PDA

Visualizza versione completa : Bologna: Assassinato Marco Biagi



Daisy
19-03-2002, 23.24.02
Notizia da Televideo: assassinato a Bologna Marco Biagi, consulente del Ministero del Lavoro.

Peter Pan
19-03-2002, 23.27.44
Originally posted by Daisy
Notizia da Televideo: assassinato a Bologna Marco Biagi, consulente del Ministero del Lavoro.

Chi era costui?

inglober
19-03-2002, 23.28.57
io credo che il sistema, l'unico vero totalizzante sistema, abbia vinto definitivamente, questi genti di presunta e inconsulta, ma soprattutto inutile, ribellione me ne convincono ogni giorno di più

Simbul
19-03-2002, 23.29.02
L'ho sentito qualche minuto fa alla radio... adesso tutti penseranno a un omicidio politico e magari la politica non c'entra nulla...
Anzi a quanto pare la pista è quella terroristica... di questi tempi, non mi stupisce (non mi stupisce che sia stata la prima ipotesi, intendo...)

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2002/03_Marzo/19/consulenteassassinato.shtml

Peter Pan
19-03-2002, 23.53.56
Sto sentendo... si parla dell'articolo 18.....

Ragazzi, non so nulla... ma se vi dico Matteotti, voi cosa pensate?

Liga10
19-03-2002, 23.54.09
Originally posted by Peter Pan


Chi era costui?

Consulente per le riforme ed i lavori.

kyjorkx
19-03-2002, 23.54.41
sentito da Funari

inglober
19-03-2002, 23.56.28
Originally posted by Peter Pan
Sto sentendo... si parla dell'articolo 18.....

Ragazzi, non so nulla... ma se vi dico Matteotti, voi cosa pensate?
io credo piuttosto si debba pensare ad un d'antona

Liga10
19-03-2002, 23.57.11
Originally posted by Peter Pan
Sto sentendo... si parla dell'articolo 18.....

Ragazzi, non so nulla... ma se vi dico Matteotti, voi cosa pensate?

Andiamoci piano...ancora brancolano nel buio


PS OT se hai qlc link o libro(meglio) me lo posti anche in pm per non intasare qui...non sono molto preparato in materia...

Ray McCoy
20-03-2002, 00.10.20
Gravissimo fatto... Con tutto il dibattito in corso sull'Art.18, poi...:(

bejita
20-03-2002, 00.15.21
beh visto che goià volano i Matteotti ed i D'Antona mi inserisco io e ci metto Kurt Kobain

inglober
20-03-2002, 00.16.05
l'articolo 18 non fa parte delle conseguenze, ma delle cause

Bibbibox
20-03-2002, 00.17.04
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Gravissimo fatto... Con tutto il dibattito in corso sull'Art.18, poi...:(
sempre ke sia stato qualcuno di sinistra tipo br o cose cosi' e' questo il problema della sinistra, ke nn sa discutere civilmente

inglober
20-03-2002, 00.17.55
Originally posted by inglober
io credo che il sistema, l'unico vero totalizzante sistema, abbia vinto definitivamente, questi gesti di presunta e inconsulta, ma soprattutto inutile, ribellione me ne convincono ogni giorno di più

inglober
20-03-2002, 00.20.51
Originally posted by Bibbibox

sempre ke sia stato qualcuno di sinistra tipo br o cose cosi' e' questo il problema della sinistra, ke nn sa discutere civilmente
strumentalizziamo così gli avvenimenti

non è la sinistra, è il Sistema, che ci convince di cos'è giusto e cos'è sbagliato, e ci convince a lottare per cose che non servono o che non possiamo avere, o per difendere diritti che in fonodo, all'interno del sistema, non ci appartengono



p.s. il post sopra, volevo editare e invece ho quotato :rolleyes:

mincia
20-03-2002, 00.25.32
Vabbe' io capisco manifestare, girotondi e altro... ma così si passa un po il segno.

Ora lo scenario è questo:
A sx i sindacati si trovano con un morto sulla coscenza, per aver esasperato i toni e aver creato un muro contro muro. Cosa pericolosa perchè genera in alcune "persone" moti di inaudita violenza.

A dx il governo si trova con un morto sulla coscenza, per aver provato a toccare un punto intoccabile, aver provato a portare avanti un punto del proprio programma. Ora il governo sa che alcune cose non si possono fare.

Questa non è demcrazia.
Poi fate voi.

bejita
20-03-2002, 00.26.55
ribadisco: visto che goià volano i Matteotti ed i D'Antona mi inserisco io e ci metto Kurt Kobain

Zeus
20-03-2002, 00.30.43
E se a farlo fuori è stato il classico esaltato tossicomane (quelli da prenderli e sbatterli dentro e dimenticare la chiave tanto per essere chiari) che facciamo? Mai tirare le somme prima del dovuto.

mincia
20-03-2002, 00.31.38
In sostanza credo che sia un assassinio ideologico.

Credo che bisogna piantarla di considerare nemici i propri avversari politici. Sia di quà che di là.

Non sarei sorpreso se non fosse stato un attentato di sinistra.
E' stato un fatto ideologico. Che mira all'allargamento del solco sociale.

mincia
20-03-2002, 00.32.42
Originally posted by Zeus_M
E se a farlo fuori è stato il classico esaltato tossicomane (quelli da prenderli e sbatterli dentro e dimenticare la chiave tanto per essere chiari) che facciamo? Mai tirare le somme prima del dovuto.

Non credo
Dimentichi i rapporti del sisde.
Sarebbe una coincidenza clamorosa

Ray McCoy
20-03-2002, 00.33.17
Originally posted by Bibbibox

sempre ke sia stato qualcuno di sinistra tipo br o cose cosi' e' questo il problema della sinistra, ke nn sa discutere civilmente

Clap Clap Clap... Bravi... Complimenti... MI raccomando, parliamo senza accendere il cervello, sennò lo sovraccarichiare... Certo, viviamo di luoghi comuni perchè ci rende contenti...
A sinistra mangiano i bambini
A destra fanno brindare con l'olio di ricino
I leghisti ce l'hanno duro
Gli anarchici lanciano bombe dalla nascita
Non ci sono più le mezze stagioni

Complimenti...

E allora, vuoi un flame? Te lo sparo io:
Nell'ultima intervista, Biagi aveva detto che le riforme del governo andavano riviste e che si doveva andare incontro ai sindacati... Diceva che le riforme così non funzionano...

Mi raccomando... Bibbi, sono stato duro e lo so... Ma finchè guarderai Studio Aperto o il Tg4 non saprai mai le notizie...

inglober
20-03-2002, 00.33.26
coincidenze? non esistono

mincia
20-03-2002, 00.40.51
Comunque sono incazzato.
Si andava verso lo scontro sociale, e a me piaceva. Era uno scontro aspro, forte civile, dove si sarebbero confrontate le opposizioni politiche e sindacali al governo. Era uno scontro democratico, era uno scontro vero. Ora è tutto sgretolato. Si mira a destabilizzare a creare odio contrapposto e terrore.
Non va bene.

Le ipotesi sono varie, credo che si possa andare tranquillamente dai servizi deviati di estrema destra alle BR (sempre parlando di ipotesi)

Cerchero' di raccogliere informazioni sul Professore.

http://www.filcams.cgil.it/stampa.nsf/548cb9fd7a6e35fd8025683a0065268f/5c3bb637749090fdc1256b500033bd5b?OpenDocument

http://www.filcams.cgil.it/stampa.nsf/548cb9fd7a6e35fd8025683a0065268f/ba697335f453dfe9c1256b4800374354?OpenDocument

Bibbibox
20-03-2002, 00.40.58
Originally posted by -S-Piccolo-S-




Complimenti...

E allora, vuoi un flame? Te lo sparo io:
Nell'ultima intervista, Biagi aveva detto che le riforme del governo andavano riviste e che si doveva andare incontro ai sindacati... Diceva che le riforme così non funzionano...



ti riferisci a questo (from 24 ore del 19 marzo)

Chi frena le riforme è contro l'Europa
L'ultimo articolo scritto da Marco Biagi è l'editoriale per il Sole 24Ore di martedì 19 marzo. Ecco il testo integrale.
di Marco Biagi
Anche il Consiglio europeo di Barcellona non ha avuto esitazioni nell'indicare agli Stati membri la strada per modernizzare il mercato del lavoro. Si tratta di principi molto chiari e utili per approfondire il dibattito in corso in Italia.

La cosiddetta «Strategia europea per l'occupazione» ad avviso dei capi di Stato e di Governo «si è dimostrata valida», ma deve «essere semplificata». Gli orientamenti che vengono definiti ogni anno dal Consiglio devono vincolare più efficacemente gli Stati membri. Questo genere di soft laws deve essere ulteriormente perfezionato, condensando in pochi ed essenziali principi gli obblighi per i Governi nazionali. Con buona pace di quanti in Italia sostengono che il ricorso alle "norme leggere" è un attentato alla democrazia.

La scelta strategica dell'Europa è quella di concentrare gli sforzi per aumentare il tasso di occupazione. Si tratta esattamente della prospettiva assunta dal Libro Bianco del Governo che ha accolto l'indicazione, ribadita dal vertice di Barcellona, di eliminare «gli ostacoli e i disincentivi a entrare o rimanere nel mondo del lavoro». Non c'è quindi nulla di diabolico nella pretesa di rivedere istituti che, come il part-time, sono oggi regolati in modo da scoraggiare la partecipazione al mercato del lavoro, in particolare da parte delle lavoratrici.

Quanto poi al tema della flessibilità, le conclusioni di Barcellona ricordano che deve essere coniugata con la sicurezza (intesa sul mercato, cioè con una forte enfasi sulla formazione continua). Non solo, ma i Governi sono invitati a «riesaminare… la normativa sui contratti di lavoro… al fine di promuovere la creazione di più posti di lavoro». Dunque chi si oppone strenuamente alla revisione della nostra legislazione sul lavoro si colloca in una prospettiva anti-europea. Difendere lo status quo normativo significa non tener conto di cinque anni di richiami comunitari.

La dimensione locale o territoriale diviene centrale nel documento di Barcellona che richiama le istituzioni e i «sistemi di contrattazione collettiva» a migliorare l'occupazione «per tutte le aree geografiche».

Quando poi si raccomanda di consentire «l'evoluzione dei salari in base agli sviluppi della produttività», per un Paese come l'Italia l'indicazione non potrebbe essere più chiara: le parti sociali devono tener conto dei diversi mercati locali del lavoro. E allora non può certo essere definita «vergognosa» la scelta del Governo di sperimentare normative differenziate al Sud per favorire l'occupazione. I sindacati scozzesi o gallesi, oppure ancora quelli di alcune province spagnole, non si sono mai vergognati di agire per attrarre investimenti stranieri, anche rivedendo elementi attinenti al costo del lavoro.

L'invito ad aumentare «gradualmente di circa cinque anni» l'età pensionabile entro il 2010 è semplice e, al tempo stesso, perentorio. In Italia nessuno sembra preoccuparsi troppo dell'invecchiamento della popolazione e quindi della necessità di incentivare i lavoratori anziani a rimanere nel mercato del lavoro. Adottare formule di «pensionamento flessibile e graduale» è una scelta senza alternative. Opporsi a tutto ciò è antistorico e non serve ad altro se non a peggiorare la situazione. Vivere all'interno dell'U-nione europea significa sottoporre il confronto tra istituzioni e parti sociali a una rigorosa verifica di compatibilità con le indicazioni comunitarie. Poiché in Italia abbiamo il peggior mercato del lavoro d'Europa non vi sono davvero alternative. Ignorare le richieste di modernizzazione provenienti da Barcellona sarebbe in fondo una scelta egoistica, propria di chi pensa a se stesso e non immagina un futuro migliore per i propri figli. La solidarietà è effettiva se davvero si cerca di costruire una società diversa e più giusta.

19 marzo 2002

Zeus
20-03-2002, 00.44.55
Originally posted by -S-Piccolo-S-
E allora, vuoi un flame? Te lo sparo io:
Nell'ultima intervista, Biagi aveva detto che le riforme del governo andavano riviste e che si doveva andare incontro ai sindacati... Diceva che le riforme così non funzionano...

Io la notizia l'ho sentita sul tg3, ed l'intervista se ho sentito bene aveva un taglio leggerissimamente differente da come ce la presenti tu qui. Ripeto... devo sentirlo bene, ma non aveva un tono troppo disfattista sulla riforme, anzi... perchè andassero bene anche ai sindacati bastava poco.

A proposito dei luoghi comuni, nessuno ha ancora detto che è stata una manovra di berlusconi ?

mincia
20-03-2002, 00.46.54
A novembre gli hanno tolto la scorta.

Vedrai che qualcuno lo dice che è stato Berlusconi....

Bibbibox
20-03-2002, 00.47.39
Originally posted by Zeus_M


Io la notizia l'ho sentita sul tg3, ed l'intervista se ho sentito bene aveva un taglio leggerissimamente differente da come ce la presenti tu qui. Ripeto... devo sentirlo bene, ma non aveva un tono troppo disfattista sulla riforme, anzi... perchè andassero bene anche ai sindacati bastava poco.

A proposito dei luoghi comuni, nessuno ha ancora detto che è stata una manovra di berlusconi ?

esattamente cio che volevo dire io
cmq piccolo nn preocuparti nn guardo il tg4 o almeno lo guardo solo x ridere un po

Liga10
20-03-2002, 01.05.29
Ma caxxo ragazzi...parlare senza sputare accuse a destra e sinstra non siete in grado di farlo???
Aspettare sarebbe cosa saggia poi vedete voi...

Zeus
20-03-2002, 01.09.01
SCHIFATO... ripeto SCHIFATO da gente come Agnoletto o Casarin che non perdono tempo per strumetalizzare a loro favore un omicidio...

Non ho parole.

Ray McCoy
20-03-2002, 01.13.30
Originally posted by Zeus_M
Io la notizia l'ho sentita sul tg3, ed l'intervista se ho sentito bene aveva un taglio leggerissimamente differente da come ce la presenti tu qui. Ripeto... devo sentirlo bene, ma non aveva un tono troppo disfattista sulla riforme, anzi... perchè andassero bene anche ai sindacati bastava poco.


E' vero, ho trascritto male io... Non aveva il tono disfattista... Ma mostrava qualche semplice incertezza sulla riforma in generale...

mincia
20-03-2002, 01.16.30
Vabbe' Agnoletto e Casarini sono due imbecilli. Ho appena sentito le due dichiarazioni. Il primo parla di un parallelismo con Piazza Fontana, il secondo ha accusato il governo dell'omicidio.

Perfino Fassino li ha ridicolizzati.
Due leader due fessi, come tutti i pecoroni che gli vanno dietro.

Ray McCoy
20-03-2002, 01.23.06
I servizi segreti avevano avvertito tre giorni fa... Una lista di nomi a rischio, tra cui comparivano anche i collaboratori di Maroni...

^*Moye*^
20-03-2002, 01.26.51
Originally posted by -S-Piccolo-S-
I servizi segreti avevano avvertito tre giorni fa... Una lista di nomi a rischio, tra cui comparivano anche i collaboratori di Maroni...

Infatti, e questo poveretto se ne tornava a casa da solo in bicicletta!! :(
Sono pienamente d'accordo con Liga e Zeus.... nn mi pare proprio il caso di sputare sentenze prima del necessario! :(

xshandonx
20-03-2002, 01.28.47
la cosa più squallida è che adesso i politici giocheranno a tirarsi addosso la colpa...non si fermano a riflettere nemmeno dopo la morte di un uomo.

Zeus
20-03-2002, 01.35.01
Originally posted by -S-Piccolo-S-
I servizi segreti avevano avvertito tre giorni fa... Una lista di nomi a rischio, tra cui comparivano anche i collaboratori di Maroni...

Linka la fonte plz...

xshandonx
20-03-2002, 01.40.41
Originally posted by Zeus_M


Linka la fonte plz...


www.repubblica.it





Qui l'avviso dei servizi segreti (http://www.repubblica.it/online/politica/marcobiagi/allarme/allarme.html)

Zeus
20-03-2002, 02.12.37
Originally posted by xshandonx
www.repubblica.it
Qui l'avviso dei servizi segreti (http://www.repubblica.it/online/politica/marcobiagi/allarme/allarme.html)

Thx :)

A prima vista potrebbe sembrare allarme sottovalutato.

Bubusettete
20-03-2002, 09.41.33
Che dire forse il mio post qua in mezzo passera' sottovalutato e ignorato. Non mi interessa, le prime tre pagine che ho letto tranne qualche accenno intelligente mi sono sembrate solo di accuse strumentalizzanti e basta, e scusatemi, anche un po' ottuse di fronte alla memoria dei fatti.
Sono rimasta molto toccata da quello che è successo, per non usare un parolone, forse fraintendibile, che sarebbe "scioccata". Sono sveglia alle 8 di mattina, semplicemente perchè ho dormito poco e male, tra cose che andavano da una parte all'altra nel mio cervello...pensieri.
Ieri sera ero a una cionferenza tenuta dal procuratore Pintoro e dal professor Barbera di diritto Costituzionale, sull'indipendenza della magistratura. Ci sono stati toni duri, paure, perplessita', a tratti risate. Era il coinvolgimento sentito della gente, anche comune, non per forza degli addetti ai lavori, dei giuristi o dei magistrati...L'aula era piena, anche di polizia, e nessuno capiva...Ma perchè alle 9 di sera tutta quella polizia in un'aula a san Domenico???? Poi improvvisamente Pintoro va via a meta' dibattito, "motivi inerenti il suo ufficio" ci dicono...Da qui alla notizia che scorre veloce tra le sedie ci vuole poco...omicidio...ecc...
Vi ho detto questo per raccontarvi la normalita' - dopo normalita'. L'obiettivo era stato raggiunto. La paura, lo stupore, sensazione di incredulita' si era impradonita della gente normale che voleva civilmente parlare di giustizia, di riforme...dei lati negativi e positivi della riforma proposta.
Rispondo a tutti quelli che invece di usare il cervello hanno pensato bene di dare colpe senza ragionare sui fatti: credete che quello che hanno fatto sia stata una mossa a favore della sinistra? (o della destra, anche se nessuno lo ha insinuato?) Se mai e poi mai un omicidio potese essere considerato a favore dell'uno o dell'altro ramo politico, credete davvero che questa sensazione di disagio che vi ho documentato proprio di ieri sera, proprio su un dibattito legato alle riforme ministeriali vada a favore di chi "combatte" questo tipo di riforme?
A chi ha ucciso quel povero professore, che altro non ha fatto se non collaborare con i governi sia di centro sinistra sia di centro destra (e ora schierato a favore della modifica dell'art.18) credete che gliene potesse fregare qualcosa della parte politica a cui apparteneva? L'effetto unico che vogliono ottenere e' la doccia fredda, gelata direi, sulla popolazione, popolazione che finalmente dopo decenni stava ritornando ad interessarsi di politica, da entrambe le parti. Bloccare gli animi, inchiodarli al letto come è successo a me, pensando alla strada dove l'hanno ucciso, strada che faro' per andare a lezione stamattina, strada dove mi fermavo a cantare con le mie amiche quando avevo 16 anni...
Che cavolo vuol dire "ecco e' la sinistra che non sa discutere"? Meno male che sei piccolo Bibbibox perchè hai detto proprio una caz*ata... Quello che è successo non va a favore di nessuno, va contro la gente. La politica deve rimanere cosa di pochi...e non di tutti...ebbene si. I servizi segreti sapevano e cio' che è successo badate bene non è per la riforma dell'art.18 e' per toccare gli animi della gente, come ogni atto del genere. Un uomo importante si, ma non il capo del ministero, un consulente, non uno del governo. Un illustre sconosciuto, un professore, come ce ne sono tanti. Uno impegnato, da sempre a destra e a sinistra, amico intimo di quel Romano Prodi con cui andava in giro in bicicletta per i colli di Bologna.
Da parte di tutti quelli che hanno partecipato alle manifestazioni, ai "girotondi" alle grandi aperture di dibattiti, non c'era la volonta' ne' l'interesse ne' il pensiero di un atto simile, E neanche a destra spero e credo. Era quella rinascita tanto aspettata di cui i giornali si riempivano parole per lo stupore nel vedere di nuovo tanto interessamento. Dire che "sono stati di sinistra" o di destra va solo a vantaggio di chi fa cose simili, per rimanere impunito (come succedera') e coperto nell'ombra, dai grandi potenti che non sono ne' a sinistra ne' a destra, che se ne sbattono della politica e vogliono solo soldi e potere, e ombra e nascondiglio sicuro. Chi fa i giochi vuole continuare a farli per i caz*i suoi. La doccia fredda ha avuto il suo effetto.

Dedalus
20-03-2002, 10.16.02
Bubusettete, ho come l'impressione che tu creda che la gente abbia una sorta di potere Democratico. Mi spiego. Tu pensi che se la gente s'interssa alla politica, la politica venga influenzata da questo interessamento da parte della massa votante?

mincia
20-03-2002, 10.34.18
Originally posted by Bubusettete
Che dire ... effetto.

Volevo solo ricordare che la storia è piena di omicidi delle BR (ad esempio) verso esponenti politici, di destra ma anche di sinistra, da Moro a D'Antona.

Che il Prof Biagi sia amico di Prodi, alle BR non je ne frega nulla.

Bubusettete
20-03-2002, 10.38.30
-"Questo Stato non ha ancora appreso la lezione del delitto D'Antona", aveva scritto in una lettera mentre insieme al ministro Roberto Maroni cercava di riottenere la scorta.-

Povero uomo...e povera famiglia. Mi dispiace cosi' tanto, sono sconvolta. Non credo che ne' le lacrime ne' la paura ne' l'attesa l'ingiustizia il senso di non servire a nulla il non sense di tutto cio' nella mia mente possano servire a spiegare cio' che provo. Sono realmente commossa e frastornata


Bubusettete, ho come l'impressione che tu creda che la gente abbia una sorta di potere Democratico. Mi spiego. Tu pensi che se la gente s'interssa alla politica, la politica venga influenzata da questo interessamento da parte della massa votante?
La politica dovrebbe essere la massa votante. La politica non è il luogo comune delle attese e delle speranze di" quel che sara' sarà" ma tanto cosa conta. La politica e' solo ideologia, e' "tanto fanno i porci comodi loro" se potessimo uscire da questa spirale senza senso, se riuscissimo a far interessare tutti alla cosa comune...e non e' comunismo, ne' stalinismo ne' fascismo ne' altro. Nessun ismo. Riesco a spiegarmi? Lo dico anche nel forum da tanto tempo, ed è cio' che penso. E mi sento stringere i polsi con un filo di ferro spinato quando leggo leggi che non condivido, quando leggo cose fatte che non approvo. Lo sento cosi' tanto il senso di quello che vorrei fosse il giusto...il piu' possibile oggettivo nel senso di giustizia onesta come bene onesto non bene utile per qualcosa...il bene onesto per tutti...v. aristotele. L'ideologia, questa è da condannare, l'apoteosi e morte dell'idea, la sua accezione negativa. Se le "masse votanti" riuscissero a pensare senza ideologie, ma solo con idee, avremmo il bene onesto. Ma abbiamo solo ideologie sporche e insipide, pecore che seguono chi dice cosa, schieramenti e alleanze, gente che vince e gente che perde.

Bubusettete
20-03-2002, 10.41.02
Originally posted by mincia


Volevo solo ricordare che la storia è piena di omicidi delle BR (ad esempio) verso esponenti politici, di destra ma anche di sinistra, da Moro a D'Antona.

Che il Prof Biagi sia amico di Prodi, alle BR non je ne frega nulla.
Hai colto pienamente cio' che volevo dire in tutto il mio discorso.
E grazie dell'appunto anzi degli appunti, proprio non lo sapevo.

Dedalus
20-03-2002, 10.53.57
La politica dovrebbe essere la massa votante. La politica non è il luogo comune delle attese e delle speranze di" quel che sara' sarà" ma tanto cosa conta. La politica e' solo ideologia, e' "tanto fanno i porci comodi loro" se potessimo uscire da questa spirale senza senso, se riuscissimo a far interessare tutti alla cosa comune...e non e' comunismo, ne' stalinismo ne' fascismo ne' altro. Nessun ismo. Riesco a spiegarmi? Lo dico anche nel forum da tanto tempo, ed è cio' che penso. E mi sento stringere i polsi con un filo di ferro spinato quando leggo leggi che non condivido, quando leggo cose fatte che non approvo. Lo sento cosi' tanto il senso di quello che vorrei fosse il giusto...il piu' possibile oggettivo nel senso di giustizia onesta come bene onesto non bene utile per qualcosa...il bene onesto per tutti...v. aristotele. L'ideologia, questa è da condannare, l'apoteosi e morte dell'idea, la sua accezione negativa. Se le "masse votanti" riuscissero a pensare senza ideologie, ma solo con idee, avremmo il bene onesto. Ma abbiamo solo ideologie sporche e insipide, pecore che seguono chi dice cosa, schieramenti e alleanze, gente che vince e gente che perde.

Ti spieghi benissimo, o almeno ti capisco benissimo visto che la penso + o - allo stesso modo. Però dici Ma abbiamo solo ideologie sporche e insipide, pecore che seguono chi dice cosa, schieramenti e alleanze, gente che vince e gente che perde.: non sono le ideologie ad essere sporche, bensì sono le persone ad essere sadiche e misere di spirito.

Le "masse votanti" non riusciranno mai a raggiungere una tale coesione, poichè ognuno di noi pensa e ragiona in modo un po' diverso l'un dall'altro! Io sono un sognatore, e m'immagino un cultura telepate dove non servano politici o ministri, perchè il problema viene considerato da tutti e da tutti risolto. Senza bugie o mezzeverità!

Grevity
20-03-2002, 11.00.04
Per quel che mi riguarda questo orribile omicidio non c'entra nulla con la politica, con la destra o con la sinistra.
Un'omicidio assurdo...compiuto da chi? Dalle BR? Un movimento morto e stramorto che crede di cambiare qualcosa (cosa poi?) con la violenza. Con le armi. Che tristezza..
Nessun omicidio può definirsi "utile", sarebbe un'abominio. Ma questo fra tanti mi sembra (come quello di D'Antona) assolutamente gratuito.
Vi prego...che nessuno scateni flame politici. Non è il caso.
Fareste solo il LORO gioco.
Chiamateli SOLO sporchi assassini.

Berek
20-03-2002, 11.12.37
Originally posted by Grevity
Vi prego...che nessuno scateni flame politici. Non è il caso.
Fareste solo il LORO gioco.
Chiamateli SOLO sporchi assassini.

Infatti, credo che finchè non si sia fatta luce sulle cause e sui responsabili di questo omicidio (e dubito fortemente che succederà) si debba considerare la vicenda come l'omicidio di UN UOMO.
Tutto il resto è strumentalizzazione...

[PdT]Haplo
20-03-2002, 11.33.41
Io so solo che il Biagi è stato killato per il clima d'odio creato da chi invece di creare lavora per distruggere.
Prima i sindacati sollevano polveroni della madonna sull'articolo 18 (ma poi, lo sapete almeno quello che si è veramente proposto o fate come Bubusettete (se ben ricordo eri tu che hai postato, se sbaglio skusa) che la volta scorsa ha postato una montagna di bojate? (leggi cosa dice VERAMENTE la proposta, prima di scrivere)) ed inneggiano allo sciopero generale.
Poi, visto il sangue, cosa fanno? UN ALTRO SCIOPERO.
Ma fatemi il piacere :angry:

Bubusettete
20-03-2002, 11.38.44
Originally posted by [PdT]Haplo
Io so solo che il Biagi è stato killato per il clima d'odio creato da chi invece di creare lavora per distruggere.
Prima i sindacati sollevano polveroni della madonna sull'articolo 18 (ma poi, lo sapete almeno quello che si è veramente proposto o fate come Bubusettete (se ben ricordo eri tu che hai postato, se sbaglio skusa) che la volta scorsa ha postato una montagna di bojate? (leggi cosa dice VERAMENTE la proposta, prima di scrivere)) ed inneggiano allo sciopero generale.
Poi, visto il sangue, cosa fanno? UN ALTRO SCIOPERO.
Ma fatemi il piacere :angry:
Hai capito tutto clap clap clap clap...complimenti! meno amel che il cliam d'odio come dice te, lo fanno gli altri.
E grazie per avermi detto che ho postato boiate...peccato che certe cose le studi e ho detto solo la verita' e i fatti. Leggi tu qualcosa prima di parlare. L'ignoranza e' una brutta bestia: parlare senza sapere rende davvero ridicoli. Fattene una ragione.

Daisy
20-03-2002, 11.46.09
Ragazzi, cerchiamo di non instaurare qui un "clima d'odio" e di portare sempre rispetto per le idee altrui.


Non ho aperto questo topic perché vi scannaste. Grazie.

[PdT]Haplo
20-03-2002, 11.47.29
Originally posted by Bubusettete
Hai capito tutto clap clap clap clap...complimenti! meno amel che il cliam d'odio come dice te, lo fanno gli altri.
E grazie per avermi detto che ho postato boiate...peccato che certe cose le studi e ho detto solo la verita' e i fatti. Leggi tu qualcosa prima di parlare. L'ignoranza e' una brutta bestia: parlare senza sapere rende davvero ridicoli. Fattene una ragione. Avete sparato su quanto proposto a zero, senza considerare un fatto:
Le proposte di sospensione per l'articolo 18 NON VALGONO a 360 GRADI, ma solo in poki casi, e cioè:
1) Per chi emerge dal nero
2) Per le aziende, che, con l'assunzione di niovi dipendenti supereranno la soglia dei 15 dipendenti
3) Per chi passa da contratti a termine a contratti a tempo indeterminato

quindi...

PER TUTTI GLI ALTRI (QUASI TUTTI, QUINDI) NON SAREBBE CAMBIATA UNA CIPPA

I sindacalisti, invece, tutti lì a dire che si voleva licenziare tutti.
Maddai :mad2:

Il motivo di tale provvedimento? Semplice: togliere un dannatissimo blocco (ad es. il limite sdelle 15 persone) che rallentava enormenente l'assunzione di nuovo personale.

Liga10
20-03-2002, 11.49.29
Originally posted by [PdT]Haplo
Io so solo che il Biagi è stato killato per il clima d'odio creato da chi invece di creare lavora per distruggere.
Prima i sindacati sollevano polveroni della madonna sull'articolo 18 (ma poi, lo sapete almeno quello che si è veramente proposto o fate come Bubusettete (se ben ricordo eri tu che hai postato, se sbaglio skusa) che la volta scorsa ha postato una montagna di bojate? (leggi cosa dice VERAMENTE la proposta, prima di scrivere)) ed inneggiano allo sciopero generale.
Poi, visto il sangue, cosa fanno? UN ALTRO SCIOPERO.
Ma fatemi il piacere :angry:

Se ci avessi aggiunto un "secondo me" ed un "per me Bubu sbaglia" forse sarebbe stato meglio...e se le avessi risposto sul topic appropriato sarebbe stato ancora meglio...
Piu mi leggo intorno piu vedo che la diplomazia proprio non la conosce quasi nessuno...
Di tutto ql che hai detto mi pare che la cosa piu scandalosa sia lo sciopero contro il terrorismo...
Ricordiamoci che la sciopero è un diritto costituzionale e va bene...ma strumentalizzarlo così mi pare eccessivo...qst sono cose che si fanno a scuola...mah...

[PdT]Haplo
20-03-2002, 11.50.49
Si vergognino i sindacalisti (gente attaccata solo alla poltrona ed ora (ma forse anche da prima) anche con le mani sporche di sangue) e tutta la gentaglia che, invece di costruire, vanno per le piazze a seminare zizzania.
PS: Se nn mi credete, guardate per il sito e troverete immagini di gente che nn ha paura di mostrarsi con le armi (okkio: quelle pallottole nella foto mi sembrano vere, nn certo giocattoli) in nome della rivoluzione.
Puà :vomit:

Liga10
20-03-2002, 11.52.06
Originally posted by [PdT]Haplo
...(ad es. il limite sdelle 15 persone) che rallentava enormenente l'assunzione di nuovo personale.

Potrei anche essere d'accordo...ma che ca**o c'entra???:mad2:

[PdT]Haplo
20-03-2002, 11.54.27
Originally posted by Liga10
Potrei anche essere d'accordo...ma che ca**o c'entra???:mad2: Se Bubusettete afferma di aver detto la verità (e quindi mi dà del bugiardo) ho il diritto di difendermi spiegando il perchè, noh? :p

Liga10
20-03-2002, 11.55.01
Originally posted by [PdT]Haplo
Si vergognino i sindacalisti (gente attaccata solo alla poltrona ed ora (ma forse anche da prima) anche con le mani sporche di sangue) e tutta la gentaglia che, invece di costruire, vanno per le piazze a seminare zizzania.
PS: Se nn mi credete, guardate per il sito e troverete immagini di gente che nn ha paura di mostrarsi con le armi (okkio: quelle pallottole nella foto mi sembrano vere, nn certo giocattoli) in nome della rivoluzione.
Puà :vomit:
:D :D :D :D :D
Ma tu sei fuori...se ti riferisci a cio che ha postato Piccolo sei davvero fuori...
Ragazzi tornate sulla terra per favore...fate dei distinguo parlando...
Sei riuscito in due posts a creare un casino della Madonna...ci manca pure che tiri fuori che Gesù era un terrorista e siamo a posto hi hi hihi hi :D

edit

Se Bubusettete afferma di aver detto la verità (e quindi mi dà del bugiardo) ho il diritto di difendermi spiegando il perchè, noh?

Infatti non ho capito come diavolo è venuta fuori sta cosa dell'art 18...:D

[PdT]Haplo
20-03-2002, 11.56.59
Originally posted by Liga10
Ma tu sei fuori...se ti riferisci a cio che ha postato Piccolo sei davvero fuori...
Ragazzi tornate sulla terra per favore...fate dei distinguo parlando...
Sei riuscito in due posts a creare un casino della Madonna...ci manca pure che tiri fuori che Gesù era un terrorista e siamo a posto hi hi hihi hi :D Sulla seconda parte posso essere d'accordo... era solo un'esternazione, ma sulla mia considerazione sui sindacalisti, nn indietreggio di un millimetro

Parte editata:
Comunque, se qui sul forum qualcuno avese postato l'immagine di Hitler (che sarei il primo a dare alle fiamme), sarebbe stato skannato da tutti in men che non si dica, mentre, se si postano immagini di gente armata e mascherata come dei volgari delinquenti, tutti a sorridere...
Fai un po' tu...:angry:


Infatti non ho capito come diavolo è venuta fuori sta cosa dell'art 18...Semplice: tempo addietro è apparso un topic sul quale si sparava a zero sulle modifiche all'art 18 e su chi le proponeva, sbagliando cmq tutto e dando ancora più benzina ad un fuoco che non avrebbe sicuramente bisogno di essere alimentaso.
Io allora mi sono astenuto, ma ora...

Bubusettete
20-03-2002, 12.08.04
Originally posted by [PdT]Haplo
Avete sparato su quanto proposto a zero, senza considerare un fatto:
Le proposte di sospensione per l'articolo 18 NON VALGONO a 360 GRADI, ma solo in poki casi, e cioè:
1) Per chi emerge dal nero
2) Per le aziende, che, con l'assunzione di niovi dipendenti supereranno la soglia dei 15 dipendenti
3) Per chi passa da contratti a termine a contratti a tempo indeterminato

quindi...

PER TUTTI GLI ALTRI (QUASI TUTTI, QUINDI) NON SAREBBE CAMBIATA UNA CIPPA
se avessi letto il mio topic avresti letto tutte queste belle cosine che ora i senti ripetere dalla maggioranza. Ah la stragrande maggioranza delle aziende e' sotto i 15 dipendenti...percio' avere la possibilita' di passare a più di 15 con licenziamento ingiusto senza reintegra sarebbe un notevole incentivo..e con che perdita.
Vogliono la flessibilita' come futuro? Ampliino il numero di contratti di lavoro, non la garanzia sul licenziamento ingiusto.
Inoltre le riforme si fanno sempre partendo dal piccolo. E poi ci si allarga. Credi per esempio che la scala mobile l'abbiano tolta tutta d'un botto?Ma forse non sai cosa e' visto che sai solo cio' che ti dice la tv e la tv non arriva ai tempi di craxi come attualita'


Originally posted by [PdT]Haplo
I sindacalisti, invece, tutti lì a dire che si voleva licenziare tutti.
Maddai :mad2:
Questo lo sentivi te, perchè guardi solo la tv, se leggessi anche 1 giornale avresti letto i fatti chiari e semplici


Originally posted by [PdT]Haplo
Semplice: togliere un dannatissimo blocco (ad es. il limite sdelle 15 persone)
Ma di che blocco parli scusa??? Guarda che sotto le 15 persone non c'è tutela per licenziamento ingiusto anche oggi.

FINE OT con questo

Sei riuscito ad offendermi senza motivo, quando io ho sempre portato i fatti e non di cavolate come hai postato te. A non capire il senso di ogni posizione sia pro che contro, a venire a postare roba senza senso su un argomento cosi' delicato come questo del povero professore.
Vanne orgoglioso.
Io ho chiuso con sta roba. Parlare con voi e' come parlare al muro. Continuate pure a vivere nella vostra chiusura mentale e a dire: io sono di destra e io di sinistra.
Meglio che posti solo nel forum della musica vah...scannatevi pure. Senza capire.
Non siete neanche rispettosi di un dolore grande come quello che ci ha appena travolto. Neanche di questo. E' piu' importante l'inneggiare al proprio partito.

[PdT]Haplo
20-03-2002, 12.16.51
Originally posted by Bubusettete
se avessi letto il mio topic avresti letto tutte queste belle cosine che ora i senti ripetere dalla maggioranza. Ah la stragrande maggioranza delle aziende e' sotto i 15 dipendenti...percio' avere la possibilita' di passare a più di 15 con licenziamento ingiusto senza reintegra sarebbe un notevole incentivo..e con che perdita.
Vogliono la flessibilita' come futuro? Ampliino il numero di contratti di lavoro, non la garanzia sul licenziamento ingiusto.
Inoltre le riforme si fanno sempre partendo dal piccolo. E poi ci si allarga. Credi per esempio che la scala mobile l'abbiano tolta tutta d'un botto?Ma forse non sai cosa e' visto che sai solo cio' che ti dice la tv e la tv non arriva ai tempi di craxi come attualita'1) Le aziende in quel caso non assumono anche perchè passare da 15 a 16 dipendenti farebbe scattare tale provvedimento per tutti
2) Ampliando il numero dei contratti ad es da 15 a 20 sarebbe ancora più incisivo, quindi pensaci prima di scrivere

Questo lo sentivi te, perchè guardi solo la tv, se leggessi anche 1 giornale avresti letto i fatti chiari e semplici Certo, lo sentivo da tutte le TV di stato, ti sembra poco?
Cmq cerco di leggere ALMENO due quotidiani, se la cosa mi interessa :p

ma di che blocco parli scusa??? Guarda che sotto le 15 persone non c'è tutela per licenziamento ingiusto anche oggi. Ma allora di cosa stavi parlando, skusa?:doubt:
Ma leggi quello che scrivi? :doubt:

Bubusettete
20-03-2002, 12.19.42
Ah questo è il link al mio topic sulle bojate : http://forums.multiplayer.it/showthread.php?s=&threadid=48564

[PdT]Haplo
20-03-2002, 12.23.43
Originally posted by Bubusettete
...Non siete neanche rispettosi di un dolore grande come quello che ci ha appena travolto. Neanche di questo. E' piu' importante l'inneggiare al proprio partito.1) Nn ho accennato a nessun partito, ma solo di qualche buzzurro di sindacalista (e nn ho fatto neppure i nomi)
2) SEI TU CHE STAI PARLANDO DI DESTRA E DI SINISTRA
3) C@zzo, a ME dispiace. DISPIACE xchè, oltre a morire una persona che stava lavorando per un'Italia migliore, mi guardo in giro e vedo solo pescecani che fino ad un attimo prima tiravano sassi ed ora lì a piangere lacrime di coccodrillo.
Vuoi un fazzoletto, cara? :angry:

Daisy
20-03-2002, 12.24.39
Lo dico per l'ultima volta: siete pregati di non flammare.

E ... scusate se aprendo questo topic mi illudevo di vederci sviluppare un discorso serio e senza i soliti schieramenti.

Considerato che il topic l'ho aperto io, ritengo di non dover discutere con nessuno sulla sua chiusura. :p

Ok?

[PdT]Haplo
20-03-2002, 12.28.33
Originally posted by Daisy
Lo dico per l'ultima volta: siete pregati di non flammare.
E ... scusate se aprendo questo topic mi illudevo di vederci sviluppare un discorso serio e senza i soliti schieramenti.
Considerato che il topic l'ho aperto io, ritengo di non dover discutere con nessuno sulla sua chiusura. :p
Ok? Ok... basta... faccio il buono :D

Liga10
20-03-2002, 13.09.11
Originally posted by [PdT]Haplo
Parte editata:
Comunque, se qui sul forum qualcuno avese postato l'immagine di Hitler (che sarei il primo a dare alle fiamme), sarebbe stato skannato da tutti in men che non si dica, mentre, se si postano immagini di gente armata e mascherata come dei volgari delinquenti, tutti a sorridere...
Fai un po' tu...

Solo un chiarimento veloce...li si stava scherzando su tutt'altro argomento...sabato sera alla pizzata abbiamo riso e scherzato di politica e quelle che hai visto sono state l'esito di un gioco...qui siamo sul Forum per divertirci...ed io mi diverto...anche vedendo postare determinate foto a piccolo.
Non vedo perchè far subito le vittime con una frase "se avessi ostato le foto di tizio o di Caio chissà che casino sarebbe successo..." .
Ti dicevo di fare un po di discernimento tra gli argomenti,perchè NONsi puo e NON si deve trovare motivazioni politiche in ogni topic...;)

Buona discussione sull'art 18 (ho visto che hai ritirato su il topic... ;) )

AlEiNl0vE
20-03-2002, 14.26.57
nn ho letto tutte le risposte, si è saputo il motivo dell'assassinio?

elfebo
20-03-2002, 14.37.39
una premessa:
mi ero convinto a non postare piu' di politica e manterro' la promessa, oggi pero' data la gravita' della situazione faro' un eccezione.

Allora, mi pare che parlare di sdegno e orrore sia il minimo ma quello che piu' voglio focalizzare e' quanto in questo paese tutto sia esaperato, sbagliato, incoerente e maledettamente unico.
Signori che tanto decantate l'ideologia di chi vuole contestare, l'attuale situazione e' questa: siamo in preda ed in paura a quattro imbecilli vestiti di rosso che si realizzano sentendo l'alone della paura intorno alla gente e provando soddisfazione nel leggere negli occhi della gente la frase "stan tornando i tempi duri".
Questo e' il limite della sinistra.
Si, signori perche' naturalmente di sinistra si tratta.
Io condanno l'estremismo, a prescindere dalla derivanza politica.
ma il dramma dell'estremismo e' sempre esistito, ma come io spesso faccio notare, chi e' estremista nero, e' un povero a lui, un uomo senza idee che rivolge nella violenza le oppressioni subite nella vita sociale, e' un uomo senza futuro, un qualcosa che si sente realizzato con un sasso ed una spranga.
Per questo sono pochi nel nostro paese, gli estremisti di destra.
L'estremista di sinistra invece e' molto piu' pericoloso, crede davvero nella destabilizzazione dell'ambiente con manovre ad effetto, ed e' per questo che lascia piu' paura intorno a se.
Il g8 se lo sono giocati i centri sociali, e se c'era qualche pazzoide dei black block, per fortuna non era italiano.
Gli italiano erano tutti rossi, e hanno fatto quello che hanno fatto.
Hanno idolatrato quel tizio, che e' morto mentre tentava egli di uccidere, gli hanno persino intitolato una piazza, tze.
Solito moralismo italiano.
Egli non meritava neanche pensiero, ed invece e' divenuto un eroe, tantevvero che neanche il padre ci ha sofferto tanto.
Hanno distrutto e bruciato, e cosi' hanno fatto negli anni 70, cosi' hanno fatto negli anni 80....e cosi' ieri e nel 1986 e tante , troppe altre volte.
Ci viene alla memoria sempre il delitto matteottti, ma dimentichiamo che prima eravamo sotto regime di dittatura, oggi dovremmo essere sotto la democrazia.
Adesso tutti giu' a giustificare: "ma non e' la sinistra", "e' il sistema"...che vuol dire sistema???
DITEMELO.
Quando berlusconi compie un azione, la colpa e' sempre la sua, del suo governo anti proletario, del suo essere meschino ed avido e poco clemente con i poveri lavoratori.
Li' il problema esce subito a galla, ma tutti tacciono quando accadono queste cose e subito i sinistroidi si affrettano a smentirne la causa politica, ed a attribuirne le colpe a qualche pazzo di periferia o con la piu' semplice delle parole "TERRORISMO".
Ma chi alimenta i "Terroristi"....io?
Berlusconi??
Fini?
Casini?
COloro che spingono la gente a protestare nelle piazze, alimentano i poco di buono che credono in queste azioni destabilizzatrici.
Sempre cosi'.
Il g8 e' stato uno squallore di distruzione per colpa loro, eppure alla fine sono riusciti a rivoltare la frittata tentando di far ricadere le colpe addirittura (e ovviamente data la natura dei comunisti) sul ministro scajola e i suoi collaboratori, quando invece le colpe erano unicamente loro.
E' per questo che odio con tutto il mio cuore i comunisti, e conservero' quest'odio fino alla morte, gente colma di un politica contadina, con albori che giacciono nella totale ignoranza ( non fai come dico io? allora beccati questo), e che vanno totalmente in contrasto con quello che vorrebero professare.
Sono sicuro che molti di loro abbiano sghignazzato alla notizia dell'assassinio di biagi, convinti che ora il governo dovrebbe aver piu' paura e concedere pause di riflessione che indichino la ritrattazione su quel pretesto politico che e' l'art. 18.
naturalmente io parlo di estremismo.:rolleyes:

Ray McCoy
20-03-2002, 16.06.48
Ehi, ma Haplo s'è offeso perchè ho postato la foto di Marcos? :D
Se sì, allora è tanto accecato dall'odio verso gli avversari che non riconosce le battute! :D :D

Ray McCoy
20-03-2002, 16.52.13
Originally posted by elfebo
una premessa:
mi ero convinto a non postare piu' di politica e manterro' la promessa, oggi pero' data la gravita' della situazione faro' un eccezione.

Allora, mi pare che parlare di sdegno e orrore sia il minimo ma quello che piu' voglio focalizzare e' quanto in questo paese tutto sia esaperato, sbagliato, incoerente e maledettamente unico.
Signori che tanto decantate l'ideologia di chi vuole contestare, l'attuale situazione e' questa: siamo in preda ed in paura a quattro imbecilli vestiti di rosso che si realizzano sentendo l'alone della paura intorno alla gente e provando soddisfazione nel leggere negli occhi della gente la frase "stan tornando i tempi duri".
Questo e' il limite della sinistra.
Si, signori perche' naturalmente di sinistra si tratta.
Io condanno l'estremismo, a prescindere dalla derivanza politica.
ma il dramma dell'estremismo e' sempre esistito, ma come io spesso faccio notare, chi e' estremista nero, e' un povero a lui, un uomo senza idee che rivolge nella violenza le oppressioni subite nella vita sociale, e' un uomo senza futuro, un qualcosa che si sente realizzato con un sasso ed una spranga.
Per questo sono pochi nel nostro paese, gli estremisti di destra.
L'estremista di sinistra invece e' molto piu' pericoloso, crede davvero nella destabilizzazione dell'ambiente con manovre ad effetto, ed e' per questo che lascia piu' paura intorno a se.
Il g8 se lo sono giocati i centri sociali, e se c'era qualche pazzoide dei black block, per fortuna non era italiano.
Gli italiano erano tutti rossi, e hanno fatto quello che hanno fatto.
Hanno idolatrato quel tizio, che e' morto mentre tentava egli di uccidere, gli hanno persino intitolato una piazza, tze.
Solito moralismo italiano.
Egli non meritava neanche pensiero, ed invece e' divenuto un eroe, tantevvero che neanche il padre ci ha sofferto tanto.
Hanno distrutto e bruciato, e cosi' hanno fatto negli anni 70, cosi' hanno fatto negli anni 80....e cosi' ieri e nel 1986 e tante , troppe altre volte.
Ci viene alla memoria sempre il delitto matteottti, ma dimentichiamo che prima eravamo sotto regime di dittatura, oggi dovremmo essere sotto la democrazia.
Adesso tutti giu' a giustificare: "ma non e' la sinistra", "e' il sistema"...che vuol dire sistema???
DITEMELO.
Quando berlusconi compie un azione, la colpa e' sempre la sua, del suo governo anti proletario, del suo essere meschino ed avido e poco clemente con i poveri lavoratori.
Li' il problema esce subito a galla, ma tutti tacciono quando accadono queste cose e subito i sinistroidi si affrettano a smentirne la causa politica, ed a attribuirne le colpe a qualche pazzo di periferia o con la piu' semplice delle parole "TERRORISMO".
Ma chi alimenta i "Terroristi"....io?
Berlusconi??
Fini?
Casini?
COloro che spingono la gente a protestare nelle piazze, alimentano i poco di buono che credono in queste azioni destabilizzatrici.
Sempre cosi'.
Il g8 e' stato uno squallore di distruzione per colpa loro, eppure alla fine sono riusciti a rivoltare la frittata tentando di far ricadere le colpe addirittura (e ovviamente data la natura dei comunisti) sul ministro scajola e i suoi collaboratori, quando invece le colpe erano unicamente loro.
E' per questo che odio con tutto il mio cuore i comunisti, e conservero' quest'odio fino alla morte, gente colma di un politica contadina, con albori che giacciono nella totale ignoranza ( non fai come dico io? allora beccati questo), e che vanno totalmente in contrasto con quello che vorrebero professare.
Sono sicuro che molti di loro abbiano sghignazzato alla notizia dell'assassinio di biagi, convinti che ora il governo dovrebbe aver piu' paura e concedere pause di riflessione che indichino la ritrattazione su quel pretesto politico che e' l'art. 18.
naturalmente io parlo di estremismo.:rolleyes:

Ehi ehi ehi, bambini e bambini, abbiamo trovato la persona con la visione del mondo più stretta in assoluto! Ora vediamo se è anche in grado di palleggiare col naso! :rolleyes:

Ma sei scemo? No, te lo chiedo... Sai, una marea di cose inequivolcabilmente inutile e storpiate non le ho mai lette...

Questa è sinistra? Prove, voglio le prove! Avanti, se sei così sicuro di quello che dici, allora vuol dire che conosci qualche terrorista di persona... :rolleyes:

Black Block... Come non sopporto la disinformazione...
Ti apro un topic a parte così il tuo cervello riesce a imparare qualcosa di nuovo a riguardo...

Politica contadina? Cosa vuol dire? Quattro mesi che stai qua dentro, non ancora imparato un §§§§§... E credevo che fossi migliorato e ti fossi anche avvicinato psicologicamente (e non per ideologia) alla situazione di un avversario... Invece, sei stato, sei e rimarrai sempre il figlio di uno dell'MSI... Un intollerante, uno che non guardare più in là del suo naso...

Protesta... Sei così accecato dall'odio verso chi protesta che se qualcuna ti facesse una sgarro, pur di non protestare saresti anche disposto a dargli ragione...

elfebo
20-03-2002, 16.54.48
Originally posted by elfebo

naturalmente io parlo di estremismo.



credo che basti cosi'.

Ray McCoy
20-03-2002, 17.15.39
Originally posted by elfebo
credo che basti cosi'.

No non basta... Tu non hai parlato di estremismo... Hai fatto intendere che la gente a sinistra ("subito i sinistroidi si affrettano a smentirne la causa politica, ed a attribuirne le colpe a qualche pazzo di periferia ") è terrorista... Allora lo sono anche io...

Liga10
20-03-2002, 17.20.34
Originally posted by -S-Piccolo-S-

...è terrorista... Allora lo sono anche io...

Questo è poco ma sicuro...con i tuoi diavolo di cartelloni destabilizzi la mia personalità...:D :D :D :D :D

Ray McCoy
20-03-2002, 17.25.30
Originally posted by Liga10
Questo è poco ma sicuro...con i tuoi diavolo di cartelloni destabilizzi la mia personalità... :D :D

Occhio a non avere figli, Liga... Non si sa mai cosa potrrebbe succedere loro! :evil:

Liga10
20-03-2002, 17.29.58
Originally posted by -S-Piccolo-S-


Occhio a non avere figli, Liga... Non si sa mai cosa potrrebbe succedere loro! :evil:

*SGRAAAAAAAAAAAAATTTTTTTTTTTTT*
Senti già vado in bianco se poi me la gufi capace che la prossima volta...ghghghghghghghgh :D :D :D :D

Cize
20-03-2002, 18.15.29
Originally posted by -S-Piccolo-S-


... Invece, sei stato, sei e rimarrai sempre il figlio di uno dell'MSI...



E ALLORA??? Che cosa ai contro l'MSI?
A parte che quello che ha detto sul g8 è vero. Concordo anche sul resto del suo post(a parte quando parla degli estremisti di destra). Carlo giuliani è stato immediatamente strumentalizzato dai centri asociali&co (il filmato che fa vedere tutti quei §§§§§§§§ con il pugno chiuso alzato mi ha fatto venire il voltastomaco)
.......
Tornando sull'argomento, ho sentito che è stato un commando delle nuove BR a far fuori Biagi.
.....

Ray McCoy
20-03-2002, 19.23.24
Originally posted by Cize
E ALLORA??? Che cosa ai contro l'MSI?


Nulla, assolutamente nulla, ma Elfebo non si scrollerà mai di dosso una rigidità di pensiero che è più imposta che ragionata...
O almeno rischia...

grifis
20-03-2002, 19.44.09
Originally posted by Cize


Tornando sull'argomento, ho sentito che è stato un commando delle nuove BR a far fuori Biagi.
.....

Ok ragazzi, potete anche chiudere il topic, chiamate la polizia e i servizi segreti, il caso lo ha risolto Cize. Ma ragioni prima di parlare? Per una telefonata al Resto del Carlino, dove un misconosciuto afferma di essere delle Br e di rivendicare l'attentato, già spariamo sentenze? Ora io ammazzo Berlusconi, disegno una bella svastica, telefono a Repubblica e dico che faccio parte del Movimento Giovani Fascisti (inventato) e che rivendico l'attentato... tu dai per scontato che sono stati i fascisti?

Daisy
20-03-2002, 21.16.27
La telefonata è al vaglio degli inquirenti, ma l'arma pare sia la stessa che ha ucciso Massimo D'Antona.

Queste sono le ultime notizie.

http://www.repubblica.it/

inglober
20-03-2002, 22.25.31
sistema l'ho detto io, ed è una cosqa ben più complessa di destra e sinistra, qualcuno ha sentito qualcosa di questo argomento, ma non ho granchè voglia di scrivere cosa intendo.
è un po' come una riflessione filosofia mia personale

Cize
20-03-2002, 22.42.19
Originally posted by grifis


Ok ragazzi, potete anche chiudere il topic, chiamate la polizia e i servizi segreti, il caso lo ha risolto Cize. Ma ragioni prima di parlare? Per una telefonata al Resto del Carlino, dove un misconosciuto afferma di essere delle Br e di rivendicare l'attentato, già spariamo sentenze? Ora io ammazzo Berlusconi, disegno una bella svastica, telefono a Repubblica e dico che faccio parte del Movimento Giovani Fascisti (inventato) e che rivendico l'attentato... tu dai per scontato che sono stati i fascisti?

ahahahahahahah mister simpatia!!!
a parte che se fai una svastica al massimo sospetto che siano stati "NAZISTI" e nn "FASCISTI" sennò devi disegnare un bel "F A S C I O".
cmq, a me questa ironia nn piace x niente, io l'ho sentito al tg5 e al tg1, è stato detto e ripetuto x tutt'oggi che le indagini sono rivolte nella direzione dei simpaticoni delle Nuove BR.
Io nn sparo sentenze, ho appreso dalle notizie queste informazioni e le ho postate, e poi (questo è un mio parere) sono convinto che l'uccisione sia di matrice rossa(posso dire che credo cje sia colpa dei rossi o devo dire che è colpa nostra?).
Un altra cosa, nn so chi lo ha tirato in ballo, la bomba alla sede del manifesto o roba del genere, nn è stata fatta da un gruppo d'estrema destra italiana ma da un solo ragazzo che ha operato x i cazzi suoi.....:) :o :rolleyes: :( :confused: :cool: :eek: :D

grifis
20-03-2002, 23.30.13
Originally posted by Cize


ahahahahahahah mister simpatia!!!
a parte che se fai una svastica al massimo sospetto che siano stati "NAZISTI" e nn "FASCISTI" sennò devi disegnare un bel "F A S C I O".
cmq, a me questa ironia nn piace x niente, io l'ho sentito al tg5 e al tg1, è stato detto e ripetuto x tutt'oggi che le indagini sono rivolte nella direzione dei simpaticoni delle Nuove BR.
Io nn sparo sentenze, ho appreso dalle notizie queste informazioni e le ho postate, e poi (questo è un mio parere) sono convinto che l'uccisione sia di matrice rossa(posso dire che credo cje sia colpa dei rossi o devo dire che è colpa nostra?).
Un altra cosa, nn so chi lo ha tirato in ballo, la bomba alla sede del manifesto o roba del genere, nn è stata fatta da un gruppo d'estrema destra italiana ma da un solo ragazzo che ha operato x i cazzi suoi.....:) :o :rolleyes: :( :confused: :cool: :eek: :D

Disegno un qualunque simbolo del cazz0, il concetto l'hai capito.

Bibbibox
20-03-2002, 23.31.44
Originally posted by Cize


devi disegnare un bel "F A S C I O".



sul bel ho qualche dubbio,con certe affermazioni potresti dare fastidio.

[PdT]Haplo
21-03-2002, 14.03.43
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Ehi, ma Haplo s'è offeso perchè ho postato la foto di Marcos? :D
Se sì, allora è tanto accecato dall'odio verso gli avversari che non riconosce le battute! :D :D Non mi sono offeso, infatti ho anche riconosciuto che era solo un'pesternazione (in un post seguente), solo che nn mi sembra proprio una dimostrazione di buon gusto, tutto lì :p

--- Parte editata:

PS: Nn so chi siano i tizi armati delle foto, per me puoi essere anche tu (nn era specificato che tu nn eri nel gruppo), quindi...

[PdT]Haplo
21-03-2002, 14.07.52
Originally posted by elfebo
...Hanno idolatrato quel tizio, che e' morto mentre tentava egli di uccidere, gli hanno persino intitolato una piazza, tze.
Solito moralismo italiano.
Egli non meritava neanche pensiero, ed invece e' divenuto un eroe...Condivido, confermo e sottoscrivo.
Un DELINQUENTE eletto ad eroe... :vomit:

Zeus
21-03-2002, 14.14.21
Originally posted by grifis


Ok ragazzi, potete anche chiudere il topic, chiamate la polizia e i servizi segreti, il caso lo ha risolto Cize. Ma ragioni prima di parlare? Per una telefonata al Resto del Carlino, dove un misconosciuto afferma di essere delle Br e di rivendicare l'attentato, già spariamo sentenze? Ora io ammazzo Berlusconi, disegno una bella svastica, telefono a Repubblica e dico che faccio parte del Movimento Giovani Fascisti (inventato) e che rivendico l'attentato... tu dai per scontato che sono stati i fascisti?

No fermi un attimo che qui non mi tornano i conti... ma non eri tu che avevi risolto già il caso della bomba al Ministero degli Interni? Adesso va bene tutto però a volte bisogna ponderare quello che si dice :p

grifis
21-03-2002, 16.58.46
Originally posted by Zeus_M


No fermi un attimo che qui non mi tornano i conti... ma non eri tu che avevi risolto già il caso della bomba al Ministero degli Interni? Adesso va bene tutto però a volte bisogna ponderare quello che si dice :p

mmm... ho scritto questo in quel topic:


Il fatto è questo... io leggo i fatti, li analizzo e cerco di trarre una conclusione, che può essere più o meno giusta... cosa che VOI non fate... vi limitate a bere tutto quello che vi propone, come hai detto tu, il tubo catodico... forse non è il tuo caso, ma è il caso della maggior parte delle persone in questo forum. Quello che dico io si può benississimo controbattere, non è verità assoluta...


Non ho avuto la presunzione di aver già risolto il caso, mi sembra...

Cmq su una cosa hai ragione: ho sbagliato ad attaccare Cize così, infatti nel suo post ha scritto "ho sentito che", e non "sono sicuro che"... mea culpa.

Cize
21-03-2002, 17.57.49
deheheheeh ti sei accorto della parolina magica "ho sentito che"!:D ;) :p

il fascio fa parte della cultura romana, ed è molto + fotogenico di una svastica!:D