PDA

Visualizza versione completa : Scott Pilgrim Vs. The World



FiLoX
06-06-2010, 15.06.38
IMDB (http://www.imdb.com/title/tt0446029/)

Uscita italiana: autunno 2010, secondo CS 19 Novembre.

http://www.shockya.com/news/wp-content/uploads/scott_pilgrim_poster.jpg

8NUBVcit5VM

Trama: Scott Pilgrim incontra la ragazza dei suoi sogni. L'unico problema sono i sette malvagi ex fidanzati della misteriosa Ramona, che il nostro eroe dovrà sconfiggere per coronare il suo sogno d'amore.

Da un suggerimento di JEDI (http://multiplayer.it/forum/cinema-and-serie-tv/545818-some-stuff-incoming.html) apro il topic, sperando che possa interessare. Già mi sembrava promettente, poi da quando ho letto "dal regista di Shaun Of The Dead e Hot Fuzz" è diventato un must-see. :uiui:

zappeo
11-06-2010, 12.15.27
in pratica è un film di wright con una topa e un rickenbacker costantemente sullo schermo?
ma è mio subito! :metal:

JEDI
11-08-2010, 08.11.19
Full OST online here. (http://www.spinner.com/new-releases#/1)

WARLOCK
12-08-2010, 01.44.31
Il fumetto (da dove è tratto il film) è molto divertente ma non vedo l'utilità di farne un film live (tranne sperare di fare tanti $ basandosi su di un "cult-comic":P), si perde tutto il gusto del particolare aspetto grafico dei personaggi e dell'ottimo storytelling dell'autore originale: ovvero le due cose più belle della serie. Sarebbe stato molto più adatto un cartone animato...

funker
12-08-2010, 02.37.30
Mi sembra figo, so che se leggessi il fumetto cambierei idea e so anche che mi sembra figo solo perché Wright è dietro la macchina, ma mi sembra figo.

zappeo
15-11-2010, 02.24.18
parto da qui:



Al botteghino dell'hype la superiorità di Pilgrim era palese, con una graphic novel così piena di spunti a cui fare lo screenplay Wright non poteva proprio deludere. Anche il trailer parlava chiaro: SO-MUCH-EPIC-FUN, impossibile che ne uscisse una merda. [...] Scott Pilgrim vs. The World con tutti i suoi effetti a catena e le strizzatine d'occhio al retrogaming finisce con l'essere noioso, ridondante, ma sì, avete capito bene, NOIOSO [...]


e ci aggiungo un po' di quote dalla fugace discussione in skype che tanto mi perdoni :sisi:


- wright ha fatto il compitino come il nostro amico snyder per watchmen
- dal primo minuto, ti dice come andrà svolgendosi
- perché lui vince sempre e lo sai, non riporta ferite e non prende mai un danno serio, è talmente superficiale che è come giocare a un videogioco coi cheat

ricominciamo da qui, in pubblico, e riscrivo cose già dette per amor di completezza :sisi:
punto primo: non ho la più pallida idea di che idea ti sia fatto tu vedendo il trailer e cosa ti aspettassi da questo film (cioè sì, ce l'ho perchè me l'hai detto, ma ci arrivo dopo e in qualche modo dovevo riprendere il filo). il film è ESATTAMENTE ciò che il trailer propone: esagerato, colorato, fumettoso. è come avrebbero fatto oggi la serie di batman del 66 se oggi fosse il 66 e l'anno zero fosse stato 44 anni prima.
...
insomma, è quella cosa lì. e il trailer è esplicitissimo in questo senso, pure troppo. e, per riprendere un altro spunto della discussione, non esiste che venga messo sullo stesso piano di shaun e hot fuzz. è una cosa completamente diversa. primo perchè shaun e hot fuzz non sono "solo" roba di wright ma c'è violentemente di mezzo anche pegg in ogni aspetto. secondo quei film fanno parte di un loro "progetto" e noi abbiamo solo avuto culo che siano stati i primi lavori grossi che wright ha cagato (se vuoi vediti a fistful of fingers e poi immaginatelo se il duo wright-pegg fosse già esistito cosa ne sarebbe venuto fuori - non che sia brutto, sia chiaro, era pure giovino e agli esordi ma si vede che è lui), e che, ci mancherebbe, per quanto mi riguarda potrebbero andare avanti all'infinito solo così. se oltretutto per te è un compitino come quello che ha fatto snyder con watchmen allora mi riguarderò watchmen :asd: anzi no, non voglio farlo, perchè non riesco a vedere il paragone. ogni volta che esce un film tratto da un fumetto si discute delle differenze di linguaggio tra fumetto e cinema e tutti i blablabla che ne conseguono. questo non ne è esente, anzi. è quasi anticinematografico, ma è proprio il suo punto di forza, proprio perchè wright è un regista con i controcazzi e non un parto anale pieno di soldi uscito da un incubo di michael bay come snyder si è rivelato essere. e infatti ha fatto un floppone. alcuni motivi per cui l'ho apprezzato (cioè mi è piaciuto, mi ha divertito, sono contento di averlo visto, NON sto dicendo che è un capolavoro, chiariamoci) poi sono gli stessi motivi per cui ho apprezzato un altro floppone recente: speed racer dei wachowski. è un cartone animato in live action, è delirante, non c'è niente di simile in giro perchè non è così che si fanno i film, eppure sia i wacchos che wright sono riusciti a farmi felice. ma soprattutto, mi hanno dato quello che volevo: un film d'intrattenimento fracassone, dove wright si mette pure a prendersi per il culo quando scott si allaccia la scarpa, che mette in movimento il fumetto e riesce a non farti (farmi, ok) dire 'che cagata' sul "i'm grabbing a life". è un film nerd ma non (direttamente) rivolto ai nerd.
concludo rispondendoti al quote che ho messo sotto spoiler: i don't get it. ma qui è un po' lo stesso discorso fatto per gli zombie movie: perchè dovrebbe essere come dici tu? sentivi davvero il bisogno dell'occhio nero dopo che uno degli ex lo scaraventa CONTRO UN PALAZZO a centinaia di metri di distanza? senti davvero la necessità di un braccio rotto in un film in cui la gente esplode trasformandosi in monetine?

:Palka:

zappeo
15-11-2010, 02.32.24
ma soprattutto, come hai fatto a non scoppiare a ridere con la vegan police? T_T

funker
15-11-2010, 06.40.19
No!

Non parlavo di braccia rotte e occhi neri, siamo nell'universo videoludico e sai bene che i danni fisici sono sempre stati un palliativo per la barra di energia che cala. In Scott Pilgrim la sensazione di "danni" o di "esperienza accumulata" non si avverte, ed è un male, poiché rende questo film di un piattume pazzesco. Anche giocando a Zelda sai che alla fine Link ruscirà nei suoi intenti, sconfiggendo Ganon e salvando la principessa, ma non è per quello che lo giochi. È per via della crescita, dei dungeon, degli oggetti sempre più potenti e fighi da usare. Il mio pensiero è lì che si riassume: cheat. Sì, certo, ti ci diverti per qualche minuto con i trucchi, ma non è di certo quello il motivo che ti ha spinto a giocare e finire un picchiaduro con una mano sola. Mi aspettavo lo stesso traino emotivo del videogame, lo stesso divertimento con la sola differenza che non stai giocando bensì guardando un film. Invece è come vedere un tuo amico finire Street Fighter senza subire danni per via del game-shark ficcato nella cassetta. Via, io non so dirlo meglio di così, quel film parla del mondo in cui sono cresciuto e vorrebbe farmi credere di saperne quanto basta per intrattenermi. Non è per fare l'Aries, anche se so che passerò da Aries, asd, ma avrei saputo farlo meglio.

zappeo
24-11-2010, 02.50.47
No!

Non parlavo di braccia rotte e occhi neri, siamo nell'universo videoludico e sai bene che i danni fisici sono sempre stati un palliativo per la barra di energia che cala. In Scott Pilgrim la sensazione di "danni" o di "esperienza accumulata" non si avverte, ed è un male, poiché rende questo film di un piattume pazzesco. Anche giocando a Zelda sai che alla fine Link ruscirà nei suoi intenti, sconfiggendo Ganon e salvando la principessa, ma non è per quello che lo giochi. È per via della crescita, dei dungeon, degli oggetti sempre più potenti e fighi da usare. Il mio pensiero è lì che si riassume: cheat. Sì, certo, ti ci diverti per qualche minuto con i trucchi, ma non è di certo quello il motivo che ti ha spinto a giocare e finire un picchiaduro con una mano sola. Mi aspettavo lo stesso traino emotivo del videogame, lo stesso divertimento con la sola differenza che non stai giocando bensì guardando un film. Invece è come vedere un tuo amico finire Street Fighter senza subire danni per via del game-shark ficcato nella cassetta. Via, io non so dirlo meglio di così, quel film parla del mondo in cui sono cresciuto e vorrebbe farmi credere di saperne quanto basta per intrattenermi. Non è per fare l'Aries, anche se so che passerò da Aries, asd, ma avrei saputo farlo meglio.

Ni!


Si ritorna a quello che dicevo all'inizio, e mi dispiace se mi ripeto: non mi aspettavo questo dal film. lui non parte che è uno sfigato che deve livellare per diventare uber. lui parte che è già uno strappamutande, le tipe bramano già la sua fava, non è il nerd sfigato alla conquista del mondo. e il film non parla del mondo in cui sei cresciuto, piuttosto ne sfrutta l'atmosfera e i meccanismi per imbastire 90 minuti di intrattenimento. fine. per me avevi solo le aspettative troppo alte, io volevo passarmi un paio d'ore divertendomi e così è stato, non volevo niente di più. non me la sento di criticare un prodotto che si è sempre presentato da solo per quello che è: intrattenimento a sfondo nerd. again, non mi aspettavo nulla al livello di hot fuzz o shaun. e forse qui Box Office Bob-omb: 5 Reasons Scott Pilgrim Vs. The World Failed To Find An Audience (http://www.cinemablend.com/new/Box-Office-Bob-omb-5-Reasons-Scott-Pilgrim-Vs-The-World-Failed-To-Find-An-Audience-20168.html) riescono a dirlo meglio di quanto possa fare io, mi trovo in buona parte d'accordo con quello che dicono.
e sul "io avrei saputo farlo meglio" mi dispiace ma il timbro ARIELLA te lo becchi tutto :asd:

JEDI
24-11-2010, 07.36.53
Boh!

Io sono dalla parte di zap, alla fine il film intrattiene bene e quindi pochi cazzi, fa il suo sporco lavoro alla grande. Piuttosto mi chiedo se le perplessità di funker non siano dovute tanto allo svolgimento del film e ad alcune scelte stilistiche bensì al casting, perchè in effetti l'opzione Michael Cera mi sembra un pò l'anello debole della catena, a cominciare dal fatto che ha un pò la faccia da sfigato ( cosa che Scott Pilgrim non è ) e non certo quella di uno per cui tutte le ragazzine si strappano le mutandine.


Lo spoiler non serviva ad un cazzo ma io l'ho messo lo stesso per non essere da meno.

funker
24-11-2010, 18.32.20
NO.

Ma proprio no, la scusa dell'aspettativa sbagliata non la accetto. Il titolo è Scott Pilgrim CONTRO IL MONDO, e il trailer aveva toccato certe corde, hai presente il porno per mormoni (http://www.mormonporn.org) ( :asd: )? Puoi dirmi che dalla foto di Scarlett Johansson (http://www.mormonporn.org/wp-content/uploads/2010/09/scarlettjohansson.png) non dovevo aspettarmi due tette e una figa, ma cosa dovrebbe aspettarsi uno da un'immagine simile, se non due tette e una figa?

Ma fanculo le metafore da kleenex, parliamo di fatti.
Questo era il trailer, ti chiedo di guardarlo.

8NUBVcit5VM

In ordine:

– L'attore è uno sfigato (è Cera, è il suo personaggio*)
– È nervoso, frantuma il bicchiere di plastica
– "She's out of your league" (quindi nessuno crede riuscirà a farsela, è contro il mondo)
– Uno di sette nemici da affrontare (per difficoltà, quindi a livelli)
– Combattimento: viene preso a botte
– Lui sul bus che parla con lei come uno delle medie, il "No clue -> Gets it" (non pare esattamente uno strappamutande)
– La maglietta "Zero" (che si riferisce sì agli S.P. ma vuol dire anche ZERO, ovvero sei nulla)
– Combattimento: prende altri a botte

...e vorresti dirmi che mi aspettavo qualcosa di sbagliato? Eddai. :red:


* Sì Jedi, senza dubbio la scelta di Cera come viso di Pilgrim influisce assai negativamente su tutta quanta la pellicola. Ma il mio è un ragionamento più ampio, di struttura narrativa. Secondo Zap è un film divertente, veloce, secondo me è lento e noioso, l'ho scritto nel film del giorno che per assurdo The social network mi ha divertito assai di più.

Kiashaal
28-11-2010, 10.59.40
L'han messo in una sala qui a firenze alle 15,40 e tolto dopo 2 settimane.
Che tristezza...

Kiashaal
06-12-2010, 18.54.14
Visto :D

Parlando con il mio amico abbiamo discusso un pò con il fumetto da cui è tratto.

E mi tocca dare ragione a Zap
Nel fumetto lui NON è uno sfigato e nerd. Lui è già forte di suo e lo dimostra il fatto ( come anche nel film ) che ha avuto un sacco di ragazze. Nel film in parte non viene spiegato e in parte il regista, secondo me, ha cambiato in questo lato suo per creare lo steretipo classico che attira maggiormente al botteghino. Ci si mette pure l'attore che ha una faccia così da nerd :asd:
Nel fumetto invece no. Inoltre la storia è differente soprattutto nel finale. Non combatte insieme a knives e già ho spoilerato troppo...

In sostanza va bene così il film. Io ho gradito e mi riservo di prendere una copia personale del fumetto che è decisamente meglio ( son solo 6 numeri siori )

SHARK1974
06-05-2011, 15.57.06
Delusione dell'anno, complici i pareri e le recensioni entusiastiche che avevo letto oltre al fatto di essere un videogiocatore di lungo corso mi si era creata una certa attesa ed aspettativa, purtroppo non sono riuscito ad entrare neanche per un momento nello spirito del film: la musica indie/garage non mi tange, le turbe dei fidanzatini vivaddio superate da almeno tre lustri, lo spirito onirico e demenziale è troppo insistito e stucchevole, la parte che poteva interessarmi di più ovvero l'estetica retrogamer mi ha deluso, non è un omaggio al mondo videoludico pittosto lo banalizza e ne riprende gli aspetti più infantili.
Scott Pilgrim sta ai videogiochi come Eragon sta al genere Fantasy, dovessero essere queste opere rappresentanza del genere a cui si ispirano VG e Fantasy andrebbero proibiti per legge.
La storia è un pretesto e ci puo stare ma tirare per quasi due ore una facezia di amori adolescenziali similMoccia e scontri alla Pokemon è criminoso. Cera poi sullo schermo proprio non si regge, uno sfigato rachidinoso dai ginocchi affezionati, credibilissimo nel ruolo di collezionista di femmine...
Tecnicamente è ineccepibile ma chi se ne frega, certi effetti e combattimenti si erano gia visti e meglio in Kung-Fu Hustle sette anni fa. Mi si salvano un paio di scenette/dialoghi che ho trovato divertenti il resto è un caleidoscopio di nulla, scult senza appello e senza la minima voglia di rivederlo, per una volta floppone meritato. 5

Kewell18
06-05-2011, 16.37.09
Chissenefrega del film, Knives è dannatamente carina, me la farei tutta...Ma soprattutto perchè cazzo usate tutti quegli spoiler quando non avete quasi mai spoilerato???

Edit: 10 punti a chi mi dice come si chiama l'attrice...:asd:

Eowyn.
06-05-2011, 17.16.12
May the IMDb (http://www.imdb.com/title/tt0446029/)be with you :teach:

Alex64
26-08-2011, 22.17.43
appena visto: capolavoro.

fppiccolo
27-08-2011, 14.10.38
appena visto: capolavoro.

quotone

jaack
27-08-2011, 23.44.19
io invece l'ho trovato veramente brutto, e pure noioso. i motivi sono pressoché identici a quelli evidenziati da SHARK1974 :D

Alex64
28-08-2011, 03.11.57
Alla seconda visione perde abbastanza. Ci sono alcune parti troppo lente, però ci sono alcune scene clamorose secondo me. Tipo i cambi insensati, o gli sketch scemi.

Dr_Gonzo
28-08-2011, 12.02.34
Senza infamia e senza lode. In certi momenti è davvero noioso comunque.

Indiependent
28-08-2011, 14.31.41
Senza infamia e senza lode. In certi momenti è davvero noioso comunque.

già :birra: