PDA

Visualizza versione completa : I film assolutamente da vedere



Tommy Paradise
14-02-2011, 17.58.59
Ciao a tutti.

Ahimè di film me ne intendo davvero poco, e in questo periodo ho il tempo per rimediare...
Mi servirebbe un listone di film (i grandi classici) da vedere assolutamente...
Non ho manco mai visto Titanic. °o°

Grazie anticipatamente. :birra:

cymon
14-02-2011, 19.02.10
Permettetemi di linkare (http://multiplayer.it/forum/cinema-serie-tv/302545-essential-sci-fi.html) il thread dell'essential scifi (ovviamente presente in listone), unico genere che abbia adeguata copertura in questo senso qui nel forum.

Venom
14-02-2011, 19.08.25
Titanic fa cagare:asd:
Cmq...

Il padrino
Alien/Aliens
Scarface
Fight Club
Arancia meccanica
Full Metal Jacket
Shining
Pulp Fiction
Forrest Gump
Carlito's Way
Star Wars(vecchia trilogia)
Terminator(1&2)
Apocalypse Now
Il dottor Stranamore
I predatori dell'arca perduta
Platoon
Blade Runner
C'era una volta in america
paura e delirio a Las Vegas
Quei bravi ragazzi
C'era una volta il west
Taxi driver
seven
Ritorno al futuro
Lo squalo
Il sesto senso
Kill Bill
La cosa
Rocky
Rambo
Il cacciatore
Jurassik Park
Trainspotting
Chinatown
Il nemico alle porte

Inizia con questi:asd:

Valdis
14-02-2011, 20.34.48
Titanic fa cagare:asd:
Cmq...

Il padrino
Alien/Aliens
Scarface
Fight Club
Arancia meccanica
Full Metal Jacket
Shining
Pulp Fiction
Forrest Gump
Carlito's Way
Star Wars(vecchia trilogia)
Terminator(1&2)
Apocalypse Now
Il dottor Stranamore
I predatori dell'arca perduta
Platoon
Blade Runner
C'era una volta in america
paura e delirio a Las Vegas
Quei bravi ragazzi
C'era una volta il west
Taxi driver
seven
Ritorno al futuro
Lo squalo
Il sesto senso
Kill Bill
La cosa
Rocky
Rambo
Il cacciatore
Jurassik Park
Trainspotting
Chinatown
Il nemico alle porte

Inizia con questi:asd:


Già, sono d'accordo...in ogni caso, se vuoi farti una cultura più approfondita, ti suggerisco anche di vedere i western "il buono,il brutto e il cattivo", "per un pugno di dollari", "gli spietati", ed anche l'ottimo "non è un paese per vecchi" del 2007.:sisi:

Giggio93
14-02-2011, 21.25.10
Dacci una definizione di classico, da dove vuoi partire? :D

Classici moderni o classici classici? :D

Si un po' più specifico :D:birra:

Tommy Paradise
14-02-2011, 22.03.08
Dacci una definizione di classico, da dove vuoi partire? :D

Classici moderni o classici classici? :D

Si un po' più specifico :D:birra:

Tutto quel che davvero merita di essere visionato. :birra:

Giggio93
14-02-2011, 22.30.58
Bho, questo è un inizio, ma c'è tantissima altra roba in realtà :D

Quarto Potere
L'infernale Quinlan
La Febbre dell'oro
Luci della Città
Tempi Moderni
La cosa venuta dall'altro mondo
Red River
Susanna
Zelig
Manhattan
Rumble Fish
La conversazione
Il Padrino parte I e parte II
Apocalypse Now
C'era una volta in america
C'era una volta il west
Aguirre
Nosferatu
Fitzcarraldo
Fargo
Blade Runner
Alien
Aliens
Brazil
Pulp Fiction
Qualcuno volò sul nido del cuculo
Il sesto senso
All'ovest niente di nuovo
2001 odissea nello spazio
Shining
Il dottor stranamore
Full Metal Jacket
Arancia meccanica
Taxi Driver
Raging Bull
Chinatown
i 400 colpi
8 e 1/2
Amarcord
Ladri di Biciclette
Sciuscià
Star Wars
Terminator
Ombre Rosse
Casablanca
Il ponte sul fiume Kwai
A qualcuno piace caldo
Quando la moglie è in vacanza
Psycho
Notorius
Il Grande Sonno
La finestra sul cortile
STALKER
Solaris
La corazzata Potemkin
aleksandr nevskij
Guerra e Pace (di Bondarchuk)
Il sole ingannatore.
Scarface (1934)
Nemico pubblico
Il Gattopardo
I sette Samurai
Rashomon
Il settimo Sigillo

FiLoX
14-02-2011, 22.57.51
Questi topic rischiano sempre di diventare macelli allucinanti :asd: apprezzo le due liste, fossi in te inizierei a prenderne qualcuno da questi altrimenti poi finisci sommerso. Alterna generi diversi, se posso darti un consiglio ;)

jaack
14-02-2011, 23.38.42
potrebbe farti comodo la top250 degli utenti di IMDb (http://www.imdb.com/chart/top) :)

d0nk4
15-02-2011, 00.43.25
potrebbe farti comodo la top250 degli utenti di IMDb (http://www.imdb.com/chart/top) :)

si vabbe,inception e toy story 3,prima di apocalypse now(36?!?) taxi driver(41!?!?!),SHINING(49 Wtf?!?) Arancia meccanica(54 WTF?!?!?!)
Bellina come lista c'è ne sono tantissimi che meritano,ma non attenertici troppo :asd:

Meglio che usi quelle due postate sopra(almeno per cominciare) ;)

cymon
15-02-2011, 01.15.38
Questi topic rischiano sempre di diventare macelli allucinanti :asd: apprezzo le due liste, fossi in te inizierei a prenderne qualcuno da questi altrimenti poi finisci sommerso. Alterna generi diversi, se posso darti un consiglio ;)

E comunque mai e dico mai ascolta le cazzate che si dicono nei forum :sisi:

jaack
15-02-2011, 01.27.49
si vabbe,inception e toy story 3,prima di apocalypse now(36?!?) taxi driver(41!?!?!),SHINING(49 Wtf?!?) Arancia meccanica(54 WTF?!?!?!)
Bellina come lista c'è ne sono tantissimi che meritano,ma non attenertici troppo :asd:

Meglio che usi quelle due postate sopra(almeno per cominciare) ;)

dei primi venti ne condivido meno di dieci :)
e però una classifica simile in qualche modo rispecchia il mondo-pensiero, quindi prima si vede i film poi al massimo può sentire l'ebbrezza della stroncatura feroce :asd:

Elrond.
15-02-2011, 07.30.30
Tutto quel che davvero merita di essere visionato. :birra:
Vuoi che ti risponda? E se i film che ti consiglio io ti fanno addormentare? Dipende dalla tua pigrizia / curiosità intellettuale. Sei aperto a qualunque genere di film che meriti di essere visto, oppure vuoi solo roba di linguaggio immediato e di facile consumo?

Dr_Gonzo
15-02-2011, 10.51.10
Indipendentemente dai gusti del richiedente, secondo me bisogna andare per steps.
E la classifica di Imdb forse è quella migliore con cui in iniziare un approccio serio, ma ancora non troppo impegnato col mondo del cinema.
In particolare:

Le ali della libertà
Il buono, il brutto, il cattivo
Pulp Fiction
Qualcuno volò sul nido del cuculo
Guerre stellari
La finestra sul cortile
Matrix
Se7en
Memento
Forrest Gump
Leon
Apocalypse Now
American Beauty
American History X
Quei bravi ragazzi
... e via discorrendo.

Poi starà all'intelligenza dell'utente riconoscere la merda dalla cioccolata. :asd:

MarcoLaBestia
15-02-2011, 11.56.20
The Case (http://multiplayer.it/forum/cinema-serie-tv/271821-case-lungometraggio-inedito.html).

Tommy Paradise
15-02-2011, 18.57.25
Vuoi che ti risponda? E se i film che ti consiglio io ti fanno addormentare? Dipende dalla tua pigrizia / curiosità intellettuale. Sei aperto a qualunque genere di film che meriti di essere visto, oppure vuoi solo roba di linguaggio immediato e di facile consumo?

Ho 17 anni, ho un mucchio di tempo libero, ho voglia di acculturarmi.
Consiglia tutto quel che puoi. :birra:

PS
Volevo iniziare con qualche commedia...(mi sono fermato ad Aldo, Giovanni e Giacomo)

Elrond.
15-02-2011, 20.14.12
Ho 17 anni, ho un mucchio di tempo libero, ho voglia di acculturarmi.
Consiglia tutto quel che puoi. :birra:

:O

I'll be right back.

ARDDDT23
15-02-2011, 21.28.59
di getto:

old boy
Trainspotting
Ratatouille
The human centipede
Pulp Fiction
Se7en
Quei bravi ragazzi
I soliti sospetti
Carlito's Way
spirited away
videodrome
Il pasto nudo
the big lebowski
snatch
Il seme della follia
cane di paglia
Quel pomeriggio di un giorno da cani
ongbak (solo per i combattimenti :asd:)
Hangover
suxbad
300
eyes wide shut

FiLoX
15-02-2011, 21.53.17
Sono l'unico che si prende male per non avere visto abbastanza film, quando escono questi topic? :look:

cymon
15-02-2011, 23.20.03
Sono l'unico che si prende male per non avere visto abbastanza film, quando escono questi topic? :look:

No, assumi un aria arrogante e bollane la metà per commerciali. Dopo trovati qualcosa che non ha visto proprio nessuno possibilmente in lingua originale (NON INGLESE) e guardalo con in mano un bigino che ti spiega come, nonostante tutto, sia assolutamente insuperabile. Dopodiché citalo nel forum e annuisci con un paio di metal e birre a citazioni analoghe fatte da altri come te (in questo caso senza nemmeno aver visto i loro film misconosciuti).

Cioè, io faccio così :look:
Tipo, funziona, eh :look:

slavic
15-02-2011, 23.38.45
Sono l'unico che si prende male per non avere visto abbastanza film, quando escono questi topic? :look:

perche preferisci essere uno di quelli che dice:

mah, e di nuovo non ho trovato niente di nuovo che non abbia gia visto "che noia-che barba , che barba che noia" -_-'

il cosi detto "bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno" solo che questa volta ti conviene che sia mezzo vuoto per non annoiarti con "gia visto tutto" :asd:

Elrond.
16-02-2011, 02.42.04
Ho cercato di variare: invece di mettere una ventina di film di Bergman, ho provato a mettere pochi film per ciascun regista. Anche se su alcuni registi non sono riuscito a contenermi, il che non riflette necessariamente una mia particolare predilezione per i medesimi, semplicemente non riuscivo a eliminarne nessuno :asd:
Sì, avevo tempo libero. Ho per lo più messo i titoli italiani. Spero di non aver dimenticato niente di importante :asd:


Akira Kurosawa - 1950 - Rashomon - Uno dei capolavori di Kurosawa e lezione di linguaggio cinematografico.
Akira Kurosawa - 1954 - I sette samurai - Il più noto e forse anche il miglior Kurosawa: storia solidissima, lezione di linguaggio narrativo non solo per il cinema.
Akira Kurosawa - 1975 - Dersu Uzala - Perchè Dersu Uzala è uno di quei personaggi che non so dimenticano; film di grande poesia.
Akira Kurosawa - 1985 - Ran - Fra tutti i film corali di Kurosawa sui samurai, scelgo Ran, perché il Re Lear è una grande storia e nessuno poteva trattarla con più delicatezza di Kurosawa.

Alain Resnais - 1959 - Hiroshima Mon Amour - Film dal fascino surreale. Linguaggio cinematografico d'avanguardia.

Andrew Stanton - 2003 - Alla ricerca di Nemo - Perché qualcuno ha dimostrato di saper nuovamente raccontare favole animate senza essere banale, volgare, infantile.
Andrew Stanton - 2008 - WALL•E - Perchè dopotutto WALL•E ci racconta una bella storia d'amore, anche se i cali ci sono e si sentono.

Alfred Hitchcock - 1946 - Notorious - Fra i molti Hitchcock, scelgo Notorious, il classico dello spionaggio d'autore.
Alfred Hitchcock - 1954 - La finestra sul cortile - Favoloso impiego del linguaggio. Favoloso.
Alfred Hitchcock - 1960 - Psyco - Banalotto, ma una pietra miliare nel suo genere. Insomma, Psyco è Psyco.

Andrej A. Tarkovskij - 1966 - Andrej Rublëv - Tarkovskij che ci parla dell'arte. Serve dire altro?
Andrej A. Tarkovskij - 1971 - Solaris - Forse il film più poeticamente e filosoficamente intenso che uomo abbia mai realizzato.
Andrej A. Tarkovskij - 1974 - Lo specchio - Film sul senso del tempo. Fra i più poetici di Tarkovskij (che, a dire il vero, ne ha fatti pochi e andrebbero visti tutti).

B. Keaton, D. Crisp - 1924 - The Navigator - Uno dei Buster Keaton tuttora più godibili, meno appesantito da trovate che hanno fatto il proprio tempo e che non strappano più una risata. Qui, al contrario, si ride sempre, e ci è permesso ammirare in tutta la sua freschezza quell'omino che ama trovare soluzioni complicate ai problemi più elementari, Un po' come tutti noi.

Bernardo Bertolucci - 1972 - Ultimo tango a Parigi - Film intenso e decadente, uno dei migliori Bertolucci.

Billy Wilder - 1950 - Viale del tramonto - Grande classico del cinema e lezione di linguaggio. Film SUL cinema (in un momento di crisi). Affascinante, stilisticamente perfetto.
Billy Wilder - 1959 - A qualcuno piace caldo - Perché tutto sommato è bene farsi un'idea di cos'era il cinema prima della New Hollywood, e Some Like It Hot è uno degli esempi più guardabili.

Brad Bird - 2004 - Gli Incredibili - Quando lo vidi fui estasiato dalla maturità raggiunta dal cinema d'animazione: mix perfetto fra la favola classica del cinema d'animazione e il cinema 'maturo' con attori in carne e ossa.
Brad Bird - 2007 - Ratatouille - Perché Ratatouille è un topo-poeta.

Brian De Palma - 1976 - Carrie - Perché l'horror adolescenziale nasconde una grande poesia. Film dolcissimo.
Brian De Palma - 1993 - Carlito's way - Uno dei migliori e più originali gangster movie. Poetico.

Camillo Mastrocinque - 1956 - La banda degli onesti - Totò è immenso ma si è sprecato in decine di film inguardabili. Questo è uno dei meno peggio, dei più equilibrati. Per chi ama Totò.

Carl T. Dreyer - 1928 - La passione di Giovanna d'Arco - Uno dei più grandi film muti. Renée Falconetti è perfetta. Film dai primi piani memorabili.
Carl T. Dreyer - 1955 - Ordet - Capolavoro. Immenso. Nessuno ha saputo raccontare Dio come Dreyer in questo film.

Charles F. Reiner - 1928 - Steamboat Bill, Jr. - Uno dei migliori film con Buster Keaton, a mio giudizio.

Charlie Chaplin - 1925 - La febbre dell'oro - Il primo, quello muto, non il rifacimento col commento sonoro del 1942. Alcune delle migliori gag di Chaplin. La sequenza nella casa sperduta sulle montagne è esilarante. E la danza dei panini... oh, la danza dei panini... una lezione di come si può fare GRANDE cinema con due forchette e due panini. Il resto è poesia come da Chaplin. Tutto perfetto tranne il finale 'americano'.
Charlie Chaplin - 1936 - Tempi Moderni - Forse il più equilibrato e moderno dei film muti di Chaplin. Ad ogni modo contiene tutto quello che possiamo aspettarci: poesia, umorismo, significato.
Charlie Chaplin - 1940 - Il grande dittatore - Non il miglior Charlie Chaplin, ma personalmente lo trovo esilarante, e la sua parodia di Hitler è senza tempo.
Charlie Chaplin - 1952 - Luci della ribalta - Il capolavoro di Chaplin, il migliore dei suoi film sonori e il suo testamento intellettuale. Poesia in fotogrammi sull'arte e sull'amore.

Chris Marker - 1962 - La jetée - Perché dopotutto è un film. Originale. Affascinante. A prescindere dall'originalità.

Clint Eastwood - 1992 - Gli spietati - Uno dei migliori western. Cinico, avvincente.
Clint Eastwood - 2004 - Million Dollar Baby - La critica cretina non apprezza questo film per ragioni di contenuto. Poesia e lezione di umanità. Inoltre, a mio giudizio, uno dei vertici espressivi di quel linguaggio cinematografico così classico e pulito di Clint Eastwood.
Clint Eastwood - 2007 - Lettere da Iwo Jima - Uno dei più bei film di guerra a fianco di grandi classici del passato. Momenti di ottimo cinema di guerra si alternano con momenti di struggente poesia, colorati da quell'umanità che riempie tutti i film di Clint Eastwood.

David Cronenberg - 1974 - Il demone sotto la pelle - Uno dei migliori supernatural di Cronenberg. Claustrofobico. E non privo di messaggio, nella migliore tradizione dell'horror d'autore.
David Cronenberg - 1983 - Videodrome - Un classico. Sopravvalutato, a mio giudizio, ma affascinante quanto basta.

David Lean - 1965 - Il dottor Zivago - Pochi kolossal resistono nel tempo come questo. Fotografia fantastica: la Russia non è mai stata così bella come nella fotografia di Doctor Zhivago (in realtà lo è di più).

David Lynch - 1977 - Eraserhead - Uno dei Lynch più visionari. C'è da dire altro?
David Lynch - 1980 - The Elephant Man - Horror. Intenso.
David Lynch - 2001 - Mulholland Dr. - Capolavoro. Al diavolo Inland Empire. Questo è il vertice dell'arte di Lynch. Impossibile resistere al fascino perverso di questo film così cinico e poetico.

Dennis Hopper - 1969 - Easy Rider - Uno dei film più esemplificativi della New Hollywood. Non dei migliori, pur tuttavia memorabile.

Dino Risi - 1962 - Il sorpasso - Film amaro, l'altra faccia della commedia italiana. Grande Gassman.
Dino Risi - 1971 - In nome del popolo italiano - Tognazzi e Gassman in un film avvincente e politico.

Duncan Jones - 2009 - Moon - Perché qualcuno ricorda ancora cosa significa fare sci-fi. Film che riesce a citare i classici senza scadere nell'imitazione.

Dziga Vertov - 1929 - Man with a Movie Camera - Film documentario. Lezione di linguaggio della macchina da presa. Non sembra vero che sia stato girato nel 1929.

Edgar Reitz - 1984 - Heimat - Meraviglioso affresco della civiltà tedesca dal 1919 agli anni '70. Immenso. Infatti dura 16 ore.
Edgar Reitz - 1984 - Heimat 2 - Qui sono gli anni '60 - '70 ad essere inquadrati in oltre 25 ore di grande cinema. Poesia del quotidiano.

Eduardo De Filippo - 1950 - Napoli milionaria - Vedere Totò e De Filippo assieme non ha prezzo.

Elia Kazan - 1951 - Un tram che si chiama Desiderio - Classico del cinema americano degli anni '50. Non vuole invecchiare.

Ernst Lubitsch - 1939 - Ninotchka - Film dolcissimo. Un po' vecchiotto nella sua ingenuità ma si lascia ancora amare.
Ernst Lubitsch - 1942 - Vogliamo vivere! - Il capolavoro di Lubitsch. Commedia esilarante a dispetto delle tematiche. E non risente affatto degli anni.

Federico Fellini - 1954 - La strada - Uno dei Fellini più semplici e meno barocchi.
Federico Fellini - 1960 - La dolce vita - Fotografia (trasfigurata) di un'epoca, ma onestamente non sono un grande fan di Fellini.
Federico Fellini - 1963 - Otto e mezzo - Il capolavoro di Fellini. Uso interessante del linguaggio narrativo e perfezione delle singole scene. Lezione di stile.

Francesco Rosi - 1962 - Salvatore Giuliano - Fra i Rosi che ho visto, scelgo questo. L'epopea di Salvatore Giuliano, brigante siciliano degli anni '40, raccontata con uno stile rigoroso da documentarista.

Francis F. Coppola - 1972 - Il Padrino - QUESTO è IL CINEMA. Alcune scene di questo film sono da orgasmo mentale: sullo schermo de Il Padrino, tutto avviene come in una danza... ma - ed è qui la grandezza - non sembra artefatto (a differenza dei Fellini *cough*). Bellissimo. Capolavoro. I semplici movimenti della macchina da presa tessono poesia.
Francis F. Coppola - 1974 - Il Padrino - Parte II - Molti preferiscono la parte seconda alla prima (forse semplicemente perché c'è il popolarissimo De Niro). Merita, ma non raggiunge i vertici espressivi del primo, a mio giudizio.
Francis F. Coppola - 1979 - Apocalypse Now - Il più grande film di guerra da quell'appassionato di antropologia ed esoterismo che è il regista. Sequenze memorabili che riescono a contenere quel gusto americano per il barocco che a volte affligge i film di Coppola.
Francis F. Coppola - 1992 - Dracula di Bram Stoker - La più bella interpretazione della storia di Dracula. Film non esente da difetti, pur tuttavia adorabile.

François Truffaut - 1959 - I quattrocento colpi - Il più bel Truffaut. Sequenze memorabili. Truffaut tratta l'infanzia con grande mestiere.
François Truffaut - 1975 - Adele H. - Film intenso e intimista su un amore al femminile.

Friedrich W. Murnau - 1922 - Nosferatu - Il classico di Murnau. La prima parte (in Transilvania) esibisce una fotografia favolosa. L'arte dell'espressionimso negli interni è tutta visibile in questo film.
Friedrich W. Murnau - 1926 - Faust - Non il miglior Murnau, ma rimane un felice incontro fra la storia memorabile di Faust e l'arte di Murnau. La sceneggiatura non è di Mayer e si vede (una delle meno rigorose e più confuse della cinematografia di Murnau).
Friedrich W. Murnau - 1931 - Tabù - Il capolavoro di Murnau. No, che dico. Il capolavoro del cinema muto. No, ancora riduttivo. CAPOLAVORO. Ok, così va bene.

Fritz Lang - 1926 - Metropolis - Il più bel Fritz Lang. Film visionario e surreale.

Gabriele Salvatores - 1990 - Mediterraneo - Chi ama il mare e i paesaggi mediterranei, ama questo film.

George A. Romero - 1968 - La notte dei morti viventi - Noir claustrofobico. Il prototibo degli zombie movie. Oltre il genere, autentico classico del cinema.
George A. Romero - 1978 - L'alba dei morti viventi - Volevo citare almeno un altro film di Romero, e scelgo questo. Non è afflitto da effetti speciali esagerati e risibili come il terzo capitolo. Sequenza introduttiva intensa e disperata. Narrazione avvincente. Perde nel finale.

George Lucas - 1973 - American Graffiti - Un film che racconta i sogni (americani) di un'epoca. Teneramente affascinante.
George Lucas - 1977 - Guerre Stellari - Il primo merita. L'altra faccia della sci-fi. La semplice poesia dell'alzare gli occhi al cielo e guardare le stelle.

Giuliano Montaldo - 1971 - Sacco e Vanzetti - Guardo questo film almeno una volta l'anno e, puntualmente, l'ultimo discorso di Vanzetti (Gian Maria Volonté) mi fa sempre venire qualche lacrima. Capolavoro. Volonté immenso.

Hal Ashby - 1979 - Being There - Non uno dei miei film preferiti ma... particolare.

Herbert Ross - 1972 - Provaci ancora Sam - Uno dei Woody Allen più esilaranti in prova d'attore.

Hou Hsiao-Hsien - 2001 - Millennium Mambo - Se qualcuno ha saputo scrivere una poesia sulla nostra civiltà post-moderna, quello è Hou Hsiao-Hsien con questo film. Probabilmente troppo lento per i gusti di molti, ma bellissimo.

Ingmar Bergman - 1956 - Il settimo sigillo - Uno dei film più intensi di Bergman. Anche uno dei meno bergmaniani. Capolavoro. Teatrale ma senza disdire. Bergman snocciola tematiche filosofiche in sequenze scolpite come bassorilievi, con quella poesia ruvida e intensa che lo contraddistingue.
Ingmar Bergman - 1957 - Il posto delle fragole - Uno dei miei Bergman preferiti, sul tema della memoria... Intenso e struggente.
Ingmar Bergman - 1958 - Alle soglie della vita - Uno dei meno noti Bergman. Anche uno dei più didascalici. Ma Bergman se lo lascia perdonare. uno dei miei preferiti. Come disse Rohmer, quando inizia a guardare un film di Bergman, gli sembra di entrare in Paradiso.
Ingmar Bergman - 1967 - Persona - Il più bergmaniano dei film di Bergman. Il più criptico, il meno intellegibile. Fascinoso. Bibi Andersson riempie lo schermo.

Jean Renoir - 1937 - La grande illusione - Gioiello del cinema francese. Narrazione avvincente, personaggi memorabili.

Jim Sharman - 1975 - The Rocky Horror Picture Show - Classico del musical. Visionario, irriverente.

John Carpenter - 1981 - 1997 Fuga da New York - Film di semplice azione, ma con stile. Fascinose atmosfere post-catastrofe e un Kurt Russell iconico.

John Huston - 1950 - Giungla d'asfalto - Uno dei più bei noir degli anni '50. Film classico, rigoroso, stilisticamente perfetto.

John Lasseter - 1995 - Toy Story - Perché i giocattoli diventano l'occasione semiseria per un umorismo intelligente e per tematiche 'adulte'.
John Lasseter, L. Unkrich - 1999 - Toy Story 2 - Idem come per Toy Story.

Joseph Von Sternberg - 1930 - L'angelo azzurro - La più bella e intensa interpretazione sonora di Emil Jannings. Marlene Dietrich statuaria. Manifesto di un'epoca e di un clima culturale. Dramma piccolo borghese che si conclude, inevitabilmente, con una sconfitta.

Ken Russell - 1975 - Tommy - Da uno dei capolavori della musica rock, questo musical di Ken Russell, visionario e surreale, interpretato dallo stesso frontman dei Who e da altri grossi nomi (memorabile, in particolare, l'interpretazione di Elton John).

Kimberly Peirce - 1999 - Boys Don't Cry - Film molto crudo sull'omosessualità, sulla violenza, sulla stupidità umana. Non per cuori deboli.

Kon Ichikawa - 1956 - L'arpa birmana - Poesia solenne sul senso della guerra e della morte. Lento, ma fascinoso.

Krzysztof Kieslowski - 1988 - Decalogo - Kieslowski è Il Poeta. Nessuno come Kieslowski ha saputo rendere poetico il quotidiano degli anni '80, dei nostri anni. L'intero Decalogo è da guardare a bocca aperta. Non mi dilungo sui singoli episodi che lo compongono: chiaramente ci sono alti e bassi, ma complessivamente è un raro capolavoro, una 'divina commedia' del XX secolo.
Krzysztof Kieslowski - 1993 - Tre colori - I - Film blu - Intenso, struggente. Come il colore che gli dà il nome.
Krzysztof Kieslowski - 1994 - Tre colori - III - Film rosso - Stilisticamente il più comploesso dei film di Kieslowski. Fra i miei preferiti.

Lars von Trier - 1988 - Medea - Da una storia di Euripide e da una sceneggiatura di Dreyer, solo von Trier poteva mettersi alla pari e trarne una delle più belle interpretazioni cinematografiche del mito greco. La scena conclusiva è... sconvolgente.
Lars von Trier - 1994 - The Kingdom - Adorabile. Visionario, ironico: da non perdere.
Lars von Trier - 1996 - Le onde del destino - Il film più cinico di von Trier. Poetico e patetico. Intenso, struggente. Ho adorato in particolare la prima metà del film, con quei paesaggi nordici che fanno da sfondo ai paesaggi dell'anima.
Lars von Trier - 2000 - Dancer in the dark - Dolce e spietato come solo von Trier poteva pensarlo.
Lars von Trier - 2003 - Dogville - La sceneggiatura più rigorosa di von Trier: la semplice costruzione narrativa di questo film è così spettacolosamente equilibrata e brillante al tempo stesso da lasciare senza parole.
Lars von Trier - 2006 - Il grande capo - pochi altri film mi hanno fatto ridere tanto. Brillantemente comico come solo un atroce pessimista quale il regista poteva concepirlo.
Lars von Trier - 2009 - Antichrist - Il film più oscuro di von Trier.

Lawrence Kasdan - 1983 - Il grande freddo - Potrei descriverlo didascalicamente come un film che racconta il malessere di una generazione sconfitta; ma, più universalmente, racconta il male di vivere e i ponti bruciacchiati dei rapporti umani.

Lee Unkrich - 2010 - Toy Story 3 - Come per gli altri due.

Luc Besson - 1994 - Léon - Film dolcissimo e un po' perverso. Toccante.

Luchino Visconti - 1948 - La terra trema - Tratto dai Malavoglia di Verga. Film fascinoso. Esemplare del neorealismo, con gli attori presi dalla strada.
Luchino Visconti - 1960 - Rocco e i suoi fratelli - Una delle più belle, affascinanti epopee del neorealismo italiano. Visconti da il meglio di sè in questo affresco di una famiglia che ricorda i capolavori della letteratura verista e neorealista.

Luis Buñuel - 1962 - L'angelo sterminatore - Quella fotografia in bianco e nero gli conferisce un fascino un po' retrò. Umorismo sottile e difficile.
Luis Buñuel - 1972 - Il fascino discreto della borghesia - Il Buñuel più classico ed equilibrato.
Luis Buñuel - 1974 - Il fantasma della libertà - Il più comico e irriverente dei film di Buñuel.

Manoel de Oliveira - 1999 - La lettera - Intensa riflessione sull'amore. Prova d'autore.

Marcel Carnè - 1945 - Amanti Perduti - Di questo film ho avuto modo di vedere la sola versione ridotta per il mercato italiano. Storia di grande presa, l'ho adorato comunque.

Mario Monicelli - 1958 - I soliti ignoti - Classico della commedia Italiana, coi mostri sacri del genere nei vari ruoli. Tutt'oggi esilarante.
Mario Monicelli - 1959 - La Grande Guerra - Commedia amara nel perfetto stile di Monicelli. Grande, grandissimo film. Sordi 'tenuto a bada' da Gassman.
Mario Monicelli - 1966 - L'armata Brancaleone - Un film unico. Il miglior Gassman di sempre per un concept originale ed esilarante.
Mario Monicelli - 1970 - Brancaleone alle crociate - Non all'altezza del primo, ma merita.
Mario Monicelli - 1975 - Amici miei - Commedia complessa dall'apparenza semplice e discorsiva. Sceneggiatura, personaggi e prove d'attore memorabili.
Mario Monicelli - 1982 - Amici miei - atto II - Più cupo del suo predecessore, non altrettanto originale ed equilibrato, ma merita d'essere visto.

Martin Scorsese - 1976 - Taxi Driver - Non si può vivere senza aver visto Taxi Driver. Film intenso, stilisticamente complesso, irriverente.

Mel Brooks - 1975 - Frankenstein Junior - Il migliore Mel Brooks. Gli altri sono grotteschi e bislacchi. Umorisco di classe e personaggi memorabili in questo caso.

Michael Cimino - 1978 - Il cacciatore - Discreto film di guerra.

Michael Kurtiz - 1942 - Casablanca - Casablanca resiste negli anni. Meritatamente. Grande film nella sua semplicità.

Michael Mann - 1995 - Heat - La sfida - Al Pacino e Robert De Niro assieme? Imperdibile. Il film merita a prescindere, ma ammetto che i due comprimari sono la principale attrattiva.
Michael Mann - 2004 - Collateral - Questo film ha un fascino discreto: sarà la fotografia ultrarealistica di una LA in notturna, sarà il conflitto verbale fra il killer e il suo taxi driver. Film particolare e a tratti geniale.

Michelangelo Antonioni - 1957 - Il grido - Uno dei primi capolavori di Antonioni. Poesia del paesaggio.
Michelangelo Antonioni - 1960 - L'avventura - Anche qui i paesaggi descrivono e sottolineano le vicende umane nell'intelaiatura di questo giallo.

Mike Nichols - 1967 - Il Laureato - Classico. Commedia un po' melanconica ma con un finale di redenzione. Semplice e ingenuo, ma adorabile. Tutto funziona.

Milos Forman - 1975 - Qualcuno volò sul nido del cuculo - Jack Nicholson al massimo della forma. Interpretazione intensissima. La sceneggiatura è un pugno duro contro la stupidità e l'ignoranza. Commovente, memorabile.
Milos Forman - 1984 - Amadeus - Brillante la sceneggiatura e le prove d'attore. Avvincente.

Nanni Moretti - 1985 - La messa è finita - Il Nanni Moretti più rigoroso e meno sperimentale nello stile, più pensoso nei contenuti. Film eccellente.
Nanni Moretti - 1989 - Palombella rossa - Film particolare, autoreferenziale ma non disdice.
Nanni Moretti - 1993 - Caro diario - Film a episodi. A tratti esilarante. Concept geniale.

Neill Blomkamp - 2009 - District 9 - Non male. Sopravvive all'invasione degli effetti speciali inutili e ci regala una storia solida e ben pensata.

Norman Jewison - 1973 - Jesus Christ Superstar - Non sono un ammiratore della trasposizione di Jewison quanto delle musiche di Webber, ma rimane un buon film, oltre che il modo consueto di approcciarsi a tali musiche...

Oliver Stone - 1986 - Platoon - Intenso film di guerra.

Orson Welles - 1941 - Quarto Potere - Di Orson Welles amo più la sua presenza scenica e la sua bravura come attore che il resto. Il che è tutto dire, perché Orson Welles è un grandissimo dietro la macchina da presa e Quarto Potere è la sua opera più complessa.
Orson Welles - 1962 - Il processo - Tratto dal romanzo di Kafka. Purtroppo Welles non riesce a riprodurre le atmosfere claustrofobiche dell'originale, ma resta un film da vedere.

Pier Paolo Pasolini - 1964 - Il vangelo secondo Matteo - Forse il miglior Pasolini, il più asciutto, il meno sperimentale.
Pier Paolo Pasolini - 1966 - Uccellacci e uccellini - Film un po' 'vecchiotto' e didascalico. Ma l'interpretazione di Totò è impagabile.
Pier Paolo Pasolini - 1967 - Che cosa sono le nuvole - Il miglior Pasolini, hands down. Venti minuti di poesia. Totò immenso. Modugno intensissima colonna sonora.

Quentin Tarantino - 1992 - Le Iene - Noir avvincente e a tratti brillante.
Quentin Tarantino - 1994 - Pulp Fiction - Il capolavoro delle sceneggiature tarantiniane. Brillante, esilarante, lezione di linguaggio del cinema.
Quentin Tarantino - 2003 - Kill Bill - Stilisticamente perfetto. Questo film è un grande contenitore di immagini e sensazioni variegate: non gli sono estranei l'umorismo e la poesia; né il cattivo gusto, che però si scusa come una scelta di genere. Eccellente.

Rainer W. Fassbinder - 1980 - Berlin Alexanderplatz - Film di 15 ore. Opera immaginifica e drammaticamente intensa che strizza un occhio alla psicanalisi.

Ridley Scott - 1979 - Alien - Uno dei migliori sci-fi movie. Claustrofobico e agghiacciante.
Ridley Scott - 1982 - Blade Runner - Capolavoro; non del solo cinema: questo film è una delle più belle opere d'arte che io conosco. Altissima poesia e riflessione intensissima sulla condizione umana.
Ridley Scott - 1990 - Thelma & Louise - Road movie intenso e fascinoso. Uno dei migliori Ridley Scott.

Robert Wiene - 1920 - Il gabinetto del dottor Caligari - Film simbolo dell'espressionismo. La genialità delle soluzioni scenografiche e fotografiche lascia tutt'oggi senza parole.

Roberto Rossellini - 1945 - Roma città aperta - Classico del cinema dell'immediato dopoguerra. Lirico, ma retorico.

Roman Polanski - 1968 - Rosemary's Baby - Un classico dell'horror psicologico. Film tenero e inquietante.

Sergej M. Ejzenstejn - 1925 - La Corazzata Potemkin - Classico, ancora moderno in alcune soluzioni narrative, ma niente di eccezionale.
Sergej M. Ejzenstejn - 1944 - Ivan il Terribile - Il capolavoro di Ejzenstejn. Epico. Musiche di Prokof'ev.

Sergio Leone - 1964 - Per un pugno di dollari - Rifacimento 'americano' di un film di Kurosawa. Ottimo western perché non è un western: è Sergio Leone.
Sergio Leone - 1965 - Per qualche dollaro in più - Solitamente sottovalutato, non è il migliore Sergio Leone, per il linguaggio, ma racconta una delle storie più intense.
Sergio Leone - 1966 - Il buono, il brutto, il cattivo - Il classico di Sergio Leone. Brillante.
Sergio Leone - 1984 - C'era una volta in America - Film diseguale, con alcune parti più intense delle altre e alcune che un po' si perdono in necessità tutte narrative. Ma le parti intense... oh signori che intensità, che poesia. Sottolineate da una delle migliori colonne sonore della storia del cinema.

Sofia Coppola - 2003 - Lost in translation - Film dolcissimo pervaso da un sentimento del tempo e da un senso di straniamento che lasciano l'amaro in bocca.

Stanley Kramer - 1967 - Indovina chi viene a cena - Quando in America si rideva solo per gli equivoci sul colore della pelle... qualcosa di buono ne è venuto fuori: questa commedia, brillante, che non risente del trascorrere dei decenni.

Stanley Kubrick - 1957 - Orizzonti di gloria - Uno dei migliori film di guerra. Grazie Kubrick per esserti cimentato anche in questo genere. Struggente.
Stanley Kubrick - 1968 - 2001 Odissea nello Spazio - Epico. Criptico. Poetico.
Stanley Kubrick - 1971 - Arancia meccanica - Il capolavoro di stile. Tutto si muove come in una partitura di musica classica. Brillante, geniale, visionario. Malcolm McDowell immenso.
Stanley Kubrick - 1975 - Barry Lindon - Geniale resa di un romanzo di non facile trasposizione. Protagonista magnetico. Fotografia m-e-r-a-v-i-g-l-i-o-s-a.
Stanley Kubrick - 1980 - Shining. Kubrick + Nicholson. Serve dire altro?
Stanley Kubrick - 1987 - Full Metal Jacket. Memorabile il primo atto, con la celeberrima resa dell'allenamento esasperato dei soldati americani. Film sulle contraddizioni dell'uomo. Capolavoro.
Stanley Kubrick - 1999 - Eyes Wide Shut - L'ultimo Kubrick. Criptico e solenne.

Steven Spielberg - 1998 - Salvate il soldato Ryan - Mi ero completamente dimenticato di Spielberg. Saving Private Ryan è senz'altro il suo film più bello. La sequenza iniziale dello sbarco è tremenda: fra le più intense scene di guerra che mi sia mai capitato di vedere. Il film, grazie a Dio, non finisce lì, e si regge su di una storia intensa e commovente.

Takeshi Kitano - 1997 - Hana-bi - Kitano gioca con il linguaggio cinematografico in questo noir godibilissimo.
Takeshi Kitano - 1999 - L'estate di Kikujiro - Solo un poeta come Kitano poteva realizzare un film così bello e sincero sull'infanzia.
Takeshi Kitano - 2002 - Dolls - Pochi artisti sono riusciti ad esprimere l'essenza dell'amore tanto profondamente quanto Kitano. Film intensissimo e disperato.

Terrence Malick - 1998 - La sottile linea rossa - L'uomo e i fili d'erba sono cooprotagonisti in questo film di guerra. Poetico ed essenziale.

Tim Burton - 1990 - Edward Mani di Forbice - Quando Tim Burton aveva ancora un po' di fantasia, sapeva regalarci favole di questo tipo.
Tim Burton, H. Selick - 1993 - Nightmare Before Christmas - Film unico. Favola densa di significato, storia tenera e fascinosa, per un insieme magnetico come i luoghi sicuri dell'infanzia.

Vittorio De Sica - 1948 - Ladri di biciclette - Il piccolo Bruno vale da solo l'intero film. Bellissimo. Poetico, amaro.

William Wyler - 1959 - Ben Hur - Ben Hur è sempre Ben Hur, un filmone. Di genere, ok, ma non perde il suo fascino.

Wolfgang Becker - 2003 - Good Bye Lenin! - Un piccolo gioiello per chi avverte il fascino del 1989.

Woody Allen - 1969 - Prendi i soldi e scappa - Uno dei Woody Allen più esilaranti.
Woody Allen - 1979 - Manhattan - Il classico di Woody Allen. Non esilarante, ma pensoso ed equilibrato. peccato per l'orrendo bianco e nero.

foglialuce
16-02-2011, 03.15.32
Complimenti per la lista°o°
Ne aggiungo degli altri che a parer mio meritano e non son stati detti:

-L'esercito delle 12 scimmie
-Armageddon
-Ritorno al futuro 1,2,3
-A basketball diaries(Ritorno dal nulla)
-Blow
-A bronx Tale
-Casinò
-Vari fantozzi e lino banfi:asd:
-Lo chiamavano trinità e altri di bud&terence
-Il mio nome è nessuno
-Domino
-Due sballati al college
-Paura e delirio a Las Vegas
-L'uomo senza sonno(the machinist)
-Inception
-Idiocracy
-Indipendence Day
-Man in black
-K-PAX - Da un altro mondo
-L'uomo che venne dalla terra
-Pi greco
-Pirati dei caraibi 1,2,3
-Primer
-Romeo+Juliet
-Shindler's List
-Kickass
-defendor
-V per Vendetta
-Scott Pilgrim vs the world
-Sunshine
-XXX
-Il pianista
-Una pallottola spuntata
-Ace ventura
-Il corvo
-Dalla cina con furore
-007: licenza di uccidere
-Balla coi lupi
-Lord of War
-La casa
-Hook: capitano uncino
-La storia infinita
-I Goonies
-Machete
-Tron
-1408
-8 1/2
-American History
-Sin city
-Alpha dog
-The warriors
-La leggenda di Bagger Vance
-The mist
-Quel treno per yuma
-Moon
-Crank
-Shutter Island
-Snatch
-The departed
-The prestige
-L'ultimo samurai
-Mulholland Drive
-Angel heart
-Equilibrium
-Danny the dog
-Donnie darko
-Donnie brasco
-AI intelligenza artificiale
-Brian di nazaret
-The butterfly effect
-Non ci resta che piangere
-It
-Cast Away
-Unbreakable - Il predestinato
-Jennifer's Body(solo per lei)

Ok mi sa che gli abbiamo detti più o meno tutti su ogni genere, dal più trash al più articolato:asd:
Qui poi se vuoi c'è un link che ti sarà di sicuro utile;) Film da vedere - elenco dei film più belli di sempre (http://www.filmalcinema.com/film-da-vedere/)

I film più belli di sempre su We World Web (http://weworldweb.blogspot.com/2008/07/film-piu-belli-di-sempre.html)

Di0
16-02-2011, 05.57.42
No, ma scusate, vuole inziare con commedie, dice di essersi fermato ad Aldo, Giovanni e Giacomo.
Ma allora, lascia perdere questi pipponi.
Vai:
Amici Miei 1 e 2 (se ti avanza tempo, il tre, ma dopo).
L'armata Brancaleone
Un Americano a Roma
Il Marchese del Grillo
Il Moralista
Non ci resta che Piangere
Piccolo Diavolo
Johnny Stecchino
Il mostro
Fantozzi 1 e 2
Qualcosa di Toto', ma non mi vengono titoli

(in grassetto, i miei super-preferiti assoluti)
E il genere commedia all'italiana e' almeno vagamente coperto. :D


(E cazzo, pero' anche la Grande Guerra... mamma quanti ce ne sarebbero da nominare, comunque la Grande Guerra e' un po' meno facile da digerire rispetto ad Amci Miei e a Brancaleone).

jaack
16-02-2011, 13.16.58
Woody Allen - 1979 - Manhattan - Il classico di Woody Allen. Non esilarante, ma pensoso ed equilibrato. peccato per l'orrendo bianco e nero.

credo che quel bianco e nero sia uno dei punti più alti in assoluto nella carriera di Willis. secondo me poi si sposa alla grande con i temi di Gershwin presenti in Manhattan. :)


E il genere commedia all'italiana e' almeno vagamente coperto. :D

un periodo di grazia fantastico, perfino fra i titoli meno noti (La rimpatriata, La voglia matta e così via) potevi trovare film magnifici :) ai film già suggeriti aggiungerei:

Una vita difficile
Signore & signori
La grande abbuffata
Palombella rossa

tutti film che in un modo o nell'altro hanno al loro interno almeno un po' di commedia. se vuoi qualcosa di old-fashioned puoi anche puntare a Camerini, commedie à la Lubitsch all'interno delle quali trovi V.De Sica che ancora doveva diventare regista (consiglio Il signor Max e Grandi magazzini).

per uno sguardo un po' più generale, eccoti la classifica (http://www.imdb.com/chart/comedy) delle commedie preferite dagli utenti IMDb (a parte qualche sbandamento c'è una percentuale molto alta di buoni titoli) :D sappi ad ogni modo che puntando su registi come hawks, capra, wyler, wilder e lubitsch difficilmente inciamperai su di un film che non valeva la pena vedere :)

Di0
16-02-2011, 20.33.17
Ma anche il quadretto di Mel Brooks:
-Balle Spaziali
-Mezzogiorno e mezzo di fuoco
-Frankenstein Jr.
-Robin Hood un Uomo in calza maglia

con Balle spaziali e Robin Hood un po' piu' tendenti al demenziale puro, meritano tantissimo.

Grazie jaaaaaaaack. :birra:

Tommy Paradise
16-02-2011, 21.16.23
Fantozzi 1 e 2

Visti e gustati tutti. :birra:

Ps
Grazie...anche se è veramente troppa roba...:D

MarcoLaBestia
18-02-2011, 05.16.01
Qualcosa di Toto', ma non mi vengono titoli

La banda degli onesti
Totò, Peppino e la malafemmena
I due marescialli
I due colonnelli
Totò truffa
Siamo uomini o caporali?
Guardie e ladri

Di0
18-02-2011, 05.37.28
Ecco. :birra:

The Joker
18-02-2011, 21.43.32
3ciento

schiapcom
20-02-2011, 20.33.31
Impossibile fare liste cmq vedo qui ci han dato dentro bravissimi tutti.
Te ne dico 2 che ho visionato ultimamente e sono davvero bellissimi sotto tutti i punti di vista;Space cowboy di Eastwood e The missing di Ron Howard.
Poi anche questi se ti piacciono le commedie divertenti ;
La maledizione dello scorpione di Giada e Una commedia sexy in una notte di mezza estate di Allen entrambe,due capolavori,cinema allo stato puro.
sempre non li hai visti questi 4,poi aggiungici questo davvero divertetentissimo
Fai come ti pare di Eastwood Dvd della Eastwood collection.
ps se puoi Shining rivedilo in Bray,capolavoro assoluto e impressionante nel nuovo formato.
ps Elrond perche mai dici cosi' ?
Woody Allen - 1979 - Manhattan - Il classico di Woody Allen. Non esilarante, ma pensoso ed equilibrato. peccato per l'orrendo bianco e nero.
Il bianco e nero e voluto da Allen appositamente per questo film,per 'marcare' la storia.

Elrond.
20-02-2011, 22.04.37
ps Elrond perche mai dici cosi' ?
Woody Allen - 1979 - Manhattan - Il classico di Woody Allen. Non esilarante, ma pensoso ed equilibrato. peccato per l'orrendo bianco e nero.
Il bianco e nero e voluto da Allen appositamente per questo film,per 'marcare' la storia.
Lo so che il bianco e nero è voluto, non ho niente contro la scelta, quanto contro la resa nello specifico. Trovo che il risultato complessivo sia un po' scialbo: il bianco e nero necessita di un uso delle luci e della scenografia molto espressionista, per sopperire all'assenza dei colori, mentre l'impressione che ho, guardando Manhattan, è semplicemente quella d'aver cambiato le impostazioni del colore col telecomando del televisore.

schiapcom
22-02-2011, 17.39.47
Lo so che il bianco e nero è voluto, non ho niente contro la scelta, quanto contro la resa nello specifico. Trovo che il risultato complessivo sia un po' scialbo: il bianco e nero necessita di un uso delle luci e della scenografia molto espressionista, per sopperire all'assenza dei colori, mentre l'impressione che ho, guardando Manhattan, è semplicemente quella d'aver cambiato le impostazioni del colore col telecomando del televisore.
Ma no dai :D a me non mi pare avesse fatto sta impressione.

VersusBirth
22-02-2011, 20.25.39
grazie per le liste.. mi son segnato un 15 film :D
già che ci sono aggiungo io un film anche se sto messo come te per "cultura del cinema" xD
donnie darko.. appena finito di vederlo, senza parole :|

3cod3
22-02-2011, 22.35.52
Se non sono stati detti aggiungo i film CG da non perdere:
Toy Story 1-2-3
Wall-E
Dragon Trainer
Monster & Co.
Ratatouille

Elrond.
23-02-2011, 01.05.02
Ma no dai :D a me non mi pare avesse fatto sta impressione.
Probabilmente ho esagerato col definirlo orrendo.

Tommy Paradise
02-03-2011, 22.23.45
Io a quella lista aggiungerei "Letters from Iwo Jima" :hail:

jaack
03-03-2011, 00.32.16
Io a quella lista aggiungerei "Letters from Iwo Jima" :hail:

c'era anche nella listona proposta da Elrond. nella scorsa pagina :)
se ti è piaciuto, comunque, recuperati assolutamente Flags of Our Fathers, che è l'altra faccia di Lettere da Iwo Jima.

(più in generale, gran parte dei film diretti da Eastwood merita di essere vista)


La maledizione dello scorpione di Giada e Una commedia sexy in una notte di mezza estate di Allen entrambe,due capolavori,cinema allo stato puro.

:hail:

Dr_Gonzo
03-03-2011, 01.11.46
:hail:

Se la Maledizione dello scorpione di Giada è un capolavoro allora Uwe Boll è il più grande regista della storia. :asd:

aries
03-03-2011, 01.13.43
Mamma ho perso l'aereo uno eddue.

Tommy Paradise
08-03-2011, 23.14.57
Ragazzi, scusate se ne approfitto.

Film sullo smieloso/romantico? Oltre al classico Ghost...

Blasor
09-03-2011, 01.12.19
Il classico Love Story, così alla fine ti spari in bocca. Almeno io volevo farlo :asd:

Di italiano è carino Pane e Tulipani, sicuramente Il vizietto... di francese c'è il classico Tempo delle Mele e seguito se vuoi farti del male.
Poi anche Ma dov'è andata la mia bambina?, Una moglie per papà, La signora in rosso, Mi sdoppio in quattro, Maybe Baby, Nine Months - Imprevisti d'amore...

Sì non sono proprio tutti drammoni ma ho tentato di spaziare un minimo. La filmografia di Hugh Grant dal '94 ad oggi contiene varia roba che può servire.

cymon
09-03-2011, 01.18.29
Ragazzi, scusate se ne approfitto.

Film sullo smieloso/romantico? Oltre al classico Ghost...

Posso infilarci quella stupenda perla di inutilità cinematografica che è Elizabethtown? Certo, non ti spari in bocca, ma lo ho trovato sorprendentemente delizioso (come tutta la purtroppo esigua filmografia di Cameron Crowe)

Blasor
09-03-2011, 01.26.03
Ah! Mi hai fatto venire in mente Pleasantville che non mi era dispiaciuto :sisi: Non so esattamente quale associazione ho fatto per farmelo venire in mente...

FiLoX
09-03-2011, 01.28.56
Garden State? Una delle poche pellicole romantiche che riesca a digerire.

X3N0M
10-03-2011, 00.07.14
Ecco la mia lista personale, scrivo i film che mi vengono in mente al momento, potrei saltarne molti anche di importanti ma vabbé....

- inception (appena rivisto per la seconda volta in una settimana, è da ANNI che non usciva un film così :PT_T )
- shutter island
- american history X
- american beauty
- trainspotting
- V for vendetta
- platoon
- requiem for a dream
- matrix
- l'onda
- the experiment
- il pianista
- into the wild
- the butterfly effect
- fight club
- inside man
- lord of war
- fearless
- lo scafandro e la farfalla

Questi sono tutti film "colti" che fanno riflettere
poi tra i film un po' meno riflessivi ma fatti veramente bene:
- avatar
- terminator 1 e 2
- alien
- atto di forza
- il nemico alle porte
- full metal jacket
- pulp fiction

Sannin
17-03-2011, 11.39.43
Oltre ai bellissimi film gia proposti,aggiungerei anche:
http://farm4.static.flickr.com/3148/2556685596_247fe95b89_o.jpg
Dead man, Un bellissimo film in bianco e nero con protagonista johnny depp.


http://www.stardustmovies.com/gallery_film/(200509165633)pauraedelirioalasvegas_1.jpg
Paura e delirio a las vegas altro filmone di depp.

http://www.alcinema.info/wp-content/uploads/nemico-pubblico.jpg
Nemico pubblico,film molto sottovalutato,sempre di johnny

http://www.scorsesefilms.com/gifs/casino8.jpg
Casinò,filmone di scorsese con de niro,pesci e sharon stone.

http://www.passionetv.it/files/2010/10/braviragazzi-300x282.jpg
Mi è sembrato di non vederlo scritto nelle altre liste,gravissimo.

http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRZ9I86aj7w0v0KuYA4SK9EVHS6WAKRd bDa2foObHflsaIqUuLa&t=1
Se lo guardi piangi a dirotto.

Poi di quello che ti hanno proposto devi guardare per FORZA c'era una volta in america.

Dr_Gonzo
17-03-2011, 12.23.00
Hachiko no, dai. :asd:

Sannin
17-03-2011, 12.35.16
Hachiko no, dai. :asd:

Ci sta ci sta:asd:

Blasor
17-03-2011, 13.56.31
Ma anche Nemico Pubblico no, finale a parte. Tuttavia son gusti e consigli quindi perché no? :D

Sannin
17-03-2011, 14.11.23
Ma anche Nemico Pubblico no, finale a parte. Tuttavia son gusti e consigli quindi perché no? :D

Boh,non capisco perchè non piace a nessuno sto film,sarà che mi piace perchè amo johnny depp e sono sempre stato incuriosito dalla vita di dillinger e adoro la canzone bye bye blackbird,però a me sembra oggettivamente bello
http://stanzedicinema.files.wordpress.com/2009/10/public-enemies-loc1.jpg?w=460&h=689

http://www.nndb.com/people/939/000095654/john-dillinger-1-sized.jpg

Ma quanto cavolo è bravo johnnuccioT_T

Tommy Paradise
17-03-2011, 14.22.27
Ho guardato Inception...sinceramente mi piace, ma nulla più.
Sarà che non mi ha proprio preso come narrativa...all'inizio ero curiosissimo, poi m'ha annoiato a morte.


Scarface è da bukkake...

Dr_Gonzo
17-03-2011, 14.27.27
Boh,non capisco perchè non piace a nessuno sto film

A me è piaciuto parecchio. E sempre su questo forum c'era il buon Lovely che lo considerava un capolavoro. ;)

Sannin
17-03-2011, 14.44.58
A me è piaciuto parecchio. E sempre su questo forum c'era il buon Lovely che lo considerava un capolavoro. ;)

Meno male:)se ricordo bene la critica la stroncato peròT_T

jaack
17-03-2011, 14.48.47
Boh,non capisco perchè non piace a nessuno sto film

a me il film non è piaciuto granché, ma credo che (per quanto mi riguarda) ci sia un problema più a monte con il regista, è successo molto di rado che un film di Mann mi piacesse fin dalla prima visione. spero di rivederlo, prima o poi, magari in originale :)

per il resto bella lista, soprattutto il trio casinò-goodfellas-dead man, gli altri mi piacciono un po' meno ma ci stanno :birra:


Ho guardato Inception...sinceramente mi piace, ma nulla più.
Sarà che non mi ha proprio preso come narrativa...all'inizio ero curiosissimo, poi m'ha annoiato a morte.

concordo :birra:

Sannin
17-03-2011, 14.53.38
a me il film non è piaciuto granché, ma credo che (per quanto mi riguarda) ci sia un problema più a monte con il regista, è successo molto di rado che un film di Mann mi piacesse fin dalla prima visione. spero di rivederlo, prima o poi, magari in originale :)

per il resto bella lista, soprattutto il trio casinò-goodfellas-dead man, gli altri mi piacciono un po' meno ma ci stanno :birra:



concordo :birra:
Grazie:)beh hackiko lo messo perchè l'autore del topic chiedeva anche film commoventi,e se non piangi con sto film non piangi più:asd:

Tommy Paradise
17-03-2011, 23.49.48
Scusate se abuso della vostra esperienza e disponibilità...
Film che siamo emotivamente molto forti, o che comunque che facciano molto pensare. film che ti carichino di passione...non so in che modo esprimermi.

Io aggiungerei anche Non è mai troppo tardi. Film che IMHO è molto piacevole (da quel poco che ne capisco io di cinema)

Sannin
18-03-2011, 00.19.44
http://www.cinezapping.com/wp-content/uploads/2010/05/La-regina-dei-castelli-di-carta.jpg
Aggiungerei anche la trilogia di millenium:sisi:

Blasor
18-03-2011, 00.48.37
Grazie:)beh hackiko lo messo perchè l'autore del topic chiedeva anche film commoventi,e se non piangi con sto film non piangi più:asd:


Scusate se abuso della vostra esperienza e disponibilità...
Film che siamo emotivamente molto forti, o che comunque che facciano molto pensare. film che ti carichino di passione...non so in che modo esprimermi.

Io aggiungerei anche Non è mai troppo tardi. Film che IMHO è molto piacevole (da quel poco che ne capisco io di cinema)
http://www.nanoda.com/wp-content/uploads/2008/05/review_una-tomba-per-le-lucciole-dvd-cover-big_review-post.jpg


Il recente I ragazzi stanno bene è abbastanza emotivo e fa pensare per bene. Se non ti dispiace la musica classica anche Il Concerto può farti un bell'effetto e... sì, anche Il solista che è più "emotivo". Prova anche The Millionaire.

FiLoX
18-03-2011, 11.23.39
Emotivamente molto forti? Vai con Requiem For A Dream.

PatoDark
18-03-2011, 23.01.19
Scusate se abuso della vostra esperienza e disponibilità...
Film che siamo emotivamente molto forti, o che comunque che facciano molto pensare. film che ti carichino di passione...non so in che modo esprimermi.

Io aggiungerei anche Non è mai troppo tardi. Film che IMHO è molto piacevole (da quel poco che ne capisco io di cinema)

Forrest Gump
Le ali della libertà
Il Miglio verde
Il pianista

Tommy Paradise
20-03-2011, 18.32.43
Al Pacino è ufficialmente il mio attore preferito.

Grazie di tutto ragazzi...:hail:

Sannin
21-03-2011, 09.39.59
Al Pacino è ufficialmente il mio attore preferito.

Grazie di tutto ragazzi...:hail:

Che film hai visto di lui?

Dr_Gonzo
21-03-2011, 10.56.14
Che film hai visto di lui?

Visto l'avatar un'idea ce l'avrei. :asd:

Sannin
21-03-2011, 14.53.54
Visto l'avatar un'idea ce l'avrei. :asd:

:asd:non credo abbia visto solo quello.

Se per caso non l'hai visto ti consiglio:
http://www.milanoweb.com/notizie/images/11432/40939_al-pacino-e-jhonny-depp.jpg
Donnie Brasco
Al pacino e johnny depp,tratto da una storia vera

Faiv-5
21-03-2011, 20.40.33
se non è stato detto, ma credo di si, io ti consiglio "Into the Wild-Nelle Terre Selvagge" appena finito di vedere ed è stupendo.
Parla di questo ragazzo che dopo essersi laureato abbandona tutto, perchè è ormai stanco della società che lo circonda, fatta di consumismo e pregiudizi: quindi attraversa a piedi tutta l' america fino in alaska per potersi sentire libero, forte e padrone di se stesso; è un film comunque che insegna e la sua visione non è affatto inutile.

raidensparda
21-03-2011, 20.50.50
pirhagna 3d :|

Faiv-5
21-03-2011, 21.49.31
pirhagna 3d :|

-_-'...no!

Sannin
22-03-2011, 19.42.40
-_-'...no!

Penso che era ironico,altrimenti è grave:asd:

Faiv-5
22-03-2011, 20.47.04
Penso che era ironico,altrimenti è grave:asd:

si spera, si spera:asd:

Tommy Paradise
21-04-2011, 21.15.28
Gomorra secondo me è un film che non deve mancare...davvero, m'è piaciuto molto. Illuminante.

PS
Film profondi? Non so se mi spiego. Film sul senso della vita tipo...robe simili.

Elrond.
21-04-2011, 21.57.24
Film profondi? Non so se mi spiego. Film sul senso della vita tipo...robe simili.
Solaris, Il settimo sigillo, Blade Runner...

jaack
22-04-2011, 01.34.36
Gomorra secondo me è un film che non deve mancare...davvero, m'è piaciuto molto. Illuminante.

quotone :)


Film sul senso della vita tipo...robe simili

per un argomento simile proverei a rivolgermi ad autori come Ingmar Bergman e Woody Allen. qualche titolo: per lo svedese, la trilogia che comprende Come in uno specchio, Luci d'inverno e Il silenzio, per quanto riguarda Woody prova con Crimini e misfatti, Harry a pezzi, Match Point.

EDIT: anche Il settimo sigillo e, a questo punto, Il posto delle fragole.

FiLoX
22-04-2011, 10.27.58
Volendo anche One Week, se poi me ne viene in mente un altro lo scrivo.

Duca Gargaros
22-04-2011, 16.19.47
Guardati Lasciami entrare e dimentica tutto il resto.


Film profondi? Non so se mi spiego. Film sul senso della vita tipo...robe simili.

Il senso della vita dei Monty Pyton.

Eloooo
27-04-2011, 15.13.48
L'attimo fuggente - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/L%27attimo_fuggente)

cymon
27-04-2011, 16.02.46
Film profondi? Non so se mi spiego. Film sul senso della vita tipo...robe simili.

Magnolia :metal:

Tommy Paradise
27-04-2011, 16.19.00
Grazie a tutti.

Jack Nicholson su Shining è un qualcosa di...:hail:

Elrond.
27-04-2011, 16.34.53
Grazie a tutti.

Jack Nicholson su Shining è un qualcosa di...:hail:
Guarda Qualcuno volò sul nido del cuculo, se ti piace Jack Nicholson.

d0nk4
27-04-2011, 17.00.12
Biancaneve sotto i nani è un classico da non perdere

Tommy Paradise
30-10-2011, 15.12.39
Altro? :asd:

FiLoX
30-10-2011, 16.29.45
Riepiloga le tue preferenze cinematografiche, dato che in queste 3 pagine c'è un po' di tutto, poi ti aiutiamo! :P

Tommy Paradise
30-10-2011, 17.26.24
Mi sto dando delle tabelle di marcia, un film al giorno fino al 31 dicembre.

Un pò di tutto come generi, magari togliendo Horror e altra robaccia.
Prediligendo i film che ti fanno venire i brividi, quelli che ti fanno riflettere. Quelli che ti toccano.

Ma anche le minchiate americane ogni tanto ci stanno. :asd:

FiLoX
30-10-2011, 17.49.14
Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

The Wicker Man, mai uscito in Italia

Ghost Dog

The Prestige

Shutter Island

Eternal Sunshine Of The Spotless Mind

No Country For Old Men

Reservoir Dogs

Mystic River

Unforgiven

The Truman Show

Being John Malkovich

District 9

The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford

Carlito's Way

Akira

Strange Days

Videodrome

Bang Bang You're Dead

Perfect Blue

Memento

Cidade De Deus

Requiem For a Dream

Some Like It Hot

The Usual Suspects

Das Leben der Anderen

El Secreto De Sus Ojos

American History X

The 25th Hour

C'è un po' di tutto, spero che questa lista ti torni utile :birra:

RAMOLO97
30-10-2011, 17.51.27
Shaolin Soccer XD

superfastisback_
30-10-2011, 19.58.41
stranamente mi sembra nessuno citi (magari non l'ho visto) il più grande film di sempre,bè come direbbe CALIMERO è un'ingiustizia ok ok....rimedio io..... SPARTACUS chi più di SPARTACUS può rappresentare il cinema.

RAMOLO97
30-10-2011, 20.34.42
mai visto ...XD

Di0
30-10-2011, 20.38.13
Sul senso della vita, il recente The Tree of Life.
E' un film difficile, nel senso che ha poco di "filmico", ma tantissimo di artistico. Personalmente non lo so inquadrare, ma merita sicuramente d'essere visto.

superfastisback_
30-10-2011, 20.42.45
bè se sei molto giovane ti si può perdonare ,è comunque assolutamente il primo della lista gli altri film possono aspettare ,attenzione però è molto molto difficile comprenderlo interamente alla prima visione , diciamo che c'è veramente tutto

RAMOLO97
30-10-2011, 21.42.09
forse l'ho visto ma non ne sono sicuro...

Jordan1989
30-10-2011, 22.59.18
Ieri ho visto Tintin e devo dire che è stato molto divertente. Da piccolo ho visto tutta la serie animata e ricordo che mi gasò tantissimo.

Un film che consiglio a tutti per la qualità grafica, la storia, la simpatia e l'azione.

:D

RAMOLO97
30-10-2011, 23.13.13
se volete un film che fa ridere forse vi può interessare Una notte da leoni :D

Jordan1989
30-10-2011, 23.48.31
se volete un film che fa ridere forse vi può interessare Una notte da leoni :D

Ho visto sia il primo che il secondo... da morire dalle risate. :roll3:

RAMOLO97
31-10-2011, 07.46.30
Le operazioni matematiche che ruotavano ad uno del gruppo erano troppo forti...XD

Tommy Paradise
31-10-2011, 13.22.24
se volete un film che fa ridere forse vi può interessare Una notte da leoni :D

Il film più triste che abbia mai visto. :asd:

Grazie a filox e co :birra:

Vi terrò aggiornati.

superfastisback_
31-10-2011, 14.05.46
ma la domanda non era ASSOLUTAMENTE DA VEDERE?mi sembra ci stiamo allontanando parecchio (diciamo pure qualche km )........ASSOLUTAMENTE non vuol più dire ASSOLUTAMENTE?

RAMOLO97
31-10-2011, 14.37.21
Io intendevo ''ASSOLUTAMENTE DA VEDERE'' per chi gli piacciono i film comici...XD

FiLoX
31-10-2011, 19.30.39
Grazie a filox e co :birra:
Figurati, fa sempre piacere dare una mano, siamo tutti stati nelle tue condizioni in passato! Forse ho ripetuto qualche film gia' citato in precedenza, ma per un po' dovresti essere a posto ;)

frank10
31-10-2011, 21.01.33
Prendo spunto pure io, bel lavoro :birra:.

Merdarion
31-10-2011, 23.03.38
per me alcuni film assolutamente da vedere


Quel pomeriggio di un giorno da cani
Network
Mosquito coast



ce ne sono un sacco ma questi 3 secondo me sono favolosi

Tommy Paradise
19-12-2011, 21.07.32
Il silenzio degli innocenti + Red Dragon sono alquanto una porcata.

Dr_Gonzo
19-12-2011, 21.23.56
Il silenzio degli innocenti + Red Dragon sono alquanto una porcata.

Stai facendo progressi. :sisi:

Blasor
19-12-2011, 23.15.07
Il silenzio degli innocenti + Red Dragon sono alquanto una porcata.
Il primo? Non dirai sul serio... il terzo come non quotare. Hannibal?

jaack
20-12-2011, 02.33.47
Il silenzio degli innocenti + Red Dragon sono alquanto una porcata.

sul Red Dragon posso essere d'accordo, sul film di Demme assolutamente no :D


Hannibal?

sottovalutato.

Blasor
20-12-2011, 02.36.41
sottovalutato.
Orpola, pensavo di essere l'unico str@*§o a cui era piaciuto :notooth:

Duca Gargaros
20-12-2011, 04.07.35
Il silenzio degli innocenti è un buon film, su :sisi:

Tommy Paradise
22-12-2011, 22.55.59
Il silenzio degli innocenti è un buon film, su :sisi:

A livello puramente tecnico, sembra un film molto più recente. A livello di sostanza è un film che non mi ha lasciato proprio nulla.

PS
Guardato requiem for a dream..beh che dire..il modo in cui è stato prodotto è straordinario.
amo tutti quegli split-screen, time-lapse ecc..
A livello di trama..beh, sinceramente..molto molto intrigante ma non drammatico.
Da guardare comunque, merita.

Don Giannarelli
23-12-2011, 13.31.16
The Wrestler di Darren Aronofsky

The Aviator fi Martin Scorsese

Ray di Taylor Hackford


EDIT: ma che cagate postavo

Tommy Paradise
26-12-2011, 22.56.16
Guardato Paura e Delirio a Las Vegas..
Beh, che dire.. bello ma non eccelso.. non è che mi abbia lasciato moltissimo come film.

Ps
Ok, ho capito di avere gusti assai particolari.
PPs
Stichiamo il topic, che ne dite?
PPPs
Paura e delirio a las vegas non sono riuscito ad apprezzarlo da subito.. ma boh, ha qualcosa di geniale.
Certi dialoghi sono .. a dir poco magnifici.

Tommy Paradise
30-12-2011, 17.42.46
American History X?
In assoluto quanto di meglio abbia mai visto.

Thor
30-12-2011, 18.58.52
Il silenzio dei prosciutti (http://www.imdb.com/title/tt0111190/) detto anche The silence of the hams


Capolavoro assoluto :sisi:

jaack
31-12-2011, 00.41.56
Orpola, pensavo di essere l'unico str@*§o a cui era piaciuto :notooth:

siamo un ristretto club di intenditori :D


American History X?
In assoluto quanto di meglio abbia mai visto.

continua ad approfondire la lista allora, così non va bene!
(magari tralasciando il silenzio dei prosciutti :asd:)

Blasor
31-12-2011, 02.32.06
Il silenzio dei prosciutti (http://www.imdb.com/title/tt0111190/) detto anche The silence of the hams


Capolavoro assoluto :sisi:
:roll3: :roll3: L'unico film di Greggio che ho digerito.


Molto gradito American History X, cattivo e potente al punto giusto.

Dr_Gonzo
31-12-2011, 10.08.52
continua ad approfondire la lista allora, così non va bene!
(magari tralasciando il silenzio dei prosciutti :asd:)

*

:asd:

kenciro36
17-03-2012, 12.28.45
Ciao a tutti.

Ahimè di film me ne intendo davvero poco, e in questo periodo ho il tempo per rimediare...
Mi servirebbe un listone di film (i grandi classici) da vedere assolutamente...
Non ho manco mai visto Titanic. °o°

Grazie anticipatamente. :birra:

Lock&Stock

Revolver


Rock'n rolla

blackseedboy
17-03-2012, 12.32.14
Il silenzio degli innocenti è un buon film, su :sisi:

Manhunter gli @@#@# in testa

Duca Gargaros
17-03-2012, 12.36.57
Manhunter gli @@#@# in testa

Non c'è Jodie, quindi caccapupù :sisi:

blackseedboy
17-03-2012, 16.25.09
Non c'è Jodie, quindi caccapupù :sisi:

meglio :teach:

e poi c'è Grissom :teach: :teach:

FaBiOm1987
17-03-2012, 21.18.08
sicuramente non "l'altra faccia del diavolo"

Emerald_Weapon
17-03-2012, 21.43.41
Se non sei interessato solo ad attori in carne ed ossa perchè non questo?

http://www.cld.va.it/open2b/var/catalog/b/9116.jpg

Duca Gargaros
18-03-2012, 00.08.49
Se non sei interessato solo ad attori in carne ed ossa perchè non questo?

http://www.cld.va.it/open2b/var/catalog/b/9116.jpg

Questo me lo segno, sperando che ci sia la versione itagliana :sisi:

Blasor
18-03-2012, 01.55.08
Questo me lo segno, sperando che ci sia la versione itagliana :sisi:
C'è c'è, rieditato di recente anche per il blu-ray.

Duca Gargaros
18-03-2012, 02.29.47
C'è c'è, rieditato di recente anche per il blu-ray.

Sì, mi sono infornato. Su amazon costa solo 15 euro... ma ad averceli 15 euro :asd:

Comunque, a mia volta consiglio Perfect Blue.

FiLoX
18-03-2012, 10.59.18
Se non sei interessato solo ad attori in carne ed ossa perchè non questo?
Non ti facevo così tenerone Emerald =D

ammetto di essermi parecchio annoiato, sottolineo invece Perfect Blue.

Tommy Paradise è nel frattempo sparito nel nulla :look:

Emerald_Weapon
18-03-2012, 12.00.19
Non ti facevo così tenerone Emerald =D

ammetto di essermi parecchio annoiato, sottolineo invece Perfect Blue.

Tommy Paradise è nel frattempo sparito nel nulla :look:

Solo perchè sono un patito di hentai? Sono un GRAN tenerone :look:

FiLoX
18-03-2012, 12.03.59
Solo perchè sono un patito di hentai? Sono un GRAN tenerone :look:
Se il film che hai citato è un hentai io ho frainteso il significato di questa parola per tutta la mia vita :asd:

Emerald_Weapon
18-03-2012, 12.13.37
Se il film che hai citato è un hentai io ho frainteso il significato di questa parola per tutta la mia vita :asd:

AHAHAH... no, credevo che la mia fama mi precedesse :sisi: Presunzione mia

Blasor
18-03-2012, 12.33.35
Comunque, a mia volta consiglio Perfect Blue.
Allora perché non tutto Kon, a questo punto :hail:

aznable
18-03-2012, 20.12.53
io consiglio quasi amici, attualmente nelle sale; veramente un bellissimo film

blackseedboy
19-03-2012, 00.25.19
sicuramente non "l'altra faccia del diavolo"

l'hai visto anche tu al cinema ? ma come hanno fatto a non linciare il regista alla proiezione della prima ? :|

Duca Gargaros
19-03-2012, 04.06.34
Allora perché non tutto Kon, a questo punto :hail:

Perché pensavo al genere Thriller :asd:

Ma visto che si parla di grandi film, quoto.

Paprika :hail:

Breezer_
25-03-2012, 00.03.31
Uno bellissimo film da vedere in questi giorni è "Inception" e/o "Nome in codice: enigmista".
Il secondo ha un finale pazzesco !

Duca Gargaros
25-03-2012, 00.18.51
A me Inception non mi ha convinto molto... Troppo casinaro. Ma quello che è peggio è che non mi ha coinvolto.

marsmars2
18-09-2016, 21.38.45
editmod

-trattino
18-09-2016, 21.51.47
marsmars2: Non è concesso postare siti per lo streaming illegale.

Skymaster
23-09-2016, 01.00.37
La grande offerta, bellissimo film.