PDA

Visualizza versione completa : E quando uno non sa che dire?...



Grevity
07-05-2002, 23.01.23
Cosa dire? Io le parlo di tutto, di tutto... e di niente. Cioè, di niente di veramente importante. Del più e del meno, come si usa dire. Cose che sembran tanto stupide ed inutili in un momento del genere. Ma nuovamente torno al quesito: di cosa si può parlare quando una persona sa, quando tutti sanno, che il momento di abbandonare la vita e tutti quelli che ha sempre amato, sta per arrivare?
Le potrei dire:siamo stati bene tutti questi anni, vero? Sei riuscita a costruire una bella famiglia non credi? Non hai niente da rimpiangere, vero? Non lasci nulla di incompiuto..
Nulla di incompiuto...e i miei nipoti (potrebbe dirmi lei...)? avrei tanto voluto veder camminare Lorenzo. O sentire Matteo fare i suoi primi discorsi di senso compiuto.
E te? Avrei voluto vederti sistemata, con qualcuno vicino, con una famiglia tua...
Vedi, non può già essere arrivato il mio momento...
Ma alla fine ha vinto, nonnina. Ha vinto il tumore. Ha vinto quella bestia schifosa che ti stritola da dentro. Che si moltiplica, che ti usa fino al midollo. Ti usa fino a rubarti tutto, il tuo aspetto fisico, nonnina...la tua dignita.
Ma ha combattuto, per 15 anni. Onore nonnina, hai subito tanti interventi, tante terapie ma sempre con la convizione che alla fine avresti vinto tu.
Ma non hai vinto tu, la battaglia è stata lunga ma la guerra è quasi finita, e ora tu sei distesa su quel letto ferma, immobile...con il respiro che si fa via via più pesante.
"Facile come respirare" si usa dire. Ma per te è una tortura respirare, vero nonnina?
Nonnina la sai una cosa? In 24 anni non ti ho mai chiamato "nonnina".
Ti voglio bene.


Un topic per sfogarmi, tanto se aspetto di farlo a parole...
Fateci quello che volete, per quello che vale...

guyverII
07-05-2002, 23.07.53
Vale molto.... Molto più di quello che credi

Kiara
07-05-2002, 23.35.25
Non vorrei dire nulla ma è per farti capire che mi dispiace veramente ....e credimi non lo scrivo per facile buonismo ......non sono il tipo.....sono una che in genere rimane indifferente e basta ....ma credimi ....mi dispiace.
Baci

BESTIA_kPk
07-05-2002, 23.37.20
Sussurraglielo in un orecchio se puoi, e se non puoi, pensalo ancora, non farà di certo male a nessuno.

guyverII
07-05-2002, 23.38.31
Infatti non credo che serva a molto.. anzi credo non glie ne freghi nulla.........
Ma dispiace molto anche a me

JEDI
08-05-2002, 00.17.03
Ho letto e rimango in rispettoso silenzio.

Peter Pan
08-05-2002, 00.23.17
Quando uno non sa che dire... non dice nulla...

Un abbraccio, la sola vicinanza... un solo sguardo... giacché molte volte le parole sono state utilizzate senza motivo... inflazionate... hanno perso il loro valore... ogni significato...

Il silenzio è d'oro... il silenzio vale più di mille parole...

Una parola da noi, da chi frequantandoti in questa comunità ha imparato ad apprezzarti e a conoscerti, per quel poco che il mezzo ci permette. Poche parole per te, Valentina: perché so che siamo delle pesti incontrollabili.... ma abbiamo un cuore dietro queste scatole luminose e questee differenze di potenziale...

Una piccola frase: ti voglio bene. Se ancora puoi, dilla pure...

E se credi di non fare più a tempo, non preoccuparti: lo sa.

ding
08-05-2002, 00.25.06
idem... mi spiace... è successo lo stesso (quasi) a me...:(

Zargon
08-05-2002, 00.59.21
sto odiando mia nonna non so da quanti anni... e non vi sto a dire neanche i motivi che sono molteplici...

forse capirò quanto sono stato idiota quando mi accadrà una cosa del genere

Jimmy Woodman
08-05-2002, 01.04.30
Originally posted by Peter Pan

Una piccola frase: ti voglio bene. Se ancora puoi, dilla pure...

E se credi di non fare più a tempo, non preoccuparti: lo sa.


.

Squizzo
08-05-2002, 01.33.07
non era malata di tumore, ma gli ultimi anni di mia nonna sono stati simili...capisco benissimo il tuo stato d'animo...l'ho provato personalmente un anno fa.

RoodRedBear
08-05-2002, 08.56.28
Originally posted by Peter Pan

Una piccola frase: ti voglio bene. Se ancora puoi, dilla pure...

E se credi di non fare più a tempo, non preoccuparti: lo sa.

Ha ragione...e ogni persona vorrebbe che il momento di dire la "frase d'addio" arrivi il più tardi possibile..anche io ho una nonna, piuttosto anziana, ed è l'unica ancora viva tra i nonni...
a volte penso come sarà..

Boe.
08-05-2002, 10.32.31
A casa abbiamo mia nonna.. la mamma di mia mamma.. é malata di tumore. Operata 6 anni fa.. Da due anni peggiora continuamente. Da 6 mesi è allettata... peserà si e no 25 Chili...

Sta nella mia ex camera.. piccolina... sta con la mia infanzia.. vederla cosi mi stringe il cuore.. e non so cosa dire.. Passo entro la saluto.. una battuta.. un sorriso.. ma nulla più...:(

Taker
08-05-2002, 10.48.16
sfrutta questo momento finchè è viva, digli quello che senti di dirgli, nn tutti hanno questa "fortuna", c'è chi muore all'improvviso (esperienza personale) :(

Ray McCoy
08-05-2002, 15.02.06
Sentirsi dire "Ti voglio bene" fa sempre piacere, ma, come han detto altri, lei lo sa e lo ha sempre saputo... Coraggio...

WarGod
08-05-2002, 15.26.04
Originally posted by Zargon
sto odiando mia nonna non so da quanti anni... e non vi sto a dire neanche i motivi che sono molteplici...

forse capirò quanto sono stato idiota quando mi accadrà una cosa del genere

idem...

Redor
08-05-2002, 15.37.58
Rimango in silenzio .......

AmeR
08-05-2002, 15.40.34
..

^*Moye*^
08-05-2002, 16.09.27
Dei miei nonni ne è rimasto uno solo, e la mia nonna materna non l'ho mai conosciuta.
Pensa ai momenti che hai trascorso con lei.... anche se la perderai farà sempre parte della tua vita come tu della sua.
Non c'è bisogno di troppe parole in questi casi.... i sentimenti valgono molto di più, e il dolore che provi in questo momento deve solo farti capire quanto sia importante per te.... coraggio.

Un bacio.