PDA

Visualizza versione completa : Avete mai avuto l'impressione...



Peter Pan
02-04-2002, 23.58.56
...di non avere nulla a che fare con il mondo che vi circonda?

Io mi sono sempre sentito fuori dal mondo, e tutto quanto l'ho sempre vissuto da spettatore, come se le cose accadano a qualcun'altro, non a me.

Eppure so di non essere io quello sbagliato.

Patcha
03-04-2002, 00.03.20
Io mi sento di essere fuori dal mondo... ma quando mi capitano le cose... beh... mi accorgo che son successe a me... :o

Cioé... è vero che sento "di non avere nulla a che fare con il mondo che mi circonda", ma non vivo tutto da spettatore... anzi... mi piacerebbe... :p

Ray McCoy
03-04-2002, 00.05.37
Sì, sempre più spesso, ogni giorno, ogni ora, ogni minuto, ogni secondo... E ogni singolo pensiero che mi passa per la testa mi riconduce sempre lì...

Neppure io so di essere quello sbagliato... Io sono come è giusto che sia... E' il resto di ciò che mi circonda che è sbagliato...

Patcha
03-04-2002, 00.06.51
Originally posted by -S-Piccolo-S-
E ogni singolo pensiero che mi passa per la testa mi riconduce sempre lì...

Dove? :doubt:

The El-Dox
03-04-2002, 00.30.05
siamo solo esseri umani.

Shaka
03-04-2002, 01.07.12
"Ma se io posso cambiare; se voi potete cambiare, allora tutto il mondo può cambiare!"

Rocky Balboa

viv_
03-04-2002, 01.21.28
Mi capitava qualche anno fa... Poi improvvisamente ho scoperto che essere io a condurre le danze mi rendeva molto più felice e soddisfatta... Così ho imparato a non pensare più in termini di giusto e sbagliato, ma di diverso... E sono fiera della mia diversità, anche se non sono la più cercata e la più amata... So però che quelle poche persone che mi vogliono bene, sono speciali tanto quanto me. Piccolo è sicuramente una di queste persone (almeno perchè io voglio bene a lui) e, ribadisco, non credo che sia sbagliato, ma semplicemente "speciale"... Ed è per questo suo essere speciale che lo adoro... E' tardi, sono davvero stanca, non so se sono riuscita a spiegarmi bene... magari domani provo ad esprimere meglio il concetto... :o

Bubusettete
03-04-2002, 01.44.47
Avete mai avuto l'impressione...
...di non avere nulla a che fare con il mondo che vi circonda?
Tante volte, anche se purtroppo e' spesso solo una giustificazione per noi stessi. Il tirarsi fuori dal coro ti porta a sentirti diverso dagli altri (quando siamo tutti diversi e speciali...diciamo cosi') per poterti isolare e non affrontare la realtà.
In sostanza mi sembra un modo, e purtroppo lo è, per non assumersi le proprie responsabilità, per non guardare in faccia le cose cosi' come stanno... E' molto piu' duro guardare la verità e affrontarla, che fuggire, anche credendosi diversi. Siamo tutti diversi.
Certo a tratti è normale fare in questo modo. Arzigongolare le impressioni, fingersi e programmarsi. Vedersi a-normali. Ma se deve essere la ratio della nostra vita e' sbagliato.

tobia
03-04-2002, 08.48.30
E' una situazione che prima o poi capita a tutti però alla fine scopri che devi entrare in armonia con te stesso per non vedere il caos di fuori.
Adesso aggiungo uno scritto di Ueshiba Morihei fondatore dell'Aikido, leggete senza considerare l'arte marziale:
"Ci sono molte persone che non conoscono lo spirito dell'universo. Dato che non conoscono il principio che dirige l'universo, non possono essere in accordo con la realtà universale e, quindi, sono incapaci di realizzare pienamente se stessi. Di conseguenza un gran numero di persone nel mondo circondate da un tale ambiente, viene colpito da sventure.

Chi diviene consapevole di un simile errore e desidera percorrere la via creatrice dell'universo, deve studiare la realtà universale con il corpo e la mente uniti.

Come il volgere delle stagioni, che è una parte delle varie fasi dell'universo, così anche l'uomo ha vari sentimenti: gioia, ira, pietà, piacere... In ogni istante bisogna seguire la legge dell'universo.

Crescita o distruzione obbediscono al volere dello spirito dell'universo. Siamo, quindi, subito puniti se lo contrastiamo. Cerchiamo sempre di obbedire alla legge dell'universo.
Ogni cosa nel mondo partecipa dello stesso spirito che regola l'universo. Tutti i fenomeni naturali, tutte le attività umane promanano da una stessa fonte........"

Non si fa riferimento a nessuna religione in particolare ma solo all'Universo inteso in senso più ampio possibile (Non Universo in termini di spazio).
Questa frase non vuole essere una lezione ma un pensiero su cui meditare e su cui io ancora medito.

Asino
03-04-2002, 11.54.13
quote:
--------------------------------------------------------------------------------
Avete mai avuto l'impressione...
...di non avere nulla a che fare con il mondo che vi circonda?
--------------------------------------------------------------------------------


Sempre.

http://www.dvbc.org/Cartoons/BLD-Alien.jpg

Yota
03-04-2002, 11.58.18
Originally posted by Peter Pan
...di non avere nulla a che fare con il mondo che vi circonda?

Io mi sono sempre sentito fuori dal mondo, e tutto quanto l'ho sempre vissuto da spettatore, come se le cose accadano a qualcun'altro, non a me.

Eppure so di non essere io quello sbagliato.

classico..è normale sentiri "fuori dal mondo" e per di più accettare che le cose acccdano come se fosse qualcun'altro è un metodo per prendere le cose con + leggerezza o non farsi carico delle situazioni...
secondo me è una cosa comune a tutti,una specie di autodifesa ...
e nn mi ci trovo male ,anzi
...io faccio lo spettatore e mi accorgo spesso di quanto il regista e gli attori nn soddisfino le mie aspettative;)

Bubusettete
03-04-2002, 18.36.10
Originally posted by Yota


classico..è normale sentiri "fuori dal mondo" e per di più accettare che le cose acccdano come se fosse qualcun'altro è un metodo per prendere le cose con + leggerezza o non farsi carico delle situazioni...
secondo me è una cosa comune a tutti,una specie di autodifesa ...
e nn mi ci trovo male ,anzi
...io faccio lo spettatore e mi accorgo spesso di quanto il regista e gli attori nn soddisfino le mie aspettative;)
Pienamente d'accordo con te :)

Padre_Manson
03-04-2002, 18.55.35
Originally posted by Peter Pan
...di non avere nulla a che fare con il mondo che vi circonda?

No, il contrario invece si, sono in questo mondo che mi piaccia oppure no, ci convivo bene e non mi lamento :cool:

maxippo
03-04-2002, 21.04.50
Di non avere nulla a che fare con il mondo che mi circonda? non proprio, a volte mi sento superiore agli altri :D ma con il mondo ho a che fare e cerco di sfruttare questo per portare le condizioni esterne a mio favore il più possibile, non so se mi sono spiegato :)