se la ferrari é la migiore?

Se nel calcio vincerssero ssempre e solo le squadre con la nomea di essere forti sai che noiose le partite?
Io sono dell'idea che una partita bella non é quando la Germania fa 8 gol al'Arabai..ma quando l'Argentina lotta duramente con l'inghilterra...
L'unica goleada in cui ho goduto veramente é stata il 5 a 1 con la Lazio..se o so proprio meritati i burinotti..nemmeno il 5 a 0 col Chievo é stato così bello..perché almeno il Chievo é una squadra rispettabile e soprattutto i tifosi non sperano mai che la loro squadra perda per far danni a se stessi e ad altri...
mah...
Cmq ABBASSO FRANCIA..speriamo che esce...

kyjorkx
10-06-2002, 02.14.43
Beh, essere tifoso significa sì gioire dei successi della tua squadra, ma anche gioire per le sconfitte della tua rivale storica.
E' una cosa che, almeno a me, viene naturale, spontanea.

Io non posso essere felice delle vittorie della Francia, ci hanno sbattuti fuori dal mondiale del '98 e ci hanno soffiato la coppa dei campionati europei.

Oppure prova a domandare a uno juventino che ne pensa della Fiorentina in B...se non è contento poco ci manca.

Ray McCoy
10-06-2002, 09.50.37
Originally posted by kyjorkx
Oppure prova a domandare a uno juventino che ne pensa della Fiorentina in B...se non è contento poco ci manca.

E questo sembra giusto?

X Genius: Beh, insomma... L'unica cosa che vorrei è vedere del buono sport prima ancora di vedere la mia squadra vincere... A parte il fatto che se mentre guardo una partita, uno a fianco a me grida FRANCIA §§§§§ (e magari guardiamo una partita di altre squadre) mi fa un po' innervosire... Insomma, la Francia è una delle squadre più forti al mondo, non lo si può mettere in dubbio, e dovesse essere eliminata mi dispiacerebbe e allo stesso modo mi è dispiaciuta la non-qualificazione dell'Olanda...

Se l'Italia deve vincere, voglio che vinca facendosi strada tra avversari forti e agguerriti, in modo che possiamo considerarci fieri di aver vinto... Sennò, va a finire come nel GP... Con la Ferrari senza nemici, non esiste gara, e allora può vincere quanto le pare... A me non interessa più, però... Perchè se non c'è gara, a che scopo guardare? Se tanto partono in un modo e arrivano nelle stesse posizioni...

kyjorkx
11-06-2002, 00.18.39
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Insomma, la Francia è una delle squadre più forti al mondo, non lo si può mettere in dubbio, e dovesse essere eliminata mi dispiacerebbe e allo stesso modo mi è dispiaciuta la non-qualificazione dell'Olanda...

Se l'Italia deve vincere, voglio che vinca facendosi strada tra avversari forti e agguerriti, in modo che possiamo considerarci fieri di aver vinto...

Anche a me è dispiaciuto della non-qualificazione dell'Olanda, come quella della Repubblica Ceca e della Jugoslavia, avrebbero sicuramente alzato il livello tecnico del torneo; però è "più conveniente" per una squadra, con il proseguire del torneo, incontrare squadre più deboli, si ha maggiori possibilità di passare il turno e quindi di arrivare in finale, ovvio che partite come Germania-Italia (3-4) e simila sono partite che sono entrate nella storia, ma quello che conta, alla fine, è il risultato.

Liga10
11-06-2002, 12.56.31
Scusate ma....GODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
:D :D :D
Antisportivo???
No ANTIFRANCESE... bbbbbbbbbwawawawawawawawawawawa