PDA

Visualizza versione completa : Conseguenze...



Ray McCoy
02-04-2002, 01.49.21
Sì, sono fermamente convinto che, ad un certo punto, quando ci si trova davanti ad un problema da risolvere, non si debba più pensare alle conseguenze che il risolverlo può causare...

Ma questo non vuole dire divertirsi a pestare i piedi a destra e a manca... Semplicemente, evitare di soppesare ogni singolo gesto, ogni singola parola pensando a cosa potrebbe causare... Mangiare al Mc Donald intanto sarebbe improponibile in quest'ottica...

Un'ultima citazione... Poco importa se stona, ma è cmq stupenda...

Too much love will kill you, if you can't make up your mind
Troppo amore ti ucciderà, se non sei in grado di riordinare le tue idee...

Buonanotte, amici e conoscenti...

viv_
02-04-2002, 02.01.59
:doubt: Conseguenze??? Cosa sono le conseguenze??? Io non penso mai alle conseguenze, questo mi permette di andare alla gogna con un'incoscienza pari solo a quella di un neonato... :D Ma che ci vuoi fare? E' vero cmq, McDonald è indigesto... La prossima volta che sei da queste parti ti porto da Marx Donald (loooool!!!) :D :D


Buona notte anche a te... :kiss:

Bubusettete
02-04-2002, 02.24.26
non si debba più pensare alle conseguenze che il risolverlo può causare...
mmm non sono troppo d'accrodo, sara' che mi spaccio per una che usa piu' la testa del cuore...e a volte ci riesco...e convinco anche il cuore...vabbè sto uscendo dal sacro selciato :D


Too much love will kill you, if you can't make up your mind
Ya baby... Ma a volte e' bello cosi'

Asino
02-04-2002, 07.18.04
http://www.interfuturo.com/Imagenes/ani_futuro.gif
Non pensare alle conseguenze è un atteggiamento classico dell'adolescenza quando si vive piuttosto rannicchiati nel propio io. Attenti però che il futuro arriva anche troppo presto.

AlEiNl0vE
02-04-2002, 09.50.50
I don't know the conseguences philosophy :O

Ray McCoy
02-04-2002, 10.30.02
Originally posted by Asino
http://www.interfuturo.com/Imagenes/ani_futuro.gif
Non pensare alle conseguenze è un atteggiamento classico dell'adolescenza quando si vive piuttosto rannicchiati nel propio io. Attenti però che il futuro arriva anche troppo presto.

Il problema non nasce da qui... Ci sono persone della mia età che valutano ogni passo con ore di ragionamenti per essere sicuri di non danneggiare nessuno... A uno di essi ho dato il consiglio di piantarla di vivere così (o meglio di Non-vivere così, perchè così non si vive mica) e di andare diritto per la sua strada, per una volta... Capirà il senso del discorso?

The El-Dox
02-04-2002, 10.54.25
dipende dalle situazioni. ma spesso mi piace andare allo sbaraglio e kome viene viene. magari nn Slappo, ma mi piacerebbe farlo. e nn lo faccio. ma dipende dalla tipa. magari bevo un Gin Tonik, ma nn alla goccia perkè sennò dopo vado nei pazzi.
ma ci sono già :doubt:

Ray McCoy
02-04-2002, 10.56.29
Originally posted by Bubusettete
Ya baby... Ma a volte e' bello cosi'

Il gioco non vale la candela... Quell'"A volte" non è abbastanza per rischiare in casi del genere...

viv_
02-04-2002, 11.57.58
Anche tu, dando quel consiglio, non hai pensato alle conseguenze... E forse avresti fatto meglio a farlo...:rolleyes:

Ray McCoy
02-04-2002, 12.04.47
Originally posted by viv
Anche tu, dando quel consiglio, non hai pensato alle conseguenze... E forse avresti fatto meglio a farlo...:rolleyes:

Non credo... Ho valutato al meglio ciò che poteva capitare... E sono sempre più convinto di aver avuto ragione... Ho dovuto dirglielo e non me ne pento... Se lui non vuole capire e pensa di riuscire ad uscirne senza questo consiglio... Beh, allora sono problemi suoi...

Berek
02-04-2002, 12.09.39
Originally posted by viv
Anche tu, dando quel consiglio, non hai pensato alle conseguenze... E forse avresti fatto meglio a farlo...:rolleyes:

Penso che forse tu abbia ragione... certe riflessioni dovrebbero venire da sole a mio avviso... (o meglio, si capisce di più arrivandoci da soli).

viv_
02-04-2002, 12.11.09
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Non credo... Ho valutato al meglio ciò che poteva capitare... E sono sempre più convinto di aver avuto ragione... Ho dovuto dirglielo e non me ne pento... Se lui non vuole capire e pensa di riuscire ad uscirne senza questo consiglio... Beh, allora sono problemi suoi...

In realtà lo spirito giusto è questo: fare sempre ciò che vorremmo fare, senza limitarci con troppe paranoie... Purtroppo non si può mai sapere qual'è la cosa giusta da fare per gli altri, ma solo la cosa giusta per noi... Piccolo, ti ricorda nulla questa discussione??? :doubt: :bigear:

Ray McCoy
02-04-2002, 12.14.19
Originally posted by viv
Piccolo, ti ricorda nulla questa discussione??? :doubt: :bigear:

Qualcosina sì... :rolleyes:

Anche se in effetti hai ragione... Per aiutare un amico, mi sono fottuto un sentimento o presunto tale...

viv_
02-04-2002, 12.17.59
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Qualcosina sì... :rolleyes:

Anche se in effetti hai ragione... Per aiutare un amico, mi sono fottuto un sentimento o presunto tale...

E probabilmente anche l'amico...

hal9000
02-04-2002, 12.40.32
irrilevante.
bisogna sempre pianificare ogni minima cosa, ogni ni ni ni minimi mi mi mi mi mi mi mi mi mi mi mi mi minimo comportamento, ogni sentimento, tutto.
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine
programmare è la parola d'ordine

Ray McCoy
02-04-2002, 14.41.02
Originally posted by viv
E probabilmente anche l'amico...

Cazz...

Mischa
02-04-2002, 17.52.36
io sono per l'incoscienza, e per l'ignorare i sentimenti, propri come altrui. in tal modo, le conseguenze sono sempre assolutamente prevedibili - un casino, in cui mi trovo abbastanza a mio agio.

Bubusettete
02-04-2002, 20.04.09
Mmm sento che mi sta sfuggendo "qualcosa"... non so perchè...
Mmm :doubt: :rolleyes: :confused: