PDA

Visualizza versione completa : Il Popolo Degli Uomini - canti e poesie dei Nativi Americani



Peter Pan
13-04-2002, 15.51.12
La Tessitura



Mentre la carne lenta al fuoco cuoce,
mentre lievita il pane,
mentre i figli conducono il gregge
e il mio uomo a cavallo li segue, filo la lana.

Molte matasse, per molti giorni.
Molti giorni di sonno e di cibo,
molti giorni di pascolo e di caccia,
che il tempo consuma.

Con fuso e filo siedo al mio telaio.
Su una pelle d'agnello,
penso al motivo
da mia madre insegnatomi.

Me lo ricordo bene,
lento lo vedo crescere.
Farò una coperta uguale a quella
che mia madre fece, e la madre di lei.

Lascerò un piccolo buco
per il Ragno Divino,
che insegnò alla prima di noi
a usare il telaio.

La Donna Ragno così potrà sapere
che la Gente ricorda
e che non dimentica mai.

E tutto è bellezza,
tutto è bellezza.

(Canto Navajo)


Se conoscete altri canti dei nativi americani, mi piacerebbe che mi aiutaste nella loro ricerca... :hello:

Peter Pan
13-04-2002, 16.07.24
Nebbia



Nebbia

Chiamo la nebbia,
ed essa viene
a inumidire la terra.

Mentre cammino, adesso
sprofondo un poco.

Me ne sto in mezzo ai campi.
Penso cose buone.

(Canto Papago)

Peter Pan
13-04-2002, 16.10.05
Amore Deluso

Te ne vai in giro
come chi cerca
di ricordarsi qualcosa.

Ma ricordare non puoi
quel che hai promesso.

(Canto Chippewa)

Asino
13-04-2002, 20.15.04
LUNGA VITA - Navaho

Nella casa della lunga vita io cammino
nella casa della felicità io cammino
la bellezza è davanti a me io cammino con lei
la bellezza è sotto di me io cammino con lei
la bellezza è sopra di me io cammino con lei
la bellezza è tutt'intorno a me io cammino con lei
nel viaggio della vecchiaia io cammino con lei
e sulla pista meravigliosa io cammino con lei


IL VECCHIO - Sandoval, Hastin Tlo'tsi hee, Navajo

Voi mi guardate e voi non vedete in me che un brutto vecchio, ma interiormente, io sono colmo di una grande bellezza.
Sono seduto in cima a una montagna e guardo al futuro.
Vedo il mio popolo e il vostro popolo che vivono insieme.
In avvenire il mio popolo dimenticherà il modo di vivere dei suoi antenati, a meno che non l'apprenda dai libri dell'uomo bianco.
Quindi voi dovete scrivere ciò che vi dico e farne un libro affinché le generazioni a venire possano conoscere questa verità.
(Questo mi piace particolarmente)


FRATELLI MIEI - Tatanka Iyotake o Tatanka Yotanka,Toro Seduto, Sioux

Guardate, fratelli miei, la primavera è arrivata;
la terra ha ricevuto l'abbraccio del sole
e noi vedremo presto i risultati di questo amore!
Ogni seme si è svegliato.
E così anche tutta la vita animale.
E grazie a questo potere che noi esistiamo.
Noi perciò dobbiamo concedere ai nostri vicini,
anche ai nostri vicini animali,
il nostro stesso diritto di abitare questa terra.



http://www.creval.it/gallerie/milano/photo/indians.jpg

Gray Wolf
13-04-2002, 23.55.05
nn era Tatanka Isna Yotanka??? cmq dovrei riuscire a recuperarne kualkuna...

Mischa
14-04-2002, 00.24.50
Qui (http://genres.mp3.com/music/world_folk/world_traditions/north_american/native_american/) trovi i link a dozzine di canzoni di musica nativa nord-americana contemporanea e non, e una radio che la trasmette.

Questo (http://www.cradleboard.org/other.html) invece è un elenco di tutti i maggiori siti originali relativi all'argomento nativi, divisi per provenienza.

K-ENJ
14-04-2002, 05.22.20
m perddo un TOPIC kosiii

staii male


Che cos'e' la vita?
E' lo scintillio
della lucciola nella notte
E' il respiro
del bisonte in inverno.
E' la piccola ombra
che si arrischia sull'erba
e si perde al tramonto del sole.
(Crowfoot,Piedi Neri)
Non c'e' bisogno di lottare.
Tratta tutti gli uomini nello stesso modo
Dai a tutti loro le stesse leggi
dai a tutti loro la stessa possibilità
di vivere e crescere
Tutti gli uomini sono stati creati
dallo stesso Capo,il Grande Spirito
Essi sono tutti fratelli
La Terra e' madre di tutti
e tutti dovrebbero avrer gli stessi diritti
su di Lei
(Capo Joseph,Nez Percè)
LA TERRA E' BELLA
Il cielo è bello.
Il mio popolo é bello,
il mio cuore è colmo di gioia.
La ragione per cui vale la pena di vivere,
è la stessa per cui vale anche la pena di morire.
Hokahey!

Lupo Sorridente
Padre,
guarda la nostra desolazione.
Noi sappiamo che in tutto il creato
solo la famiglia umana
ha smarrito la Sacra Via.
Noi sappiamo che siamo gli unici
ad essersi separati
e noi siamo gli unici
a dover tornare indietro
per trovare il cammino sulla Sacra Via
Padre,
Divino,
insegnaci l'amore
la compassione e l'onore
per potere guarire la terra
e guarirci gli uni con gli altri
(Preghiera Ojibwa)
PREGHIERA INDIANA. (Cherokee) Oh Grande Spirito, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza di capirne la differenza.