PDA

Visualizza versione completa : Vaticano e l'8xmille, tenera amicizia



[P]erfo
17-11-2009, 11.05.57
L'otto per mille destinato allo Stato finisce a parrocchie e monasteri - cronaca - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/otto-per-mille/otto-per-mille/otto-per-mille.html)

magi magia :uiui:

Daniel_san
17-11-2009, 11.13.22
C'è un libro di Curzio Maltese intitolato "La Questua" che fa i conti in tasca alla chiesa dei soldi nostri...

Quello descritto in quell'articolo è solo una piccola parte dell'emorragia insensata di soldi che lo stato Italiano versa nelle tasche della chiesa, il matematico Piergiorgio Odifreddi ha stimato che circa il 40% del Pil se ne va a beneficio esclusivo della Chiesa, significa che se smettessimo di elargire regalie alla Santa Chiesa Romana tutti quanti pagheremmo il 40% di tasse in meno.

Maharet
17-11-2009, 11.13.38
Avevo letto, si. La cosa bella e' che poi al vertice FAO il papa va a sparlare di fame nel mondo. Vergogna.

sara_bleeckerst
17-11-2009, 11.15.17
brava maharet, ieri quando leggevo sul giornale quello che ha detto il papa mi ha preso un'immensa tristezza.
"basta con gli sprechi!"

basta con gli sprechi? LoL
e si può giusto lollare, altrimenti ci scappa la bestemmia -_-'

Nemolo.O
17-11-2009, 11.17.05
Già che ci siamo concediamogli pure di imporre il crocefisso ...ah. :asd:

Daniel_san
17-11-2009, 11.21.06
Ma l'articolo di Repubblica è incompleto, perché l'8x1000 è una cifra che può essere destinato solo alla chiesa, mentre a tutte le altre attività si può destinare solo il 5x1000; per un cavillo burocratico tutti i soldi che non sono stati assegnati o non sono stati richiesti vanno a finire automaticamente a vantaggio della chiesa, per cui i soldi che finiscono alla chiesa sono di più di quelli raccolti unicamente con l'8x1000.

Berek
17-11-2009, 12.04.14
E il bello è che stamattina nella rassegna stampa locale c'era pure un articolo che lamentava che gli stipendi degli uomini di chiesa sono bassi e non ce la fanno ad arrivare a fine mese...

destino
17-11-2009, 12.19.34
C'è un libro di Curzio Maltese intitolato "La Questua" che fa i conti in tasca alla chiesa dei soldi nostri...

Quello descritto in quell'articolo è solo una piccola parte dell'emorragia insensata di soldi che lo stato Italiano versa nelle tasche della chiesa, il matematico Piergiorgio Odifreddi ha stimato che circa il 40% del Pil se ne va a beneficio esclusivo della Chiesa, significa che se smettessimo di elargire regalie alla Santa Chiesa Romana tutti quanti pagheremmo il 40% di tasse in meno.

fonte a queste affermazioni, visto che mi sembrano obiettivamente campate in aria, dato che il PIL italiano si aggira sui 1500 miliardi di euro, il 40% di quella cifra è 600 miliardi di euro :asd:

hellspawn85
17-11-2009, 12.19.55
che schifo, la cosa che più mi infastidisce è che un sacco di gente non sà nemmeno dove vadano i propri soldi :(

sara_bleeckerst
17-11-2009, 12.36.56
I conti della Chiesa ecco quanto ci costa - cronaca - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/conti-della-chiesa/conti-della-chiesa/conti-della-chiesa.html)

aplo
17-11-2009, 12.38.22
Guardate che il Papa è molto preoccupato per la fame nel mondo è per questo che riceve i poveri pellegrini :D


http://www.ailc.it/foto/vaticano_05_ferrari_piazza_san_pietro_easy_rider.j pg


Cya

sara_bleeckerst
17-11-2009, 12.40.33
minchia se fa schifo la ferrari gialla.
più rileggo "4 miliardi di euro", più mi viene voglia di cambiare sesso e diventare papa :sisi:

Eowyn.
17-11-2009, 13.45.45
Ma l'articolo di Repubblica è incompleto, perché l'8x1000 è una cifra che può essere destinato solo alla chiesa, mentre a tutte le altre attività si può destinare solo il 5x1000; per un cavillo burocratico tutti i soldi che non sono stati assegnati o non sono stati richiesti vanno a finire automaticamente a vantaggio della chiesa, per cui i soldi che finiscono alla chiesa sono di più di quelli raccolti unicamente con l'8x1000.Non proprio.
L'8x1000 può essere destinato a varie confessioni religiose.
Per il resto: i soldi di chi non dichiara espressamente a chi vuol versare l'8x1000 vanno ripartiti tra i vari beneficiari dell'8x1000 stesso in proporzione a quanto scelto da chi l'8x1000 lo ha versato.

fonte a queste affermazioni, visto che mi sembrano obiettivamente campate in aria, dato che il PIL italiano si aggira sui 1500 miliardi di euro, il 40% di quella cifra è 600 miliardi di euro :asd:
Sì, il 40% mi pare un *tantino* esagerato.

Il mio 8x1000, comunque, alla Chiesa non è andato.
E sentire il Papa parlare di sprechi e di cibo per tutti mi ha fatto salire la bile. Vorrei sapere quando spende lui di soli viaggi. Anzi, NON voglio.

Maharet
17-11-2009, 14.05.59
Per i 15 anni 1990-2008 si può fare un bilancio dell'evoluzione del gettito garantito dall'otto per mille:
(mln=milioni)


1990, 398 mln di euro
1991, 446 mln di euro
1992, 529 mln di euro
1993, 573 mln di euro
1994, 569 mln di euro
1995, 590 mln di euro
1996, 653 mln di euro
1997, 680 mln di euro
1998, 756 mln di euro
1999, 839 mln di euro
2000, 904 mln di euro
2001, 897 mln di euro
2002, 961 mln di euro
2003,1016 mln di euro
2004, 937 mln di euro
2005, 984 mln di euro
2006, 930 mln di euro
2007, 991 mln di euro
2008,1002 mln di euro (+ 152%)

questo poi e' interessante (http://andreasacchini.blogspot.com/2007/05/dove-va-l8-x-1000.html), ma vecchiotto e la fonte aduc non e' piu' online.

Schianta
17-11-2009, 14.13.23
invece di lamentarsi, basta assegnare i contributi volontari alla ricerca o allo stato quando si compila la dichiarazione dei redditi.

FiLoX
17-11-2009, 14.20.31
erfo;7257531']L'otto per mille destinato allo Stato finisce a parrocchie e monasteri - cronaca - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2009/11/sezioni/cronaca/otto-per-mille/otto-per-mille/otto-per-mille.html)

invece di lamentarsi, basta assegnare i contributi volontari alla ricerca o allo stato quando si compila la dichiarazione dei redditi.
12345
Sono sconcertato da notizie del genere, non riesco ad abituarmici.

Lord_Vetinari
17-11-2009, 14.36.32
invece di lamentarsi, basta assegnare i contributi volontari alla ricerca o allo stato quando si compila la dichiarazione dei redditi.

L'otto per mille alla ricerca non si può dare. Si può dare il cinque per mille, che è una cosa diversa aggiuntiva e non alternativa all'otto per mille.
Invece di dir cagate, basta leggere le clausoline piccole sul modello della dichiarazione [semi-cit.]

Maharet
17-11-2009, 14.38.37
Schianta, non puoi. L'8xmille e' a devoluzione obbligatoria alla chiesa cattolica o in alternativa alle altre Chiese previste (o allo Stato). Ma non alla ricerca.

Ogni cittadino che presenta la dichiarazione dei redditi può scegliere la destinazione dell’8 per mille del gettito IRPEF tra sette opzioni: Stato, Chiesa cattolica, Unione Chiese cristiane avventiste del 7° giorno, Assemblee di Dio in Italia, Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, Chiesa Evangelica Luterana in Italia, Unione Comunità Ebraiche Italiane. (http://www.uaar.it/laicita/otto_per_mille/#01)


Edit: Lord, mi hai anticipato :P

MaGiKLauDe
17-11-2009, 14.43.27
Ma l'articolo di Repubblica è incompleto, perché l'8x1000 è una cifra che può essere destinato solo alla chiesa, mentre a tutte le altre attività si può destinare solo il 5x1000; per un cavillo burocratico tutti i soldi che non sono stati assegnati o non sono stati richiesti vanno a finire automaticamente a vantaggio della chiesa, per cui i soldi che finiscono alla chiesa sono di più di quelli raccolti unicamente con l'8x1000.


No, l'8x1000 è assegnabile allo Stato oppure ad altre cinque confessioni religiose. Non caso non si effettui la scelta l'8x1000 del contribuente viene ripartito secondo la percentuale nazionale.
Il 5x1000 riguarda solo enti non a scopo di lucro e nel caso non venga effettuata nessuna scelta non viene assegnato a nessuno.

Maharet
17-11-2009, 14.48.05
Ehhhhh buongiorno Magik :D

MaGiKLauDe
17-11-2009, 14.55.11
Ehhhhh buongiorno Magik :D

:asd:
Oh, ho bisogno di comprensione, sono un uomo allo sbando. :D

Lord_Vetinari
17-11-2009, 18.46.10
Edit: Lord, mi hai anticipato :P

:Palka:

Meglio il tuo con link e spiegazioni, comunque.

Wiz
17-11-2009, 19.17.41
:asd: scusate se rido, ma Magik è proprio andato.

Quello che c'era da dire sulla discussione, per quel che mi riguarda, lo hanno espresso Maha e Sara (ma che strano :D )

Schianta
17-11-2009, 20.40.07
si va bhè quello volevo dire, minchia se siete pignoli :asd:

il prossimo post lo fo col vocabolario alla mano :asd:

blackseedboy
17-11-2009, 21.29.37
http://www.pccs.it/img/PapaBenedettoXVI.jpg

bedda la catenazza con criocione gigante d'oro, roba da far impallidire B.A. Baracus...

Daniel_san
17-11-2009, 23.43.24
fonte a queste affermazioni, visto che mi sembrano obiettivamente campate in aria, dato che il PIL italiano si aggira sui 1500 miliardi di euro, il 40% di quella cifra è 600 miliardi di euro :asd:

Devo trovare il libro di Odifreddi e parafrasare il testo corretto perché in effetti così non ha molto senso... :red:


Non proprio.
L'8x1000 può essere destinato a varie confessioni religiose.
Per il resto: i soldi di chi non dichiara espressamente a chi vuol versare l'8x1000 vanno ripartiti tra i vari beneficiari dell'8x1000 stesso in proporzione a quanto scelto da chi l'8x1000 lo ha versato.

Sì, il 40% mi pare un *tantino* esagerato.

Il mio 8x1000, comunque, alla Chiesa non è andato.
E sentire il Papa parlare di sprechi e di cibo per tutti mi ha fatto salire la bile. Vorrei sapere quando spende lui di soli viaggi. Anzi, NON voglio.


No, l'8x1000 è assegnabile allo Stato oppure ad altre cinque confessioni religiose. Non caso non si effettui la scelta l'8x1000 del contribuente viene ripartito secondo la percentuale nazionale.
Il 5x1000 riguarda solo enti non a scopo di lucro e nel caso non venga effettuata nessuna scelta non viene assegnato a nessuno.

Si ho fatto un po' di confusione... :D

BESTIA_kPk
18-11-2009, 10.47.08
Su cinque euro versati dai contribuenti, la conferenza dei vescovi dichiara di spenderne uno per interventi di carità in Italia e all'estero (rispettivamente 12 e 8 per cento del totale). Gli altri quattro euro servono all'autofinanziamento

Hummm autofinanziamento...
Ho letto l'articolo ma non trovo riferimenti alle offerte [tipo in chiesa o alle manifestazioni].

Magnifico pezzo :D:

Nella vita reale rischia d'inverarsi la terribile profezia lanciata trent'anni fa da un teologo progressista: "La Chiesa sta divenendo per molti l'ostacolo principale alla fede. Non riescono più a vedere in essa altro che l'ambizione umana del potere, il piccolo teatro di uomini che, con la loro pretesa di amministrare il cristianesimo ufficiale, sembrano per lo più ostacolare il vero spirito del cristianesimo". Quel teologo si chiamava Joseph Ratzinger

Chissà cosa pensa Gesù T_T
Chissà cosa pensa Satana, che vede la chiesa come suo concorrente :asd:

MarcoLaBestia
19-11-2009, 01.37.10
il vaticano è una associazione di persone ke sfrutta un brand per scopi economici riconducibili all'associazione stessa e quindi ai suoi portatori d'interessi, tra cui figurano i componenti stessi.

se la maggioranza della gente è così cogliona da fare l'equazione vaticano = religione cattolica, democraticamente ci meritiamo tutto questo.

Di0
19-11-2009, 02.52.11
Ma un paio di giorni fa Ratzinger pinageva lacrime di coccodrillo al vertice FAO dicendo che la fame nel mondo si puo' sconfiggere, ma a questo scopo non vengono assegnate le giuste risorse, poi:

Tra le più sorprendenti, quella che riguarda la "Fame nel mondo", "alla quale nel decreto vengono attribuite risorse finanziarie alquanto modeste, a fronte di richieste di finanziamento di importo limitato che avrebbero potuto essere integralmente accolte". Insomma: governo ingeneroso verso i bisognosi. In effetti, ultima pagina, al capitolo "Fame nel mondo", sono solo dieci le onlus e associazioni finanziate per 814 mila euro, pari al 2 per cento del totale.
... e una pernacchia nasce spontanea da cuore. :asd: