PDA

Visualizza versione completa : Sindrome delle «15 ore» ?



Dagon
10-03-2002, 22.28.35
Comincio a pensare che un qualche tipo di virus abbia attaccato i cervelli dei programmatori di videogiochi.
Ormai la voce "longevità" la si può togliere dalle recensioni dei giochi, tanto:

a) nessuno ne tiene più di conto: non influisce MAI sul voto finale; un elemento che sino a poco tempo fa avrebbe STRONCATO un gioco adesso passa in secondo piano.

b) il trend è generale: pure shadowman2 (oltre, putroppo, ad altri difetti) è stato PIU' che DIMEZZATO rispetto al capostipite.
MGS2, addirittura, pare che abbia scene di intermezzo che durano PIU' dei momenti giocati (recensione su nextgame, se nn erro).
Pikmin dice che non dura un accidente, idem Luigi, idem pare Rogue Leader (e meno male che io sono una schiappa negli arcade, quindi A ME durerà una vita).

c) i giochi vendono lo stesso, e QUESTA è la cosa più INCREDIBILE. Questo dimostra, a mio avviso, che la categoria di videogiocatori si sta abbassando ad accettare DI TUTTO.

d) la vera voce PROBANTE di una recensione è lo HYPE: più e pompato e riuscito, più qualcosa VENDE e ottiene (mediamente) OTTIME recensioni (ps: parlo in generale, considerando i siti e le riviste specializzate). E' chiaro che, in questo mare di lobotomia, recensioni studiate e ponderate ANNEGANO.

e) il virus presto attanaglierà la mente di noi videogiocatori, portandoci all'ESTREMO di tenere un gioco in casa ESATTAMENTE per 15 ore dal momento dell'acquisto. Poi correremo a rivenderlo, semplicemente per liberarcene.

f) in un prossimo futuro i giochi ESISTERANNO esattamente per 15 ore, al termine delle quali il dvd sparirà. Puff!

Filippo Veschi
10-03-2002, 23.10.46
ora stai esagerando...
e poi mi sembra che tu stia confondendo cosa significa longenvità: non vuol dire quanto è lungo un gioco ma in realtà per quanto tempo quel gioco è in grado di ottenere l'attenzione del videogiocatore. Alcuni dei migliori giochi che ho giocato(ad esempio max payne e resident evil 2) sono di per se cortissimi, ma li ho rigiocati un centinaio di volte.E li considero grandi giochi.
A me mgs2 mi piace un casino(però mi piacque di più il primo) e non me ne frega un accidente se è corto, vorrà dire che ci giocherò più volte(e visto il gioco non sarà certo un dispiacere!)
Pikmin non è molto lungo ma ha quanto ho sentito è un gioco che "cattura" il giocatore.luigi's mansion è invece molto corto(dicono che un videogiocatore esperto lo finisce in 5-6 ore) ma miyamoto ha detto che la versione pal sara modificata pewr rendere il gioco più longevo.rogue leader non è affatto poco longevo, sotto questo punto di vista è nella media.(lasciamo perdere shadowman2, nn voglio sparare sulla croce rossa!)

Yota
11-03-2002, 09.09.21
Uhm...la questione della longevità è ,a mio avviso. difficile...
alcuni giochi anche se corti sono rigiobili più volte,
altri anche un po più lunghi nn lo sono.

es:DMC,ONIMUSHA nn sono a mio avviso rigiocabili...la 1 volta sono divertenti,poi sono solo stressanti (dante must die è una modalità stupidissima tanto è impegnativa in alcuni passaggi...ma questa difficoltà poi nn è che ti ripaghi con qualcosa di sostanziale...)
es2:MGS2...lo si finisce una volta "gustandosi" la trama e va bene 14ore...poi la seconda lo si finisce per sfizio tagliando i filmati 6 ore...poi ...poi Bho? (io lo ho terminato 2 volte U.S.A. nn so se nel pal c'è qualcosa di + che valga lo sforzo...la pal l'ho presa ma è ancora sul tavolo incartata)
es3Pikmin...ok è facile,ma sarà la 4 volta che lo finisco e mi scialo sempre,idem per Waveracer o per alcune gare di gt3.

Dagon
11-03-2002, 09.27.55
Boh, per ne longevità è bg2+ToB, oppure Zelda OOT, oppure Goldeneye. Se un gioco si presenta come un'avventura o un platform e poi mi dura 15 ore, beh, è POCO indipendentemente dal numero di volte che posso essere portato a rigiocarlo.

Yota
11-03-2002, 12.10.28
Originally posted by Dagon
Boh, per ne longevità è bg2+ToB, .
bhe ma tu stai parlando di un gioco quasi eterno,nn vale:D