PDA

Visualizza versione completa : Sherlock Holmes: Game of Shadows | 16/12/2012



The Joker
10-08-2011, 17.08.40
Sherlock Holmes: Gioco di Ombre


Titolo originale: Sherlock Holmes: Game of Shadows
Nazione: USA
Uscita ITA: 16 Dicembre 2011
Uscita USA: 16 Dicembre 2011
Genere: AvventuraAzione
Regia: Guy Ritchie
Cast: Robert Downey Jr.Jude LawNoomi RapaceStephen FryJared Harris
Sceneggiatura: Michele Mulroney & Kieran Mulroney
Produzione: Warner Bros Wigram Productions Village Roadshow Pictures Silver Pictures Production
Distribuzione: Warner Bros
Trama: Sherlock Holmes è sempre stato l'uomo più intelligente in circolazione... finora.
Leggi tutto...
C'è un nuovo genio del crimine - il Professor Moriarty (Jared Harris) - che non solo ha intelligenza pari a quella di Holmes, ma la sua crudeltà, assieme a una completa mancanza di coscienza, potrebbe avvantaggiarlo nei confronti del noto detective.
Quando il principe erede al trono d'Austria viene trovato morto, le prove raccolte dall'Ispettore Lestrade (Eddie Marsan) puntano al suicidio. Ma Sherlock Holmes deduce che il principe è stato assassinato - un omicidio che è solo un tassello di un puzzle molto più grande, progettato nientemeno che da Moriarty.
Mescolando lavoro e piacere, Holmes segue gli indizi fino a un club per soli uomini dove lui e suo fratello, Mycroft Holmes (Stephen Fry), organizzano l'addio al celibato del Dr. Watson. E' lì che Holmes incontra Sim (Noomi Rapace), una zingara che predice il futuro, la quale sembra vedere più di quanto stia dicendo e il cui coinvolgimento inconsapevole nell'omicidio del Principe la rende il prossimo obiettivo dell'assassino. Holmes riesce a salvarla, e lei accetta di aiutarlo.
L'indagine diventa ancor più pericolosa mano a mano che Holmes, Watson e Sim attraversano il continente: Inghilterra, Francia, Germania e infine Svizzera. Ma il perfido Moriarty è sempre un passo avanti a loro, e semina morte e distruzione - fa tutto parte di un piano che, se avrà successo, gli permetterà di cambiare il corso della storia.

http://www.badtaste.it/badposter/wp-content/myfotos/sherlockholmes2/31498L.jpg
http://www.badtaste.it/sites/default/files/imagecache/GalleryDisplay/film/2011/sherlock-holmes-gioco-di-ombre/foto-ufficiali/holmes-04.jpg
http://www.badtaste.it/sites/default/files/imagecache/GalleryDisplay/film/2011/sherlock-holmes-gioco-di-ombre/foto-ufficiali/holmes-01.jpg
http://www.badtaste.it/sites/default/files/imagecache/GalleryDisplay/film/2011/sherlock-holmes-gioco-di-ombre/foto-ufficiali/holmes-02.jpg
http://www.badtaste.it/sites/default/files/imagecache/GalleryDisplay/film/2011/sherlock-holmes-gioco-di-ombre/foto-ufficiali/holmes-03.jpg

ogzlq4P1LuE&feature

Dr_Gonzo
10-08-2011, 17.12.23
Farà cagare come il primo ho idea. :asd:

The Joker
10-08-2011, 18.33.15
Solitamente i seguiti sono spesso peggiori dei predecessori, tranne che in alcuni casi (TDK ad esempio).

Le premesse non sono delle migliori, ma già sapere che il nemico di turno sarà più astuto di Holmes è un qualcosa... :D

Kiashaal
20-10-2011, 23.03.55
http://images.movieplayer.it/2011/07/11/character-poster-per-sherlock-holmes-a-game-of-shadows-robert-downey-jr-e-holmes-208811.jpghttp://images.movieplayer.it/2011/07/11/character-poster-per-sherlock-holmes-a-game-of-shadows-jude-law-e-watson-208810.jpg




Sherlock Holmes: Gioco di ombre (Sherlock Holmes: A Game of Shadows) è un film a colori di genere azione, giallo diretto da Guy Ritchie e interpretato da Robert Downey Jr., Jude Law, Noomi Rapace, Jared Harris, Stephen Fry, Kelly Reilly, Geraldine James, William Houston, Gilles Lellouche, Rachel McAdams.
E' anche noto con gli altri titoli "Sherlock Holmes 2".
Prodotto nel 2011 in USA - uscita originale: 16 dicembre 2011 (USA) - e distribuito in Italia da Warner Bros il 16 dicembre 2011.




IMDB:
Sherlock Holmes - Gioco di Ombre (2011) - Cast e credit completi (http://www.imdb.it/title/tt1515091/fullcredits#writers)


In Sherlock Holmes: Gioco di ombre Holmes/Downey e Watson/Law fanno ritorno ancora più scatenati e determinati a portare a termine la loro missione di proteggere il mondo dai criminali, ma stavolta si dovranno confrontare con l'arcinemico più celebre e minaccioso di tutti, il misterioso Professor Moriarty. Tra i cambiamenti più significativi nel cast troviamo una nuova dark lady interpretata dalla scandinava Noomi Rapace e l'arrivo del bravissimo attore inglese Stephen Fry chiamato a dar volto a Mycroft, geniale e pigrissimo fratello maggiore di Sherlock Holmes, mentre il compito di calarsi nei panni del malvagio Moriarty sarà affidato a Jared Harris.

The Joker
20-10-2011, 23.13.52
http://multiplayer.it/forum/cinema-and-serie-tv/595442-sherlock-holmes-game-of-shadows-%7C-16-12-2012-a.html?highlight=sherlock+holmes+2 :(

Kiashaal
21-10-2011, 12.31.07
Scusa, avevo controllato un mesetto prima e nel listone prima di inserirlo ^^'

FiLoX
21-10-2011, 18.31.20
Mea culpa ragazzi, essendo l'aggiornamento un po' laborioso lo faccio solo ogni tanto e non assiduamente. Nel caso ricapitasse mandatemi pure un PM o una segnalazione. :)

Per il resto, il primo mi aveva convinto fino ad un certo punto. Bello il titolo.

PatoDark
21-10-2011, 21.31.39
Il primo mi era piaciuto. Tanto alla prima visone.. nella seconda mi era calato molto..

Ma il secondo capitolo lo andrò a vedere sicuro.. poi ho un debole per londra..

The Joker
18-12-2011, 20.35.15
Ehm, nessuno l'ha visto ? :|

OverPaul
19-12-2011, 10.29.23
io, ieri sera.

mi è piaciuto molto. alcuni pregi e alcuni difetti:

cast: ottimo, veramente. fantastici Downey e Law, il ruolo non poteva che essere loro. non mi è piaciuto tantissimo il personaggio di Moriarty, un pò troppo "vecchio", molto brava anche la Rapace, che se ne esce sufficientemente bene dal ruolo in Millennium.

sceneggiatura: bella. ottime le ambientazioni (con qualche "licenza poetica"), bellissimi i costumi, giusti i tempi.

effetti speciali: spettacolari, ma a mio avviso un pochino troppo esagerati in alcune scene. certe scene si potevano ridimensionare.

trama: buona, ma un pochino scontata a giochi fatti. si poteva evitare la situazione solita del "salva il mondo dal dittatore che vuole scatenare guerre globali". in questo caso Holmes si trova in qualcosa di più grosso di lui. si poteva pensare a qualcosa di un pò più complesso.

longevità: mamma mia, quasi 2 ore e mezza di film. che non è LOTR, per cui dopo la prima ora e mezza diventa un pochetto legnoso.


che dire, mi è piaciuto parecchio, dovrei rivedermelo da tranquillo. forse mi pare ancora migliore il primo, comunque questo se la cava egregiamente. ottime interpretazioni, finalmente un cattivo che da davvero del filo da torcere al protagonista fino alla fine!

se fosse stato mezz'oretta più corto e avessero segato qualche scena abbastanza superflua sarebbe stato davvero incredibile.
Ritchie è davvero bravo, non ci avrei mai scommesso.

_Fred_
19-12-2011, 12.20.17
Visto venerdi, mi è molto piaciuto, le macchinazioni di Moriarty sono un pò contorte e complicate, ma questo le rende ancora più affascinanti e pericolose; il professor che come nemico è molto azzeccato in quanto più volte riesce ad essere superiore all'investigatore.

Molto bella e divertente la sequenza del treno, un pò troppo veloci e incasinati i flash quando spiegano la risoluzione di un'enigma da parte di Holmes.

Ho molto apprezzato la scena del "combattimento" simultato col prof. Moriarty a fine film, come pure la citazione delle cascate di Reichenbach dove nel romanzo i due perdono la vita.

MaGiKLauDe
19-12-2011, 12.29.04
Gran finale, ma il film è purtroppo brutto. Downey Jr. monumentale come al solito in queso suo ruolo non-ruolo, ma non basta a salvare il film.

The Joker
19-12-2011, 15.03.39
Addirittura Magik? Io ho letto un po' di cose in giro e pare sia considerato migliore del primo... :| Beh, domani sera lo andrò a vedere (figli permettendo).

OverPaul
19-12-2011, 15.04.35
Gran finale, ma il film è purtroppo brutto. Downey Jr. monumentale come al solito in queso suo ruolo non-ruolo, ma non basta a salvare il film.

puoi spiegarmi perchè Klaude? non è polemica, giusto per sentire altri punti di vista :)

FiLoX
19-12-2011, 16.49.03
Propongo Joker moderatore della sezione cinema, dato che riesce a stanarvi molto meglio di quanto non sappia fare io :asd:

Di0
19-12-2011, 17.35.47
Chi e' Joker? Non fatemi investigare. :asd:

DecaMj
19-12-2011, 18.35.47
l'ho trovato molto bello,nel complesso migliore del primo (che preferisco solo per le scene d'azione/combattimento).

godibile al 100x100 cmq ,consiglio la visione

jaack
20-12-2011, 02.53.29
in linea con le aspettative che avevo e, più in generale, all'altezza del simpatico prequel, rispetto al quale ha personaggi con maggior carisma (Wilde fratello di Shakespeare :asd: ) e qualche caduta di ritmo/tono immagino dovuta al maggior respiro della trama. in ogni caso, un film che consiglierei più o meno a tutti senza farmi particolari patemi :D

Dr_Gonzo
20-12-2011, 18.58.06
in linea con le aspettative che avevo e, più in generale, all'altezza del simpatico prequel, rispetto al quale ha personaggi con maggior carisma (Wilde fratello di Shakespeare :asd: ) e qualche caduta di ritmo/tono immagino dovuta al maggior respiro della trama. in ogni caso, un film che consiglierei più o meno a tutti senza farmi particolari patemi :D

Grazie per avermi invitato. Vabbè, ci andrò con Jedi. :sisi:

Sarei venuto solo per il trailer di Batman comunque. :asd:

JEDI
20-12-2011, 20.35.07
Grazie per avermi invitato. Vabbè, ci andrò con Jedi. :sisi:


Ma se ogni volta mi tiri il pacco... :asd:

Don Giannarelli
20-12-2011, 20.38.46
Non male, ma il primo lo reputo migliore.

Qui ci si è spinti un po' troppo oltre con l'azione imho. Comunque Downey Jr geniale come sempre.

Spero peró che non esca mai un terzo, affinchè non si snaturi del tutto

jaack
20-12-2011, 21.02.46
Grazie per avermi invitato. Vabbè, ci andrò con Jedi. :sisi::

ti avrebbe fatto cagare come il primo, grazie (anche) a me potrai impiegare in altro modo quegli oltre centoventiminuti. ringraziami, piuttosto :asd:

OverPaul
21-12-2011, 14.00.10
il terzo SPERO che ci sia, altrimenti il finale di questo sarebbe ingiustificato

cymon
27-12-2011, 00.55.12
Valutazione a caldo (era tanto che non ne facevo :mecry:).

La (ri)visione questo giovedì dello Sherlock di Moffat mi costringerebbe a tratteggiare una volta di più le evidenti lacune di questa serie nella realizzazione del personaggio e nelle sue discrepanze con l'originale. E' meglio comunque sorvolare, un po' perché il grosso dei problemi (ovvero la sfera sessuale di S.H.), vanno a scomparire con la morte della Adler un po' perché evidentemente non è il senso del film ricostruire il personaggio di Doyle.

Al netto di tutto ciò devo dire che mi è piaciuto al di sopra delle aspettative. Gran bell'intrigo, grande realizzazione delle ambientazioni londinesi e non, ottimo il respiro europeo delle vicende. Ha un po' il sapore di un Indiana Jones ottocentesco ed è per fargli un complimento.
Ha il merito di costruire un ottimo Moriarty, sia rendendolo un vero e proprio gemello cattivo di Holmes, sia facendo si che agisca sempre come deus ex machina, senza divenire mai un tamarro boss di fine livello. Curioso affidare il personaggio a Jared Harris. Lui è bravo, ma era una parte che si poteva consegnare a qualche pezzo da novanta che sicuramente avrebbe goduto nel confronto con Downey Jr.
Tecnicamente Ritchie si dimostra miracolosamente maturo, concedendo pochi rallenty, ma ben giocati e sfruttando bene il giochino del flashback (e flashforward) per mostrare la mente di Holmes Alcune scene sono notevoli.

Al di là della (doverosa) premessa di inizio post, anche il fanboy sherlockiano è contento. Ci sono un mucchio di chicche e richiami ai romanzi sparsi per la vicenda. Al di là dell'ovvio finale i tocchi presi di peso dalla letteratura base sono tanti e sono stati tutti apprezzati. Fry come Mycroft poi è indubbiamente la ciliegina sulla torta.

Alex64
27-12-2011, 09.53.42
Mi aveva colpito più il primo, probabilmente perché in fondo è lo stesso film.
Il personaggio comunque è fenomenale, come fenomenale è l'interpretazione di Robert Downey Junior. Potrebbero fare altri 10 sequel che li guarderei tutti, probabilmente. Comunque la sceneggiatura non era male, l'hanno architettata molto bene, il cattivo poi ci sta tutto. Avrei cambiato poche cose. Temo che anche questo comunque, come il primo, alla seconda visione perde tutta la sua forza.

MarcoLaBestia
28-12-2011, 03.20.02
ma solo io sono incazzato perkè alla fine lo fa resuscitare a cazzo?

cymon
28-12-2011, 09.25.13
ma solo io sono incazzato perkè alla fine lo fa resuscitare a cazzo?

E' solo un pochino più a cazzo del libro. :asd:
Ma perdersi lo sguardo di Watson mentre lui cade mi sarebbe dispiaciuto. E ora dovrei andare a riguardare gli scritti, ma ho addirittura vaghi ricordi di Doyle che a sua volta usa lo stratagemma dell'erogatore di ossigeno.

Insomma, è in linea con la letteratura tardo ottocentesca da cui nasce. Anche l'originale era morto morto ed è stato resuscitato dal marketing (sebbene secondo me, leggendo come va il racconto, Doyle l'opportunità della resurrezione l'ha sempre tenuta in considerazione.

Alex64
28-12-2011, 10.18.11
ma solo io sono incazzato perkè alla fine lo fa resuscitare a cazzo?

Era piuttosto scontato. Mi sembrava troppo coraggiosa per un film del genere, la scelta di farlo morire.

frank10
28-12-2011, 19.29.45
Gran finale, ma il film è purtroppo brutto. Downey Jr. monumentale come al solito in queso suo ruolo non-ruolo, ma non basta a salvare il film.

Quoto. Noioso, tranne per alcune scenette divertenti.

Di0
28-12-2011, 20.06.27
Film con grandi pregi e grand pecche.
Le avete gia' dette dutte e mi accodo: grandissimi interpretazioni, ottimi personaggi, finale ben riuscito, la storia non e' resa in maniera malvagia e alcune scene sono divertenti. Ottime ambientazioni.
La pecca principale e' il ritmo: ci sono intere sezioni di noia assoluta, una minestra allungata clamorosamente, dove si sa gia' che non succedera' niente, parti di slow-mo nella fortesta assolutamente alla cazzo ed evitabili, inutili ai fini della storia e ormai inutili anche nello stupire lo spettatore, anzi ottengono l'effetto contrario di noia, disincanto e spezzano il coinvolgimento, ricordando alla sala che si sta guardando solo un film. Senza quelle scene, sarebbe stato assai piu' coinvolgente. Discorso diverso per i combattimenti a mani nude che: a) non sono cosi' abusati b) almeno hanno un senso nell'intreccio.
Tolti quegli orribili slow-motion da 4 soldi, tolte alcune parti pedanti all'inverosimile, reso il film piu' diretto e meno tergiversante, sarebbe stato anche un ottimo film. Ma allo stato attuale dei fatti, latita attorno ad una sufficienza anche meritata, pero' con un certo rammarico per cio' che avrebbe potuto essere e non e' stato.

Alex64
28-12-2011, 20.25.10
sì l'effetto slow nella foresta era parecchio fuori luogo, nel frattempo che andava avanti ho ripensato a matrix, al significato dell'effetto, alla dirompenza di quella pellicola, etc :D

cymon
28-12-2011, 21.05.42
Tolti quegli orribili slow-motion da 4 soldi, tolte alcune parti pedanti all'inverosimile, reso il film piu' diretto e meno tergiversante, sarebbe stato anche un ottimo film. Ma allo stato attuale dei fatti, latita attorno ad una sufficienza anche meritata, pero' con un certo rammarico per cio' che avrebbe potuto essere e non e' stato.

Vabbè, ma togliere a Ritchie TUTTO lo slowmo è un po' cercare un altro regista. A me la fuga nella foresta è piaciuta molto, era l'unico vero punto in cui aveva senso abusare un po' di effetti e a mio parere funziona, è la spettacolarizzazione della guerra fine ottocento e curiosamente riesce a rimanere molto "ottocentesca" che era un po' la cosa più difficile.
I combattimenti alla fine sono due, il finale è un po' a parte. Il primo è giusto un riscaldamento in nome dei bei vecchi tempi del primo film, quello col cosacco è un po' eccessivo, ma lo si perdona (P.S., sarà che ho finito alphas da poco, ma Sherlock è decisamente un alphas, forse due o tre).

Insomma, è un film d'azione, deve avere un suoi momenti ganassa. Cali di ritmo? Forse all'arrivo a Parigi, ma niente che non sia funzionale. Ecco, si può al massimo imputare alla storia una certa meccanicità da videogame, con ogni "livello" diviso in esplorazione della location-fase a enigmi-fase arcade. Ma anche questo si nota solo con occhio molto pignolo.

Di0
29-12-2011, 21.42.54
Vabbè, ma togliere a Ritchie TUTTO lo slowmo è un po' cercare un altro regista. A me la fuga nella foresta è piaciuta molto, era l'unico vero punto in cui aveva senso abusare un po' di effetti e a mio parere funziona, è la spettacolarizzazione della guerra fine ottocento e curiosamente riesce a rimanere molto "ottocentesca" che era un po' la cosa più difficile..

Invece a me ha fatto l'effetto contrario, cioe' di interrompere proprio la sensazione ottocentesca che, fino a quel momento, era anche parecchio buona.
Oltretutto, quelle sequenze cosi' inverosimilmente e pedantemente allungate hanno avuto l'effetto, almeno in me, di farmi chiedere domande (che normalmente in un film simile non ci si chiede e non ci si deve chiedere mai) del tipo: ma se sono nella foresta, come fanno a beccare loro con i mortai e non chi insegue? Come fanno a mettere un colpo sempre ad abbastanza metri da far saltare tutto attorno, ma mai abbastanza da fargli male veramente? Questo genere di cose che uno in un film del genere sa gia' far parte del cliche', diciamo un "effetto stormtrooper ottocentesco" :asd: e non mi sarebbe pesato se non le avessero allungate per 10 minuti buoni, allora uno si rompe anche il cazzo.



I combattimenti alla fine sono due, il finale è un po' a parte. Il primo è giusto un riscaldamento in nome dei bei vecchi tempi del primo film, quello col cosacco è un po' eccessivo, ma lo si perdona (P.S., sarà che ho finito alphas da poco, ma Sherlock è decisamente un alphas, forse due o tre).
Ma infatti, i combattimenti al rallenti con commento ci stanno anche perche' sono un po' il marchio di fabbrica, tra l'altro apprezzabile, di questo nuovo Sherlock Holmes. Avrei di gran lunga preferito un terzo combattimento col Colonello (o come si chiamava), che non la scena prolissa della foresta.


Insomma, è un film d'azione, deve avere un suoi momenti ganassa. Cali di ritmo? Forse all'arrivo a Parigi, ma niente che non sia funzionale. Ecco, si può al massimo imputare alla storia una certa meccanicità da videogame, con ogni "livello" diviso in esplorazione della location-fase a enigmi-fase arcade. Ma anche questo si nota solo con occhio molto pignolo

Per carita', e io sono abbastanza onnivoro sui film d'azione, per questo mi sorprendo quando mi "annoiano". Sono state proprio le scene d'azione, in questo film, a deludermi di piu'. Come detto, a livello di caratterizzazione e ambientazione, riesce davvero bene. Il primo inseguimento per l'assassino della cartomante ad esempio e' di nuovo divertente,ma mancano davvero le scene d'azione vere e proprie. Forse diverte, ma di certo non esalta.

Kiashaal
10-01-2012, 21.22.38
piaciuto =)

Sherlock
22-01-2012, 19.14.23
bello, molto bello, bellissimo, eccezionale.
Migliora in TUTTO il primo capitolo, trama, sceneggiatura, recitazione, ambientazioni, effetti speciali, ritmo, tutto bellissimo.
Il mio film del 2011.