PDA

Visualizza versione completa : Classifica migliori momenti Segari



sharkone
12-06-2010, 19.08.29
http://spaccasharko.altervista.org/_altervista_ht/Nuova%20cartella/foto/memorableSEGA.PNG

Ritorna il ciclo segarizziamo i topic altrui (http://multiplayer.it/forum/open-space/546624-classifica.html) :D.

Quali sono i ricordi più belli della vostra vita da segari?
Va bene metterne 5 o di più o di meno np, quanto uno ne vuole, o aggiungerne quando vengono in mente:D


Ne metto qualcuno:


1) Raccontato più volte qui dentro:D sfidona a Virtua Striker all'uscita dal liceo. Ci stavano i bambini che vendevano fazzoletti che erano fortissimi, ci massacravano ogni giorno con pallonetti continui. Fui il primo a segnargli. Esplose la sala giochi (un buco) in un boato, tutti ammassati ad esultare come se fosse una finale di coppa ad alzarmi le braccia tipo vittoria di pugilato. Al momento del gol il bambino (alto quanto la mia gamba) stava conducendo la gara 4-0:asd:
Quando arrivò la vittoria fu anche peggio.

2) Quando una sera con vicino mia madre sconfiggemmo Robotnik finendo Sonic 1 su Mega Drive, penso all'una di notte. O magari era mezzanotte e a me sembrava chissà che orario perchè da piccolo andavo a dormire ad orari decenti. Ci mettemmo a gridare come matti. Bellissimo.
Ancora oggi i miei si ricordano i bei tempi di Sonic. Ogni tanto mi dicono che i videogiochi si sono rovinati, mentre prima erano veramente belli, che pure Sonic lo hanno reso troppo confuso. Più segari loro di tanti cartonati, segno che il vg per tutti non significa necessariamente merda e controlli pacchiani, ma può anche essere immediatezza e pulizia nel gameplay.
La scena si è ripetuta questo Natale quando stavo giocando Unleashed:D. Mio padre si avvicinò per chiamarmi e fece "ma è Sonic...Sonic resta il più bello di tutti". Orgoglio a mille ovviamente:D.

3) La prima vittoria a F355. Ai giochi di guida non sono granchè ma con F355 mi misi una intera estate a sbatterci la testa. Faceva un caldo porco e ogni pomeriggio mi ci piazzavo due ore con vicino un ventilatore rumorosissimo che ho ancora oggi. La prima volta che mi uscirono i credits (bellissimo theme tra l'altro:mecry: ) mi alzai ad applaudire come un idiota esclamando "è finita Mika Hakkinen è campione del mondo":D...ammetto che quando finisco un bel gioco ormai l'applauso da idiota è una prassi:D

4) Le intro del Dreamcast. L'intro di Shenmue, come Ryo sale verso casa. L'attesa era a mille, non era l'hype di oggi dove resti sempre deluso, ma era una attesa basata su dichiarazioni e dichiarazioni di Yu Suzuki e SoJ. Quella di un tempo. Gente che non raccontava balle. Il momento finalmente era arrivato dopo decine e decine di articoli e speciali. Credo che chiunque fin da quella salita di Ryo capì che da quel momento tutto sarebbe cambiato e nulla sarebbe stato come prima. O l'intro di Sonic, quando Sonic arriva correndo tra i palazzi dopo anni e anni di attesa e non amando troppo cerimonie inutili esclama praticamente "beh che cazzo succede?" e si butta subito in un combattimento contro un boss quando eravamo ormai abituati ai tutorial. Questione di stile. Questo era il Sonic Team.

5) Poi la prima foto "finale" del Dreamcast:D. Non ricordo se era Mega Console o forse Games Master. Ricordo soltanto che sfogliai la rivista in edicola e salutai l'edicolante con un sorriso a 156 denti:D. Arrivai di corsa a casa come un matto, mi tolsi le scarpe, lanciai lo zaino e con la rivista appiccicata alla parete restai ad ammirare la meraviglia bianca. "Dreamcast... siamo tornati".

STE
12-06-2010, 19.45.03
hehe difficile a dirsi certo son stati tanti i momenti belli davvero tanti, anche quando eri piccoli e giocavi a qualcosa non sapendo che era un gioco SEGA o ignoravi all epoca tale marchio. Dovrei pensarci un pò.

Ma provo un ordine cronologico

1) Pengo uno dei primi giochi sega che ho giocato, io mio fratello e 2 altri ragazzi della nostra età che erano anche loro fratelli alla domenica invece di andare in chiesa con i soldi che ci dava la mamma per le elemosina andavamo in bar a giocare a pengo :D 100lire a partita credo. Noi tutti ben vestiti fighetti io credo 5 6 anni mio fratello 8 9 e in bar (praticamente un osteria un posto osceno) con sti vecchi che bevevano e mangiavano :D
Poi altri arcade che mi resteranno sempre in mente da Wonder Boy a Wonder Boy in monster land a out run , hang on , enduro racer (grandissimo gioco) e ricordo ancora shinobi strabello.

Poi ci sono arcade che sicuramente ricordo ma non riesco a riferirli a sega perchè meno noti e brand morti li ma che ogni tanto rivedo sul web e dico ah cacchio questo era sega... ma dai...



Dopo aggiungo le altre.

schiapcom
12-06-2010, 20.10.29
Quei ragazzini eran dei mostri di bravura Shark,sei stato un mito a batterlo
io ci ho passato anni a Vs2 in sala,mi giravo tutte le sale
mi mi facevo 30 km in moto per andarci a gocare anche 30000 lire a colpo :asd: beh era magia allo stato puro e lo e' ancora adesso nonostante abbia i suoi anni quel gioco,bei tempi.
Poi vabbe' quando usci x Dc venne giu' il mondo per me :uiui:
rimarra' un giorno indimenticabile :uiui:si facevan le pirolette nel negozio io una roba cosi giuro mica me la ricordo :asd::asd:.

Schubert
12-06-2010, 20.21.24
Bellissimo post, mi sono emozionato a leggerlo, giuro.

Appena ho un po' di tempo scrivo anche i miei.

STE
12-06-2010, 22.10.34
Ma chi erano questi poi che vendevano i fazzoletti tipo marocchini?

Toshihiro90
12-06-2010, 22.32.51
Bellissimo post, mi sono emozionato a leggerlo, giuro.

.

Quoto :D

City Hunter
12-06-2010, 22.45.20
Mi piacciono sempre questi topic :D

Vediamo alcuni dei momenti più belli... non in ordine di importanza

1-Natale, io e mio fratello che ci alziamo prestissimo per scartare i regali, in cerca del tanto agognato Sonic 3 :hail: ed eccolo li. Subito ci mettiamo a aprire tutto, a leggere il manuale, a vedere il posterone, e via subito a giocarci, rigorosamente io con sonic e lui con tails.
Quando si sono alzati i miei qualche ora dopo, eravamo ancora li, a sfidarci in split screen.
Stessa cosa il Natale successivo con Sonic & knuckles, ma non abbiamo più ripetuto quegli orari proibitivi :D

2-La prima visione del Saturn in negozio con Daytona USA in bella mostra, graficone, 3D, musiche cantate... non ricordo però se lo giocai prima su saturn o prima in sala.
Ricordo solo che tornai a casa cantando le musiche di Daytona per tutto i ltempo e ringraziando Sega :D ah bei tempi


3-io e mio padre su Thunderforce III, ma in generale tutte le volte in cui sono riuscito a coivolgere i miei con VG.
Anche i miei riconoscono subito Sonic :D, addiritt ura mia madre dalle musiche :D "avete 3000 giochi ma alla fine sonic è sempre il più bello" :D anche questa scena che si è ripetuta il Natale scorso con Unleashed (si anche da noi ^^ )
Altre volte, i miei col DS con Rub rabbits, oppure quando abbiamo fatto una bella riunione su Outrun 2, dove mio padre alla prima partita arrivò già al terzo stage senza problemi (forse non ci sono riuscito neanch'io la prima volta :asd: ), oppure quando vide Sega GT 2002 "ormai sono reali questi giochi" :sagace:


4-Sonic Adventure e Shenmue, questi credo che siano momenti universali per qualsiasi segaro.
Chiunque sapeva che una volta messi nel tray, non si tornava indietro :sagace:
Vedere Sonic saltare da un palazzo all'altro per poi battere Chaos, proprio come si vedeva nell'anteprima di mega console ^^, spolpata e riletta all'infinito per calmare l'attesa...
Shenmue invece fu un'incognita, visto che non compravo più riviste al tempo della sua uscita (smisi giusto all'inizio del DC), per la serie "sai Sega stupiscimi" Beh sono andati ben oltre qualunque aspettativa.
I primi passi in una Yamanose innevata non li scorderò mai...


5-Quando io e mio fratello abbiamo monopolizzato la sala giochi vicino casa.
C'era il pienone, tutti i cabinati occupati, ci dirigiamo verso quello di scud race, si libera un posto e cominciamo a turni io e lui
Dopo un pò stavamo battendo tutti, record, avversari umani, prime posizioni, si vedevano i crediti del gioco :asd: , un casino, nel giro di poco tempo avevamo tutta la sala alle spalle :asd: "hai visto che roba" "serie A amico" ecc.
In piena era Psx, potete immaginare che rivincita...

emiliux1981
12-06-2010, 22.45.53
quando provai per la prima volta Daytona Usa in sala con gli amici!!:D

quando giocai a SR2 per la prima volta in sala

quando avevo il MD e giocavo a titoloni come Virtua Racing (primo gioco che vidi in 3D in assluto:japu:) a SOR e ad Alien storm!!

quando a 7-8 anni (non ricordo l'età esatta) i mieie genitori mi comprarono il Master System e trovai "Hang on":mecry: incluso!!

7S-_EAzNRng

con il logo a comparsa che aveva il SMS, ho i brividi ogni volta che lo risento!!:mecry::mecry:

l'ho ritirato fuori da poco dopo 24 anni e apparte le dieci dita di polvere, funziona sempre, l'unico problema è che l'antenna fà poco contatto, devo riprendere il cavo e i tasti del pad sono oramai duri da premere!!T_T

il primo outrun l'ho giocato sul SMS!!

l'SMS è stata per me la miglior console della storia, altro che DC!!:asd:

Toshihiro90
12-06-2010, 22.53.53
Beh io posso sembrare troppo sintetico,ma la sensazione di ora cambia tutto quando mi arrivò il Dreamcast,insomma fu una conquista per me,finalmente potevo giocare a tutti quei titoli a gli arcade (il mio amore),quando accesi Sega rally 2 (si fu lui il primo gioco che giocai sul DC) e sentì la musichetta del menu'....mi sono sentito stranamente a casa :D

sharkone
12-06-2010, 23.02.03
Sì erano bambini marocchini, che vendevano fazzoletti per strada, arrivavano con quei borsoni pieni e li mettevano in un angolo della sala. Poracci si giravano quasi ogni minuto per controllarli, con qualcuno che gli diceva sempre "via che chi se li prende":D. Che poi ci sono ancora ma son cresciuti, ma all'epoca avranno avuto 11 anni il più piccolo (il più forte) e 14-15 gli altri.
Poi vai a capire che giro schifoso ci sta dietro a queste robe, tipo criminalità organizzata, loro i soldi che guadagnavano una parte li usavano tutti in Virtua Striker e una parte immagino li davano ai criminali che li gestivano. L'arcade era l'unico svago che conoscevano. I primi tempi spendevano un gettone, perchè nessuno riusciva a batterli, grazie a loro abbiamo appreso vari trucchetti. Comunque alla fine era sempre un clima di festa dove si sfidavano senza problemi non solo ragazzi di tutte le scuole ma anche di nazionalità diverse:D. A pensare a quella sala grande quanto un buco, tutti ammassati a tifare stile stadio...siam stati fortunati a vivere gli arcade. Ne abbiam consumati gettoni, monetine, prestiti con amici, sfide condivide prima uno poi l'altro...ma ne è valsa la pena.


ps thx ragazzi:D, son riuscito a contenermi che mi partono quei post chilometrici che auguri a leggere:asd:.
Contribuite numerosi ora leggo tutto:D.

STE
12-06-2010, 23.35.56
Ti dicono il nuemero 5 o 4

PSO fin dall inizio che ho messo il gd nel tray alle prime partite online.
Davvero spettacolare.
Una vera droga poi, livellare offline cercando armi e roba varia per poi andare online la sera.
Poi tutti gli amici incontrati online e le giornate passate a giocare , con mio papà che alla prima bolletta si incazzo non poco, poi feci la flat, c erano sempre tante cose da scoprire e tanta gente da conoscere. Gli amici giapponesi, quelli usa, australiani etc conoscevo gente da tutto il mondo.
Ci conoscevamo tutti in lobby e si chiaccherava ogni sera.

Che ricordo mammamia bel periodo.

Hittakara
13-06-2010, 02.59.34
Belli belli sti topic!:D

Mo è un pò tardi e pure il casino che fa il PC col caldo mi sconcentra un pò, ma domani contribuisco anche io:D:sisi:

Blasor
13-06-2010, 03.05.36
Ricordo con affetto molti momenti del genere, pur non essendo mai riuscito ad esprimere al meglio la mia parte segara :notooth: Rigoroso ordine sparso, scusate se sono prolisso:

1) Mi regalarono il Mega Drive quando ero piccolo, avrò avuto sei anni. Da tempo ci giocavo come con altre console nelle case degli altri ma col cavolo che me ne comprassero una, i videogiochi sono il male no? :asd: C'ha pensato mio zio, un bel Mega Drive, ero al settimo cielo. Si era giusto dimenticato le cartucce :roll3:. Come purtroppo capitò anche più tardi con il mio primo computer, ci misi tempo prima di capire il potenziale di quello che avevo tra le mani. Dato che sempre col cavolo in casa avevano intenzione di comprarmi qualche cartuccia (la strenua lotta per l'accettazione del videoludo, in casa mia, si è risolta solo al mio undicesimo compleanno), ero costretto a farmele prestare dagli amici, ma i bastardi mi passarono solo schifezze, che per fortuna ho rimosso. Dato che la mia conoscenza del videoludo era parecchio limitata, le brutte esperienze finirono per convincermi a far prendere polvere alla povera console. Esattamente un anno dopo, mio zio si ricordò delle cartucce. Meglio tardi che mai. Una tripletta che non scorderò mai: Sonic 2, Ristar e Zombies. Mi innamorai subito di Sonic 2, sfruttavo praticamente tutto il tempo libero a giocarci e Ristar non fu da meno. Per ultimo misi Zombies e capii subito perchè zio mi aveva detto di non giocarci se c'erano mia madre e mio padre tra le palle... la frittata comunque era fatta: comincia a mettere i soldi delle feste da parte per comprare cartucce quando possibile, almeno finchè, dopo tre anni di cui uno di mancato utilizzo, si spense per sempre. Mi ha dato tanto e gli devo molto, anche se per poco.

2) The House of the Dead, il primo, quasi un'ora buona a girare intorno al cabinato in una delle mie prime volte in una grossa sala giochi, perchè da bravo bambino facilmente impressionabile ero spaventato ma allo stesso tempo attirato da quello che mostrava la demo (ho sviluppato il gusto dell'orrido solo alle medie :asd:). Alla fine mi sono deciso e... mi sono cagato addosso. Un ragazzotto attirato dalla mia perseveranza nel non voler mollare nonostante la mira a cazzo di cane per inesperienza e salti di terrore, si è separato dal gruppo di amici che non la finiva di ridere guardandomi e, messo un gettone, mi ha guidato e mostrato quanto "colpire nei punti giusti ti renda la minaccia più grande per questi morti di fame" (cit.). Una lezione che non ho mai dimenticato :D

3) Il primo impatto con Crazy Taxi 2, in una sala giochi del bar di un paesino del Lazio. L'unico cabinato dove a volte toccava fare la fila (nonché unico cabinato SEGA), rimasi talmente incuriosito da queste file, appunto, che una volta la feci anche io. Dopo la prima partita, tornai praticamente ogni giorno per farne almeno tre, completamente rapito! Chissà perchè quando c'ero io le file duravano di più... solo dopo comunque ho scoperto che il cabinato era tarocco, dato che il 2 in sala non c'è mai finito ufficialmente :falciato: Ha contribuito molto a formare la mia eterna stima per il Dreamcast, che già conoscevo ma ho imparato ad amare solo in seguito.

4) Altro contributo nello stesso paesino, in un altro bar, i tornei al bellissimo Project Justice, probabilmente il mio picchiaduro 3D preferito, quotati quanto quelli al flipper! Solo due partecipazioni da parte mia e una volta arrivai pure in finale, ma il ragazzo in carica era un mostro, manteneva il titolo da tre anni e ha continuato per altri tre (dai 13 anni ai 19 quindi), ovviamente sapeva a memoria tutti i cabinati del circondario. La sua combo di Boman Delgado e Chairperson era inespugnabile T_T


Ci sarebbe anche la storia di come ho sgobbato come per poche altre cose in vita mia al fine di ottenere un Dreamcast dopo la ghigliottina, quando ancora non avevo altro retrogaming da mantenere e neanche conoscevo e-bay, fallendo miseramente. Ma qui si parla di bei momenti no?

Wiizpig
13-06-2010, 03.24.00
5) http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/a/a0/Sega-dreamcast-set.png/800px-Sega-dreamcast-set.png
Malinconia per tutto quello che mi sono perso




Gioia per tutto quello che ho vissuto
4) http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/c/cf/Gamegear01withbox.jpg

3) http://img705.imageshack.us/img705/4268/md2segamegadrive2.jpg

2) http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/e/e7/Sonic_adv_2_battle_box.jpg

1) http://www.iouppo.com/lite/pics/47713c2a961ffd47ea2d77cd64329551.jpg

Andreas
13-06-2010, 12.54.07
Ottima idea. :)
Essendo un segaro giovane, non ho molto da raccontare come voi, quindi la mia classifica si basa fino a quando ho compiuto 8-9 anni più o meno, dopodiché c'è stato un allontanamento da SEGA...

1) Sonic The Hedgehog, il mio primo gioco per MD (che non fosse già di mio fratello) regalatomi al quarto compleanno.

2) Street of Rage e le rare partite con mia madre, l'unico gioco a cui abbia mai giocato con me.

3) Andare in sala giochi al mare o al lago e vantarsi con gli altri bambini di avere quei titoli a casa. :asd:

4) Virtua Striker e i best goal in rovesciata, che rimanevano memorizzati finché non spegnevano il cabinato.

5) Dopo 10 anni, arrivare su questo forum e scoprire che c'è ancora tanta gente che ha provato le tue stesse emozioni, forse anche più forti, e in grado di farti tornare la passione per la più grande sh di sempre. :birra:

NDR
13-06-2010, 13.28.28
ah...senza alcun dubbio il mio ricordo segaro più bello è legato a lui...quanti pomeriggi passati a giocarci...unico...inimitabile...superiore a tante schifezze che escono oggi...

Golden Axe

http://loderunner.files.wordpress.com/2008/07/golden-axe-2.jpg

Lo giocavo sull'amiga, ai tempi non avevo console (a parte la vecchia atari). Che nostalgia che mi fa venire ogni volta questa schermata...

Grandissimo periodo...sensible soccer, golden axe, double dragon, monkey island e decine di altri titoli...voglio tornare indietro di 16 anni!:(

Al giorno d'oggi invece, miglior momento segaro è senza dubbio regalato da sonic, mi sono appassionato, chi lo molla più :D

stobbArt
13-06-2010, 13.31.16
non ho voglia di scrivere troppo :D

1) 31.99 su riviera in sega rally 2, tempo sul giro assolutamente folle e mai toccato da nessuno che conosco. era il secondo giro sui 3 previsti, mi alzo e mi metto a esultare come un coglione con tutti gli amici intorno. ovviamente gara persa dal tizio contro cui giocavo, ma chi se ne fregava :asd:

2) 14 vittori consecutive contro altri giocatori su virtua striker 2 versione 2000. alla fine inizio la prima partita con la cpu e la mia ragazza di allora minaccia di lasciarmi lì se non ce ne fossimo andati :asd:
partita regalata a un bimbo che mi guardava ammirato :sisi:

3) il primo impatto con space harrier, una cosa così prima non l'aveva mai vista nessuno dalle mie parti :|

4) seppure in ritardo, il primo impatto con shenmue, pochi altri giochi mi hanno lasciato così senza fiato fin dal primo secondo, per l'atmosfera e una cura del più minuscolo dettaglio mai più rivista.

5) il giorno in cui il master system di mia cugina è diventato mio...così o è iniziato, dalla rom precaricata di alex kidd in miracle world T_T

Hittakara
13-06-2010, 14.19.15
Non in ordine d'importanza:

1- Ovviamente la "recente" esperienza passata su BB: ritrovarsi, in una situazione come quella attuale di Sega e provare un arcade del genere, di una completezza tale quasi da farlo sembrare la conversione arcade di un gioco per console.

2- L'acquisto della mia access card (VF5R) e il suo primo utilizzo.

3- L'impatto con il Master System: dopo tempo passato a giocare su home computer, ritrovarsi di davanti a giochi, come Alex Kidd in Miracle World e After Burner (i primissimi giochi segari che giocai su console) con quei colori e quelle musiche, fu praticamente quasi come passare dalla TV in bianco e nero a quella a colori:D

4- Il primo Sonic su MD: ricordo che un pomeriggio mi telefona mio cugino dicendo di aver comprato una nuova console Sega e di avere un "nuovo Sonic mai visto". Fino ad allora avevamo giocato sempre ai 2 Sonic MS, io l'MD non lo avevo ancora e il ritrovarsi davanti ad un Sonic con uno stacco "grafico e non" di quel tipo rispetto al Sonic conosciuto su MS, fu seriamente sconvolgente:D

5- La prima visione del cabinato di F355:D

6- Il servizio dedicato al primo Crazy Taxi su Maniaks, trasmissione che andava in onda su una rete regionale di quà, a cura di Ricciotto (Toshishiro sa a chi mi riferisco:D): praticamente fu il primissimo gioco DC che vidi in movimento, anche se non dal vivo.

7- Il DC e tutto ciò che è stato ed è (bisognerebbe fare altri 10 punti solo per lui:D): dall'impatto col primo SC, al finale del primo Shenmue, l'inizio del secondo e la sua fine, lo stupore davanti ai primi utilizzi della Visual Memory, le periferiche assolutamente folli che mai rivedremo, l'arrivo di un gioco del calibro di Under Defeat quando ormai sembrava che su quella console si fosse visto tutto, la miglior OST di sempre (Shenmue) e tanto altro ancora.

8- Il primo Shinobi giocato.

9- Le pubblicità di Zenga e il Jerry (non Scotti) nazionale.

10- L'acquisto di Samba de Amigo nuovo a 12 euro dopo aver passato degli anni a pensare "Misà che di questo passo non lo prenderò mai" davanti alle inserzioni usate su ebay.

11- Mio zio che attaccava alle 5 di mattina a lavorare in fabbrica e che appena alzato mi trovava, a 6-7 anni, davanti l'MS di mio cugino, quando praticamente, tolti me e lui, tutti gli altri dormivano beati:D Il riferirlo a mio padre scherzando, ma beccandomi poi io i cazziatoni a casa perchè "Per alzarti presto a giocare con quei cosi non ci pensi due volte, ma per andare a scuola mica lo fai".

12- Tutto il periodo MS e MD, due dei periodi più belli in assoluto della mia vita da segaro/videogiocatore e non.

Sono andato un pò oltre i 5 punti ma va bè:D

Schubert
13-06-2010, 15.28.49
1) Sono sempre stato un pessimo giocatore, a qualsiasi genere di vg. In un bar gelateria nel mio paese, all'esterno, c'era il mio best game ever: Wonder Boy in Monster Land. Ci giocavo sempre, ma ero scarsissimo, il fungo boss del secondo livello mi saltava inevitabilmente in testa ogni volta, e non riuscivo ad andare più in là del quarto livello con un credito. C'erano due fenomeni che tutti guardavano giocare ammirati, uno solo dei quali, il più bravo, lo finiva con un credito. L'altro è poi morto di tumore a 14 anni, poveretto.
Il momento più bello è stato quando ho scoperto che sarebbe uscito su Master System. E' stato memorabile quando l'ho portato a casa.
Peccato solo per la delusione delle monete. Nella versione da sala giochi smanettando con lo stick si ottenevano le monete e i sacchi segreti da 55-60, mentre nella versione MS no ed era quindi difficile ottenere l'equipaggiamento migliore.

2) Altro momento memorabile è stato quando ho comprato Wonder Boy in Monster World per Megadrive (da cui il mio avatar tra parentesi). Ci andavo letteralmente pazzo per Wonder Boy, miglior saga di sempre. Adoravo anche il primo Wonder Boy sia in sala giochi che su MS e il terzo in sala e su MD. Miglior saga di sempre senza dubbio. Ci gioco ancora spesso.

3) The Revenge of Shinobi. La vendetta di Shinobi. Non amavo particolarmente lo Shinobi originale da sala giochi. Ho cambiato idea con il Megadrive. Bellissimo, unito alla mia passione per i ninja e le arti marziali è poi diventato una delle mie serie preferite...

4) ...passione che ovviamente per gli stessi motivi non poteva che continuare con Streets of Rage 1, ancora Megadrive (e ancora Ohba adesso che ci penso).

5) Il primo devastante impatto col Game Gear. Ho messo su Sonic. Una roba incredibile, il Gameboy mi è sembrato subito vecchio e inutile.

Gli anni del Master System e del Megadrive per me sono stati i migliori.

Toshihiro90
13-06-2010, 15.46.11
No Dark,ma cosa mi dici il Ricci8 che presento' Crazy taxi in un trasmissione televisiva regionale?? :D

Ma e' geniale,appena torna da l'E3 lo contatto e gli chiedo un po' questa cosa :asd:

Blasor
13-06-2010, 18.48.21
6- Il servizio dedicato al primo Crazy Taxi su Maniaks, trasmissione che andava in onda su una rete regionale di quà, a cura di Ricciotto (Toshishiro sa a chi mi riferisco:D): praticamente fu il primissimo gioco DC che vidi in movimento, anche se non dal vivo.

Super 3, ex TRE, una trasmissione curata da personalità inerenti alla catena di fumetterie da cui mi rifornisco ancora regolarmente, se stiamo parlando della stessa :D Hanno dedicato parecchi servizi a videogiochi che non hanno avuto parecchia spinta pubblicitaria, tanto di cappello.

Hittakara
13-06-2010, 19.03.23
No Dark,ma cosa mi dici il Ricci8 che presento' Crazy taxi in un trasmissione televisiva regionale?? :D

Ma e' geniale,appena torna da l'E3 lo contatto e gli chiedo un po' questa cosa :asd:
Si si: Ricciotto prima che finisse su GR lo "conoscevo" perchè appunto lavorava in questa trasmissione dedicata a manga e videogiochi e verso fine trasmissione c'era un'angolo dove in genere presentavano un gioco ag ogni puntata. Io facevo le medie i primi tempi che la vedevo, poi ho continuato a seguirla fino alle superiori, poi hanno smesso di farla :(

Mi facevo certe risate:D Quando giocammo assieme a VF5 glie ne parlai. Per me è sempre stato un idolo, anche perchè curava sempre lui le recensioni sui picchiaduro e ha sempre detto cose pienamente condivise dal sottoscritto.

Insomma, lo seguo da parecchio, mi spiace non averlo conosciuto ancora dal vivo perchè è una persona strasimpatica.

Ah tra l'altro, tu magari l'hai conosciuto sempre rasato, ma quando c'era sta trasmissione aveva i capelli ricci:D Anche da quì viene il soprannome:D


Super 3, ex TRE, una trasmissione curata da personalità inerenti alla catena di fumetterie da cui mi rifornisco ancora regolarmente, se stiamo parlando della stessa :D Hanno dedicato parecchi servizi a videogiochi che non hanno avuto parecchia spinta pubblicitaria, tanto di cappello.
Esatto:D (Lol vedo che sei di Roma, io Pomezia:D). Assieme a lui c'erano altre persone che lavorano in vari Star Shop. Io alcuni li ho sempre visti allo Star Shop dell'Eur dove ogni tanto vado:D

Toshihiro90
13-06-2010, 19.09.44
Si si: Ricciotto prima che finisse su GR lo "conoscevo" perchè appunto lavorava in questa trasmissione dedicata a manga e videogiochi e verso fine trasmissione c'era un'angolo dove in genere presentavano un gioco ag ogni puntata. Io facevo le medie i primi tempi che la vedevo, poi ho continuato a seguirla fino alle superiori, poi hanno smesso di farla :(

Mi facevo certe risate:D Quando giocammo assieme a VF5 glie ne parlai. Per me è sempre stato un idolo, anche perchè curava sempre lui le recensioni sui picchiaduro e ha sempre detto cose pienamente condivise dal sottoscritto.

Insomma, lo seguo da parecchio, mi spiace non averlo conosciuto ancora dal vivo perchè è una persona strasimpatica.

Ah tra l'altro, tu magari l'hai conosciuto sempre rasato, ma quando c'era sta trasmissione aveva i capelli ricci:D Anche da quì viene il soprannome:D



Ahah grande :D

Sì effettivamente io il Riccio l'ho conosciuto da GR ed è sempre stato rasato :asd:

Blasor
13-06-2010, 19.13.40
Esatto:D (Lol vedo che sei di Roma, io Pomezia:D). Assieme a lui c'erano altre persone che lavorano in vari Star Shop. Io alcuni li ho sempre visti allo Star Shop dell'Eur dove ogni tanto vado:D
Altri dovrebbero essere in quello di Ottaviano, forse anche a Piazza del Popolo, purtroppo quella dell'Eur è la più fuori mano per me. Era proprio un bel programma, la durata è stata comunque accettabile, un must per i fan di anime e manga ma anche i videogiocatori trovavano chicche non indifferenti!

Ceppone
14-06-2010, 17.20.17
A me basta raccontare di quanto attaccai il Dreamcast in casa,nel lontano Gennaio 1999 (ovviemnte jap con sega rally 2).Premo start,come richiesto, arriva la scheramta di gioco,con la mia stratos
3 - 2- 1- go ,l'uomo con la bandiera ,realizzato con piu' poligoni di un personaggio di tekken 3 mi da il via ma,la macchina non va.Premo i tasti,ma niente da fare.All'improvviso sfioro i tasti dorsali e la macchina si muove magicamente....wow.:asd:

247
15-06-2010, 11.07.24
io sono un po' più giovane di voi per cui non ho prprio tanti ricordi...e alcuni sono purtroppo o per fortuna in epoca psx ma cmq...

1 il giorno che vidi il primo golden axe su amiga...delirio...

2 il giorno che mi ritrovai la demo di sega touring car championship su pc...quello fu il delirio più totale dopo l'averlo giocato in sala...

3 va beh penso che l'hype dell'aver preso il dc sia capitata a tutti...ricordo che mio padre era altamente contrario in quanto dice che non si deve comprare eletronica su ebay che magari poi non funziona...e cmq arriva il momento...piccola pausa pranzo prima di tornare a lavoro e intanto monto la dreamcast la accendo e provo virtua tennis in versione ntsc-u che però non parte e mio padre come da solito guastafeste mi fa notare che tanto per cambiare aveva ragione lui...deluso proviamo il sega rally che però è pal e parte...mio padre lo ha definito un gioco come gli altri ma io li ero la persona più felice del mondo anche solo a sentire il fatidico game over yeeaaah...
poi mi ricordai che la dreamcast non è region free e inserii l'action replay sul dc per poi far partire virtua tennis...attimi di delirio ma purtroppo papà era già andato a dormire...torno a lavoro per poi ritornare verso le 8 e mezza di sera e fargli vedere il tennis...lui non ha mai toccato vg che fossero diversi da silent hill e i primi res per cui averlo avuto 2 giorni a giocare con il tennis e averlo definito uno dei vg migliori di tutti mi sembra già un onore...

4 il punto in cui ryu esclama NOOOOOOOOOOO con il padre tra le braccia...sicuramente il momento più bello di qualsiasi vg...