PDA

Visualizza versione completa : Tecniche per addormentarsi



Daniel_san
04-11-2009, 22.54.39
Giovini ultimamente c'ho un serio problema, ogni volta che mi corico per addormentarmi, appena chiudo gli occhi, mi iniziano a frullare pensieri su pensieri e non mi addormento prima di un'ora o due.
Nemmeno la tecnica distruggiti gli occhi col DS risulta più efficace e tanto meno la lettura del saggio di chimica applicata.
L'altro metodo che provo è lo svuotamento dei pensieri senza attaccamento, ma quando penso di essermi liberato la mente si insinua subito qualche altro pensiero a tormentarmi.
Voi che tecniche usate e che mi consigliate? T_T

M_Armani
04-11-2009, 23.00.08
mi frullano talmente tanti pensieri in testa in ogni momento della giornata che ormai mi addormento anche con l'angoscia, tranne la notte prima di un viaggio, in una decina di minuti. Ma qualche pensiero ci scappa per forza. Anzi guai a evitarli.
Ho avuto anche i momenti di ubba pensierismo ovviamente. In certi frangenti li ho persino graditi nonostante la stanchezza del giorno dopo.
Coscienza, piani futuri, frasi da mettere in un articolo, libro o progetto, pensieri sulla vecchiaia, sulla morte, vecchi amici, cose che non ho fatto.
Mi tenevano bello sveglio. Non sempre allegro. A volte persino agitato o addolorato. Ma ci sono momenti in cui le due ore di elucubrazione prima di dormire vanno affrontate.
Se è proprio emergenza e dopo 4 ore devo scalare l'everest con uno spillo mi immagino su una bella astronave con gli AC/DC a palla, tanto nell'immaginazione restano sempre ovattati.


Vabbè ok, posso dirvelo. Ormai siam qua da quasi due lustri.
Ci sono momenti dramma. Prima di un cambio di lavoro, casa. Quando succedono disgrazie. Quando i pensieri sono troppi anche per mister coscienza critica in persona.
La tecnica finale si chiama Sedivitax + mezzora iniziale del signore degli anelli.
Bassi a 8. Oltre c'è solo bumba e la voce di Arnoldo Foà che ti racconta le fiabe. E' come la mamma a 8 anni con l'influenza. T'addormenti anche sotto le bombe.

Emerald_Weapon
04-11-2009, 23.00.23
Giovini ultimamente c'ho un serio problema, ogni volta che mi corico per addormentarmi, appena chiudo gli occhi, mi iniziano a frullare pensieri su pensieri e non mi addormento prima di un'ora o due.
Nemmeno la tecnica distruggiti gli occhi col DS risulta più efficace e tanto meno la lettura del saggio di chimica applicata.
L'altro metodo che provo è lo svuotamento dei pensieri senza attaccamento, ma quando penso di essermi liberato la mente si insinua subito qualche altro pensiero a tormentarmi.
Voi che tecniche usate e che mi consigliate? T_T

Mmmm....a me va a periodi, posso capirti :(

Alzati molto presto la mattina (per me le 08.00 sono ancora notte :asd: ) e rimani sveglio il più a lungo possibile e fai molto movimento.

Khorne
04-11-2009, 23.04.33
Io semplicemente vado a letto quando sono stanco in maniera inumana... dopo un secondo crollo nel mondo dei sogni, e le sveglie fanno un gran lavoro a tentare di strapparmi da tale paradiso di oblìo :asd:

shottolo
04-11-2009, 23.08.36
respirazione profonda ma non troppo (non devi iperventilare) e lenta
qualche goccia di valeriana che funziona gran bene; provata sulla mia pelle durante un periodo poco felice della mia vita che mi teneva inchiodato con gli occhi al soffitto per ore e ore

aplo
04-11-2009, 23.11.45
Io prendo il tomo piu pesante che trovo a casa , roba pesante tipo Il Signore degli anelli , 1500 pagine , lo leggi tenendolo con le braccia tese fino a quando ce la fai, poi quando le braccine iniziano a cedere lo lasci, garantito che ti svegli la mattina dopo :D

Cya

Lord_Vetinari
04-11-2009, 23.16.04
Io vado a dormire quando inizio a sbadigliare. Quando invece ho tempo, mi piace pensare prima di dormire. Nel momento semirincoglionito tra la veglia e il sonno a volte vengono delle idee geniali :asd:

blake.
04-11-2009, 23.25.10
Un'ora o due son pure poche. Io intere notti per insonnia. Spesso risolvo con l'mp3.

Ubar
04-11-2009, 23.32.45
barbiturici o benzodiazepine

giogothico
04-11-2009, 23.53.13
Non buttare il tempo pre-sonno nel letto, se sai di avere questo problema tentare di risolverlo coricandosi presto nella speranza di dormire di più spesso risulta controproducente. Stancati, fa' altro, non pensare a dormire e va' a letto solo quando fisicamente sei stremato. Magari le prime due o tre mattine sentirai la mancanza di un bel po' di ore di sonno, ma arriverà la sera in cui dopo cena sarai talmente a pezzi che crollerai nel letto. Se poi il giorno dopo puoi dormire al mattino, magari raggiungi le 14 ore che ho ottenuto io. Non penso sia il massimo per la salute, ma qualche volta al mese faccio così :)

Khorne
04-11-2009, 23.56.57
benzodiazepine

Assumere ex-moderatori prima di dormire potrebbe risultare controproducente per chiunque non fosse la relativa moglie :asd:

sara_bleeckerst
05-11-2009, 00.24.24
barbiturici o benzodiazepine

tu devi essere pazzo :asd:

vai a fare il molestatore di infermiere che è meglio :sisi:

melasinval: valeriana + melatonina 3 mg
se non funzia prova la melatonina 5 mg. ci puoi aggiungere anche il sedivitax di ginko, ma serve solo da coadiuvante.

tutto nature, quindi niente di chimico.

se ancora non risolvi vai da un neurologo che ti prescriverà una benzodiazepina blanda per un periodo di tempo limitato.

sennò esistono le mazzate in testa.

prova a dormire 5 ore e mezza- 6 ore a notte.
prendi max 3 caffè al giorno e fatti una mezzoretta di corsa al giorno.
e poi vedi se non dormi sonni tranquilli.
chiaramente se la tua insonnia è di origine stressogena è altro conto eh

Emerald_Weapon
05-11-2009, 00.33.08
Io prendo il tomo piu pesante che trovo a casa , roba pesante tipo Il Signore degli anelli , 1500 pagine , ti dai una bella botta in testa, garantito che ti svegli la mattina dopo :D

Cya

Giuro, speravo che dicessi così :asd:

aplo
05-11-2009, 00.50.10
Giuro, speravo che dicessi così :asd:

Naaa , devono cedere le braccine, il peso del tomo, precipitando farà il resto :D

Ot Scusate se lo chiedo qui , ma perchè a me visulizza lo smile nel mio post come se avesse i baffi ? cioè un po schiacciato è un prob di risoluzione ? qualcuno lo sa ?


Cya

Emerald_Weapon
05-11-2009, 00.53.21
Naaa , devono cedere le braccine, il peso del tomo, precipitando farà il resto :D

Ot Scusate se lo chiedo qui , ma perchè a me visulizza lo smile nel mio post come se avesse i baffi ? cioè un po schiacciato è un prob di risoluzione ? qualcuno lo sa ?


Cya

Chaplin o Hitler si son impossessati del tuo account.

Fabio
05-11-2009, 01.04.53
Guarda, io ormai mi sono abituato a metterci una buona mezz'oretta ad addormentarmi, perché tra pensieri, sogni a occhi aperti e via dicendo, alla fine è normale metterci un po'. Casco di botto soltanto quando sono completamente stanco.

Alla fine non lo vedo come un male. E' un modo per riflettere con te stesso e pensare a cose su cui durante la giornata non puoi riflettere. A me capita quasi sempre. Per questo non ho praticamente mai cercato rimedi.

ding
05-11-2009, 01.08.35
tu devi essere pazzo :asd:

vai a fare il molestatore di infermiere che è meglio :sisi:

melasinval: valeriana + melatonina 3 mg
se non funzia prova la melatonina 5 mg. ci puoi aggiungere anche il sedivitax di ginko, ma serve solo da coadiuvante.

tutto nature, quindi niente di chimico.

se ancora non risolvi vai da un neurologo che ti prescriverà una benzodiazepina blanda per un periodo di tempo limitato.
con me non funziona più un cazzo di 'sta roba. vado di stilnox e melatonina, ma non mi fa un cazzo uguale. almeno non nei tempi e nei modi previsti. però se fo birra + stilnox è una figata. una piccola e vado in botta come avessi bevuto 3 o 4 litri a stomaco vuoto :asd:

MarcoLaBestia
05-11-2009, 01.09.07
quando sto già nel letto e non riesco a prendere sonno, conto le pecore immaginandole mentre saltano lo steccato e si ammassano al centro del recinto. (quando si supera il 6-7 è difficile immaginarle tutte assieme e si finisce per addormentarsi)

quando invece so ke devo andare a dormire a tutti i costi, mi faccio una camomillona mezz'ora prima e mi addormento instant.

in ogni caso è bene evitare il PC per minimo mezz'ora prima di coricarsi, i monitor oggigiorno sono la prima fonte di nervosismo nelle persone.




ah, cmq il miglior modo per andare a dormire è distruggersi di sport durante il giorno, ovviamente.

aries
05-11-2009, 01.15.52
Zagor fidati di me, questa è infallibile:
se la fatica è poca va benissimo della buona ambient. I classici #01-04 sono perfetti. Se vivi da solo e hai possibilità di ascoltarla da stereo (a volume MINIMO, devi percepirla a fatica) è meglio, altrimenti va bene ipod. Mi raccomando con l'ipod un solo auricolare per volta, se non vuoi trovarti al mattino impiccato e martire della apple.
Se la cosa è più pesante, la risposta definitiva è: audiolibri.
Davvero, sembra una cazzata ma non lo è. Voci professionali, spesso femminili, calde e affettuose, che ricorrono – e quindi ti ci affezioni – e che ti sussurrano racconti fantastici nell'orecchio, cadi come una pera nel giro di qualche minuto. Consigliatissimo ventimila leghe sotto i mari. Trovi tutto in mp3 per ipod.

ding
05-11-2009, 01.20.04
eh, ma poi però segui il libro e vuoi sentire come va a finire :| a me è capitato leggendo da solo più di una volta, figuriamoci se a leggermi il libro è una sexyvoce calda e sensuale :look:

aplo
05-11-2009, 01.24.52
Voci professionali, spesso femminili, calde e affettuose, che ricorrono – e quindi ti ci affezioni – e che ti sussurrano

Guarda Aries che gli serve il rimedio per prendere sonno, non quello per un erezione :asd:

Cya

MarcoLaBestia
05-11-2009, 01.27.10
addormentarsi con un elettrodomestico ke continua a mandare input, ke può essere l'ipod con la musica o la tv accesa, disturba il sonno. Quindi magari ti addormenti, ma non è un sonno riposante... soprattutto quando la tv sta su porta a porta. :asd:

Matt
05-11-2009, 01.46.21
D'inverno fai in modo che i piedi rimangano perfettamente caldi.

Raziel7
05-11-2009, 01.49.07
Dormire? Cos'è?! Sono un paio di mesi che vado a dormire verso le 3-4 del mattino...

troppi pensieri per la testa e il vecchio metodo "mi stanco facendo qualcosa" non funziona più.

sharkone
05-11-2009, 03.18.23
La signature di Rolf:sisi:. Funziona a meraviglia:asd:.

sara_bleeckerst
05-11-2009, 07.35.27
con me non funziona più un cazzo di 'sta roba. vado di stilnox e melatonina, ma non mi fa un cazzo uguale. almeno non nei tempi e nei modi previsti. però se fo birra + stilnox è una figata. una piccola e vado in botta come avessi bevuto 3 o 4 litri a stomaco vuoto :asd:

eh vabbeh, ma se uno comincia ad avere dei problemi ad addormentarsi non è che parti subito con lo stilnox eh :asd:

comunque dai retta a me, i metodi che funzionano per gli altri spesso con te non servono a nulla.
ergo magari fai un mix di tutti sti consigli e vedrai che ad una certa ti addormenterai :asd:

ovviamente lasciando perdere per ora barbiturici e bendodiazepine -_-'

ah poi, fabio, un conto è mezzora, anche un'ora, un conto sono 2 ore, che poi diventano due e mezza, che poi diventano 3.
finché ti accorgi che dormi 2-3 ore a notte quando ti va di lusso.

non è una gran cosa eh

Fabio
05-11-2009, 08.26.45
ah poi, fabio, un conto è mezzora, anche un'ora, un conto sono 2 ore, che poi diventano due e mezza, che poi diventano 3.

Per fortuna, è raro che mi capiti di superare la mezz'ora sveglio. Qualche volta capita, ma si tratta di tre/quattro volte in un anno. Per fortuna.

ROLF
05-11-2009, 09.04.05
A me il vino mette un sonno pazzesco, potresti provare a scolartene una bottiglia sul divano prima di andare a dormire.

Anch'io come Fabio ci ho sempre messo almeno mezz'ora, ma prima o poi parto, per cui non ho mai ecato rimedi.
Quelle poche volte che mi agito nel letto senza riuscire a dormire alla fine mi alzo. Mi metto sul divano a guardare una 20 di minuti di TV di qualche programma noioso bevendo una camomilla. Poi torno a letto e nel giro di una quindicina di minuti sono partito.

Berek
05-11-2009, 09.37.43
Io di solito mi metto a letto a leggere qualcosa, oppure guardo anche un film (sempre a letto)... ci sono delle volte che per riuscire a vederne uno completamente mi ci vogliono 6-7 sere, perché mi addormento dopo 10-20 minuti :asd:

Maharet
05-11-2009, 12.20.16
interessante come si consiglino farmaci o alcoolici. o le due cose insieme. che forse non sono proprio una soluzione priva di possibili conseguenze. Mi viene in mente il simpatico effetto paradosso per dirne uno, ma e' quello minore.
Io, personalmente, non ho problemi ad addormentarmi, semmai a rimanere sveglia :asd:
Un ottimo coadiuvante per il sonno e' una buona dose di stanchezza fisica: il corpo tende a vincere sulla mente.
Se non lo facesse si puo' provare a stancare la mente, ed anche questo e' soggettivo. C'e' a chi funziona il signore degli anelli, a me bastano un paio di pagine delle linee guida in tema di abuso sui minori per mandarmi nell'incoscienza piu' totale (e benedetta, aggiungerei). C'e' a chi funziona il rumore della lavatrice. C'e' chi si fa una mezz'ora di un mmorpg qualunque per crollare. C'e' chi si accende radio radicale, c'e' chi si rilassa con una buona seduta di masturbazione.
Ecco, quest'ultima la consiglio: si dorme come i bimbi. forse perche' la cosa che funziona meglio contro lo stress e' la serotonina.

Berek
05-11-2009, 12.33.53
Un ottimo coadiuvante per il sonno e' una buona dose di stanchezza fisica: il corpo tende a vincere sulla mente.

Sì, questo lo avrei consigliato anche io, però ho notato che ci sono delle sere in cui, dopo essere tornato dalla palestra, sono tutto fuorché addormentato... deve essere il testosterone... vah, meglio farsi na pippa! :roll3:

Nemolo.O
05-11-2009, 12.51.00
Io ho preso per 2-3 mesi un integratore di melatonina che si chiama serenotte. Ora non ne ho più bisogno e dormo come un ghiro sempre :asd:

Ps

(Il mio problema era che non riuscivo ad addormentarmi se sapevo che dovevo svegliarmi presto per andare a lavorare, tipo alle 5.00)

Squizzo
05-11-2009, 13.13.40
registrati un gp fi formula 1 e mandalo in loop

oppure: io a volte lasciavo un filo di luce accesa e mi mettevo a fissare un punto nella penombra, perchè se stavo al buio non avevo niente su cui concentrarmi e la mente mi vagava in mille pensieri facendomi addormentare non prima di un'ora, come minimo :sisi:

shottolo
05-11-2009, 13.29.12
Sì, questo lo avrei consigliato anche io, però ho notato che ci sono delle sere in cui, dopo essere tornato dalla palestra, sono tutto fuorché addormentato... deve essere il testosterone... vah, meglio farsi na pippa! :roll3:

ocio appunto a questo effetto collaterale... se l'attività fisica precede di poco l'ora del sonno crea un po' di scompensi
non mi sono mai interessato molto del problema perché di solito, personalmente, passano almeno 3/4 ore tra la palestra e il sonno

sara_bleeckerst
05-11-2009, 13.38.05
buona seduta di masturbazione.
Ecco, quest'ultima la consiglio: si dorme come i bimbi. forse perche' la cosa che funziona meglio contro lo stress e' la serotonina.

eh, tutte le sere a masturbarsi, il massimo del volersi bene :asd:

(comunque a me non è che funzionasse proprio alla grande eh :look: )

Wiz
05-11-2009, 13.39.45
Credo che per le donne sia diverso.
Lo stavo pensando giusto prima pure io quando ho letto il consiglio di Maha...poi mi sono trattenuta dal fare commenti da maniaca sessuale.
Ma dovevo saperlo che tu avresti detto qualcosa a riguardo...terrò a mente per il futuro :asd:

sara_bleeckerst
05-11-2009, 14.02.31
è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo.

Maharet
05-11-2009, 14.06.20
eh, tutte le sere a masturbarsi, il massimo del volersi bene :asd:

(comunque a me non è che funzionasse proprio alla grande eh :look: )

Beh, perche' no? :P

(nel senso che ti svegliava di piu'? :D A me funziona sempre di un gran bene :P)

sara_bleeckerst
05-11-2009, 14.18.49
Beh, perche' no? :P

(nel senso che ti svegliava di piu'? :D A me funziona sempre di un gran bene :P)

sì, a volte mi svegliava, altre volte mi rilassava prima di dormire.
dipendeva un po' dal mio stato mentale. :red:

destino
05-11-2009, 14.20.12
C'e' chi si accende radio radicale, c'e' chi si rilassa con una buona seduta di masturbazione.


a parte la masturbazione che condivido in pieno, ma qua c'è un'altra perla.
Radio radicale.
Perfetta per dormire, soprattutto se vi beccate Pannella, ovviamente non la provate quando state affrontando un lungo viaggio in autostrada :asd:

Daniel_san
05-11-2009, 16.04.09
Io semplicemente vado a letto quando sono stanco in maniera inumana... dopo un secondo crollo nel mondo dei sogni, e le sveglie fanno un gran lavoro a tentare di strapparmi da tale paradiso di oblìo :asd:

Ma la mattina poi ti alzi che sei più ciancicato delle mutande di Ferrara.


respirazione profonda ma non troppo (non devi iperventilare) e lenta

La tecnica Tibetana è l'alternativa che uso più frequentemente ma ultimamente non mi riesce molto bene.


Non buttare il tempo pre-sonno nel letto, se sai di avere questo problema tentare di risolverlo coricandosi presto nella speranza di dormire di più spesso risulta controproducente. Stancati, fa' altro, non pensare a dormire e va' a letto solo quando fisicamente sei stremato. Magari le prime due o tre mattine sentirai la mancanza di un bel po' di ore di sonno, ma arriverà la sera in cui dopo cena sarai talmente a pezzi che crollerai nel letto. Se poi il giorno dopo puoi dormire al mattino, magari raggiungi le 14 ore che ho ottenuto io. Non penso sia il massimo per la salute, ma qualche volta al mese faccio così :)

Il problema è che ho sonno ma non riesco ad addormentarmi.


tu devi essere pazzo :asd:

vai a fare il molestatore di infermiere che è meglio :sisi:

melasinval: valeriana + melatonina 3 mg
se non funzia prova la melatonina 5 mg. ci puoi aggiungere anche il sedivitax di ginko, ma serve solo da coadiuvante.

tutto nature, quindi niente di chimico.

se ancora non risolvi vai da un neurologo che ti prescriverà una benzodiazepina blanda per un periodo di tempo limitato.

sennò esistono le mazzate in testa.

prova a dormire 5 ore e mezza- 6 ore a notte.
prendi max 3 caffè al giorno e fatti una mezzoretta di corsa al giorno.
e poi vedi se non dormi sonni tranquilli.
chiaramente se la tua insonnia è di origine stressogena è altro conto eh

Troppo clinico non fa per me.


Zagor fidati di me, questa è infallibile:
se la fatica è poca va benissimo della buona ambient. I classici #01-04 sono perfetti. Se vivi da solo e hai possibilità di ascoltarla da stereo (a volume MINIMO, devi percepirla a fatica) è meglio, altrimenti va bene ipod. Mi raccomando con l'ipod un solo auricolare per volta, se non vuoi trovarti al mattino impiccato e martire della apple.
Se la cosa è più pesante, la risposta definitiva è: audiolibri.
Davvero, sembra una cazzata ma non lo è. Voci professionali, spesso femminili, calde e affettuose, che ricorrono – e quindi ti ci affezioni – e che ti sussurrano racconti fantastici nell'orecchio, cadi come una pera nel giro di qualche minuto. Consigliatissimo ventimila leghe sotto i mari. Trovi tutto in mp3 per ipod.

La tua è senza ombra di dubbio la più originale, ma per motivi di praticità rimarrà irrealizzabile!


D'inverno fai in modo che i piedi rimangano perfettamente caldi.

Io già adesso dormo coi calzini... :look:


A me il vino mette un sonno pazzesco, potresti provare a scolartene una bottiglia sul divano prima di andare a dormire.

Se ti addormenti ciucco ti risvegli pure ciucco, non c'ho più l'età per ste cose...


è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo.

Mi state facendo "alzare" l'indice di gradimento... :red:


a parte la masturbazione che condivido in pieno, ma qua c'è un'altra perla.
Radio radicale.
Perfetta per dormire, soprattutto se vi beccate Pannella, ovviamente non la provate quando state affrontando un lungo viaggio in autostrada :asd:

Troppo politico...

uizz
06-11-2009, 23.43.26
Ti illustro due tecniche che uso io: se sei nervoso e non sai come scaricare lo stress, trova una posizione comoda e poi cerca di restare fermo immobile il più a lungo possibile...con immobile intendo proprio immobile, devi stare in tensione...a un certo punto sarai stanco e rilassato perché avrai scaricato lo stress (con me funziona, che vi devo dire)...a questo punto entra in gioco la seconda parte: per fare in modo di addormentarti più in fretta, puoi provare a cercare di rilassare piano piano ogni tua parte del corpo...fai proprio un elenco mentale, partendo da piedi, gambe, (lo so cosa state pensando), braccia ecc...di solito non arrivi alla testa...

Su di me funzionano, anche se spesso mi piace stare da solo coi miei pensieri e aspettare che il sonno arrivi da sé :)

gigggi
07-11-2009, 00.05.48
anche a me ogni tanto succede/va, ma il più delle volte riuscivo a risolverlo con una pippa. l'importante non è venire, basta solo il gesto per stancarisi. se dopo una mezzoretta non sei ncora venuto, probabilmente sarai stanco e con il braccio indolenzito, non dovresti far fatica ad addormentarti. se invece vieni, stai sicuro che sarai stanchissimo, ma subentra la rottura di coglioni di doversi andare a pulire (a meno che tu non ti pulisca con le lenzuola). non si può avere botte piena e moglie ubriaca.

uizz
07-11-2009, 00.50.18
il problema è se sei all'università con un compagno di stanza :asd:

gigggi
07-11-2009, 00.52.54
il problema è se sei all'università con un compagno di stanza :asd:

aspetti che si addormenti, oppure..... :look:

DXTR
08-11-2009, 10.53.55
dormire col gatto come cuscino.

foglialuce
10-11-2009, 00.59.52
Io mi faccio un erba e via... vado a letto col sorriso sulle labbra e tutti i pensieri svaniscono:P
Altrimenti guardatevi un po' di nuoto sincornizzato;) quelle musiche che usano ti fanno collassare:D

gaz_berserk.
10-11-2009, 11.18.40
Giovini ultimamente c'ho un serio problema, ogni volta che mi corico per addormentarmi, appena chiudo gli occhi, mi iniziano a frullare pensieri su pensieri e non mi addormento prima di un'ora o due.
Nemmeno la tecnica distruggiti gli occhi col DS risulta più efficace e tanto meno la lettura del saggio di chimica applicata.
L'altro metodo che provo è lo svuotamento dei pensieri senza attaccamento, ma quando penso di essermi liberato la mente si insinua subito qualche altro pensiero a tormentarmi.
Voi che tecniche usate e che mi consigliate? T_T

sonniferi?