PDA

Visualizza versione completa : Lampadine a led che ne pensate?



Trinciatore92
21-05-2012, 01.34.17
Recentemente sono entrato in fissa per le lampadine a LED, oddio per i LED ci sono entrato in fissa 4 anni fa, ma ora ripensandoci bene stavo valutando l'idea di cambiare le lampadine (ovviamente man mano che si fulmino le vecchie) i pro sono molti ma i contro sono fastidiosi, voi che ne pensate? qualcuno ha avuto esperienze già a riguardo?

da quello che ho letto in giro e studiato posso stilare rapidamente i pro e i contro:

PRO:
-consumo bassissimo
-dispersione di calore praticamente nulla se comparata alle vecchie lampadine
-durata molto lunga
-non si fulminano (salvo eccezioni che non salverebbero però neanche le vecchie)

CONTRO:
-luce fiacchina
-tonalità generalmente tendenti al blu verdino
-costo alto (ma si riprende tutto col tempo)

diciamo che i contro possono essere soggettivi alla fine se uno vuole risparmiare ci passa sopra tranquillamente penso!?

dite la vostra, ah se magari avete anche qualche marca da consigliare non sarebbe male dato che le nuove tecnologie tendono ad adoperare metodi differenti mentre sul lungo periodo si affermano le migliori e le differenze si assottigliano.

MarcoLaBestia
21-05-2012, 04.17.41
illuminano molto e consumano poco.

ma ritengo la vekkia lampada ad incandescenza l'unica valida per studiare senza diventare cecati.

Kewell18
21-05-2012, 06.44.58
Quoto. in italia le rivendono a prezzi fuori di testa. Mesi fa mio papa voleva comprare delle lampade led per il cortile. L'elettricista o chi per lui gli ha fatto un prezzo di 200 euro l'una (made in china). Alche' vado io direttamente da un produttore qui e le ho pagate 20 euro. Esattamente 10 volte di meno...Manco fosse vino. roba da matti...

destino
21-05-2012, 09.16.43
negli ultimi mese i prezzi delle lampade a led sono scese parecchio, le stavo guardando pure io la scorsa settimana da leroy merlin

sharkone
21-05-2012, 09.35.13
Rispetto a quelle al neon come sono? Per ora sto andando sempre sul sicuro prendendo delle belle luci da giardino/ospedale:asd:

ps i prezzi penso con il tempo scenderanno.

Eowyn.
21-05-2012, 10.15.00
Noi le stiamo usando per sostiruire tutte le luci al bar (man mano che si bruciano le altre) e non torneremmo indietro manco morti.
In caso ho quelle a basso consumo.

Trinciatore92
21-05-2012, 10.23.51
come vi ho detto il prezzo è alto ma si recupera tutto nel giro di qualche mese:
lampada led da 6W= 20/30€
lampada a incandescenza 60W= 1/2€

le due a quanto ho capito si equivalgono come prestazioni, però facciamo l'ipotesi di tenerla accesa 5 ore al giorno (cucina) per un mese (30 giorni) consumeremmo 9KW
con quella a LED 0.9KW se l'energia costa 0,15€ per KW/h (ho preso una cifra a caso) abbiamo un 1,35€ per quella a incandescenza contro 0.14€ per quella a LED, nel giro di un'anno ti sei ripagato la lampadina mentre da un'altro punto di vista con un anno ti sei pagato una lampadina a led :asd:
se poi consideri che le led non si fulminano e ti durano anche 10 anni se non di più il risparmio è notevole; quello che mi preoccupava più che altro era la resa in termini estetici e funzionali.

Trinciatore92
21-05-2012, 10.25.29
Noi le stiamo usando per sostiruire tutte le luci al bar (man mano che si bruciano le altre) e non torneremmo indietro manco morti.
In caso ho quelle a basso consumo.

ottimo, e sai dirmi se hanno una buona diffusione della luce o fanno un pò l'effetto torcia (più focalizzate)?

LuKaBoom
21-05-2012, 11.46.56
Le maggiori criticità della lampada a led riguardano l'angolo di emissione del fascio di luce.
Ci sono lampade che sfruttano lenti particolari per ovviare in parte al problema, ma la distribuzione della luce emessa è lontana anni luce (:asd:) da quella di una lampada ad incandescenza.

Per il resto, rispondendo ai contro evidenziati nel primo post posso dirti che ormai ci sono led ad altissima resa, lampade led a luce bianca calda e che i costi, come indicato da tutti, sono tutto sommato abbordabili.

Trinciatore92
21-05-2012, 12.37.05
Le maggiori criticità della lampada a led riguardano l'angolo di emissione del fascio di luce.
Ci sono lampade che sfruttano lenti particolari per ovviare in parte al problema, ma la distribuzione della luce emessa è lontana anni luce (:asd:) da quella di una lampada ad incandescenza.

Per il resto, rispondendo ai contro evidenziati nel primo post posso dirti che ormai ci sono led ad altissima resa, lampade led a luce bianca calda e che i costi, come indicato da tutti, sono tutto sommato abbordabili.

ottimo penso che ne prenderò una quando mi si fulmina quella in cucina (la più usata) poi se mi trovo bene o magari cala anche il prezzo nel frattempo cambio anche quelle della sala, che non sono usatissime ma sono proprio tante (240W per 6 lampadine).

destino
21-05-2012, 12.58.20
ma seriamente a casa avete ancora lampade ad incandescenza? :asd:
Pensavo si fossero estinte tipo 5 anni fa.

Il confronto va fatto tra quelle a basso consumo e quelle a led, per adesso a mio avviso vincono le prime, ma se quelle a led scendono un altro po di costi ce la si gioca tranquillamente.

sharkone
21-05-2012, 13.10.21
ma seriamente a casa avete ancora lampade ad incandescenza? :asd:
Pensavo si fossero estinte tipo 5 anni fa.


Dipende da quante scorte avevi in casa:D

Di0
21-05-2012, 13.22.54
Quelle a LED non le ho ancora provate, ma quelle a basso consumsono gia' una grande svolta rispetto alle lampadine ad incandescenza (tecnologia vecchia di 150 anni, che crea luce per un effetto secondario e collaterale del pssaggio di energia, roba che la gente normale in tutte le altre applicazioni cerca di eliminare :asd:).
Probabilmente il vantaggio del led rispetto al basso consumo e' che non si deve "riscaldare" prima di emettere luce a pieno regime.

Comunque se vuoi provarla, fai come me: quando passai a quelle a basso consumo iniziai da posti dove l'illuminazione non e' fondamentale (bagno, terrazza...) e se ti piace, poi le metti anche in posti piu' delicati, tipo salotto o stanza dove studi/leggi.

Berek
21-05-2012, 15.27.13
quello che mi preoccupava più che altro era la resa in termini estetici e funzionali.

Vai manzo, ci sono lampade a led dalla notevole luminosità e dalle tonalità più disparate. Non è vero che sono tutte tendenti al blu/azzurro!

In salotto da me ho piazzato 3 faretti a led, direzionabili, e hanno una tonalità calda. Certo se vuoi potenza luminosa devi andare sui modelli più costosi mentre se vuoi un fascio di luce ampio devi scegliere lampade multi led, con i diodi posizionati un po' in tutte le direzioni.



ma seriamente a casa avete ancora lampade ad incandescenza? :asd:
Pensavo si fossero estinte tipo 5 anni fa.

Anni fa (credo un paio) è entrata in vigore la nuova normativa in materia, che ha dato lo stop alla produzione di lampadine a filamento in favore delle lampade fluorescenti, di quelle alogene e a led. Ciò nonostante, se i negozi hanno ancora grosse quantità di lampadine a filamento possono continuare a venderle fino ad esaurimento.

Per esempio il mese scorso mi si è bruciata una lampadina della cappa in cucina (aveva nemmeno un mese di vita, tze :| ) e sono andato a comprarne un paio e sono ancora a filamento... non so quando non si troveranno più in giro come farò, hanno una forma piuttosto strana e se non si sbrigano a farne di equivalenti florescenti o a led penso potrebbe essere un problema...

Simgiov
21-05-2012, 15.41.59
Io uso quelle a basso consumo istantanee, però mi fa schifo il colore che fanno (anche nella tonalità "calda"). I led li preferisco tantissimo però l'unica che avevo comprato (per la scrivania, una lampadina sola con due led dentro) si è bruciata dopo pochissimo.
Ora aspetto di fare dei lavori in casa, poi camera mia avrà una luce sulla scrivania, delle luci del cazzo per fare "atmosfera" e basta.

diox
21-05-2012, 15.57.58
Io per ora di lampade a led ho preso solo le strip led che possono fare varie tonalità di colori.

Carine e molto d'atmosfera.

Pagate 30 euro scarsi una confezione contenente 4 strisce (24 cm, 3 serie di 4 led) e telecomando.

Vanno benissimo per illuminare piccoli ambienti, vetrine etc etc.

Per illuminare una stanza invece direi di no, la luce bianca delle lampade a basso consumo con quelle me la sogno.


Probabilmente andando su lampade solo bianche si ottiene un risultato più convincente.

La durata invece non è comparabile, quelle a led durano una vita.

Trinciatore92
21-05-2012, 16.18.38
suppongo che lampadine di questo tipo offrano comunque una buona diffusione

http://www.zetabishop.it/open2b/var/catalog/images/14674/0-c22f32d9-354.jpg

ora che ci penso dovrei avere una ventina di led bianchi, proverò a farmi una lampadina artigianale :asd:

MarcoLaBestia
21-05-2012, 23.00.05
sì ma le lampade ad incandescenza hanno una luce riposante, l'ideale per leggere.

quelle a led e soprattutto quelle al neon mi fanno diventare sclerotico. :asd:

Trinciatore92
22-05-2012, 00.56.31
sì ma le lampade ad incandescenza hanno una luce riposante, l'ideale per leggere.

quelle a led e soprattutto quelle al neon mi fanno diventare sclerotico. :asd:

io leggo poco quindi non corro rischi e poi gran parte della giornata c'è il sole :asd:

MarcoLaBestia
22-05-2012, 01.15.11
io leggo poco quindi non corro rischi e poi gran parte della giornata c'è il sole :asd:
ah bè, allora problema risolto.

sharkone
22-05-2012, 11.00.02
Per esempio il mese scorso mi si è bruciata una lampadina della cappa in cucina (aveva nemmeno un mese di vita, tze :| ) e sono andato a comprarne un paio e sono ancora a filamento... non so quando non si troveranno più in giro come farò, hanno una forma piuttosto strana e se non si sbrigano a farne di equivalenti florescenti o a led penso potrebbe essere un problema...

Forse ricordo male ma le lampadine particolari (cappe, frigo ecc) possono essere ancora prodotte a filamento.