PDA

Visualizza versione completa : Ma un libro scritto da un segaro no eh?



Wolv82
13-11-2009, 13.30.56
Eh si apro questa discussione perchè al momento sto leggendo un libro, una specie di saggio generico sulla storia delle console e videgame incentrato sulla fondamentale influenza del giappone in tale ambito.

cmq per farla breve andando avanti nella lettura si capisci come sostanzialmente l'autore sia un vero fanboy Nintendaro, e quando narra delle prime consolle 16 bit di fine anni 80 e inizio 90, (con tanto di aneddoti sulla sua infanzia di videogiocatore) non spreca piu di 2 parole sulle concorrenti dirette di nintento, infatti nomina amalapena (sega megadrive e pc engine) per poi continuare inperterrito a descrivere nei minimi dettagli tutti i titoli del supergenio/dio dei videogame mijamoto, da donkey konk a tutti i mario uno dopo l altro senza dedicare il minimo spazio alla concorrenza, arrivato a zelda mi son un attimo fermato :asd:

ora premesso che per carità continuerò a leggere tutto il libro, d'altra parte nintendo si merita tanta attenzione, anche se non sono mai stato un fan, e i suoi giochi non mi hanno mai attirato al contrario di quelli Sega, ma stavo cominciando a domandarmi se ci fosse da qualche parte un libro del genere che raccontasse piu o meno le stesse cose, magari dal punto di vista di Sega...ma sono pessimista...:tsk:

emiliux1981
13-11-2009, 13.52.40
Eh si apro questa discussione perchè al momento sto leggendo un libro, una specie di saggio generico sulla storia delle console e videgame incentrato sulla fondamentale influenza del giappone in tale ambito.

cmq per farla breve andando avanti nella lettura si capisci come sostanzialmente l'autore sia un vero fanboy Nintendaro, e quando narra delle prime consolle 16 bit di fine anni 80 e inizio 90, (con tanto di aneddoti sulla sua infanzia di videogiocatore) non spreca piu di 2 parole sulle concorrenti dirette di nintento, infatti nomina amalapena (sega megadrive e pc engine) per poi continuare inperterrito a descrivere nei minimi dettagli tutti i titoli del supergenio/dio dei videogame mijamoto, da donkey konk a tutti i mario uno dopo l altro senza dedicare il minimo spazio alla concorrenza, arrivato a zelda mi son un attimo fermato

ora premesso che per carità continuerò a leggere tutto il libro, d'altra parte nintendo si merita tanta attenzione, anche se non sono mai stato un fan, e i suoi giochi non mi hanno mai attirato al contrario di quelli Sega, ma stavo cominciando a domandarmi se ci fosse da qualche parte un libro del genere che raccontasse piu o meno le stesse cose, magari dal punto di vista di Sega...ma sono pessimista...

interessante!!:D

magari anche da nessun punto di vista, ma un libro che raccontasse del successo di tutte le console a 8-bit e 16-bit in maniera neutra e obbiettiva senza sfociare nel fanbysmo sarebbe pure meglio!!:asd:

Wolv82
13-11-2009, 14.01.56
interessante!!:D

magari anche da nessun punto di vista, ma un libro che raccontasse del successo di tutte le console a 8-bit e 16-bit in maniera neutra e obbiettiva senza sfociare nel fanbysmo sarebbe pure meglio!!:asd:

si infatti, pensavo di averlo comprato, ma leggendo mi son accorto che non era cosi, per questo adesso per compensare mi servirebbe un libro sbilanciato dalla parte opposta :asd:

City Hunter
13-11-2009, 14.07.39
Se si vuole fare un saggio serio serio storia dei VG, non si può tralasciare Sega, anche solo per come ha cambiato le carte in tavola dell'industria dai 16 bit in poi.

Wolv82
13-11-2009, 14.32.36
Se si vuole fare un saggio serio serio storia dei VG, non si può tralasciare Sega, anche solo per come ha cambiato le carte in tavola dell'industria dai 16 bit in poi.

Appunto, cmq per cronaca il libro in questione è power up, edizioni multiplayer.it, e credo di essere appena ad un quarto, ma per ora è a senso unico.

Toshihiro90
13-11-2009, 14.37.23
Beh vedere del fanboysmo in un libro del genere è triste :sisi:

Wolv82
13-11-2009, 14.54.21
Beh vedere del fanboysmo in un libro del genere è triste :sisi:

ho detto forse che l ho finito? no, ma la parte "storica" ( console war dai primi anni 80 ai primissimi 90)che è quella che mi interessava di più, è quasi esaurita, e praticamente non ho fatto altro che leggere la storia del Nintendo e i suoi eroi.

Se non è fanboysbo questo; lo dice lui stesso nella prefazione, che la sua narrazione è pesantemente influenzata dai suoi gusti personali, non vedo pechè intendere questa parola come offensiva, è un dato di fatto confermato dallo stesso autore.
Si può essere fan di quello che vuole, solo che se si decide di fare un saggio e pubblicarlo, bisognerebbe dare spazio un po a tutti narrando a 360°, poi ripeto magari piu avanti troverò un capitolo su Sega, ma ne dubito fortemente.

Cmq queste frasi da lamer risparmiatele o vai a scriverle altrove.

Revenge_Of_Segata
13-11-2009, 15.18.54
ho detto forse che l ho finito? no, ma la parte "storica" ( console war dai primi anni 80 ai primissimi 90)che è quella che mi interessava di più, è quasi esaurita, e praticamente non ho fatto altro che leggere la storia del Nintendo e i suoi eroi.

Se non è fanboysbo questo; lo dice lui stesso nella prefazione, che la sua narrazione è pesantemente influenzata dai suoi gusti personali, non vedo pechè intendere questa parola come offensiva, è un dato di fatto confermato dallo stesso autore.
Si può essere fan di quello che vuole, solo che se si decide di fare un saggio e pubblicarlo, bisognerebbe dare spazio un po a tutti narrando a 360°, poi ripeto magari piu avanti troverò un capitolo su Sega, ma ne dubito fortemente.

Cmq queste frasi da lamer risparmiatele o vai a scriverle altrove.

O tu non hai capito bene la frase, o non l'ho capita bene io...

Hittakara
13-11-2009, 15.29.07
Appunto, cmq per cronaca il libro in questione è power up, edizioni multiplayer.it, e credo di essere appena ad un quarto, ma per ora è a senso unico.
Ma è per caso quello con il fungo di Super Mario in cover?
Se è questo misà l'ho visto al Game Stop (a dire il vero è fermo li da sempre:D).
Mai letto cmq.

Wolv82
13-11-2009, 15.29.24
O tu non hai capito bene la frase, o non l'ho capita bene io...

io l ho capita benissimo e mi da fastidio, ma siamo OT

Wolv82
13-11-2009, 15.30.25
Ma è per caso quello con il fungo di Super Mario in cover?
Se è questo misà l'ho visto al Game Stop (a dire il vero è fermo li da sempre:D).
Mai letto cmq.

si proprio quello, in realtà non ho riconosciuto il fungo di mario, in quanto nn mi son mai interessato a nintendo, se lo avessi saputo avrei interpretato il segnale :asd:

Schubert
13-11-2009, 15.44.06
Cmq queste frasi da lamer risparmiatele o vai a scriverle altrove.


io l ho capita benissimo e mi da fastidio, ma siamo OT

Guarda che lo hai completamente frainteso. Ti stava dando ragione...

Wolv82
13-11-2009, 15.47.51
Guarda che lo hai completamente frainteso. Ti stava dando ragione...

se è cosi mi scuso, però ha scritto in modo ambiguo, io l ho intesa come "il fatto che tu veda fanboysmo in un libro del genere è triste" ma forse voleva dire "il fatto che ci sia fanboysmo in un libro simile è triste"

Ceppone
13-11-2009, 16.24.02
a me basterebbe un libro tipo IL FATTORE X pubblicato,tra l altro da multiplayer edizioni. ve ne consiglio l'acquisto,tra l altro

Hittakara
13-11-2009, 16.52.06
si proprio quello, in realtà non ho riconosciuto il fungo di mario, in quanto nn mi son mai interessato a nintendo, se lo avessi saputo avrei interpretato il segnale :asd:
Sono ripassato anche oggi al GS, sta ancora li da tempi immemori:D

sharkone
13-11-2009, 16.59.30
Non conosco il libro in questione però mi è capitato più volte di leggere libri tendenzialmente nintendari:D. E' un vero peccato perchè gli aneddoti si sprecano da una parte e dall'altra, e mentre oggi è una industria come un'altra per molte cose, ieri era pieno di storielle simpatiche dietro ogni azienda del settore. Sia all'inizio ai tempi delle console fatte in casa, sia successivamente.


se è cosi mi scuso, però ha scritto in modo ambiguo, io l ho intesa come "il fatto che tu veda fanboysmo in un libro del genere è triste" ma forse voleva dire "il fatto che ci sia fanboysmo in un libro simile è triste"
Conoscendo Toshi, non era riferito a te ma al libro;)

Wolv82
13-11-2009, 17.13.37
a me basterebbe un libro tipo IL FATTORE X pubblicato,tra l altro da multiplayer edizioni. ve ne consiglio l'acquisto,tra l altro

ma è di microsoft e dalla copertina e dal nome pare incentrato su xbox. io cercavo qualcosa di piu retrò

Wolv82
13-11-2009, 17.15.22
Non conosco il libro in questione però mi è capitato più volte di leggere libri tendenzialmente nintendari:D. E' un vero peccato perchè gli aneddoti si sprecano da una parte e dall'altra, e mentre oggi è una industria come un'altra per molte cose, ieri era pieno di storielle simpatiche dietro ogni azienda del settore. Sia all'inizio ai tempi delle console fatte in casa, sia successivamente.

infatti, sarebbe divertente leggere cose del genere non solo riguardo a nintendo, quindi dici che un libro vale l altro essendo tutti tendenzialmente sbilanciati su nintendo come contenuti...... il migliore che hai letto?

sharkone
13-11-2009, 17.37.26
Il migliore mi sa Game Over Press Start To Continue, consigliatomi dal mitico Skyrise un bel po' di annetti fa.
Credo sia solo in inglese. O almeno all'epoca era così.

In italiano per avere una idea degli aneddoti dietro Atari e degli inizi non è male L'innovazione tecnoludica.

Toshihiro90
13-11-2009, 20.49.00
"il fatto che ci sia fanboysmo in un libro simile è triste"

Wolv mi spiace che tu abbia frainteso dandomi del lamer,ma io nella mia frase intendevo ciò che ho quotato ;)

Wolv82
13-11-2009, 22.15.29
Wolv mi spiace che tu abbia frainteso dandomi del lamer,ma io nella mia frase intendevo ciò che ho quotato ;)

ok, scusami allora, avevo frainteso io :)

danleroi
17-11-2009, 20.04.55
In italiano per avere una idea degli aneddoti dietro Atari e degli inizi non è male L'innovazione tecnoludica.

Letto tutto, veramente interessante! E' antecedente al Master System e quindi mi ha dato modo di scoprire un mondo per me oscuro e confuso. Molte cose che ho acquisito di quell'epoca descritta deriva proprio da quel libro, scritto con maestria dal mitico MBF di Super Console (con il quale venne abbinato un giorno..).=D

sharkone
17-11-2009, 20.19.55
(con il quale venne abbinato un giorno..).=D

Esattamente:D.

Bella rivista Super. Sonara ma almeno scritta con un taglio non da bimbiminchia (e se ai tempi sui forum c'erano alcuni sonari tosti forse era merito loro), e con alcune rubriche fenomenali.

danleroi
18-11-2009, 00.09.15
Bella rivista Super. Sonara ma almeno scritta con un taglio non da bimbiminchia (e se ai tempi sui forum c'erano alcuni sonari tosti forse era merito loro), e con alcune rubriche fenomenali.

Davvero.. a questo punto però, visto che siamo in zona Sega, come non spendere un ricordo anche alla sorellina Mega Console ed in particolare il mitico Shogun ovvero Fabio Ravetto? Ero tristissimo quando ha chiuso quella rivista, come altrettanto quando morì Dreamcast Arena. Ricordo su quest'ultima che acquistai Skies of Arcadia solo per l'entusiasmo (e pertinenza) nella recensione. :)