PDA

Visualizza versione completa : Conseguenze dei videogiochi violenti



Asterix_75
01-12-2011, 00.57.54
ok, lo so, argomento trito e ritrito ...

... ma questa volta non Ŕ la solita associazione di genitori a rompere le balle, stavolta ci sono prove:

I videogiochi violenti alterano le funzioni cerebrali - Le Scienze (http://www.lescienze.it/news/2011/11/30/news/i_videogiochi_violenti_alterano_le_funzioni_cerebr ali-705357/)

... per˛ prima di leggere l'articolo non mi sentivo sociopatico :|

bejita
01-12-2011, 10.32.14
bah, anche la figa altera le funzioni cerebrali...

slavic
01-12-2011, 13.50.41
Ma prima di tutto, si ok a mia piace giocare pero

1. Una cosa e scegliere a che cosa giocare e a che cosa mi piace
2.Ŕ stato prescritto di giocare a casa per dieci ore per una settimana ->cioe solo 1 ora la giorno? o 10 ore ogni giorno?(perche l'articolo che spiega fa cagare :asd: )
3. Nello studio, 22 soggetti sani di etÓ compresa fra 18 e 29 anni sono stati assegnati in modo casuale a due gruppi. manco mi metto a elencare tutti i fail in quella scelta...
4. Ci credo che se uno sa che non giocherÓ cmq per 2 settimane si mette l'anima in piace e fa altro, mentre che se lidi dici ok poi giocare, ma adesso non piu e tutta un altra cosa :asd:
5. la stessa cosa si puo fare con il giocare a calcetto o monopoli :roll3:

ed etc che adesso non mi vengono in mente :asd:

*Lorenzo*
01-12-2011, 16.31.03
Mah, Le Scienze mi Ŕ sempre sembrato l'unico periodico scentifico degno di essere letto, Ŕ la versione italiana dello Scentific American, ma ultimamente Ŕ un po' sceso.

Ma poi, TUTTO ci˛ che facciamo alterano le nostre funzioni cerebrali, no?

FiLoX
01-12-2011, 16.36.12
bah, anche la figa altera le funzioni cerebrali...
Mi verrebbe da quotarti su ogni topic che commenti :birra:

slavic comunque ha ragione. Mi pare che lo studio non sia proprio a prova di bomba, cio' che si evince dall'articolo mi pare fuorviante e dubito che siano stati cosi' approssimativi nel condurre un esperimento simile.

Incredibile notare quanti articoli sulla stampa italiana siano traduzioni di articoli stranieri.

Link Los Angeles Times (http://www.latimes.com/health/boostershots/la-heb-violent-videogame-brain-20111130,0,6877853.story)


More on video games and the ways they may alter the brain: Researchers at the annual meeting of the Radiological Society of North America reported Wednesday that young men's brains changed after playing violent video games for just a week.

Dr. Yang Wang, a radiologist at the Indiana University School of Medicine in Indianapolis, and colleagues divided healthy men who were 18 to 29 years old and not frequent players of violent games randomly into two groups. One group was asked to play a shooter video game for 10 hours over the course of a week and to refrain from playing the game for a second week. The second group was instructed not to play any violent video games at all over the two-week period.

All of the study subjects had functional magnetic resonance imaging tests at the beginning of the study, after one week and at the end of the study. The analyses showed that at one week, the game players had less activation in parts of the brain associated with cognitive function and emotional control than they had at baseline, and than the control group. Activation increased again after the second week, when the men didn't play the game.

While controversy over the neurological impacts of video games has been widespread, there has been little scientific evidence demonstrating that the games have a prolonged negative effect on players' brains, according to a statement provided by the Radiological Society. "These findings indicate that violent video game play has a long-term effect on brain functioning," Wang said.

Gia' questo dettaglio e' significativo. Trovo comunque che un effetto di 10 ore su un arco di una settimana sia questionabile, anche perche' occorrerebbe notare l'esposizione ad altre fonti di "violenza". Inoltre non possiamo sapere se una settimana di stacco sia abbastanza per notare gli effetti, magari svaniscono prima, magari ritornano con stimoli piu' deboli in futuro, magari non cambiano niente sul lungo periodo. Non possiamo prendere per garantita una ricerca con 22 soggetti. E' uno spunto interessante, ma credo che bisognerebbe cercare dei punti di contatto con la letteratura esistente e che sia solo un punto d'inizio. Le mie sono solo supposizioni, se c'e' qualche esperto mi farebbe piacere leggere il suo commento.

Squizzo
01-12-2011, 17.50.26
giÓ leggere Yang Wang come nome dello scienziato, mi fa ridere dell'intero articolo :asd:

Di0
01-12-2011, 18.09.00
Senti, nel nostro dipartimento c'e' uno che si chiama Ding Dong. C'ho riso per mezza giornata :roll3:

Squizzo
01-12-2011, 18.10.08
Senti, nel nostro dipartimento c'e' uno che si chiama Ding Dong. C'ho riso per mezza giornata :roll3:

ma che cazzo :roll3: spero lo perculiate a suon di you touch my tralalÓ almeno :asd:

Di0
01-12-2011, 18.24.38
Ovvio.
Tie', perche' poi sembra che me lo sono inventato per sparare cazzate:

WVU Mechanical and Aerospace Engineering: (http://www.mae.cemr.wvu.edu/faculty/faculty-detail.php?id=753&type=adjunct)

:roll3:

MarcoLaBestia
01-12-2011, 21.49.45
bah, anche la figa altera le funzioni cerebrali...

immagino ke l'obiettivo di questi geniacci sia di ottenere l'elettroencefalogramma piatto dei propri figli.


http://2.bp.blogspot.com/_Y8NC7AZJdqs/SwrOEjyHWXI/AAAAAAAAACg/A_fjA0XARaM/s1600/Wall-eFatChair.jpg

Mr.patata
04-12-2011, 22.30.13
aDLXOAGFyqI

:D