PDA

Visualizza versione completa : Ecco com'è il mondo



grifis
08-05-2002, 00.06.07
Badate, il mondo non è così:

http://geomatica.ing.unico.it/corsi/cartografialaurea/principalisistemicartografici/Image347.gif

ma così:

http://www.ponte.it/immagini/peter.jpg

X - M
08-05-2002, 00.09.50
Non capisco:confused:

Ops.... 500 post, yuuu, sono Vassallo:D

inglober
08-05-2002, 00.11.42
guardando da un lato in prosptivva si vede come la seconda

guardando ogni volta dall'alto la seconda è completamente sbagliata essendo troppo schiacciata a ipoli

Zeus
08-05-2002, 00.12.18
Originally posted by X - M
Non capisco:confused:

Ops.... 500 post, yuuu, sono Vassallo:D

Ritenta sarai più fortunato... su non è difficile.

Se ho capito bene, Grifis non intende farvi notare il lato geografico del mondo...

kyjorkx
08-05-2002, 00.16.54
Cioè, guardate lo Zaire, nella prima carta è poco più grande della Francia, nella seconda occupa mezza Europa.

Se ci fate caso, il Mondo che ci è sempre stato fatto vedere è il primo, quello che troviamo negli atlanti è quello.
Si nota, nella seconda carta, nel mondo vero, che l'Europa è una caccola, gli stati uniti non sono 1/3 del continente africano, la Cina è molto più estesa, Cuba nella prima praticamente non esiste e che quella bestia di isola che è la Groenlandia, praticamente scompare.
Francia, Italia, GB, Russia, Giappone, Germania, Canada e stati uniti, le 8 super§§§§§potenze fanno i loro sporchi giochi senza tener conto di un altro intero mondo... questi sono i fatti.

Peter Pan
08-05-2002, 00.29.59
E cosa cambia?

ding
08-05-2002, 00.37.52
allora... te intendi cosa, con "il mondo è così"? xké non è in quel modo, non puoi trasportare una sfera sul piano, mantenendo tutte le proporzioni... ho il mio babbino che è cartografo (e geometra, vabé), lavora all'IGM, e se volete vi spiego :D cmq è vero: certe parti del mondo, fatte piccole, sono in realtà enormi... cosa c'entra? un discorso è che 1\10 del pianeta è delle superpotenze (come territorio) un conto è che lo sia 1\30... cambia un po'...

bejita
08-05-2002, 00.40.50
LOL mi ricordo che l'abbiamo studiata alle scuole medie quella cartina :D

JEDI
08-05-2002, 01.32.40
La Terra:


http://digilander.iol.it/pirrip/ev1989_PIA00123.jpg


Ingrandimento:


http://digilander.iol.it/pirrip/earthmoongalileo.jpg


Ingrandimento:


http://digilander.iol.it/pirrip/10064741.jpg


Ingrandimento:


http://digilander.iol.it/pirrip/night_big.jpg


Ingrandimento:


http://digilander.iol.it/pirrip/whaletail.jpg

Boe.
08-05-2002, 09.27.56
lollosissimo questo...

Berek
08-05-2002, 09.44.07
Ehm, mi sa che c'è poco da lollare... :rolleyes:

BlackLinX
08-05-2002, 11.39.33
Originally posted by Berek
Ehm, mi sa che c'è poco da lollare... :rolleyes:

Già, anche se l'idea fa sorridere per un attimo ...

Mi spiace per VOI terrestri, siete simpatici ma non siete ancora pronti.

:teleport: aadddioooooooooo

mincia
08-05-2002, 11.44.58
Uno dei problemi più annosi per la storia della cartografia è sempre stato quello della trasposizione cilindrica di una sfera sun un piano (cosa fisicamente impossibile, peraltro), questo nel corso dei secoli hai portato a diversi tipi di modelli geometrici per questa difficile trasposizione.

La rappresentazione della superficie terrestre su un piano, equivale matematicamente a definire una trasformazione regolare tra due superfici una delle due superfici è il piano della carta, mentre l’altra è la superficie di riferimento delle posizioni planimetriche dei punti della superficie terrestre (geoide).

Tralasciando i primi problemi che si incontrano quando si cerca di trasporre il geoide irregolare terrestre in una figura geometrica definibile matematicamente come può essere un ellissoide, passiamo alle forme di rappresentazioni storiche.
Esistono molteplici tipi di rappresentazioni cartografiche, partiamo da quelle prospettiche

Si basano sui principi della prospettiva e sono ottenute proiettando da un centro prospettico i punti della superficie data su una superficie sviluppabile: il piano, il cilindro, il cono.
Nel primo caso si hanno le proiezioni prospettiche, negli altri due le proiezioni per sviluppo.

Proiezione gnomonica
Proiezione ortografica
Proiezione stereografica

Sono tutte proiezioni di una porzione di sfera sul piano tangente, la prima (gnomonica) con i raggi prospettici che partono dal centro della sfera, la seconda con raggi di proiezione paralleli e perpendicolari al piano di tangenza e la terza con punto di proiezione sulla opposta diametrale rispetto al punto di tangenza del piano.

C'e' da dire che questo tipo di rappresentazioni non producono grossi risultati... cmq quando vedete la rappresentazione dell'antartide 9 su 10 è una proiezione stereografica.

Nelle proiezioni per sviluppo il cono o il cilindro si dispongono tangenti o secanti alla superficie dell’ellissoide ed il punto di proiezione è in generale il centro dell’ellissoide o un punto all’infinito in direzione normale alla linea di tangenza.

A seconda dell’orientamento dell’ellissoide rispetto al centro e rispetto alla superficie di proiezione si hanno le proiezioni polari azimutali meridiane per lo studio e la rappresentazione rispettivamente di superfici tangenti ai poli, ad un qualsiasi punto e equatoriali.

Poiché la superficie ellissoidica, non è applicabile a quella piana, nella costruzione di una carta permangono delle deformazioni che possono essere lineari superficiali e angolari In alcuni casi si possono ridurre o eliminare alcune deformazioni, ma qualcuna resta sempre. Si sceglie quindi il tipo di carta che minimizza o elimina un certo tipo di deformazione; la scelta è fatta in funzione dell’utilizzo previsto per la carta.

E qui veniamo al punto... i tipi di carte.
Grifis ha postato 2 rappresentazioni, la prima la proiezione cilindrica di mercatore e la seconda quella di Cassini-Soldner

Il problema è che ovviamente sono sbagliate entrambe. Cioè entrambe inducono in errore il lettore.

Mi spiego.

Nella prima (mercatore) si può vedere che la Groenlandia è sicuramente più grande dell'Australia, in realtà questo non è vero, in quanto la prima misura 2.130.800 Kmq e la seconda ben 7.703.273 Kmq (quasi il quadruplo).

Nella seconda rappresentazione, confronto la nuova zelanda (270.534 kmq) e la Norvegia (323.800 kmq).

Queste misure sono indipendenti dalle rappresentazioni geografiche, in quanto vengono costruite con delle somme di piccole porzioni di calcolo della geometria del territorio, quindi sono universalmente riconosciute e attendibili.

(per quanto riguarda Cuba, in entrambe la sua grandezza è similare, non unirla mentalmente a Haiti e alle altre isole caraibiche nella seconda carta :))

Ps. Lo zaire in realtà si chiama Rep. Dem. del Congo

Delle due posso comunque affermare che la seconda è quella che meglio rappresenta il mondo.
Poi una considerazione sui kmq... prendiamo L'Algeria e il Giappone. Nessuno ha dubbi sull'effettivo peso politico/tecnologico/sociale del giappone sul resto del mondo, quanti di voi usano quotidianamente prodotti giapponesi?
Quanti di voi invece considerano l'algeria importante? Quanti prodotti algerni utilizzate in genere?
Il Pnl è diverso dalla superficie.
Il Pnl algerino è 46 miliardi di dollari (quello del solo veneto si aggira intorno ai 98 miliardi di euro, praticamente il doppio), la differenza di popolazione e di superficie secondo le vostre considerazioni non starebbero ne in cielo ne in terra...

ciauz

bejita
08-05-2002, 11.46.08
beh dai, vista da lontano sembra ancora un bel posto ;)

Tigerjack
08-05-2002, 13.50.48
Potenza....tutte le regioni hanno fatto la cura dimagrante!!!è una pubblicità per Kalo vero???:doubt:

grifis
08-05-2002, 14.26.13
Originally posted by Zeus_M


Ritenta sarai più fortunato... su non è difficile.

Se ho capito bene, Grifis non intende farvi notare il lato geografico del mondo...

Hai capito bene.

La seconda è la carta di Peters (non di Cassini-Soldner), e mostra in realtà come il mondo è proporzionato (non come il mondo è, in quanto, come già detto da qualcuno, è impossibile riportare una sfera su un piano senza distorcere in un modo o nell'altro la realtà), e vi fa capire come la rappresentazione precedente (quella di mercatore) sia focalizzata sulle varie superpotenze, facendo apparire esse più grandi e quindi più potenti di quello che sono in realtà. Peters disse che se deformazione ci deve essere, che sia uguale per tutti. Infatti le superfici sulla carta di Peters sono proporzionali a quelle reali. Se notate, nella carta di mercatore la Francia è uguale all'Egitto, la Groenlandia è più grande dell'Arabia, l'Europa è grande quanto l'America del sud. Mentre è vero che l'Egitto è il doppio della Francia, L'Arabia è più grande della Groenlandia e l'America del sud è il doppio dell'Europa.

ding
08-05-2002, 15.06.23
Originally posted by JEDI
http://digilander.iol.it/pirrip/10064741.jpg


non è la Spagna?:rolleyes: cmq non servono delucidazioni da parte mia... già detto tutto er miticu mincione...:D

Mach 1
08-05-2002, 15.10.43
molto interessante questo topic.

mincia
08-05-2002, 18.25.41
Originally posted by grifis

La seconda è la carta di Peters (non di Cassini-Soldner)

Hai ragione... d'altronde la carta di Peters è una derivata di Cassini.Soldner (o viceversa non ricordo)

infondo questa carta "Recommended for narrow areas extending along the central line. Severe distortion of shape and scale near the poles"


Cmq come dicevo alla fine del post precedente il rapporto fra potenza (economica, sociale e militare) e superficie è una stupidaggine, altrimenti io qui sarei la persona più intelligente, bella, brava e potente (ok sono il più potente, ma per altri motivi che non la mia statura/superficie :D)

ding
08-05-2002, 18.28.09
eheheh... grande mincione... :D D :D :D ... cmq quella del mio quote, non è la spagna? (stretto di Gibilterra, vabé, ma sopra c'è la spagna)... se è quello, notare la differenza che c'è tra una carta "normale" e la realtà...:rolleyes:

Luke_74
08-05-2002, 18.39.11
Originally posted by ding


non è la Spagna?:rolleyes: cmq non servono delucidazioni da parte mia... già detto tutto er miticu mincione...:D

scusate la mia ignoranza ma da cosa si capisce che è la spagna?:rolleyes: qualkunno mi spiega come orientarla?

ding
08-05-2002, 18.49.45
eh, non è facile... allora, dovresti, prima di tutto, avere almeno una vaga idea di com'è fatta la spagna& co... dove c'è il riflesso del sole è l'angolo meridionale del portogallo, a ovest (sinistra) il mare... sopra ci sono dei monti (si vedono molto male) sotto l'africa (un angolino si vede, è buio) e sopra i monti, c'è una "conca" che è la francia, in pratica... la costa ovest della francia... è una presupposizione cmq...:)

mincia
08-05-2002, 19.02.02
non sono d'accordo

Non so di quale parte del globo di tratti, ma posso sicuramente dire che non si tratta di Gibilterra, potete confrontare qui

http://www.geo.uu.nl/~meijer/images/Gibraltar.jpg

Dimensioni e posizione indicano che non può essere lo stretto di Gibilterra.

mincia
08-05-2002, 19.05.34
Dopo lunga analisi e senza paura di smentite posso affermare che quella mi sembra la florida... portero' prove alla mia tesi

mincia
08-05-2002, 19.09.56
ecco la prova...

http://www.ohwy.com/fl/florida.jpg

confrontate!

ding
08-05-2002, 19.11.35
in effetti... ma cos'è quella macchiona scura sotto? cmq avrebbe + senso.... vista praticamente da SE, con il riflesso del sole "al tramonto"... in effetti, vista così... potrebbe essere... porta tesi, cmq... :)

ding
08-05-2002, 19.14.43
vero... vero vero vero... le mie cmq erano supposizioni, mica altro... cmq sì, è la florida...:)

JEDI
08-05-2002, 19.33.11
Originally posted by mincia
Dopo lunga analisi e senza paura di smentite posso affermare che quella mi sembra la florida... portero' prove alla mia tesi


100 punti per Mincia...

ding
08-05-2002, 19.42.35
eheh... è vero, ma, a questo punto, mi sorge un dubbio... cosa diavolo è quel coso nero sotto? un ammasso di nuvole scure (xké non ci batte il sole)?? mah... cmq è vero, è la folrida

JEDI
08-05-2002, 19.44.29
Per la cronaca : foto scattata durante la missione Apollo 11.

WarGod
08-05-2002, 19.45.10
Mincia, hai una firma stupenda :D

Mischa
08-05-2002, 20.08.04
Bello 'sto topic, compliments. a questo punto mi viene la curiosità di vedere una cartina del mondo su base economica, sarebbe intrigante, ma non ho voglia di cercarla: nessuno che la posti?

ding
08-05-2002, 20.15.34
lol... io ti potrei postare una carta areonautica della NATO del nostro quadrante (scala 1:1milione) ma fa fatica ( e non posso :( ) scannarla :D :D:D

mincia
09-05-2002, 12.51.24
giochino... indovina il posto (livello facile)

1
http://edcwww.cr.usgs.gov/pao/gifs/p567.jpg

2
http://edcwww.cr.usgs.gov/pao/gifs/p1863.jpg

3
http://edcwww.cr.usgs.gov/pao/gifs/p1727.jpg

ah approposito la Terra (vera) è così

http://edcwww.cr.usgs.gov/pao/gifs/p1912.jpg

e questo, credo, mette fine alle discussioni... (è una foto :D)

JEDI
09-05-2002, 12.53.52
1- Peloponneso
2- forse Kuwait, a giudicare dal fumo nero...
3- Grandi laghi nordamericani.

Ho vinto quacchecosa?:D

ding
09-05-2002, 13.01.57
un frigo a carbone... :D :D :D :roll3: cmq almeno l'ultima la sapevo anche io... è ovvia...

Deedlit
09-05-2002, 13.55.20
Uno dei topic più interassanti che abbia mai letto!

Complimenti!

(ho letto tutto, vi rendete conto? ^_^)

BlackLinX
09-05-2002, 14.07.46
AARGH! MA allora la prima mappa non è la Spagna???

Vabbé :D Avete una cartina della Valle d'Aosta? :D :D

ding
09-05-2002, 14.12.51
no, non era la spagna... :D :D :D era... "un pochininino" + in là... LOL... :D :D :D

è vero! ci trovate delle belle foto da satellite pulite? (senza nuvole, o cmq con poche nuvole) dell'italia e delle varie regioni singole? anche foto aeree, se ci sono di queste dimensioni...:rolleyes: ;) :D

kyjorkx
09-05-2002, 14.57.40
1 - Grecia
2 - Rio delle Amazzoni
3 - Grandi laghi nordamericani