PDA

Visualizza versione completa : Italia-Germania 4-3



Asino
04-05-2002, 09.46.58
Visto che la storia del "Primo bacio" piaciuta a qualcuno Vi racconto qualcosa a proposito dei mondiali di calcio.

17 Luglio 1970. La casa nuova. La casa la nostra casa. Fuori la strada non ancora asfaltata. Dentro ci sono pochi mobili. La televisione c', trasmette la partita. Siamo felici. Mia moglie grossa, mia moglie enorme, mia moglie incinta, il tempo scaduto. Non mi sono ancora abituato ad avere una moglie ed ora avr un figlio. Anna telefona all'ospedale:
-"Ho qualche dolorino...che faccio?"-
-"Venga se si sente pronta."-
http://www.agus.it/worldcup/198-199a.jpgBoninsegna 1-0

-"Gianni, finita la partita andiamo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199b.jpg Schnellinger 1-1

-"Come stai...andiamo?"-
-"Ed i suplementari?"-

http://www.agus.it/worldcup/198-199c.jpg Prima Muller poi Burnich 2-2

-"Mi passato, gi che ci siamo vediamo come va a finire."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199d.jpg Riva 3-2

-"Va beh... non pu succedere pi niente io mi preparo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199e.jpg Muller 3-3

-"I dolori mi son tornati..."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199.jpg Rivera 4-3

-"Ora non ce la faccio pi!"-
Di corsa all'ospedale. L'infermiera dice -"Come mai ci avete messo tanto?"-. Il primario non c' (anche lui la partita?). C' una dottoressa giovane giovane -"Lei aspetti li"-. Il corridoio deserto, il corridoio lungo trenta passi, trenta passi ripetuti trenta volte, ripetuti cento volte.
L'infermiera esce -"Tutto bene...madre e figlia."-
Azz...sono padre...ho 25 anni ed ho una figlia...azz...azz...
Ed adesso posso piangere.

Piumino
04-05-2002, 11.35.44
Originally posted by Asino
Visto che la storia del "Primo bacio" piaciuta a qualcuno Vi racconto qualcosa a proposito dei mondiali di calcio.

17 Luglio 1970. La casa nuova. La casa la nostra casa. Fuori la strada non ancora asfaltata. Dentro ci sono pochi mobili. La televisione c', trasmette la partita. Siamo felici. Mia moglie grossa, mia moglie enorme, mia moglie incinta, il tempo scaduto. Non mi sono ancora abituato ad avere una moglie ed ora avr un figlio. Anna telefona all'ospedale:
-"Ho qualche dolorino...che faccio?"-
-"Venga se si sente pronta."-
http://www.agus.it/worldcup/198-199a.jpgBoninsegna 1-0

-"Gianni, finita la partita andiamo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199b.jpg Schnellinger 1-1

-"Come stai...andiamo?"-
-"Ed i suplementari?"-

http://www.agus.it/worldcup/198-199c.jpg Prima Muller poi Burnich 2-2

-"Mi passato, gi che ci siamo vediamo come va a finire."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199d.jpg Riva 3-2

-"Va beh... non pu succedere pi niente io mi preparo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199e.jpg Muller 3-3

-"I dolori mi son tornati..."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199.jpg Rivera 4-3

-"Ora non ce la faccio pi!"-
Di corsa all'ospedale. L'infermiera dice -"Come mai ci avete messo tanto?"-. Il primario non c' (anche lui la partita?). C' una dottoressa giovane giovane -"Lei aspetti li"-. Il corridoio deserto, il corridoio lungo trenta passi, trenta passi ripetuti trenta volte, ripetuti cento volte.
L'infermiera esce -"Tutto bene...madre e figlia."-
Azz...sono padre...ho 25 anni ed ho una figlia...azz...azz...
Ed adesso posso piangere.

Non l'ho vista, ma sar sicuramente stata una bellissima partita, visto anche il punteggio con cui si conclusa...;)

Fabio
04-05-2002, 11.51.55
Sempre grande Asino. :)

Piumino
04-05-2002, 12.05.43
Originally posted by Bill
Sempre grande Asino. :)

Sono d'accordo. Grande Asino :)

^*Moye*^
04-05-2002, 13.01.08
Originally posted by Asino



Il corridoio deserto, il corridoio lungo trenta passi, trenta passi ripetuti trenta volte, ripetuti cento volte.
L'infermiera esce -"Tutto bene...madre e figlia."-
Azz...sono padre...ho 25 anni ed ho una figlia...azz...azz...
Ed adesso posso piangere.

Due grandi emozioni in una sola giornata..... penso non la dimenticherai mai! ;)
(Forse sono un po' profana a paragonare la Nazionale alla nascita di un figlio.... ma quella partita davvero storica! :))

Zargon
04-05-2002, 13.04.38
Pur non avendola potuta vedere in diretta, ho visto quella partita 3 volte e ce l'ho anche in registrata in cassetta...

stupenda, la migliore di sempre, la migliore...

cmq il racconto di Asino sembra tipo una scena di qualche film italiano con Accorsi come protagonista (nel ruolo di Asino padre)

X - M
04-05-2002, 14.18.16
Originally posted by Piumino


Non l'ho vista, ma sar sicuramente stata una bellissima partita, visto anche il punteggio con cui si conclusa...;) Sicuramente.
Cmq un grande applauso x il grande Asino che con le sue solite perle di saggezza e di esperienza, arricchisce i nostri animi.

The El-Dox
04-05-2002, 14.21.57
Originally posted by X - M
Sicuramente.
Cmq un grande applauso x il grande Asino che con le sue solite perle di saggezza e di esperienza, arricchisce i nostri animi.

riporta ordine nel kaos, f riflettere e abbassa il livello ormonale.

Peter Pan
04-05-2002, 17.07.33
Originally posted by Asino

Ed adesso posso piangere.

E s... dev'essere stata una grande emozione vedere quella partita... :rolleyes: :D

Asino
05-05-2002, 08.07.38
Originally posted by Peter Pan


E s... dev'essere stata una grande emozione vedere quella partita... :rolleyes: :D :angry2: :angry2: :angry2: :D

ten2000
05-05-2002, 10.42.45
Originally posted by Asino
Visto che la storia del "Primo bacio" piaciuta a qualcuno Vi racconto qualcosa a proposito dei mondiali di calcio.

17 Luglio 1970. La casa nuova. La casa la nostra casa. Fuori la strada non ancora asfaltata. Dentro ci sono pochi mobili. La televisione c', trasmette la partita. Siamo felici. Mia moglie grossa, mia moglie enorme, mia moglie incinta, il tempo scaduto. Non mi sono ancora abituato ad avere una moglie ed ora avr un figlio. Anna telefona all'ospedale:
-"Ho qualche dolorino...che faccio?"-
-"Venga se si sente pronta."-
http://www.agus.it/worldcup/198-199a.jpgBoninsegna 1-0

-"Gianni, finita la partita andiamo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199b.jpg Schnellinger 1-1

-"Come stai...andiamo?"-
-"Ed i suplementari?"-

http://www.agus.it/worldcup/198-199c.jpg Prima Muller poi Burnich 2-2

-"Mi passato, gi che ci siamo vediamo come va a finire."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199d.jpg Riva 3-2

-"Va beh... non pu succedere pi niente io mi preparo."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199e.jpg Muller 3-3

-"I dolori mi son tornati..."-

http://www.agus.it/worldcup/198-199.jpg Rivera 4-3

-"Ora non ce la faccio pi!"-
Di corsa all'ospedale. L'infermiera dice -"Come mai ci avete messo tanto?"-. Il primario non c' (anche lui la partita?). C' una dottoressa giovane giovane -"Lei aspetti li"-. Il corridoio deserto, il corridoio lungo trenta passi, trenta passi ripetuti trenta volte, ripetuti cento volte.
L'infermiera esce -"Tutto bene...madre e figlia."-
Azz...sono padre...ho 25 anni ed ho una figlia...azz...azz...
Ed adesso posso piangere.

io penso che sia difficile coniugare sentimentalmente due valori cos enormi, il diventare padre e l'assistere ad un evento cos profondamente vicino al nostro essere italiani (per quei tempi, oggi il calcio diventato ormai stomachevole) e l'incrocio di questi valori nel tempo ne ha prodotti altri ancora, strappando oggi piu' che sorrisi, una profonda tristezza dei tempi che furono e che mai piu' ci saranno.
Complimenti per il thread ;)