PDA

Visualizza versione completa : [OT] Adsl, nuovi dubbi



Erik
14-05-2002, 23.41.21
Mi è arrivata ultimamente una e-mail che riporta molte informazioni, alcune delle quali mi sono sembrate parecchio interessanti. La connessione, per noi diablisti, è una cosa sicuramente importante ed a volte la qualità delle partite ne rimane notevolemente influenzata.
Non avendo tutte le conoscenze tecniche del caso, vorrei porvi alla lettura questa e-mail e sapere le vostre opinioni.

Eccovi il testo:

" Si è scatenata una vera e propria gara fra le Compagnie telefoniche per
promuovere le connessioni ADSL.

Se veramente ciò comportasse un vero "risparmio" per il consumatore, ciò
automaticamente porterebbe meno soldi alle Compagnie... ma allora perché
tanti miliardi in pubblicità?

Siete disposti a credere che chi vende telefonate spenda soldi per
convincervi a NON telefonare più grazie alla connessione fissa? Sarebbe come
credere che i petrolieri abbiano deciso di finanziare gli studi sul motore
ad acqua!

La soluzione è semplice: con l'ADSL, al di là degli slogan sulla presunta
convenienza, sulle finte offerte gratuite, ecc. ecc., vi darà di MENO e vi
farà pagare DI PIU'!

Sembra incredibile, vero? Ebbene, ecco le cose principali che i Gestori NON
VI DICONO sull'ADSL:



UN FINTO RISPARMIO

1) Vi verrà detto che le connessioni ADSL, essendo permanenti, non
comportano costi telefonici.
La connessione fissa non richiede chiamate, scatti alla risposta, tariffe a
tempo, ecc. ecc.
QUELLO CHE NON VI VIENE DETTO E' CHE PAGHERETE PERO' LA QUANTITA' DI
MATERIALE SCARICATO!!!
Anche se, in fase promozionale, tale "piccolo particolare" passa in seconda
linea, a pieno regime ADSL rimpiangerete i costi delle telefonate urbane,
perché vi renderete conto che DOVRETE PAGARE PER OGNI PAGINA VISTA, PER OGNI
FILES, PER OGNI FILMATO, PER TUTTO!
L'unica vera differenza è che nelle bollette da pagare al posto degli
"scatti telefonici" troverete i MEGABYTES che avete scaricato dalla rete!
Navigare liberamente diventerà una preoccupazione: quanto sarà ESTESO il
sito che sto per cliccare? E se ci sono Applet Java, di quanto si
APPESANTIRA' la pagina? Quanto mi costera'? E se il sito non mi piace?
TROPPO TARDI! Ogni pagina, ogni immagine contenuta nella pagina, ecc.,
contribuirà ad appesantire i Mega... e la bolletta!

VELOCITA' VERA O.... VIRTUALE?

2) Le connessioni ADSL si avvalgono di server proxi: si tratta di server che
dispongono di gigantesche memorie che immagazzinano notevoli quantità di
pagine e di immagini presenti in rete. Esattamente come avviene con la
memoria cache del vostro computer.

Quando siete connessi con un tale server, anziché scaricare la pagina on
line, vedrete la COPIA di questa pagina, già prescaricata dal server.
La VELOCITA' dell'ADSL è dunque quasi sempre FINTA, o meglio ILLUSORIA:
state semplicemente scaricando materiale direttamente dal server con il
quale siete connessi, e non dall'America o dall'Australia!
State dunque navigando in un SERVER PROXI, e non nella RETE INTERNET!

Puo' essere comodo per scaricare programmi molto pesanti, ma per quanto
riguarda i siti............trattandosi di COPIE di pagine web, è possibile
che non siano aggiornate!
ALTRO PROBLEMA: i server proxi, vero "motore" dell'ADSL, memorizzano solo
pagine html, immagini e poco altro, e solo se sono presenti in aree
pubbliche. Dunque ci sono difficoltà, o addirittura impossibilità, per
accedere nei DATABASE, nelle pagine INTERATTIVE (asp, php, ecc.), nelle aree
protette da password, ecc.

ANONIMATO ADDIO

3) L'ADSL, essendo una CONNESSIONE FISSA, è teoricamente RINTRACCIABILE,
CONTROLLABILE, VERIFICABILE!
Con il modem siete solo un anonimo login che naviga avvalendosi di un
abbonamento che potete ottenere gratuitamente dai tanti providers che li
mettono a disposizione via web.
Con l'ADSL la connettività internet è NOMINATIVA,
Per una istintiva esigenza di PRIVACY, non fa piacere a nessuno che sia
teoricamente possibile rintracciare in modo inequivocabile l'elenco di TUTTE
le pagine che abbiamo visto, di TUTTE le email che abbiamo spedito o
ricevuto...... ecc.
Altro che GRANDE FRATELLO!

UNA STRADA PER GLI HACKERS

4) La CONNESSIONE FISSA alla rete internet ha un'altra insidiosa
conseguenza: per gli stessi motivi esposti al punto precedente, ovvero a
causa della maggior vulnerabilità della connessione fissa, anche gli
hackers, o meglio crackers, ovvero i PIRATI INFORMATICI, potrebbero più
agevolmente studiarvi, spiarvi, monitorare le vostre connessioni,
intercettare le vostre passwords, probabilmente anche introdursi nel Vostro
computer mentre navigate, copiare il vostro hard disk, o magari resettarlo!
Soprattutto se l'ADSL comporta l'assegnazione di un numero IP fisso!
Fermo restando che una effettiva protezione durante la navigazione è
costituita dal FIREWALL (lo si trova in vendita anche in abbinamento con
l'ANTIVIRUS), essere un BERSAGLIO FISSO è certamente più pericoloso di
essere un bersaglio... mobile!

LE CONNESSIONI SARANNO RIPRESE IL PIU' PRESTO POSSIBILE

5) In caso di GUASTI TEMPORANEI DELLA CONNESSIONE ADSL (come tutte le cose
che riguardano la rete, la sopravvivenza tecnica è un continuo miracolo)
siete TAGLIATI FUORI: dovete solo aspettare pazientemente che il
collegamento sia ripristinato. Ciò rappresenta un'altra conseguenza della
"connessione permanente".
Con il caro vecchio MODEM in caso di momentanei disservizi da parte del
vostro provider abituale, potete invece facilmente utilizzare un altro POP
di connessione, magari di un diverso provider.

A nostro avviso la connettività ISDN è tuttora la soluzione migliore per chi
voglia conciliare velocità (vera), risparmio (rispetto al costo di 2 linee
urbane), tutela dell'anonimato, condizioni di maggior sicurezza e praticità.

a cura del CEDIC - Comitato Europeo Difesa Consumatori "

Dopo questa estenuante lettura, cosa mi potete dire? Confermate le informazioni o le smentite?
Mi fareste un grosso favore a darmi un quadro + preciso in quanto avevo intenzione di cambiare connessione ( dal 56K ad Adsl ) ma a questo punto non sò più se il gioco vale la candela...

Ciao :hello:

KappaO
14-05-2002, 23.50.32
purtroppo (forse non + purtroppo) da me l'adsl non arriva, quindi mi devo arrangiare come posso...

infatti mi collego pochissimo e sto ancora cercando un qlc di conveniente... magari tornano le flat... chissà...

d3Nd3
15-05-2002, 00.16.33
Premesso che uso un 56k e non ho ADSL:

UN FINTO RISPARMIO
Questa cosa del pagamento "a mega" non la sapevo... ma siamo proprio sicuri che sia vero e che sia per TUTTE le compagnie? :doubt:

VELOCITA' VERA O.... VIRTUALE?
A parte il fatto che si dice proxY :D anche questa cosa mi è nuova, per quanto ne so se vuoi passare da un proxy devi impostare il tuo browser in modo da farlo, altrimenti la connessione è diretta...
Per quanto riguarda le pagine ASP/PHP, qualche ADSL ha problemi a visitare questo forum? :rolleyes:

ANONIMATO ADDIO
Sono d'accordo... a meno di un ip spoofing, si è facilmente sgamabili :evil: però bisogna contare che abbiamo già winzozz che ci spia a sufficienza, e si è sgamabili anche con un 56k :O

UNA STRADA PER GLI HACKERS
Se volete tenere il pc acceso 24/7 il firewall è D'OBBLIGO... ma non quelle minkiate di firewall tipo ZoneAlarm, ce ne vuole uno serio (leggasi GNU iptables :evil: )
Certo è che più tempo il vostro pc sta acceso, più siete esposti all'attacco di qualche script kiddie che potrebbe sfruttarvi come base di un attacco DoS, o di qualche cracker che sfonderà il sito della CISCO dal pc di casa vostra :roll3:

LE CONNESSIONI SARANNO RIPRESE IL PIU' PRESTO POSSIBILE
Effettivamente, a 56k se ci sono problemi con un ISP (a meno di flat) si cambia in fretta, cosa improponibile con ADSL :(

Il mio giudizio in definitiva? ISDN rulez, soprattutto per il multiplayer: velocità, linea digitale e packet loss minimo...
Resta però il fatto che è stata "abbandonata" per ADSL e continua a costare troppo :mad2:

kaithal
15-05-2002, 01.36.33
Quella mail è arrivata anche a me.
Credo sia stata creata ad arte per creare allarmismo nei possibili utenti ADSL: probabilmente tutte queste nuove offerte danno fastidio a qualcuno.... qualche concorrente della telecom?

1) Se i miei amici che hanno ADSL (da oltre 6 mesi ormai) pagassero un tot a Mbyte, a quest'ora avrebbero dovuto vendersi casa! Visto che ancora hanno un tetto sopra la testa, questa voce non mi sembra fondata :)

2) Server proxy e copie di pagine web? :eek: :confused: Solo copie di pagine pubbliche? Ma avete idea di quante pagine web stiamo parlando? Anche se ci fosse una copia solo del 30% di tutto il web, si parla di un bel pò di spazio... ma 'sto server occupa un palazzo di dieci piani? E poi il forum me lo visualizza benissimo, tutto bello aggiornato in tempo reale.

3) Vero. IP fisso a meno che non lo mascheri.

4) Ma 'sti hackers, che mi devono rubbare? Mica ci tengo i soldi dentro il computer! Come dite? I salvataggi di diablo? Metto subito un firewall allora!!!! :D

5) Giusto. Hai scoperto l'acqua calda.

La linea ISDN è la più cara e non la più conveniente: paghi salati gli scatti e inoltre ti promette una velocità che non viene mai mantenuta.

Rimangono dell'idea che fare ADSL ora conviene e converrà sempre di più col passare del tempo. A me l'attiveranno a breve e vi saprò dire presto.... ;)

Ma ancora credete alle catene di sant'antonio?
Ne lancio una io allora:
"La diablite acuta ogni anno colpisce più di 100.000 bambini. :( Per aiutare quelli più disagiati, mandate le vostre offerte in soj all'account *kaithal. Anche tu puoi salvare migliaia di vite facendo circolare questa mail. Aiutaci a curare la diablite acuta!"

Benares
15-05-2002, 03.11.17
solo un mucchio di cavolate....
adsl non ha costi per megabyte. Esiste una linea con costo a consumo ma non è adsl, se non erro è HDSL che può arrivare a 2 Mbit/s (solo per le aziende per quel che ne so).
Non c'è nemmeno Ip statico, ma cambia ogni volta che ci si connette; se si vuole avere un proprio ip fisso, bisogna pagarlo ;).
Anonimato con le connessioni gratuite? Quando si crea l'account si deve compilare un modulo con tutti i propri dati, compreso codice fiscale, quindi non vedo molte differenze con adsl.
Il pericolo di hackers, come dice anche Dende, deriva solo dal fatto di essere un bersaglio piu facile se si sta connessi 24 ore al giorno. Ci sarebbe lo stesso pericolo se con il nostro modem isdn o 56k rimanessimo connessi anche noi tutto il giorno.
Non credo che isdn sia la soluzione migliore in ogni caso. A meno che non si abbia una buona flat, si paga canone maggiorato oltre ai costi delle telefonate ai provider. E' vero che i ping sono migliori, ma in diablo questa differenza non conta per niente.
Senza contare la differenza sostanziale della velocità di download ;)

JEDI
15-05-2002, 03.55.39
Mi permetto d'intervenire nel "mio" vecchio forum. Sarò breve data l'ora. Di quell'e-mail non è vera neanche una riga ( beh, forse un paio ), quindi tranquilli.
Il problema però è che l'adsl non è affatto adatta a giocare on line per un problema di packet loss. Io infatti da quando ce l'ho non posso più giocare. Era molto meglio l'isdn...

Hawk
15-05-2002, 07.18.38
Per quanto riguarda le pagine ASP/PHP, qualche ADSL ha problemi a visitare questo forum?
io non ho nessun problema

"La diablite acuta ogni anno colpisce più di 100.000 bambini. Per aiutare quelli più disagiati, mandate le vostre offerte in soj all'account *kaithal. Anche tu puoi salvare migliaia di vite facendo circolare questa mail. Aiutaci a curare la diablite acuta!"
lol :roll3: :roll3: :roll3:

per il giocare, da quando ce l'ho laggo moooooltoooo in meno...

ho avuto unproblema solo una domenica mattina che non mi si connetteva, poi in 5 mesi tutto apposto ;)

Luisen II
15-05-2002, 11.20.03
Come al solito, mi sento in dovere di fare chiarezza anche sulla questione ADSL.


Originally posted by Erik
UN FINTO RISPARMIO

1) Vi verrà detto che le connessioni ADSL, essendo permanenti, non
comportano costi telefonici.
La connessione fissa non richiede chiamate, scatti alla risposta, tariffe a
tempo, ecc. ecc.
QUELLO CHE NON VI VIENE DETTO E' CHE PAGHERETE PERO' LA QUANTITA' DI
MATERIALE SCARICATO!!!


Le connessioni ADSL non sono uguali, allo stato delle cose attuali esistono, fra le compagnie telefoniche, due tipi di contratti:

1) Canone fisso: paghi tot al mese o bimestre, sei libero di fare quante telefonate vuoi e dove vuoi, non ci sono costi aggiuntivi e le telefonate non le paghi perché hai una spesa fissa
2) Pagamento a volumi di traffico: paghi un piccolo canone mensile e solo gli effettivi KByte o MByte che produci.
Attenzione il traffico è inteso come la SOMMA di quello che carichi e scarichi



VELOCITA' VERA O.... VIRTUALE?

2) Le connessioni ADSL si avvalgono di server proxi: si tratta di server che
dispongono di gigantesche memorie che immagazzinano notevoli quantità di
pagine e di immagini presenti in rete. Esattamente come avviene con la
memoria cache del vostro computer.


ASSOLUTAMENTE FALSO! Diciamo le cose come stanno: la velocità di navigazione dipende dalla VELOCITA' DI CONNESSIONE, quindi se faccio un contratto a 640K in download è ovvio che vado più velocemente rispetto ai 240K proposti da Libero per esempio ;)
Per chi conosce la specifica ADSL saprà che questo strumento permette una velocità in DOWNLOAD fino a 8Mbit! Le linee telecom sono limitate in banda fino ad un massimo di 640K.
Ma la storia dei proxy è una balla.



ANONIMATO ADDIO

3) L'ADSL, essendo una CONNESSIONE FISSA, è teoricamente RINTRACCIABILE,
CONTROLLABILE, VERIFICABILE!
...


FALSO! Le soluzioni ADSL per privati non prevedono IP statico, che deve essere richiesto specificamente, non tutti i gestori di telefonia danno automaticamente l'IP statico; quindi si può scegliere ;)




UNA STRADA PER GLI HACKERS

4) La CONNESSIONE FISSA alla rete internet ha un'altra insidiosa
conseguenza: per gli stessi motivi esposti al punto precedente, ovvero a
causa della maggior vulnerabilità della connessione fissa, anche gli
hackers, o meglio crackers, ovvero i PIRATI INFORMATICI, potrebbero più
agevolmente studiarvi, spiarvi, monitorare le vostre connessioni,
intercettare le vostre passwords, probabilmente anche introdursi nel Vostro
computer mentre navigate, copiare il vostro hard disk, o magari resettarlo!
...


Niente di nuovo, anche con una normale connessione HO GLI STESSI RISCHI USANDO IP DINAMICO... ma chi è che ha scritto sto articolo?



Soprattutto se l'ADSL comporta l'assegnazione di un numero IP fisso!


Faccio notare che l'articolista ci ripensa: prima dice che l'ADSL ha solo IP fisso, ora invece ci mette un bel SE



LE CONNESSIONI SARANNO RIPRESE IL PIU' PRESTO POSSIBILE

5) In caso di GUASTI TEMPORANEI DELLA CONNESSIONE ADSL (come tutte le cose
che riguardano la rete, la sopravvivenza tecnica è un continuo miracolo)
siete TAGLIATI FUORI: dovete solo aspettare pazientemente che il
collegamento sia ripristinato. Ciò rappresenta un'altra conseguenza della
"connessione permanente".
Con il caro vecchio MODEM in caso di momentanei disservizi da parte del
vostro provider abituale, potete invece facilmente utilizzare un altro POP
di connessione, magari di un diverso provider.


I guasti, quelli seri, sono a livello di dorsali nazionali (GARR, Interbusiness, ecc.), e qui nessun POP di connessione può farci nulla, i guasti locali si risolvono in meno di un giorno.



A nostro avviso la connettività ISDN è tuttora la soluzione migliore per chi
voglia conciliare velocità (vera), risparmio (rispetto al costo di 2 linee
urbane), tutela dell'anonimato, condizioni di maggior sicurezza e praticità.

a cura del CEDIC - Comitato Europeo Difesa Consumatori "


Altra maialata, a parte che c'è da verificare cosa vuol dire "velocità vera", l'ISDN esiste in due soluzioni:

1) Unica linea, telefoni e navighi con lo stesso numero, ti connetti a 64K MA PAGHI la telefonata a meno di una flat ISDN
2) Due linee, hai una libera per internet (64K) e l'altra per telefonare (altri 64k), puoi unirli per andare più veloce (128k) ma paghi il doppio! Paghi 2 linee separate!

Dove sta il risparmio? Ma questi hanno fumato?
Inoltre se ti connetti al massimo della banda la navigazione dipende anche dai siti e server che visiti, magari vai più lento di un 56k!

Altra questione: solo perché hai IP dinamico sei anonimo? MA LOOOOOL! Questa è da incorniciare!
Qualsiasi provider conserva un file che si chiama "log delle connessioni", lì dentro c'è data, ora, numero di telefono e IP assegnato di ognuno di noi che si connette... quindi cari miei la privacy è bell'è che andata da un pezzo.

Erik questi signorini, oltre ad aver riportato informazioni FALSE, non hanno la minima idea di come funzioni l'ADSL, gli stessi concetti sono sbagliati, inoltre non riportano i NOMI o esempi reali; come al solito si limitano a parlare in generale.
Questi del CEDIC è meglio che vadano a fare qualcos'altro perché invece di tutelare noi consumatori ci mettono in testa solo grande confusione.

Da parte mia, come informatico, mi ritengo offeso, non è ammissibile che gente come questa, completamente ignorante in materia, pubblichi articoli del genere...

Mettere a confronto ISDN e ADSL... ma stiamo scherzando? Aspettiamo ancora un po'che i prezzi si abbassino, e vedrete che ognuno di noi avrà una linea ASDL in casa!

Th3Wr|t3r
15-05-2002, 11.21.00
Originally posted by Erik
UN FINTO RISPARMIO
1) QUELLO CHE NON VI VIENE DETTO E' CHE PAGHERETE PERO' LA QUANTITA' DI MATERIALE SCARICATO!!!
Quando tin.it lanciò l'ADSL sul mercato, effettivamente, c'era questa clausola x la quale, dopo un certo tetto d MB scaricati dal net, si iniziava a pagare un tot x surplus.
Premetto ke, successivamente con l'adozione d ADSL da parte d più o meno tutti i provider italiani e non, ho smesso d informarmi sulla questione, ma:
[list=a]A. se è vero ke funziona ancora così, allora DEVE stare scritto sul contratto ke, kiaramente, va letto x intero!
B. se le cose stessero davvero in questi termini probabilmente la metà degli internati italiani si sarebbero ridotti a mendicare :D
[/list=a]



VELOCITA' VERA O.... VIRTUALE?
Questo è totalmente assurdo, rasenta il paranormale :D
Se partiamo dall'idea ke Internet è uno spazio praticamente INFINITO, 'sti server proxy quanto dovrebbero essere grandi? :eek:
E per quel ke riguarda la navigabilità d database, ASP, PHP e varie, i forum NON verrebbero visualizzati, ki gioca in Borsa da siti appositi (e usa ADSL) andrebbe a far compagnia a quelli ke mendicano del punto A :D xké nn esisterebbe un refresh dei valori d Borsa, e i programmatori web sarebbero tutti disoccupati (azz... la skiera dei mendicanti si va ampliando :D ) ...in pratica, la fine del mondo!


ANONIMATO ADDIO
A prescindere ke l'IP fisso va rikiesto espressamente e pagato; l'IP dinamico cambia sempre, quindi se mi connetto 5 volte in un giorno, a coloro ke "spiano" le mie connessioni nn sarà possibile sapere se sono sempre io con IP diversi, o se sono 5 utenti differenti. Ma rendiamoci pure conto ke si può risalire al pop d'accesso con una facilità bimbesca, così come (con meno semplicità) si risale anke alla località (via, indirizzo e civico) dell'utente, anke tramite una comunissima connessione analogica, con programmini ke sul net t tirano praticamente appresso!
Ma al di là d tutto ciò, pensiamo davvero ke con un'analogica NESSUNO sa se stiamo visitando un sito pornazzo!? :D Tutto è monitorato dal POP d'accesso, i ns spostamenti sulla rete sono più ke conosciuti. Con ADSL nn cambierebbe praticamente nulla!


UNA STRADA PER GLI HACKERS
Il titoletto più appropriato sarebbe stato: "un'ALTRA strada x gli hackers" dal momento ke winzozz è "bucabile" anke da un infante cieco e ha più bugs ke librerie... dal momento ke la gente si ostina a infilare programmini ke aprono le principali porte del pc (vedi ICQ, primo fra tutti!!!!) e lo rendono penetrabile al 90%
Ma anke se avessimo il solo winzozz con ottantotto firewall ke rullano 24 ore al giorno... davvero pensate ke un cracker (non hacker!) verrebbe arginato??? Ricordiamoci ke il sistema della NASA è stato hackato da un ragazzino d 12 anni ke voleva "giocare"... nessun sistema è sicuro al 100% x ki ha le giuste conoscienze. Se dovessimo preoccuparci d possibili ingressi nn autorizzati, faremmo prima a buttare via modem & skede d rete :rolleyes:

LE CONNESSIONI SARANNO RIPRESE IL PIU' PRESTO POSSIBILE
Quando ho provato ADSL d tin ho avuto i miei bei problemi d connettività (bestemmiavo ogni 30 secondi netti a causa della "perdita d connessione"). A un certo punto la Santa Pazienza se n'è andata a farsi benedire, quindi ho preso tutto l'armamentario, l'ho gettato nel cesso e ho rimesso su il mio bel modem a criceti... io nn sono un tecnico, e d reti capisco poco e niente, eppure l'operazione m'è sembrata abbastanza semplice... ora, spiegatemi una cosa: l'ADSL si basa sulle fibre ottike? Xké se è così, allora posso capire quest'ultimo punto e il fatto ke una volta messa nn si può tornare indietro all'analogica :rolleyes:
Del resto, è sempre vero ke "ki lascia la strada vekkia x quella nuova, sa quel ke lascia ma nn sa quel ke trova"

Ma a parer mio quest'email è solo uno spaurakkio x gettare fango su una cosa ke - prendendo così tanto piede - sta boicottando tutto quello ke è ISDN e PSTN :rolleyes:

Th3Wr|t3r
15-05-2002, 11.25.57
Grande Luis!!! :) ;)

Luisen II
15-05-2002, 11.46.53
Cos'è l'ADSL

Per chi non lo sapesse l'ADSL è un nuovo protocollo di connessione che lavora a livello Hardware.
E' stata proposta per sostituire le costosissime fibre ottiche, tant'è vero che l'ADSL viaggia sul DOPPINO telefonico, quindi linea analogia, conosciuta come commutata o PSTN ;)
I modem 56K occupano uno spettro di banda limitata a 4,7KHz che guarda caso corrisponde a quello della voce umana; il protocollo V.90 permette una connessione più elevata di un 33600 perché usa un modo diverso di comprimere i dati ma questo vale solo per il download; la navigazione avviene sempre a 33600.
Quando ci connettiamo per giocare a b.net a 52.000bps vale solo per il download, l'upload va sempre a 33600.
L'ADSL invece usa uno spettro più ampio, con una banda enorme, la modulazione avviene a frequenze elevate, per questo sevono modem specifici e per questo alcune zone non sono coperte... linee vecchie, usurate o con problemi di rumore (inteso come qualsiasi forma di rumore) non garantiscono la modulazione e quindi la connettività.

L'ISDN è una linea DIGITALE e funziona in modo completamente diverso rispetto all'ADSL, impossibile confrontarle se non per velocità e convenienza.

Se andate sul sito www.mclink.it potrete rendervi conto di cosa può fare l'ADSL... altro che Alice ;)

Le mie indicazioni non sono esaustive... tanto per darvi un'idea come funzia :)

KappaO
15-05-2002, 11.57.40
ma Alice non è una ADSL?

se non lo è, cos'è? che non trovo info sul sito Tin.it!

FRANZcimmero
15-05-2002, 12.40.30
bravo Luis, hai reso il quadro un pò + chiaro :)

Th3Wr|t3r
15-05-2002, 14.15.05
Dunque, alla luce delle spiegazioni kiarissime d Luisen, ki ha una connessione ADSL può tranquillamente tornare al suo vekkio modem PSTN poiké l'ASDL nn influisce (come invece accade con FastWeb), giusto??? :confused:

Hawk
15-05-2002, 14.26.37
se non sbaglio, praticamente, apparte che "viaggia" su frequenze diverse, l'ADSL, viene "pompata" dall'altro lato della linea, quindi il modem adatto ci vuole...

azz sto capendo meno di prima....

Luisen II
15-05-2002, 14.39.18
Originally posted by KappaO
ma Alice non è una ADSL?

se non lo è, cos'è? che non trovo info sul sito Tin.it!

Alice è ADSL... light nel senso che hai la banda limitata a 240Kbit; la normale ADSL va a 640Kbit in download ;)

Luisen II
15-05-2002, 14.47.02
Originally posted by Th3Wr|t3r
Dunque, alla luce delle spiegazioni kiarissime d Luisen, ki ha una connessione ADSL può tranquillamente tornare al suo vekkio modem PSTN poiké l'ASDL nn influisce (come invece accade con FastWeb), giusto??? :confused:

Da quello che so Fastweb usa fibre ottiche, l'ADSL invece non ti fa cambiare le linee fisiche... viene aggiunta una "borchia" vicino la tua presa del telefono che ti modifica la modulazione.
Da Adsl a linea normale non saprei... non so se la borchia una volta istallata si può rimuovere tranquillamente... l'ideale è mantenere la presa vecchia e farsi istallare la nuova per l'ADSL ;)

Luisen II
15-05-2002, 14.52.43
Originally posted by Hawk
se non sbaglio, praticamente, apparte che "viaggia" su frequenze diverse, l'ADSL, viene "pompata" dall'altro lato della linea, quindi il modem adatto ci vuole...

azz sto capendo meno di prima....

Giusto, hai capito bene: è chiaro che se cambi modulazione anche se viaggi sul normale doppino hai bisogno di un modem speciale, se ci attacchi un 56K non aspettarti che ti funzioni.

Il vantaggio dell'ADSL rispetto alle fibre è che a parità di velocità e rendimento, usi le stesse linee telefoniche di prima e quindi non spendi in infrastrutture, come ad esempio, portare la fibra ottica nel tuo quartiere

Antares88
16-05-2002, 14.28.36
Quella e-mail è arrivata anche a me. Come spiega il quotidiano online Punto informatico (www.punto-informatico.com) sul numero di qualche settimana fa, quell'e-mail è solo spam diffamatorio. Vi rimando al sito perché vi si possono trovare informazioni molto più dettagliate che smascherano la truffa

Ciauz :D

Th3Wr|t3r
16-05-2002, 14.35.00
Approposito d borkia sulla presa telefonica....
Quando vennero a prestarmi ADSL tim :vomit: in prova x 2 mesi, nn aggiunsero alcuna borkia alla mia presa... ergo deduco ke nn è necessario modificarla, ma ke i tecnici possono operare le loro modifike direttamente alla linea :rolleyes:
Uhmmm... decisamente necessito input :D

assassina
16-05-2002, 18.28.25
La famigerata borchia e solo un filtro per impedire che il telefono venga disturbato (certe volte avviene) dalla linea ADSL quando attiva, se ne puo fare anche a meno. Al massimo chi telefona sentira un po' disturbata la linea ma niente che impedisca una conversazione.
Comunque come bufala e veramente patetica, è molto più divertente quella che dice che hai sicuramente scaricato un virus e che per assicurartene devi controllare se in Windows trovi un'icona o nera o con strane scritte. E quando la cancelli felice di esserti salvato ti arriva un'altra mail che ti chiede scusa e comunica che quello che hai cancellato non è un virus ma una componente del software di windows.
Allora ti viente talmente da ridere che strozzeresti chi ti ha inviato la prima mail:D

d3Nd3
16-05-2002, 18.47.47
Certo che quella mail potevano scriverla un po' più credibile... proxI LOL :roll3:

Io cmq resto dell'avviso che DIGITALE RULEZ, ADSL con segnale analogico pompato + packet loss + rumore SUX :mad2:
Resta comunque la migliore soluzione in attesa di una nuova linea digitale collocata tra ISDN e fibra :rolleyes:

Hawk
16-05-2002, 19.24.04
Originally posted by Th3Wr|t3r
Approposito d borkia sulla presa telefonica....
Quando vennero a prestarmi ADSL tim :vomit: in prova x 2 mesi, nn aggiunsero alcuna borkia alla mia presa... ergo deduco ke nn è necessario modificarla, ma ke i tecnici possono operare le loro modifike direttamente alla linea :rolleyes:
Uhmmm... decisamente necessito input :D
nessuna borchia, anche io l'aspettavo e pensavo dove poter azzeccare sta cosa... ma in vece nulla, hanno solo abilitato il servizio dalla centrale, a casa nessun intervento, solo l'aplicazione di un filtro, che esteticamente è una semplice presa tipo quelle per adattare da tripolare a plug (da i tre buchi al quadratino) e il cambio del modem...

P.S. ho sentito spesso chiamare questo modem Router...