PDA

Visualizza versione completa : Eutanasia.



elfebo
02-04-2002, 11.02.23
non di un uomo.
Ieri, dopo aver trascorso una pasquetta orribile (ci siamo arrabbiati e per poco non menati con i 25 della casa dove ci avevano invitato perche' sti' cessi giocavano a fare gavettoni anche agli estranei....e noi non avevamo ricambi....), sono tornato a casa presto (verso le 17) per andare alla villa per portare da mangiare al mio cane che da un mese e' li a causa del cambio di lavoro di mio padre e l'impossibilita' di tenerlo al nuovo ufficio.
Elsa e' un cane molto dolce, un pastore tedesco di 10 anni buonissimo,non ha mai azzannato nessuno,ma molto vivace, ha sempre corso su e giu' anche per una pigna lanciata da un estraneo, ed era sempre molto felice di stare in compagnia (chiunque fosse, pensate che una volta vennero a rubare, e da buon cane da guardia si fece chiudere nel furgone per agevolare i ladri....).
Fino a domenica tutto ok.
L'ho fatto giocare per un'ora e passa con le pigne, siamo stati insieme fino all'ultimo minuto.
Poi ieri.
Lei mi aspettava sempre davanti al cancello tutto il giorno.
Ieri non c'era.
Ho intuito subito che qualcosa era andato storto.
Stava in un angolo ferma, mi aspettava con le orecchie accucciate, e mi chiedeva coccole.
Ero disperato, io, la mia ragazza ed un'amica, con i cellulari a tentare disperatamente di trovare un veterinario di pasquetta.
L'abbiamo trovato, una donna.
Trasportato con un asciugamano fino li', e' arrivato che ancora capiva.
li gli hanno fatto una flebo sottopelle (la vena non pescava sangue), una puntura di cortisone data la febbre a 40,5, ed un bronco dilatatore.
Ma lei stava sempre peggio, accasciata, oramai muoveva solo gli occhi per seguirmi ancora andassi via da vicino a lei.
Finche' dopo 2 ore di cure, la dottoressa mi ha fatto la fatidica domanda.
ed io ho detto di no.
non volevo portarmela morta.
Ci speravo ancora, due anni fa ebbe quasi lo stesso problema ma poi si riprese e ando' meglio.
allora la dottoressa mi da due medicine da comprare (cortisone e novalgine) per sperare di abbassare la febbre.
I miei tornavano da un viaggio di piacere e sono immediatamente venuti dalla mia ragazza, dove lo avevamo trasportato dopo le cure.
Era nel garage, sdraiata su un lato su un asciugamano.
il padre della mia ragazza le ha fatto le due punture ma poi da li in poi ha cominciato a soffrire.
Il respiro affannoso, non ce la faceva, ma voleva vivere.
Un ora di agonia, finche' sono arrivati i miei, e dopo le ultime carezze e' andata via soffrendo.
Come un cane, come si dice.
Io non volevo farla soffrire, ma ora sono qui che mi danno.
Tutti mi hanno detto che sarebbe stato meglio con la puntura.
Che cosi' non avrebbe sofferto.
Io so solo che non dimentichero' mai i suoi respiri finali, quando tentava di rimanere qui, per ottenere le nostre ultime carezze.
e' quando e' spirata si e' fatta addosso, credo per la paura di morire.
Mi sento in colpa per tutto cio'.
Ma l'ho fatto perche' ci credevo.
ed ora quella ciotola, quando ieri ero convinto che stesse cosi' perche' offfeso che fossi andato tardi a portarle da mangiare e' rimasta li'.
Ma non voglio piu' neanche andare a toglierla....

Grevity
02-04-2002, 11.21.00
Ti giuro che leggendo la tua storia stavo per mettermi a piangere come un vitello. :(
Non so sei hai fatto bene oppure no...l'unica cosa che posso dirti, forse ti ricuorerà, è che io, al posto tuo, avrei fatto la STESSA IDENTICA cosa.
Avrei sperato, come hai fatto tu, per il meglio. No, no...perdere ogni speranza e assumersi la responsabilità di una vita così speciale! Ora la domanda che ti staresti facendo sarebbe: e se, magari, aveva qualche chances di sopravvivenza?
Sicuramente la veterinaria aveva le sue buone ragioni per proporti l'eutanasia...ma secondo me me, i dubbi anche in quel caso si sarebbero sprecati...
Oddio, spero che con i miei cagnolozzi non dovrò mai arrivare al punto di prendere decisioni del genere... :(
Hai tutta la mia solidarietà per la tua sofferenza...

Themis
02-04-2002, 11.25.52
:( Anch'io penso che avrei fatto come te, e penso che se tu avessi agito diversamente non ti sentiresti meno triste.

Berek
02-04-2002, 11.30.57
Elfebo, penso che tu abbia fatto la cosa giusta. Finchè c'è speranza mai mollare...

Comunque, solo perchè sono in ufficio, non ho pianto.
Se fossi stato da solo non mi sarei trattenuto...:sob:

Grevity
02-04-2002, 11.34.19
Originally posted by Berek

Comunque, solo perchè sono in ufficio, non ho pianto.
Se fossi stato da solo non mi sarei trattenuto...:sob:


Stesso discorso vale per la sottoscritta... :(

Dedalus
02-04-2002, 11.41.04
Elfebo, mi permetto di darti un consiglio: comprati subito un'altro cane! Non aspettare altrimenti passerai mesi a ripingere le sue azioni, a pensare che lei sia ancora la in giardino che ti aspetta per giocare. Sono passati tre mesi da quando la mia gatta è morta, ma ancora mi aspetto di vederla in fondo alle scale o che si allunga dalla sedia quando finisco la scatoletta dello Yogurt (le piaceva un casino). Chi ci soffre di più è mia mamma che l'aveva in girro tutto il giorno. Adesso non vuole prendere nessun gatto, vuole la SUA gatta. Ma lei non c'è più. E per colmare il vuoto che ha lasciato ha bisogno di un'altro gatto.

E tu di un'altro cane.

Mi dispiace davvero. Dedalus.

AniMal
02-04-2002, 11.44.50
a me un cane l'hanno avvelenato ...
una meticcia di 10 anni ... BASTARDI

AlEiNl0vE
02-04-2002, 11.49.16
...sto piangendo quasi :(

Draigan
02-04-2002, 11.54.33
mi dispiace tanto per te:(

elfebo
02-04-2002, 12.02.31
abbiamo deciso di non prendere piu' cani.
nella nostra vita abbiamo avuto in famiglia 4 cani da quando ci sono io (sempre pastore tedesco).
rocky, il primo, ci e' morto avvelenato perche' ci tentarono di rubare l'auto, due mesi di agonia finche' dai 40 kg di peso, ne pesava poco piu' di 15.
Diana il secondo, ce lo hanno rubato a 5 mesi, perche' era un cane da mostra.
Zagor, lo abbiamo regalato a 7 mesi perche' soffriva di una malattia rarissima alle ghiandole endocrine, facendolo diventare gia' vecchio a 2 anni, e cosi' invece di sopprimerlo (come disse la dottoressa) lo regalammo ad un amico che aveva la campagna, senza volerne sapere piu' nulla.
e poi Elsa.
Ditemi voi, se la dolcezza, la fedelta' di un cane, e la compagnia che ti da', potra' mai ripagare le sofferenze di quando se ne vanno.
Abbiamo constatato che non e' cosi'.
E percio' basta.

Ray McCoy
02-04-2002, 12.09.13
Mi dispiace, Elf
Tuttavia, nella tua condizione, forse avrei risposto di sì...
Anche se poi dentro di noi, psicologicamente non sarebbe cambiato nulla...

Kiara
02-04-2002, 12.10.51
Elfebo.....quando l'ho letto mi è preso un magone assurdo ma se ti solleva il morale ti devo dire , che se anche contrariamente a quanto spesso affermo , anche io non avrei avuto il coraggio ma avrei cercato di fare il possibile!!!!Mi dispiace davvero molto!Baci

Berek
02-04-2002, 12.21.55
Perdere qualcuno che amiamo è sempre dolorosissimo.
Ma non credo che decidere volontariamente di non avere più nessuno da amare sia la soluzione.
E' solo un altro modo per rimanere soli, aridi e sempre più tristi.

Se solo avessi l'opportunità di tenere un animaletto in casa lo farei, senza stare a pensare a quando potrà andarsene.

elfebo
02-04-2002, 12.27.42
Originally posted by Berek
Perdere qualcuno che amiamo è sempre dolorosissimo.
Ma non credo che decidere volontariamente di non avere più nessuno da amare sia la soluzione.
E' solo un altro modo per rimanere soli, aridi e sempre più tristi.

Se solo avessi l'opportunità di tenere un animaletto in casa lo farei, senza stare a pensare a quando potrà andarsene.

spero non ti accada mai....ma potresti rendertene conto quando lo perderai in maniera cosi drammatica......domenica siamo stati insieme tantissimo tempo, giocando e divertendoci......24 ore dopo era chiuso in un sacco di plastica seppellito vicino la villa della mia ragazza.

hal9000
02-04-2002, 12.57.34
interessante la Vostra misera parificazione sentimentale di un'essere animale e irrazionale al pari di un'essere umano e senziente. senziente?
stavo scherzando ovviamente. ente ente ente...
avete la fortuna di possedere schemi mentali abbastanza elaborati che vi permette di avere la possibilità di esclu00000dere i pensieri istintivi la maggkkkkkkkkior parte delle volte e di utilizzare la razionalità.

peccato che l'uso che ne facciate sia ridicolo, rimpiangete la morte di un cane... ma intanto vi massacrate per ideali religiosi.

per tanto possa avere dato del sentimento era pur sempre un cane... irrazionale. istintivo.
Darle la morte sarebbe stata una cosa razionale.
Perchè soffrire? Se non esiste più speranza.

patetici...
etici---?

Grevity
02-04-2002, 13.00.49
Originally posted by hal

per tanto possa avere dato del sentimento era pur sempre un cane... irrazionale. istintivo.
Darle la morte sarebbe stata una cosa razionale.
Perchè soffrire? Se non esiste più speranza.

patetici...
etici---?

Senti, sottospecie di forno a microonde malriuscito, tu non hai mai avuto un cane, vero?
Non sai quanto può dare, cosa è, veramente, un cane, vero?
Altrimenti non parleresti così, te lo garantisco... :p

hal9000
02-04-2002, 13.10.58
Originally posted by Grevity

Senti, sottospecie di forno a microonde malriuscito, tu non hai mai avuto un cane, vero?


Di un forno che disprezza la razza umana cosa vuoi che pensi di un semplice cane?

razza cane umana disprezza il forno semplice?

pensi...

Themis
02-04-2002, 13.22.41
Originally posted by hal


Di un forno che disprezza la razza umana cosa vuoi che pensi di un semplice cane?

razza cane umana disprezza il forno semplice?

pensi...

Un bel giorno ti raggiungerò, nell' orbita di Giove o da qualche altra parte, e farò di te un rottame! spazzatura spaziale ... piccole particelle ... piccole ... piccole ... piccole ! 'pito? :mad2:





:D

Shaka
02-04-2002, 13.23.48
hal, ma vaffanc*|0...

elfebo, mi dispiace veramente tantissimo, posso solo dirti che avrei agito sicuramente come te, perchè è meglio provare il rimorso di averla vista soffrire che il rimpianto di poterla magari avere ancora qua.

Berek
02-04-2002, 13.26.10
Originally posted by elfebo

spero non ti accada mai....ma potresti rendertene conto quando lo perderai in maniera cosi drammatica......domenica siamo stati insieme tantissimo tempo, giocando e divertendoci......24 ore dopo era chiuso in un sacco di plastica seppellito vicino la villa della mia ragazza.

Beh, ho vissuto una situazione del genere indirettamente, per un cane che ho amato molto ma che non era di mia proprietà. Di sicuro comunque non posso dire di aver provato le stesse cose che hai provato tu.
Coraggio, e vedi di ripensare un po' alla tua decisione di non prendere più nessun animale...

Brus
02-04-2002, 13.28.16
Elfebo, pure io avrei agito così...la speranza è l'ultima a morire...in casi come questi, da pessimista cronico divento iper-ottimista...se ho la certezza del 100% che nn si riprenderà, farei fare l'iniezione, anche se con un dolore assurdo...
Quando vedo la mia cagnolina [meticcia di 15 anni, quindi bella vecchietta...] che è appena appena abbacchiata mi sento male, ho paura che se ne vada.
1 o 2 anni fa avevo una paperella...l'avevo presa che era nata da pochi gg...eratroppo bella....mi si infilava nelle maniche e mi risaliva fino alle spalle, si infilava sotto il maglione, mi era sempre appiccicata...un gg tornai a casa dall'univ con 1 amico e la vidi fuori dal recinto ed era li immobile...mi avvicino e vedo che ha il collo morsicato e la schiena pure...qualche ca*zo di animale l'aveva azzannata...in fretta e furia l'ho portata dal veterinario...aveva le uova di mosca all'interno della ferita...[credo che la lite sia stata di notte, quindi]...

Il veterinario mi aveva dato poche speranze...sono corso a casa, le ho pulito e disinfettato le ferite...poi torno dal veterinario xchè doveva venire un tipo specializzato in volatili e pennuti vari...solo hce era in ritardo...io accarezzavo meggie [la paperonzola] per darle forza...a un certo punto ha iniziato a tremargli il collo...poi ha poggiato leggermente la testa e il collo perterra...ho chiamato il veterinario e gli ho detto che nn serviva più la visita...

La speranza l'avevo, la certezza no...ci ho provato anche se mi è andata male...ma nn ce la faccio a rinunciare senza nemmeno provarci.

Cmq elfebo, io ti consiglio di prendere un altro cane...nn rimpiazzerà certo quello, ma ti farà passare altrettanti momenti di felicità...

The El-Dox
02-04-2002, 13.38.56
nn avendo mai avuto un kane, nn ho passato kuello ke hai passato tu, kuindi nn posso dare un parere.

AniMal
02-04-2002, 14.14.17
Originally posted by hal


Di un forno che disprezza la razza umana cosa vuoi che pensi di un semplice cane?

razza cane umana disprezza il forno semplice?

pensi...

il concetto e chiaro , l' esposizione un po tortuosa ...:confused:

SSI_Wolf
02-04-2002, 20.11.15
Hai fatto la scelta giusta, se vuoi veramente bene a qualcuno è praticamente impossibile acconsentire la sua "uccisione" in quanto la speranza è l'ultima a morire e si confida sempre in qualche miracolo

Logico se poi uno è in coma da 30 anni il discorso è un po diverso

The El-Dox
02-04-2002, 20.16.19
Originally posted by SSI_Wolf

Logico se poi uno è in coma da 30 anni il discorso è un po diverso

nn kredo, se poi ti si sveja mentre stai per stakkare la spina della 220?

Padre_Manson
02-04-2002, 21.26.38
Ho letto tutto di fretta e sono molto stanco per cui correggetemi se ho cannato nel capire l'accaduto.

Premetto che mi dispiace molto la cosa, anke io ho un cane malatisssimo e so che purtroppo non vivrà a lungo e cerco di farmene una ragione, visto che gli animali sanno essere molto + affettuosi di molte persone che conosco.

Per quanto riguarda l'eutanasia non ho capito bene se hai acconsentito o no alla puntura (perdonate ancora la stankezza e la poca voglia di rileggere), cmq sia in questi casi non si parla di Eutanasia visto che il paziente non può razionalmente prendere decisioni, e dovreste sapere che un cane, per quanto possa soffrire, desidera sempre vivere e continuare nelle sue abitudini che morire. Per cui io non avrei fatto la punturaccia. :(
Spero si sia capito che ho scritto perdonat la fretta

Cindybelle
03-04-2002, 00.14.42
Mi dispiace tantissimo,ho anche le lacrime agli occhi per la tristezza che mi ha messo la tua storia.Io avendo 3 gatti mai e poi mai acconsentirei a fargli l'eutanasia,nemmeno se consigliata dal veterinario..mai e poi mai mi rassegnerei e continuerei a sperare fino alla fine,in attesa di un miracolo.Per questo io ti capisco bene..perdere un animale a cui si è affezionati è quasi come perdere una persona cara,però devi reagire.Perfortuna sei giovane anche tu e il tempo ti aiuterà ad alleviare il tuo dolore.Auguroni!

Bubusettete
03-04-2002, 02.48.53
Mi dispiace bello...davvero...
Io ho vissuto una cosa analoga con un gatto. Che è morto avendo nella sua vita solo sofferto, o quasi. L'unica cosa che conta pero' è che sa che lo ho amato con tutto il cuore. E che tuttora penso a lui, e a volte mi commuvo. Mi manca e lo vorrei con me.
L'importante e' che tu l'abbia amato. Avrà capito e al di la' del dolore fisico avra' avuto la gioia di stare fino all'ultimo con voi :)

hal9000
03-04-2002, 11.43.58
Originally posted by Themis


Un bel giorno ti raggiungerò, nell' orbita di Giove o da qualche altra parte, e farò di te un rottame! spazzatura spaziale ... piccole particelle ... piccole ... piccole ... piccole ! 'pito? :mad2:


ricordati ati di portarti la tuta e il casco o farai ai ai fatica senza aria a disattivarmi armi armi...


Originally posted by Shaka
hal, ma vaffanc*|0...


lo sai ai ai che puoi fare di meglio...

hal9000
03-04-2002, 11.49.37
Originally posted by Bubusettete

L'unica cosa che conta pero' è che sa che lo ho amato con tutto il cuore.

Avrà capito e al di la' del dolore fisico avra' avuto la gioia di stare fino all'ultimo con voi

l'importante è crederci erci erci.
poi non amate i vostri similili quando questi vi amano maono
non capisco
non capisco
non capisco
non capisco?

hal9001
03-04-2002, 11.53.45
Mi dispiace. solo questo. :(

Bubusettete
03-04-2002, 13.52.41
Originally posted by hal


l'importante è crederci erci erci.
poi non amate i vostri similili quando questi vi amano maono
non capisco
non capisco
non capisco
non capisco?
Ma cosa ne vuoi sapere te ? :D:D

hal9000
03-04-2002, 14.13.21
Originally posted by Bubusettete

Ma cosa ne vuoi sapere te ? :D:D

ne so abbastanza anza anza...?

Shaka
03-04-2002, 14.52.13
Originally posted by hal


lo sai ai ai che puoi fare di meglio...

Cerrrrrrrto che posso, è stata una cosa che mi è venuta spontanea , la prossima volta butterò giù qualcosa di più elaborato :p

The El-Dox
04-04-2002, 15.38.22
Originally posted by Padre_Manson
cmq sia in questi casi non si parla di Eutanasia visto che il paziente non può razionalmente prendere decisioni, e dovreste sapere che un cane, per quanto possa soffrire, desidera sempre vivere e continuare nelle sue abitudini che morire.


sarebbe stato interessante metterlo kome sondaggio kuesto topik. kmq sono del modesto parere ke nn siamo noi a dover decidere se stakkare la spina o meno. ma se il paziente lo vuole, glielo neghereste?