PDA

Visualizza versione completa : L'alimentatore può bruciare gli hard disk?



Vic24
10-04-2010, 11.17.27
Per salvaguardare i miei dati volevo orientarmi su un RAID 1. Mi è però venuto un dubbio circa il fatto che l'alimentatore possa rompersi e rompendosi portarsi via entrambi gli hard disk, se così fosse la configurazione RAID sarebbe totalmente inutile perché entrambi i dischi sono connessi allo stesso alimentatore.

Considerando che l'alimentatore è un corsair da 450w e che l'impianto elettrico di casa mia è piuttosto nuovo (la casa è stata costruita poco prima del duemila) secondo voi quante sono le probabilità che accada ciò di cui sopra?

CrazySte
10-04-2010, 12.48.35
secondo me ben poche... dovresti averne beccato uno fallato per bruciare tutto....

Redbullman
12-04-2010, 06.50.28
Rischi più che gli HardDisk si rompano per altre cause che per problemi di alimentazione... poi magari su un miliardo di PC a cui non succede nulla può capitare che a te avvenga il problema che temi!

CrazySte
12-04-2010, 13.40.17
ma come alimentatore è una delle marche più affidabili.... se dovesse succedere qualcosa del genere, dovrebbe essere proprio sfiga... comunque ha ragione redbullman... c'è più rischio che si rompano gli hd di suo, piuttosto che rimangano fulminati...

mErLoZZo
12-04-2010, 15.58.38
diciamo che un ali può dare problemi ai dischi alimentandoli male, può farli morire precocemente con questa mala alimentazione ma si parla di ali di cartone, e di dischi che fanno rumori strani etcetc e dell'utente che se ne frega.. :D


paolo tu magari come unica precauzione sua due rami diversi dell'ali per alimentare i due hd -usa un adattatore se dovessi avere un solo cavo con i sata - e veramente dubito avrai mai una sfiga tale.. più facile succeda altro prima ;)


quella minoranza di dati vitali però, quelli tienili backuppato anche da qualche altra parte.. un dvd, una pennetta, n disco esterno.. i dati veramente vitali devono stare in più posti contemporaneamente ;)

CrazySte
12-04-2010, 17.18.16
io di solito mi faccio sempre una doppia copia su dvd... le pennette e gli hard disk esterni non mi ispirano così tanta fiducia, ma per una questione di utilizzo più che di scarsa affidabilità...

il 90% degli utenti che utilizzano un hd esterno su pc lo tengono collegato sempre, se non devono spostarlo, usandolo come storage... quindi si vanificherebbe l'azione di backup, visto che se dovesse scoppiare qualcosa si tirerebbe dietro anche quello...

mentre le chiavette, sono più comode e si usano molto spesso per spostare file e tante volte per fare spazio e far stare qualcosa si tende a cancellare le cose che ci sono sopra....

mentre i supporti ottici in generale sono indelebili... certo è che se ne fai un uso scorretto diventano poco affidabili anche queli....

mErLoZZo
12-04-2010, 23.13.38
ho cd masterizzati a 4x (all'epoca dei 24x) che dopo 4/5 anni erano in parte già illeggibili, masterizzatore pioneer e dischi philips. ah, conservati in custodie chiuse, al riparo da luce e calore, ovvio

i primissimi dvd d'archivio filmati iniziano già a presentare problemi.. verrebbe voglia di prendere un HD da 2tb e riversarceli

non farei MAI così affidamento sui supporti ottici, certo non per le decine d'anni dichiarate dai produttori ;)