PDA

Visualizza versione completa : Consiglio,meglio un amicizia vera o un falso amore?



Bibbibox
04-06-2002, 17.02.15
Ciao ragazzi volevo avere un consiglio da voi dato che non so' proprio cosa fare,
C'e' una mia cara amica che recentemente ha perso la mamma dopo anni di dolore e poche settimane fa' il nonno e' mancato ancora, non vi dico come ci sono rimasto io, oltre che a darle supporto morale ho tentato di farle da amico e da fratello, compatibilmente col tempo dato che i pomeriggi non ci vedevamo, ora mi dice che mi sente + di un amico ma sinceramente non mi piace x niente anche xke puo' essere dolcissima anzi lo e' ma sinceramente anche l'occhio vuole la sua parte e mi piace proprio poco
io nn voglio aggiungere altro dolore a quello che prova gia' ma allo stesso tempo non voglio nemmeno fidanzarmi mettendomi in una situazione che non mi piace
ragazzi cosa faccio?

Boe.
04-06-2002, 17.06.32
vista la particolarità del rapporto, credo senza ombra di dubbio che dovresti essere totalmente sincero nei suoi confronti... Il non piacersi non sempre è una croce... L'amicizia quando bella e intensa è veramente spettacolare. Sta a te fare l'altro peso della bilancia

The El-Dox
04-06-2002, 17.06.57
l'importante è ke tu nn kominci una storia se nn sei konvinto. perkè kmq lei se ne akkorgerebbe e soffrirebbe ankora di più.
IMHO ovviamente.

Bibbibox
04-06-2002, 17.09.40
io vorrei essere sincero ma non so' se ci riesco
infondo le voglio troppo bene e so come ci sta male x queste cose.. pero' ragazzi io non me la sento proprio di impegnarmi sopratutto in questo momento

^*Moye*^
04-06-2002, 17.10.58
Fidati, niente di più sbagliato che mettersi con una persona per pietà o per amicizia. Faresti del male a lei ma anche a te stesso! ;)

THE ORC
04-06-2002, 17.11.34
Originally posted by Bibbibox
Ciao ragazzi volevo avere un consiglio da voi dato che non so' proprio cosa fare,
C'e' una mia cara amica che recentemente ha perso la mamma dopo anni di dolore e poche settimane fa' il nonno e' mancato ancora, non vi dico come ci sono rimasto io, oltre che a darle supporto morale ho tentato di farle da amico e da fratello, compatibilmente col tempo dato che i pomeriggi non ci vedevamo, ora mi dice che mi sente + di un amico ma sinceramente non mi piace x niente anche xke puo' essere dolcissima anzi lo e' ma sinceramente anche l'occhio vuole la sua parte e mi piace proprio poco
io nn voglio aggiungere altro dolore a quello che prova gia' ma allo stesso tempo non voglio nemmeno fidanzarmi mettendomi in una situazione che non mi piace
ragazzi cosa faccio?
Brutta situazione...ma ora ci pensa orc;)
1)Espatria
2)Fingiti morto
3)Cavati gli occhi cosi se ne stanno buoni
4)Pagagi una plastica
5)Ucciditi
6)Uccidigli il padre per compensare
7)Fuggi in un altre dimensione
8)Sposala e trovati un amante
9)Seppelliscila viva
10)Parlagli con sincerità ma portati un uzi
11)Cazzi tuoi:rolleyes:

Liga10
04-06-2002, 17.13.25
Originally posted by ^*Moye*^
Fidati, niente di più sbagliato che mettersi con una persona per pietà o per amicizia. Faresti del male a lei ma anche a te stesso! ;)

Firmo e sottoscrivo...

THE ORC
04-06-2002, 17.13.54
No in realta non ho propio idea di cio che potresti fare...mamia che brutta situazione...:brr:
P.S. Se gli parli con sincerita credo che la offenderesti molto...

viv_
04-06-2002, 17.14.22
Sii sincero... Magari ci starà male, ma mai quanto se tu "la prendessi in giro"... Una bugia, anche se a fin di bene, è pur sempre una bugia... E' proprio una brutta situazione, ma cerca di non perdere di vista la sincerità...

:kiss:

[PdT]Haplo
04-06-2002, 17.14.32
Parlale sinceramente, non iniziare una storia cercando solo di evitare di farle del male perchè ne faresti molto di più dopo.
E a quel punto, chi le potrà dare conforto se non potrà rivolgersi nemmeno a te?

THE ORC
04-06-2002, 17.14.48
Originally posted by ^*Moye*^
Fidati, niente di più sbagliato che mettersi con una persona per pietà o per amicizia. Faresti del male a lei ma anche a te stesso! ;) ma guarda che bel consiglio...ormai il danno è fatto!:rolleyes:

Varney
04-06-2002, 17.18.11
sarebbe da quotare quasi tutto...sii onesto e sincero con lei, tutto qui

Bibbibox
04-06-2002, 17.21.44
boh sinceramente non so' proprio come mi comportero' io le voglio davvero tanto bene ma di vederla soffrire non mi va' proprio,ci provero' a dirle la verita' ma se dovessi vederla soffrire cosa fare.

The El-Dox
04-06-2002, 17.25.01
Originally posted by Bibbibox
boh sinceramente non so' proprio come mi comportero' io le voglio davvero tanto bene ma di vederla soffrire non mi va' proprio,ci provero' a dirle la verita' ma se dovessi vederla soffrire cosa fare.

ehi, sikuro di volerle "solo" troppo bene? :rolleyes:

zeder
04-06-2002, 17.25.14
Io le direi solo che la vedo come una amica, una cara amica.Ma d'altra parte la cose deve essere reciproca.Quindi una volta chiarito che tu x lei non provi niente, spetta a lei avere la delicatezza di non insistere e se vuole tenerti come amico.;)

[PdT]Haplo
04-06-2002, 17.25.37
Originally posted by Bibbibox
boh sinceramente non so' proprio come mi comportero' io le voglio davvero tanto bene ma di vederla soffrire non mi va' proprio,ci provero' a dirle la verita' ma se dovessi vederla soffrire cosa fare. A volte il dolore non si può evitare, e a questo punto l'importante è fare che ce ne sia il meno possibile.
In bocca al lupo.

Themis
04-06-2002, 17.27.50
Nella brutta situazione che sta capitando a lei, è facile che sentire vicino un amico vero le faccia credere a qualcosa di più. In certi momenti viene da aggrapparsi con forza agli amici per non perdersi. Dovresti cercare di tenere la cosa su un piano di amicizia, aspettando che passi questo momentaccio e che lei recuperi un suo equilibrio. Nel frattempo vale sempre il consiglio di essere sincero, perchè più le situazioni si complicano, più è difficile uscirne (bene). Probabilmente lei ci starà male, ma le passerà, se siete veri amici. Se la illudi per non farla soffrire, prima o poi tutto andrà a rotoli, come dicono anche gli altri, non mi sembra il caso di cacciarsi in un guaio del genere.
In bocca al lupo. ;)

Brus
04-06-2002, 17.28.59
Sii sincero con lei, come ti hanno già detto, ma non del tipo "non mi piaci" o "sei brutta"...usa un po' di tatto...magari mentendo un pochino, tipo "nn sei la persona ideale per me, anche se hai molte qualità" o altre cose...insomma, usa il buon senso...

Bibbibox
04-06-2002, 17.35.38
Originally posted by The El-DoX


ehi, sikuro di volerle "solo" troppo bene? :rolleyes:


sisi questo certo xo ecco quando si instaura un rapporto bello e' difficile dire delle cose che potrebbero fare soffrire la gente, di certo cerchero' di dirlo con tatto ma anche solo dire nn sei il mio tipo mi sembra un po' ipocrita

Brus
04-06-2002, 17.39.49
Originally posted by Bibbibox



ma anche solo dire nn sei il mio tipo mi sembra un po' ipocrita

E lo è, purtroppo..anche a me da fastidio mentire, ma ci sono casi in cui una piccola bugia può alleviare un po' la sofferenza

Themis
04-06-2002, 17.47.42
Originally posted by Bibbibox



sisi questo certo xo ecco quando si instaura un rapporto bello e' difficile dire delle cose che potrebbero fare soffrire la gente, di certo cerchero' di dirlo con tatto ma anche solo dire nn sei il mio tipo mi sembra un po' ipocrita

Guarda, a me è successo di sentirmi dire una cosa simile. Ero innamorata persa, e ci sono rimasta malissimo sul momento, anche se cercavo di essere preparata a qualsiasi risposta. Poi con l' andar del tempo ho capito che probabilmente era meglio così. Siamo tuttora in buoni rapporti, anche se non ci vediamo molto, e sono passati anni.
Se fosse andata bene quella volta, magari dopo una storia tormentata piena di trascinamenti penosi, oggi mi troverei ad odiare le storie serie, e penserei che tanto gli uomini sono tutti uguali, invece di essere felicemente sposata con l'uomo che amo, e che allora non conoscevo nemmeno. ;)

Zeus
04-06-2002, 17.50.48
Meglio dire come stanno le cose direttamente senza troppi giri di parole. D'altronde se la vita fosse una cosa facile che gusto ci sarebbe a viverla? Spesso non è possibile scegliere tra bene e male, ma solo tra male e male minore. Trova un modo sincero per dirle che non fa per te. Starà male... ma mai quanto ritrovarsi in una illusione.

Una cosa... credo che la verità sia sempre da seguire, magari addolcita, ma non travisata... nel senso... evita banalità del tipo "Perchè rovinare la nostra amicizia?", per me è solo una presa per il culo (poi ovviamente sei tu che la conosci quindi sai come può ragionare). Ci sono tanti altri modi per farglielo capire.

In bocca al lupastro bibbi, cerca di capire da dove affrontare la cosa e vedrai che tutto andrà bene. In fondo se siete amici, sono sicuro che capirà sicuramente.

The El-Dox
04-06-2002, 18.01.03
Originally posted by Brus
"nn sei la persona ideale per me, anche se hai molte qualità" o altre cose...

ehi, me lo sentivo dire spesso. ultimamente neanke kuello... grrr... :D

kmq ragazzo, kome dice il Dio dell'olimpo, tu parla lei kapirà...
ankora nn ho poi kapito se lei nn ti piace veramente...

^*Moye*^
04-06-2002, 18.25.40
Originally posted by THE ORC
ma guarda che bel consiglio...ormai il danno è fatto!:rolleyes:

Uh? Veramente non mi pare che si siano già messi assieme... :rolleyes:

Cmq come dice Themis, è anche possibile che lei stessa stia confondendo l'amicizia che vi lega con qualcos' altro...
Da quello che posso dirti, purtroppo capita spesso che l'amicizia tra due persone di sesso opposto non rimanga semplice "amicizia"!
Dico purtroppo ovviamente perchè dalla mia ho avuto esperienze negative, ma certamente a volte può nascere anche qualcosa di buono! ;)
Non mi sembra però il caso, nella situazione in cui vi trovate, di complicare ulteriormente le cose... cerca di spiegarle che al momento l'amicizia è l'unica cosa che ti senti di offrirle, sebbene tu le voglia molto bene... so che nn è facile, ma sicuramente, come ti hanno già detto, la faresti soffrire di più mentendole... anche perchè è il genere di bugia che fa soffrire ancora di più una volta sgamata....
E poi, ribadisco, farebbe del male anche a te... perchè poi ti verrebbero i sensi di colpa...
Se nn la ami nn ci puoi fare niente....

Liga10
04-06-2002, 20.00.49
Ma tu sei sicuro che lei voglia qlc di piu...magari nn è così...se nn vuoi ferirla doppiamente aspetta di essere SUPERSICURO che lei voglia qlc altro... ;)

Bibbibox
04-06-2002, 20.03.47
Originally posted by Liga10
Ma tu sei sicuro che lei voglia qlc di piu...magari nn è così...se nn vuoi ferirla doppiamente aspetta di essere SUPERSICURO che lei voglia qlc altro... ;)
nono sicuro sicuro cmq no assolutamente dalla mia parte c'e' solo affetto ma niente di piu'

RoodRedBear
04-06-2002, 20.32.03
Originally posted by Bibbibox
Ciao ragazzi volevo avere un consiglio da voi dato che non so' proprio cosa fare,
C'e' una mia cara amica che recentemente ha perso la mamma dopo anni di dolore e poche settimane fa' il nonno e' mancato ancora, non vi dico come ci sono rimasto io, oltre che a darle supporto morale ho tentato di farle da amico e da fratello, compatibilmente col tempo dato che i pomeriggi non ci vedevamo, ora mi dice che mi sente + di un amico ma sinceramente non mi piace x niente anche xke puo' essere dolcissima anzi lo e' ma sinceramente anche l'occhio vuole la sua parte e mi piace proprio poco
io nn voglio aggiungere altro dolore a quello che prova gia' ma allo stesso tempo non voglio nemmeno fidanzarmi mettendomi in una situazione che non mi piace
ragazzi cosa faccio?

digli la verità, è l'unica cosa.
:( :(

RoodRedBear
04-06-2002, 20.36.05
Originally posted by RoodRedBear


digli la verità, è l'unica cosa.
:( :(

Scusa, forse sono stato un pò tr. dispersivo..
Dille la verità, quello ke pensi, quello ke provi x lei, anke se è "solo" amicizia..
Diglielo, lei capirà, e poi ki lo sa, magari è confusa pure lei..I momenti di dolore ingannano, e potreste trovarvi alla fine insieme, ma ke insieme ci fate ben poco..Rifletti e dille la verità, IMHO è il solo metodo x non farla soffire +di quanto non stia gia facendo..
E se non capisce stalle vicino lo stesso, non abbandonarla mai, soprattuto in questi momenti, e capirà..;)

Knudson
04-06-2002, 22.42.03
6)Uccidigli il padre per compensare

cattivo gusto, orchetto :rolleyes:




cmq, sii sincero, se non c'e' sincerita' non puo' esserci nulla.

Peter Pan
05-06-2002, 06.02.39
Originally posted by ^*Moye*^
Cmq come dice Themis, è anche possibile che lei stessa stia confondendo l'amicizia che vi lega con qualcos' altro...

Credo che le ragazze abbiano centrato il problema.
Ovviamente, nei nostri momenti di dolore e fragilità siamo abbastanza deboli e poco lucidi da capire bene le cose che ci accadono. Ha perso un sostegno importante, ha trovato te.
Eppure di una cosa sono certo. So che qualcuno adesso mi darà addosso: non sempre due persone si mettono insieme perché c'è amore... alle volte due persone si cercano, si trovano, e trovano ciò di cui hanno bisogno, che non sempre è amore. Oddio, è una visione un po' romanticistica e patetica della vita, un po' alla Françoise Truffaut... Con un retrogusto amaro come il cinema realista itailano.... Solitamente nelle relazioni per amore troviamo il modo di vivere... relazioni come quelle da me ipotizzate (ma nemmeno tanto sporadihce, anzi) ci servono per sopravvivere...

Ma forse devi imparare finalmente a capire quello che vuoi dalla vita. So che è ancora presto, data la tua giovane età, ed è naturale che tu faccia le tue esperienze per poter formare te stesso.... Quindi non dico che tu già da adesso devi sapere ciò che vuoi (magari mi dirai che lo sai già... potrei risponderti che non è la cosa di cui hai bisogno)... ma almeno provaci.
E se non ci riesci, almeno cerca di capire cosa NON vuoi, è un buon punto di partenza.
E inoltre impara a capire da ciò che dici ciò che stai provando. Potrei anche sbagliarmi, ma nel tuo modo di parlare ho trovato più di un conflitto interiore...


Originally posted by Bibbibox
io vorrei essere sincero ma non so' se ci riesco
infondo le voglio troppo bene e so come ci sta male x queste cose.. pero' ragazzi io non me la sento proprio di impegnarmi sopratutto in questo momento

boh sinceramente non so' proprio come mi comportero' io le voglio davvero tanto bene ma di vederla soffrire non mi va' proprio,ci provero' a dirle la verita' ma se dovessi vederla soffrire cosa fare.


Bé... spero che tu non impari presto a utilizzare questa come scusa...


Originally posted by Bibbibox
io le voglio davvero tanto bene ma di vederla soffrire non mi va' proprio

Credimi, la ripetiamo troppe volte e troppo spesso alle ragazze che poi ad un certo punto essa non è più credibile. le ragazze non sono poi così ottuse come El-doX le disegna... anzi, i certe cose sono molto più sveglie di noi, semplicemente perchè riescono a vedere cose che noi ignoriamo perché riteniamo irrilevanti... e a torto.
E soprattutto, non credo che mai nessuna ragazza vorrà mai il biasimo e la compassione... cosa fai, ti metti con lei perché ti fa pena? Già che lo pensi dovresti prendere in considerazione il fatto che tu la rispetti o peggio ancora, che tu sia in grado di rispettare te stesso.... ma credo che per te sia stato tutto un gioco, o un qualcosa che inconsciamente fosse un modo per realizzarti e sentirti gratificato di un tornaconto a livello emotivo e interpersonale... cioé... il fatto di eeserle stato utile ti fa sentire migliore di iò che sei in realtà... E credo che questa tua frase sia topica:


Originally posted by Bibbibox
ho [colo=orange]tentato[/color] di farle da amico e da fratello, compatibilmente col tempo dato che i pomeriggi non ci vedevamo,

Innanzitutto perchè un rapporto di amicizia grande e fraterno, non lo si può inventare o instaurare a propria volontà e piacimento, e te ne accorgerai come e quanto ognuno di noi intende l'amicizia in modi più strabni e disparati, ma pochi si avvicinano al vero senso del sentimento. E poi che fai? Dici di volerle bene, e invece lei è solo un modo diverso di passare il tmepo libero? Scusami, ma tu ci pensi sempre a questa ragazza o solo nei momenti in cui devi avere contatto?

Uhm... comunque sii sempre sincero. Ti posso già da adesso dire che poche ragazze al mondo crederanno che tu sia davvero sincero... magari nel cervello loro pensano che stai mentendo... e nulla fa cambiare idea... Sarà allora che dovrai essere veloce nel capire la situazione, rimanere sempre lucido nelle tue convinzioni 8che avrai creduto di raggiungere dopo un'accurata analisi di coscienza....
Ma almeno saprai di non aver sbagliato...

Tigerjack
05-06-2002, 14.15.17
Spesso bisogna dire qualche bugia per non distruggere un rapporto...tu fa finta di niente, e se giungete ad un pnto morto dille che non ti interessa, ma che in ogni caso potete sempre fare come se niente fosse.

Miss Kittin
05-06-2002, 15.44.10
hanno già detto tutti la loro, facci poi sapere come andrà :)