PDA

Visualizza versione completa : Stelle cadenti [la7 & MoV inside]



Lord_Vetinari
07-09-2012, 00.02.29
PIAZZAPULITA - 07/09/2012 : 5 STELLE: FAVIA DEMOCRAZIA NON ESISTE, IL MOVIMENTO RISCHIA DI ESPLODERE - LA7.it (http://www.la7.it/piazzapulita/pvideo-stream?id=i588860)

Bubbone a rischio di scoppio (o già scoppiato).
Il consigliere regionale Favia dice cose pesanti in un fuorionda dopo un'intervista e Piazzapulita manda in onda tutto in prima serata. I grillini in rete e su Twitter stan facendo un gran casino casino.
Opinioni?
Che dite che succederà?
Quanto ci impiegherà Raven a prendersela col complotto dei giornalisti massoni pidimenoelle?

Spawn88
07-09-2012, 00.48.19
Quanto ci impiegherà Raven a prendersela col complotto dei giornalisti massoni pidimenoelle?

Poco, molto poco :sisi:

Ghostkonrad
07-09-2012, 02.15.14
Considerato il livello di rispetto medio dei grillini nei confronti di chi dissente, io piuttosto mi chiedo quanto tempo ci vorrà prima che Favia si ritrovi con una testa di cavallo nel suo letto.

destino
07-09-2012, 09.13.36
Favia verrà presto cacciato, ed è un vero peccato perchè è uno dei pochi che si è dimostrato abbastanza competente per fare il politico.

Lo cacceranno con la scusa dei quattro spiccioli dati per fare le comparsate in una tv locale bolognese, scontatissimo.

Su Beppe Grillo si scopre semplicemente l'acqua calda, la famosa democrazia dal basso non è nulla di diverso che un partito personalistico dove il leader maximo decide per tutti e gli altri o sono dei lacchè pronti a tutto oppure al primo passo falso vengono silurati e sostituiti dal primo galoppino in panchina

SuperGrem
07-09-2012, 10.17.46
C'è una lista lunghissima di nomi pronti a prendere il posto di chi si ribella. :|
Più di Grillo mi inquieta Casaleggio. La vera eminenza grigia del movimento.

Spettro_Shepard
07-09-2012, 13.12.31
Ragazzi ma chi figa si DEVE votare? Se non 5 stelle chi? Renzi credo in te :asd:

Alborosso
07-09-2012, 13.29.11
Ragazzi ma chi figa si DEVE votare? Se non 5 stelle chi? Renzi credo in te :asd:

Casini,Bersani,Berlusconi....che vuoi di più dalla vita ?? Questa è la crema della politica tutto il resto è demagogia....:asd:

Kokiri_del_Crepuscolo
07-09-2012, 13.51.06
Casaleggio, lo Spin Doctor di Grillo: ancora massoni :asd:

Il NWO in Italia

0v7JFAig9Pw

°o°

Zeo
07-09-2012, 14.17.26
Ragazzi ma chi figa si DEVE votare? Se non 5 stelle chi? Renzi credo in te :asd:

Mica devi dare il voto per forza a qualcuno. Se non ti piace nessuno annulla il voto.

SuperGrem
07-09-2012, 15.22.33
Oramai è diventato un circolo vizioso. O ci teniamo gli incapaci che abbiamo oppure eleggiamo un comico megalomane con velleità dittatoriali e il suo padrone ombra. :|

Spettro_Shepard
07-09-2012, 15.26.15
Mica devi dare il voto per forza a qualcuno. Se non ti piace nessuno annulla il voto.

....? Quello che hai detto non vuol dire nulla :asd: Suggerisci il ''meno peggio'' piuttosto :asd:

Spawn88
07-09-2012, 15.49.07
....? Quello che hai detto non vuol dire nulla :asd: Suggerisci il ''meno peggio'' piuttosto :asd:

Io, più figa per tutti!!!!

Zeo
07-09-2012, 15.53.45
....? Quello che hai detto non vuol dire nulla :asd: Suggerisci il ''meno peggio'' piuttosto :asd:

Quindi fammi capire, invece di opporti perché non ti sta bene nessuno di loro, preferisci dare il potere a quello che ti sta più meno "antipatico"?

Ghostkonrad
07-09-2012, 16.01.29
Oramai è diventato un circolo vizioso. O ci teniamo gli incapaci che abbiamo oppure eleggiamo un comico megalomane con velleità dittatoriali e il suo padrone ombra. :|

E' già successo nel '22 in Italia e nel '33 in Germania.
Da una parte una classe politica che si è sputtanata in ogni maniera possibile, ha portato il proprio paese sull'orlo del collasso ed è un focolaio di corruzione a tutti i livelli.
Dall'altra gli homini novi che si proclamano giovani, estranei alla vecchia politica e alfieri del nuovo. E che dicono che il sistema va ripensato radicalmente eliminando le pastoie del sistema liberal-democratico.

Poi si è visto com'è finita.



Casini,Bersani,Berlusconi....che vuoi di più dalla vita ?? Questa è la crema della politica tutto il resto è demagogia....:asd:

Se Bersani ti sta tanto sulle palle, non ti resta che aspettare l'anno prossimo quando sarà scaduto il suo mandato e si eleggerà un nuovo segretario.
Il mandato di Grillo invece quando scade?

Spettro_Shepard
07-09-2012, 16.01.36
Quindi fammi capire, invece di opporti perché non ti sta bene nessuno di loro, preferisci dare il potere a quello che ti sta più meno "antipatico"?

Oppormi non andando a votare? Che razza di opposizione è? Basta un voto per decretare il vincitore :sisi:

Zeo
07-09-2012, 16.11.12
Oppormi non andando a votare? Che razza di opposizione è? Basta un voto per decretare il vincitore :sisi:

Ma infatti mica ho detto di non andare a votare...

JEDI
07-09-2012, 17.03.23
E' già successo nel '22 in Italia e nel '33 in Germania.
Da una parte una classe politica che si è sputtanata in ogni maniera possibile, ha portato il proprio paese sull'orlo del collasso ed è un focolaio di corruzione a tutti i livelli.


Ghost, ti giuro su quanto ho di più caro al mondo che non c'è nulla di personale, ma continuare a citare fascismo e nazionalsocialismo in questo contesto la trovo una mancanza di rispetto clamorosa nei confronti di chi quelle tragedie le ha vissute sulla propria pelle, nonchè una analisi di una superficialità mostruosa di due fenomeni tremendamente più complessi di come vuoi farli apparire tu, peraltro molto diversi tra loro. Fino a prova contraria se vai in un forno il pane lo puoi ancora comprare, e Montecitorio non l'hanno ancora incendiato. Sono convinto della tua buona fede ma cerchiamo di non scadere nell'ipocrisia.
Solo questo volevo dire.

Ghostkonrad
07-09-2012, 17.37.28
Ghost, ti giuro su quanto ho di più caro al mondo che non c'è nulla di personale, ma continuare a citare fascismo e nazionalsocialismo in questo contesto la trovo una mancanza di rispetto clamorosa nei confronti di chi quelle tragedie le ha vissute sulla propria pelle, nonchè una analisi di una superficialità mostruosa di due fenomeni tremendamente più complessi di come vuoi farli apparire tu, peraltro molto diversi tra loro. Fino a prova contraria se vai in un forno il pane lo puoi ancora comprare, e Montecitorio non l'hanno ancora incendiato. Sono convinto della tua buona fede ma cerchiamo di non scadere nell'ipocrisia.
Solo questo volevo dire.

Prima che arrivassero al potere, neanche fascisti e nazisti avevano incendiato nulla.
Il punto è che qui si continua a ragionare col senno di poi; siamo convinti che quando i cattivoni arrivano ce l'hanno sempre scritto in fronte, e hanno esplicitamente in programma cose del tipo "bruciare il parlamento" e "sopprimere i diritti civili"; bè non era così al tempo, e non sarà così neanche la prossima volta. Perchè saranno pure fasci, ma scemi no.
Il mio ovviamente è un ragionamento iperbolico e per assurdo.

Anche se a pensarci bene Grillo l'ha detto chiaro e tondo che per lui il parlamento andrebbe chiuso, le istituzioni liberali rovesciate, e che i partiti con democrazia interna, congressi e altre cose che lui probabilmente trova solo fastidiose andrebbero messi fuorilegge; quindi forse neanche il discorso di cui sopra si applica.

JEDI
07-09-2012, 17.50.58
..siamo convinti che quando i cattivoni arrivano ce l'hanno sempre scritto in fronte...

Dovresti leggere cosa dicevano di Hitler la badante, gli insegnanti, i compagni di scuola.
No sul serio, se non si offendesse la memoria di milioni di morti potrebbe essere un paragone comico.

Ghostkonrad
07-09-2012, 18.06.48
Dovresti leggere cosa dicevano di Hitler la badante, gli insegnanti, i compagni di scuola.
No sul serio, se non si offendesse la memoria di milioni di morti potrebbe essere un paragone comico.

Non trovo nulla, me lo linki?
E l'opinione pubblica, che diceva?
Perchè sai, Hitler a un certo punto è finito pure su Time come uomo dell'anno.

E comunque io non sto dicendo che Grillo sia Hitler. Faccio un paragone estremo tra i fascisti di allora e i grillini odierni e noto delle somiglianze, almeno nei modi, che non mi piacciono manco un po'.

Non so te, ma se uno dice che il parlamento va chiuso perchè sarebbe intrinsecamente incline a produrre della corruzione, io mi preoccupo. Se poi tu non lo fai perchè la tata di Grillo ti ha detto che non c'è nulla di cui preoccuparsi, bè, dimmi dove la trovo, così sto più tranquillo.

JEDI
07-09-2012, 18.26.48
Non trovo nulla, me lo linki?


Ecco il problema, non è scritto su wikipedia ma nei libri.
Nello specifico avevo in mente un testo di psicologia criminale in particolare di cui però purtroppo al momento non ricordo il titolo, se ti interessa quando torno a casa te lo dico, ma la citazione è del tutto incidentale, per quanto contenga una delle analisi psicologiche di Hitler più coerenti e affascinanti che abbia mai letto.


Non so te, ma se uno dice che il parlamento va chiuso perchè sarebbe intrinsecamente incline a produrre della corruzione, io mi preoccupo.

Va benissimo. Anche io mi trovo in forte disaccordo su questo punto, ma non per questo mi viene da pensare al nazifascismo.

EDIT: mi è venuto in mente il titolo del libro, peraltro abbastanza importante, è "Il codice dell'anima", di James Hillman.

Alborosso
07-09-2012, 19.30.22
Se Bersani ti sta tanto sulle palle, non ti resta che aspettare l'anno prossimo quando sarà scaduto il suo mandato e si eleggerà un nuovo segretario.
Il mandato di Grillo invece quando scade?

Bella battuta degna di zelig...fosse Bersani il problema sarebbe da leccarsi le dita
il problema è l'insieme, nello stesso PD non sono d'accordo su nulla, senza contare le alleanze che denotano solo la voglia di andare a sedersi ai posti di comando,sennò perchè allearsi con Casini che con la sinistra non ha niente a che vedere, poi si vede che non hai mai fatto parte di un partito, visto che io c'ho passato l'intera giovinezza ti posso assicurare che non c'è/c'era nessuna democrazia all'interno sia del PCI che del PDS o adesso nel PD....
Ti racconto una vicenda a livello locale, nel comune di Avigliana (valsusa no tav per intenderci :asd:) il precedente sindaco tesserato PD e 4 consiglieri si sono opposti alla nuova lista imposta dal PD regionale creata con un alleanza PD/PDL -_-' sono stati espulsi, questa è democrazia....

ps. per la cronaca il vecchio sindaco e i 4 consiglieri hanno creato una nuova lista insieme a movimento 5stelle indovina chi ha vinto ?? :asd::asd:

Ghostkonrad
07-09-2012, 20.29.10
Io ho detto che nel m5s non c'è democrazia interna; notare come tu non hai confutato questa affermazione ma invece, com'è pratica standard, hai tirato fuori un aneddoto per dire che nel PD non c'è (a tua detta) democrazia interna.
Bè, perfetto, sai che me ne importa se non c'è democrazia nel PD; ma non eravate voi quelli nuovi e diversi?
Visto che Grillo parla tanto di democrazia diretta, come mai non sembra averne alcun interesse quanto si tratta di gestire il suo movimento?

E poi quale sarebbe la politica di Grillo che ti trova tanto d'accordo, a differenza di quella del PD? Non c'è un programma (uno per le elezioni nazionali almeno), non c'è un candidato, non si discute nè economia nè politica estera; come fai ad essere d'accordo con cose che non ci sono?

Comunque, se il problema è la linea del PD in generale, ci sono i congressi, i delegati, e altre cose che sono pensate per cambiare, ove serva, la linea del partito.
Queste cose il m5s le prevede? E' possibile cambiare la linea del movimento o rimuovere i suoi capi quando non risultino adatti al ruolo? Ancora, quando scade il mandato di Grillo?
E a pensarci bene, il programma che adesso c'è sul blog di Grillo chi l'ha scritto?

Simgiov
07-09-2012, 20.36.18
Vabbè dai, neanche Pisapia a Milano ha presentato un programma, quindi "lo fanno anche gli altri" vale ancora :asd:

destino
07-09-2012, 22.04.23
Bella battuta degna di zelig...fosse Bersani il problema sarebbe da leccarsi le dita
il problema è l'insieme, nello stesso PD non sono d'accordo su nulla, senza contare le alleanze che denotano solo la voglia di andare a sedersi ai posti di comando,sennò perchè allearsi con Casini che con la sinistra non ha niente a che vedere, poi si vede che non hai mai fatto parte di un partito, visto che io c'ho passato l'intera giovinezza ti posso assicurare che non c'è/c'era nessuna democrazia all'interno sia del PCI che del PDS o adesso nel PD....
Ti racconto una vicenda a livello locale, nel comune di Avigliana (valsusa no tav per intenderci :asd:) il precedente sindaco tesserato PD e 4 consiglieri si sono opposti alla nuova lista imposta dal PD regionale creata con un alleanza PD/PDL -_-' sono stati espulsi, questa è democrazia....

ps. per la cronaca il vecchio sindaco e i 4 consiglieri hanno creato una nuova lista insieme a movimento 5stelle indovina chi ha vinto ?? :asd::asd:

guarda questa si chiama democrazia, il pd regionale ha scelto una linea politica insieme al resto del partito e i no tav sono stati messi in minoranza, per tutta risposta giustamente chi si è opposto alla linea di partito è stato espulso.

Invece nel m5s la differenza è che è grillo che decide per conto suo chi cacciare oppure no.

FALLEN_ANGEL_664
07-09-2012, 22.09.56
Non mi è molto chiaro: se la tua corrente interna al partito è di una opinione differente da quella della maggioranza del partito stesso, non direi che sia "ovvio" o "giusto" venire espulsi. Puoi scegliere se andartene (come qualsiasi altro), ma direi che se non sei daccordo con la decisione o ti adegui o ti attacchi. Essere cacciati è una cosa diversa.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Simgiov
07-09-2012, 22.18.42
Non esiste il "ti attacchi". Esiste il "voto no alla tav anche se mi hanno detto di votare sì, tanto posso", quindi è giusto cacciare qualcuno che dovrebbe rappresentare il partito ma che vota in direzione opposta.

destino
07-09-2012, 22.24.42
Non mi è molto chiaro: se la tua corrente interna al partito è di una opinione differente da quella della maggioranza del partito stesso, non direi che sia "ovvio" o "giusto" venire espulsi. Puoi scegliere se andartene (come qualsiasi altro), ma direi che se non sei daccordo con la decisione o ti adegui o ti attacchi. Essere cacciati è una cosa diversa.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

dipende dalle decisioni che prende il partito e se le reputa essenziali come linea di partito. Il pd dopo numerosi dibattiti ha deciso che loro sono favorevoli ad un'opera come la TAV e questa è una decisione presa sia a livello nazionale che regionale, quindi non possono poi scendere a livello locale e avere il sindaco che prende una posizione completamente opposta alla linea di partito. In quel caso se è quella persona che non vuole attenersi alla linea di partito dovrebbe essere lei ad andarsene, l'espulsione è una conseguenza del fatto che si vuole tenere il piede in 2 scarpe, dentro il pd e insieme a chi protesta.

Diverso è il discorso se sono temi dove il partito ha lasciato libertà o se li reputa di secondaria importanza, in quel caso ci sono appunto le correnti interne e le diverse posizioni nel partito che si scontrano nei congressi chiedendo il voto degli iscritti.

Nordmar
07-09-2012, 22.50.10
Pensavo che almeno alle elezioni sarebbero arrivati, iniziano a sgretolarsi ancora prima.

Comunque nulla di strano, non è che Grillo abbia mai dato l'impressione di un sostenitore della democrazia e del confronto civile. E' poco più di un bullo. Però fa ridere, questo non si può negare (anche se lo preferivo 20 anni fa quando si prendeva meno sul serio).

FALLEN_ANGEL_664
07-09-2012, 23.00.16
Non esiste il "ti attacchi". Esiste il "voto no alla tav anche se mi hanno detto di votare sì, tanto posso", quindi è giusto cacciare qualcuno che dovrebbe rappresentare il partito ma che vota in direzione opposta.


dipende dalle decisioni che prende il partito e se le reputa essenziali come linea di partito. [...]

Ah, ok. Se quando si arriva ai fatti non si segue la linea decisa in sede di partito seguendo le regole, è ovvio che non si può giocare con la squadra. O si rispettano i patti o tanti saluti. Non avevo ben inteso.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Alborosso
07-09-2012, 23.10.25
Certo invece fare un alleanza PD-PDL visto che l'ha deciso il partito è una cosa buona e giusta...ma fatemi il piacere....:tsk:

Simgiov
07-09-2012, 23.17.14
Purtroppo in Italia c'è questa linea di pensiero che sostiene che in politica non valgono le idee e i progetti ma solo i colori delle bandiere. È il motivo per cui il M5S ha così tanti seguaci ;)

FALLEN_ANGEL_664
07-09-2012, 23.18.51
Bhe, Albo, se entri a far parte di una organizzazione non è che puoi decidere di fare di testa tua una volta dentro. Si seguono le regole. Non è che democrazia possiamo andare a cercare la soluzione che và bene a tutti dal primo all'ultimo. Questo senza voler parlare del caso specifico. Se non si è daccordo con la linea adottata dal proprio partito, o si cerca di cambiarlo o lo si lascia. Se non si è daccordo con il sistema dirigenziale del proprio partito, o si cerca di cambiarlo o lo si lascia. Mi sembra alquanto plausibile, no?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Asterix_75
07-09-2012, 23.23.18
la reale differenza tra il M5S e i restanti partiti la si potrà vedere solo ora che il bubbone è scoppiato. Se da questa intervista fuori onda, e dal casino conseguente, sapranno reagire (anche prendendo a calci o ridimensionando chi di dovere) allora potrebbero diventare una reale alternativa.

Di0
08-09-2012, 01.59.53
Io, personalmente e in tutta onesta', per quanto trovi grillo ed il grillismo un fenomeno assai preoccupante, ed i motivi penso siano palesi a tutti, non posso criticare se ora lui, in qualita' di capo del partito (movimento un cazzo, ormai) mette un calcio in culo ad un membro che ha detto cose simili, vere o false che siano. Oltretutto, penso che abbia detto queste cose in fuori onda, ma ho il sospetto che sapesse bene che le telecamere sono sempre accese. Sul conetnuto delle dichiarazioni, per quanto non mi sorprenda, non posso commentare piu' di tanto, visto che tendenzialmete credo poco alle singole sparate su youtube. Certo e' che Grillo raccoglie davvero i peggiori umori dell'Italia, e sono tanti. Cio' non e' bene.

Alborosso
08-09-2012, 03.02.53
Bhe, Albo, se entri a far parte di una organizzazione non è che puoi decidere di fare di testa tua una volta dentro. Si seguono le regole. Non è che democrazia possiamo andare a cercare la soluzione che và bene a tutti dal primo all'ultimo. Questo senza voler parlare del caso specifico. Se non si è daccordo con la linea adottata dal proprio partito, o si cerca di cambiarlo o lo si lascia. Se non si è daccordo con il sistema dirigenziale del proprio partito, o si cerca di cambiarlo o lo si lascia. Mi sembra alquanto plausibile, no?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Sicuramente se entri in un partito è perchè ne condivi di le idee e i programmi ma quando questo partito si allea con il partito avversario solo per una questione di poteri/intrallazzi non vedo come possa giustificare la linea di pensiero....:(

SE lo stesso partito espressione di una popolazione di SX per poter vincere le elezioni si allea con i democristiani (UDC) solo per avere le poltrone non può essere giustificato in nessun modo è giusto che si estingua perchè non è possibile buttare nella merda anni di lotte per avere in cambio il posticino in parlamento e questo le persone ormai l'hanno capito ,sarà come dite voi che il grillismo è espressione di persone col maldipancia ma chiediamoci il perchè di questo mal di pancia e non scadiamo nel facile discorso demagogia/esaltati/non democratici/poteri occulti e cazzi e mazzi la maggior parte di quelli che votano M5S è gente normale con i coglioni frantumati.....;)

Di0
08-09-2012, 03.12.04
Ecco, infatti. Semmai il problema dei partiti e' che non si mettono abbastanza calci in culo, anche auto-indotti, non il contrario.

Alborosso
08-09-2012, 07.32.52
guarda questa si chiama democrazia, il pd regionale ha scelto una linea politica insieme al resto del partito e i no tav sono stati messi in minoranza, per tutta risposta giustamente chi si è opposto alla linea di partito è stato espulso.

Invece nel m5s la differenza è che è grillo che decide per conto suo chi cacciare oppure no.

Mi ero perso sta perla.... i no tav sono stati messi in minoranza, però un partito serio che non pensa a come "ravanare" soldi, dopo che la tua linea "sitav" ti fa perdere le elezioni regionali, democraticamente gli stessi "capi" si dovrebbero fare da parte visto che la loro "lungimiranza" ha fatto perdere le elezioni.....
invece visto che sono solo un accozzaglia di intrallazzisti sono ancora li a sbracciarsi per costruire sta tav.....noncuranti delle batoste che continuano a prendere.....:tsk:

frank10
08-09-2012, 09.01.13
Boh a me sembra che la linea di partito non si debba decidere in base a quanta presa fa sulla gente, ma in base al ritenerla giusta o meno. Non si sceglie in sola funzione del vincere credo.

destino
08-09-2012, 09.08.36
Mi ero perso sta perla.... i no tav sono stati messi in minoranza, però un partito serio che non pensa a come "ravanare" soldi, dopo che la tua linea "sitav" ti fa perdere le elezioni regionali, democraticamente gli stessi "capi" si dovrebbero fare da parte visto che la loro "lungimiranza" ha fatto perdere le elezioni.....
invece visto che sono solo un accozzaglia di intrallazzisti sono ancora li a sbracciarsi per costruire sta tav.....noncuranti delle batoste che continuano a prendere.....:tsk:

un partito serio prende le decisione in funzione di 2 cose


il bene del Paese
la volontà dei propri iscritti


puoi dire quello che vuoi ma il movimento notav dentro la stessa regione piemonte sono 4 gatti, e sicuramente sono ancora meno dentro gli iscritti pd, quindi giustamente la linea di partito è quella e chi non è daccordo o può andarsene altrove oppure può rimanere dentro e far valere le proprie ragioni all'interno del prossimo congresso (locale, regionale e nazionale, i rappresentanti in un partito democratico si scelgono così)

Simgiov
08-09-2012, 09.38.56
Sicuramente se entri in un partito è perchè ne condivi di le idee e i programmi ma quando questo partito si allea con il partito avversario solo per una questione di poteri/intrallazzi non vedo come possa giustificare la linea di pensiero....:(

SE lo stesso partito espressione di una popolazione di SX per poter vincere le elezioni si allea con i democristiani (UDC) solo per avere le poltrone non può essere giustificato in nessun modo è giusto che si estingua perchè non è possibile buttare nella merda anni di lotte per avere in cambio il posticino in parlamento e questo le persone ormai l'hanno capito ,sarà come dite voi che il grillismo è espressione di persone col maldipancia ma chiediamoci il perchè di questo mal di pancia e non scadiamo nel facile discorso demagogia/esaltati/non democratici

È proprio lì invece il nocciolo della questione. C'è un progetto comune a livello locale di estrema importanza come realizzare la TAV? Sì, allora chissenefrega di fare un'alleanza con i tuoi nemici, l'importante è arrivare a poter realizzare il progetto. Tanto a livello locale (perchè di Avigliana si sta parlando ed Avigliana quello è, meno di 15.000 abitanti) che grandi scelte etiche possono esserci da fare, tali da impedire a due partiti di coalizzarsi per realizzare qualcosa in cui entrambi credono?
Ripeto: in Italia si vota in base ai colori, non in base ai programmi, è questo il vero problema della politica del paese.

FALLEN_ANGEL_664
08-09-2012, 13.43.21
Sicuramente se entri in un partito è perchè ne condivi di le idee e i programmi ma quando questo partito si allea con il partito avversario solo per una questione di poteri/intrallazzi non vedo come possa giustificare la linea di pensiero....:(

A quel punto si dice ciò che si pensa nelle riunioni, si sostiene la propria linea e se il partito regolarmente sceglie un altra via a quel punto si sceglie se restare ed adattarsi o lasciare il partito. Non resti in carica a fare l'opposto di quello che ci si aspetta da te in quanto persona messa dal partito per svolgere quel ruolo. Se è il partito a sbagliare, sbagli il partito. Se sono io a sbagliare, sbaglierò io. Ma ognuno sia coerente con se stesso, no?


Boh a me sembra che la linea di partito non si debba decidere in base a quanta presa fa sulla gente, ma in base al ritenerla giusta o meno. Non si sceglie in sola funzione del vincere credo.

Bhe, ma scusa: chi deve ritenerla giusta?

Il partito in teoria rispecchia una determinata volontà popolare. Se una determinata questione fà "presa" o meno sulla gente questo induce inevitabilmente il partito quantomeno a prendere una determinata posizione in merito. Un buon partito deve ovviamente essere espressione della volontà popolare, ma la volontà popolare deve spesso essere consigliata e guidata e sta ai capi del partito il compito di guidare il partito. Trovare le soluzioni è sempre difficile, ma in democrazia lo è ancora di più perchè devi convincere quasi tutti che le tue soluzioni siano quelle giuste.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Alborosso
08-09-2012, 14.51.02
Se come dice Destino i no tav sono 4 gatti il PD non avrebbe perso le elezioni regionali.......
Se un partito anche dopo una batosta, in special modo, avvenuta in un paesino di 4 gatti dovesono scesi in campo gente come Fassino e Napoli, cioè stiamo parlando di un ex segretario di partito più un onorevole pdl altamente quotato non capisce che il popolo che lo ha sempre votato non è minimamente interessato ad alleanze di comodo allora non mi sembra in grado di guidare un paese con 60 milioni di abitanti...:teach:

Se per il bene del paese intendi "ingrassare" i soliti noti, mi spiace ma abbiamo diverse concezione di bene comune, il Portogallo ha detto stop alla tav,l'Austria ha detto che non ha i soldi per rifare i valichi e la Francia per bocca di Hollande ha detto che c'è da rivedere il tutto a questi costi il tav non si fa....vediamo come andrà a finire...

frank10
08-09-2012, 15.12.44
Bhe, ma scusa: chi deve ritenerla giusta?

Il partito in teoria rispecchia una determinata volontà popolare. Se una determinata questione fà "presa" o meno sulla gente questo induce inevitabilmente il partito quantomeno a prendere una determinata posizione in merito. Un buon partito deve ovviamente essere espressione della volontà popolare, ma la volontà popolare deve spesso essere consigliata e guidata e sta ai capi del partito il compito di guidare il partito. Trovare le soluzioni è sempre difficile, ma in democrazia lo è ancora di più perchè devi convincere quasi tutti che le tue soluzioni siano quelle giuste.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Deve ritenerla giusta chi la sostiene. Si propone un'idea, se ne discute e se viene accettata dalla maggioranza diventa la posizione ufficiale del partito.
Sostenere qualcosa solo perchè quello è ciò che la gente vuole sentirsi dire è populismo. Io con la gente intendevo la popolazione intera, non solo gli elettori di riferimento.

DonAldrigo
08-09-2012, 17.27.27
Penso che sia evidente a tutti che tra il m5s e il pd c'è una guerra aperta e non credo che questo episodio sia frutto del caso.
Detto questo, il m5s è diventato l'ennesimo partito/movimento personale come tanti ce ne sono, con la differenza che in apparenza è diverso per essere uguale nella sostanza.
Dategli poco tempo e si riempirà di corrotti, raccomandati ed incapaci pure lui (se già non lo è), in fondo sono italiani pure i grillini.

Ghostkonrad
08-09-2012, 19.20.08
Se come dice Destino i no tav sono 4 gatti il PD non avrebbe perso le elezioni regionali.......

Perchè il PDL-Lega che le ha vinte invece era notav, vero? :asd:



il Portogallo ha detto stop alla tav,l'Austria ha detto che non ha i soldi per rifare i valichi e la Francia per bocca di Hollande ha detto che c'è da rivedere il tutto a questi costi il tav non si fa....vediamo come andrà a finire...

A me risulta che Hollande e Monti abbiano detto chiaro e tondo, la settimana scorsa, che la tav si farà; se poi il progetto andrà revisionato per ridurre i costi ben venga, risparmieremo dindi.
Ma sappiamo già che ai notav non interessano i dindi, ne tantomeno gli frega qualcosa di come cambia il progetto; continueranno comunque la loro shakespeariana lotta contro "le forze d'occupazione".
Forse le forze d'occupazione dovrebbero sgomberare lasciando i locali liberi di fare come gli pare, portandosi via anche i sussidi statali, le forze dell'ordine e tanti altri servizietti essenziali che lo stato offre. I locali chiederebbero di essere invasi di nuovo nel giro di poco, IMHO.

destino
08-09-2012, 20.11.16
Se come dice Destino i no tav sono 4 gatti il PD non avrebbe perso le elezioni regionali.......
Se un partito anche dopo una batosta, in special modo, avvenuta in un paesino di 4 gatti dovesono scesi in campo gente come Fassino e Napoli, cioè stiamo parlando di un ex segretario di partito più un onorevole pdl altamente quotato non capisce che il popolo che lo ha sempre votato non è minimamente interessato ad alleanze di comodo allora non mi sembra in grado di guidare un paese con 60 milioni di abitanti...:teach:

Se per il bene del paese intendi "ingrassare" i soliti noti, mi spiace ma abbiamo diverse concezione di bene comune, il Portogallo ha detto stop alla tav,l'Austria ha detto che non ha i soldi per rifare i valichi e la Francia per bocca di Hollande ha detto che c'è da rivedere il tutto a questi costi il tav non si fa....vediamo come andrà a finire...

beh certo, perchè tutti quelli che non hanno votato pd erano notav, ma che logica stai usando per ragionare :mumble:

http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_regionali_italiane_del_2010_(Piemonte)

questi i voti delle ultime elezioni in piemonte, pure a voler sommare qualsiasi partito notav e pure considerando che tutti quei voti a quei partiti vengono perchè la gente non voleva la tav a quanto arriviamo?

70k Davide Bono del M5S+ 37k Renzo Rebellino di "alternativa per il piemonte", cioè 107k voti su 2.204.349 voti totali, cioè il 4.85%.

Andiamo nel dettaglio con Avigliana

Elezioni Regionali del Piemonte 2010 (http://www.consiglioregionale.piemonte.it/elezioni2010/online/81-130.html)

http://i.imgur.com/zoyKd.png

Oh pure in una cittadina fermamente NOTAV i candidati direttamente notav hanno preso il 15% in totale, sono o no la minoranza degli elettori?

Inoltre io stavo parlando di quanta gente era contro la TAV dentro il PD, dove evidentemente questa linea non è minoritaria, è semplicemente ininfluente.

Spettro_Shepard
08-09-2012, 22.33.22
Ma infatti mica ho detto di non andare a votare...

E allora cosa intendevi?

Kokiri_del_Crepuscolo
08-09-2012, 22.45.25
E qui in Svizzera si sta aspettando che i politici italiani sfruttino al meglio l'investimento miliardario dell'Alptransit (che passa attraverso il San Gottardo).
Altro che Torino-Lione, noi quasi vi "regaliamo" il prossimo traforo ferroviario più importante d'Europa:
(anche con il sudore di molti minatori italiani) abbiamo scavato gallerie e creato la rete ferroviaria più considerevole di questo secolo a venire: ci mancano solo 30 chilometri di strada ferrata per essere collegati a Milano ( costruzioni ultimate fino a Chiasso).
Ma i vostri politici non si danno una mossa e preferiscono sprecare maggiore risorse :@ (Alp Transit chiederebbe al massimo un miliardozzo all'Italia )
Ma giusto, a voi vi manca un ordine logico (nell'apparato burocratico) per la definizione delle priorità che rischia di impedire il realizzarsi dei "carpe diem".

Alptransit: il sogno (la realtà fino a Chiasso) :asd:
http://4.bp.blogspot.com/_p2D4jswhMCA/TLpynhykXmI/AAAAAAAAG_g/1h-eM0zf5zc/s640/AlpTransit.jpg

UP
-vantaggi per le future territorialità europee
- export verso la Germania più semplificato
- altre città importanti per l'invasione amichevole dei frontalieri (italiani)
- si recupera subito al primo anno gli output immessi dall'Italia (con gli interessi)

Down:

-la furbizia elvetica di chiedere apporti finanziari per la fine di Alptransit in piena crisi economica.

Spettro_Shepard
08-09-2012, 22.49.56
E qui in Svizzera si sta aspettando che i politici italiani sfruttino al meglio l'investimento miliardario dell'Alptransit (che passa attraverso il San Gottardo).
Altro che Torino-Lione, noi quasi vi "regaliamo" il prossimo traforo ferroviario più importante d'Europa:
(anche con il sudore di molti minatori italiani) abbiamo scavato gallerie e creato la rete ferroviaria più considerevole di questo secolo a venire: ci mancano solo 30 chilometri di strada ferrata per essere collegati a Milano ( costruzioni ultimate fino a Chiasso).
Ma i vostri politici non si danno una mossa e preferiscono sprecare maggiore risorse :@ (Alp Transit chiederebbe al massimo un miliardozzo all'Italia )
Ma giusto, a voi vi manca un ordine logico (nell'apparato burocratico) per la definizione delle priorità che rischia di impedire il realizzarsi dei "carpe diem".

Alptransit: il sogno (la realtà fino a Chiasso) :asd:
http://4.bp.blogspot.com/_p2D4jswhMCA/TLpynhykXmI/AAAAAAAAG_g/1h-eM0zf5zc/s640/AlpTransit.jpg

UP
-vantaggi per le future territorialità europee
- export verso la Germania più semplificato
- altre città importanti per l'invasione amichevole dei frontalieri (italiani)
- si recupera subito al primo anno gli output immessi dall'Italia (con gli interessi)

Down:

-la furbizia elvetica di chiedere apporti finanziari per la fine di Alptransit in piena crisi economica.
Come osi insultare l'italia? Brutto pezzo di mer....Aspetta hai ragione :asd:

Kokiri_del_Crepuscolo
08-09-2012, 23.17.55
E non dimentichiamo che gran parte del finanziamento italiano verrà elargito dalle imprese italiane operanti in Svizzera e ,allo stesso tempo, dalle imprese e banche svizzere del suolo italico. Si va sul sicuro!
(2017: si risolleverà l'Italia, tutto dipende dalle vostre decisioni)

Voti consigliati da Kokiri nella guerra democratica italiana parte XVII: Lega Nord e Union für Südtirol (gli unici a interessarsi fino adesso della nostra buona intenzione ) e non sto scherzando... Mega Joke :roll3:

E a proposito, qualcuno apre il thread per le elezioni italiane post-Monti?

Alborosso
09-09-2012, 00.05.21
beh certo, perchè tutti quelli che non hanno votato pd erano notav, ma che logica stai usando per ragionare :mumble:

http://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_regionali_italiane_del_2010_(Piemonte)

questi i voti delle ultime elezioni in piemonte, pure a voler sommare qualsiasi partito notav e pure considerando che tutti quei voti a quei partiti vengono perchè la gente non voleva la tav a quanto arriviamo?

70k Davide Bono del M5S+ 37k Renzo Rebellino di "alternativa per il piemonte", cioè 107k voti su 2.204.349 voti totali, cioè il 4.85%.

Andiamo nel dettaglio con Avigliana

Elezioni Regionali del Piemonte 2010 (http://www.consiglioregionale.piemonte.it/elezioni2010/online/81-130.html)

http://i.imgur.com/zoyKd.png

Oh pure in una cittadina fermamente NOTAV i candidati direttamente notav hanno preso il 15% in totale, sono o no la minoranza degli elettori?

Inoltre io stavo parlando di quanta gente era contro la TAV dentro il PD, dove evidentemente questa linea non è minoritaria, è semplicemente ininfluente.

Mah io non so come ti fai i conti tu spero che non li usi nella vita comune...:asd:

Piemonte - Elezioni Regionali 28-29 marzo 2010 - la Repubblica.it (http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/piemonte.html)

Se sommi 5 stelle a Bresso vedi un po tu chi vinceva.....:P

Alborosso
09-09-2012, 00.09.19
Perchè il PDL-Lega che le ha vinte invece era notav, vero? :asd:




A me risulta che Hollande e Monti abbiano detto chiaro e tondo, la settimana scorsa, che la tav si farà; se poi il progetto andrà revisionato per ridurre i costi ben venga, risparmieremo dindi.
Ma sappiamo già che ai notav non interessano i dindi, ne tantomeno gli frega qualcosa di come cambia il progetto; continueranno comunque la loro shakespeariana lotta contro "le forze d'occupazione".
Forse le forze d'occupazione dovrebbero sgomberare lasciando i locali liberi di fare come gli pare, portandosi via anche i sussidi statali, le forze dell'ordine e tanti altri servizietti essenziali che lo stato offre. I locali chiederebbero di essere invasi di nuovo nel giro di poco, IMHO.

Pdl + lega non vincevano se alla Bresso si sommavano i M5S... semplice matematica...
E comunque non serve leggere ogni tanto qualche giornale per sapere la situazione in valle com'è magari vieni a farti un giro così eviti di sparare cazzate parlando di sussidi e di poliziotti che fanno i turisti....qua a noi di lavoro la tav non ne porta, gli appalti principali guarda cosa sono appannaggio delle coop... ops.. ma che strano....

Spettro_Shepard
09-09-2012, 00.17.21
Ma allora chi cazzo si deve votare?

Kokiri_del_Crepuscolo
09-09-2012, 00.26.49
Ma allora chi cazzo si deve votare?

Dipende dai tuoi orientamenti politici.
Devi farti una tua opinione: Super Mario Forever :roll3:

ZrbzUnN2bj0


A parte gli scherzi, non hai fatto educazione civica a scuola?

Kokiri (consiglio): Renzi (PD), un volto nuovo per il PD:metal: e Antigrillo

nOOIOv8bZyo

destino
09-09-2012, 01.04.38
Mah io non so come ti fai i conti tu spero che non li usi nella vita comune...:asd:

Piemonte - Elezioni Regionali 28-29 marzo 2010 - la Repubblica.it (http://www.repubblica.it/static/speciale/2010/elezioni/regionali/piemonte.html)

Se sommi 5 stelle a Bresso vedi un po tu chi vinceva.....:P

e che centra il tutto con il ragionamento che si stava facendo relativo al pd?

chi ti sta dicendo che se il pd si dichiarava contro la tav avrebbe vinto? Forse tantissimi altri elettori del pd avrebbero votato cdx proprio per questo motivo? Oppure credi che in politica basta fare le somme come alle elementari e i conti tornino?

Ma soprattutto cosa ti fa supporre che gli elettori del M5S avrebbero votato per la bresso se avesse avuto una linea contro la tav e non avrebbero mantenuto la loro posizione contro la casta politica che poi è il motivo principale per cui tanta gente vota Grillo e altri figuranti simili?

Se sommi nel tuo comune i voti dei partiti favorevoli alla tav superiamo l'85%, per quale motivo un partito come il pd dovrebbe mettersi in una posizione totalmente minoritaria?

Alborosso
09-09-2012, 06.56.54
chi ti sta dicendo che se il pd si dichiarava contro la tav avrebbe vinto?

Se sommi nel tuo comune i voti dei partiti favorevoli alla tav superiamo l'85%, per quale motivo un partito come il pd dovrebbe mettersi in una posizione totalmente minoritaria?

Nel mio comune come dicevo poco prima ci sono state le elezioni appena 3 mesi fa, e il tuo 85% che era a favore della tav ha perso, quindi nei tuoi calcoli c'è qualcosa che non quadra...visto che la megacoalizione PD-PDL che appunto doveva avere la maggioranza assoluta ha preso il 34,44 % contro il 47,79 del partito no tav..... mi sembra che questo dovrebbe far capire che i 4 gatti non sono poi così sprovveduti....;)

cmq lasciamo perdere stiamo continuamente andando fuori tema, il tempo sarà il giudice di questa disputa, vedremo come andrà a finire, penso che purtroppo il PD stia seguanedo una politica suicida e le piccole realtà come Avigliana dovrebbero fargli aprire gli occhi,invece accecati dalla voglia di poltrone prenderanno batoste su batoste....:birra:

Spettro_Shepard
09-09-2012, 10.57.04
Dipende dai tuoi orientamenti politici.
Devi farti una tua opinione: Super Mario Forever :roll3:

ZrbzUnN2bj0


A parte gli scherzi, non hai fatto educazione civica a scuola?

Kokiri (consiglio): Renzi (PD), un volto nuovo per il PD:metal: e Antigrillo

nOOIOv8bZyo

Certo che la faccio ma non capisco a cosa possa servirmi se non a capire come funziona l'ordinamento dello stato.
Renzi? Tocca vedere se vince e la vedo dura... i Grillini alla fine sono tutto fumo e niente arrosto?

Kokiri_del_Crepuscolo
09-09-2012, 11.59.59
Fermo restando che Berlusconi sia l'avversario da battere e nonostante ammiri Pizzarotti (consigliato un congresso per i grillini: Casaleggio non ha ancora risposto), l'unico spiraglio di cambiamento si intravede nel giovane sindaco di Firenze: così lontano dai canoni classici del partito proposti da Vendi-Bersanino e più convincente delle nuove fazioni mercenarie (Terzo Polo e molti piccoli partitelli che saltano sempre sul carro dei vincitori senza partecipare alla vita pubblica).
Evitiamo i xenofobi, gli analfabeti e i maf.osi. Si rimane di scegliere uno tra Grillo, Vendola e Renzi. Io ho escluso Casaleggio.Grillo e Vendola perché attueranno il leaderismo imperante: saranno solo loro a comandare nel partito, come ha fatto sempre il Cavaliere.
Se non l'hai visto, ti consiglio l'intervista a Favia che ha proprio declamato ai quattro venti che Grillo sarebbe il ditaktore in preda di Rasputin Casaleggio.

Procediamo piano : primo traguardo da raggiungere la vittoria nelle file del PD di Renzi (difficile se partecipano solo i tesserati). Poi interessantissime, le decisioni di Grillo in materia delle elezioni (se si candida lui o no), Pizzarotti sarebbe la mia alternativa a Renzi....

Giggio93
09-09-2012, 12.14.31
Perchè votare Renzi quando puoi votare Berlusconi?
Quanto meno votate l'originale.

Kokiri_del_Crepuscolo
09-09-2012, 12.28.28
Si certo, votiamo il Cavaliere e ancora Tremonti. :roll3:
Non hanno combinato proprio niente.

E a questo punto, perché non seguiamo il saggio consiglio di Casini:
"per noi dopo Monti c'è solo Monti" :tsk: (un tecnico non può governare per sempre)

aplo
10-09-2012, 09.44.58
Ovviamente non da minimamente da pensare che Favia fosse a fine secondo mandato nel M5S, questo senza contare lo smantellamento dell'intervista pezzo per pezzo nel blog di Grillo, ne fa riflettere la caccia scatenata da Mentana sul perchè questa intervista stia in un cassetto da 4 mesi :asd:

Cmq per quanto riguarda le critiche alcune sono sacrosante, il prob è che il M5S sta crescendo troppo in fretta ed i filtri che hanno messo per evitare infiltrazioni e la solita merda della vecchia politica a mio avviso non basteranno, potrebbe accadere come all'Italia dei valori che entrano cani e porci ed i risultati sarebbero disastrosi, con il malus a peggiorare le cose che non essendo un partito il M5S è ancora più esposto.
Che corrano ai ripati al più presto, pensare alle elezioni del 2013 con un organico ed un organizzazione del genere, sarebbe un errore fatale.

Cya

Spettro_Shepard
10-09-2012, 11.07.13
Si certo, votiamo il Cavaliere e ancora Tremonti. :roll3:
Non hanno combinato proprio niente.

E a questo punto, perché non seguiamo il saggio consiglio di Casini:
"per noi dopo Monti c'è solo Monti" :tsk: (un tecnico non può governare per sempre)

Se si potesse voterei quel Signore di Monti.

aplo
10-09-2012, 13.39.07
Eccola li, puntuale come sempre scatta la vetrina per il dissidente, questa sera sarà la volta di Lilli Gruber, Favia i conti se li è fatti benissimo, scommetto qualsiasi cifra che è il nuovo capezzone :asd:

Cya

Ghostkonrad
10-09-2012, 13.45.52
Anche la diffamazione del dissidente non si è fatta attendere, vedo.

destino
10-09-2012, 13.52.49
Grillo ha usato De Andrè per cacciarlo, quindi è lecito :sisi:

aplo
10-09-2012, 14.07.15
Anche la diffamazione del dissidente non si è fatta attendere, vedo.

Ma non eri te quello a cui piaceva attenersi ai fatti ? I fatti attualmente non stanno favorendo Favia, anzi, aspetto l'intervista di questa sera ( e le prossime che certamente Favia rilascerà) così come aspetto la sua candidatura a qualche partito di vecchie troie, Pd o Pdl a caso fate voi =D

Cya

-Ravenheart-
10-09-2012, 14.18.58
Questa è solo merda giornalistica. Il PD, come sempre, avendo paura cerca di sputtanare gli avversari, visto che non ha modo di usare la sua magistratura per ora per inventarsi qualche boiata. Comunque sia Grillo che Casaleggio hanno ampiamente smerdato Favia, che probabilmente ha sentito il profumo dei soldi di qualcuno.

"Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai definito le liste per le elezioni comunali e regionali. Né io, né Beppe Grillo, abbiamo mai scritto un programma comunale o regionale. Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai dato indicazioni per le votazioni consigliari, né infiltrato persone nel MoVimento Cinque Stelle." Gianroberto Casaleggio

"Le dichiarazioni di Giovanni Favia, ieri sera a piazza pulita, mi lasciano basito. Stiamo facendo un lavoro straordinario in Sicilia sia per la condivisione e scrittura del programma che per la scelta dei candidati, sentire che è deciso tutto da Casaleggio offende il lavoro di migliaia di persone in Sicilia che si stanno sbattendo da anni per risollevare la nostra terra. Rispondiamo con i fatti!
Sono pronto, come portavoce, a mostrare tutti i DOCUMENTI che certificano che il programma, la scelta dei candidati e tutto il resto è solo frutto del LAVORO di cittadini attivi senza alcuna intromissione dall'esterno o dall'alto!" Giancarlo Cancelleri Portavoce a 5 Stelle

Intanto, Correa in Ecuador, Morales in Bolivia o Ortega in Nicaragua sono stati eletti grazie al lavoro instancabile di centinaia di movimenti sociali che hanno scelto di dire basta alle ingiustizie. E questo è quello che sta accadendo oggi in Sud America: Blog di Beppe Grillo - Il dubbio e' rivoluzionario (http://goo.gl/7677R) invece da noi ci sono ancora troppi idioti che sostengono e votano per la casta serva dei banchieri che ci sta affamando

destino
11-09-2012, 17.55.32
http://www.forumfamiglie.org/allegati/5011730.pdf

grillo, i referendum, la gente che è ignorante e quindi non è capace di scegliere, la fecondazione assistita.

Così tanto per spiegare un attimo meglio il personaggio in questione

DonAldrigo
11-09-2012, 20.18.16
Questa è solo merda giornalistica. Il PD, come sempre, avendo paura cerca di sputtanare gli avversari, visto che non ha modo di usare la sua magistratura per ora per inventarsi qualche boiata. Comunque sia Grillo che Casaleggio hanno ampiamente smerdato Favia, che probabilmente ha sentito il profumo dei soldi di qualcuno.

"Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai definito le liste per le elezioni comunali e regionali. Né io, né Beppe Grillo, abbiamo mai scritto un programma comunale o regionale. Né io, né Beppe Grillo abbiamo mai dato indicazioni per le votazioni consigliari, né infiltrato persone nel MoVimento Cinque Stelle." Gianroberto Casaleggio

"Le dichiarazioni di Giovanni Favia, ieri sera a piazza pulita, mi lasciano basito. Stiamo facendo un lavoro straordinario in Sicilia sia per la condivisione e scrittura del programma che per la scelta dei candidati, sentire che è deciso tutto da Casaleggio offende il lavoro di migliaia di persone in Sicilia che si stanno sbattendo da anni per risollevare la nostra terra. Rispondiamo con i fatti!
Sono pronto, come portavoce, a mostrare tutti i DOCUMENTI che certificano che il programma, la scelta dei candidati e tutto il resto è solo frutto del LAVORO di cittadini attivi senza alcuna intromissione dall'esterno o dall'alto!" Giancarlo Cancelleri Portavoce a 5 Stelle

Intanto, Correa in Ecuador, Morales in Bolivia o Ortega in Nicaragua sono stati eletti grazie al lavoro instancabile di centinaia di movimenti sociali che hanno scelto di dire basta alle ingiustizie. E questo è quello che sta accadendo oggi in Sud America: Blog di Beppe Grillo - Il dubbio e' rivoluzionario (http://goo.gl/7677R) invece da noi ci sono ancora troppi idioti che sostengono e votano per la casta serva dei banchieri che ci sta affamando

Non sono d'accordo.
Che all'interno del movimento ci fosse una gestione dispotica era ampiamente palese già da prima di questa intervista.
Il caso Tavolazzi ed il divieto dato ad alcuni candidati ad andare in tv ne sono esempi evidenti. La novità portata da Favia è che chi comanda non è Grillo ma Casaleggio, ma la sostanza non cambia.

aplo
11-09-2012, 20.28.08
Menomale che a chi è più vecchio di te e conosce Grillo da una vita, non devi spiegare un beneamato cazzo, così come non spiega nulla quest'articolo del 2005 è lo stesso Grillo che anticipa i tempi, anocra che parlate, ma di cosa volete parlare ? Dell'alternativa ? Ma vi rendete conto che in sto paese di merda non si riesce manco a trovare un povero cristo che si presenti alle prossime elezioni come presidente del consiglio e voi linkate gli articoli su Grillo ???? Pdl e Pd governano insieme e ascoltano i consigli di casini ... cioè CASINI.... e voi ancora a parlare di Grillo ? :asd::roll3: Lollosi come sempre.

Cya

Ape_Africanizzata
11-09-2012, 22.46.50
Vabè, non vedo perchè Grillo dovrebbe risolvere qualsiasi cosa. L' italia non dipende da Grillo-Bersani-Berlusconi etc, dipende dai centri di interesse che sono fuori dall' assetto istituzionale dello Stato, come il Vaticano e gli Stati Uniti. Grillo è il solito male minore che appena preso il potere si rivelerà come quello che è: un cincischione, come tutti gli altri

Di0
11-09-2012, 23.16.33
Si', anticipa i tempi dicendo che quando internet sara' diffusa come e' oggi, non ci sara' piu' bisogno di politici e andranno tutti in pensione. Infatti, molto coerentemente, non appena internet si e' diffusa, e' sceso lui in politica a reclamare la sua fetta di torta. Poche righe prima diceva che, pero', in materia di fecondazione assistita solo religiosi, filosofi e politici (solo se rigorosamente in pensione, e' la conclusione logica) potevano discutere, perche' ne' la scienza ne' il popolo di temi simili ne capiscono una mazza. Ignorando circa 2500 anni di pensiero filosofico occidentale, scritto anche dai piu' grandi scienziati che abbiamo avuto. Un plauso alla coerenza e alle capacita' d'analisi di un uomo simile. :clap: :clap: :clap:

aplo
11-09-2012, 23.28.18
Ma scusate è , perchè dovrebbe essere Grillo a risolvere se non è nemmeno candidabile ? Grillo ha creato una piattaforma ed un movimento che si regge ( per ora ) su questa piattaforma. Perchè ? Perchè è stato costretto dalla Tv di stato e da quella privata che sono già lottizzate dai soliti noti ossia i criminali che hanno messo la firma sul decadimento del paese.
Ora visto che la gente per bene, sopratutto i giovani in questo paese di vecchi dove non si muove mai un emerita ceppa di cazzo, grazie a questi strumenti FINALMENTE riescono ad evere un minimo di visibilità ( ma un minimo è la storia che Grillo vieta di andare in Tv è una trappola per fessi, per tanti motivi il primo e che cmq non li inviterebbero, il secondo è che inviterebbero i peggiori) purtroppo per loro Grillo la Tv la conosce benissimo perchè ci ha lavorato per anni ed è vaccinato contro questo mezzo.
Non potendo visionare chi va e contro chi e con quali regole ha deciso ben bene di tagliare la testa al toro e di sconsigliare ai rappresentati 5 Stelle di utilizzare questo mezzo.
Fin qui nulla di strano, anche perchè se il Movimento 5 Stelle è diventato quello che è, il motivo è che proprio verso la rete i cittadini cominciano a muoversi, ovvimente invece di gioire di questo sono scattati 200 Allarmi : Editoria , Tv, Radio ecc ecc e chi sono quelli che sbraitano di più verso Grillo ? Quelli che lui chiama giustamente i MORTI, anche qui perchè ? Per amore dell'insulto ? Niente affatto, lo ha spiegato cento volte, il morti non è riferito al fine vita è riferito al fatto che sono diventati Inesistenti ed Ininfluenti, aggrediscono perchè non capiscono, l'unica cosa che sono riusciti a capire è che per loro il M5S è un pessimo affare, ecco perchè strepitano.
Se ci fate caso infatti tutti gli attacchi mossi ad oggi contro Grillo ed il M5S, sono fondamentalmente personali, cosa ha fatto Grillo in passato, se è stato al Billionaire, se ha preso soldi in nero, se aveva una ferrari, se fa soldi col Blog ecc ecc, non vi pare strano ?
Possibile che questi grandissimi politici invece di preoccuparsi delle idee del M5S l'unica cosa di cui riescono a preoccuparsi è ostacolare Grillo ?
La verità la conosciamo tutti, lo sanno che il giro di boa è dietro l'angolo per loro, la riduzione dei parlamentari significa festa finita per tanti, le elezioni addirittura potrebbero rappresentare le festa finita per tutti ( tutti loro e le loro poltrone intendo)e allora che fanno ? Si preoccupano per il paese ? Eccome se se ne preoccupano posticipando le elezioni o cercando cmq di far slittare tutto il più possibile, vogliono che la genti dimentichi, cercheranno di fare finta di nulla, belli e abbronzati questa sera hanno già ripreso a sfilare a Ballarò ( sempre e solo con i soldi nostri, cari mai con i loro) ma gli dice male, per loro a breve solo cattive notizie, anzi pessime.

Cya

aplo
11-09-2012, 23.32.51
[QUOTE=Di0;10447995]Si', anticipa i tempi dicendo che quando internet sara' diffusa come e' oggi, non ci sara' piu' bisogno di politici e andranno tutti in pensione. Infatti, molto coerentemente, non appena internet si e' diffusa, e' sceso lui in politica a reclamare la sua fetta di torta. [QUOTE]

E quale sarebbe la sua fetta di torta ? E con quale carica sarebbe in politica ? Mi devo esser perso qualche passaggio.
A meno che non pensi che guadagni i soldi con i clik come un mentecatto (sempre politico) cercava di spiegare ai telespettatori in una delle tante trasmissioni spazzatura, in un groviglio di termini a lui evidentemente sconosciuti :asd:

Cya

Ghostkonrad
12-09-2012, 00.11.28
Ma non eri te quello a cui piaceva attenersi ai fatti ? I fatti attualmente non stanno favorendo Favia, anzi, aspetto l'intervista di questa sera ( e le prossime che certamente Favia rilascerà) così come aspetto la sua candidatura a qualche partito di vecchie troie, Pd o Pdl a caso fate voi =D

Cya

I fatti sono che Favia ha sollevato un problema ed è stato ricompensato col ludibirio pubblico.
Nessuno, anche solo per un momento, si è fermato a pensare che potrebbe aver ragione o che la sua critica potrebbe essere ben motivata.
Nessuno ha praticamente controbattutto alla sua critica peraltro; l'unica cosa che è stata fatta è stato dire che Favia era un venduto, un prezzolato e un voltagabbana codardo.
Molto maturo come comportamento. Se i grillini andassero al governo, tratterebbero l'opposizione così?

E vorrei ricordarti che le cose che tu ti "aspetti che succedano" non sono dei fatti.

In ogni caso, vedo che come di consueto non sei qui per discutere ma per prendere per il culo chi la pensa diversamente da te; il che non è certo una novita.
In un paese liberale si dovrebbe essere liberi di criticare chicchessia senza venire presi in giro, o accusati di essere venduti, collusi, piduisti o membri della vecchia e disastrosa politica; è una piccola regoletta di civiltà che però, a quanto pare, qualcuno considera superata.
Quindi divertitevi voialtri, io sloggio; ho di meglio da fare che prendere insulti e risatine su internet.

aplo
12-09-2012, 00.36.37
E chi avrei preso per il culo di grazia ? La gente riempie i post di lol e faccine ma se lo faccio io prendo per il culo ? boh...
Poi le offese ? Ma quali offese ? Sei candidato nel PD o nel PDL per caso ? Perchè lo fossi capirei, ma io di offese (parlo delle mie ovvio) vedo solo quelle rivolte alla classe politica e questo perchè sono moderato, ci srebbe veramente da andargli a rompere il culo a calci per tutti i danni che hanno fatto, ma essendo un moderato ancora mi accontento di insultarli e basta.

I fatti ( per tornare alla risposta) sono che Favia ha sollevato un problema che senza dubbio c'è, ma è riuscito a farlo nel modo peggiore e di fatto creando il massimo danno possibile, ora già solo per questo andrebbe etichettato come coglione ( ma come minimo).
Il prob è che io sono un po smaliziato come 5 Stelle e molto sinceramente ti dico che non gli credo, i motivi sono molteplici, ma c'è una cosa in particolare che non mi torna di tutta questa storia.
Favia è un veterano del M5S, sa che il M5S usa le piazze e internet, sa che il Blog piu seguito è quello di Beppe Grillo e sa che rubata o meno, l'intervista è un autogol per il movimento che lui tanto vuole proteggere.
Sente l'intervista in TV e cosa fa ? Cerca di contattare Grillo ( fin qui tutto normale) ma come? Prova a chiamarlo e lui si nega, da quello che dice, ma non dice per quanto, poi decide che per poter rispondere al post di Grillo di accettare un intervista per poter rispondere con un mezzo mediatico potente almeno quanto il Blog di Grillo.
E questa a mio avviso è la prova del 9 della malafede di Favia, poteva tranquillamente rispondere con una lettera aperta al Blog di Grillo che TUTTI avrebbero letto, se Grillo si fosse rifiutato di pubblicarla allora si che Favia avrebbe avuto tutte le ragioni di presentarsi in televisione, avrebbe potuto confermare la sua versione e testimoniare di essere stato censurato dal Padre Padrone del movimento, allora si che sarebbe stato credibile, invece no ha deciso di punto in bianco di servirsi della televisione, beh se pensa di poter cambiare le cose in meglio nel M5S con mosse del genere, penso che la sua stella durerà pochissimo.

Cya

-Ravenheart-
12-09-2012, 04.24.49
Favia prossimo parlamentare del PD?

Di0
12-09-2012, 05.10.47
E quale sarebbe la sua fetta di torta ? E con quale carica sarebbe in politica ? Mi devo esser perso qualche passaggio.
A meno che non pensi che guadagni i soldi con i clik come un mentecatto (sempre politico) cercava di spiegare ai telespettatori in una delle tante trasmissioni spazzatura, in un groviglio di termini a lui evidentemente sconosciuti :asd:

Cya

Come Leader Maximo del suo movimento rivoluzionario, c'ha parecchio da guadagnarci, in termine di potere e autorita': non avra' una carica politica ufficiale, ma sicuramente ne avra' tutti i privilegi, probabilmente senza i doveri, visto il pugno di ferro con cui gestisce il suo gruppo.
Insomma, dire che non ha nulla da guadagnarci e' piuttosto ingenuo, oltreche' ingiusto, chiunque potrebbe guadagnarci in una posizione simile.

Cio' detto, il suo cazzo di blog ha piu' pubblicita' di un sito porno: io direi che dai "click" ci guadagna eccome, senza andare a fare voli pindarici.



I fatti ( per tornare alla risposta) sono che Favia ha sollevato un problema che senza dubbio c'è, ma è riuscito a farlo nel modo peggiore e di fatto creando il massimo danno possibile, ora già solo per questo andrebbe etichettato come coglione ( ma come minimo).
Il prob è che io sono un po smaliziato come 5 Stelle e molto sinceramente ti dico che non gli credo, i motivi sono molteplici, ma c'è una cosa in particolare che non mi torna di tutta questa storia.
Favia è un veterano del M5S, sa che il M5S usa le piazze e internet, sa che il Blog piu seguito è quello di Beppe Grillo e sa che rubata o meno, l'intervista è un autogol per il movimento che lui tanto vuole proteggere.
Sente l'intervista in TV e cosa fa ? Cerca di contattare Grillo ( fin qui tutto normale) ma come? Prova a chiamarlo e lui si nega, da quello che dice, ma non dice per quanto, poi decide che per poter rispondere al post di Grillo di accettare un intervista per poter rispondere con un mezzo mediatico potente almeno quanto il Blog di Grillo.
E questa a mio avviso è la prova del 9 della malafede di Favia, poteva tranquillamente rispondere con una lettera aperta al Blog di Grillo che TUTTI avrebbero letto, se Grillo si fosse rifiutato di pubblicarla allora si che Favia avrebbe avuto tutte le ragioni di presentarsi in televisione, avrebbe potuto confermare la sua versione e testimoniare di essere stato censurato dal Padre Padrone del movimento, allora si che sarebbe stato credibile, invece no ha deciso di punto in bianco di servirsi della televisione, beh se pensa di poter cambiare le cose in meglio nel M5S con mosse del genere, penso che la sua stella durerà pochissimo.

Cya

Ragionamento che, per inciso, non fa una piega e mi trova perfettamente d'accordo. Ma dimostra anche come finora diversi personaggi di questo m5s non si distinguano minimamente dai giochetti e dalle mira della vecchia politica, di cui -secondo loro- rappresenterebbero un cambiamento radicale. Pensare che questa gente (e dico Grillo incluso) non sia appresso a giochi di potere per guadagni personali di diverso tipo ed entita' e', imho, piuttosto fanciullesco. Un tiro come quello di Favia, che anche io vedo tutto fuorche' involontario, sinceramente non si vedeva in altri partiti maggiori da diverso tempo. Il discorso di base e' che lo scudo crociato del "noi siamo diversi, noi siamo migliori" poteva funzionare finche' il movimento restava un fenomeno stile girotondini, coi loro vaffanculo-day, ma vuoi per tempistiche migliori, vuoi per maggiore abilita' di Grillo & Casaleggio, vuoi perche' entrambi sono manipolati dalla Rotschild e hanno dietro i poteri delle banche e delle finanziarie internazionali, a loro e' riuscito di fare il salto di qualita' da fenomeni pittoreschi a movimento politico semi-importante. E ora si sta rivelando piuttosto marcio dall'interno, o perlomeno cosi' sembra, come un qualsiasi altro movimento politico finora.




Riguardo agli insulti, io personalmente non ne vedo da parte di aplo, apparte frecciatine che, vabbe', non avendo nessuno dei due 12 anni direi ci possono stare. Personalmente trovo molto piu' offensivo per la mia intelligenza discutere con raven (eppure lo faccio, saro' fetish, che volete che vi dica :asd:) che "litigare" -virgolette- con aplo. :birra: Almeno c'e una discussione dove uno risponde direttamente all'altro senza tirare in ballo la cabala.
Io la vedo cosi', poi oh... sticazzi.

Alborosso
12-09-2012, 08.58.27
riempie ma io di offese (parlo delle mie ovvio) vedo solo quelle rivolte alla classe politica e questo perchè sono moderato, ci sarebbe veramente da andargli a rompere il culo a calci per tutti i danni che hanno fatto, ma essendo un moderato ancora mi accontento di insultarli e basta.


Cya

Che lo faccia Grillo, il Gabibbo,Superman,Capitan Findus, per me è lo stesso
l'importante è farlo.....:asd:

destino
12-09-2012, 09.06.06
secondo me Favia ha risposto col mezzo televisivo perchè lui stesso è fermamente contrario al diktat di Grillo di non andare in tv, l'aveva già detto più volte ed era stato tacciato da Grillo di altri ameni insulti.
Questo non vuol dire certo che Favia sia un santo, ma se dei tanti del M5S si dovesse scegliere uno che sia alla fine il capogruppo alla Camera Favia sarebbe stato perfetto, visto che è uno dei pochi che ha accumulato esperienza in politica e quindi sa muoversi un po meglio in mezzo agli squali.
Invece la regola stupida del massimo 2 mandati si sta già ritorcendo contro il M5S e questo fuori onda di Favia non è che una delle conseguenze, visto che in una democrazia sana non dovrebbe essere una stupida regola temporale a decidere chi deve rappresentare il popolo, ma semplicemente il principio del merito, principio che può far eleggere sia un novantenne che un 20enne senza alcun discrimine. Il motivo per cui questo non avviene è sicuramente in parte additabile ai firewall che mettono i matusalemme dentro i vari partiti, ma è anche in parte legato alla popolazione italiana, dove la gente non vota quasi mai per chi pensa possa fare il bene del Paese ma solo per chi può difendere il proprio piccolo orticello.

Relativamente al problema della democrazia e della partecipazione mosso da Favia, anche qui si vede una nettissima somiglianza con altri partiti padronali come idv e pdl, dove appena si solleva un punto di discussione e una criticità non tanto si discute del problema, ma invece partono le fazioni e i tifi da stadio, con chi ha sollevato il problema che viene assunto a eroe o a coglione di turno a seconda delle simpatie e delle posizioni del capo carismatico.

FALLEN_ANGEL_664
12-09-2012, 09.48.19
Che lo faccia Grillo, il Gabibbo,Superman,Capitan Findus, per me è lo stesso
l'importante è farlo.....:asd:

Anche Hitler ti andrebbe bene?

Ora, non è mia intenzione dire che Grillo sia minimamente sullo stesso piano di Hitler. Quello che chiedevo è: se l'importante è semplicemente liberarsi dell'attuale classe dirigente (obbiettivo direi alquanto comprensibile e condivisibile), davvero crediamo che qualunque "faccia nuova" possa andare bene pur di raggiungere il risultato?

Trovo piuttosto inutile rispolverare tutti miei dubbi sul M5S in sè di cui ho già parlato in precedenza. Io ho i miei dubbi, aplo ed altri avranno le loro certezze. Volevo più che altro capire secondo voi, che differenza ci sia tra chi vota PD per non far vincere Berlusconi e chi voterebbe M5S per non far andare al governo gli altri partiti. Non che sostenga che non ci possa essere chi sostenga il M5S perchè effettivamente ci crede e perchè rispecchia le aspettative politiche. Ma (con tutto il rispetto per la vostra personale sceta politica) da come ne parlate, mi sembra che sia un semplice puntare sul "nuovo arrivato" semplicemente perchè è nuovo. O meglio perchè non è vecchio. Volevo insomma concentrare la mia attenzione su cosa hanno di nuovo i sostenitori del M5S e dei motivi che li portano a sceglierlo, piuttosto che concentrarmi su cosa abbia di nuovo il M5S in sè.

Non so se mi sono spiegato bene.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

DonAldrigo
12-09-2012, 11.17.13
Ma scusate è , perchè dovrebbe essere Grillo a risolvere se non è nemmeno candidabile ? Grillo ha creato una piattaforma ed un movimento che si regge ( per ora ) su questa piattaforma. Perchè ? Perchè è stato costretto dalla Tv di stato e da quella privata che sono già lottizzate dai soliti noti ossia i criminali che hanno messo la firma sul decadimento del paese.
Ora visto che la gente per bene, sopratutto i giovani in questo paese di vecchi dove non si muove mai un emerita ceppa di cazzo, grazie a questi strumenti FINALMENTE riescono ad evere un minimo di visibilità ( ma un minimo è la storia che Grillo vieta di andare in Tv è una trappola per fessi, per tanti motivi il primo e che cmq non li inviterebbero, il secondo è che inviterebbero i peggiori) purtroppo per loro Grillo la Tv la conosce benissimo perchè ci ha lavorato per anni ed è vaccinato contro questo mezzo.
Non potendo visionare chi va e contro chi e con quali regole ha deciso ben bene di tagliare la testa al toro e di sconsigliare ai rappresentati 5 Stelle di utilizzare questo mezzo.
Fin qui nulla di strano, anche perchè se il Movimento 5 Stelle è diventato quello che è, il motivo è che proprio verso la rete i cittadini cominciano a muoversi, ovvimente invece di gioire di questo sono scattati 200 Allarmi : Editoria , Tv, Radio ecc ecc e chi sono quelli che sbraitano di più verso Grillo ? Quelli che lui chiama giustamente i MORTI, anche qui perchè ? Per amore dell'insulto ? Niente affatto, lo ha spiegato cento volte, il morti non è riferito al fine vita è riferito al fatto che sono diventati Inesistenti ed Ininfluenti, aggrediscono perchè non capiscono, l'unica cosa che sono riusciti a capire è che per loro il M5S è un pessimo affare, ecco perchè strepitano.
Se ci fate caso infatti tutti gli attacchi mossi ad oggi contro Grillo ed il M5S, sono fondamentalmente personali, cosa ha fatto Grillo in passato, se è stato al Billionaire, se ha preso soldi in nero, se aveva una ferrari, se fa soldi col Blog ecc ecc, non vi pare strano ?
Possibile che questi grandissimi politici invece di preoccuparsi delle idee del M5S l'unica cosa di cui riescono a preoccuparsi è ostacolare Grillo ?
La verità la conosciamo tutti, lo sanno che il giro di boa è dietro l'angolo per loro, la riduzione dei parlamentari significa festa finita per tanti, le elezioni addirittura potrebbero rappresentare le festa finita per tutti ( tutti loro e le loro poltrone intendo)e allora che fanno ? Si preoccupano per il paese ? Eccome se se ne preoccupano posticipando le elezioni o cercando cmq di far slittare tutto il più possibile, vogliono che la genti dimentichi, cercheranno di fare finta di nulla, belli e abbronzati questa sera hanno già ripreso a sfilare a Ballarò ( sempre e solo con i soldi nostri, cari mai con i loro) ma gli dice male, per loro a breve solo cattive notizie, anzi pessime.

Cya

Se il movimento 5 stelle vuole crescere e fare davvero qualcosa di buono per il paese in tv ci deve andare. I suoi candidati devono potersi confrontare con gli avversari e dimostrare agli occhi della gente di essere migliori o perlomeno avere le idee migliori. Non andare in tv vorrebbe dire lasciare campo libero ai soliti noti, che continuerebbero ad apparire a molti italiani come gli unici candidati credibili. Lo stesso Grillo spesso si fa intervistare dalle tv o appare al telegiornale, altrimenti il movimento non avrebbe voce o meglio la sua voce non arriverebbe a molte persone.
Personalmente sono sicuro che Grillo e Casaleggio lo sanno benissimo, non vogliono che i candidati m5s vadano in tv perchè inevitabilmente questo creerebbe delle figure di riferimento all'interno del movimento alternative a loro. Favia in fondo si lamentava di questo, che la gestione padronale di Casaleggio limita la crescita del movimento.

aplo
12-09-2012, 11.37.58
Se il movimento 5 stelle vuole crescere e fare davvero qualcosa di buono per il paese in tv ci deve andare. I suoi candidati devono potersi confrontare con gli avversari e dimostrare agli occhi della gente di essere migliori o perlomeno avere le idee migliori. Non andare in tv vorrebbe dire lasciare campo libero ai soliti noti, che continuerebbero ad apparire a molti italiani come gli unici candidati credibili. Lo stesso Grillo spesso si fa intervistare dalle tv o appare al telegiornale, altrimenti il movimento non avrebbe voce o meglio la sua voce non arriverebbe a molte persone.
Personalmente sono sicuro che Grillo e Casaleggio lo sanno benissimo, non vogliono che i candidati m5s vadano in tv perchè inevitabilmente questo creerebbe delle figure di riferimento all'interno del movimento alternative a loro. Favia in fondo si lamentava di questo, che la gestione padronale di Casaleggio limita la crescita del movimento.

Ma questo lo dici tu e su quali basi di grazia ? Il M5S sta crescendo alla grande senza nessun bisogno di un aiutino televisivo ( poi visto come hanno lottizzato Tv, Radio e Giornali già me lo immagino "l'aiutino").
Concordo sul confronto ma a questo punto sarà il M5S a decidere con CHI confrontarsi, ai partiti è stata data una scelta, maggiore trasparenza, via i condannatti ecc ecc senza che stiamo a ripetere tutto, continuano a fare orecchie da mercante ? Benissimo il confronto con i malfattori non può esserci, rivedessero le loro regole interne ed accettassero di fare 2 mandati e levarsi dai coglioni, vedi come parte il confronto, purtroppo è più forte di loro, riescono a sedersi solo a tavoli dove le carte sono truccate già in partenza.
Con feccia del genere non ci può essere alcun confronto.
Grillo si fa intervistare sul web, alle trasmissioni non va, non ne ha bisogno, non ha mai detto non vi fate intervistare ai ragazzzi del M5S, gli ha chiesto di non andare nelle trasmissioni Tv, il motivo è già stato spiegato, così come sono pensati i talk show sono solo trappole, devono poter sviluppare certi anticorpi per poter combattere con gente che delle apparizioni in tv ne ha fatto un mestiere e noi come coglioni li paghiamo anche per questo.
Già solo questo da un idea del quoziente intellettivo dell'Italiano medio, gli sponsor pagano milioni di euro per andare in Tv ed i politici oltre al nostro stipendio li ospitano gratis, in più gli promuovono anche Libri,Siti ecc ecc.
Favia non si limitava affatto di questo, si lamentava del fatto che Grillo e Casaleggio dovrebbero mollare la presa perchè altrimenti "secondo lui ovvio" tutto gli sarebbe imploso tra le mani, passare la mano a chi ? A Favia ? E mecojoni, davvero interessante come proposta.
Tra l'altro si lamentava della crescita del M5S ? Cioè ma allora è davvero poco sveglio sto ragazzo, il M5S non è mai cresciuto tanto come quest'anno e crescerà ancora , Favia e simili permettendo.

Cya

aplo
12-09-2012, 11.43.57
secondo me Favia ha risposto col mezzo televisivo perchè lui stesso è fermamente contrario al diktat di Grillo di non andare in tv, l'aveva già detto più volte ed era stato tacciato da Grillo di altri ameni insulti.


Eh ? Ao prima lo smerdavano Grillo e il M5S adesso tutto ad un tratto la sacra triade "Ghost , Di0 e Des " so diventati i maggiori esperti dell'Open Space di Grillo, addirittura qui si assiste a dei veri e propri scoop !!!
Dove è stato tacciato da Grillo di altri ameni insulti me lo linki per favore ?
O anche questo è frutto del Romanzo Fantasy che stai scrivendo ? :D

Cya

Alborosso
12-09-2012, 11.47.08
Anche Hitler ti andrebbe bene?

Ora, non è mia intenzione dire che Grillo sia minimamente sullo stesso piano di Hitler. Quello che chiedevo è: se l'importante è semplicemente liberarsi dell'attuale classe dirigente (obbiettivo direi alquanto comprensibile e condivisibile), davvero crediamo che qualunque "faccia nuova" possa andare bene pur di raggiungere il risultato?

Trovo piuttosto inutile rispolverare tutti miei dubbi sul M5S in sè di cui ho già parlato in precedenza. Io ho i miei dubbi, aplo ed altri avranno le loro certezze. Volevo più che altro capire secondo voi, che differenza ci sia tra chi vota PD per non far vincere Berlusconi e chi voterebbe M5S per non far andare al governo gli altri partiti. Non che sostenga che non ci possa essere chi sostenga il M5S perchè effettivamente ci crede e perchè rispecchia le aspettative politiche. Ma (con tutto il rispetto per la vostra personale sceta politica) da come ne parlate, mi sembra che sia un semplice puntare sul "nuovo arrivato" semplicemente perchè è nuovo. O meglio perchè non è vecchio. Volevo insomma concentrare la mia attenzione su cosa hanno di nuovo i sostenitori del M5S e dei motivi che li portano a sceglierlo, piuttosto che concentrarmi su cosa abbia di nuovo il M5S in sè.

Non so se mi sono spiegato bene.

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Non è semplicemente puntare sul nuovo, a me per esempio basterebbe che passasse quella proposta in cui al massimo in parlamento puoi fare 2 mandati, solo così si svecchierebbe la classe politica esistente e solo così potremmo fare fuori tutta la gentaglia che adesso siede in parlamento, perchè il problema non è votare contro PD e PDL visto che ormai appoggiano lo stesso governo e quindi bene o male sono la stessa cosa, il vero problema del PD è aver perso le radici ed aver accettato compromessi con personaggi (vedi UDC) che sono la sintesi di tutti i disastri che l'italia sta vivendo in questo momento, perchè non dimentichiamoci che prima di berlusca è stata la DC con il suo modo di fare a portare l'italia nella merda e adesso solo per avere una poltrona attaccata al culo questi si alleano con i loro discendenti, mi spiace ma mai e poi mai voterò un partito del genere....:teach:

destino
12-09-2012, 12.13.01
Non è semplicemente puntare sul nuovo, a me per esempio basterebbe che passasse quella proposta in cui al massimo in parlamento puoi fare 2 mandati, solo così si svecchierebbe la classe politica esistente e solo così potremmo fare fuori tutta la gentaglia che adesso siede in parlamento, perchè il problema non è votare contro PD e PDL visto che ormai appoggiano lo stesso governo e quindi bene o male sono la stessa cosa, il vero problema del PD è aver perso le radici ed aver accettato compromessi con personaggi (vedi UDC) che sono la sintesi di tutti i disastri che l'italia sta vivendo in questo momento, perchè non dimentichiamoci che prima di berlusca è stata la DC con il suo modo di fare a portare l'italia nella merda e adesso solo per avere una poltrona attaccata al culo questi si alleano con i loro discendenti, mi spiace ma mai e poi mai voterò un partito del genere....:teach:

questa dei 2 mandati è una cazzata immane, secondo questo ragionamento gente come Churchill, Ted Kennedy, De Gasperi, Togliatti e Berlinguer avrebbero dovuto lasciare il parlamento dopo 2 legislature, quando erano i migliori nel loro campo.
Sono i cittadini che col loro voto devono scegliere se un parlamentare merita o no di essere eletto, non delle stupide norme che omogeinizzano bestie ignoranti assolutamente indegne a politici rispettabili che hanno dedicato la loro vita per il Paese.

FALLEN_ANGEL_664
12-09-2012, 12.13.03
Non è semplicemente puntare sul nuovo, a me per esempio basterebbe che passasse quella proposta in cui al massimo in parlamento puoi fare 2 mandati, [...] il vero problema del PD [...] mai e poi mai voterò un partito del genere....:teach:

Ok, ma è semplicemente questa l'aspettativa? Non nel senso che ti aspetti che facciano solo questo, ma nel senso: basta questo per renderli "degni" di andare al governo? Da questo tuo breve sunto ed in generale da quello che leggo (qui sul forum sopratutto da aplo), mi sembra semplicemente che dietro a tutto questo non ci sia un movimento costruttivo ma sopratutto distruttivo. Si è (giustamente) esasperati dall'attuale classe dirigente e si vuole semplicemente fare piazza pulita. Si vogliono eliminare gli ufficiali della nave, e quandanche al posto loro ci mettessimo dei cuochi questi ci andrebbero bene pur di eliminare l'attuale comando. Che c'è quindi di nuovo nel movimento rispetto ad altri movimenti già visti in passato? La Lega "voleva" liberarsi di Roma ladrona. Berlusconi "voleva" presentarsi come uomo nuovo dopo "mani pulite". Il PD "voleva" liberarsi di Berlusconi. Cosa c'è di nuovo?

Abbiamo un movimento in cui Grillo di per suo potrà sempre fare la parte del padre fondatore intoccabile, perchè non candidandosi mai (e so il perchè, non è quello il punto) non sarà mai lui in prima linea a combattere. E per prima linea intendo ricoprire cariche ufficiali. Di per suo sarà sempre il capo del movimento senza mai effettivamente mettere le mani in pasta. Come un ufficiale che comanda le sue legioni dal quartier generale.
Il successo del movimento poi si basa sul malcontento verso l'attuale classe dirigente. Il "programma" presenta alcuni punti chiari, altri alquanto vaghi, ma nel suo non è un programma di cui puoi dire "ok, con questo mettiamo mano all'Italia tutta e la miglioriamo almeno per buona parte".

Insomma, non vedo un Gesù che arriva in soccorso. Non vedo neanche un medico. Vedo un qualcuno che arriva semplicemente per levare chi c'è adesso, sostenuto da chi semplicemente è stanco di chi c'è adesso. Che c'è di nuovo?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

DonAldrigo
12-09-2012, 12.20.40
Ma questo lo dici tu e su quali basi di grazia ? Il M5S sta crescendo alla grande senza nessun bisogno di un aiutino televisivo ( poi visto come hanno lottizzato Tv, Radio e Giornali già me lo immagino "l'aiutino").
Concordo sul confronto ma a questo punto sarà il M5S a decidere con CHI confrontarsi, ai partiti è stata data una scelta, maggiore trasparenza, via i condannatti ecc ecc senza che stiamo a ripetere tutto, continuano a fare orecchie da mercante ? Benissimo il confronto con i malfattori non può esserci, rivedessero le loro regole interne ed accettassero di fare 2 mandati e levarsi dai coglioni, vedi come parte il confronto, purtroppo è più forte di loro, riescono a sedersi solo a tavoli dove le carte sono truccate già in partenza.
Con feccia del genere non ci può essere alcun confronto.
Grillo si fa intervistare sul web, alle trasmissioni non va, non ne ha bisogno, non ha mai detto non vi fate intervistare ai ragazzzi del M5S, gli ha chiesto di non andare nelle trasmissioni Tv, il motivo è già stato spiegato, così come sono pensati i talk show sono solo trappole, devono poter sviluppare certi anticorpi per poter combattere con gente che delle apparizioni in tv ne ha fatto un mestiere e noi come coglioni li paghiamo anche per questo.
Già solo questo da un idea del quoziente intellettivo dell'Italiano medio, gli sponsor pagano milioni di euro per andare in Tv ed i politici oltre al nostro stipendio li ospitano gratis, in più gli promuovono anche Libri,Siti ecc ecc.
Favia non si limitava affatto di questo, si lamentava del fatto che Grillo e Casaleggio dovrebbero mollare la presa perchè altrimenti "secondo lui ovvio" tutto gli sarebbe imploso tra le mani, passare la mano a chi ? A Favia ? E mecojoni, davvero interessante come proposta.
Tra l'altro si lamentava della crescita del M5S ? Cioè ma allora è davvero poco sveglio sto ragazzo, il M5S non è mai cresciuto tanto come quest'anno e crescerà ancora , Favia e simili permettendo.

Cya

Immaginiamo che domani cominci la campagna elettorale per le politiche, tutti i partiti faranno apparire i loro leader nelle varie trasmissioni tv, i giornali ne parleranno e la gente si interesserà alla cosa*.
Il m5s (che dovrà proporre qualcuno come un candidato premier) che fa? Si isola? Resta fuori dal confronto con gli altri?
Bene, allora non conterà mai un cazzo, non cambierà mai un cazzo e non lamentatevi se la gente non vi vota.
Se il m5s non è disposto a portare avanti le sue idee e le sue battaglie quando conta davvero ed in modo serio vuol dire che non è una cosa seria ma l'ennesima stronzata all'italiana.

* Perchè da noi funziona così. Ci si lamenta dei politici tutto il giono e tutti i giorni, ma poi quando è ora di votare la gente li segue in tv.
Tutti i giorni sento dire da qualcuno che bisognerebbe non andare più a votare, ma poi alle politiche (dove conta davvero) a votare ci vanno tutti.

DonAldrigo
12-09-2012, 12.22.23
Che c'è di nuovo?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Niente.

Giggio93
12-09-2012, 12.31.58
Ma poi qualcuno mi potrebbe spiegare quali sono le opinioni del movimento in campo economico? :asd:
Perchè si... i mandati, la corruzione, i vecchi politici... sticazzi: sono falsi argomenti.
Cosa ne pensano sulla mancata condivisione delle partite correnti in Europa?
Son serio eh, e dico che è colpa mia perchè evidentemente non ho cercato bene, ma veramente non conosco la loro opinione tecnica sulla macro-economia.:asd:

aplo
12-09-2012, 12.51.06
Immaginiamo che domani cominci la campagna elettorale per le politiche, tutti i partiti faranno apparire i loro leader nelle varie trasmissioni tv, i giornali ne parleranno e la gente si interesserà alla cosa*.


Ti quoto solo sto pezzo perchè è chiaro che non si riesce davvero a vedere "oltre il giardino" io DOMANI una campagna elettorale come quelle che si sono sempre viste e riviste in questi anni non la vorrei piu vedere ma proprio da DOMANI, non ce li voglio in TV a ripetere a pappagallo le solite lezioncine da 2 soldi che oltre che ricordarci i prob che ci affliggono non vanno, non mi interessa uno che vaneggia sul suo programma che non ha applicato ne ieri ne oggi ne domani, ne mi interessa vedere le loro facce da cazzo che imbrattano le nostre città a spese nostre, i giornali co sti cazzoni e le loro interviste preconfezionate NON MI INTERESSANO, se la giocassero da soli la partita.
Qui vedo che ti è sfuggita una cosa che serve da termometro per capire questa gentaccia, sta feccia, come prima dell'estate son saltati fuori gli inciuci della Lega con i soldi dei contribuenti, poi la Margherita ecc ecc si è ritornato a parlare di soldi pubblici questi sono ENTRATI IN PANICO, non sanno cosa fare SENZA sono F I N I T I , in più sono spuntati i debiti ( in milioni di Euro) di partiti che NEMMENO ESISTONO PIU , Forza Italia e Ds su tutti.
E VOI vorreste rimettere le redini del paese in mano a sta gente ?
Ma davvero c'è ancora da discutere di questa roba ? Cioè sono basito.....


Cya

Di0
12-09-2012, 13.45.42
Ma poi qualcuno mi potrebbe spiegare quali sono le opinioni del movimento in campo economico? :asd:
Perchè si... i mandati, la corruzione, i vecchi politici... sticazzi: sono falsi argomenti.
Cosa ne pensano sulla mancata condivisione delle partite correnti in Europa?
Son serio eh, e dico che è colpa mia perchè evidentemente non ho cercato bene, ma veramente non conosco la loro opinione tecnica sulla macro-economia.:asd:

Io c'ho provato a leggere quella specie di blog-manifesto del movimento. In pratica, pare essere una cosa tipo il famoso "cancella il debito" di Jovanotti. Ma potrei aver capito male io, potrebbe essere ancora piu' surreale.

Alborosso
12-09-2012, 13.56.37
questa dei 2 mandati è una cazzata immane, secondo questo ragionamento gente come Churchill, Ted Kennedy, De Gasperi, Togliatti e Berlinguer avrebbero dovuto lasciare il parlamento dopo 2 legislature, quando erano i migliori nel loro campo.
Sono i cittadini che col loro voto devono scegliere se un parlamentare merita o no di essere eletto, non delle stupide norme che omogeinizzano bestie ignoranti assolutamente indegne a politici rispettabili che hanno dedicato la loro vita per il Paese.

Sicuramente però c'è sempre l'altro lato della moneta...

LaMalfa(38anni),Andreotti(paleolitico),Tassone(34) ,Colucci(33)Casini(29),
Turco(25)Fini,D'alema;Cicchitto,La russa,Vito,.....ecc ecc circa 60 deputati con minimo 18 alle spalle di parassitismo....
almenochè no vuoi paragonare questi eroi a Churchill..... :asd:

-Ravenheart-
12-09-2012, 13.58.16
Se avessi letto bene il blog avresti trovano il programma

Movimento 5 Stelle: Il Programma (http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf)

iKSunap9lFQ

destino
12-09-2012, 14.04.36
Se avessi letto bene il blog avresti trovano il programma




effettivamente quello di jovanotti era più concreto.

Alborosso
12-09-2012, 14.08.24
effettivamente quello di jovanotti era più concreto.

L'importante è che al prossimo governo berlusconi appoggiato dal pd poi non veniate a sfracassarci i maroni con le lamentele sull'italia che non va,......:asd:

Kokiri_del_Crepuscolo
12-09-2012, 14.11.44
Ma poi qualcuno mi potrebbe spiegare quali sono le opinioni del movimento in campo economico? :asd:
Perchè si... i mandati, la corruzione, i vecchi politici... sticazzi: sono falsi argomenti.
Cosa ne pensano sulla mancata condivisione delle partite correnti in Europa?
Son serio eh, e dico che è colpa mia perchè evidentemente non ho cercato bene, ma veramente non conosco la loro opinione tecnica sulla macro-economia.:asd:


Leggete nel blog di Grillo, è possibile trovare il programma per l'economia.
Una lista dei desideri che spiega ben poco.:asd:


ECONOMIA
• Introduzione della class action
• Abolizione delle scatole cinesi in Borsa
• Abolizione di cariche multiple da parte di consiglieri di amministrazione nei consigli di società quotate
• Introduzione di strutture di reale rappresentanza dei piccoli azionisti nelle società quotate
• Abolizione della legge Biagi
• Impedire lo smantellamento delle industrie alimentari e manifatturiere con un prevalente mercato interno
• Vietare gli incroci azionari tra sistema bancario e sistema industriale
• Introdurre la responsabilità degli istituti finanziari sui prodotti proposti con una compartecipazione alle eventuali perdite
• Impedire ai consiglieri di amministrazione di ricoprire alcuna altra carica nella stessa società se questa si è resa responsabile di gravi reati
• Impedire l’acquisto prevalente a debito di una società (es. Telecom Italia)
• Introduzione di un tetto per gli stipendi del management delle aziende quotate in Borsa e delle
aziende con partecipazione rilevante o maggioritaria dello Stato
• Abolizione delle stock option
• Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato
• Allineamento delle tariffe di energia, connettività, telefonia, elettricità, trasporti agli altri Paesi europei
• Riduzione del debito pubblico con forti interventi sui costi dello Stato con il taglio degli sprechi e con l’introduzione di nuove tecnologie per consentire al cittadino l’accesso alle informazioni e ai servizi senza bisogno di intermediari
• Vietare la nomina di persone condannate in via definitiva (es. Scaroni all’Eni) come amministratori in aziende aventi come azionista lo Stato o quotate in Borsa
• Favorire le produzioni locali
• Sostenere le società no profit
• Sussidio di disoccupazione garantito
• Disincentivi alle aziende che generano un danno sociale

Giudizio: Il Movimento non conosce bene la Macro e la Micro, non è neanche un partito con aspirazioni globali:asd:
Il GURU dei grillini è Serge Latouche (il maestro spirituale della decrescita felice) che tratta solo "filosoficamente" i problemi economici (ma con la filosofia si risolve ben poco:roll3:)

1AQ-_mSRUKs

Spazio Libri

Molte delle idee di Grillo sono ispirate ai saggi di Latouche.
Tra questi, quello che consiglio per scandagliare il mondo grillo è:

http://2.bp.blogspot.com/-zMBHfq-V_bY/Tjq4DDSOxoI/AAAAAAAABTk/LNPcsT60gAU/s320/latouche.jpg

Dezz1911
12-09-2012, 14.15.16
Si ma anche chissene se non sono esperti di Microeconomia eh. :asd:

aplo
12-09-2012, 14.33.45
almenochè no vuoi paragonare questi eroi a Churchill..... :asd:

Senza contare che Churchill, finita la guerra hanno ben pensato di silurarlo, ma si sa, sti geni :asd:

Cya

DonAldrigo
12-09-2012, 14.37.06
Ti quoto solo sto pezzo perchè è chiaro che non si riesce davvero a vedere "oltre il giardino" io DOMANI una campagna elettorale come quelle che si sono sempre viste e riviste in questi anni non la vorrei piu vedere ma proprio da DOMANI, non ce li voglio in TV a ripetere a pappagallo le solite lezioncine da 2 soldi che oltre che ricordarci i prob che ci affliggono non vanno, non mi interessa uno che vaneggia sul suo programma che non ha applicato ne ieri ne oggi ne domani, ne mi interessa vedere le loro facce da cazzo che imbrattano le nostre città a spese nostre, i giornali co sti cazzoni e le loro interviste preconfezionate NON MI INTERESSANO, se la giocassero da soli la partita.
Qui vedo che ti è sfuggita una cosa che serve da termometro per capire questa gentaccia, sta feccia, come prima dell'estate son saltati fuori gli inciuci della Lega con i soldi dei contribuenti, poi la Margherita ecc ecc si è ritornato a parlare di soldi pubblici questi sono ENTRATI IN PANICO, non sanno cosa fare SENZA sono F I N I T I , in più sono spuntati i debiti ( in milioni di Euro) di partiti che NEMMENO ESISTONO PIU , Forza Italia e Ds su tutti.
E VOI vorreste rimettere le redini del paese in mano a sta gente ?
Ma davvero c'è ancora da discutere di questa roba ? Cioè sono basito.....


Cya

Che ti piaccia o no i partiti si ripresenteranno in tv a chiedere i voti come sempre. E' il m5s che non si farà vedere con l'unico risultato di riconsegnare il paese ai soliti noti. Tutto sommato sbagliano i partiti a temere Grillo e Casaleggio (ammesso che li temino) perchè con la loro ottusità si ostacolano da soli.
Se il m5s è il cambiamento stamo freschi perchè non cambierà niente.

-Ravenheart-
12-09-2012, 14.51.22
Andare in televisione a programmi servi del PD e compagnia, come Ballarò, ecc... è solo controproducente, come dimostra il fuorionda di Favia, meglio usare la rete, così non distorcono quello che dici

aplo
12-09-2012, 15.08.09
Che ti piaccia o no i partiti si ripresenteranno in tv a chiedere i voti come sempre. E' il m5s che non si farà vedere con l'unico risultato di riconsegnare il paese ai soliti noti. Tutto sommato sbagliano i partiti a temere Grillo e Casaleggio (ammesso che li temino) perchè con la loro ottusità si ostacolano da soli.
Se il m5s è il cambiamento stamo freschi perchè non cambierà niente.

Tempo e soldi (sopratutto nostri purtroppo, quindi anche miei e tuoi) del tutto buttati nel cesso per quanto mi riguarda, l'unica differenza tra me e te è che se dipendesse da me in Televisione non ci andrebbero, non stamperebbero manifesti ne farebbero comizi e sai perchè ?
Perchè non glieli pagherebbe nessuno, i soldi li dovrebbero decurtare dagli stipendi e vista la pasta di cui sono fatti ( ossia la merda ) difficilemente sarebbero disposti ad un sacrificio del genere e questo denota anche un altra cosa, la fiducia che hanno verso lo stato ( di farcela ) ed i cittadini, Stato e Cittadini, 2 concetti che per loro sono SOLO da SPREMERE e su cui non investirebbero MAI, cosa che invece ha fatto il M5S e questo già da solo gli farà guadagnare il mio voto.
Adesso se il M5S non si farà vedere ( cmq con i classici media lo avrebbero oscurato come hanno sempre fatto ma np) la copla darà del movimento, interessante questo ragionamento, prima li censurano in tutti i modi, poi come vedono che la censura grazie a internet non serve a un cazzo li invitano :asd: in più li criticano se non si presentano :roll3:
Continua pure a ragionare così, su una cosa hai ragione, fintanto che voterete i soliti noti potrete avere una certezza matematica, ossia quella che vi faranno il culo, di nuovo....

Cya

Giggio93
12-09-2012, 15.43.21
Il GURU dei grillini è Serge Latouche (il maestro spirituale della decrescita felice) che tratta solo "filosoficamente" i problemi economici (ma con la filosofia si risolve ben poco:roll3:
Oddio mio Latouche, le perle che uno ogni tanto riscopre. :roll3:

Alborosso
12-09-2012, 16.05.36
In effetti negli anni del governo di csx l'economia reale ha avutto un grosso successo in italia.... :roll3:

destino
12-09-2012, 16.31.17
beh almeno in questi ultimi 20 anni la recessione è stata vista come un dramma e come un problema da risolvere, con grillo la chiamano decrescita e viene visto come un obiettivo da perseguire :rolleyes:

Kokiri_del_Crepuscolo
13-09-2012, 21.37.17
Stasera a Piazzapulita, si ritorna a discutere sull' "Affaire Grillo", ospite un dissidente del Movimento. Imperdibile.°o°
Il leitmotiv della serata: la democrazia diretta di Beppe.:asd:

aplo
13-09-2012, 23.31.02
Strano che ospitino un dissidente del Movimento :asd:
Telecom tramite L7 colpisce ancora, non gli sono proprio andate giù le riunioni degli azionisti presenziate da Grillo :roll3:

Cya

Kokiri_del_Crepuscolo
14-09-2012, 13.40.36
I santi grillini e le minacce a Favia nella puntata di ieri.
Non ditemi che sono un'invenzione dei giornalisti PD.
Direttamente sulla pagina di FB di Favia.

Piazza Pulita ultima puntata: i grillini disertano, minacce a Favia [VIDEO] | Politica 24 (http://www.politica24.it/articolo/piazza-pulita-ultima-puntata-i-grillini-disertano-minacce-di-morte-a-favia-video/24667/)

(vedete i primi 5 minuti)

Occorrerebbe aprire un thread per le elezioni post-Monti 2013 , intitolato: Quando la Libertà vuole dire Partecipazione. :asd:

aplo
14-09-2012, 13.52.37
E che ne sai che sono i Grillini ?
Qualcuno spieghi a Formigli come funge Internet :asd:

Cya

Lord_Vetinari
15-09-2012, 14.42.21
Intanto Favia vorrebbe fare la scissione: Grillo, Favia pronto alla scissione: "Me lo chiede la gente" (http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Favia+pronto+alla+scissione%3A+ %27%27Me+lo+chiede+la+gente%27%27&idSezione=17428)

Di0
15-09-2012, 19.18.42
Intanto Favia vorrebbe fare la scissione: Grillo, Favia pronto alla scissione: "Me lo chiede la gente" (http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Favia+pronto+alla+scissione%3A+ %27%27Me+lo+chiede+la+gente%27%27&idSezione=17428)

C'avresti potuto puntare la sveglia. :asd:

aplo
15-09-2012, 20.24.24
:asd:

Cya

-Ravenheart-
16-09-2012, 11.36.58
Favia è solo un opportunista che punta ad una portrona, questo idiota sta facendo solo il gioco della casta, di gente come questo il M5S non ha bisogno. Era prevedibile che i media pro-casta facessero saltar fuori una cosa di questo tipo.