PDA

Visualizza versione completa : Il male la console war e affini....



AlEiNl0vE
02-04-2002, 16.34.46
Il male su questo forum esiste da sempre...conflitti interni esterni e mediani...colpi bassi alti e mediani...arrivi nn graditi dall' esterno, il male, arrivi di demoni come Vampiro 83:
http://digilander.iol.it/hixon1/demone.gif
Per fortuna però è stato eliminato...
http://giochi.tiscali.it/recensione/drac0200080501101/immagini_grandi/8.jpg
Poi altre discordie altri arrivi inopportuni...ma qualkuno ha pensato facendo bene di eliminarli
http://digilander.iol.it/hixon1/guerriera.gif
E' stato definito una specie di accordo,una fede, una leggenda, quella del multiplatform supporter, ma ora ki davvero segue questa fede? Ki è con i "multiplatform supporter"?
I'm a multiplatform supporter....ora sta a voi!
http://digilander.iol.it/hixon1/msupporter.gif

zombie_chicken
02-04-2002, 16.39.27
UP anche per me. :cool:
ora lo scrivo nella signa.

Gatsu
02-04-2002, 16.39.38
certo che lo sono^_^
altrimenti nn sarei un apassionato
e nn avrei 7 console e una miriade di giochi a casa:D

I'M A MULTIPLATFORM SUPPORTER:D

higgybaby
02-04-2002, 16.44.29
d'accordo.

Ho scritto anche un editoriale per NWI (http://www.joypad.it/n64/) in cui esalto la Console War perchè porta alla concorrenza (magari spietata e forse nemmeno tanto corretta).

VOLETE VIVERE TUTTI IN UN MONDO IN CUI LA CONSOLE MIGLIORE E' LA PS IN TUTTE LE SUE INCARNAZIONI?

con il mio discorso che trovate qui NWI (http://www.joypad.it/n64/) volevo e voglio solo dire che ben venga la Console War (con la C maiuscola) se porta dei benefici a noi utenti finali.

Inoltre io non sarò mai un Multiplayer si scusatemi Multiplatform supporter perchè io amo solo la Nintendo e se Billone (per fortuna ho un bel iMac se penso ai sistemi operativi Microsoft mi vengono le lacrime agli occhi) e Kuturagi andassero a sbadilare in miniera sarei più che felice:D

ciao

igor

pabex
02-04-2002, 17.16.45
Originally posted by higgybaby
Inoltre io non sarò mai un Multiplayer supporter

Non era multiplatform? :doubt: :doubt: :doubt:
:D

Per il resto, sei un nintendiano fino al midollo :D

Filippo Veschi
02-04-2002, 18.24.54
mi spiace ma neanche io sono un multyplayer supporter...
sono un nintendiano convinto (anche se ho la ps2 e il dc) e non farò mai il tifo x altre console...
io dalle mie parti faccio propaganda anti xbox e pro gc(non faccio altrettanto su questo forum xkè ho paura di essere bannato...)
cmq non sarò mai un multyplayer supporter anzi...
io sono un Nintendo supporter...

the matrix
02-04-2002, 19.34.56
speriamo bene

Veget
02-04-2002, 20.39.24
Nemmeno io sono un multiplatform supporter perchè sono convinto che chi ha più console non riesce a godersele appieno....

funker
02-04-2002, 20.48.27
Su questo hai torto marcio Veget.

alexakis
02-04-2002, 21.23.48
anch'io sono nintendiano convinto...

Gatsu
02-04-2002, 21.39.28
Originally posted by Veget
Nemmeno io sono un multiplatform supporter perchè sono convinto che chi ha più console non riesce a godersele appieno....

Sono convinto del contrario

cmq io nn amo le console, amo i videogiochi
cioè, se uno odia la Sega si deve persere Shenmue??????
se uno odia la Nintendo si deve persere Zelda??????

io odio solo la Microsoft per la sua politica e anke la sony nn è che sia da meno

cioè, nn voglio farmi pigliare per il culò dalle hardware e software house
e al giorno d'oggi mi sembra che solo la Nintendo, come hardware house, faccia le cose senza prendere in giro nessuno, che nn è poco

cmq c'è un problema nel multyplayer supporter
ed è le console, nn tutti possono permettersele (come me :D)

vabbuòne
stacco ke domani ricomincia la galera

Yota
03-04-2002, 09.48.16
Bho ho + o - tutte le console (nuove/vecchie) e una marea di giochi..ma nn mi ritengo un multi supporter...gioco per sfizio e passione , e compro cio che mi diverte...ma se devo SUPPORTARE (per me diverso da acquistare titoli/console) allora nn si puo farlo a tutto...sarebbe incoerente con se stessi, come si fa a supportare 2 case che sono in lotta con loro e una sparge sterco sull'altra (e contrario) in repeat ??..allora è come nn supportare nulla.

CyberWYX
03-04-2002, 10.57.09
Più leggo sti post e + sono convinto di darmi alla macchia. :rolleyes:

Ognuno gioca quello che cavolo gli pare, come gli pare, condizionato da pubblicità, pregiudizi e non...

Io gioco per divertirmi, me ne frego dei fessi che screditano a dx e sx e me ne frego di supportare tutte le console: preferisco supportare i giochi!

Se usciranno i titoli che mi interessano anche l'XboX sarà mio, quando scende, ma non smetterò mai di insultare la Micro$oft e di disprezzare il suo arrivo sul mercato.
Come di insultare la Sony per una macchina con tanti difetti che ha avuto successo + che altro per il nome e solo da poco sta sfornando qualcosa di buono.

Ovviamente ciò non condizionerà i miei consigli verso gli altri: + volte ho sconsigliato il Cubo...come puoi consigliare il Cubo a chi ha iniziato ieri con i giochi masterizzati sulla PSX?
O chi vede solo sportivi e picchiaduro?
Chi cerca il personaggio figo piuttosto che la buona giocabilità, che tanto è incapace di comprendere?

higgybaby
03-04-2002, 11.20.45
Originally posted by CyberWYX
-------------------------------stracut-----------------------------------------
Ovviamente ciò non condizionerà i miei consigli verso gli altri: + volte ho sconsigliato il Cubo...come puoi consigliare il Cubo a chi ha iniziato ieri con i giochi masterizzati sulla PSX?
O chi vede solo sportivi e picchiaduro?
Chi cerca il personaggio figo piuttosto che la buona giocabilità, che tanto è incapace di comprendere?

a questa gente dovresti consigliare di smettere proprio di giocare.

mandali in sala giochi a finirsi con Tekken4 oppure con VF4 e basta.

Come puoi anche solo pensare che possano apprezzare SSBM il picchiaduro più inusuale degli ultimi anni.

Per finire sulla diatriba Multiplatform supporter in vita mia ho avuto il MegaDrive, il SuperNes, il Saturn, la Play1, il N64, il Dreamcast, il Cubo, il GBpocket, il Color, il Neo Geo Pocket e il GBA.Le uniche macchine che mi sono tenuto e non ho rivenduto sono i vari GB e il N64 e devo dirvi che giocando con il N64 non ho mai sentito la voglia di cambiare un gioco ogni settimana.Cosa che invece mi pareva fosse lo standard degli utenti PS1.Ogni settimana si cambia gioco, a parte i soldi da spendere e la pirateria voi capite che se cambi gioco ogni settimana non puoi capire la vera magia dei giochi.Su N64 ho giocato a Goldeneye, Wave Race, Pd, Conker, Donkey Kong, Diddy Kong, Mario, i due Zelda, Gt championship(?)(ve lo ricordate?il solo gioco di guida decente per n64 a parte i vari giochi di guida divertenti), Mario Kart, Blast Corp (fantastico), Mission Impossible e magari anche qualcuno di altro che adesso mi sfugge.Vi dico anche che ho comprato per Cubo più giochi (in proporzione) di quanti ne abbia mai comprati per N64 e non ne sono affatto felice:) , lo so vado controcorrente ma parecchi dei giochi che escono su ogni formato potrebbero anche non uscire proprio:D in modo tale da non permettere a qualcuno che vuole spendere dei soldi di poterli spendere (o meglio buttarli).

ciao

igor

rob
03-04-2002, 11.44.59
Originally posted by higgybaby
a questa gente dovresti consigliare di smettere proprio di giocare.

mandali in sala giochi a finirsi con Tekken4 oppure con VF4 e basta.

Come puoi anche solo pensare che possano apprezzare SSBM il picchiaduro più inusuale degli ultimi anni.


un po' meno accaniti no??... un po' meno intransigenti... ?
basterebbe rendersi un attimo conto che anche chi mastica soltanto picchiaduro e sportivi o ha gusti diversi è cmq un videogiocatore!!

higgybaby
03-04-2002, 11.57.27
Originally posted by rob


un po' meno accaniti no??... un po' meno intransigenti... ?
basterebbe rendersi un attimo conto che anche chi mastica soltanto picchiaduro e sportivi o ha gusti diversi è cmq un videogiocatore!!

domandina caro rob:
perché uno che gioca solo ed esclusivamente sportivi e picchiaduro dovrebbe comprare una console?

di solito le console le compri per giocare a quei giochi che non puoi giocare altrove!che so, i gdr oppure gli rts oppure i platform stile Mario forse gli sparatutto.

Ma se i tuoi due giochi preferiti sono Tekken4/VF4 e il gioco di calcino nuovo quello col pallone da calciare per lanciare i compagni in contropiede (oppure Scud Race, ve lo ricordate il cabinato?potevi guidare anche una Dodge Viper una McLaren e la F40, anche se esiste F355 per Dreamcast vuoi mettere a giocarlo con tre monitor:D )allora puoi fare a meno di spendere 479€ per un xbox oppure 199$ per comprare un Cubo oppure 300€ per una Ps2:)

ciao

igor

CyberWYX
03-04-2002, 12.08.26
Originally posted by higgybaby

a questa gente dovresti consigliare di smettere proprio di giocare.


Bravissimo, mi sei proprio piaciuto!

CyberWYX
03-04-2002, 12.11.27
Originally posted by rob

basterebbe rendersi un attimo conto che anche chi mastica soltanto picchiaduro e sportivi o ha gusti diversi è cmq un videogiocatore!!

Gioca per passatempo, non è un appassionato e non può permettersi di offendere la nostra passione!

Yota
03-04-2002, 12.24.29
Originally posted by CyberWYX


Gioca per passatempo, non è un appassionato e non può permettersi di offendere la nostra passione!
scusa io sono un appassionato e collezionista...ma gioco per passatempo e hobby...nn certo per lavoro o per "aumentare la mia cultura videoludica"..gioco perchè mi piace per passare il tempo aspettando la mia tipa (che è il mio passatempo principale)

rob
03-04-2002, 12.27.43
Originally posted by CyberWYX
Gioca per passatempo, non è un appassionato e non può permettersi di offendere la nostra passione!

per fortuna anche io gioco per passatempo... :rolleyes:

rob
03-04-2002, 12.43.10
Originally posted by higgybaby


domandina caro rob:
perché uno che gioca solo ed esclusivamente sportivi e picchiaduro dovrebbe comprare una console?

di solito le console le compri per giocare a quei giochi che non puoi giocare altrove!che so, i gdr oppure gli rts oppure i platform stile Mario forse gli sparatutto.

Ma se i tuoi due giochi preferiti sono Tekken4/VF4 e il gioco di calcino nuovo quello col pallone da calciare per lanciare i compagni in contropiede (oppure Scud Race, ve lo ricordate il cabinato?potevi guidare anche una Dodge Viper una McLaren e la F40, anche se esiste F355 per Dreamcast vuoi mettere a giocarlo con tre monitor:D )allora puoi fare a meno di spendere 479€ per un xbox oppure 199$ per comprare un Cubo oppure 300€ per una Ps2:)

ciao

igor

ma che discorsi sono?? non sono per niente d'accordo... mica ci si compra una console solo per gli rpg i platform e roba varia!!!! se ad uno non piacciono 'sti generi nessuno gli vieta di comprarsi una console!!
perchè me ne devo andare in una sala giochi a farmi una corsa - una partita di calcio - o a bastonare qlc1 quando invece posso farlo comodamente da casa in compagnia di amici e senza l'odioso "insert coin"...

CyberWYX
03-04-2002, 13.18.24
Originally posted by Yota

scusa io sono un appassionato e collezionista...ma gioco per passatempo e hobby...nn certo per lavoro o per "aumentare la mia cultura videoludica"..gioco perchè mi piace per passare il tempo aspettando la mia tipa (che è il mio passatempo principale)

Motenai, guarda che non sto sempre attaccato alle console, anche perchè lavorando 8 ore e mezzo al giorno e dovendo dedicare anche del tempo alla mia girl (sopprattutto a lei) e agli amici...fatti 2 conti!

Appunto poichè non posso godermi tutti i titoli interessanti come fanno gli smanettoni videoludici odierni sono molto critico nelle mie scelte, cercando anche di operare e far operare agli altri una "selezione naturale" dei videogiochi, cosa che faccio da quando avevo 3 anni (dalle tue risposte poco diplomatiche mi pare che non ne hai molti di +), onde godere solo di titoli eccellenti.

Un passatempo lo considero giocare a carte, fare una partita di pallone, giocare a Risiko, guardarmi un film...seguendo i videogiochi da 21 anni posso dichiararla una passione, ma forse il termine ti spaventa...troppo grande, per carità!
"No, spendo milioni all'anno solo per passatempo" e bravo fesso!
"Non dico passione altrimenti pensano che sono malato" o forse hai paura di diventarlo?
Se ti prendi i videogiochi per collezione la strada è quella buona...

E non vengo certo a paragonare la mia ragazza ad un semplice passatempo o ai videogiochi come fai tu... :rolleyes:

Yota
03-04-2002, 13.23.56
Originally posted by CyberWYX


Motenai, guarda che non sto sempre attaccato alle console, anche perchè lavorando 8 ore e mezzo al giorno e dovendo dedicare anche del tempo alla mia girl (sopprattutto a lei) e agli amici...fatti 2 conti!

Appunto poichè non posso godermi tutti i titoli interessanti come fanno gli smanettoni videoludici odierni sono molto critico nelle mie scelte, cercando anche di operare e far operare agli altri una "selezione naturale" dei videogiochi, cosa che faccio da quando avevo 3 anni (dalle tue risposte poco diplomatiche mi pare che non ne hai molti di +), onde godere solo di titoli eccellenti.

Un passatempo lo considero giocare a carte, fare una partita di pallone, giocare a Risiko, guardarmi un film...seguendo i videogiochi da 21 anni posso dichiararla una passione, ma forse il termine ti spaventa...troppo grande, per carità!
"No, spendo milioni all'anno solo per passatempo" e bravo fesso!
"Non dico passione altrimenti pensano che sono malato" o forse hai paura di diventarlo?
Se ti prendi i videogiochi per collezione la strada è quella buona...

E non vengo certo a paragonare la mia ragazza ad un semplice passatempo o ai videogiochi come fai tu... :rolleyes:

por me nn sai leggere...
mi definisco appassionato e tu dici "posso dichiararla una passione, ma forse il termine ti spaventa...troppo grande, per carità!"....
cmq ora devo andare a mangiare...quando sto pome torno in ufficio vedrò di risponderti in maniera ancora meno diplomatica :D

Yota
03-04-2002, 14.27.54
Ok ora ho la pancia piena:D


Originally posted by CyberWYX

Motenai, guarda che non sto sempre attaccato alle console, anche perchè lavorando 8 ore e mezzo al giorno e dovendo dedicare anche del tempo alla mia girl (sopprattutto a lei) e agli amici...fatti 2 conti!
e chi ti ha detto nulla...io nn ho fatto memberwar...ma ora vada:
lavori 8 ore+amici+famiglia:bhè che c'è di strano,mi sembra normale...qualunque persona ha questa trafila..inutile anche dirlo



Originally posted by CyberWYX

Appunto poichè non posso godermi tutti i titoli interessanti come fanno gli smanettoni videoludici odierni sono molto critico nelle mie scelte, cercando anche di operare e far operare agli altri una "selezione naturale" dei videogiochi, cosa che faccio da quando avevo 3 anni (dalle tue risposte poco diplomatiche mi pare che non ne hai molti di +), onde godere solo di titoli eccellenti.
A parte il post sopra mi sembra di essere abbastanza diplomatico, cmq sia nn capisco sto tuo discorso..allora per un appassionato di picchiaduro e sportivi i titoli ecellenti sono quelli...e cade la tua reply




Originally posted by CyberWYX

Un passatempo lo considero giocare a carte, fare una partita di pallone, giocare a Risiko, guardarmi un film...seguendo i videogiochi da 21 anni posso dichiararla una passione, ma forse il termine ti spaventa...troppo grande, per carità!
"No, spendo milioni all'anno solo per passatempo" e bravo fesso!
"Non dico passione altrimenti pensano che sono malato" o forse hai paura di diventarlo?
Se ti prendi i videogiochi per collezione la strada è quella buona...

Io un passatempo lo considero giocare esattamente come i film o la musica...sono tutte cose che seguo da una cita e riempiono i momenti vuoti.
Spendo milioni per un passatempo:SI perchè è quello che mi diverte (nn lo spendere il giocare)...
Se non ci fosse passione non spenderei neanche una lira...ma nn farei nulla (a parte forse dei Lavori) senza passione...
Colleziono i giochi che ritengo validi come i dvd o i cd musicali (vinile in realtà..nn amo il cd)...che malattia avrei? forse IL GUSTO DEL DIVERTIMENTO E DEL BELLO???...nn è una malattia.



Originally posted by CyberWYX

E non vengo certo a paragonare la mia ragazza ad un semplice passatempo o ai videogiochi come fai tu... :rolleyes:
Non l'ho paragonata a un gioco e neanche un passatempo...se non cogli l'ironia non intendo spiegarla


ciaux....

AlEiNl0vE
03-04-2002, 14.54.04
Incredibile un post di pace diventa na guerra....

CyberWYX
03-04-2002, 16.35.32
Finchè ci sono differenze tra i modi di intendere il videogioco, ok, nulla di sbagliato, ci mancherebbe altro...
Ma quando ci si permette di offendere altri utenti o le loro idee (non mi sto riferendo a te, anche se dai tuoi reply con i miei quote, mi pare di capire una forte divergenza di opinione che ha sfociato, in questo caso, in diatriba) per il loro diverso modo di vedere le cose e solo perchè dietro un monitor è molto + semplice che faccia a faccia...beh, allora mi permetto di essere aggressivo ed intollerante.

Non critico assolutamente chi adora il genere dei picchiaduro o degli sportivi (d'altronde ho svariati giochi di sport e giocato vari picchiaduro pur non essendone un fan) ne chi prende in considerazione solo questi perchè + immediati da giocare, ma chi, per stupidi pregiudizi, non prova anche il resto e si permette di criticare.

La massa non ha avuto l'opportunità di conoscere il videogame dagli albori e non può pensare di stabilirne le regole oggi.

funker
03-04-2002, 19.05.32
Ahia... mi sa che qui non abbiamo appreso il concetto principale dell'intrattenimento videoludico... videogiocare equivale a divertire, o almeno così dovrebbe essere, c'è si diletta con gli RPG, chi con i Platform o i Beat'em up, chi con tutto. Chi fa parte della categoria degli smanettoni di Tekken o PES non vanno certo considerati "altra parte" del mondo videoludico, anzi, anch'essi giocano, giocano per DIVERTIRSI, che è la base dell'intrattenimento videoludico.

Perché uno che gioca solo ed esclusivamente sportivi e picchiaduro dovrebbe comprare una console?

Per sviluppare e sfamare la sua voglia di realizzazioni grafiche del suo sport preferito, ogni persona al mondo ha il diritto di prendersi una console, non solo gli appassionati, questo discorso non mi piace.

AlEiNl0vE
03-04-2002, 19.19.41
Originally posted by funker
Ahia... mi sa che qui non abbiamo appreso il concetto principale dell'intrattenimento videoludico... videogiocare equivale a divertire, o almeno così dovrebbe essere, c'è si diletta con gli RPG, chi con i Platform o i Beat'em up, chi con tutto. Chi fa parte della categoria degli smanettoni di Tekken o PES non vanno certo considerati "altra parte" del mondo videoludico, anzi, anch'essi giocano, giocano per DIVERTIRSI, che è la base dell'intrattenimento videoludico.
Perché uno che gioca solo ed esclusivamente sportivi e picchiaduro dovrebbe comprare una console?
Per sviluppare e sfamare la sua voglia di realizzazioni grafiche del suo sport preferito, ogni persona al mondo ha il diritto di prendersi una console, non solo gli appassionati, questo discorso non mi piace.

Esatto, la prerogativa del gioco è divertire, e qui sembra ke x capire veramente l'emozione ke deve trasmettere il gioco si debba essere x forza appassionati :rolleyes:

higgybaby
03-04-2002, 19.42.23
Originally posted by funker
Ahia... mi sa che qui non abbiamo appreso il concetto principale dell'intrattenimento videoludico... videogiocare equivale a divertire, o almeno così dovrebbe essere, c'è si diletta con gli RPG, chi con i Platform o i Beat'em up, chi con tutto. Chi fa parte della categoria degli smanettoni di Tekken o PES non vanno certo considerati "altra parte" del mondo videoludico, anzi, anch'essi giocano, giocano per DIVERTIRSI, che è la base dell'intrattenimento videoludico.

Perché uno che gioca solo ed esclusivamente sportivi e picchiaduro dovrebbe comprare una console?

Per sviluppare e sfamare la sua voglia di realizzazioni grafiche del suo sport preferito, ogni persona al mondo ha il diritto di prendersi una console, non solo gli appassionati, questo discorso non mi piace.

non avete letto tra le righe, se i miei giochi preferiti fossero solo i giochi di guida e i picchiaduro perché dovrei spendere for di soldi per comprare una console quando andando in sala giochi avrei tutto portata di mano?

volete dirmi che è meglio giocare F355 su un DC (per quanto sia bellissimo) piuttosto che nel cabinato originale con tre monitor volante con feedback ecc.ecc.

oppure alpine ski dove è meglio giocarlo?

questo volevo dire che un cabinato come quello di Scud Race non potrà mai essere sostituito da nessuna console.Mentre un platform che è un gioco che dura parecchie ore non potrà mai essere giocato altro che a casa.

infatti in sala gioco solo con giochi di guida cabinati oppure flipper.

ciao

igor

AlEiNl0vE
03-04-2002, 19.56.16
Originally posted by higgybaby


non avete letto tra le righe, se i miei giochi preferiti fossero solo i giochi di guida e i picchiaduro perché dovrei spendere for di soldi per comprare una console quando andando in sala giochi avrei tutto portata di mano?

volete dirmi che è meglio giocare F355 su un DC (per quanto sia bellissimo) piuttosto che nel cabinato originale con tre monitor volante con feedback ecc.ecc.

oppure alpine ski dove è meglio giocarlo?

questo volevo dire che un cabinato come quello di Scud Race non potrà mai essere sostituito da nessuna console.Mentre un platform che è un gioco che dura parecchie ore non potrà mai essere giocato altro che a casa.

infatti in sala gioco solo con giochi di guida cabinati oppure flipper.

ciao

igor

e mario? dove lo metti mario nelle sale gioki? ci avrò passato ore la dentro eppure nn era una console :rolleyes:

Link 83
03-04-2002, 19.57.15
Il modo di concepire i videogiochi (come tutte le altre cose del mondo) è strettamente personale.
I videogiochi trasmettono emozioni, a tutti: ma la maniera di percepirle è puramente soggettiva. Anche se vi possono esistere unità di idee e intenti (come trovo, ad esempio, tra me e Cyber), nessuno potrà mai provare ciò che sento mentre videogioco.

Effettivamente non avete l'idea di quanto mi sono sentito offeso quando dei ragazzi mi hanno insultato in faccia mentre ricompravo Alundra (PSX; action rpg 2D per fare una super-mega sintesi), che personalmente ritengo uno dei titoli più belli per PSX.
"Ehi... ma che grafica di m***a!"
"Ma che razza di gioco è?! Ma va a guardarti l'ultimo filmato di Devil May Cry o di Metal Gear Solid!! Risparmia i soldi per titoli di ben altro livello!"
Da queste poche frasi (ne ho omesse altre che la memoria ha probabilmente cancellato) ho compreso che non capivano un tubo di videogiochi: insultare Alundra vuol dire insultare il videogioco.

Quello che però mi ha fatto veramente male è stato notare come queste persone se la tirassero da appassionati: pensavano di avere ragione perchè illusi di intendersi di videogiochi, come se fosse un'idea innata quello di riconoscere un buon gioco da una ciofeca commerciale.

Una (o forse due) settimane fà, entra nel negozio un signore con il figlio (avrà avuto meno di una decina di anni): cercava un videogioco per il bambino e, guardando nell'usato, indica proprio un'Alundra.
Il mio amico negoziante, avendoci giocato, giustamente lo meteva in guardia: "Guardi, glielo sconsiglio: poichè è un gioco difficilissimo e dalla storia un po' triste".
Il signore gira la confezione e dice:
"Ma cosa: questo?! Ma no, è per bambini: basta vedere qui, è tutto colorato con 'sto [i]maccachetto [cosa sarebbe Alundra?! :eek: ]"
Alla fine ha seguito il consiglio del mio amico amico, prendendo un gioco con Bugs Bunny. Se avesse preso Alundra, che ritengo personalmente il gioco con gli enigmi più mostruosi mai visti in un videogioco, non sarebbe manco riuscito a superare i primi due minuti di gioco. :)

Per lo meno questo signore, pur giudicando un capolavoro del calibro di Alundra una "bambinata", non si è certo eretto ad esperto nei confronti di uno che videogioca da chissà quanti anni, come il mio negoziante.
L'arroganza dell'utenza moderna (e soprattutto giovane) è quella invece di considerarsi già esperta, trattando di videogiochi per sentito dire e senza distinguere in concreto un pixel da un poligono, e di ignorare totalmente chi ne sa senza dubbio più di loro, anche se solo per esperienza.
Come se io, quando avevo otto anni e giochicchiavo al Nintendo o al Master System, avessi preteso di saperne di più di gente per la quale queste erano le loro terze console! :D

rob
03-04-2002, 20.00.20
:book: m..mmm... azz... azz...:rolleyes: ... uff... bzzzZZZ :zzz:

:D ;)

funker
03-04-2002, 20.51.18
"Me lo terresti da parte Final Fantasy V?"
"Certo, quando vuoi vieni a prenderlo :) "

Quei stavano giocando intensamente a WRC, uno si ferma, mi guarda...

"Final Fantasy V?!"
"Si :) "
"Lo vedi questo? Questo è il DECIMO capitolo, sei rimasto un pò indietro ragazzo... :cool: "
"Si, vero. Tu hai FFX?"
"Non ancora, ma presto prenderò una PS2 con FFX :cool: "
"..."

Non ho mai goduto così tanto sfiorando la custodia di FFX JP che ho in bacheca... quello parlava, io stavo zitto.

AlEiNl0vE
03-04-2002, 20.58.50
Originally posted by Link 83
Il modo di concepire i videogiochi (come tutte le altre cose del mondo) è strettamente personale.
I videogiochi trasmettono emozioni, a tutti: ma la maniera di percepirle è puramente soggettiva. Anche se vi possono esistere unità di idee e intenti (come trovo, ad esempio, tra me e Cyber), nessuno potrà mai provare ciò che sento mentre videogioco.

Effettivamente non avete l'idea di quanto mi sono sentito offeso quando dei ragazzi mi hanno insultato in faccia mentre ricompravo Alundra (PSX; action rpg 2D per fare una super-mega sintesi), che personalmente ritengo uno dei titoli più belli per PSX.
"Ehi... ma che grafica di m***a!"
"Ma che razza di gioco è?! Ma va a guardarti l'ultimo filmato di Devil May Cry o di Metal Gear Solid!! Risparmia i soldi per titoli di ben altro livello!"
Da queste poche frasi (ne ho omesse altre che la memoria ha probabilmente cancellato) ho compreso che non capivano un tubo di videogiochi: insultare Alundra vuol dire insultare il videogioco.

Quello che però mi ha fatto veramente male è stato notare come queste persone se la tirassero da appassionati: pensavano di avere ragione perchè illusi di intendersi di videogiochi, come se fosse un'idea innata quello di riconoscere un buon gioco da una ciofeca commerciale.

Una (o forse due) settimane fà, entra nel negozio un signore con il figlio (avrà avuto meno di una decina di anni): cercava un videogioco per il bambino e, guardando nell'usato, indica proprio un'Alundra.
Il mio amico negoziante, avendoci giocato, giustamente lo meteva in guardia: "Guardi, glielo sconsiglio: poichè è un gioco difficilissimo e dalla storia un po' triste".
Il signore gira la confezione e dice:
"Ma cosa: questo?! Ma no, è per bambini: basta vedere qui, è tutto colorato con 'sto [i]maccachetto [cosa sarebbe Alundra?! :eek: ]"
Alla fine ha seguito il consiglio del mio amico amico, prendendo un gioco con Bugs Bunny. Se avesse preso Alundra, che ritengo personalmente il gioco con gli enigmi più mostruosi mai visti in un videogioco, non sarebbe manco riuscito a superare i primi due minuti di gioco. :)

Per lo meno questo signore, pur giudicando un capolavoro del calibro di Alundra una "bambinata", non si è certo eretto ad esperto nei confronti di uno che videogioca da chissà quanti anni, come il mio negoziante.
L'arroganza dell'utenza moderna (e soprattutto giovane) è quella invece di considerarsi già esperta, trattando di videogiochi per sentito dire e senza distinguere in concreto un pixel da un poligono, e di ignorare totalmente chi ne sa senza dubbio più di loro, anche se solo per esperienza.
Come se io, quando avevo otto anni e giochicchiavo al Nintendo o al Master System, avessi preteso di saperne di più di gente per la quale queste erano le loro terze console! :D
EHy lascia stare Bugs Bunny ke è fiko ;)

CyberWYX
04-04-2002, 09.13.16
Originally posted by Link 83
Il modo di concepire i videogiochi (come tutte le altre cose del mondo) è strettamente personale.
I videogiochi trasmettono emozioni, a tutti: ma la maniera di percepirle è puramente soggettiva. Anche se vi possono esistere unità di idee e intenti (come trovo, ad esempio, tra me e Cyber), nessuno potrà mai provare ciò che sento mentre videogioco.

Effettivamente non avete l'idea di quanto mi sono sentito offeso quando dei ragazzi mi hanno insultato in faccia mentre ricompravo Alundra (PSX; action rpg 2D per fare una super-mega sintesi), che personalmente ritengo uno dei titoli più belli per PSX.
"Ehi... ma che grafica di m***a!"
"Ma che razza di gioco è?! Ma va a guardarti l'ultimo filmato di Devil May Cry o di Metal Gear Solid!! Risparmia i soldi per titoli di ben altro livello!"
Da queste poche frasi (ne ho omesse altre che la memoria ha probabilmente cancellato) ho compreso che non capivano un tubo di videogiochi: insultare Alundra vuol dire insultare il videogioco.

Quello che però mi ha fatto veramente male è stato notare come queste persone se la tirassero da appassionati: pensavano di avere ragione perchè illusi di intendersi di videogiochi, come se fosse un'idea innata quello di riconoscere un buon gioco da una ciofeca commerciale.

Una (o forse due) settimane fà, entra nel negozio un signore con il figlio (avrà avuto meno di una decina di anni): cercava un videogioco per il bambino e, guardando nell'usato, indica proprio un'Alundra.
Il mio amico negoziante, avendoci giocato, giustamente lo meteva in guardia: "Guardi, glielo sconsiglio: poichè è un gioco difficilissimo e dalla storia un po' triste".
Il signore gira la confezione e dice:
"Ma cosa: questo?! Ma no, è per bambini: basta vedere qui, è tutto colorato con 'sto [i]maccachetto [cosa sarebbe Alundra?! :eek: ]"
Alla fine ha seguito il consiglio del mio amico amico, prendendo un gioco con Bugs Bunny. Se avesse preso Alundra, che ritengo personalmente il gioco con gli enigmi più mostruosi mai visti in un videogioco, non sarebbe manco riuscito a superare i primi due minuti di gioco. :)

Per lo meno questo signore, pur giudicando un capolavoro del calibro di Alundra una "bambinata", non si è certo eretto ad esperto nei confronti di uno che videogioca da chissà quanti anni, come il mio negoziante.
L'arroganza dell'utenza moderna (e soprattutto giovane) è quella invece di considerarsi già esperta, trattando di videogiochi per sentito dire e senza distinguere in concreto un pixel da un poligono, e di ignorare totalmente chi ne sa senza dubbio più di loro, anche se solo per esperienza.
Come se io, quando avevo otto anni e giochicchiavo al Nintendo o al Master System, avessi preteso di saperne di più di gente per la quale queste erano le loro terze console! :D

E ci voleva Link tornato ieri per tradurre quello che volevo dire... :rolleyes:

Scusate, mi assento un attimo, vado a prendere lezioni di italiano... :p

Vabbeh, gioco per passione, al diavolo i passatempi (o sprecatempi), non ho certo bisogno di occuparlo il tempo, anzi, devo trovarlo per giocare.

Giocate solamente per divertirvi che a provare tutte le altre emozioni ci stiamo noi (e aggiungerei nintendomani ma sarei troppo di parte! :D )!

Yota
04-04-2002, 09.57.20
Originally posted by Link 83

Come se io, quando avevo otto anni e giochicchiavo al Nintendo o al Master System, avessi preteso di saperne di più di gente per la quale queste erano le loro terze console! :D
uhm...concordo su tutta la linea tranne questa frase...
nn è detto che uno che possegga tutte le console ne sappia più di altri, anzi è possibile che sia più disinformato in generale visto che disperde la sua attenzione su più macchine,invece l'appassionato di una console puo sapere tutto di quella e magari essere la sua unica console da sempre...
ti faccio il mio esempio per essere più pratico: Io tengo partcolarmente al Neo Geo cart e per questa macchina faccio ricerche almeno una volta al mese (con il costo di alcune cart a volte 1 ogni 4 ) da almeno 6 anni , dallo stesso periodo ho ,assieme alle altre console, un pc-engine. Quest'ultimo lo ho preso per giocare a Dracula X , SPlatter House e Bonk (pc-kid)...oltre a sti titoli non riesco ad interessarmi a questa macchina e per la scelta dei titoli quando ne trovo mi affido ad un mio amico che ha SOLO il pc-engine duo ,ancora adesso non compra altre console tanto vuole gli shooter del Duo....
sicuramente lui ne sa 10 volte me su quella macchina...eppure io di console ne ho una barca e di giochi pure..


per funker: ffv jap snes o ff2 usa?...consiglietto:comprati ffv jap snes e poi giocaci su pc emulato e n italiano...il 2 usa è pessimo...
al amx c'è la versione di anthology per psx che non è male:p

per CyberWYX: Scusa ma da come parli del tempo e il resto sembra che a te pesi giocare più di quanto ti diverti...spiegami solo cosa intendi giocate per divertivi che io provo le emozioni?
(splashdown su ps2 aka le emozioni digitale'????)..se un gioco non mi diverte non ci gioco...nn è che ci gioco se mi provoca rabbia o pena...almeno io la penso cosi.

CyberWYX
04-04-2002, 10.34.07
Originally posted by Yota

per CyberWYX: Scusa ma da come parli del tempo e il resto sembra che a te pesi giocare più di quanto ti diverti...spiegami solo cosa intendi giocate per divertivi che io provo le emozioni?
(splashdown su ps2 aka le emozioni digitale'????)..se un gioco non mi diverte non ci gioco...nn è che ci gioco se mi provoca rabbia o pena...almeno io la penso cosi.

Scusami per ieri ma stavo sca**ato di mio, inoltre sono anche abbastanza permalosetto e non sopporto le battute ironiche cmq...

Hai mai provato a giocare a Silent Hill 2 (tristezza, paura e disgusto), Zelda OoT (epicità, gioia, stupore, libertà) & MM (tristezza, malinconia), Shen Mue 1&2 ( un frullato di emozioni), XenoGears (tristezza, sorpresa, riflessioni sulla religione, sull'evoluzione umana, sulla nascita del'uomo durante e dopo la fine del gioco), Conker (ilarità, disgusto, malizia) e ne avrei tantissimi altri.

Giochi che + che divertire fanno riflettere e provare varie emozioni, forse non sempre piacevoli, che puoi provare anche nella VERA realtà.
Emozioni che non puoi provare giocando solamente picchiaduro e sportivi, che cmq gioco anch'io perchè divertenti.
Emozioni che danno credibilità ad una realtà astrattaa in continua evoluzione nella quale ogni tanto piace calarmi, senza cmq perdere di vista quella concreta.

La mia non è una critica rivolta a chi gioca solo per passare il tempo, ma a chi lo fa e al tempo stesso si permette di giudicare e criticare chi vuole provare ogni emozione che questo universo è in grado di offrirci...

IceMario
04-04-2002, 10.41.15
Originally posted by HÿXØñ


e mario? dove lo metti mario nelle sale gioki? ci avrò passato ore la dentro eppure nn era una console :rolleyes:

Si ma super mario bros prima è uscito x nes, poi in salagiochi.

CyberWYX
04-04-2002, 10.42.55
Originally posted by IceMario


Si ma super mario bros prima è uscito x nes, poi in salagiochi.

Beh, no, prima è uscito in sala, ma la sua forma definitiva l'ha acquistata sul NES col 2, il 3, sullo SNES col S.Mario World etc.

Yota
04-04-2002, 10.46.42
Sono concorde con la tua ultima reply solo che , a mio avviso , il discorso è sempre quello che se poi in fin dei conti nn mi divertissi non ci giocherei...
cioè nn è che gioco a silent hill2 per spaventarmi, ci gioco perchè mi diverte, poi è certo che mi spavento .
L'impotante è che la componente principale sia l'essere preso dal gioco (io penso che se sh2 facesse solo paura sarebbe più difficile giocare prechè la paura prenderebbe il sopravvento sulla voglia).
Naturalmete ci sono gichi in grado di tenerti incollato alla tele (o monitor ) anche solo per la trama (Xenogers) o un mix trama-tecnica (shen mue) ma anche li alla fine è divertimento.
Zelda e Concker invece puntano proprio sul rapire il giocatore , ma lo fanno prima di tutto con degli schemi di gioco user-friendly i modo da trovarsi a proprio agio e divertirsi subito (con xeno i primi 40min sono orribili imho)

IceMario
04-04-2002, 10.48.13
siamo sicuri? Io mi ricordo che in salagiochi c'era il cabinato con tutti i giochi del nes che si potevano scegliere, tra cui SMB.
Poi ho visto in circolazione il cabinato di Super Mario Bros battle (o simile) dove si poteva usare anche Luigi.

Yota
04-04-2002, 11.10.00
Originally posted by IceMario
siamo sicuri? Io mi ricordo che in salagiochi c'era il cabinato con tutti i giochi del nes che si potevano scegliere, tra cui SMB.
Poi ho visto in circolazione il cabinato di Super Mario Bros battle (o simile) dove si poteva usare anche Luigi.
Questi 2 cabinati sono stati prodotti dopo il nes, invece mario 1 prima (sia mario che super mario) ...
ora con il triforce ci ribecchiamo la nintendo coin-op troppo stile:D

CyberWYX
04-04-2002, 11.29.03
Originally posted by Yota
Sono concorde con la tua ultima reply solo che , a mio avviso , il discorso è sempre quello che se poi in fin dei conti nn mi divertissi non ci giocherei...
cioè nn è che gioco a silent hill2 per spaventarmi, ci gioco perchè mi diverte, poi è certo che mi spavento .
L'impotante è che la componente principale sia l'essere preso dal gioco (io penso che se sh2 facesse solo paura sarebbe più difficile giocare prechè la paura prenderebbe il sopravvento sulla voglia).
Naturalmete ci sono gichi in grado di tenerti incollato alla tele (o monitor ) anche solo per la trama (Xenogers) o un mix trama-tecnica (shen mue) ma anche li alla fine è divertimento.
Zelda e Concker invece puntano proprio sul rapire il giocatore , ma lo fanno prima di tutto con degli schemi di gioco user-friendly i modo da trovarsi a proprio agio e divertirsi subito (con xeno i primi 40min sono orribili imho)

Volevo evitare discorsi tecnici, anche perchè, a parte XenoGears e SilentHill2, i giochi elencati sono quasi impeccabili da questo punto di vista.
Il gioco lo vivo per le emozioni che mi dà (chiaramente non me le godrei con un'interfaccia scomoda o poco pratica), solo per queste.

I giochi Nintendo attirano per il ricordo delle belle emozioni provate in passato sui prequel, oltre che per l'eccellente giocabilità, e l'acquisto di una nuova macchina Nintendo è, da parte mia e di ogni Nintendofan, obbligato.
Un po' come se l'SNK ancora fosse attiva e tirasse fuori una macchina della nuova generazione con i suoi picchiaduro solo lì (non sbavare, è un sogno... :( )...

Sembrerà stupido a 24 anni, ma mi sono commosso quando su Smash Bros., nello stage di Zelda, ho sentito la musica remixata dei templi di Zelda 2!!
Ed è appena iniziata la nuova era Nintendo (non senza buchi nell'acqua...Luigi, pessimo inizio).

Ovviamente so godermi anche i giochi incentrati solo sul divertimento, altrimenti non avrei Sonic 1&2, JSR, tutti i MegaMan, alcuni picchiaduro 2D (al 3D, a parte SoulCalibur, ancora non mi ci sono abituato, sorry), ISS64, MSR, Virtua Tennis etc.

Quello che mi dava fastidio era il tuo modo di vedere i giochi solo per "trastullarsi" (almeno questo traspariva dai tuoi post) quando invece possono dare molto di +, a mio parere. ;)

Yota
04-04-2002, 11.35.13
Originally posted by CyberWYX

Quello che mi dava fastidio era il tuo modo di vedere i giochi solo per "trastullarsi" (almeno questo traspariva dai tuoi post) quando invece possono dare molto di +, a mio parere. ;)

ok ho capito...basta chiudiamo un discorso che poi diventa palloso e pesante per gli altri , almeno credo, e scusa se mi sono espresso in malo modo.

ps:nn provare più a dire di una nuova console snk o mi piglia un infarto!:angry: (e poi già faccio fatica a trovare i titoli per la prima:D )

ferz
05-04-2002, 00.05.31
Accidenti che discorso assurdo?!?!!???????
Bhè devo dire che è stato molto interessante leggere i vostri discorsi e mi avete stimolato nell'esprimere il mio parere!!!!
Il videogame può essere visto come cavolo vi pare ...e ogniuno ha la libertà di giocare a tutto ciò che vuole ...e di comprarsi una console per qualsiasi titolo!!!!!
Ora però c'è anche da dire che le forme di divertimento videoludico sono diverse...e che l'evoluzione stessa del videogioco cambia il modo di vedere le cose !!!!!!
Quello che dice Cyber sulle emozioni è vero....un videogame ora può anche commuovere ...divertire ...spaventare . ecc.......!!!!!
Yota ....tu hai detto che a Silent Hill ci giochi principalmente per divertirti e non per avere paura....perchè se il gioco ti mettesse paura nhon lo giocheresti giusto?????
Io invece Silent hill2 l'ho giocato perchè doveva mettermi paura ...eccome....anche perchè il divertimento di quel gioco sta proprio nell'avere paura ...se no che divertimento è?????
Le emozioni nel videogame stanno diventando importantissime ...perchè donano al gioco un anima ......esattamente come accade nel cinema!!!!!
Il cinema dona storie ....e le storie possono far riflettere .......o possono sconvolgerti ...perchè tutto ciò che ha una trama ....ha la capacità di smuovere i sentimenti...perchè una trama è composta da protagonisti vivi (nel loro mondo) che a sua volta hanno dei sentimenti propri!!!!
Ora il videogame sta attraversando un periodo in cui sta spalleggiando col cinema ......non perchè lo sostituisce o lo copia .......ma perchè nel suo modo di essere e nella sua evoluzione pùò dare emozioni simili!!!!
Per me il Cinema e i videogame rimaranno non solo un passatempo ...ma anche una passione .........una passione che in parte mi ha fatto crescere e maturare .....perchè ogni storia ti può dare degli imput da sfruttare nella vita!!!
La stessa cosa vale per i fumetti ....i libri...i cartoni animati........il teatro ecc..........
Poi che centra ....è ovvio che allo stesso tempo ti diverti...........ma non si pùò minimamente paragonare il divertimento di un gioco di guida ad un divertimento di un gioco che invece oltre a divertirti ti bombarda anche di messaggi emotivi!!!!
Se poi uno vuole solo passare il tempo allora posso anche capirlo!!!!
Ma ci sta una netta differenza .......d'altronde questo succede per ogni cosa ......
Nel mondo del cinema c'è gente che i film li osserva esaminando qualsiasi cosa ...la regia ...il montaggio....la scenografia......gli errori....le inquadrature originali......la recitazione degli attori ...il making off....ecc............e c'è chi invece li guarda solo per passare due ore spensierate.............ma c'è mooooooolta differenza!!!!!!!!
Stando un pochetto nel mondo del Cinema questo l'ho percepito chiaramante!!!!!!!!
Per i videogiochi è la stessa medesima cosa!!!!!;)

Yota
05-04-2002, 09.58.38
Originally posted by ferz

Yota ....tu hai detto che a Silent Hill ci giochi principalmente per divertirti e non per avere paura....perchè se il gioco ti mettesse paura nhon lo giocheresti giusto?????
Io invece Silent hill2 l'ho giocato perchè doveva mettermi paura ...eccome....anche perchè il divertimento di quel gioco sta proprio nell'avere paura ...se no che divertimento è?????


Bho nn sono concorde..se fosse solo paura non ci avrei giocato, il gioco mi divertiva (e la trama era bella anche se a volte incasinata).
La paura serve ad aumentare il coinvolgimento sul gioco...se uno avesse solo paura nn giocherebbe (qua si va a punte di masochismo nn indifferenti:D ).
Non metto in dubbio che un gioco possa fare provare emozioni, anzi, ma dico che la componente principale è divertirsi con il gioco.
Se ci penso anche il fatto giocare a sh2 perchè "fa paura" e basta non sarebbe un titolo valido; se voglio (e fino ad adesso nn mi è mai successo di volerlo spontaneamente) cercare la paura non la trovo in un gioco , per quanto bello so cmq che ha fine e non ha ripercussioni su me (a parte Rez che resto demente per 3 giorni ogni volta che lo carico:D ), come ogni film horror di classe o buon libro so cmq che il distacco esiste ed è evidente , anzi a mio avviso c'è molta + impersonificazione in un libro che in un gioco e quindi il "romanzo" puo già spaventarti di più.
Non mi piace l'idea di usare i videogiochi come "donatori di emozioni" a prescindere dal divertimento , penso che le "emozioni" vadano cercate in diversi tipi di esperienze , vedere il gioco come generatore di stimoli mi sembra un modo per cercare quello che nn si puo fare normalmente , e senza sforzarsi troppo.
Poi..il tu parli di bombardamenti emotivi nn paragonabili a un gioco di puro divertimento....ma il divertimento è un'emozione ..o no? Prendi i giochi tipo Sakura taisen , sono trama allo stato puro e in pratica romanzi (anche Shen Mue o Zelda va bene per sto paragone) , ma se nn ti trovassi a tuo agio giocandoci , se nn ti interessasse e divertisse veramente ci giocheresti o preferiresti leggerti un libro o vedere un film. Es personale FF8 come gioco lo ho trovato pessimo e non mi ha divertito per niente , poi casualmente ho preso un libro di artwork e trama + personaggi fatto benissimo e mi sono letto lo storyboard e la trama completa...bhè ho trovato molte + emozioni in quest'ultimo, e non perchè fosse diverso dal gioco (è la sua trama) , ma perchè il gioco non mi ha divertito e quindi nn riusciva a trasmettermi niente.
La questione del cinema sinceramente la trovo un po diversa , secondo me è una cosa totalmente diversa dai giochi...è vero che ci sono giochi con taglio cinematografico, ma si parla solo di regia + che altro , ma se da un lato prende queste dall'altro deve dare una giocabilità di buon livello , se no ci si ritrova con robe tipo Night trap (uno tra i primi giochi del megacd) un'accozzaglia di fmv (ora ancge cg vista la quailtà)con poca interattività.
il cinema ha la sua forza proprio nella poca interattività, il gioco nel suo opposto contrario.
Se andassi a vedere un film solo per farne una visione critica mi perdo la qualità dello stesso...personalmente se sono al cinema e il film mi piglia torno a vederlo anche il giocno dopo per sgamare le chicce dello stesso (dalla regia agli scenari passando per gli fx).
Il fatto è che a mio avviso l'idea del termine "passatempo" come lo stai usando tu è obsoleta: se si hanno tempi stretti è normale che si ha poco tempo libero (discorso di 2 post sopra con CYber...tutti lavoriamo 8 ore ,tutti ne dormiano almeno 5 e tutti dobbiamo avere il tempo di mangiare...certo che di tempo ce ne è poco)questo viene occupato da dei passatempi , non capisco la tua accezione negativa del termine ?..un hobby è un passatempo...e certamente c'è passione in un hobby, aldare al cinema per me è un passatempo , un divertimento , è un metodo per svagarmi e divertirmi , senza che per questo io guardi in maniera superficiale il film o non ne colga le varie componenti.
COn tutto questo nn voglio fare una critica a nessuno , è solo come la penso, e non è che voglio convincere la gente, è per dire la mia...se nn avessi voluto dire la mia nn mi sarei iscritto ad un forum.:D

CyberWYX
05-04-2002, 11.38.46
Originally posted by Yota

a parte Rez che resto demente per 3 giorni ogni volta che lo carico:D

Devo giocarlo!! :D


Non mi piace l'idea di usare i videogiochi come "donatori di emozioni" a prescindere dal divertimento , penso che le "emozioni" vadano cercate in diversi tipi di esperienze , vedere il gioco come generatore di stimoli mi sembra un modo per cercare quello che nn si puo fare normalmente , e senza sforzarsi troppo.

Invece io penso che le emozioni vadano ricercate in tutte le esperienze: a che serve il ricordo di un'esperienza se non hai provato emozione?
Giocare fa parte della vita e se posso provare molteplici emozioni con un gioco ben venga.

Peccato per questo tuo distacco del videogioco dal resto, io riesco a godermi tutto e a provare emozioni con un fumetto, con un film, con un romanzo, tutte cose che fanno parte del mio modo di vivere...

Ovviamente non sono minimamente paragonabili alle emozioni che provo nel baciare la ragazza di cui sono innamorato, nel sentire i nostri corpi fondersi in una cosa sola...


Poi..il tu parli di bombardamenti emotivi nn paragonabili a un gioco di puro divertimento....ma il divertimento è un'emozione ..o no?

Beh, non esiste solo il divertimento e il videogioco può dare molte emozioni.
Titoli come Zelda ne sono la prova.

Non per questo non devono esistere anche giochi basati solo sul divertimento (tipo JSR o DMC), giocabilità pura!
O titoli come picchiaduro e sportivi!


La questione del cinema sinceramente la trovo un po diversa , secondo me è una cosa totalmente diversa dai giochi...

Al di là dei discorsi tecnici, anche il cinema dona emozioni, e in questo somiglia al videogioco.

Ma per il resto sono 2 realtà VIRTUALI diverse (e spero che lo restino).


Con tutto questo nn voglio fare una critica a nessuno, è solo come la penso, e non è che voglio convincere la gente, è per dire la mia...se nn avessi voluto dire la mia nn mi sarei iscritto ad un forum.:D

Ovviamente lo stesso vale per me.
Oltre a dire la mia mi piace ascoltare anche gli altri (finchè non sento ca**ate o toni offensivi) per poter comprendere meglio la situazione e il miglior modo di vivere la mia passione preferita, riconsiderando o aggiustando i miei punti di vista, ma al tempo stesso voglio difendere le idee in cui credo e soprattutto difendere le caratteristiche che + mi piacciono del videogioco affinchè prosperino.

Yota
05-04-2002, 11.54.42
Bho alla fine sono 2 modi di vedere le cose in maniera divera, il mio un po + distaccato, il tuo + preso...penso che è inutile continuare il discorso perchè tanto stiamo tutti e 2 bene cosi , l'importante è come in tutto nn estremizzare troppo le cose ne dal tuo lato (leggendo la tua reply mi sembra che tu sia concorde con questo quando dici che le emozioni di un gioco e quelle dalla tua tipa sono diverse,) ne dal mio (nn è che guardo solo la tecnica di un gioco o solo la gicabilità).
Pace ciauz

CyberWYX
05-04-2002, 12.01.30
OK!
Ciauzzz

ferz
06-04-2002, 15.29.08
Originally posted by Yota


Bho nn sono concorde..se fosse solo paura non ci avrei giocato, il gioco mi divertiva (e la trama era bella anche se a volte incasinata).
La paura serve ad aumentare il coinvolgimento sul gioco...se uno avesse solo paura nn giocherebbe (qua si va a punte di masochismo nn indifferenti:D ).
Non metto in dubbio che un gioco possa fare provare emozioni, anzi, ma dico che la componente principale è divertirsi con il gioco.
Se ci penso anche il fatto giocare a sh2 perchè "fa paura" e basta non sarebbe un titolo valido; se voglio (e fino ad adesso nn mi è mai successo di volerlo spontaneamente) cercare la paura non la trovo in un gioco , per quanto bello so cmq che ha fine e non ha ripercussioni su me (a parte Rez che resto demente per 3 giorni ogni volta che lo carico:D ), come ogni film horror di classe o buon libro so cmq che il distacco esiste ed è evidente , anzi a mio avviso c'è molta + impersonificazione in un libro che in un gioco e quindi il "romanzo" puo già spaventarti di più.
Non mi piace l'idea di usare i videogiochi come "donatori di emozioni" a prescindere dal divertimento , penso che le "emozioni" vadano cercate in diversi tipi di esperienze , vedere il gioco come generatore di stimoli mi sembra un modo per cercare quello che nn si puo fare normalmente , e senza sforzarsi troppo.
Poi..il tu parli di bombardamenti emotivi nn paragonabili a un gioco di puro divertimento....ma il divertimento è un'emozione ..o no? Prendi i giochi tipo Sakura taisen , sono trama allo stato puro e in pratica romanzi (anche Shen Mue o Zelda va bene per sto paragone) , ma se nn ti trovassi a tuo agio giocandoci , se nn ti interessasse e divertisse veramente ci giocheresti o preferiresti leggerti un libro o vedere un film. Es personale FF8 come gioco lo ho trovato pessimo e non mi ha divertito per niente , poi casualmente ho preso un libro di artwork e trama + personaggi fatto benissimo e mi sono letto lo storyboard e la trama completa...bhè ho trovato molte + emozioni in quest'ultimo, e non perchè fosse diverso dal gioco (è la sua trama) , ma perchè il gioco non mi ha divertito e quindi nn riusciva a trasmettermi niente.
La questione del cinema sinceramente la trovo un po diversa , secondo me è una cosa totalmente diversa dai giochi...è vero che ci sono giochi con taglio cinematografico, ma si parla solo di regia + che altro , ma se da un lato prende queste dall'altro deve dare una giocabilità di buon livello , se no ci si ritrova con robe tipo Night trap (uno tra i primi giochi del megacd) un'accozzaglia di fmv (ora ancge cg vista la quailtà)con poca interattività.
il cinema ha la sua forza proprio nella poca interattività, il gioco nel suo opposto contrario.
Se andassi a vedere un film solo per farne una visione critica mi perdo la qualità dello stesso...personalmente se sono al cinema e il film mi piglia torno a vederlo anche il giocno dopo per sgamare le chicce dello stesso (dalla regia agli scenari passando per gli fx).
Il fatto è che a mio avviso l'idea del termine "passatempo" come lo stai usando tu è obsoleta: se si hanno tempi stretti è normale che si ha poco tempo libero (discorso di 2 post sopra con CYber...tutti lavoriamo 8 ore ,tutti ne dormiano almeno 5 e tutti dobbiamo avere il tempo di mangiare...certo che di tempo ce ne è poco)questo viene occupato da dei passatempi , non capisco la tua accezione negativa del termine ?..un hobby è un passatempo...e certamente c'è passione in un hobby, aldare al cinema per me è un passatempo , un divertimento , è un metodo per svagarmi e divertirmi , senza che per questo io guardi in maniera superficiale il film o non ne colga le varie componenti.
COn tutto questo nn voglio fare una critica a nessuno , è solo come la penso, e non è che voglio convincere la gente, è per dire la mia...se nn avessi voluto dire la mia nn mi sarei iscritto ad un forum.:D
Va bhè senti...........questi sono discorsi che nel forum non si possono fare ...perchè le cose che avrei da dirti sono così tante che non saprei nemmeno da dove iniziare ...cmq io non ho paragonato il cinema al videogame (leggi meglio il post)....ho detto che sono per certi aspetti simili ma non uguali!!!!
Per quel che riguarda la paura di silent hill invece ......è ovvio che quando dicevo che speravo di avere paura .......era cmq una paura inoffensiva (del gioco).......non masochista!!!!!
Io non ho mai messo in dubbio che tu guardi un film con attenzione.......però dal momento che mi dici che è un passatempo gli dai cmq meno importanza .......e qui non ci piove!!!!
Naturalmente anche io nella vita do la priorità ad altre cose.......ma adesso stiamo facendo un discorso legato alle passioni........!!!!!
Sono concorde con te sul fatto che un film può dare molto di più di un videogame ...o che lo possa fare anche un romanzo....e guarda che forse lo so anche meglio di te;)
Ma se permetti anche un videogame può dare di più di un romanzo......io queste cose non le ho messe a confronto ma a parità di condizioni!!!!!!
Quello che volevo spiegare è che ogni cosa che ha una storia ...ha anche dei segnali emotivi ...stop!!!
Poi il videogame può solo divertire ...ma è un altro discorso.......
Va bhè yota .........ogniuno la pensa come vuole...ma non credere che stai parlando con persone che non sanno il fatto loro!!!!!!
:D ;)

zombie_chicken
06-04-2002, 16.43.51
cazzerola che post lunghi! ho troppa poca voglia per iniziare a leggerli...
http://www.cubegen.it/media/news/wresx8/4.jpg