PDA

Visualizza versione completa : Stavolta hanno avuto una mira migliore



Pagine : [1] 2 3

Lord_Vetinari
13-12-2009, 19.00.13
Attentato! [cit.]

http://media.libero.it/c/img52/fg/15/15304/2009/2/beppe_zelig.jpg

Berlusconi colpito al volto dopo un comizio in piazza Duomo - Diretta - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/12/dirette/sezioni/politica/comizio-berlusconi/comizio-berlusconi/index.html)

Gli han lasciato il timbro.

Idiota il tizio, come se ci fosse bisogno di dare al Disutile qualche altro motivo per fingere di essere la vittima.

paztusipaz
13-12-2009, 19.04.52
Sono incazzato nero con questo idiota

Fabio
13-12-2009, 19.06.00
Appunto, a me verrebbe quasi da pensare che la cosa sia voluta, o meglio, che fosse tutto preparato.

Di0
13-12-2009, 19.07.36
Appunto, a me verrebbe quasi da pensare che la cosa sia voluta, o meglio, che fosse tutto preparato.

Mah, quello no, preparato proprio non credo, ma che ora lui cavalchera' l'onda del fatto alla grande, questo non c'e' dubbio.

Lord_Vetinari
13-12-2009, 19.07.58
Se avessero fermate l'esagitato senza vera aggressione, o al limte con un lancio schivato, avrei pensato anch'io alla montatura. Ma non ce lo vedo il Berlusca a farsi sanguinare mezza faccia per propaganda.

paztusipaz
13-12-2009, 19.08.32
La notizia di oggi dovevano essere le dichiarazioni di Bocchino e spunta fuori questo. Fanculo va

blake.
13-12-2009, 19.08.59
http://www.repubblica.it/2009/12/dirette/sezioni/politica/comizio-berlusconi/comizio-berlusconi/afp_17435335_57140.jpg

ma la foto?

Di0
13-12-2009, 19.09.05
Se avessero fermate l'esagitato senza vera aggressione, o al limte con un lancio schivato, avrei pensato anch'io alla montatura. Ma non ce lo vedo il Berlusca a farsi sanguinare mezza faccia per propaganda.

Esatto.

uizz
13-12-2009, 19.12.01
Ma no ragazzi, ho visto le immagini su rainews24, grondava proprio sangue...non credo a una montatura...

Lord_Vetinari
13-12-2009, 19.13.08
[IMG]

ma la foto?

Sembra un gesto dell'ombrello abortito. :asd:

Comunque, pare che l'oggetto fosse un modellino del Duomo di quelli che vendono ai turisti. Se ancora ci fosse qualche dubbio, io escluderei del tutto l'ipotesi della finta: con uno di quei cosi presi in piena faccia ha rischiato di cavarsi un occhio con una guglia.

uizz
13-12-2009, 19.18.44
Se proprio vi interessa in questo blog c'è una foto River Berlusconi ferito al viso. Quando l’anti-berlusconismo degenera. (http://www.river-blog.com/2009/12/13/berlusconi-ferito-al-viso/)

linko soltanto perché non vorrei sfociare nel pessimo gusto

Deep61
13-12-2009, 19.20.36
Attentato! [cit.]

http://media.libero.it/c/img52/fg/15/15304/2009/2/beppe_zelig.jpg

Berlusconi colpito al volto dopo un comizio in piazza Duomo - Diretta - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/12/dirette/sezioni/politica/comizio-berlusconi/comizio-berlusconi/index.html)

Gli han lasciato il timbro.

Idiota il tizio, come se ci fosse bisogno di dare al Disutile qualche altro motivo per fingere di essere la vittima.


Viene fuori un macello , atto idiota, fatto da un idiota in ogni caso ...

Spengo la TV secco , ci marceranno sopra fino a pasqua , filmati su Youtube , post su post , Guelfi e Ghibellini , la manna dei giornalisti , analisi su analisi di chi sia la VERA mano che ha armato l'idiota , per poi scoprire che era quella del banchetto del commerciante che vendeva i souvenir sotto i portici




Deep

paztusipaz
13-12-2009, 19.25.36
E intanto Fede ha già individuato il mandante.

http://pornopolitica.files.wordpress.com/2007/10/dipietro01.jpg

:asd:

destino
13-12-2009, 19.27.59
ottimo modo per far tornare berlusconi in alto come classifica di gradimento.

Vediamo se anche a sto giro si trova qualcuno che difende sto imbecille.

Dipietro come al solito incommentabile.

FiLoX
13-12-2009, 19.29.37
Di sicuro c'è la soddisfazione di averlo preso, da parte di chi ha fatto un gesto così idiota. Ad aiutarlo nei momenti di difficoltà stiamo diventando maestri, come se non facesse già abbastanza da solo. Che rabbia.

Lord_Vetinari
13-12-2009, 19.29.48
Beh, è innegabile che la faccenda sia cascata a fagiolo, appena dopo le parole di Di Pietro.
Cervelli simili si attraggono, evidentemente.

Berlusconi appariva quasi moribondo (dal punto di vista politico), in questi giorni. L'uscita dell'altro ieri al congresso del PPE è stata un autogol monuentale.
Se il gesto di questo coglionazzo gli restituiesce forza, vado là io (là dal coglionazzo, intendo) a tirargli il collo di persona.

funker
13-12-2009, 19.31.16
Destino, un souvenir del duomo in faccia non è uno sputo.
Non fare paragoni insensati, dai.

Comunque, gesto che di pancia rallegra (sarei un ipocrita a dire che non gioisco ogni volta che sta male, o che viene colpito da qualcosa) ma che razionalmente appare stupido, vuoto e sinistro ( :asd: ).

destino
13-12-2009, 19.32.28
Se il gesto di questo coglionazzo gli restituiesce forza, vado là io (là dal coglionazzo, intendo) a tirargli il collo di persona.

questo gesto adesso spegnerà tutte le polemiche nel pdl e pure le voci nel pd che non volevano accordi con berlusconi per le riforme costituzionali.

Dipietro si sta mettendo sempre + nella merda anche con le dichiarazioni a caldo che ha appena fatto

blake.
13-12-2009, 19.33.34
Ma BASTA con la cazzata che così gli si restituisce fama. :)

Ghostkonrad
13-12-2009, 19.35.35
Beh, è innegabile che la faccenda sia cascata a fagiolo, appena dopo le parole di Di Pietro.
Cervelli simili si attraggono, evidentemente.

Berlusconi appariva quasi moribondo (dal punto di vista politico), in questi giorni. L'uscita dell'altro ieri al congresso del PPE è stata un autogol monuentale.
Se il gesto di questo coglionazzo gli restituiesce forza, vado là io (là dal coglionazzo, intendo) a tirargli il collo di persona.

Vengo con te.

STE
13-12-2009, 19.36.39
lol Fede su tg4 epico :asd:

Daniel_san
13-12-2009, 19.37.15
Ma solo a me fa ridere l'idea di uno che urla ad una piazza:

Il governo ha il gradimento del 55% degli italiani, il presidente del Consiglio del 63% e il Pdl è vicino al 40%.

E dopo gli tirano in faccia una cosa.

:asd:

Ape_Africanizzata
13-12-2009, 19.37.33
2 milioni di voti in più

kitsunekun
13-12-2009, 19.38.12
esatto :asd:

fede è incazzatissimo :roll3:

Di0
13-12-2009, 19.41.21
Diciamo che, per parafrasare un mai troppo compianto Gianni Agnelli, gesto piu' bello che utile.
:asd:

Pristo
13-12-2009, 19.41.46
che idiozia

Daniel_san
13-12-2009, 19.42.14
Se serve a fargli ricevere il plebiscito di tutti gli italiani sono stracontento.
Anzi sarei felicissimo se il premier vincesse le nuove elezioni con il 99% dei consensi.

STE
13-12-2009, 19.42.52
Fede : " Poteva morire!".

Daniel_san
13-12-2009, 19.47.54
Scommetto vincente la replica di Minzolini al tg delle 20 su RAI1! :birra:

tomkk
13-12-2009, 19.48.21
e a furia di settimane di scazzi e provocazioni ecco che all improvvisamente spuntò un coglione ..... e adesso per i prossimi sei mesi non sentiremo parlare altro che di questo ...evviva ....

blake.
13-12-2009, 19.59.04
Ora quindi Berlusconi si auto-definirà anche eroe di guerra o sopravvissuto?

gigggi
13-12-2009, 20.07.22
il gesto è idiota, però non posso non ammettere di aver provato una certa felicità nel vedere la faccia di berlusconi grondare di sangue.

LJP
13-12-2009, 20.07.27
Ora quindi Berlusconi si auto-definirà anche eroe di guerra o sopravvissuto?

bè ovvio :asd:

Rosico perchè non ho visto la reazione di Fede :asd:

Wiz
13-12-2009, 20.09.12
Diciamo che, per parafrasare un mai troppo compianto Gianni Agnelli, gesto piu' bello che utile.
:asd:

Quoto. :asd:

Per altro stavo guardando il tg5, il signor B. ne sta già uscendo come un martire senza macchia e senza paura. Dopo l'attacco parrebbe che abbia cercato lui stesso di parlare con l'aggressore per capire il perché di quel gesto inconsulto.
Ciliegina della Cesara che ci informa:
Mi hanno appena informata che stanno portando in questura la psichiatra che aveva in cura Tartaglia. Lo aveva in cura con scarsi risultati.


Mi domando una cosa al di là della retorica spicciola. Ma a un uomo del genere non viene il dubbio di aver portato all'esasperazione il paese e le persone? Non si sentirà in colpa?

Alborosso
13-12-2009, 20.11.12
Un altro impedito, dilettante...

http://www.zonep2p.pl/graf/killer.jpg

:asd:

Daniel_san
13-12-2009, 20.11.28
Che vomito il tg.

Sento commenti lapidari da parte di tutti, ma vorrei capire dai più sagaci di voi se è più grave un cittadino incazzato che tira una cosa in faccia al premier o povero un cristo che muore di botte dentro a un tribunale?


Ho perso sulla scommessa su Minzolini... -_-'

STE
13-12-2009, 20.16.35
cribbio sui denti me l ha dato :asd:

visto le immagini sul tg1? che male figa

-NETZQPDZ8U

gaz_berserk.
13-12-2009, 20.17.30
http://www.repubblica.it/2009/12/ARCHIVE/homepage/images/sezioni/politica/giustizia-21/chi-tartaglia_HM/este_242904_09020.jpg


MILANO - E' in cura da 10 anni per problemi mentali al Policlinico di Milano Massimo Tartaglia, l'uomo che ha aggredito Silvio Berlusconi. Incensurato, la Digos neppure lo conosce, segno che non appartiene a centri sociali o organizzazioni extraparlamentari. Nessun precedente penale. Solo il ritiro della patente per motivi di viabilità qualche mese fa: nulla di più. Massimo Tartaglia, 42 anni, abita a Cesano Boscone (Milano). Ingegnere elettronico, è co-amministratore di una ditta a Corsico, nell'hinterland del capoluogo lombardo, specializzata nella produzione di obliteratici per autobus.

Dalla dinamica dei fatti, dalla storia dell'aggressore e dalle risposte che l'uomo ha dato agli agenti della Digos che lo stanno interrogando in Questura a Milano, appare al momento più un gesto isolato che un tentativo di aggressione organizzato.

http://farm3.static.flickr.com/2712/4182327138_fc1465faff.jpg

blake.
13-12-2009, 20.22.51
Dai che ora lo perdona! :metal:

http://www.terraincognitaweb.com/wp-content/uploads/2009/07/Agca.jpg

gaz_berserk.
13-12-2009, 20.36.06
questa azione servirà solo a dare piu consenso a Berlusconi nulla di più...

Daniel_san
13-12-2009, 20.36.12
http://www.repubblica.it/2009/12/ARCHIVE/homepage/images/sezioni/politica/giustizia-21/chi-tartaglia_HM/este_242904_09020.jpg


MILANO - E' in cura da 10 anni per problemi mentali al Policlinico di Milano Massimo Tartaglia, l'uomo che ha aggredito Silvio Berlusconi. Incensurato, la Digos neppure lo conosce, segno che non appartiene a centri sociali o organizzazioni extraparlamentari. Nessun precedente penale. Solo il ritiro della patente per motivi di viabilità qualche mese fa: nulla di più. Massimo Tartaglia, 42 anni, abita a Cesano Boscone (Milano). Ingegnere elettronico, è co-amministratore di una ditta a Corsico, nell'hinterland del capoluogo lombardo, specializzata nella produzione di obliteratici per autobus.

Dalla dinamica dei fatti, dalla storia dell'aggressore e dalle risposte che l'uomo ha dato agli agenti della Digos che lo stanno interrogando in Questura a Milano, appare al momento più un gesto isolato che un tentativo di aggressione organizzato.

http://farm3.static.flickr.com/2712/4182327138_fc1465faff.jpg

Ma porca puttanazza quando i vari dirigenti, politici locali e compagnia bella rubano e fanno le peggio nefandezze non trapela una voce per motivi di privacy.

Ora c'è uno al quale gli hanno già fatto la radiografia che dalla descrizione quotata appare solo come un cittadino esasperato. Che può avere 100.000 problemi nessuno dei quali potrebbe avere alcuna ingerenza sulle sue capacità cognitive.

Io eviterei costituzionalmente le scorte ai politici, i politici devono sentirsi liberi di andare in giro senza subire alcuna cagione. Se credono di sentirsi in pericolo sarà evidentemente per la loro mala politica.

Maharet
13-12-2009, 20.36.29
"Quando si fanno le manifestazioni non per un partito ma contro una persona e si incita all'odio questo è il risultato. Questo è il frutto della politica dell'odio". dice il ministro della Difesa, Ignazio La Russa. "Siamo sull'orlo del baratro - ha aggiunto - quando si consente che si odi e che si criminalizzi una persona, passare dalle parole ai fatti il passo è breve"

Voglio ringraziare personalmente gli stronzi organizzatori e sostenitori del no berlusconi day come manifestazione contro la persona e non il politico per il regalo che hanno fatto al governo.
Grazie, siete i migliori elettori di berlusconi.

J.T.Kirk
13-12-2009, 20.39.47
Prima o poi doveva succedere...immagino la delusione di alcuni quando han saputo che aveva preso si un colpo alla testa ma non di pistola...a costoro mi sento di dire: non vi scoraggiate vedrete che un giorno qualcuno lo trovate abbiate fede...

Lorenzo90
13-12-2009, 20.46.07
Che schifo..
Ma come si fa....

funker
13-12-2009, 20.47.41
Voglio ringraziare personalmente gli stronzi organizzatori e sostenitori del no berlusconi day come manifestazione contro la persona e non il politico per il regalo che hanno fatto al governo.
Forse non ho colto il senso della tua frase, ma penso sia poco lucido ritenere quella una manifestazione contro la persona. Per due motivi, primo: con un politico del genere è impossibile determinare dove finisca la figura personale e dove cominci quella professionale, secondo: la manifestazione era contro la sua presenza nella cosa pubblica, non a caso sono state chieste a gran voce le sue immediate dimissioni.

blake.
13-12-2009, 20.49.54
Ma come si fa....

Prendi una statua di legno o metallo grande più o meno 15cm, la metti in tasca, vai nella folla a distanza di un paio di metri dall'obiettivo e lanci l'oggetto in questione cercando di colpire volto o scroto del bersaglio.

Elrond.
13-12-2009, 20.51.27
Mi domando una cosa al di là della retorica spicciola. Ma a un uomo del genere non viene il dubbio di aver portato all'esasperazione il paese e le persone? Non si sentirà in colpa?
Non sono del tutto d'accordo. Sono invece d'accordo con Maharet e - non me lo sarei mai aspettato - con Ignazio La Russa: questo gesto non è tanto la conseguenza di una presunta esasperazione del paese, ma del modo in cui il paese sta vivendo la politica negli ultimi tempi, fra polarizzazioni estreme, odii, battaglie personali, mancanza di correttezza, etc (da ambo i lati, la sinistra non è l'unica responsabile).



Io eviterei costituzionalmente le scorte ai politici, i politici devono sentirsi liberi di andare in giro senza subire alcuna cagione. Se credono di sentirsi in pericolo sarà evidentemente per la loro mala politica.
In tutta onestà questa è una sciocchezza.

Maharet
13-12-2009, 20.55.55
Forse non ho colto il senso della tua frase, ma penso sia poco lucido ritenere quella una manifestazione contro la persona. Per due motivi, primo: con un politico del genere è impossibile determinare dove finisca la figura personale e dove cominci quella professionale, secondo: la manifestazione era contro la sua presenza nella cosa pubblica, non a caso sono state chieste a gran voce le sue immediate dimissioni.

Il manifesto della manifestazione era quello.

destino
13-12-2009, 20.58.04
«Se il governo continua a essere sordo ai bisogni dei cittadini, si andrà allo scontro di piazza. Ci scapperà l’azione violenta se il governo non si assume la responsabilità di rispondere ai bisogni del Paese»



direi che sappiamo chi istiga alla violenza

funker
13-12-2009, 20.59.35
http://www.squirex.com/others/Brains.jpg

Di0
13-12-2009, 21.01.15
"Quando si fanno le manifestazioni non per un partito ma contro una persona e si incita all'odio questo è il risultato. Questo è il frutto della politica dell'odio". dice il ministro della Difesa, Ignazio La Russa. "Siamo sull'orlo del baratro - ha aggiunto - quando si consente che si odi e che si criminalizzi una persona, passare dalle parole ai fatti il passo è breve"

Magari ha anche ragione, si decidessero pero': o e' il gesto isolato di un pazzo in cura per problemi psichici, o e' il frutto dell'esasperazione di un odio organizzato da associazioni eversive e violente. Non puo' essere entrambe le cose.
Se mi riportano che e' uno in cura per problemi psichici da 10 anni, con scarsi risultati, allora non vale l'idea che certi gesti nascano da certe incitazioni e dalla politica dell'odio. E' contraddittorio, quanto meno.
E, quando si parla di politica, le manifestazioni di piazza contro la persona (o contro il personaggio politico, che e' poi la stessa cosa) hanno tutto il diritto d'essere e di esistere, ovviamente nei limiti della legge e della civilta'.

funker
13-12-2009, 21.02.16
Il manifesto della manifestazione era quello.
Scusa? (http://www.noberlusconiday.org/?page_id=822)

Lord_Vetinari
13-12-2009, 21.02.30
Mi domando una cosa al di là della retorica spicciola. Ma a un uomo del genere non viene il dubbio di aver portato all'esasperazione il paese e le persone? Non si sentirà in colpa?

Non mi ha mai dato l'idea di uno che si pone dei dubbi.


(da ambo i lati, la sinistra non è l'unica responsabile).

Direi che non è responsabile affatto. Al limite è colpevole di aver seguito le orme di altri, ma non è la sinistra quella che ha esordito in politica quindici anni fa con uno spot in cui si diceva che tutti gli altri erano illiberali e antidemocratici.

gaz_berserk.
13-12-2009, 21.03.03
Prima o poi doveva succedere...immagino la delusione di alcuni quando han saputo che aveva preso si un colpo alla testa ma non di pistola...a costoro mi sento di dire: non vi scoraggiate vedrete che un giorno qualcuno lo trovate abbiate fede...

esagerato


"Quando si fanno le manifestazioni non per un partito ma contro una persona e si incita all'odio questo è il risultato. Questo è il frutto della politica dell'odio". dice il ministro della Difesa, Ignazio La Russa. "Siamo sull'orlo del baratro - ha aggiunto - quando si consente che si odi e che si criminalizzi una persona, passare dalle parole ai fatti il passo è breve"

Voglio ringraziare personalmente gli stronzi organizzatori e sostenitori del no berlusconi day come manifestazione contro la persona e non il politico per il regalo che hanno fatto al governo.
Grazie, siete i migliori elettori di berlusconi.

non è colpa della manifestazione se uno è malato di mente e da 10 anni è in terapia

gaz_berserk.
13-12-2009, 21.04.07
direi che sappiamo chi istiga alla violenza

è sempre colpa della sinistra :asd:
al rogo i comunishti!! :teach:

J.T.Kirk
13-12-2009, 21.06.19
Se si inietta odio a dosi massicce nella società alla fine uno sconsiderato che dalle parole passa ai fatti lo si trova sempre...la responsabilità dei politici che seminano odio rimane. E poi diciamolo...se si ritiene Berlusconi un mafioso stragista allora ucciderlo non è poi un'idea tanto malvagia....direi quasi un atto eroico.

BESTIA_kPk
13-12-2009, 21.14.52
Se non ho capito male ha il setto nasale rotto.

Dimmi te se una persona con problemi mentali ti tira in piazza duomo, un souvenir a forma di duomo, rompendoti il naso a 70 e passa anni.
E gli è andata bene che domani poteva diventare un pirata guercio.
Non so se ci stà meglio un rotfl o un pat pat di consolazione...

Ho sentito la telefonata di dipietro su sky24 e proprio non capisco come si faccia a dargli torto a prescindere: ha condannato il gesto, ha condannato la violenza in ogni situazione, ha aggiunto che il modo di fare di berlusca gli si è ritorto contro. Illazione? bo, ma il circo da fede e soci è il solito disco rotto di merda.
Dipietro non ha giustificato nè incitato a sfraccargli la testa con un mazzafrusto...

capezzone come al solito una chicca di ilarità e disgusto :asd:

E alla fine scommetto un duomo :D che moltissimi politici stanno mitragliando dichiarazioni di solidarietà, ma GODONO come MAIALI del fatto.

J.T.Kirk
13-12-2009, 21.17.02
Eh si come dire che Berlusconi se l'è cercata...ma guarda se non è colpa sua anche quando gli rompono la faccia.

Certo che molti politici se la godono...ma per ipocrisia non lo dicono...loro si che sono dei veri uomini.

GomeZ
13-12-2009, 21.20.50
bhe comunque se passa la legge sul processo breve l'aggressore ha buone probabilità di andare leggiadro e prescritto dato che le lesioni mi pare rientrino agilmente fra i reati che fanno da corollario a quelli commessi dal berlusca. Speriamo, sarebbe un contrappasso niente male, se un domani il mitico B ci sdogana anche l'omicidio c'ha da dormire preoccupato:asd:

J.T.Kirk
13-12-2009, 21.23.54
Pare che su Faccedibuco (Facebook :P) sia già spuntato un gruppo pro aggressore...si chiama «CHI HA AGGREDITO BERLUSCONI, SANTO SUBITO», scritto così, tutto in maiuscolo...con frasi del tipo: «Gli doveva rompere il cranio a quel testa d'asfalto» scrive ad esempio Pietro La Riccia nella bacheca del gruppo che vuole Tartaglia santo subito. « Che grande uomo! Che coraggio! Lui si che ha le palle! Degno di merito!» aggiunge Gianluca Masi nello stesso spazio. Alice Madau manda a dire a Tartaglia: «Amico che hai aggredito il duce sei nel cuore di ogni italiano!». E Daniele Stefani: «Aggressore di berlusconi for president!!!!». Mentre Manuel Usai sottolinea: «è anke poco quello ke gli hanno fatto...si meriterebbe molto ma molto peggio...». E Zia Stef si spinge ancora più avanti: «Sposami ti prego :)». E Giuliana Gallo: «E' il giorno più bello della mia vita». Bello eh? E siamo a Natale :uiui:

L'ho appena letto sul sito del corriere della sera

Deep61
13-12-2009, 21.24.29
Sapevo che sarebbe finita a Guelfi e Ghibellini , l'esasperazione dei toni ha provveduto LUI a tenerla sempre alta, attaccando la magistratura, il presidente e anche Fini, accusato di non collaborare affatto .

Ora Di Pietro verra' crocefisso , e tenteranno di mettergli il bavaglio (sbagliando) e questo a prescindere dalle sue dichiarazioni poco opportune .

Romperanno le palle sulle trasmissioni poco allieneate: Ballaro' -Anno Zero -Reporter .

Sfilata dei colonnelli in TV, che faranno a botte per ribadire la loro fedelta' al premier , " disagio prodotto da aree ben specifiche del paese " e con questo ci metteranno non solo i partiti di opposizione , ma includeranno tutto: editoria non allineata , sindacati , considerati una minoranza da mettere a tacere DEMOCRATICAMENTE ( occhio alla presa per il culo della parola) e poi includeranno anche l' Internet non allineata.




Deep

blake.
13-12-2009, 21.31.36
http://img.4chan.org/b/src/1260733846155.jpg

http://img.4chan.org/b/src/1260735494933.jpg

http://img.4chan.org/b/src/1260735465482.jpg

TheMax
13-12-2009, 21.34.55
Ma non potevano cecchinarlo come cristo comanda????

Oltre al danno (già è un martire) pure la beffa di doverci sorbire la sua infinita schiera di leccaculo invertebrati.

grifis
13-12-2009, 21.35.38
Se i cazzotti in faccia portassero voti e consensi state tranquilli che avremmo la percentuale di aggressione ai politici più alta in europa.:asd: Ammetto comunque di aver goduto non poco alla notizia anche se, dopo aver visto il video (ed in particolare gli occhi di berlusconi, impauriti e spaesati), ho avuto un pensiero strano, del tipo: "povero vecchio". Fortunatamente è passato subito.:asd:

BattleByzan53
13-12-2009, 21.37.50
Ma non potevano cecchinarlo come cristo comanda????

Oltre al danno (già è un martire) pure la beffa di doverci sorbire la sua infinita schiera di leccaculo invertebrati.

berlsuconi è quello che gli italiani si meritano.tutti lo odioano,tutti lo schifano,eppure tutti lo votano,tutti guardano la mediaset,tanta gente che per vedersi le partite paga premium...se questo è odiare.:Pd'altro canto,sia a destra che sinistra non c'è un uomo,moralmente migliore di lui.con lui o senza lui sempre quello è.per non cadere nella retorica,c'è del marcio dovunque si posa lo sguardo.mi rimase impressa una scena nella mia città:un anziano,alle ultime elezioni,nella scheda inseri una fetta di prosciutto,esclamando"vi siete mangiati tutti e mangiatevi pure questo":Dforse se le cose che fa "lui" fossero per ragion di stato nessuno se ne fregherebbe,che ha 8 televisioni et simila...il problema è la sua moralità.come disse montanelli:"berlusconi ha un concetto di verità strano,ciò che lui dice è verità"

diox
13-12-2009, 21.40.28
Diciamo che, per parafrasare un mai troppo compianto Gianni Agnelli, gesto piu' bello che utile.
:asd:

:roll3:

diox
13-12-2009, 21.44.05
Quoto. :asd:

Per altro stavo guardando il tg5, il signor B. ne sta già uscendo come un martire senza macchia e senza paura. Dopo l'attacco parrebbe che abbia cercato lui stesso di parlare con l'aggressore per capire il perché di quel gesto inconsulto.
Ciliegina della Cesara che ci informa:
Mi hanno appena informata che stanno portando in questura la psichiatra che aveva in cura Tartaglia. Lo aveva in cura con scarsi risultati.


Mi domando una cosa al di là della retorica spicciola. Ma a un uomo del genere non viene il dubbio di aver portato all'esasperazione il paese e le persone? Non si sentirà in colpa?

E' perché gli psichiatri sono di sinistra e complottano alle sue spalle :sisi:

gaz_berserk.
13-12-2009, 21.44.13
Pare che su Faccedibuco (Facebook :P) sia già spuntato un gruppo pro aggressore...si chiama «CHI HA AGGREDITO BERLUSCONI, SANTO SUBITO», scritto così, tutto in maiuscolo...con frasi del tipo: «Gli doveva rompere il cranio a quel testa d'asfalto» scrive ad esempio Pietro La Riccia nella bacheca del gruppo che vuole Tartaglia santo subito. « Che grande uomo! Che coraggio! Lui si che ha le palle! Degno di merito!» aggiunge Gianluca Masi nello stesso spazio. Alice Madau manda a dire a Tartaglia: «Amico che hai aggredito il duce sei nel cuore di ogni italiano!». E Daniele Stefani: «Aggressore di berlusconi for president!!!!». Mentre Manuel Usai sottolinea: «è anke poco quello ke gli hanno fatto...si meriterebbe molto ma molto peggio...». E Zia Stef si spinge ancora più avanti: «Sposami ti prego :)». E Giuliana Gallo: «E' il giorno più bello della mia vita». Bello eh? E siamo a Natale :uiui:

L'ho appena letto sul sito del corriere della sera

uno ha scritto su quel gruppo

Vergogna ! ...è una vergogna!
Questi sono i seguaci di Di Pietro
& Company; adesso Massimo Tartaglia sarà liberato (magistrati di
sinistra) e lo candideranno magari alla prossime elezioni con italia
dei valori o con rifondazione comunistra.

:asd:

gaz_berserk.
13-12-2009, 21.46.55
ecco la foto di tartaglia http://photos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs059.snc3/14656_239227852597_239205452597_4372949_4046281_n. jpg

BESTIA_kPk
13-12-2009, 21.47.44
berlsuconi è quello che gli italiani si meritano.tutti lo odioano,tutti lo schifano,eppure tutti lo votano,tutti guardano la mediaset,tanta gente che per vedersi le partite paga premium...se questo è odiare....

Oh, basta con questa minchiata del "se lo meritano".
Io sono uno di quelli che non l'ha votato, non lo odio, non guardo solo mediaset, non pago premium e via dicendo.

Stessa cosa per gli americani dell'epoca bush o tante altre nazioni: se c'è un governo o sarcazzo, non significa che TUTTI lo appoggino.
E' facile da capire, spero :asd:

Che poi lui spari percentuali di gradimento da capogiro, è altro par di maniche :roll3:

gaz_berserk.
13-12-2009, 21.53.05
invece sul gruppo Pro berlusconi ecco il commento di una ragazza:

Ho pianto davvero per quello ke ho visto in tv e per come è stato ridotto il nostro Presidente...sono senza parole...BASTA GIUSTIFICARE LE PERSONE DICENDO CHE HANNO PROBLEMI MENTALI, CHE SONO DISAGIATI...BASTAAAAAAA AVETE SCOCCIATO CON QUESTE SCUSE...SE E' COSI' MALATO XKè NON è RICOVERATO INVECE DI ANDARE IN GIRO A FA...



oppure : VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!
Presidente siamo con lei sempre, forza!!! :asd:

l'autrice del post http://profile.ak.fbcdn.net/v22942/120/49/n100000477144821_2124.jpg

qui la gente si è fatta stuprare il cranio :tsk:

funker
13-12-2009, 21.54.30
Voglio ringraziare personalmente gli stronzi organizzatori e sostenitori del no berlusconi day come manifestazione contro la persona e non il politico per il regalo che hanno fatto al governo.
Grazie, siete i migliori elettori di berlusconi.

Scusa? (http://www.noberlusconiday.org/?page_id=822)

E aggiungo:

A proposito dell'azione violenta nei confronti di Berlusconi oggi a Milano, precisiamo che il Popolo Viola respinge qualsiasi azione violenta. Tutte le iniziative proposte ed organizzate dal Popolo Viola sono ispirate ai principi della 'nonviolenza'. Basta pensare alla grande festa del 5 dicembre che ha visto più di un milione di persone sfilare per le strade di Roma e ritrovarsi a Piazza San Giovanni in maniera assolutamente pacifica e 'nonviolenta'. E' quanto hanno affermato i portavoce del "Popolo Viola" promotori della "No Bday" dello scorso 5 dicembre. (http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/giustizia-21/reazioni-aggressione/reazioni-aggressione.html)

blake.
13-12-2009, 21.59.41
oppure : VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!
Presidente siamo con lei sempre, forza!!! :asd:

l'autrice del post http://profile.ak.fbcdn.net/v22942/120/49/n100000477144821_2124.jpg

qui la gente si è fatta stuprare il cranio :tsk:

La ragazza invece si è fatta stuprare anche altro. :X

Lord_Vetinari
13-12-2009, 22.00.03
qui la gente si è fatta stuprare il cranio :tsk:
A giudicare da quanto sono infossati gli occhi, direi che l'ipotesi è probabile e si capisce anche da dove sono entrati :teach:

Seriamente, impossibile aspettarsi reazioni diverse.

Daniel_san
13-12-2009, 22.03.40
In tutta onestà questa è una sciocchezza.

I presidenti dei deputati e del senato a nome di tutto il parlamento congiunto ringraziano sentitamente... :azz:

djdavis
13-12-2009, 22.03.59
questa azione servirà solo a dare piu consenso a Berlusconi nulla di più...

Mio fratello invece sostiene che nonostante tale gesto, il consenso del popolo verso Berlusconi né risalirà, né scenderà, resterà invariato, perché l'atto è stato compiuto da un VERO malato di mente, con manie di protagonismo e quindi non aveva affatto una mente lucida mentre gli tirava la statuetta, e inoltre un tale gesto poteva farlo anche contro Prodi o un qualsiasi altro politico di destra o di sinistra che sia, tanto non cambiava nulla riguardo al consenso del popolo! Beh, secondo me non ha poi tutti i torti!

Deep61
13-12-2009, 22.06.38
:roll3: Sì vabbè ragazzi però 20.327 fan in pochissimo tempo è un record :asd:

Massimo Tartaglia fan (Massimo Tartaglia fan)


Deep

Daniel_san
13-12-2009, 22.11.03
Isola dei famosi o grande fratello?

:asd:

funker
13-12-2009, 22.13.12
Isola dei famosi o grande fratello?
Italia dei Valori.

Daniel_san
13-12-2009, 22.26.47
Genio! :D

Di0
13-12-2009, 22.27.31
Italia dei Valori.


:roll3:

blake.
13-12-2009, 22.36.55
Italia dei Valori.
:asd:

Ebbravo Fungher.

Dragoniere Flar
13-12-2009, 22.37.19
http://www.squirex.com/others/Brains.jpg

AHAHAHAHAHHAHA :roll3:

gaz_berserk.
13-12-2009, 22.44.11
http://photos-h.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs071.snc3/13867_201542914626_651329626_2856592_3069957_n.jpg

http://photos-b.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs108.snc3/15563_1231594683641_1642368635_597241_3910662_n.jp g

uizz
13-12-2009, 22.45.02
Sì ma (su facebook):


Massimo Tartaglia (http://www.facebook.com/pages/Massimo-Tartaglia/239205452597?ref=mf): o mia bela madunina, che te tiro de luntan...

:roll3:

Dragoniere Flar
13-12-2009, 22.47.58
Azzeccatissima :asd:

gaz_berserk.
13-12-2009, 22.48.14
http://photos-d.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs066.snc3/13365_1221810317577_1598530597_543295_4081699_n.jp g

http://photos-e.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc1/hs255.snc1/10216_103325593013900_100000093785644_93237_732848 3_n.jpg

http://photos-f.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs021.snc3/10840_1277098017095_1519327017_30753388_4775717_n. jpg

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.03.20
su italia uno c'e il filmato ingrandito di quando il tizio tira l'oggetto ma nel filmato ha il cappello e non si capisce benissimo devo riguardarmelo se lo mettono su youtube...

minchia si stanno sbizzarrendo sul web
http://photos-d.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs027.snc3/11452_1268158834790_1554412289_697875_8188569_n.jp g

Elrond.
13-12-2009, 23.12.04
non è colpa della manifestazione se uno è malato di mente e da 10 anni è in terapia
Come qualcuno ha detto in questo topic, era un malato di mente: quindi, in teoria, il duomo poteva tirarlo anche contro Prodi o contro qualsiasi politico di destra o di sinistra, o contro sua nonna, dico io, o contro il vicino di casa (la tipica attività del lancio della statuetta alla quale tutti i malati di mente sono notoriamente dediti). Ma l'ha tirato contro Berlusconi. Non è che le persone con problemi mentali siano una sorta di automi impermeabili agli stimoli esterni, incapaci di rielaborarli e di agire conseguentemente alla propria elaborazione.
Il fatto che il soggetto in questione abbia problemi psichici, non esclude assolutamente che sia il prodotto del clima di odio politico attualmente vigente in Italia. Proprio da 'malato di mente', anzi, nella situazione attuale si è rivelato un 'filtro' migliore dellle tensioni sociali che lo circondano, nella misura in cui non si è lasciato condizionare da considerazioni razionali che impediscono ad altri - 'sani di mente' - di tirare quella stessa statuetta contro il Premier.

A seconda del punto di vista (soggetto/oggetto), ci troviamo davanti a due fatti: 1. un uomo ha tirato una statuetta contro Berlusconi; 2. un malato di mente ha tirato una statuetta contro qualcuno. Ciascun 'fatto' ha le sue cause; le cause del secondo fatto non escludono le cause del primo.

AddePa
13-12-2009, 23.12.37
qua praticamente siete tutti felici....fa piacere.....che schifo davvero. che schifo.

blake.
13-12-2009, 23.14.22
qua praticamente siete tutti felici....fa piacere.....che schifo davvero. che schifo.

No, dovremmo essere in lacrime perché l'uomo che ha distrutto l'Italia nell'ultimo decennio ha perso due denti. :)

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.18.12
Come qualcuno ha detto in questo topic, era un malato di mente: quindi, in teoria, il duomo poteva tirarlo anche contro Prodi o contro qualsiasi politico di destra o di sinistra, o contro sua nonna, dico io, o contro il vicino di casa (la tipica attività del lancio della statuetta alla quale tutti i malati di mente sono notoriamente dediti). Ma l'ha tirato contro Berlusconi. Non è che le persone con problemi mentali siano una sorta di automi impermeabili agli stimoli esterni, incapaci di rielaborarli e di agire conseguentemente alla propria elaborazione.
Il fatto che il soggetto in questione abbia problemi psichici, non esclude assolutamente che sia il prodotto del clima di odio politico attualmente vigente in Italia. Proprio da 'malato di mente', anzi, nella situazione attuale si è rivelato un 'filtro' migliore dellle tensioni sociali che lo circondano, nella misura in cui non si è lasciato condizionare da considerazioni razionali che impediscono ad altri - 'sani di mente' - di tirare quella stessa statuetta contro il Premier.

Ci troviamo davanti a due fatti: 1. un uomo ha tirato una statuetta contro Berlusconi; 2. un malato di mente ha tirato una statuetta contro qualcuno. Ciascun fatto ha le sue cause; le cause del secondo fatto non escludono le cause del primo.

a sentire i commenti dei politici es Bossi dice che è un terrorista invece Larussa Estremista... ma p solo un poveraccio che si è rovinato la vita da solo aiutando anche berlusconi in un momento di pericolo per il suo governo...

djdavis
13-12-2009, 23.22.09
a sentire i commenti dei politici es Bossi dice che è un terrorista invece Larussa Estremista°o°... ma p solo un poveraccio che si è rovinato la vita da solo aiutando anche berlusconi in un momento di pericolo per il suo governo...

Infatti a sentire certe sparate come queste, si potrebbe dire che forse LORO DUE sono dei VERI malati di mente!!:asd:

blake.
13-12-2009, 23.23.49
http://shockdom.com/open/esse/files/2009/12/duomotrepiede.jpg

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.25.14
http://shockdom.com/open/esse/files/2009/12/duomotrepiede.jpg

:asd: HAHAHHAHAHHAA


qua praticamente siete tutti felici....fa piacere.....che schifo davvero. che schifo.

qui si scherza fattela una cazzo di risata

diox
13-12-2009, 23.29.15
qua praticamente siete tutti felici....fa piacere.....che schifo davvero. che schifo.

Ma si, anche lui dovrebbe essere felice.
Se gliene fossero arrivate la metà di quelle che gli italiani gli tirano, a quest'ora altro che duomo, si beccava minimo la muraglia cinese.

http://www.viaggiaresempre.it/05CinaPechinoMuragliaCinese.jpg

:asd:

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.37.27
No, dovremmo essere in lacrime perché l'uomo che ha distrutto l'Italia nell'ultimo decennio ha perso due denti. :)

http://img684.imageshack.us/img684/3425/fede.png

kenciro36
13-12-2009, 23.40.35
http://i50.tinypic.com/2ep65nk.jpg

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.43.06
sulla BBC c'e il filmato che fa vedere la botta in diretta

BBC News - Italy's PM Silvio Berlusconi is bloodied by attack (http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/8410946.stm)

kenciro36
13-12-2009, 23.45.26
:roll3::roll3:


http://photos-h.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs071.snc3/13867_201542914626_651329626_2856592_3069957_n.jpg

gaz_berserk.
13-12-2009, 23.51.05
:roll3::roll3:



è già stata messa in precedenza :asd:

BattleByzan53
13-12-2009, 23.56.30
No, dovremmo essere in lacrime perché l'uomo che ha distrutto l'Italia nell'ultimo decennio ha perso due denti. :)

non cadiamo nella retorica:Pgli altri hanno fatto come lui,solo che avevano l'attenuante di non essere pagliacci

blake.
13-12-2009, 23.59.17
Io proprio non riesco a inorridire per quel gesto, ma inorridisco per lo speciale del TG. Che stranezza.

BattleByzan53
14-12-2009, 00.04.19
Io proprio non riesco a inorridire per quel gesto, ma inorridisco per lo speciale del TG. Che stranezza.

avrei preferito altro.le contestazioni non si fanno in questo modo.non si prende a botte in faccia una persona(tra l'altro l'autore è pure un presunto distrubato ergo il gesto non ha un valore morale,non serve a un cazzo).reputo ciò davvero rude,indipendememente che sia lo psiconano o prodinolo o le altre 600 e passa facce di culo che abitano(letteralmente) a roma.
mi ripeto trovatemi gente migliore dei 4 soliti li in mezzo e li voto all'istante...ciò resta un'uthopia,dato che lo sanno anche i muri che in italia non c'è una classe dirigente all'altezza da...beh dalla prima repubblica(forse forse qualche sprazzo,ma niente di che)

Mister X
14-12-2009, 00.05.02
qua praticamente siete tutti felici

Brutta cosa l'analfabetismo.

gaz_berserk.
14-12-2009, 00.05.22
http://photos-d.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs104.snc3/15136_203243989661_640829661_2903245_6237299_n.jpg

http://photos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs051.snc3/13866_1287542717586_1500725145_759771_8248868_n.jp g

http://photos-e.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs008.snc3/11540_1222702980734_1623758965_549426_7091637_n.jp g

gaz_berserk.
14-12-2009, 00.06.45
Brutta cosa l'analfabetismo.

io almeno ho la scusante che sono straniero :asd:


avrei preferito altro.le contestazioni non si fanno in questo modo.non si prende a botte in faccia una persona(tra l'altro l'autore è pure un presunto distrubato ergo il gesto non ha un valore morale,non serve a un cazzo).reputo ciò davvero rude,indipendememente che sia lo psiconano o prodinolo o le altre 600 e passa facce di culo che abitano(letteralmente) a roma.

quello era uno squilibrato punto e basta non centrava nulla con i contestatori è inutile che ce la meniamo è un atto compiuto da un singolo che non centra nulla con il no berluscony day...

MaGiKLauDe
14-12-2009, 00.07.40
Non potevo immaginare migliore metafora per l'esasperazione morale del paese di un souvenir kitch del Duomo che ferisce Berlusconi. È simbolo stupendo, è il cinese a Tienanmen, è il buddhista che si dà fuoco, calato nella nostra dimensione.


warrenellis

Wow, someone beat the shit out of Silvio Berlusconi. Kind of surprised it's taken seventy years to happen, mind you

Scrittore inglese, via Twitter.


a costoro mi sento di dire...
Addirittura? Ma sei sicuro che te la senti? :asd:

ARDDDT23
14-12-2009, 00.08.14
lati negativi:

-scasserano i coglioni per mesi...
-probabile aumento di popolarità per il nano

lati positivi:

-ci sarà un bel pò di materiale sul web su cui farsi un sacco di risate
-probabilmente verrà creata una gif animata che rimarrà nella storia e che potranno usare anche i nosti nipoti

Ai suoi sostenitori e al loro falso moralismo(cit.) ricordo che con i suoi soldi la faccia ristrutturata e tirata milioni di volte la rimettono in sesto in qualche ora/giorno mentre la vita di quell' ingegnere elettronico frustrato è finita.

aplo
14-12-2009, 00.08.18
Secondo me è stata tutta colpa della foga del consenso, gliela voleva regalare la statuita, ma si è fatto prendere troppo :asd:

Cmq da vergogna la terra bruciata che stanno facendo intorno a Dipietro , questo usa televisioni , giornali , morti ammazzati sotto le loro case in abruzzo per farsi bello mentre tutto va a puttane , attacca tutte le istituzioni e poi ha anche la faccia come il culo di dire che : si è creato un clima troppo teso, ma lol ha fatto tutto da solo :asd:

Cya

BattleByzan53
14-12-2009, 00.10.01
Non potevo immaginare migliore metafora per l'esasperazione morale del paese di un souvenir kitch del Duomo che ferisce Berlusconi. È simbolo stupendo, è il cinese a Tienanmen, è il buddhista che si dà fuoco, calato nella nostra dimensione.




sfortunatamente ciò che è successo oggi è una cose che non serve a un cassio:Pla protestuncola cosi non serve.

BattleByzan53
14-12-2009, 00.15.03
quello era uno squilibrato punto e basta non centrava nulla con i contestatori è inutile che ce la meniamo è un atto compiuto da un singolo che non centra nulla con il no berluscony day...

bravo,buono,ottimo,ma il risultato dove sta?cosa si è dimostrato?cose che si sanno...cosa cambierà?niente...utilità?hai solo fatto male uno,in un modo rude,rischiandolo di colpire in testa e danneggiargli il cranio...mah.il primo che dice che è un buffone sono io,ma sinceramente non approvo questo...

The El-Dox
14-12-2009, 00.15.19
beh, ma allora è vero che non tutti gli italiani sono con lo psiconanosdentato... :roll3:

patetico. è pure uscito dalla macchina sbrodolante per farsi fotografare meglio. e pensare che fino a qualche giorno fa si era scoperto stilista (http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/politica/berlusconi-varie-3/berlusconi-disegni/berlusconi-disegni.html)...

eh silvio silvio, sei un miracolato!

http://santagatando.files.wordpress.com/2009/11/silvio-berlusconi-gesu.jpg

blake.
14-12-2009, 00.21.07
avrei preferito altro
Anche io non approvo il gesto. Ma non lo approvo non per la sua primordialità quasi banale, ma perché unico, isolato, poco roboante e innocuo (però cazzo, il vecchio ha sputato un po' di sangue). :)

Mi allieta il fatto che, se sarò vivo tra qualche decennio, ricorderò tra le tante cose questo maledetto tiranno in sangue, ferito dal primo scappato di casa senza arte né parte, come simbolo dell'esasperazione di questo paese in piena décadence.




Scusa Magiklaido se ti ho fregato qualche parola.

BattleByzan53
14-12-2009, 00.28.02
Anche io non approvo il gesto. Ma non lo approvo non per la sua primordialità quasi banale, ma perché unico, isolato, poco roboante e innocuo (però cazzo, il vecchio ha sputato un po' di sangue). :)

Mi allieta il fatto che, se sarò vivo tra qualche decennio, ricorderò tra le tante cose questo maledetto tiranno in sangue, ferito dal primo scappato di casa senza arte né parte, come simbolo dell'esasperazione di questo paese in piena décadence.




Scusa Magiklaido se ti ho fregato qualche parola.

la cosa che hai detto,giustamente,l'ho esposta in precedenza già.il fatto è semplice:lo criticano,lo odiano...ma alla fine non salta mai uno capace,uno che sappia governare...la palla gira sempre in mano agli stessi,sempre alle solite chiattelle(tu che sei campano,come me, capisci cosa intendo).la contestazione non andrebbe fatta contro quello,ma contro il sistema ma ripeto questa è utopia...c'è ancora gente che crede negli ideali della falce e del martello,nel 2010,in piena società capitalistica e che con la pseudo sinistra cmabierebbe qualche cosa(vedasi il sud,vedasi la nostra campania ,gioiello dell'antichità e per molti secoli faro dell'italia preunitaria,umiliata e derisa da tutti,e ciò a me fa male).ma dove vogliamo andare:P
quando il computer,si imballa e da problemi,lo si formatta,salvando il salvabile.sarebbe giunta l'ora di fare la stessa cosa qui

gaz_berserk.
14-12-2009, 00.31.15
bravo,buono,ottimo,ma il risultato dove sta?cosa si è dimostrato?cose che si sanno...cosa cambierà?niente...utilità?hai solo fatto male uno,in un modo rude,rischiandolo di colpire in testa e danneggiargli il cranio...mah.il primo che dice che è un buffone sono io,ma sinceramente non approvo questo...

molti non approveranno e nessuno te lo impedisce ma adesso si utillizza questa cosa per attaccare la sinista... è ridicolo
io dico che ogni uno è responsabile delle proprie azioni ma la facciaculagine di TG5 Rete4 e italia1 sta gia facendo propagand vogliamo una guerra civile?

si devono dare una calmata perche i malati di mente non son pochi al mondo

BattleByzan53
14-12-2009, 00.34.58
molti non approveranno e nessuno te lo impedisce ma adesso si utillizza questa cosa per attaccare la sinista... è ridicolo
io dico che ogni uno è responsabile delle proprie azioni ma la facciaculagine di TG5 Rete4 e italia1 sta gia facendo propagand vogliamo una guerra civile?

si devono dare una calmata perche i malati di mente non son pochi al mondo

guerra civile?in italia?:asd:beh io noto somiglianze con l'argentina di qualche tempo fa...ovvio che le sue reti lo difendono e su questo non puoi farci nulla.li è casa sua:P

aplo
14-12-2009, 00.40.40
Poi la cosa che dovrebbe far riflettere sono state le prime dichiarazioni , non sapevano nemmeno come stava il loro leader che tra Larussa , Bonaiuti e compagnia cantante parlavano del gesto e nello stesso tempo blateravano di Annozero , l'infedele ecc ecc.

Cya

Wiz
14-12-2009, 00.49.00
http://shockdom.com/open/esse/files/2009/12/duomotrepiede.jpg

Scusate...post totalmente inutile, ma questa mi ha steso :roll3:

Ghostkonrad
14-12-2009, 00.59.10
No, dovremmo essere in lacrime perché l'uomo che ha distrutto l'Italia nell'ultimo decennio con il valido aiuto di una truppa di intemperanti pseudo-fichtiani del tutto privi di un minimo di riflessività, calcolo e tattica politica come me ha perso due denti. :)


Poi la cosa che dovrebbe far riflettere sono state le prime dichiarazioni , non sapevano nemmeno come stava il loro leader che tra Larussa , Bonaiuti e compagnia cantante parlavano del gesto e nello stesso tempo blateravano di Annozero , l'infedele ecc ecc.

Cya

Ormai siano nel 2009, il Reichstag non si può più incendiare, ma facciamo comunque del nostro meglio. :asd:

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 01.06.06
No, dovremmo essere in lacrime perché l'uomo che ha distrutto l'Italia nell'ultimo decennio ha perso due denti. :)


Addirittura distrutto l'italia? Dai che stavamo messi di merda anche prima di Berlusconi, suvvia

blake.
14-12-2009, 01.09.21
Addirittura distrutto l'italia? Dai che stavamo messi di merda anche prima di Berlusconi, suvvia
Infatti, prima c'era il cognato.
Stavamo messi male (dopo 40 anni di DC), ma ora siamo in una vera dittatura mediatica moderna. Peggio di così c'è solo la dittatura militare.

gaz_berserk.
14-12-2009, 01.10.40
Infatti, prima c'era il cognato.
Fidati, stavamo messi male (dopo 40 anni di DC), ma ora siamo in una vera dittatura mediatica moderna. Peggio di così c'è solo la dittatura militare.

quello se lo erano dimenticati :asd:

lovely5555
14-12-2009, 01.12.03
Scrittore inglese, via Twitter.

Un twitter interessante. Anche se a volte posta quando è sbronzo. :asd:
Ma è LUI. :hail:


Per il resto, beh.
"Sono un miracolato", la prima stronzata che ha detto; e ha cancellato subito la fortissima immagine umana di un vecchio sanguinante. Alla fine, per quanto fa schifo, non arriveranno neanche a lanciargli le monetine avanzate a Craxi.

stan
14-12-2009, 01.14.03
Bah ragazzi, a me come cosa preoccupa, non che fosse una cosa fantascientifica visto il precedente del cavalletto, ma effettivamente la situazione sta diventando davvero tanto tanto pesante. Non perché sia stato ferito un politico, anche se è stato il gesto di uno squilibrato questo gesto rappresenta la realtà di gente che soffre, sofferenza a cui certi "intoccabili" sembra non siano destinati (...sembrava). È stato oltrepassato uno scoglio, ora può solo accadere di peggio, mi auguro non succeda; e oltretutto non è solo colpa di Berlusconi e del governo, ma del mondo politico tutto.

blake.
14-12-2009, 01.16.17
E intanto la colpa va a Di Pietro, Annozero, Travaglio, Facebook, il tizio del No B Day col pizzetto che parlava ad annozero, Fini, Casini, la sinistra, acapulco prima spiaggia a sinistra.

gaz_berserk.
14-12-2009, 01.16.52
berlu ganassa el pueblo ti trapassa


E intanto la colpa va a Di Pietro, Annozero, Travaglio, Facebook, il tizio del No B Day col pizzetto che parlava ad annozero, Fini, Casini, la sinistra, acapulco prima spiaggia a sinistra.

ovvio che il capro espiatorio saranno gli oppositori del governo

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 01.17.12
Infatti, prima c'era il cognato.
Stavamo messi male (dopo 40 anni di DC), ma ora siamo in una vera dittatura mediatica moderna. Peggio di così c'è solo la dittatura militare.

Anche prima c'era la dittatura mediatica ( esisteva solo la rai ) : la differenza è che nessuno se ne accorgeva
Per il resto se ti vedi i proclami elettorali di msi, dc e socialisti nelle ultime elezioni che precedettero la fine della prima repubblica ( 92) i programmi all' ordine del giorno ( immigrazione esclusa) sono gli stessi
L' unica cosa che si può imputare a berlusconi è di non aver modernizzato il paese, ma è una colpa condivisa da tutti i nostri politici

karuga
14-12-2009, 01.19.01
Non riesco a capire dove la gente smetta di scehrzarci su e cominci a crederci veramente.
Io nel dubbio una sfogliata alle foto di Loreto l'ho data per ricordarmi che non è il modo.

diox
14-12-2009, 01.22.33
Questa sera ho sentito fesserie della peggior specie, tra le quali spiccavano senz'altro vaneggiamenti del tipo "bisogna limitare la rete".

Ovviamente per chi sta al governo quello che conta e' eliminare 3 cose.
Magistrati che fanno il loro lavoro.
Opposizione.
Libertà di informazione(questa già sotto attacco da mesi).

:tsk:

Elrond.
14-12-2009, 01.23.50
Ai suoi sostenitori e al loro falso moralismo(cit.) ricordo che con i suoi soldi la faccia ristrutturata e tirata milioni di volte la rimettono in sesto in qualche ora/giorno mentre la vita di quell' ingegnere elettronico frustrato è finita.
Da quale punto di vista la vita di quel tipo è finita? :ooh:

gaz_berserk.
14-12-2009, 01.30.50
Non riesco a capire dove la gente smetta di scehrzarci su e cominci a crederci veramente.
Io nel dubbio una sfogliata alle foto di Loreto l'ho data per ricordarmi che non è il modo.

un po di satira non fa male, e poi chi non ha peccato scagli la prima pietra :asd:

Steverance
14-12-2009, 01.31.16
Questa sera ho sentito fesserie della peggior specie, tra le quali spiccavano senz'altro vaneggiamenti del tipo "bisogna limitare la rete".

Ovviamente per chi sta al governo quello che conta e' eliminare 3 cose.
Magistrati che fanno il loro lavoro.
Opposizione.
Libertà di informazione(questa già sotto attacco da mesi).

:tsk:

Se esistesse pure pure :asd:

gaz_berserk.
14-12-2009, 01.33.31
chi va contro berlusconi non è x forza un comunista perché il comunismo e il fascismo sono spettri del passato che puzzano di morte

aplo
14-12-2009, 01.35.11
Ma non avete capito una cosa , fa parte tutto del progetto Gemellaggio siglato con l'Iran, prossimo passo, Eliminaren l'Opposizionen :asd:


Cya

blake.
14-12-2009, 01.41.52
chi va contro berlusconi non è x forza un comunista perché il comunismo e il fascismo sono spettri del passato che puzzano di morte

Che frase comunista, comunista.

Matt
14-12-2009, 01.43.19
Chi semina odio riceve odio.

Nulla da aggiungere.

gaz_berserk.
14-12-2009, 01.44.36
Che frase comunista, comunista.

dici?


Chi semina odio riceve odio.

Nulla da aggiungere.

si ma chi semina odio deve anche perdere i denti? :asd:

MarcoLaBestia
14-12-2009, 01.59.35
http://photos-a.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs091.snc3/15869_106056619406709_100000071141628_170196_15307 11_n.jpg

questa è degna di Vauro :asd:





(l'arma finale cavalletto+duomo :roll3:)

blackseedboy
14-12-2009, 02.01.54
cristo santo quanto rosico, mi sono perso fede e lo speciale del tg4 sull'accaduto... qualche link sul tubo ?

Matt
14-12-2009, 02.10.58
si ma chi semina odio deve anche perdere i denti? :asd:

Vorrei riderci su ma non ci riesco, credo che per la prima volta in assoluto Berlusconi mi ha fatto pietà umana.

Quello che è successo è un gesto comprensibile di chi non ne può più del suo comportamento e che ha le palle/follia da lanciargli qualcosa addosso.

Avrei preferito vedere una morta veloce e indolore rispetto ad una inutile aggressione, che per altro non farà che rafforzare la sua immagine da perseguitato e non da persecutore.

MarcoLaBestia
14-12-2009, 02.11.31
io ho visto lo speciale del tg5 col medico del San Raffaele ke mentre raccontava la diagnosi su berluscazzo non riusciva a trattenere le risate. Davvero, è stato epico vederlo ad elencare i danni inferti dal duomo volante mentre sorrideva di gusto. :asd:

a farlo ridere sarà stata la prognosi di 20 giorni, quando invece un mio amico ke è caduto dalla moto spaccandosi clavicola e rotula, dopo una settimana in ortopedia era già stato dimesso. :asd:

Steverance
14-12-2009, 02.14.27
io ho visto lo speciale del tg5 col medico del San Raffaele ke mentre raccontava la diagnosi su berluscazzo non riusciva a trattenere le risate. Davvero, è stato epico vederlo ad elencare i danni inferti dal duomo volante mentre sorrideva di gusto. :asd:

a farlo ridere sarà stata la prognosi di 20 giorni, quando invece un mio amico ke è caduto dalla moto spaccandosi clavicola e patella della rotula, dopo una settimana in ortopedia era già stato dimesso. :asd:

Link vi prego :roll3:

aplo
14-12-2009, 02.23.13
Cmq ha avuto culo che stava a Milano, perchè a Roma le miniature di San Pietro , oltre alla basilica, hanno anche la piazza :D


Cya

The Joker
14-12-2009, 02.24.00
Link vi prego :roll3:

Se proprio vuoi emozionarti

Berlusconi al San Raff. (http://www.youtube.com/watch?v=1WsLPkLp32k)

Ringraziami ;O

Dr_Gonzo
14-12-2009, 02.35.45
qua praticamente siete tutti felici....fa piacere.....che schifo davvero. che schifo.

A me fa più schifo uno che ruba e si fa le leggi ad personam. Sono punti di vista.
Poi mi fa ridere la finta morale che ha generato l'accaduto. Un tizio ha lanciato una statuetta del Duomo, penso la prima cosa gli fosse capitata a tiro, senza neanche la certezza di causare danni. E sento dire che è un pazzo squlibrato. :asd:
Boh, a me sembra che la televisione italiana metta in mostra violenza fisica e verbale un giorno sì e l'altro pure. Però tutto questo sdegno non lo constato. Quando Del Noce tirò un microfono o il tapiro (ben più grande e pesante di un Duomo in miniatura) a Staffelli, non ci fu particolare sdegno. Non mi pare che Del Noce sia stato arrestato o definito pazzo. Evidentemente questo è il costume italiano.
Il lancio della statuetta, per quanto mi riguarda, più che di gesto violento, si è trattato di un gesto goliardico finito male.

The Joker
14-12-2009, 05.18.02
Siamo diventati il "pomeriggio 5" del pianeta. Un paese Trash.

destino
14-12-2009, 08.00.59
E intanto la colpa va a Di Pietro, Annozero, Travaglio, Facebook, il tizio del No B Day col pizzetto che parlava ad annozero, Fini, Casini, la sinistra, acapulco prima spiaggia a sinistra.

tutta gente che secondo il tuo concetto di dittatura mediatica presente in questo paese ogni giorno parla, ha un giornale, ha una trasmissione su rai2 in prima serata, ha un partito politico che ogni giorno parla di fascismo, dittatura argentina e fine del mondo e usa queste parole quando intervistato da tv e giornali



«Se il Governo continua ad essere sordo alle richieste dei cittadini e se non si assumerà responsabilità si andrà allo scontro di piazza, e ci potrebbe scappare l’azione violenta».


che non è istigare alla violenza e spingere la gente a prendere i forconi, no, è un normale modo di fare politica.

Strano modo di gestire una dittatura questo.

Sempre + comico in effetti che chi considera Berlusconi il male e un dittatore dia il proprio voto ad un populista senza scrupoli della stessa identica razza

berzerk71
14-12-2009, 08.44.34
che sia una punta dell'iceberg il guaio e'che ora in tv vediamo solo le pagliuzze.
con la giustizia che vogliono imbavagliarla,i media ormai super pilotati.
viviamo in un paese che risente di una crisi effettiva,un paese che e'in pieno
medioevo (qualora lo avesse mai abbandonato).
dove c'e un personaggio che se ne sbatte di tutto e di tutti fa' leggi ad personam,
ha comportamenti e moralita al limite dell'egoismo e strafottenza pura,solo che oltre
a condannare il premier (e non con atti da barbari come ieri) con processi regolari,
andrebbe condannata tutta la classe politica compresa l'opposizione,se c'e un personaggio dubbio a governo le colpe non sono mai da una parte sola ma anche
dall'altra...
diciamo che nel nostro paese chi ha fatto i soldi in maniera piu o meno onesta non
intende minimamente contribuire al sostentamento del paese,non si vuole pagare
le tasse,vogliamo due pesi e due misure,sensazioni e pensieri come egoismo,razzismo sono radicati nella storia del nostro paese come putroppo lo e' la mafia le tangenti
le raccomandazioni...
il guaio e'che il paese e'veramente in crisi e'non e'una battuta e non basta il grande
fratello e tutte le cazzate del mondo per risollevare questa situazione,bisogna che
dall'alto dalla politica all'imprenditoria comincino a pagare sul serio per risollevare le
sorti del paese...anche perche'a tante aziende lo stato (noi) ha ricoperto generazioni
d'oro,pensiamo solo ad agnelli (pace all'anima sua) e alla fiat,o pensiamo all'alitalia

Di0
14-12-2009, 08.47.43
Per il resto, beh.
"Sono un miracolato", la prima stronzata che ha detto; e ha cancellato subito la fortissima immagine umana di un vecchio sanguinante. Alla fine, per quanto fa schifo, non arriveranno neanche a lanciargli le monetine avanzate a Craxi.

Si, chiaro che ora, al di la' del disprezzo per il gesto, sembrera' che il tizio gli abbia tirato in faccia una molotov o una granata al fosforo.

Che poi, seriamente, per la velocita' d'esecuzione e la relativamente piccola estensione del braccio, il tizio gli ha fatto un servizio in faccia mica da scherzo. Un destro niente male, questo Tartaglia ha i pugni nelle mani!

HanSolo
14-12-2009, 08.48.56
jdgxzkeD8SQ

berzerk71
14-12-2009, 08.54.00
i problemi reali????

troppa produzione le aziende devono abbassare la produttivita' perche'siamo al limite
non si vende,non si lavora.
gli stipendi sono troppo bassi la corte dei conti dovrebbe rivedere tutti gli stipendi
e ridistribuire i redditi ,e'impensabile pensare ad un operatore sociale (spazzino) che
guadagna 700 euro come e'impensabile vedere dei deputati che guadagnano 25.000
euro al mese.
pagare le tasse tutti (non le accise) per pagare meno!.
richiedere che TUTTE le aziende paghino le tasse,basta con la palla io do lavoro alla gente,no tu impresario lestofante vuoi fare miliardi e avere schiavi che grazie alle nuove
leggi spedisci fuori a calci nel culo quando vuoi e pagandoli una miseria,e perche'?
perche'vuoi farti la villa da 10 miliardi e la ferrari.
basta speculazioni,libero commercio non significa speculazione ai danni dei consumatori,
basta con le speculazioni edilizie,basta con i governi che son controllati dalle banche e
non viceversa (altre speculazioni).
basta con i soldi tagliati a ricerca,sanita',pensioni,polizia...devo aggiungere altro?
basta con i fannulloni...certo! ma cominciamo da palazzo chigi per cortesia...e prendiamo
partito dopo partito...se ti comporti male altro che 5 anni di mandato ministro o non
ministro torni a casa tua.
basta portare soldi all'esterno e non volere pagare le tasse.
se continuiamo a lasciare fare qualsiasi cosa a tutti questi personaggi
bancari,imprenditori politici il paese diverra'peggio dell'argentina,o come paesi africani
dove si han la parabolica e il gippone ma muoiono di fame e non arrivano a fine mese.

Di0
14-12-2009, 08.56.56
TG4 delle 7, come riportare neutralmente una notizia, in vero stile giornalistico, obiettivo e distaccato. (http://www.video.mediaset.it/mplayer.html?sito=tg4&data=2009/12/13&id=8620&from=link)

Se io facevo un saggio breve su questo stile al Liceo, avrei preso sottozero, Fede che scuola ha fatto? No, non rispondete, e' una domanda retorica. :asd:

Sara' quella faccia da delinquente che si vede la', adesso troveremo un giudice simpatico che lo mandera' in vacanza al mare. (Emilio Fede)

:roll3:
Scrivete queste parole nella roccia, per favore! Voglio sperare che Fede citi Berlusconi stesso, sulle vacanze al mare dei desaparecidos argentini. :asd:

Questo signore, chiamiamolo cosi', metaforicamente Signor Di Pietro. Ma cosa vuole questo signor Di Pietro? Ma chi lo vota questo DiPietro? Verra' dall'estremo comunismo, dall'estremo accidenti a loro.


Perla:
La russa dichiara che l'aggressore e' stato sottratto dalla folla che altrimenti l'avrebbe linciato. Cosa c'era da augurarsi? [faccia sorniona] Siamo garantisti, meno male che non l'abbiano linciato. [tono volutamente forzato] Speriamo pero' che ci sia giustizia, altrimenti trova il magistrato che dice poveretto.

Quello e' l'aggressore? Quello che e' stato protetto dal linciaggio. Forse sarebbe meglio farlo vedere, cosi' la gente che lo incontra sa con chi ha a che fare. Guarda, lo proteggono.


No, a parole non si puo' raccontare, guardatevelo tutto, per favore, e' un capolavoro teatrale. :roll3:

Salvo_88
14-12-2009, 09.12.50
E' un gesto nato dalla esasperazione a cui ha portato questo governo. Se tu governo non ascolti il popolo una, due, tre volte poi è normale che ci siano questi episodi di odio e credo proprio(e lo spero) che non finiscano con il gesto isolato di Tartaglia. Forse solo così la classe politica si deciderà a cambiare strada...

diox
14-12-2009, 09.30.51
tutta gente che secondo il tuo concetto di dittatura mediatica presente in questo paese ogni giorno parla, ha un giornale, ha una trasmissione su rai2 in prima serata, ha un partito politico che ogni giorno parla di fascismo, dittatura argentina e fine del mondo e usa queste parole quando intervistato da tv e giornali



che non è istigare alla violenza e spingere la gente a prendere i forconi, no, è un normale modo di fare politica.

Strano modo di gestire una dittatura questo.

Sempre + comico in effetti che chi considera Berlusconi il male e un dittatore dia il proprio voto ad un populista senza scrupoli della stessa identica razza

Wait, per me Di Pietro sarà oure un populista e quant'altro.

Però non mischiamo la merda al risotto.
A me non interessa se uno per avere voti fa il populista o altro, a me interessa che non sia un corruttore, uno che abbia nel suo governo ministri che lavoravano per i mafiosi, uno che ha un socio sulla cui capoccia pende una condanna di primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa, uno che "a casa sua" aveva un mafioso (se pur eroico :asd: )etc etc.

Se permetti ad oggi non mi risulta che nel partito di Di Pietro ci sia nulla di tutto ciò (non che sia un santo casto e puro eh).

Quindi dire che Berlusconi e Di Pietro sono della stessa forza è una benemerita...

Berlusconi lo puoi associare a Craxi, Andreotti e gente di quel tipo (a dire il vero neanche, perché almeno quelli erano dei politici).

destino
14-12-2009, 09.43.28
Invece Di Pietro è esattamente identico a Berlusconi, uno convinto che per fare politica basta mettere quattro idee in piazza e ripeterle all'infinito, facendosi seguire dal popolo bue che prende le sue parole per oro colato.
Uno che la politica con la P maiuscola non sa cosa sia, una politica dove giorno per giorno ci si mette sotto a cercare di cambiare le cose, magari anche con qualcosa che inizialmente manco si nota, ma che piano piano cambia il Paese, una politica che non considera l'avversario come un nemico da distruggere o da odiare, da denigrare sempre e cmq, qualunque sia la platea che ti ascolta, dalla piazza dei verdurai alla commissione europea.

I dilettanti allo sbaraglio, a cui si è data voce e importanza perchè la gente seria che fa politica con discorsi pacati non viene + ascoltata.

In confronto il partito dell'uomo qualunque aveva una padronanza del fare politica migliore.

Ma a coltivare odio da entrambe le parti evidentemente si guadagnano voti e consenso, quindi ormai non mi meraviglio + di nulla

Salvo_88
14-12-2009, 09.47.37
Invece Di Pietro è esattamente identico a Berlusconi, uno convinto che per fare politica basta mettere quattro idee in piazza e ripeterle all'infinito, facendosi seguire dal popolo bue che prende le sue parole per oro colato.
Uno che la politica con la P maiuscola non sa cosa sia, una politica dove giorno per giorno ci si mette sotto a cercare di cambiare le cose, magari anche con qualcosa che inizialmente manco si nota, ma che piano piano cambia il Paese, una politica che non considera l'avversario come un nemico da distruggere o da odiare, da denigrare sempre e cmq, qualunque sia la platea che ti ascolta, dalla piazza dei verdurai alla commissione europea.

I dilettanti allo sbaraglio, a cui si è data voce e importanza perchè la gente seria che fa politica con discorsi pacati non viene + ascoltata.

In confronto il partito dell'uomo qualunque aveva una padronanza del fare politica migliore.

Ma a coltivare odio da entrambe le parti evidentemente si guadagnano voti e consenso, quindi ormai non mi meraviglio + di nulla
Non sottovalutare l'odio...considera che la lega ha fatto oltre il 10% praticamente solo con l'odio raziale...

diox
14-12-2009, 09.52.29
Invece Di Pietro è esattamente identico a Berlusconi, uno convinto che per fare politica basta mettere quattro idee in piazza e ripeterle all'infinito, facendosi seguire dal popolo bue che prende le sue parole per oro colato.
Uno che la politica con la P maiuscola non sa cosa sia, una politica dove giorno per giorno ci si mette sotto a cercare di cambiare le cose, magari anche con qualcosa che inizialmente manco si nota, ma che piano piano cambia il Paese, una politica che non considera l'avversario come un nemico da distruggere o da odiare, da denigrare sempre e cmq, qualunque sia la platea che ti ascolta, dalla piazza dei verdurai alla commissione europea.

I dilettanti allo sbaraglio, a cui si è data voce e importanza perchè la gente seria che fa politica con discorsi pacati non viene + ascoltata.

In confronto il partito dell'uomo qualunque aveva una padronanza del fare politica migliore.

Ma a coltivare odio da entrambe le parti evidentemente si guadagnano voti e consenso, quindi ormai non mi meraviglio + di nulla
Guarda che il problema vero è che quell'omuncolo la (il più maritire che la storia ricordi) ha portato la politica su questi toni e se non lo affronti sullo stesso piano lui ti smonta pezzo per pezzo.

Ti porto l'esempio calcistico in Italia.
Berlusconi con il suo arrivo in ambito calcistico, comprando giocatori a cifre assurde, dando loro ingaggi stratosferici, ha costretto le altre società a fare altrettanto, perché era l'unico modo per fronteggiare una società del genere.

In clima politico è la stessa cosa, Berlusconi sono anni che urla la sua politica dalle TV, se ti opponi a lui sussurrando non avrai mai visibilità e se non hai visibilità come lo combatti un personaggio del genere?
Forse c'è qc1 che ha la ricetta o la bacchetta magica per farlo, o forse l'unico modo è affrontarlo sul suo stesso terreno.


Per il fare o non fare politica, l'IDV di Di Pietro è ad oggi solo un partito di opposizione, però almeno propone delle figure, all'interno del proprio schieramento, che sono un attimino diverse dai La Russa, Bossi, Schifani o Alfano.

Se permetti guardo a persone come Sonia Alfano o De Magistris e che dir si voglia, mi ispirano un briciolo di fiducia in più di un Borghezio o di un Capezzolone. :)

destino
14-12-2009, 10.22.08
Non devi sussurrare.
Devi proporre soluzioni ai problemi dell'italia.
Devi lavorare per creare un gruppo di persone valide che ispirino fiducia e sanno di cosa parlano quando descrivono i programmi del proprio partito.

Ma per te la soluzione al qualunquismo è un qualunquismo + ancora esagitato, capita l'antifona, un po come se per curare un cancro ai polmoni la soluzione fosse un cancro al cervello.

Il Corriere della Sera sono mesi che fa notare che questo clima di odio generalizzato rischia di portare il paese nel baratro, un Paese che ha già vissuto dei periodi di forte violenza e scontro politico, dove chi la pensava diversamente da te veniva o sequestrato o direttamente freddato, con la connivenza silente di tanta gente.
Questo va evitato, scaldare i toni da entrambe le parti, usare iperboli eccessive per descrivere qualsiasi cosa, provare ad annientare il nemico con qualsiasi arma, anche con l'eliminazione fisica, giustificare e minimizzare certi atti quando chi li fa la pensa come te e esacerbarli e gridare allo scandalo quando chi li fa è tuo avversario.
Tornare in sintesi ad essere un paese normale, dove il massimo momento di espressione del popolo è il voto, e una volta che questo è stato espresso si accetta la vittoria o la sconfitta come accade in tutto il resto del mondo, e a seconda del risultato si lavora per fare quello che si è promesso agli elettori oppure si lavora per costruire un'alternativa vincente e presentarla alla gente

berzerk71
14-12-2009, 10.25.09
no il problema e'che questo paese e'come una persona,questo governare e'come una cancrena ad un piede.
non basta cercare di curarsi o migliorarsi,se e'gia in atto come adesso..e non si torna
indietro perche' ci son gia troppi danni e non c'e vaccino.
a questo punto si taglia via il piede.
e ovviamente intendo POLITICAMENTE sempre e soltanto politicamente..

Quaro.
14-12-2009, 10.26.56
Si ma sta gente non ha un minimo di organizzazione, se veramente lo vuoi segare raggruppa un po' di persone, fai un attentato e mandalo al creatore.

Comunque concordo con Agnelli, gesto più bello che utile :asd:

Ah destino, Berlusconi quando va ai comizi o a riunioni con esponenti politici di tutta europa racconta le barzellette o inveisce contro i giudici. Bel modo di risolvere i problemi.

BESTIA_kPk
14-12-2009, 10.29.52
Questo signore, chiamiamolo cosi', metaforicamente Signor Di Pietro. Ma cosa vuole questo signor Di Pietro? Ma chi lo vota questo DiPietro? Verra' dall'estremo comunismo, dall'estremo accidenti a loro.

Quello e' l'aggressore? Quello che e' stato protetto dal linciaggio. Forse sarebbe meglio farlo vedere, cosi' la gente che lo incontra sa con chi ha a che fare. Guarda, lo proteggono.

No, a parole non si puo' raccontare, guardatevelo tutto, per favore, e' un capolavoro teatrale. :roll3:

Nuuuu ho visto solo la fine T_T
Deliziosa la "chi lo vota?" :roll3:
Il sito non riesco a vederlo T_T

Un pugno in bocca al teatrino "no alla violenza".
Questo pagliaccio diffonde cagate da un canale che non dovrebbe esistere, merda pura. Assurdo.

J.T.Kirk
14-12-2009, 10.35.02
Scusate ma è normale offendere le persone qui dentro? Emilio Fede sarebbe un pagliaccio che diffonde cagate...e se io dicessi che per me è Travaglio un pagliaccio che diffonde cagate? Lo posso dire? O forse sono ot? Ma se fossi ot lo sarebbe anche BESTIA_kPk giusto?

destino
14-12-2009, 10.36.26
Ah destino, Berlusconi quando va ai comizi o a riunioni con esponenti politici di tutta europa racconta le barzellette o inveisce contro i giudici. Bel modo di risolvere i problemi.

hai capito tutto di quello che ho scritto io, eh si.

sara_bleeckerst
14-12-2009, 10.39.18
mah sinceramente sta cosa mi ha messo un sacco di tristezza.
berlusconi con la faccia spaccata, mezzo shockato mi ha fatto una pena tremenda.
quell'altro lì, "malato mentale", disperato a tal punto da sentire il bisogno di sfogarsi in quel modo.

che poi io vorrei tanto sapere quali sono i "problemi psichici" di cui soffriva quest'uomo.

ma pure berlusconi, che cazzo di dilettante, invece di dire "sono miracolato", come è nel suo stile (che ha rotto pure i coglioni), poteva guadagnare il doppio dei consensi e chiedere al tizio perché ha fatto una cosa del genere, magari pubblicamente, di fronte alle telecamere, permeando il tutto di un sincero spirito di perdono e umana comprensione (che a lui evidentemente manca, visto in che modo sta gestendo 'sto paese).

la cosa triste è che effettivamente nessuno si chiede perché sto poveraccio, incensurato, abbia fatto una cosa del genere, come se una qualsiasi "malattia mentale" bastasse da sola a spiegare tutto.

brutta cosa l'ignoranza, che nel 2009 ancora si pensa ai disturbi psichiatrici come una roba da manicomio, camicia di forza e camera d'isolamento con le pareti imbottite.

però tutte le immaginette sono lollosissime :asd:

edit: j.t. kirk ma da dove sei uscito? :mumble:
aridatece boys_rm

diox
14-12-2009, 10.41.43
Non devi sussurrare.
Devi proporre soluzioni ai problemi dell'italia.
Devi lavorare per creare un gruppo di persone valide che ispirino fiducia e sanno di cosa parlano quando descrivono i programmi del proprio partito.

Ma per te la soluzione al qualunquismo è un qualunquismo + ancora esagitato, capita l'antifona, un po come se per curare un cancro ai polmoni la soluzione fosse un cancro al cervello.

Il Corriere della Sera sono mesi che fa notare che questo clima di odio generalizzato rischia di portare il paese nel baratro, un Paese che ha già vissuto dei periodi di forte violenza e scontro politico, dove chi la pensava diversamente da te veniva o sequestrato o direttamente freddato, con la connivenza silente di tanta gente.
Questo va evitato, scaldare i toni da entrambe le parti, usare iperboli eccessive per descrivere qualsiasi cosa, provare ad annientare il nemico con qualsiasi arma, anche con l'eliminazione fisica, giustificare e minimizzare certi atti quando chi li fa la pensa come te e esacerbarli e gridare allo scandalo quando chi li fa è tuo avversario.
Tornare in sintesi ad essere un paese normale, dove il massimo momento di espressione del popolo è il voto, e una volta che questo è stato espresso si accetta la vittoria o la sconfitta come accade in tutto il resto del mondo, e a seconda del risultato si lavora per fare quello che si è promesso agli elettori oppure si lavora per costruire un'alternativa vincente e presentarla alla gente

E come pensi di farlo arrivare alla gente un programma che si preoccupi del paese se qualsiasi cosa tu dica o faccia viene fagocitato dal monopolio dell'informazione?

Oh, sarò orbo io, ma non vedo alternative, perché il resto dell'opposizione altro non è che l'ombra di Berlusconi.

Io sto seguendo un minimo l'IDV perché non vedo altre alternative e per quello che vedo e leggo qc. per il paese lo propongono.
Penso al lavoro svolto da De Magistris al parlamento europeo che non è certo la soluzione di tutti i mali, ma almeno è un portare un contributo vero in Europa è cercare di riguadagnare un po' di rispetto a livello internazionale.

Oppure guardo al fatto che l'IDV sia l'unica che si oppone fermamente in maniera compatta a certe leggi porcata (che è quanto deve fare l'opposizione, visto che non è al governo ma appunto all'opposizione).

Ad oggi che io guardi a SX o a DX, non vedo (magari per miopia) altra forza politica che faccia uno straccio di opposizione, quindi ben venga quella di Di Pietro, se pur urlata per sovrastare il fragore dei media di uno che da solo fa il bello ed il cattivo tempo nel paese, senza pensare minimamente al paese. :)

Daniel_san
14-12-2009, 10.48.45
Invece Di Pietro è esattamente identico a Berlusconi...

Esattamente come il premier confonde il partito con esercito dove si pone come generale.

Però Dest toglimi una curiosità ma come fai a saltare di palo in frasca con tutta questa disinvoltura? °o°

Quaro.
14-12-2009, 10.49.03
hai capito tutto di quello che ho scritto io, eh si.

Si hai ragione, a volte la tua fama acceca :asd:

A parte le cazzate concordo con tutto ciò che hai scritto, però poi guardo fuori dalla finestra, vedo mediocrità e ignoranza e perdo ogni speranza di vedere ciò che prospetti. Ho paura che in questo paese un partito di veri riformisti, gente con le palle e esperta della politica non verrebbe mai votata. Destra e sinistra non conterebbero in quest'ipotetica situazione, almeno nel mio caso. Ma sono epiteti che in Italia non si superano facilmente. Poi qui vale di più il bellafaccia sorridente delle idee e delle proposte. Ed è così da un bel po' d'anni a questa parte.

BESTIA_kPk
14-12-2009, 10.50.08
Scusate ma è normale offendere le persone qui dentro? Emilio Fede sarebbe un pagliaccio che diffonde cagate...e se io dicessi che per me è Travaglio un pagliaccio che diffonde cagate? Lo posso dire? O forse sono ot? Ma se fossi ot lo sarebbe anche BESTIA_kPk giusto?

Quoto.

Le domande eh.
Diciamo che marzullo... no, :asd:

Puoi dire che fede o travaglio o il papa sono pagliacci.
Ma non so come la prendono i pagliacci... forse non ci ridono su °o°

AddePa
14-12-2009, 10.55.16
Brutta cosa l'analfabetismo.


ah capisco :sisi:

parlami della tua cOltura invece.... (perchè solo quella puoi avere in testa dopo un intervento del genere, che c'hai le cime di rapa piantate al posto del cervello?)

Elendil_1
14-12-2009, 11.02.14
che non è istigare alla violenza e spingere la gente a prendere i forconi, no, è un normale modo di fare politica.


Destino, forse non te ne sei accorto, ma sono quindici anni che abbiamo lì, al centro di tutto un signore che ogni giorno in ogni occasione pubblica dice di essere gesù cristo e l'unto del signore, e che chiunque gli si opponga è il male assoluto, è un coglione, è un malato mentale, è un dittatore, è un criminale.
la magistratura tutta, i giornalisti, gli elettori dell'opposizione, i politici dell'opposizione, il consiglio superiore della magistratura, il presidente della repubblica, perfino il presidente della camera suo alleato, i sindacati, sono tutti male assoluto, criminali, malati mentali e coglioni. Ma rendiamoci conto.
Parlando così, è ovvio e scontato che generi reazioni estreme, da una parte e dall'altra, dall'adorazione fanatica all'odio altrettanto fanatico.
Pertanto dire che se si continua su questa strada è facile che prima o poi ci possa scappare una reazione violenta non è istigazione: è un'ovvietà. E lo sapevamo già, visti i precedenti. Lo strano è solo che ci sia voluto tanto.

E siccome, come già vediamo, le reazioni a questo gesto sconsiderato di una persona instabile sono già di mettere nel calderone tutti quelli che si oppongono alla politica berlusconiana, l'esasperazione salirà ancora.

MaGiKLauDe
14-12-2009, 11.03.23
Scusate ma è normale offendere le persone qui dentro? Emilio Fede sarebbe un pagliaccio che diffonde cagate...e se io dicessi che per me è Travaglio un pagliaccio che diffonde cagate? Lo posso dire? O forse sono ot? Ma se fossi ot lo sarebbe anche BESTIA_kPk giusto?

Il problema sorge nel momento in cui contesti il moderatore mentre parla dal palco: questi ti dice di vergognarti mentre la poliza di porta via rammendandoti il tuo diritto costituzionale d'opinione a manganellate. :sisi:

Elendil_1
14-12-2009, 11.06.12
Invece Di Pietro è esattamente identico a Berlusconi, uno convinto che per fare politica basta mettere quattro idee in piazza e ripeterle all'infinito, facendosi seguire dal popolo bue che prende le sue parole per oro colato.


Però uno lo voti e difendi l'operato del suo governo ogni giorno, l'altro lo sputtani ogni giorno...

diox
14-12-2009, 11.07.43
Destino, forse non te ne sei accorto, ma sono quindici anni che abbiamo lì, al centro di tutto un signore che ogni giorno in ogni occasione pubblica dice di essere gesù cristo e l'unto del signore, e che chiunque gli si opponga è il male assoluto, è un coglione, è un malato mentale, è un dittatore, è un criminale.
la magistratura tutta, i giornalisti, gli elettori dell'opposizione, i politici dell'opposizione, il consiglio superiore della magistratura, il presidente della repubblica, perfino il presidente della camera suo alleato, i sindacati, sono tutti male assoluto, criminali, malati mentali e coglioni. Ma rendiamoci conto.
Parlando così, è ovvio e scontato che generi reazioni estreme, da una parte e dall'altra, dall'adorazione fanatica all'odio altrettanto fanatico.
Pertanto dire che se si continua su questa strada è facile che prima o poi ci possa scappare una reazione violenta non è istigazione: è un'ovvietà. E lo sapevamo già, visti i precedenti. Lo strano è solo che ci sia voluto tanto.

E siccome, come già vediamo, le reazioni a questo gesto sconsiderato di una persona instabile sono già di mettere nel calderone tutti quelli che si oppongono alla politica berlusconiana, l'esasperazione salirà ancora.
Cribbio, mi consenta, Berlusconi riesce a mettermi d'accordo con Elendil :D

berzerk71
14-12-2009, 11.11.42
Il problema sorge nel momento in cui contesti il moderatore mentre parla dal palco: questi ti dice di vergognarti mentre la poliza di porta via rammendandoti il tuo diritto costituzionale d'opinione a manganellate. :sisi:

il guaio e'che putroppo in molti paesi succede di peggio,vi prego
non torniamo alle maglie nere,non torniamo ai pestaggi organizzati,
non torniamo ai tempi in cui ti guardavano come votavi senno'manganellate
alle follie di un altro personaggio che declamava liberismo,democrazia e
giustizia come bandiera e poi si sa come e'finita.
io leggo solo tanta tristezza ma tanta....e tanti uomini e donne che han
sulle spalle la storia del nostro paese non credono nel rinnovamento,
nell'evoluzione????? siamo ancora nel medioevo e non c'e ne rendiamo conto
e abbiamo un re al governo

MarcoLaBestia
14-12-2009, 11.13.38
«Se il Governo continua ad essere sordo alle richieste dei cittadini e se non si assumerà responsabilità si andrà allo scontro di piazza, e ci potrebbe scappare l’azione violenta».

che non è istigare alla violenza e spingere la gente a prendere i forconi, no, è un normale modo di fare politica.

Strano modo di gestire una dittatura questo.ma come siamo bravi a dire il falso.

Di Pietro ha detto ke l'eventualità dello scontro di piazza è stata apertamente supportata da berlusconi; sicuramente per motivi propagandistici e di faffonaggine, proprio come faceva un'altro B, e non per scontrarsi per davvero. Ke poi si arrivi a questi sfoghi di piazza è animalescamente naturale, se si pensa alle continue frustrazioni a cui gli italiani sono costretti.

ecco le vere dikiarazioni di Di Pietro:

L'aggressione nei confronti di Berlusconi e' un gesto inconsulto e sconsiderato che noi dell'Italia dei Valori deploriamo e condanniamo fermamente. Ma questo non può e non deve giustificare e legittimare il totale abbandono nel quale il Governo ha lasciato le fasce sociali più deboli, i lavoratori che hanno perso il lavoro e tutti coloro che non arrivano alla fine del mese.

Già nei giorni scorsi ho segnalato l'esasperazione che ho avuto modo di notare nelle piazze, durante le manifestazioni. E ho lanciato l'allarme che il menefreghismo del Governo, prima o poi, avrebbe rischiato di procurare reazioni negative.


destino certo ke se tu dovessi perdere il lavoro, con questi numeri potresti fare subito domanda al tg4. :asd:






troppa produzione le aziende devono abbassare la produttivita' perche'siamo al limite
non si vende,non si lavora.
gli stipendi sono troppo bassi la corte dei conti dovrebbe rivedere tutti gli stipendi
http://img200.imageshack.us/img200/4949/msdc2.png
(Y sull'asse delle ascisse è la produzione)

o aumenti la produzione e alzi gli stipendi, o abbassi la produzione e riduci gli stipendi, tutte e due le cose insieme non si possono fare.


d'accordissimo sul resto.

destino
14-12-2009, 11.25.03
Quindi Dipietro alla manifestazione della CGIL non ha detto quello che ho quotato io, sicuro eh?

Asp che guardiamo il blog di dipietro

Antonio Di Pietro: O li ascoltano o si va alla rivolta (http://www.antoniodipietro.com/2009/12/o_li_ascoltano_o_si_va_alla_ri.html)



Pubblico il video ed il testo del mio intervento durante la manifestazione della Cgil e dei lavoratori che si è svolta oggi a Roma. Berlusconi è come un caudillo sudamericano che pensa che le istituzioni siano sue proprietà. Se il governo continua ad essere sordo ai bisogni dei cittadini, si rischia di andare allo scontro di piazza.

Testo dell'intervento

E' l'ultimo appello che la società civile, il mondo del lavoro e della disoccupazione lancia alla Presidenza del Consiglio perché si occupi del Paese. Siamo molto preoccupati, la gente è esasperata, ogni giorno Roma è piena di manifestanti, ancora oggi siamo in tantissimi, per dire basta. Con l'ottimismo della speranza ci auguriamo che Berlusconi lasci il governo al più presto, prima che le manifestazioni si trasformino in rivolta.


A volte a scrivere minchiate populiste sui propri blog la merda ti torna indietro

Il corriere racconta pure il falso, mi sa che Di Pietro li deve denunciare

Di Pietro: «Clima da scontro di piazza C'è il rischio di un'azione violenta» - Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_11/di_pietro_berlusconi_bersani_848462a6-e63b-11de-8315-00144f02aabc.shtml)

Berek
14-12-2009, 11.31.14
Mi domando una cosa al di là della retorica spicciola. Ma a un uomo del genere non viene il dubbio di aver portato all'esasperazione il paese e le persone? Non si sentirà in colpa?

Ma scherzi? E' una battuta, vero? Ti pare che uno che arriva a quei livelli si fa qualche tipo di scrupolo per gli altri? A Berlusconi non frega un cazzo degli altri, gli interessa solo il proprio tornaconto...

E non è un commento politico, semplicemente lo stato delle cose.

diox
14-12-2009, 11.34.39
«il partito dei giudici», il leader dell'Italia dei Valori afferma che «c'è un clima da scontro di piazza. Il Governo è sordo alle richieste dei cittadini e se non si assume responsabilità ci potrebbe scappare l'azione violenta».

Dice queste parole.
Che sono un dato di fatto.

Se tu PREMIER, vai in giro a parlare di guerra civile, tu che dopo il Presidente della Repubblica sei la prima carica dello stato, è ovvio che vai a surriscaldare gli animi, che in una situazione di crisi economica sono già esasperati per conto loro, e corri il rischio che la situazioni degeneri fino ad arrivare agli scontri.

E' una analisi semplicissima e veritiera, tant'è che è esattamente quel che è successo, perché uno con problemi mentali ha portato la propria esasperazione in piazza contro Berlusconi.

MarcoLaBestia
14-12-2009, 11.43.58
ah ora ho capito: essendo destino mafioso, per lui il condizionale equivale alla minaccia. :asd:

Di0
14-12-2009, 11.47.53
Scusate ma è normale offendere le persone qui dentro? Emilio Fede sarebbe un pagliaccio che diffonde cagate...e se io dicessi che per me è Travaglio un pagliaccio che diffonde cagate? Lo posso dire? O forse sono ot? Ma se fossi ot lo sarebbe anche BESTIA_kPk giusto?

Il problema e' che Emilio Fede e' un pagliaccio che diffonde cagate, in questo caso c'e' un video dove ironicamente afferma d'essere contento che un tizio non sia stato lapidato a dimostrarlo. Punto.
E fidati, quando c'e' da criticare Travaglio qui nessuno si tira indietro, ma in questo caso non c'entra nulla perche' non mi pare abbia commentato sull'avvenimento. Se lo fara' dicendo cagate, sono certo che qualcuno non manchera' di farlo notare, giustamente. Ma finche' sta zitto, tu saresti OT e noi no.
Anche perche' quel capolavoro di edizione del TG4 e' un qualcosa di troppo bello, di sublime, per non essere riportato. :roll3:

destino
14-12-2009, 11.50.04
Se tu PREMIER, vai in giro a parlare di guerra civile, tu che dopo il Presidente della Repubblica sei la prima carica dello stato,


siamo passati ad una repubblica presidenziale e non lo sapevo, ottimo :asd:



è ovvio che vai a surriscaldare gli animi, che in una situazione di crisi economica sono già esasperati per conto loro, e corri il rischio che la situazioni degeneri fino ad arrivare agli scontri.


Gli animi li riscaldano entrambi, facendoci entrambi la figura da coglioni. Perchè da una parte c'è Berlusconi che ulula mane e sera contro altri poteri costituzionali, dall'altra parte c'è Di Pietro che parla di Argentina, di regime, di Berlusconi peggio di Hitler.

E' logico che in un clima di odio come questo una persona che ha problemi mentali e non ha freni in grado di capire la differenza tra violenza verbale e violenza reale sia la prima a cercare di uccidere la persone che crede essere il Male assoluto.

Il dipingere l'avversario come NEMICO, questo è il male di questo Paese, il continuo delegittimare chi la pensa diversamente da te.

Di Pietro questo lo fa dal day one di questa legislatura, appena Berlusconi si è insediato, perchè cosi facendo ci guadagna voti a profusione.

Se la gente è esasperata e a loro non piace cosa sta facendo il governo per la crisi (che poi tutti i soldi li hanno messi per la cassa integrazione, altro che non stanno facendo niente, con Tremonti che non vuole scucire un euro di + rispetto a quello strettamente necessario altrimenti si finisce come sta accadendo alla Grecia) alle prossime elezioni regionali votino in massa altri partiti, mi sembra la cosa + semplice e sicura per dare un chiaro segnale al governo nazionale.

cmq è sempre bello veder rintuzzare indietro marcolo quando gli si citano le fonti :asd:

Quindi non ho detto + il falso eh? :asd:

Indiependent
14-12-2009, 12.10.22
Il dipingere l'avversario come NEMICO, questo è il male di questo Paese, il continuo delegittimare chi la pensa diversamente da te.



chi vota a sinistra è un coglione (cit.)

questa è la dialettica politica di oggi, ah per inciso sono d'accordo con te. ;)

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 12.17.17
Non devi sussurrare.
Devi proporre soluzioni ai problemi dell'italia.
Devi lavorare per creare un gruppo di persone valide che ispirino fiducia e sanno di cosa parlano quando descrivono i programmi del proprio partito.

Ma per te la soluzione al qualunquismo è un qualunquismo + ancora esagitato, capita l'antifona, un po come se per curare un cancro ai polmoni la soluzione fosse un cancro al cervello.

Il Corriere della Sera sono mesi che fa notare che questo clima di odio generalizzato rischia di portare il paese nel baratro, un Paese che ha già vissuto dei periodi di forte violenza e scontro politico, dove chi la pensava diversamente da te veniva o sequestrato o direttamente freddato, con la connivenza silente di tanta gente.
Questo va evitato, scaldare i toni da entrambe le parti, usare iperboli eccessive per descrivere qualsiasi cosa, provare ad annientare il nemico con qualsiasi arma, anche con l'eliminazione fisica, giustificare e minimizzare certi atti quando chi li fa la pensa come te e esacerbarli e gridare allo scandalo quando chi li fa è tuo avversario.
Tornare in sintesi ad essere un paese normale, dove il massimo momento di espressione del popolo è il voto, e una volta che questo è stato espresso si accetta la vittoria o la sconfitta come accade in tutto il resto del mondo, e a seconda del risultato si lavora per fare quello che si è promesso agli elettori oppure si lavora per costruire un'alternativa vincente e presentarla alla gente

Non hai capito NIENTE
L'unico modo per fermare Berlusconi è entrare nel mercato televisivo italiano esattamente come vorrebbe fare murdoch e come sta tentando di fare l'unione europea. Puoi essere bravo quanto vuoi ma se il tuo avversario ha un vantaggio competitivo così grande dal punto di vista della comunicazione, allora continuerai a perdere le elezioni

VanDerBoy
14-12-2009, 12.34.29
L'aspetto più nauseabondo sono le strumentalizzazioni mediatiche apocalittiche, quelle mi danno veramente i nervi. E poi...mandanti morali, ma che cazzata è? "Tutta la sinistra è mandante morale! Casini e Fini si decidano: con Berlusconi o contro!"...la parata dei pagliacci servi di Berlusconi che seguirà nei giorni a venire farà sfoggio delle loro capacità argomentative e dialettice infantili.

blake.
14-12-2009, 12.36.56
Non hai capito NIENTE
L'unico modo per fermare Berlusconi è entrare nel mercato televisivo italiano esattamente come vorrebbe fare murdoch e come sta tentando di fare l'unione europea. Puoi essere bravo quanto vuoi ma se il tuo avversario ha un vantaggio competitivo così grande dal punto di vista della comunicazione, allora continuerai a perdere le elezioni
No ma cosa dici? Fanno Annozero su Rai 2, mica Berlusconi ha il predominio della televisione. =D

Mica è stato beatificato a suon di retorica con speciali in cui parlavano solo esponenti di destra ieri sera. No. =D

Wiz
14-12-2009, 12.45.34
Ma scherzi? E' una battuta, vero? Ti pare che uno che arriva a quei livelli si fa qualche tipo di scrupolo per gli altri? A Berlusconi non frega un cazzo degli altri, gli interessa solo il proprio tornaconto...

E non è un commento politico, semplicemente lo stato delle cose.

Lo sai che sono un'inguaribile sognatrice :D

Comunque mi accodo (strano, eh) a quanto detto da Sara.
Berlusconi, per quanto abbia riso di pancia all'inizio, mi ha fatto pena e mi ha fatto pena l'uomo che è arrivato al punto da sentirsi in diritto di colpirlo.
Però boh, speravo che Berlusconi si facesse un esame di coscienza, che si chiedesse il perché di un gesto tanto plateale. Che per una volta smettesse di farne una questione personale e iniziasse a pensare seriamente a questo paese.
Sì, ok, sono fin troppo sognatrice.

Nemolo.O
14-12-2009, 12.46.02
Non posso negare che ho riso davanti al volto di Berlusconi demoralizzato e sanguinante. Forse un po' ho anche goduto ma come molti altri penso.
Tuttavia non sono assolutamente d'accordo né col gesto né con la schiera di quella persone che si dichiara di sinistra che si è iscritta su facebook ai vari gruppi che idolatrano il ragazzo che ha compiuto questo gesto.

Sono sempre più convinto che parlare di destra e di sinistra, in questo paese, sia un errore. Dal mio punto di vista destra e sinistra dovrebbero rispecchiare due schemi di pensiero diverso, nella prassi e nell'idee. Purtroppo non ci sono né idee alla base né comportamenti diversi.
L'unica cosa che cambia è il nemico.

Però una cosa a sfavore del premier, la voglio dire. Il clima d'odio credo che lo abbia fomentato più lui che la sinistra in generale. Forse è congenito del sistema italiano. Chi lo sa.

Vorrei raccontare un aneddoto:
La mattina aiuto mio padre in edicola, non potete immaginare quanti clienti sono venuti a prendere "Il Giornale" dicendo: " (bestemmia + dialetto modenese) prenderei il fucile e andrei a sparare a tutti quelli di sinistra ".
Fine dell'aneddoto.

sara_bleeckerst
14-12-2009, 12.51.07
Comunque mi accodo (strano, eh) a quanto detto da Sara.


perché ti sembra tanto strano? :(

Wiz
14-12-2009, 12.54.18
Era uno strano ironico :kiss:
Tendenzialmente arrivo in una discussione e tu hai già detto ciò che penso (insulti compresi, ma quelli non posso palesarli :asd: )
Sono una figura inutile in questo forum, lo ammetto :(

blake.
14-12-2009, 12.55.31
Basta borsettate. Oh aspetta, ti è tornata la tag da mod... :look:

sara_bleeckerst
14-12-2009, 13.01.10
Era uno strano ironico :kiss:
Tendenzialmente arrivo in una discussione e tu hai già detto ciò che penso (insulti compresi, ma quelli non posso palesarli :asd: )
Sono una figura inutile in questo forum, lo ammetto :(

rofl, magari potevo usare un po' più di arguzia :asd:

vabbeh dai volemose tutti bbbene

MaGiKLauDe
14-12-2009, 13.01.28
Vorrei raccontare un aneddoto:
La mattina aiuto mio padre in edicola, non potete immaginare quanti clienti sono venuti a prendere "Il Giornale" dicendo: " (bestemmia + dialetto modenese) prenderei il fucile e andrei a sparare a tutti quelli di sinistra ".
Fine dell'aneddoto.

Credo che sia l'unico modo in cui si sia mai riusciti a risolvere un problema din questo paese. Sarei tanto curioso di verificare quanti, alla resa dei conti, avrebbero la forza di sostenere le proprie convinzioni.

Wiz
14-12-2009, 13.04.05
Basta borsettate. Oh aspetta, ti è tornata la tag da mod... :look:

Ma dove le hai viste le borsettate? Le ho fatto una dichiarazione d'ammmore :D
E sì mi è tornata la targhetta mod, ma continuo a non avere intenzione/tempo di usarla in questi giorni, quindi fate riferimento a Magik se volete prendervi a craniate/borsettate/pesci in faccia :D

Nemolo.O
14-12-2009, 13.06.46
Credo che sia l'unico modo in cui si sia mai riusciti a risolvere un problema din questo paese. Sarei tanto curioso di verificare quanti, alla resa dei conti, avrebbero la forza di sostenere le proprie convinzioni.

Se avessero il culo parato lo farebbero veramente secondo me :birra:

MaGiKLauDe
14-12-2009, 13.12.01
Se avessero il culo parato lo farebbero veramente secondo me :birra:

È esattamente la situazione senza culo parato quella che prospettavo io.
Sai, di fascisti dopo lo sbarco in sicilia non se ne trovava più uno per le strade.

Elrond.
14-12-2009, 13.35.11
E' vero che atteggiamenti ostili e verbalmente violenti contraddistinguono tanto la politica della destra quanto la politica della sinistra italiane, ma c'è qualcos'altro nella sinistra che non riesco a sopportare: quella velleitaria pretesa, quella presunzione di superiorità morale e intellettuale, quell'aureola di spessore e integrità che pseudo-intellettuali, politici e simpatizzanti della sinistra si calano sulla testa, di fronte al decadimento morale e al grigiore intellettuale che invece connoterebbe gli esponenti della destra.
Ed è in ragione di questa presunta aura di superiorità, di questo crisma eroico che rimanda agli archetipi mitici dell'eroe romantico, superiore per levatura morale e intellettuale ma costretto a soccombere dinanzi all'autorità, che si approvano gesti simili e ci si augura persino che qualcuno lo ammazzi. L'esito ultimo di questo atteggiamento è l'idea che sia legittimo uccidere o in altra forma ledere qualcuno in ragione della propria presunta superiorità morale; soluzione alla quale si approda per mezzo di una santificazione del proprio Io.
E tutta questa presunzione, questa prosopopea, colora anche questo forum, evidentemente pieno di genii e filantropi che hanno avuto accesso alle cime della sapienza grazie a una scheda di voto per la sinistra, e che da tali cime guardano con imbarazzo e disprezzo la massa delle cimici che ha votato altrimenti e che ha pertanto condannato il paese alla rovina.
Bah.

Elendil_1
14-12-2009, 13.41.16
"P2, colpito e affondato"

"Berlusconi colpito al volto a un comizio a Milano. Sconcerto tra i militanti: dalle sue labbra esce qualcosa di rosso."

"Berlusconi ferito. "Sto bene, ho i denti più resistenti degli ultimi 150 anni.""

"oggi il duomo... nel 2004 un cavalletto fotografico...
si cercano volontari per la fiaschetta, il candelabro, il fungo, la pera, e la mela"

"Colpita da un folle, la Costituzione ha iniziato a sanguinare."

"La statuetta era MADE IN CHINA. L'ennesimo complotto comunista"

"Berlusconi ferito. La Gelmini fa togliere il Triangolo di Tartaglia da tutti i libri di matematica."

"Bossi condanna: "è un atto di terrorismo"
l'aggressore si difende: "pensavo fosse un immigrato!""

"Svelato l'aggressore: Massimo Tartaglia, si tratta di un incensurato. La statuina invece, made in China, aveva già scontato una condanna per reato di clandestinità e verrà rimpatriata."

"Riforma della giustizia: pronto un ddl che esclude dal processo breve i lanciatori di statuine del duomo."

"Berlusconi ha il consenso del 63% degli italiani. Il restante 37% ha un'ottima mira."

"L'intervento chirurgico sarà celebrato a reti unificate."

"Berlusconi colpito al volto con una statuetta del Duomo.
Chissà perché, ma mi sembra già di riscoprire le mie radici cristiane."

"I genitori dell'aggressore: "Nostro figlio ha sempre votato Pd".
E con questo, la seminfermità mentale non gliela toglie proprio nessuno."

"Menomale che Silvio c'è. Sulla traiettoria"

"Fosse successo a parigi sarebbe stato più interessante."

"Un uomo lancia una statuetta contro Berlusconi. Lui porge l'altra guancia."

"..e due denti fratturati.
Matteoli: "Prima di Natale partiranno i lavori per il ponte.""

"O mia bela Madunina, che te tiren de lontan..."

"Corrono al capezzale del Premier a portare solidarietà, Bondi, Fede, Bonaiuti e Minzolini, quarto, per un'incollatura"

"Berlusconi aggredito.
Tragedia evitata grazie alla prontezza dei sanitari, che hanno tempestivamente soccorso Sandro Bondi."

Spinoza • Leggi argomento - Berlusconi ferito al labbro (http://forum.spinoza.it/viewtopic.php?f=3&t=6252&start=100)

MaGiKLauDe
14-12-2009, 13.50.17
E' vero che atteggiamenti ostili e verbalmente violenti contraddistinguono tanto la politica della destra quanto la politica della sinistra italiane, ma c'è qualcos'altro nella sinistra che non riesco a sopportare: quella velleitaria pretesa, quella presunzione di superiorità morale e intellettuale, quell'aureola di spessore e integrità che pseudo-intellettuali, politici e simpatizzanti della sinistra si calano sulla testa, di fronte al decadimento morale e al grigiore intellettuale che invece connoterebbe gli esponenti della destra.
Ed è in ragione di questa presunta aura di superiorità, di questo crisma eroico che rimanda agli archetipi mitici dell'eroe romantico, superiore per levatura morale e intellettuale ma costretto a soccombere dinanzi all'autorità, che si approvano gesti simili e ci si augura persino che qualcuno lo ammazzi. L'esito ultimo di questo atteggiamento è l'idea che sia legittimo uccidere o in altra forma ledere qualcuno in ragione della propria presunta superiorità morale; soluzione alla quale si approda per mezzo di una santificazione del proprio Io.
E tutta questa presunzione, questa prosopopea, colora anche questo forum, evidentemente pieno di genii e filantropi che hanno avuto accesso alle cime della sapienza grazie a una scheda di voto per la sinistra, e che da tali cime guardano con imbarazzo e disprezzo la massa delle cimici che ha votato altrimenti e che ha pertanto condannato il paese alla rovina.
Bah.

http://eugeniopattaro.files.wordpress.com/2009/06/sandro-bondi.jpghttp://1.bp.blogspot.com/_D3vXj-MEKac/SugqL8x_eDI/AAAAAAAAAzw/yGOSq1SiWrc/s400/Gasparri_foto.jpghttp://www.rainews24.rai.it/ran24/speciali/irisme/foto/ghedini.jpghttp://gdzito.files.wordpress.com/2009/05/gabriella-carlucci.jpg

blake.
14-12-2009, 13.52.03
Magik ti segnalo per rotten.

BESTIA_kPk
14-12-2009, 14.05.33
Magik, interessante reply.
Non scherzo, ad argomentazione dettagliata hai risposto altrettanto "seriamente" con qualche foto. Lascia di stucco ^^

Cmq tra i molti tg visti, solo in una manciata di secondi ho visto che berlusconi urlava a qualcuno di vergognarsi, prima di passare a fare firme sarcazzo.
Qualcuno sa come s'è svolta la manifestazione poco prima?
Cioè, filava tutto liscio oppure c'erano delle contestazioni con botta risposta del premier?
Studio aperto non fa testo, lollosissimo il tizio che ha urlato al ferito "nun mollà presidé!" rotfl
Pensare che il giorno prima la moratti è stata insultata... ma porca troia fanno solo vedere gli applausi di solito.

Elendil_1
14-12-2009, 14.06.03
"C'è stata una perdita copiosa di sangue con lesione lacero-contusa interna ed esterna e due denti lesi, di cui uno superiore fratturato. Ma lui continuava a ripetere "Sto bene, sto bene". Proprio non ce la fa a non mentire."

"Berlusconi ferito in Piazza Duomo dopo un comizio del PdL. Un uomo con problemi mentali ha aggredito il premier mentre molti altri lo applaudivano."

"Nessuno aveva notato il crescente numero di iscritti al gruppo Facebook "Feriamo lievemente al labbro Berlusconi"."

""Il presidente è apparso scosso e abbattuto ma sta reagendo con la sua solita tempra", hanno detto i medici. E alcune infermiere."

"Berlusconi ferito in Piazza Duomo dopo un comizio del PdL. Un uomo con problemi mentali ha aggredito il premier mentre molti altri lo applaudivano."

"Per salvarlo dalla folla, decisa a linciarlo sul posto, Massimo Tartaglia è stato immediatamente trasportato alla Questura di Milano, dove a breve verrà interrogato. Non è detta l'ultima parola quindi."

"Bossi: "Ci sono in giro troppe persone pronte a gesti delinquenziali". Che se la prendono con i professionisti."

"Scherzi a parte, è un gesto da condannare.
Ma solo se si fa in tempo con il processo breve."

"La Padania: Il Duomo è una cattedrale o una moschea?"

"Berlusconi sanguina, maggioranza in ginocchio." (questa è criptica)

"Il premier se la caverà con venti giorni di prognosi.
Ma ha già annunciato che ricorrerà in Appello."

"Il premier dovrà però sottoporsi a un intervento per rimuovere dal volto la scritta "onaliM id odrociR"."

"L'aggressore rompe due denti al Presidente del Consiglio.
Uno, secondo la questura."

"Berlusconi a Dell'Utri: - Ma sì, un'aggressione fatta quasi con affetto. Ha lanciato il souvenir con il minimo della forza possibile, giusto per dire "Io sono qui!". C'è chi ti spedisce una lettera "Caro Dottore..." , lui ti tira in faccia una statuina. -Risa di entrambi"

"Milano, 13 dicembre 2009

Prove di Grande Centro"

"L'Economist: "Berlusconi inadatto a sanguinare""

Elendil_1
14-12-2009, 14.12.09
"Bersani dimostra la sua solidarietà, ma non rinuncia al suo ruolo di leader dell'opposizione facendosi colpire con una statua del Duomo di Piacenza."

"La prognosi di Berlusconi è di 20 giorni. Quella dell'Italia un'altra legislatura."

"Il primo bollettino dell'ospedale parlava di perdita copiosa di sangue con lesione lacero-contusa interna ed esterna e due denti lesi, di cui uno superiore fratturato. Il secondo bollettino ha smentito."

"Nel mondo politico è unanime il coro di sdegno verso il folle gesto. Persino Napolitano ha rilasciato un blablabla."

"Alla notizia che Berlusconi aveva perso molto sangue Gasparri si è fiondato a donare il seme."

"A poche ore dall'accaduto su Facebook sono già nati decine di gruppi che dimostrano simpatia per lo squilibrato. Fra i più quotati “Rimettiti presto Silvio.”"

"Berlusconi colpito al volto. L'aggressore, interrogato, non parla. Al Massimo Tartaglia."

"L'aggressore è incensurato. Esclusa quindi la pista che porta all'UDC."

"Berlusconi a Milano lancia il tesseramento del Pdl. Dalla piazza rispondono al fuoco."

""Non sono nessuno", ha dichiarato Tartaglia quando è stato preso, cercando di farsi passare per Rutelli."

"Scongiurato un nuovo intervento chirurgico: troppo complicato salvargli la faccia."

"Le foto di Berlusconi sono impressionanti.
E' la droga che li riduce così."

"Immediata la risposta del PDL: Gasparri lancia una statuetta di Silvio contro il Duomo."

"Apicella ha già pronta una cover di Sunday Bloody Sunday."

grifis
14-12-2009, 14.24.25
"L'aggressore rompe due denti al Presidente del Consiglio.
Uno, secondo la questura."


:roll3::roll3::roll3::roll3::roll3:

graul
14-12-2009, 14.41.19
Questo gesto ci riporta indietro di mesi.
La cosa più triste è che la settimana scorsa c'erano centinaia di migliaia di persone a Roma a protestare (contro l'uomo o contro il primo ministro, poco importa), senza sfondare una vetrina, sfasciare un'auto, ribaltare un cassonetto. Basta questo imbecille per rendere vano l'impegno di molti. E il bello è che di quella folla non si è parlato se non per sminuirla, mentre di questo psicolabile si parlerà per i prossimi sei mesi nelle prime pagine di tutti i giornali.
Mi piacerebbe vivere in un paese dove non si arriva a questo, dove con la democrazia si riesce a equilibrare i poteri politici perché nessuno approfitti della propria posizione o della propria carica.
Ma mi sa che sono più ottimista di Wiz che auspica una crisi di coscienza di Berlusconi.

DiPietro ingenuo. Va votato come oppositore perché è l'unico capace di fare opposizione, non devi nemmeno chiedere e azzanna chiunque, anche gli alleati balordi. E' un mastino, ma non sa fare politica.

ecco le vere dikiarazioni di Di Pietro:

L'aggressione nei confronti di Berlusconi e' un gesto inconsulto e sconsiderato che noi dell'Italia dei Valori deploriamo e condanniamo fermamente. Ma questo non può e non deve giustificare e legittimare il totale abbandono nel quale il Governo ha lasciato le fasce sociali più deboli, i lavoratori che hanno perso il lavoro e tutti coloro che non arrivano alla fine del mese.

Già nei giorni scorsi ho segnalato l'esasperazione che ho avuto modo di notare nelle piazze, durante le manifestazioni. E ho lanciato l'allarme che il menefreghismo del Governo, prima o poi, avrebbe rischiato di procurare reazioni negative.
...e ha sbagliato. Cose giuste, che penso anch'io, ma in politica non si parla in questo modo. Un gesto del genere si condanna, senza "se" e senza "ma". Aggiungere un "ma" vuol dire solo porgere il fianco a chi ha voglia di attribuirti cose non dette, o eleggerti mandante di gesti inconsulti, per ora e per il futuro. Se succede una cosa del genere, si condanna e basta, almeno a caldo.

destino
14-12-2009, 14.50.28
E' vero che atteggiamenti ostili e verbalmente violenti contraddistinguono tanto la politica della destra quanto la politica della sinistra italiane, ma c'è qualcos'altro nella sinistra che non riesco a sopportare: quella velleitaria pretesa, quella presunzione di superiorità morale e intellettuale, quell'aureola di spessore e integrità che pseudo-intellettuali, politici e simpatizzanti della sinistra si calano sulla testa, di fronte al decadimento morale e al grigiore intellettuale che invece connoterebbe gli esponenti della destra.
Ed è in ragione di questa presunta aura di superiorità, di questo crisma eroico che rimanda agli archetipi mitici dell'eroe romantico, superiore per levatura morale e intellettuale ma costretto a soccombere dinanzi all'autorità, che si approvano gesti simili e ci si augura persino che qualcuno lo ammazzi. L'esito ultimo di questo atteggiamento è l'idea che sia legittimo uccidere o in altra forma ledere qualcuno in ragione della propria presunta superiorità morale; soluzione alla quale si approda per mezzo di una santificazione del proprio Io.
E tutta questa presunzione, questa prosopopea, colora anche questo forum, evidentemente pieno di genii e filantropi che hanno avuto accesso alle cime della sapienza grazie a una scheda di voto per la sinistra, e che da tali cime guardano con imbarazzo e disprezzo la massa delle cimici che ha votato altrimenti e che ha pertanto condannato il paese alla rovina.
Bah.

Perchè non conta se sputi o tiri un sanpietrino, ma a chi lo fai.
E quello che preoccupa e che certe frasi pericolosissime e criminali non le dice chi non ha un minimo di cultura e un po di cervello per ragionare a mente fredda, ma tanta di quella che viene definita intellighenzia.
La cosiddetta superiorità morale dovrebbe evidenziarsi in questi momenti molto gravi, invece è tutto un ridere sotto i baffi della cosa

vespino
14-12-2009, 15.09.39
Anche io non credo ad una montatura. Però è strano che con tutti i bodyguard che ha, si sia arrivati a questo. E poi la cosa più ridicola è lui che esce di nuovo fuori dall'auto per farsi vedere etc.

Questo qui, ormai confermato che è un ragazzo con disturbi mentali, era meglio se non faceva questa azione. Ora si parlerà di tutto, meno che delle notizie vere.

P.s dovremmo ricordare ai politici che il clima di odio è prodotto dallo stesso Berlusconi, da Bossi e Maroni etc. Non certo dai comunisti che ormai non esistono più.

p.p.s Comunque queste azioni sono da condannare.

jason86662
14-12-2009, 15.18.28
Pessima cosa questa,ora sarà ancora più mitizzato e avrà la possibilità di fare i suoi porci comodi (come e più di prima) intanto Maroni ha già ufficializzato di voler imbavagliare il Web "troppo odio contro Berlusconi",la Cina è sempre più vicina.

LJP
14-12-2009, 15.19.03
"Apicella ha già pronta una cover di Sunday Bloody Sunday."

:roll3:

diox
14-12-2009, 15.48.55
Perchè non conta se sputi o tiri un sanpietrino, ma a chi lo fai.
E quello che preoccupa e che certe frasi pericolosissime e criminali non le dice chi non ha un minimo di cultura e un po di cervello per ragionare a mente fredda, ma tanta di quella che viene definita intellighenzia.
La cosiddetta superiorità morale dovrebbe evidenziarsi in questi momenti molto gravi, invece è tutto un ridere sotto i baffi della cosa

Ma come si fa a mettere la parola morale in un discorso dove c'è coinvolto quell'uomo?

Oh, qui c'è un dramma vissuto da una parte del paese, guidato da sua zerbinità, Emilio Fede.

Ma non ci scordiamo chi è che è stato colpito al volto, non era un anzianotto che passava di li per caso e che non aveva fatto nulla.

C'è gente che sta commiserando uno, il cui giornale, per parlare di qc. di recente, ha fatto a pezzi, senza alcuno scrupolo, la vita privata di un uomo e la sua vita professionale.

Io penso a cose come il caso Boffo, quest'uomo, il quale fino a poco tempo fa per la maggior parte degli italiani era un sig. nessuno, è stato preso, messo in prima pagina per giorni, accusato di essere omosessuale, di essere un deviato, è stato vittima di feroci attacchi, da parte del giornale di proprietà di Berlusconi (e non ditemi che silviuccio non centra nulla, perché, parole di Feltri, è stato lui a volere l'attuale direttore de Il Giornale), solo per essersi permesso di invitarlo ad un comportamento più sobrio.

E' stato preso, è stata pubblicata una notizia volutamente falsa, ed è stato fatto a brandelli ed esposto al pubblico ludibrio.

Eppure nessuno ha battuto ciglio, Feltri s'è scusato per non beccarsi una denuncia, e boh, è finito tutto li, vita e carriera di un uomo messi alla berlina come se nulla fosse.

Io, per un uomo del genere, in tutta sincerità, non nutro alcuna pietà.
Uno che usa i propri giornali e le proprie TV per dare randellate a destra e a manca, se viene ripagato con la sua stessa moneta, beh, non posso che pensare che se la sia cercata. :)


P.s. Preferirei prendere una Duomata (neologismo :teach: ) che essere sputtanato in tutta Italia a quel modo. -_-'

Schianta
14-12-2009, 16.09.35
E' vero che atteggiamenti ostili e verbalmente violenti contraddistinguono tanto la politica della destra quanto la politica della sinistra italiane, ma c'è qualcos'altro nella sinistra che non riesco a sopportare: quella velleitaria pretesa, quella presunzione di superiorità morale e intellettuale, quell'aureola di spessore e integrità che pseudo-intellettuali, politici e simpatizzanti della sinistra si calano sulla testa, di fronte al decadimento morale e al grigiore intellettuale che invece connoterebbe gli esponenti della destra.
Ed è in ragione di questa presunta aura di superiorità, di questo crisma eroico che rimanda agli archetipi mitici dell'eroe romantico, superiore per levatura morale e intellettuale ma costretto a soccombere dinanzi all'autorità, che si approvano gesti simili e ci si augura persino che qualcuno lo ammazzi. L'esito ultimo di questo atteggiamento è l'idea che sia legittimo uccidere o in altra forma ledere qualcuno in ragione della propria presunta superiorità morale; soluzione alla quale si approda per mezzo di una santificazione del proprio Io.
E tutta questa presunzione, questa prosopopea, colora anche questo forum, evidentemente pieno di genii e filantropi che hanno avuto accesso alle cime della sapienza grazie a una scheda di voto per la sinistra, e che da tali cime guardano con imbarazzo e disprezzo la massa delle cimici che ha votato altrimenti e che ha pertanto condannato il paese alla rovina.
Bah.

non c'è altro da aggiungere.

boys
14-12-2009, 16.15.14
gesto ovviamente deplorevole da condannare , pero' c e' da dire che la classe politica italiana degli ultimi anni ti ci porta per inerzia a volergli tirare qualcosa (a tutti), e non mi stupirei che al livello in cui siamo arrivati seguissero anche cose piu' gravi
di pietro si ricordi che se il clima e' questo bisogna ringraziare anche lui, fede indegno di dirigere anche topolino, studio aperto che interrompeva ogni 5 minuti per ragguagliarci dei denti di silvio ...
ringrazio dio che il mio inutile voto non fa' danni ...

Deep61
14-12-2009, 16.32.30
MERENDINA TIME


<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/A2pQbCGR37c&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/A2pQbCGR37c&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>


un pò datato , ma efficace ...credo :asd:




Deep

diox
14-12-2009, 16.45.41
non c'è altro da aggiungere.

Non c'è altro da aggiungere se non che Berlusconi sta facendo una gara al ribasso e la sta vincendo alla grande senza che nessuno possa impensierirlo.

Diamo a Cesare quel che è di Cesare e a Berlusconi ciò che è di Cesare. :teach:


:asd:

ARDDDT23
14-12-2009, 16.46.15
Da quale punto di vista la vita di quel tipo è finita? :ooh:

è una battuta non riuscita ecco i passaggi logici mancanti:

-sono uno squilibrato che lancio oggetti per passatempo.
-becco il nano
-non posso più lanciare oggetti in giro
-la mia carriera da squilibrato è finita


avevo un pò di ore di sonno in arretrato :asd:.

destino
14-12-2009, 16.54.40
Ma come si fa a mettere la parola morale in un discorso dove c'è coinvolto quell'uomo?



la parola morale la esce fuori mattina, mezzogiorno e sera quella stessa parte antagonista che vede in Berlusconi un nemico pubblico da abbattere, costi quel che costi, dipingendo chi vota o ha votato per lui o come ignorante o come mafioso o come delinquente.
Poi nei fatti si evince che le mazzate, gli atti di violenza, e quel che è peggio la giustificazione a questi atti di violenza vengono dalle stesse persone che si credono moralmente superiori.
La moralità a 2 velocità, intransigente quando c'è da colpire il nemico, lassista quando la merda che allevi in seno fa cazzate.

Io mica me lo scordo che negli anni 70 Sofri invitava dalle pagine di Lotta Continua a avere giustizia sul commissario Calabresi, nei fatti avallando un suo omicidio.
Si sta ricreando quel clima, e di sicuro i colpevoli non stanno solo tra gli ignoranti e i mafiosi di destra, ma la sua bella parte i moralizzatori di sinistra ce la stanno mettendo tutta, dimostrando che questa superiorità di cui tanto vanno orgogliosi esiste solo nella loro testa bacata

MaGiKLauDe
14-12-2009, 16.59.16
Ma mezz'ora prima del lancio sono stati allontanati a manganellate e spinte i contestatori dal comizio, quella violenza non vale? Quella è istituzionalizzata e ce la si becca senza rompere i coglioni?
Il chi non mi vota è un coglione, cancellato dai libri di storia?
I duecentomila fucili padani?

shottolo
14-12-2009, 17.02.29
ma infatti si parla di moralità a due velocità :D

diox
14-12-2009, 17.10.12
la parola morale la esce fuori mattina, mezzogiorno e sera quella stessa parte antagonista che vede in Berlusconi un nemico pubblico da abbattere, costi quel che costi, dipingendo chi vota o ha votato per lui o come ignorante o come mafioso o come delinquente.
Poi nei fatti si evince che le mazzate, gli atti di violenza, e quel che è peggio la giustificazione a questi atti di violenza vengono dalle stesse persone che si credono moralmente superiori.
La moralità a 2 velocità, intransigente quando c'è da colpire il nemico, lassista quando la merda che allevi in seno fa cazzate.

Io mica me lo scordo che negli anni 70 Sofri invitava dalle pagine di Lotta Continua a avere giustizia sul commissario Calabresi, nei fatti avallando un suo omicidio.
Si sta ricreando quel clima, e di sicuro i colpevoli non stanno solo tra gli ignoranti e i mafiosi di destra, ma la sua bella parte i moralizzatori di sinistra ce la stanno mettendo tutta, dimostrando che questa superiorità di cui tanto vanno orgogliosi esiste solo nella loro testa bacata
Il problema è che la morale non centra proprio nulla quando hai a che fare con un individuo che ne è completamente privo.

Non puoi pretendere che uno che ha dei disturbi già di suo, che vive in un paese dove il primo a sparare a zero su chiunque è il presidente del consiglio, dove il messaggio che questo presidente del consiglio fa passare dalle sue TV e dai suoi giornali è un messaggio violento (basti prendere il caso Boffo da me citato, oppure le minacce a Fini, l'attacco al Presidente della Repubblica), non ti puoi aspettare che una persona già instabile per altre ragioni, si metta a ragionare di morale, dopo che tu, con i tuoi mezzi, mezzi che nessun altro nel paese ha, lo hai praticamente indottrinato a quel modo.
un modo per cui chi urla più forte vince, chi colpisce più duro ha ragione.

E' ovvio che ci sia chi si mette sul tuo stesso piano e ti restituisce il tutto con i mezzi che ha, e Trataglia non avendo televisioni o giornali a cui affidare il suo messaggio, lo ha affidato alla piazza, del Duomo. :)

Non puoi nemmeno attribuire le colpe a chi ti aveva semplicemente avvertito che di questo passo la possibilità di incidenti si sarebbe fatta sempre più concreta.

Ti faccio sempre un esempio calcistico.
Se io quando gioco a calcio, mi metto ad insultare compagni, avversari, chiunque non è d'accordo con me, ai miei compagni di squadra o agli avversari, non bastano 45 minuti per prendermi a calci in culo.

E che colpa potrei farne a qc1 che reagisce in maniera esagerata, quando esasperi le persone prima o poi sai che il rischio di reazioni fuori dal normale è dietro l'angolo.

Poteva dimostrarsi una persona più furba di quanto non sia, smorzare subito i toni, impedire ai suoi scendiletto di mettere su il solito teatrino, e dimostrare lui per primo di voler smorzare i toni.

Ma ovviamente non sia mai, cavalca l'onda come un surfista, esasperando ulteriormente l'esasperabile.

D'altro canto è nel suo stile non riesce a fare diversamente. :)

blake.
14-12-2009, 17.12.48
qc1

http://www.iknow2.net/wp-content/uploads/2009/10/heart_attack_symptoms.jpg

diox
14-12-2009, 17.14.04
http://www.iknow2.net/wp-content/uploads/2009/10/heart_attack_symptoms.jpg

Ah ah ah, dai passamelo, ho scritto chilometri di caratteri, passami la scorciatoia. :red:

kitsunekun
14-12-2009, 17.18.58
Sto per vomitare, POMERIGGIO CINQUE, la merda della merda. Non si può passare uno schifo del genere in televisione, stanno superando qualsiasi limite.

destino
14-12-2009, 17.30.13
Il problema è che la morale non centra proprio nulla quando hai a che fare con un individuo che ne è completamente privo.



invece la morale centra eccome, perchè se dall'alto della tua superiorità morale indichi un nemico e lo descrivi come il Male assoluto, non devi poi mica stupirti se qualcuno ti prende sul serio.

Quell'uomo che ha tirato la statuetta ha dichiarato che odiava berlusconi dal profondo del suo cuore, da cosa deriva questo clima di odio? Certamente dalle sue azioni, ma anche da come queste azioni vengono presentate, dai toni che si usano usi per condannare quello che noni piace, dalle invettive morali che vengono usate per denigrare chi ha votato per quella persona.

E quella persona non è l'unica che odia, il verbo odiare non è casuale, in un paese normale ti trovi anche fortemente in disaccordo con le scelte di un leader, ma non lo odi desiderando che sparisca, questo è malato ed è frutto del clima che entrambi gli schieramenti stanno creando con le loro stesse mani.

Ma se entrambi quindi sono colpevoli, dove sta questa presunta superiorità morale della sinistra? Appunto solo nella loro immaginazione.
Torniamo a Sofri, Calabresi non l'ha ucciso lui, ma coi suoi editoriali che lo accusavano dell'omicidio di Pinelli si è creato quel clima di odio che poi ha portato ad un omicidio.
Vogliamo tornare a questo? Oppure vogliamo che le condanne le dia un tribunale preposto a farlo invece che un giornalista che dall'alto della sua statura morale non passa domenica senza descrivere il suo nemico come aberrante e da distruggere?

blake.
14-12-2009, 17.34.40
E intanto gioco subdolo: i gruppi con tanti iscritti su Facebook come quelli sul made in Italy o su FB gratis, vengono cambiati in gruppi di sostenimento per Berlusconi facendo sembrare quindi che a sostenere il B siano in milioni in un solo giorno. :(

lovely5555
14-12-2009, 17.40.46
Non so, sarà che io sono iscritto a tre gruppi tre, ma perché una persona pensante dovrebbe iscriversi al gruppo "Made In Italy" o "Facebook Gratis se siamo un fottio"? Già senza modificare il nome sta roba io non l'avrei toccata neanche con un palo da clown (cit.).

diox
14-12-2009, 18.26.21
invece la morale centra eccome, perchè se dall'alto della tua superiorità morale indichi un nemico e lo descrivi come il Male assoluto, non devi poi mica stupirti se qualcuno ti prende sul serio.

Quell'uomo che ha tirato la statuetta ha dichiarato che odiava berlusconi dal profondo del suo cuore, da cosa deriva questo clima di odio? Certamente dalle sue azioni, ma anche da come queste azioni vengono presentate, dai toni che si usano usi per condannare quello che noni piace, dalle invettive morali che vengono usate per denigrare chi ha votato per quella persona.

E quella persona non è l'unica che odia, il verbo odiare non è casuale, in un paese normale ti trovi anche fortemente in disaccordo con le scelte di un leader, ma non lo odi desiderando che sparisca, questo è malato ed è frutto del clima che entrambi gli schieramenti stanno creando con le loro stesse mani.

Ma se entrambi quindi sono colpevoli, dove sta questa presunta superiorità morale della sinistra? Appunto solo nella loro immaginazione.
Torniamo a Sofri, Calabresi non l'ha ucciso lui, ma coi suoi editoriali che lo accusavano dell'omicidio di Pinelli si è creato quel clima di odio che poi ha portato ad un omicidio.
Vogliamo tornare a questo? Oppure vogliamo che le condanne le dia un tribunale preposto a farlo invece che un giornalista che dall'alto della sua statura morale non passa domenica senza descrivere il suo nemico come aberrante e da distruggere?

Peccato tu stia confondendo il giorno e la notte.

Perché non è Di Pietro, non è Bersani, non sono gli oppositori di Berlusconi a dare epiteti a chi vota PDL, è il dittatore, ehm volevo dire leader del PDL che adopera epiteti per l'elettorato che non vota la sua coalizione, che interviene in diretta TV ad insultare una parlamentare dileggiandola davanti a mln. di persone, non è l'opposizione che sta al governo con un tizio che un giorno si e l'altro forse, inneggia alla secessione ed all'uso delle armi.

Ora, vuoi dire che tra tutta la spazzatura che viene dalla parte del cavaliere, la molla che ha fatto scattare la reazione di un uomo con problemi di natura mentale, sia stato Di Pietro che avvertiva B. di abbassare i toni per evitare questi accadimenti?

Mi stai dicendo che dopo che il presidente del consiglio, dall'alto della sua carica e dei suoi media, ha insultato tutto e tutti (per dire, con Rosi Bindi è stato un vero galantuomo no), l'elemento scatenante è stato Di Pietro che gli ha detto che così facendo rischiava gli scontri di piazza?
Perché allora non dare anche la colpa al Presidente della Repubblica che aveva lanciato lo stesso monito, pochi giorni prima, solo con altre parole?

Diamo anche la colpa a Mourinho già che ci siamo, magari Tartaglia è soltanto un tifoso interista che dopo la reazione di ieri di Mourinho ha deciso di colpire Berlusconi. :D

destino
14-12-2009, 18.38.19
link dove Di Pietro dice di abbassare i toni perchè un no sense gigantesco, lui che ogni giorno tuona contro il Regime :roll3:

MaGiKLauDe
14-12-2009, 18.42.18
Però uno lo voti e difendi l'operato del suo governo ogni giorno, l'altro lo sputtani ogni giorno...


Ma mezz'ora prima del lancio sono stati allontanati a manganellate e spinte i contestatori dal comizio, quella violenza non vale? Quella è istituzionalizzata e ce la si becca senza rompere i coglioni?
Il chi non mi vota è un coglione, cancellato dai libri di storia?
I duecentomila fucili padani?

Ma hai intenzione di ripospendere per una volta o no?

destino
14-12-2009, 18.47.46
Ma hai intenzione di ripospendere per una volta o no?


ma infatti si parla di moralità a due velocità :D

pure shottolo hai smesso di leggere oltre a me?

Ghostkonrad
14-12-2009, 18.59.09
Ma dove le hai viste le borsettate? Le ho fatto una dichiarazione d'ammmore :D
E sì mi è tornata la targhetta mod, ma continuo a non avere intenzione/tempo di usarla in questi giorni, quindi fate riferimento a Magik se volete prendervi a craniate/borsettate/pesci in faccia :D

La nuova frontiera dell'OS: il mod obiettore di coscienza.

funker
14-12-2009, 19.12.00
Oppure vogliamo che le condanne le dia un tribunale preposto a farlo invece che un giornalista che dall'alto della sua statura morale non passa domenica senza descrivere il suo nemico come aberrante e da distruggere?
Fai un passo avanti e tre indietro.

Il primo serve ad avanzare, gli altri tre a prendere la rincorsa per una progressione che non comincerai nemmeno. Fai il passo avanti: ti rendi conto che un tribunale deve essere libero di giudicare Berlusconi come qualsiasi altro cittadino italiano. Poi ne fai tre indietro: giudichi 1. politici di fazioni opposte che dicono a chiare lettere quello che in moltissimi ormai pensano (ovvero: "non se ne può più di vedervi legiferare solo ed esclusivamente per parare il culo al vostro leader") 2. movimenti e cortei pacifici nati dal basso 3. addirittura un giornalista competente e specializzato sul passato e sul presente del cavaliere, come aizzatori dell'assurda violenza di ieri sera.

Mica lo squilibrio mentale dell'aggressore, mica il comportamento folle di uno dei premier più insolenti e irrispettosi che il mondo civilizzato abbia mai visto, mica i giornali e TG nazionali che omettono fatti e notizie per sopire e deviare l'opinione pubblica, mica i programmi di approfondimento politico/investigativo gestiti da burattini faziosi avidi di privacy e di dettagli morbosi e disturbanti. No, mica loro. La colpa è di Di Pietro (sinceramente non ci tengo a difenderlo, però lo stanno impalando manco l'avesse proposto lui di tirare un souvenir nel muso a Berlusconi), di Facebook, di Santoro, di Travaglio, del No-B-Day, dei magistrati. Riuscite sempre a bastonare chi non c'entra un cazzo.

Ti va, per una volta, di guardare i fatti per quel che sono? Un tizio ha sfasciato il muso del premier, gesto spontaneo e non frutto di una pianificazione terroristica. La colpa è sua e solo sua, e se proprio vogliamo cercarla altrove vediamo di guardare alla politica becera del destinatario del duomo in miniatura. Il resto è merda fumante che serve da pretesto al lauto banchetto di cronisti e stolti che di questa storia faranno un pilastro di difesa e un cavallo di battaglia.

MaGiKLauDe
14-12-2009, 19.18.53
pure shottolo hai smesso di leggere oltre a me?

Abile tentativo, ma attendo ancora risposte.

diox
14-12-2009, 19.28.41
link dove Di Pietro dice di abbassare i toni perchè un no sense gigantesco, lui che ogni giorno tuona contro il Regime :roll3:


Pubblico il video ed il testo del mio intervento durante la manifestazione della Cgil e dei lavoratori che si è svolta oggi a Roma. Berlusconi è come un caudillo sudamericano che pensa che le istituzioni siano sue proprietà. Se il governo continua ad essere sordo ai bisogni dei cittadini, si rischia di andare allo scontro di piazza.

Testo dell'intervento

E' l'ultimo appello che la società civile, il mondo del lavoro e della disoccupazione lancia alla Presidenza del Consiglio perché si occupi del Paese. Siamo molto preoccupati, la gente è esasperata, ogni giorno Roma è piena di manifestanti, ancora oggi siamo in tantissimi, per dire basta. Con l'ottimismo della speranza ci auguriamo che Berlusconi lasci il governo al più presto, prima che le manifestazioni si trasformino in rivolta.

LINK 1 (http://www.antoniodipietro.com/2009/12/o_li_ascoltano_o_si_va_alla_ri.html)


ROMA - «Berlusconi pensa che dopo aver vinto le elezioni tutto sia cosa sua e pensa di poter fare come gli pare. È bene che vada a casa». Antonio Di Pietro torna a chiedere le dimissioni del presidente del Consiglio. E dopo l'intervento del premier a Bonn contro la Consulta e «il partito dei giudici», il leader dell'Italia dei Valori afferma che «c'è un clima da scontro di piazza. Il Governo è sordo alle richieste dei cittadini e se non si assume responsabilità ci potrebbe scappare l'azione violenta».

LINK 2 (http://www.corriere.it/politica/09_dicembre_11/di_pietro_berlusconi_bersani_848462a6-e63b-11de-8315-00144f02aabc.shtml)

Li hai postato tu eh.

<object width="560" height="340"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/2aAgZHwQWXo&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/2aAgZHwQWXo&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="560" height="340"></embed></object>

Questo invece è il PREMIER.

Uno che ama tenere i toni bassini, soprattutto ossequioso del gentil sesso, sempre e comunque.
<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/LaDvbmI2NDg&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/LaDvbmI2NDg&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>


Del resto con alleati così moderati non potrebbe essere altrimenti.
<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/vEds8DkCVzg&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/vEds8DkCVzg&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

D'altro canto anche in Europa s'è sempre distinto per i suoi modi moderati e la sua simpatia(questo poi si che è comunista, parla di immunità, di processi e Dell'Utri, invece che di spaghetti pizza e mandolino).
<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/IyeUl3zEJtU&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/IyeUl3zEJtU&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

Lui si che sa smorzare i toni(guarda quel traditore di Fini che già medita lo sgambetto :tsk:).
<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/UoivuH_q5Eg&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/UoivuH_q5Eg&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>
Lui è abituato ad esser contraddetto, soprattutto da se stesso. :asd:

Ovviamente non poteva mancare l'invocazione della guerra civile.

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/jqKaDkq_vd4&hl=it_IT&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/jqKaDkq_vd4&hl=it_IT&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

Lui poi non ritira nulla, tranne il Milan quando si spengono le luci. :asd:

Nemolo.O
14-12-2009, 19.36.49
Ma come è possibile questa lacuna alla sicurezza? Al di là di tutti i risvolti politici della questione.
Si vede nei filmati che Berlusconi sale in macchina, poi, non si sa perché, esce e mostra a tutta la piazza il viso - non curante del pericolo - come per dire: colpitemi ancora.

Un fail della sicurezza?

E comunque ripensandoci penso di essere stato preso per il culo. Se è vero che il tipo che ha colpito Berlusconi è un pazzo allora il suo gesto ha ben poco a che fare con la politica. Uno squilibrato ha ucciso Lennon con una rivoltellata invece non si dà il caso che uno squilibrato abbia colpito Berlusconi per mitomani motivi.

E se così fosse, tutte le dichiarazioni della sinistra, dalla Bindi a Di Pietro, del tipo; si, solidarietà si, ma se l'è cercata, dal mio punto di vista, oltre che di cattivo gusto sono anche molto molto sceme.

Alborosso
14-12-2009, 19.45.54
Certo che ci sarebbe da ridere, invece siamo alle lacrime, lui e i suoi amici che con gli insulti e le denigrazioni di avversari e vari organi costituzionali non ultimo il presidente della repubblica hanno portato la politica ai livelli degli anni 70 adesso accusano gli avversari del clima politico che c'è oggi, è davvero il colmo.
Abbiamo un nuovo martire San Berlusca da Arcore, i suoi cari amici leghisti vogliono prendere i fucili per raggiungere i loro scopi e lui si lamenta di un oggetto tirato in faccia, e si, sono proprio gli avversari che favoriscono lo scontro politico, ma fammi il piacere..... :asd:

"Berlusconi un gran pezzo D'UOMO" :roll3:

lovely5555
14-12-2009, 19.49.23
Si vede nei filmati che Berlusconi sale in macchina, poi, non si sa perché, esce e mostra a tutta la piazza il viso - non curante del pericolo - come per dire: colpitemi ancora.

Stava rientrando in macchina, poi ha pensato che sarebbe stato imperdonabile non sfruttare una cosa del genere e si è elevato (letteralmente) sulla folla. Le immagini sono chiare. Un uomo di.

Steve
14-12-2009, 19.56.45
Io gli auguro di guarire presto, non è piacevole ricevere sulla faccia un oggetto del genere, ha perso quasi mezzo litro di sangue e riportato danni significativi.
Ora è il momento della solidarietà, non è questione di santificare, martirizzare o leccare il culo...semplicemente le persone civili, corrette e di buon senso si comportano cosi.

Successivamente sarà obbligatorio discutere del clima di odio che si è creato ed anche Berlusconi dovrà ammettere e riconoscere che lui (e non solo lui) hanno contribuito in maniera significativa ad estremizzare il confronto.

Elendil_1
14-12-2009, 20.01.32
Ma hai intenzione di ripospendere per una volta o no?

destino è selettivo: evita accuratamente ogni argomento che può metterlo in crisi, per rispondere solo a quei dettagli che gli permettono di portare avanti la sua propaganda. D'altra parte è un ammiratore di Belpietro, qualcosa avrà imparato.
La differenza, credo, è che Belpietro lo fa per denaro. Perché lo faccia destino è invece un mistero.

J.T.Kirk
14-12-2009, 20.09.25
e lui si lamenta di un oggetto tirato in faccia :asd:


Ma se lo tirassero in faccia a te un soprammobile di marmo ti metteresti a ridere?

blake.
14-12-2009, 20.14.59
Perché lo faccia destino è invece un mistero.
Servilismo e sudditanza.

Mia moto
14-12-2009, 20.27.29
E se così fosse, tutte le dichiarazioni della sinistra, dalla Bindi a Di Pietro, del tipo; si, solidarietà si, ma se l'è cercata, dal mio punto di vista, oltre che di cattivo gusto sono anche molto molto sceme.


Sì, o meglio, è una cosa che si può legittimamente pensare (ovviamente non nel senso che "gli sta bene", ma che di fatto ha contribuito ad alimentare un certo clima, che ovviamente non si condivide) alla luce di quel che sta succedendo in questi mesi. E lo si può dire. Ma non ora, o cmq non in questo modo. Ora vanno evitati equivoci di sorta, o strumentali ad arraffare qualche voto in più. Il problema è che sono cose che si dicono, perché gli è andata relativamente bene. Se l'aggressione fosse stata più grave, certe cose non si sarebbero dette con altrettanta disinvoltura. Per questo rischiano di alimentare solo le violenze estremiste.


Io gli auguro di guarire presto, non è piacevole ricevere sulla faccia un oggetto del genere, ha perso quasi mezzo litro di sangue e riportato danni significativi.
Ora è il momento della solidarietà, non è questione di santificare, martirizzare o leccare il culo...semplicemente le persone civili, corrette e di buon senso si comportano cosi.

Successivamente sarà obbligatorio discutere del clima di odio che si è creato ed anche Berlusconi dovrà ammettere e riconoscere che lui (e non solo lui) hanno contribuito in maniera significativa ad estremizzare il confronto.

Ecco qua, era proprio quello che volevo dire. L'hai detto molto meglio di me.:birra:

Matt
14-12-2009, 20.31.45
Un gesto del genere si condanna, senza "se" e senza "ma".

MA DOVE PENE STA SCRITTO? NEL MANUALE DELLE GIOVANI MARMOTTE? Zio canarino.

Ma che vi siete rincoglioniti? cioè uno vi prende a calci nelle palle tutto il giorno, e dovremmo stare qui pure a dire "senza se e senza ma" come dei celebrolesi.

Ma andate a defecare.

blake.
14-12-2009, 20.33.18
Veramente quella del "senza se e senza ma" era scritto su La Stampa, se non vado errato.

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 20.33.52
MA DOVE PENE STA SCRITTO? NEL MANUALE DELLE GIOVANI MARMOTTE? Zio canarino.

Ma che vi siete rincoglioniti? cioè uno vi prende a calci nelle palle tutto il giorno, e dovremmo stare qui pure a dire "senza se e senza ma" come dei celebrolesi.

Ma andate a defecare.

Quindi siccome uno fa leggi di merda è auspicabile che gli si lancino statue in faccia
Siamo al delirio

diox
14-12-2009, 20.36.17
Intanto oggi si becca un Duomo virtuale sull'altra guancia :D

Bocciato il ddl sui processi brevi. :uiui:



Il Csm boccia il processo breve
"E' incostituzionale ed è amnistia"

DDL stoppato (http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/politica/giustizia-21/csm-processo-breve/csm-processo-breve.html)

blake.
14-12-2009, 20.36.44
Quindi siccome uno fa leggi di merda
Massì, io andrei per lo scappellotto, qualche legge di merda solo eh. :)

diox
14-12-2009, 20.39.43
Quindi siccome uno fa leggi di merda è auspicabile che gli si lancino statue in faccia
Siamo al delirio

No semplicemente è lecito dire che se non si da una calmata lui per primo, di squilibrati rischia di trovarne anche più pericolosi di Tartaglia. :)

Matt
14-12-2009, 20.40.51
Strano, la Stampa... un altro bel giornale di servi e schiavetti insieme a Libero.


Quindi siccome uno fa leggi di merda è auspicabile che gli si lancino statue in faccia
Siamo al delirio

Dove ho scritto questo?

Mi sta sul pene il fatto che chi solo osa dire qualcos'altro oltre al solito "queste cose non devono succedere" viene etichettato come un terrorista come è successo a Antonio Di Pietro.

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 20.41.58
Massì, io andrei per lo scappellotto, qualche legge di merda solo eh. :)


Cosa intendi dire? Che quello che è successo ieri è giusto?

Ape_Africanizzata
14-12-2009, 20.43.40
No semplicemente è lecito dire che se non si da una calmata lui per primo, di squilibrati rischia di trovarne anche più pericolosi di Tartaglia. :)

Io direi che non è normale che ai toni di berlusconi si risponda con la violenza, tutto qui
Finchè si rimane alle parole, fino anche alla violenza verbale, va bene...ma ieri si è passato il segno