PDA

Visualizza versione completa : La Fantasia & il Sogno



JEDI
14-03-2002, 15.27.48
Ho poche certezze nella vita. Una di queste è che potremo continuare a considerarci Esseri Umani fintantochè conserveremo la capacità di Sognare e coltiveremo la Fantasia.
Credo che a Fantasia sia uno degli elementi più importanti, nella Vita, nel rapporto con sè stessi, nei rapporti con gli altri, in Amicizia, in Amore, nel Sesso. La Fantasìa ha dentro di sè il rispetto x sè stessi, equindi automaticamente anche il rispetto x l'altro. il sogno e la Fantasia sono le uniche porte che Dio ci ha concesso x gettare uno sguardo oltre la Vita materiale, verso l'Infinito...

Per un attimo, la Folgorazione è stata potente in quest'uomo...

Patcha Nero
14-03-2002, 16.42.03
Mi piace questa folgorazione! ;)

Anche se non sono proprio quello che si dice "un amante della razza umana"! :D

Mi è solo rimasto il dubbio di "cosa c'entra la fantasia col rispetto"? :confused:
Non riesco a collegarli... spiegati meglio! ;)

Yota
14-03-2002, 17.01.26
Originally posted by Patcha Nero

Mi è solo rimasto il dubbio di "cosa c'entra la fantasia col rispetto"? :confused:
Non riesco a collegarli... spiegati meglio! ;)
idem:confused:

Berek
14-03-2002, 17.18.15
Originally posted by JEDI
equindi automaticamente anche il rispetto x l'altro.

Che il rispetto verso se stessi sia necessario per poter rispettare gli altri è vero, ma che avere l'uno corrisponda ad avere automaticamente l'altro ce ne passa :)

Themis
14-03-2002, 18.46.25
Forse ...
la fantasia fa parte della natura umana, perciò non rinunciarci significa avere rispetto del nostro senso di umanità, razionale ed irrazionale insieme ?

Zeus
15-03-2002, 15.10.15
Originally posted by JEDI
Ho poche certezze nella vita. Una di queste è che potremo continuare a considerarci Esseri Umani fintantochè conserveremo la capacità di Sognare e coltiveremo la Fantasia.
Credo che a Fantasia sia uno degli elementi più importanti, nella Vita, nel rapporto con sè stessi, nei rapporti con gli altri, in Amicizia, in Amore, nel Sesso. La Fantasìa ha dentro di sè il rispetto x sè stessi, equindi automaticamente anche il rispetto x l'altro. il sogno e la Fantasia sono le uniche porte che Dio ci ha concesso x gettare uno sguardo oltre la Vita materiale, verso l'Infinito...

Per un attimo, la Folgorazione è stata potente in quest'uomo...

Concordo con te, anche se a volte non è detto che la fantasia dentro di se porta immediatamente ad avere rispetto per altri. Come è anche vero che a volte il contrario non avviene ed un motivo non si può spiegare in due parole. Quello che è bene fare è non abusarne. Come ogni cosa, se presa in dosi eccessive può dare il via ad indesiderati effetti collaterali. Quando sogno e fantasia si fondono può venire fuori un qualcosa di incredibilmente forte. Il problema è quando ci si illude che un sogno si possa realizzare. Non sempre accade. Perchè la vita reale è la vita reale, la realtà è la realtà. Bisogna mandarla giù e rialzarsi prontamente consci di aver imparato la lezione. Ricordate che il sogno è un'arma a doppio taglio, quando pensi di avere il coltello dalla parte del manico ti accorgi di avere la mano che sanguina. Ve lo dice uno "esperto" in questo campo.

Dicendola alla Jedi

L'illusione è stata (e si spera non lo sarà più) potente in quest'uomo...

JEDI
15-03-2002, 15.21.36
Originally posted by Zeus_M


Concordo con te, anche se a volte non è detto che la fantasia dentro di se porta immediatamente ad avere rispetto per altri. Come è anche vero che a volte il contrario non avviene ed un motivo non si può spiegare in due parole. Quello che è bene fare è non abusarne. Come ogni cosa, se presa in dosi eccessive può dare il via ad indesiderati effetti collaterali. Quando sogno e fantasia si fondono può venire fuori un qualcosa di incredibilmente forte. Il problema è quando ci si illude che un sogno si possa realizzare. Non sempre accade. Perchè la vita reale è la vita reale, la realtà è la realtà. Bisogna mandarla giù e rialzarsi prontamente consci di aver imparato la lezione. Ricordate che il sogno è un'arma a doppio taglio, quando pensi di avere il coltello dalla parte del manico ti accorgi di avere la mano che sanguina. Ve lo dice uno "esperto" in questo campo.

Dicendola alla Jedi

L'illusione è stata (e si spera non lo sarà più) potente in quest'uomo...

Hai perfettamente ragione. Attenti a non confondere il sogno con l'illusione, e la fantasia con l'egocentrismo.
Come si fa ad affrontare la sfida di tutti i giorni senza fantasia? cosa si può usare al suo posto? La rassegnazione? Il cinismo?
Ecco xchè dico che la fantasia aumenta il rispetto x sè stessi e x altri.

Zeus
15-03-2002, 15.43.12
Originally posted by JEDI


Hai perfettamente ragione. Attenti a non confondere il sogno con l'illusione, e la fantasia con l'egocentrismo.
Come si fa ad affrontare la sfida di tutti i giorni senza fantasia? cosa si può usare al suo posto? La rassegnazione? Il cinismo?
Ecco xchè dico che la fantasia aumenta il rispetto x sè stessi e x altri.

Non è semplice confondere sogno con illusioni. Spesso non siamo troppo forti per impedirlo. Il primo che dice che non si farà mai illudere è il primo che ci cascherà dentro come un sacco di patate. Più che avere sempre rispetto per se stessi anche quando si sogna, direi che bisogna avere rispetto anche per chi sogna. Quando ti svegli da una illusione cosa devi fare? Farti prendere dalla rassegnazione? No, sarebbe la fine. Bisogna stare in piedi ed imparare la lezione ricevuta.

JEDI
15-03-2002, 22.04.41
Originally posted by Zeus_M


Non è semplice confondere sogno con illusioni. Spesso non siamo troppo forti per impedirlo. Il primo che dice che non si farà mai illudere è il primo che ci cascherà dentro come un sacco di patate. Più che avere sempre rispetto per se stessi anche quando si sogna, direi che bisogna avere rispetto anche per chi sogna. Quando ti svegli da una illusione cosa devi fare? Farti prendere dalla rassegnazione? No, sarebbe la fine. Bisogna stare in piedi ed imparare la lezione ricevuta.

Eh, fosse facile:D

Zeus
16-03-2002, 00.36.52
Originally posted by JEDI


Eh, fosse facile:D

Te lo dice uno che si è svegliato da una bella illusione in questi ultimi giorni.

Socrates
16-03-2002, 05.39.01
Ah, cielo! Troppo tardi (ora) per rispondere in modo compunto. Fantasia, creativita', invenzione, blah blah blah.... Da quando in qua' sarebbe frutto dell'artifizio e non cosa concreta? Dal momento che la materialita' di qualunque cosa non e' completamente dimostrabile, non vedo differenza fra cio' che si pensa e cio' che (à la carte) e'. Pura semantica. Pura speculazione.

Forse.

Ma per quel che mi concerne, un buon pensiero (nella sua [ah ah ah, rido] "immaterialita'") vale piu' di mille stronzate che, con la loro nauseante presenza, rammentano la miseria dell'essere umano.