PDA

Visualizza versione completa : viva il perbenismo



ROLF
02-02-2010, 20.49.37
Morgan: «Fumo crack tutti i giorni» E ora Sanremo è a rischio - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/spettacoli/10_febbraio_02/morgan_fumo_cocaina_b833c88c-0ffb-11df-9603-00144f02aabe.shtml)

se una volta tanto il perbenismo imperante in Italia servirà a levarci per sempre questo coglione da TV, rete, giornali, radio etc. ben venga.
Sia lodato Vishnu, come direste voi.. :hail:

[P]erfo
02-02-2010, 20.51.16
Senti io quand'ho saputo che a sanremo ci va pure emanuele filiberto, tanto vale allora avere pure morgan :asd:

sara_bleeckerst
02-02-2010, 23.08.40
voi non capite una sega.
morgan rulla :metal:

aries
02-02-2010, 23.37.16
Ho letto che ha già smentito.
A me lui non dispiace, ma non penso che quell'intervista s'allontani troppo dalla realtà.

ROLF
03-02-2010, 08.09.46
Ovvio che ha smenito.
Secondo me quando ha fatto l'intervista era stra-fatto e non si è reso conto che si stava auto sputtanando la carriera.

destino
03-02-2010, 09.09.54
ennesima dimostrazione che dire la verità non paga, una volta tanto che è stato sincero non ha avuto le palle 10 secondi dopo per non smentire :asd:

shottolo
03-02-2010, 10.04.14
fatemi pensare... ah, si!
Cazzi suoi

sara_bleeckerst
03-02-2010, 12.30.54
certo però che il crack :asd:

crack is wack

ROLF
03-02-2010, 13.26.39
La cosa che mi fa morire è che ha fatto tutto da solo e dice che gli hanno teso una trappola :asd:

Sicuramente anche Lapo quando è andato a trans in Ferrari gialla è stato vittima di un gomblotto! :teach: :asd:

capitanotylor
03-02-2010, 13.45.28
voi non capite una sega.
morgan rulla :metal:

e tutti i giorni:roll3:

Elrond.
03-02-2010, 13.48.26
Sì, ma chi se ne frega di quello che fa Morgan, alla fin fine non è questo grande genio maledetto e controcorrente quale si vuol presentare. Portato alla ribalta dalla televisione perchè come musicista non valeva abbastanza. Quindi che si adegui. Come ha fatto, vedo. E mi sta anche simpatico.

zappeo
03-02-2010, 13.53.16
io non riesco ad ascoltarlo, ma a livello di "musicista" morgan è ben lontano dall'essere uno che "non vale abbastanza".

graul
03-02-2010, 15.20.17
Mi picerebbe si usasse questo stesso perbenismo bigotto in altri campi, oltre che nel mondo della musica.

funker
03-02-2010, 15.43.17
Direi che ha ottimi gusti (ma non ditelo alle mamme).

Non è un idiota perché si fuma la cocaina (al massimo possiamo dire che si sta rovinando, ma saranno cazzi suoi suppongo), è un idiota perché si fuma la cocaina e lo sbandiera in giro senza ragione, senza alcun collegamento logico con l'intervista che gli stavano facendo. Risultando automaticamente come il peggiore dei fattoni (c'ha l'X-factor, non scordiamocelo).

È un po' come essere al supermercato e rispondere "Massì, mi baso la coca" alla cassiera che ti chiede se hai la Fidaty.

BESTIA_kPk
04-02-2010, 08.58.21
Ma differenze tra fumarsi coca o crack?
Diamo una svolta farmaceutica al topic :D

MaGiKLauDe
04-02-2010, 09.25.08
Ma differenze tra fumarsi coca o crack?
Diamo una svolta farmaceutica al topic :D

La diffrenza passarebbe per l'uso dell'etere nel processo di "cottura" della cocaina. In realtà alla fine per base e crack si intende la stessa cosa, a meno che non ne parli uno che ha a disposizione un laboratorio chimico. La cocaina viene immersa in ammoniaca e "cotta" (ovvero, nel caso di lavorazione in stada on in casa, sclaldata dentro un cucchiaio) per eliminare parte delle sostanze di taglio: quel che resta sono dei sali o cristalli che vengono scaldati sopra della carta stagnola per aspirarne i fumi. Il prodotto ottenuto con questo processo è il crack. Per realizzare la "freebase" (comunemente detta base) bisognerebbe "cuocere" la cocaina prima in acqua, poi in ammoniaca, e infine nell'etere, per purificarla completamente dal taglio; tuttavia chi basa la coca si limita a scaldarla su un cucchiaino di ammoniaca. Allo stato brado si può scaldare la cocaina sulla stagnola e aspirare i fumi senza cuocerla in ammoniaca.

BESTIA_kPk
04-02-2010, 10.25.14
Devo rileggerlo più volte per capire i passaggi :mumble:

Un uso quotidiano che effetto produce?
Lati positivi?
La ti negativi?

Purtroppo la mia "cultura" in campo di droghe e allucinogeni è scarsa e le fonti "attendibili" sono spesso fuffa manipolata rotfl.

sara_bleeckerst
04-02-2010, 10.46.49
dipendenza fisica e psicologica seconda solo all'eroina.
rischio di overdose, arresto respiratorio e cardiaco.
fase di down con depressione e apatia.

MaGiKLauDe
04-02-2010, 10.48.40
Devo rileggerlo più volte per capire i passaggi :mumble:

Un uso quotidiano che effetto produce?
Lati positivi?
La ti negativi?

Purtroppo la mia "cultura" in campo di droghe e allucinogeni è scarsa e le fonti "attendibili" sono spesso fuffa manipolata rotfl.

Sono un po' dislessico ultimementen e vado peggiorando. :asd: Ho aggiustato un po', dovrebbe essere più chiaro.
Un uso quotidiano ti cuoce come la coca che cucini. :asd: Forte dipendenza, nervosismo nei momenti in cui non si è sotto effetto, e suppongo problemi vari all'apparato respiratorio e al cuore. Questo per un uso intenso e prolungato nel tempo, una volta ogni tanto ovviamente non fa bene ugualmente, ma ha conseguenze molto meno radicali. Un po' come abbuffarsi di grassi al cenone o mangiare male tutto l'anno, se mi passi il paragone.
Il lato positivo è l'eliminazione di buona parte delle sostanze di taglio durante la cottura, che spesso possono essere molto più nocive delal coca stessa. Il problema è che cucinandola si scopre quanta cocaina ci sia davvero in ciò che ti vendono. :asd:

sara_bleeckerst
04-02-2010, 11.39.11
i problema è che la superficie alveolare polmonare ha un'estensione infinita, se paragonata all'epitelio olfattivo :asd:

avevo risposto prima di te, più chiara e più concisa.
gnè.

BESTIA_kPk
04-02-2010, 13.39.13
Magik, io chiedevo quali fossero "i lati positivi del farsi di crack", non "il lato positivo di farsi il crack a cucchiaio con additivi ecc" :D
Darà sensazioni di qualche tipo che ti invogliano o sbaglio?

Acquistare la cocaina pura è sconveniente rispetto al setacciarla dalla merda?

A parte l'arresto cardiaco o respiratorio, permangono danni fisici a lungo o infinito termine?
Cioè, se uno si cracka :asd: bene, può farlo in totale sicurezza?

MaGiKLauDe
04-02-2010, 13.49.36
Magik, io chiedevo quali fossero "i lati positivi del farsi di crack", non "il lato positivo di farsi il crack a cucchiaio con additivi ecc" :D
Darà sensazioni di qualche tipo che ti invogliano o sbaglio?

Acquistare la cocaina pura è sconveniente rispetto al setacciarla dalla merda?

A parte l'arresto cardiaco o respiratorio, permangono danni fisici a lungo o infinito termine?
Cioè, se uno si cracka :asd: bene, può farlo in totale sicurezza?

Ah boh, mai provato. :asd:
La cocaina di per se provoca euforia, sicurezza, eccitazione, suppongo che grosso modo gli effetti siano gli stessi qualunque sia la modalità d'assunzione.

La cocaina pura non la compri, a meno che tu non tratti direttamente col cartello di Medellin. Non è detto che arrivi completamente pura nemmeno in Europa; considera poi che dallo sbarco passa di mano in mano (grossista, distributore, magazzino, dettaglio, ma i passaggi possono essere ancora più numerosi) e chiunque la abbia in mano la taglia per aumentare il profitto.

Sui danni fisici non saprei risponderti. Io parlo per esperienza, e la gente che si basa di frequente non sta gran bene, per quanto ho modo di vedere. Se vuoi info di carattere medico però aspetta che arrivi sara a fare la saputella e spernacchiarmi :asd:

aries
04-02-2010, 14.03.21
ma va, lei ti dice che è peggio il tavernello.

ROLF
04-02-2010, 14.10.34
ahaha l'ho pensato anch'io

sara_bleeckerst
04-02-2010, 14.14.47
allooooora. innanzitutto magik suca :sisi:

secondo di tutto: l'uso cronico di cocaina basata può provocare danni permanenti cardiovascolari: aritmie, ipertensione, infarto del miocardio (anche un'ipertrofia miocardica, che può esitare in morte cardiaca improvvisa, che poi sarebbe anche la causa di morte di parecchi atleti ma vabbeh, la cocaina non c'entra, ma il meccanismo patogenetico è lo stesso), ictus, convulsioni e tante cosette.

siccome è una sostanza liposolubile attraversa la barriera ematoencefalica, una sorta di protezione che usa il cervello (ovvero filtra un sacco di sostanze che, non essendo liposolubili, non riescono ad arrivarci) contro alcuni tipi di sostanze, ma la cocaina è liposolubile, ergo arriva al sistema nervoso centrale ed agisce a vari livelli su diversi sistemi, sulle vie mesolimbiche, mesocorticali, e dopaminergiche.
quindi l'uso cronico può portare a attacchi di panico, insonnia, alterazioni del comportamento sessuale, euforia, disforia.
siccome la dipendenza fisica e psicologica è elevatissima alla fine si può arrivare all'alienazione sociale e alla totale tossicodipendenza (come avviene per l'eroina), con deliri e robe strane.

e ovviamente, siccome provoca dipendenza, c'avrai il famoso craving, ovvero il desiderio compulsivo di assumerla non appena non ce l'hai più.
e questo craving può farsi vivo anche a distanza di mesi o anni dalla disintossicazione.

insomma bellammerda.

farsi di crack non è come farsi di eroina, lì subentrano anche altro tipo di complicanze (legate anche al modo di somministrazione e quindi rischi di endocardite batterica o di tromboembolia polmonare, visto che la tagliano anche coi capelli), però ecco, francamente eviterei entrambe :asd:

edit: ecco sucano anche aries e rolf :sisi:

M_Armani
04-02-2010, 16.05.29
il fumo faceva male, ma se tutti si fiondano di cocaina nessuna legge preventiva in arrivo

chissà perchè

sara_bleeckerst
04-02-2010, 16.32.43
ginko mica ho capito cos'è che volevi dire :mumble:
il mio istinto però mi dice che potrei essere d'accordo con te

Le_Roix
04-02-2010, 16.37.51
Sono pro Morgan, ma spiegatemi una cosa: il perbenismo del titolo, dove starebbe esattamente? Spero nella possibile esclusione di Morgan dal Festival, e non nel ritenere certe affermazioni deliranti...

ROLF
04-02-2010, 16.42.08
No il senso era: di solito per falsi moralismi (vedi bestemmie al GF o simili) si escludono le persone dai reality o si troncano le loro carriere TV (vedi barbareschi quando aveva detto di non pagare non-mi-ricordo-quale tassa).
Siccome a me Morgan sta immensamente sui coglioni, forse nella top 3 di tutti i tempi, volevo godere del fatto che forse per una volta grazie al perbenismo imperante non l'avrei mai più dovuto vedere ne udire.
Poi che si droghi o meno son cazzi suoi.

shottolo
04-02-2010, 16.42.27
ma io non ho capito una cosa
posso capire venga escluso perché canta di merda (non mi esprimo perché non lo conosco)
non concepisco il fatto che venga escluso perché ha detto di farsi di droga

ma saranno cazzi suoi, vien pagato per la sua arte non per dare lezioni di morale

Le_Roix
04-02-2010, 16.48.42
Ok, capito.

No perché, sicuramente è un'azione perbenista escluderlo dal festival.
Meno perbenista rimanere allibito di fronte alle sue dichiarazioni: io sono pro-Morgan, non ho molti pregiudizi, sono aperto e cazzi vari, eppure strumentalizzare un uso piacevole di droghe pesanti e veramente dannose come il crack (mai fatto uso, ma ho fatto le mie esperienze, e di fumatori di coca ne conosco: e non è bello) mi ha roso (con. Rodere) veramente le palle.

Spero comunque in una sua partecipazione al Festival.

Viva la figa.

MaGiKLauDe
04-02-2010, 16.55.20
Mica ha detto che basarsi fa bene. Ha detto che a lui garba, cazzi suoi, per me sa di pongo.

sara_bleeckerst
04-02-2010, 16.56.33
non concepisco il fatto che venga escluso perché ha detto di farsi di droga


ma fosse l'unico cantante idolatrato che si fa e lo ammette :asd:

dai su, quando lo faceva jim morrison o eric clapton nessuno andava a dirgli "hey sei proprio un brutto, brutto esempio eh!"

che poi morgan non sia eric clapton ci può stare, ma qui in italia si è piuttosto bigotti.

stefano benni si ammazza di canne e nessuno gli ha detto "non scrivere più libri, maleducato!"
-_-'

iLMedio
04-02-2010, 17.00.20
Va bè che se tira su o meno saranno fatti suoi, anche se proprio non condivido l'assunzione di determinate sostanze. Mi è molto piaciuta la risposta dei ministri, in particolare quella del ministro Meloni, vi ricordate quel servizio delle Iene, quando avevano messo quelle spugnette rivelatrici( non mi viene il nome) nei bagni del parlamento? I risultati erano micidiali, però nessuno ha voluto fare il test personalmente... Perbenismo schifoso, proprio loro che dovrebbero stare zitti vanno a commentare le parole di un' altro furbone come morgan...

Le_Roix
04-02-2010, 17.04.02
Non è quel che ha detto, è come lo ha detto.
Insomma, di drogati e simili, famosi e non, italiano e non (si, anche italiani, alla faccia del nostro essere bigotti) ne ho visti, ma parlare di crack con la stessa tranquillità di cui vi potrei parlare di quel che ho mangiato a pranzo...
Dai grandi artisti tormentati (e che abusavano di droghe), non traspirava certo sollievo dalle loro parole; quel sollievo che ho letto nelle parole di Morgan.

Ah, e mangiate molta frutta, mi raccomando...-_-'

capitanotylor
04-02-2010, 20.37.36
beh, se la sarà fumata x calmarsi prima dell'intervista......

MIKELE88
04-02-2010, 22.06.57
mah. . . in un certo senso doppiamente fesso:

#1: si fa di crack
#2: lo dice a tutti

capitanotylor
04-02-2010, 22.25.33
è fesso o onesto?

in quel campo chissa' quanti si calano di tutto, lui lo ha ammesso, ammettere è già un modo di iniziare a smettere, si dice

gaz_berserk.
05-02-2010, 15.15.14
si drogano pure i politici e ci sono anche le prove... peccato che nessuno li allontana :asd:

Lord_Vetinari
05-02-2010, 15.42.39
si drogano pure i politici e ci sono anche le prove... peccato che nessuno li allontana :asd:


È perché non devono cantare a Sanremo. :teach:
È vietato farsi solo se si deve cantare in pubblico e in diretta tv. :teach:
È per quello che Berlusconi ha dovuto scaricare Apicella. :teach:

Steve
05-02-2010, 18.19.17
Italia bigotta, ipocrita, in mala fede e perbenista.....vomito puro.

"Morgan ha un grande impatto sui ragazzi, rappresenta un modello di riferimento, non può permettersi di fare certe affermazioni"
A me sembra una scusa bella e comoda per lavarsi la coscienza e non ammettere il fallimento come educatori/scuola/genitori/politici chi più ne ha più ne metta.
Tutti sono complici di questa merda....però alla fine in croce vengono messi solo quelli che hanno l'onesta ed il coraggio di ammetterlo.

A me di Morgan non frega niente sinceramente, artisticamente non lo conosco e non mi interessa. Sono fatti suoi quello che vuole fare della sua vita.

E la Meloni ha bisogno di scopare di piu secondo me....

aplo
05-02-2010, 18.28.14
A me da quanto ho visto Xfactor che mandava a fare in culo tutti quelli che di musica non capivano un cazzo è diventato simpatico.
Ora semplicemente perchè ha detto il vero , verrà messo in croce , ma del resto si sa in sto paese di merda per arrivare in cima i cittadini/utenti vanno regolarmente raggirati e presi per il culo, se poco poco dici il vero vai cacciato dalla televisione/giornali e devi sparire.
Sull'uso delle droghe pesanti invece un po mi dispiace per lui, io faccio una distinzione molto precisa tra pesanti e leggere , le leggere le tollero anche se non ne uso , sono cazzi tuoi se ogni tanto ti fai una canna, frega meno di zero.
Le pesanti no, sulle pensati ci andrei giu di brutto , ma non sulle dichiarazioni le dichiarazioni vanno prese per quello che sono punto, proprio sull'uso sopratutto sulle pene per chi spaccia, ne applicherei di molto piu severe.

Cya

[P]erfo
05-02-2010, 19.50.27
Vabbè non trasformiamo in idolo un drogato adesso. Ok fa rabbia sentire le critiche arrivare da altrettanti porci, ma dio mio... questo praticamente in un'intervista invitava a fare uso di droghe pesanti :asd:

Non dico non lo debba fare (per me non deve :asd:) ma addirittura sventolarlo non mi pare così intelligente :D

Steve
05-02-2010, 20.29.38
Ha detto una cazzata...e bella grossa anche!
Ma i giornali a mio modo di vedere non sono meno colpevoli di lui a sto punto, hanno fatto pubblicità alla droga, fornendo al messaggio negativo e sbagliato un canale attraverso il quale arrivare alla gente.

Le_Roix
05-02-2010, 21.00.03
Ha detto una cazzata...e bella grossa anche!
Ma i giornali a mio modo di vedere non sono meno colpevoli di lui a sto punto, hanno fatto pubblicità alla droga, fornendo al messaggio negativo e sbagliato un canale attraverso il quale arrivare alla gente.

Probabilmente, ma alla soglia dei 40, e pronto a rilasciare un'intervista per una rivista molto famosa, ci pensi due volta prima di certe sparate. Il mondo dei media funziona così, può fare schifo, ma non lo puoi imbavagliare (ok, si, si può, ma lasciamo stare, il mio imbavagliare aveva un'accezione meno negativa della censure). Non sò se vi siete letti l'intervista, il succo del discorso che m'è rimasto dentro, è: che il crack è un ottimo antidepressivo, molto meglio dei farmaci, e che se uso antidepressivi, passare al crack non può che migliorare la mia vita. Devo farlo una volta al giorno, ma attenzione! Guai dimenticarsi di mangiare molta frutta quando ci si fuma la bamba...

E aggiungo, il fatto che tu sia "artista" (mi piace il suo stile, anche se fa' troppo perno sul suo essere eccentrico per definirsi "artista", io sono "artista", non potete imbavagliare "quest'artista"...), ingegnere, operaio, bimbominkia o che cazzo ne sò io, non ti esula dal mettere un minimo di buon senso -sopratutto se sei un personaggio pubblico, su cui i media ci mangiano-.

Steve
05-02-2010, 21.32.25
Probabilmente era fatto pure durante l'intervista...possiamo considerarla come attenuante? :asd:
Magari un qualche "ritocco" a quell'intervista era da fare...visto che di autentico in giro c'e ben poca informazione. Invece no, perche in questo caso era conveniente destare lo scandalo.

Con quelle affermazioni prive di buon senso (ti do ragione su questo), alla soglia dei 40 anni, con una figlia di 8, i capelli brizzolati ma ingellati...ai miei occhi ha fatto la figura dello sfigato e pure poco furbo.
Ma sono fatti suoi, drograsi e sentirsi potenti quando lo fai è da perdenti.

DXTR
11-02-2010, 22.16.40
gli articolo 31 son cannaioli dichiarati, come anche fabio volo e pure paolo e luca...

MarcoLaBestia
12-02-2010, 02.44.26
attenzione: dopo Legrottaglie, grazie al ritrovato aiuto di Gesù anke Brosio riuscirà a fare una telecronaca degna di tale sostantivo.