PDA

Visualizza versione completa : Charlie & Dizzie



Peter Pan
19-03-2002, 01.51.01
http://www.pbs.org/jazz/images/biography/parker_gillespie.jpg

Charlie Parker. Una delle menti più geniali della musica del secolo passato.

Ha preso il jazz, l'ha strapazzato, ha accelerato le note, le ha fuse, le ha rese sensuali, le ha staccate, le ha reincollate... diceva sempre, che voleva vedere se un sassofno riesce a fare più di una nota per volta. Cercava sempre l'accordo nel sassofono: voleva fare l'impossibile: inventò il Be-Bop

Ma non fu solo. Suo degno compare, e più fortunato socio, era Dizzie Gillespie.

Charlie e Dizzie. Il connubio perfetto. Dove l'uno proponeva, l'altro disponeva. Dove uno taceva, l'altro spiegava il silenzio. Dove l'altro correva, l'altro spianava la strada... dove uno compiva il crimine, l'altro faceva da palo, e distraeva i testimoni dicendo loro di guardare dall'altra parte....

Molti sono stati i connubi perfetti: Stanlio e Ollio, Batman e Robin, Starsky e Hutch, Paperino e Paperoga, Berlusconi e Emilio Fede... hi hi... ok... basta....


Il Charlie che è in voi, è mai riuscito a trovare un degno Dizzie?
Qualcuno con cui parlare, sognare, inventare.... morire, magari, quando non c'è nulla di più divertente in quel momento da fare???


http://www.sonic.net/~foggy/Leha/img/D&B3.gif

viv_
19-03-2002, 01.56.29
Originally posted by Peter Pan
http://www.sonic.net/~foggy/Leha/img/D&B3.gif

Charlie Parker. Una delle menti più geniali della musica del secolo passato.

Ha preso il jazz, l'ha strapazzato, ha accelerato le note, le ha fuse, le ha rese sensuali, le ha staccate, le ha reincollate... diceva sempre, che voleva vedere se un sassofno riesce a fare più di una nota per volta. Cercava sempre l'accordo nel sassofono: voleva fare l'impossibile: inventò il Be-Bop

Ma non fu solo. Suo degno compare, e più fortunato socio, era Dizzie Gillespie.

Charlie e Dizzie. Il connubio perfetto. Dove l'uno proponeva, l'altro disponeva. Dove uno taceva, l'altro spiegava il silenzio. Dove l'altro correva, l'altro spianava la strada... dove uno compiva il crimine, l'altro faceva da palo, e distraeva i testimoni dicendo loro di guardare dall'altra parte....

Molti sono stati i connubi perfetti: Stanlio e Ollio, Batman e Robin, Starsky e Hutch, Paperino e Paperoga, Berlusconi e Emilio Fede... hi hi... ok... basta....

Il Charlie che è in voi, è mai riuscito a trovare un degno Dizzie?
Qualcuno con cui parlare, sognare, inventare.... morire, magari, quando non c'è nulla di più divertente in quel momento da fare???



Si, c'è una persona che è la mia compagna da ormai 15 anni (e non pensate subito male)... Lei, in un certo senso è la mia mezza mela (so che l'argomento piace tanto a Peter)... Abbiamo quasi lo stesso nome (lei ha solo una a in più), abbiamo quasi gli stessi gusti, quasi gli stessi ideali e quasi gli stessi interessi... E la nostra forza sta proprio in tutti quei "quasi"...

The El-Dox
19-03-2002, 02.07.40
la kontroparte ideal potrebbe essere solo una donna.
ke nn troverò mai. nn può esistere ;)

sheena
19-03-2002, 12.49.55
Il Charlie che è in voi, è mai riuscito a trovare un degno Dizzie?
Qualcuno con cui parlare, sognare, inventare.... morire, magari, quando non c'è nulla di più divertente in quel momento da fare???

La mia cagnetta... la mia tenera Layla.... mi manca tanto... so' che vale la pena starle lontano soltanto xche' so' quanto sia piu' coccolata e "curata" con la mamma... ma mancano le lunghe chiaccherate, il raccontarle i miei sogni le mie speranze e le mie disperazioni/depressioni.... mi manca la mia Dizzie... mi manca la mia compagna di vita e.. di morte.... compagna di riso e di pianti.... insostituibile... sebbene Morghi ce la metta tutta.... nn e' la stessa cosa... :(

Liga10
19-03-2002, 12.59.22
Originally posted by Peter Pan
...Il Charlie che è in voi, è mai riuscito a trovare un degno Dizzie?
Qualcuno con cui parlare, sognare, inventare.... morire, magari, quando non c'è nulla di più divertente in quel momento da fare???


Si per fortuna ne ho trovati due...saremo un trio allora... ;)
A parte gli scherzi sono per piu di un fratello,i momenti che passo con loro non li passo con nessuno,e forse è merito loro se ancora sono in Uni e finalmente mi laureo...
Certo ora uno dei due è in Inghilterra e ci rimarrà fino a luglio...Vi assicuro che è stata una mazzata per me vederlo partire...ma è MIO fratello ed è giuso che vada dove si sente piu felice... ;)

Certo se trovassi una "sorella" adatta a me (ma davvero adatta) non sarebbe male... ;) :D :D