PDA

Visualizza versione completa : Il delirio



[P]erfo
08-11-2009, 17.59.30
La Santanchè attacca l'Islam - Video - RepubblicaTv - la Repubblica.it (http://tv.repubblica.it/copertina/la-santanche-attacca-l-islam/38805?video)


-_______________-'

aries
08-11-2009, 18.09.04
La cosa divertente è che secondo wikipedia almeno tecnicamente ha pure ragione.

Daniel_san
08-11-2009, 18.10.25
Il problema è che sull'islam c'è molta ignoranza.
È storicamente un dato di fatto che re, principi e papi si siano sposati, o abbiano copulato con ragazze di 13, 14 e 15 anni perché era un fatto culturale dei tempi passati.
Se dobbiamo usare questo criterio, che cristianamente possiamo parafrasare con "chi non ha peccato scagli la prima pietra", penso che non ci sia da risparmiare nessuno.

gaz_berserk.
08-11-2009, 18.13.23
ma come fanno mettere certe cose in televisione :asd:

Mister X
08-11-2009, 18.16.33
Ma scusate, Maometto è morto nel 632. Se non sbaglio, fino all'Alto Medioevo (e anche oltre) i figli dei nobili europei a 11 anni si sposavano. Ora, da 9 a 11 anni non mi sembra che ci sia molta differenza eh...

gaz_berserk.
08-11-2009, 18.23.52
La cosa divertente è che secondo wikipedia almeno tecnicamente ha pure ragione.

in effetti la loro cultura quella tra arabia saudita e afganistan ci sono anche queste cose, dal nostro punto di vista sono veramente scandalose e vomitevoli ma se guardi in dietro la storia anche i poveri cristiani vendevano i figli come lo fanno adesso i poveri afgani...
è questione di evoluzione della civiltà.

certo poi anche in europa ci sono quelli che vanno in Tailandia e Brasile a scoparsi le bambine o ci sono i preti che violentano bambine o bambini e poi magari fanno finta di essere persone normali :asd:

Se fosse vero che Maometto era un pedofilo alla loro epoca non era una cosa scandalosa neanche tra gli europei dell'epoca...
poi non so quante cose sono state inventate quante sono vere...

aries
08-11-2009, 18.27.28
Ma infatti ho detto "tecnicamente", sposò una bambina di 6 anni, matrimonio consumato solo 3 anni dopo. Il fatto è che va analizzato il contesto culturale e le tradizioni, anche se credo che in europa non s'arrivasse mediamente così presto al matrimonio (ho sempre sentito parlare di 13-14 anni), e che andare in televisione a dare del pedofilo a Maometto non è che sia proprio indice di talento strategico.

gaz_berserk.
08-11-2009, 18.29.26
La tutela dell' infanzia è una cosa recentissima, fino all' Ottocento in tutto il mondo (!!!) non c' è mai stato alcun rispetto per i bambini. Il problema è adesso !
ma poi comunque ribadisco che secondo me sono cazzate :asd:

gaz_berserk.
08-11-2009, 18.37.05
Consiglio alla Santanke di andare a leggere tutta la vita del Profeta Maometto e anche tutta la vita del suo piu' caro amico e il primo califfo Abu Bakr. il quale e' il padre di Aisha.
allora vedrebbe che Aisha aveva gia' 5-6 anni quando il suo padre accetto' l'islam con le prediche del Profeta Maometto che allora aveva 41 anni. Quindi quando Aisha si sposo' aveva 16-17 anni.
vedi il libro : (Anni felici di Mevlana Sibli, İstanbul 1928)
infatti se vai a vedere anche il libro :
"La vita del Profeta Maometto, di Ali Himmet Berki e Osman Keskioglu" dove c'e' anche la biografia di Esma (la sorella maggiore di Aisha). infatti leggendo la biografia di Esma si trova con certezza l'eta' esatta di Aisha.
Si sa che Esma era piu' grande di Aisha di 10 anni. E tutti i libri di biografia su Esma concordono su questo e sul fatto che lei mori a 100 anni nell'anno 73 del calendario islamico.
il calendario islamico inizia con l'anno dell'egira che e' accaduto nel 622. quindi nel 622 Esma aveva 27 anni, e cosi Aisha aveva 17 anni. e questo e' anche l'anno in cui si sposarono.
Per questi informazioni potreste vedere la pagina 210 del libro sopra citato.

[P]erfo
08-11-2009, 18.42.11
La cosa divertente è che secondo wikipedia almeno tecnicamente ha pure ragione.

Non mi sembra che i matrimoni organizzati (ok il consumo è altra cosa) mancassero nella nostra storia :asd:

penso che al sud fino a 50 anni fa tra l'altro ci fossero ancora :D


Ma infatti ho detto "tecnicamente", sposò una bambina di 6 anni, matrimonio consumato solo 3 anni dopo. Il fatto è che va analizzato il contesto culturale e le tradizioni, anche se credo che in europa non s'arrivasse mediamente così presto al matrimonio (ho sempre sentito parlare di 13-14 anni), e che andare in televisione a dare del pedofilo a Maometto non è che sia proprio indice di talento strategico.

Ah ok, tra l'altro considererei anche il fatto che se una 9enne era fertile all'epoca, probabilmente non va pensata con gli occhi di oggi. Saran state molto meno bambine di oggi, una sorta di "14enni", anche rispetto alla vita media molto più breve. Comunque come già detto da altri, era usanza comune anche in europa...

gaz_berserk.
08-11-2009, 18.43.49
la santanke parla per sentito dire è una povera deficente e rischia di attirare qualche fanatico visto che sappiamo come prendono sul serio i musulmani certe affermazioni...

aries
08-11-2009, 18.46.56
Consiglio alla Santanke di andare a leggere tutta la vita del Profeta Maometto e anche tutta la vita del suo piu' caro amico e il primo califfo Abu Bakr. il quale e' il padre di Aisha.
allora vedrebbe che Aisha aveva gia' 5-6 anni quando il suo padre accetto' l'islam con le prediche del Profeta Maometto che allora aveva 41 anni. Quindi quando Aisha si sposo' aveva 16-17 anni.
vedi il libro : (Anni felici di Mevlana Sibli, İstanbul 1928)
infatti se vai a vedere anche il libro :
"La vita del Profeta Maometto, di Ali Himmet Berki e Osman Keskioglu" dove c'e' anche la biografia di Esma (la sorella maggiore di Aisha). infatti leggendo la biografia di Esma si trova con certezza l'eta' esatta di Aisha.
Si sa che Esma era piu' grande di Aisha di 10 anni. E tutti i libri di biografia su Esma concordono su questo e sul fatto che lei mori a 100 anni nell'anno 73 del calendario islamico.
il calendario islamico inizia con l'anno dell'egira che e' accaduto nel 622. quindi nel 622 Esma aveva 27 anni, e cosi Aisha aveva 17 anni. e questo e' anche l'anno in cui si sposarono.
Per questi informazioni potreste vedere la pagina 210 del libro sopra citato.

http://img406.imageshack.us/img406/7563/immagine1la.png

htt p://www.meg ghy.it/trov a_errori/000 3.gif


bu :D (http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090108100838AACeZFw)

[P]erfo
08-11-2009, 18.48.02
ma che tristezza :asd:

Elrond.
08-11-2009, 19.50.52
Ma scusate, Maometto è morto nel 632. Se non sbaglio, fino all'Alto Medioevo (e anche oltre) i figli dei nobili europei a 11 anni si sposavano. Ora, da 9 a 11 anni non mi sembra che ci sia molta differenza eh...
Secondo il diritto romano, requisito del matrimonio era il raggiungimento dell'età pubere, termine fissato a 12 anni per le ragazze almeno a partire dal periodo classico (precedentemente si ricorreva all'inspectio corporis, e così si continuò a fare per i ragazzi). C'è da dire che matrimoni a 12 anni non erano comunque la norma e generalmente si arrivava al matrimonio qualche anno dopo; anche se, viceversa, era possibile 'sposare' una bambina inferiore ai 12 anni, ma il matrimonio si perfezionava solo se la bambina compiva i dodici anni presso il marito.
Fra l'altro il raggiungimento della pubertà non era inteso solo per rendere effettivo il matrimonio dal punto di vista sessuale, ma anche in quanto presupposto del raggiungimento di quella maturità intellettuale necessaria ad esprimere il consenso e successivamente a governare da sé la propria vita.

Con Il Medio Evo, sotto la spinta della Chiesa e delle culture germaniche, l'età richiesta per il matrimonio tendette semmai ad elevarsi, anche se in genere mancano riferimenti normativi ad un'età precisa, ma si ruota sempre attorno al concetto di raggiungimento della pubertà.

[P]erfo
08-11-2009, 20.44.47
LA LITE - «Noi vogliamo parlare di cose serie, non delle sue schifezze», ha replicato Ali Abu Schwaima, presidente del Centro islamico di Milano e Lombardia, a Daniela Santanchè. I due si sono accusati reciprocamente di non lasciarsi parlare. «Ecco l'ignoranza sua e di tutti quelli come lei, che non hanno altri argomenti per controbattere quel che dico», ha detto sempre Schwaima, mentre la Santanchè ha continuato a ripetere «per noi era pedofilo», mentre Vittorio Sgarbi, silenzioso, rideva di gusto e Barbara D'Urso, la conduttrice, scuoteva la testa (ricordando però che anche lei ha un crocifisso in camerino). Anche nello studio si sono scaldati gli animi, con una persona tra il pubblico intervenuto animatamente, ma senza microfono le sue parole non si sono sentite. Alla fine il presidente del Centro islamico ha ribadito che «Cristo per noi è uno dei cinque profeti maggiori e lo rispettiamo come il crocifisso, che, pur ritenendolo un falso storico, non chiediamo di toglierlo dalle scuole». Da parte sua la Santanchè ha ribadito che «noi non ascolteremo mai Maometto che era un poligamo e pedofilo» e ha invitato l'Europa a «occuparsi del fatto che in Arabia Saudita danno le bambine agli sceicchi».

Che donna e cattolica stupida comunque, davvero :D

... poi ormai s'è rilanciata politicamente co' 'sto personaggio anti islam che fa troppo imbarazzo lol, piglierà giustamente i soliti 3 voti dei soliti 3 stronzi insieme all'altro amico di cella di cretini, Storace. Intanto mentre si parla di Maometto Pedofilo (XD), Silvio escogita l'ennesimo piano per evitare processo Mills e co. - siamo un paese di geni comunque, lo ammetto :D

Elrond.
08-11-2009, 20.51.13
erfo;7234582']... poi ormai s'è rilanciata politicamente co' 'sto personaggio anti islam che fa troppo imbarazzo lol
Secondo me vuole la scorta :uiui:

[P]erfo
08-11-2009, 20.58.50
Secondo me vuole la scorta :uiui:

Io gli darei un annetto di galera solo per quelle affermazioni irrispettose e in un momento come questo anche socialmente pericolose :asd:

E un giorno strappa i veli alle donne a random, oggi bestemmia, domani che farà? :roll3: minimo anche lei si imbottirà di esplosivo e si farà saltare in aria dentro qualche moschea italiana :asd:

Matt
08-11-2009, 22.01.11
Vorrei soltanto che queste due religioni fossero come due missili che si scontrassero, lasciando il nulla dopo l'esplosione.

MarcoLaBestia
08-11-2009, 22.47.12
L'uomo primitivo stuprava le donne sottomettendole a colpi di clava! L'umanità va castrata!

[P]erfo
08-11-2009, 22.52.26
L'uomo primitivo stuprava le donne sottomettendole a colpi di clava! I maschi vanno castrati!


fix :asd:

TheMax
08-11-2009, 22.53.40
Vorrei soltanto che queste due religioni fossero come due missili che si scontrassero, lasciando il nulla dopo l'esplosione.

Basterebbe che esplodesse chi ne fa uso per scassarci le balle :asd:

MarcoLaBestia
08-11-2009, 22.55.26
erfo;7234851']fix :asd:le femmine sono già castrate :asd:

EDIT: uhm non avevo pensato ai travoni

[P]erfo
08-11-2009, 23.13.09
le femmine sono già castrate :asd:

Ah ecco perché sono più tranquille :asd:

Maharet
09-11-2009, 08.55.42
Eh beh, grande onesta' intellettuale. Poligamia: Abramo aveva due mogli.
"Pedofilia": In tutto il mondo (e non solo arabo) era consuetudine concordare i matrimoni quando i futuri sposi erano perfino infanti. Il matrimonio veniva poi celebrato in eta' prepubere o pubere, con differenze a seconda delle culture o delle sacche geografiche, nella maggior parte dei casi la sua celebrazione non corrispondeva a consumazione, tuttavia. Per quello si aspettava la maturazione, corrispondente solitamente alla prima mestruazione e conseguente fertilita'.
E si, nel nostro sud e' una consuetudine che si e' potuta registrare fino a relativamente poco tempo fa.
Definirlo "pedofilia" in un'epoca in cui era usanza comune ed assolutamente normale e' la cosa piu' disonesta che abbia mai visto.
Ma che vuoi aspettarti da una cosi'? Ignorante, perfino stupida. Un'attention whore di talento.

Mister X
09-11-2009, 11.42.13
cut

Grazie per le puntualizzazioni. Ad ogni modo, il concetto non cambia. ;)

ARDDDT23
09-11-2009, 14.43.12
Sapete cosa mi da più fastidio di questa faccenda?
Questo schifo di donna grazie alle sue affermazioni riesce a risquotere addirittura consenso da alcune parti politiche e in quella trasmissione di merda la maggior parte della gente (ignorante) applaudiva ogni volta che procedeva nei suoi confusionari razzisti attacchi.

A mio parere è neccessario prendere provvedimenti contro questa trasmissione che per la seconda volta in maniera faziosa trasmette messaggi di intolleranza e falsità in grado di influenzare le menti dei più giovani alimentando odio e xenofobia.
Spero che qualcuno provveda a denunciarla e che verso questa persona vengano presi seri provvedimenti.

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/6fKgGUGmBFg&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/6fKgGUGmBFg&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

fppiccolo
09-11-2009, 15.18.21
Maometto era pedofilo? Era poligamo? Mi sembra che il vecchio testamento biblico sia pieno di incesti pedoflia e poligamia e poi...ogni popolo ha le sue credenze e culture e questo mondo occidentale che vuole imporre ed "esportare" la sua cultura in tutto il mondo arabo e non, con la scusa che loro sono brutti sporchi e cattivi e noi pereftti, è semplicemente disgustoso...così com'è disgustoso che ormai in italia esiste solo la tv spazzatura che non produce e non da nulla nè culturalmente nè socialmente

graul
09-11-2009, 15.42.33
Quoto Crash, va denunciata.
Io mi auguro vivamente che nessuno strumentalizzi l'episodio per fomentare la violenza come successe in passato con Calderoli. Spero che la parte lesa si dimostri civile procedendo per vie legali e posso tranquillamente asserire che nessun tribunale l'assolverebbe. Sicuramente va sanzionata la trasmissione, cosa che non manca di accadere quando si bestemmia verso una qualunque figura cristiana, non vedo perché debba essere diverso se la bestemmia è rivolta al profeta dell'Islam. Non credo di esagerare, dicendo che se qualcuno avesse tacciato SanGiuseppe di pedofilia in diretta nazionale, la trasmissione sarebbe stata sospesa.

La considerazione più importante, al di là della constatazione di ignoranza fine a sé stessa, perché non leva e non mette a una discussione riguardante temi molto delicati (discussione che per giunta mi pare di leggere stesse procedendo in maniera piuttosto pacata, prima dell'intervento in topic), è da farsi sulla classe politica che ci rappresenta; se il termine "politico" ha assunto anche il valore di "discorso cauto, che tende a non ledere né una parte né l'altra, atto a mantenere gli equilibri", non è certo dovuto a questa classe dirigente che di politico ha ben poco. Questa è un'accozzaglia di provocatori, picchiatori e energumeni che passano la loro (interminabile) carriera a sbeffeggiare e offendere, senza preoccuparsi delle conseguenze di ciò che dicono, né tanto meno di dare un senso o una coerenza alle loro parole.
E la cosa più raccapricciante è che sono lì perché eletti. Sono eletti da una classe votante rincoglionita dalla televisione da ormai troppo tempo per distinguere cosa sia decente e cosa vergognoso.
"Adda passa' 'a nuttata..."

Merdarion
09-11-2009, 16.57.25
macchè denunciata. Va crocifissa a testa in giù. é di un'ignoranza allucinante. Gente che parla di religione e urla. Un grosso BUM e la pace regnerà nel mondo.

Squizzo
09-11-2009, 17.24.51
A mio parere è neccessario prendere provvedimenti contro questa trasmissione che per la seconda volta in maniera faziosa trasmette messaggi di intolleranza e falsità in grado di influenzare le menti dei più giovani alimentando odio e xenofobia.

e meno male che brachino aveva detto che episodi come questo non sarebbero più accaduti... :asd:

Elrond.
09-11-2009, 17.30.34
Maometto era pedofilo? Era poligamo? Mi sembra che il vecchio testamento biblico sia pieno di incesti pedoflia e poligamia e poi...ogni popolo ha le sue credenze e culture
C'è da dire che le relazioni tra Antico Testamento e cultura occidentale da un lato, e Corano e cultura araba dall'altro, non si pongono nelle stesse proporzioni, quindi, per quanto idiota e ignorante possa essere il discorso della tipa del video, queste analogie non colgono il problema, imo.

gaz_berserk.
09-11-2009, 18.38.24
http://www.malvestite.net/wp-content/images/09/santanche_jurassic_park.jpg

jM_Mc
09-11-2009, 21.32.27
Ha fatto un cazzata. Sparando cazzate così grosse da solo appigli agli integralisti odierni...

aplo
09-11-2009, 22.04.02
Ora mi aspetto una cosa dalla televisone Italiana , di Stato e Non : visto che da quando esiste la TV, chi si lascia sfuggire una bestemmia in Televisione, in Italia ha chiuso non condivido ma di fatto è così mi aspetto di non vedere piu in Televisione questa persona, visto che è riuscita ad andare ben oltre.

Cya

FALLEN_ANGEL_664
09-11-2009, 22.09.19
erfo;7234212'][...]

Considerato che dopo neache 2 secondi m'è venuto da chiudere e che sarò resistito credo 15 secondi (fino a quando diceva che Maometto era un pedofilo), qualcuno potrebbe dirmi qual'è l'argomento da analizzare? Cerco di essere più chiaro: com'è saltata fuori la considerazione "Maometto era pedofilo"?

Attendendo nell'ombra,
FALLEN ANGEL 664

Di0
09-11-2009, 22.26.12
Ma pure Platone, Socrate e compagnia bella erano una manica di pederasti, froci e pedofili, solo che certe cose si pensano e non si dicono. :asd: