PDA

Visualizza versione completa : Un aiuto per AvsP 2



lucmar
15-05-2002, 11.35.34
Spero che qualcuno di voi l'abbia giocato.
Alien vs Predator 2, a parte che litiga con windows xp visto che spesso e volentieri si imballa, è veramente divertente.
Solo che sono a un punto in cui non so più che fare.
Il livello è "il salvatore", come marine.
Sono sceso per un ascensore, ho eliminato alieni e un paio di teppisti che mi sparavano e dovrei cercare la mia squadra e riattivare dei reattori o giù di lì.
Solo che non c'è un posto dove andare, tutti gli ambienti sembrano chiusi.
O è sotto il mio naso e non lo vedo oppure mi sono cacciato in un vicolo cieco, ma non dovrebbe essere possibile.
Spero proprio che qualcuno mi dia la giusta dritta.
Grazie e ciao a tutti.

zeder
15-05-2002, 12.06.43
Vediamo se non ricordo male dovresti essere all'ultima missione del Marine.Cmq appena fuori dell'ascensore avanza lungo il tunnel davanti a te, all'uscita dovresti vedere due uomini lottare contro un alieno, uccidi tutto e tutti. Alla fine del corridoio c'è una sala rettangolare.Devi cercare l'imbocco di un tunnel che si trova là.Segui il tunnel fino ad una sala circolare con il reattore al centro....
Good luck!

Boe.
15-05-2002, 12.10.45
liberamente tratto da ludus.it.. che io non me lo ricordo +.. comunque gran gioco.. sopratutto on line...

IL SALVATORE


All'inizio di questa missione utilizzerete un esoscheletro da combattimento, questa potentissimo mezzo è equipaggiato con un lanciafiamme ed un laser sul braccio sinistro e con un lanciamissili ed una mitragliatrice sul destro. Il laser si alimenta con l'energia della tuta stessa il cui livello è indicato dalla barra a destra in basso. L'energia si ricarica automaticamente rimanendo immobili, per cui l'autonomia del laser è illimitata.

Dirigetevi verso il cratere davanti a voi e iniziate la discesa. Saltate sopra le varie sporgenze sino ad arrivare a terra.

Seguite una sorta di passerella all'interno di un grande tunnel, nei primi metri sarete subito assaliti da un gruppo di alieni. Arrivate ad una sala circolare con un ascensore, andate dietro l'ascensore per riattivare l'energia con un'apposita leva poi entrate nell'ascensore è iniziate la discesa.

Appena fuori dall'ascensore preparatevi a fronteggiare tre corridori. Avanzate lungo il tunnel davanti a voi, all'uscita vedrete due uomini lottare contro un alieno, uccidete tutti quanti poiché gli uomini sono contro di voi. Terminato il corridoio vi troverete in un'ampia sala rettangolare, guardate a destra e vedrete l'imbocco di un tunnel circolare (fig. 42). Entrate nel tunnel.

Nel tunnel sarete assaliti da numerosi alieni, apritevi una strada combattendo sino ad arrivare ad una sala a pianta circolare con una sorta di enorme colonna irregolare nel mezzo. Fronteggiate ancora alcuni assalti e poi guardatevi in giro. La colonna altro non è se non un grande reattore geotermico, il reattore è però bloccato da quelle strane incrostazioni che generano gli alieni nei loro alveari. Per sbloccare il reattore distruggete le strutture che ne incollano la sommità alle pareti alle pareti (fig. 43). Rotta l'ultima struttura il reattore riprenderà a girare. Ora tornate indietro sino alla sala rettangolare.

Mentre ripercorrete il tunnel fronteggerete numerosi assalti da tutte le direzioni. Appena siete certi di aver eliminato tutti gli alieni andate a destra (uscendo dal tunnel), superate un grande portale chiuso per poi arrivare all'imbocco di un'altro tunnel circolare. Percorrete il tunnel combattendo contro gli alieni che vi assaliranno fino ad una sala circolare con un reattore identico al primo. Liberate anche questo reattore e poi tornate indietro (sempre combattendo) alla sala rettangolare.

Nella sala rettangolare noterete che il grande portale prima chiuso è ora aperto, è stato attivato dai reattori. Imboccate il portale.

Avanzate nel tunnel combattendo (sarete attaccati anche da alcuni pretoriani) sino ad arrivare in un punto semi ostruito, attraversate il blocco e appena lo farete il pavimento vi si sfonderà sotto i piedi. Qui finisce la passeggiata con l'esoscheletro, ora il lavoro ridiventa pesante. Caricamento.

Siete in una pozza d'acqua, entrate nel tunnel buio davanti a voi e seguitelo sino ad una stanza stagnante di vapori. Davanti a voi verso sinistra c'è una sorta di orifizio che conduce ad un nuovo corridoio. Seguite il corridoio sin a che ne vedrete la fine. Bloccatevi. Il tunnel da su di un'ampia sala nel cui centro c'è un qualcosa che merita pure la foto (fig.44), mi sa che chi ha creato la colonia degli alieni su questo pianeta aveva qualcosa a che fare con l'astronave rinvenuta da una certa tenente Ripley molto tempo fa...

Prima di entrare nella sala vi avvisiamo che dovrete affrontare un pretoriano a mo di boss finale. Avete solo una pistola ma nella sala troverete armi e munizioni. Comunque non entrate subito, di solito potrete scorgere il pretoriano fermo davanti a voi e scaricargli il caricatore della pistola addosso. Quando entrerete nella sala andate verso il cadavere sulla destra, li accanto recupererete un fucile ad impulsi ed un auto puntante. Dietro lo scheletro (o meglio, il fossile) al centro della sala c'è un lancia razzi. Il pretoriano è lento per cui per sfuggirgli basta correre. Il trucco è più o meno il solito: correre in cerchio e all'indietro sparando, a complicare un po' le cose sta il fatto che altri alieni drone vi assaliranno a intervalli. Mentre correte ricordatevi di recuperare le munizioni dalla cassette.

Ucciso il pretoriano alcune esplosioni apriranno un varco nel muro, ignorate gli altri alieni che vi assalgono e correte verso l'apertura, vedrete una sorta di salita sulla quale scorgerete in lontananza i vostri compagni. Percorrete la salita correndo all'indietro e sparando sugli inseguitori. Appena all'aperto vedrete una navetta in attesa (fig. 45), corretele incontro recuperando le munizioni sulla piattaforma di atterraggio, vicino alla navetta c'è un fucile da cecchino. La navetta non vi farà salire subito per cui attestatevi vicino a lei e sparate sugli alieni in arrivo, volendo potete fare del cecchinaggio. Ad un certo punto dalla navetta partiranno alcuni missili e si aprirà il portello di carico, è il momento, saltate letteralmente a bordo e godetevi il filmato di chiusura.

lucmar
15-05-2002, 19.06.31
Che dire...
10 e lode per la solerzia.
Grazie e buon frag a tutti.